bicipieghevoli

comunità locali => Lombardia => Topic aperto da: occhio.nero - Luglio 12, 2011, 07:11:30 pm

Titolo: Milano - notizie varie
Inserito da: occhio.nero - Luglio 12, 2011, 07:11:30 pm
Citazione da: aristo75,16/4/2010, 01:04 ?t=47517559&st=0#entry390866347
Mi stavo chiedendo se a Milano siano o meno organizzati degli incontri di appassionati di bici pieghevoli (io ne ho una da pochi mesi e ne sono innamorato).
Nel caso non siano organizzati, lasciate un reply in modo da avere una sorta di mailing list da utilizzare per organizzare la stessa in futuro.

M.

Citazione da: homahaCaly,20/12/2010, 14:22 ?t=47517559&st=0#entry432199886
Quando è così ne aprofitto anche io...
Sono Mike da Milano.
La mia passione per le due ruote si è sviluppata su bici da corsa e bmx in età adolescenziale... per fermarsi non appena dalla Liguria mi sono trasferito in Lombardia per gli studi.
Da tre anni ho ripreso a pedalare... prima perchè abitavo vicino al mio ufficio... e ora perchè lavorando a Milano ed essendomi trasferito a Bergamo cercavo un metodo per non dover dipendere troppo dai mezzi pubblici bergamaschi (inefficaci!) e dal metrò milanese (affolattissimo!).

Cercavo un sistema efficace, valido e stiloso per muovermi. Amo distinguermi nelle scelte e sperimentare cose nuove e prodotti inusuali.
Non disponendo di grandi cifre ho optato per una mobiky presa usata dalla casa madre, con un pò di astuzia e molta fortuna su ebay ad un prezzo ottimo, ma che a conti fatti mi sono ripagato in meno di un mese e mezzo! La adoro, mi diverte lo slalom, non passo mai inosservato e mi aiuta a tornare a casa prima...
In questi giorni la sto usando in versione neve.. e stavo addirittura pensando di trovare (ancora senza successo) dei pneumatici più "invernali"...

Questo forum mi è stato di grande aiuto ad entrare in un mondo a me sconosciuto e insieme all'aiuto di un caro amico appassionato di due ruote a 360° ho selezionato tutte le folding bike note e acquistabili via web sino ad arrivare alla mia Genius.

Attendo con ansia una occasione (o una scusa) per comprare una MOBIKY MY16...

Citazione da: Jaaymz,15/2/2011, 16:43 ?t=47517559&st=0#entry441243352
Mi presento anche io, anche se oramai vi ho talmente stressato nelle altre stanze che qualcuno già mi conosce! :P

Mi chiamo Marcello, sono di Milano, non ho mai avuto una particolare attenzione alla bicicletta se non dalla primavera scorsa quando ho deciso di prendere una city bike con pneumatici fat-tired che vendeva un mio amico.
Ho iniziato a usare la bici per gli spostamenti quotidiani in zona, per raggiungere il tal locale senza stress da parcheggio, per andare a casa di amici, insomma la uso fondamentalmente tutti i giorni la bicicletta.

Alla lunga però l'ansia della bici legata fuori ha iniziato a farsi sentire, come già scritto da altre parti, di bici danneggiate o rubate o con parti mancanti ne vedo tutti i giorni, da qui la decisione di passare ad una pieghevole (che ho scoperto esistere a dicembre quando ad un mio amico è stata regalata una Brompton).

Inizialmente pensavo quindi che in Italia le Brompton non venissero vendute e che le pieghevoli fossero una prerogativa inglese o cmq di paesi stranieri, poi per curiosità mi sono imbattuto in questo splendido forum, ho letto attentamente e mi sono documentato, mi si è aperto un mondo e da lì il passo ad acquistarne una è stato brevissimo! :D

Sarebbe bello come suggerito da Federico creare una piccola community milanese di pieghevolisti e incontrarsi, magari nei prossimi giorni provo a postare qualcosa a riguardo nella stanza apposita per sondare gli umori e vedere quanti siamo e quanto è fattibile.

Intanto sono davvero felice di essere approdato qui, è una risorsa preziosissima sia per chi si avvicina al mondo delle bici pieghevoli sia per chi muove i primi passi o è già un pieghevolista esperto.
Insomma complimenti per l'idea e grazie a tutti coloro che con disponibilità e gentilezza mi hanno consigliato, aiutato e guidato a muovere i primi passi in questo mondo.

Manco a dirlo ora non esco mai senza pieghevole, eccezione fatta per quando vado in università, lì il tragitto con la pieghevole sarebbe davvero troppo lungo...però in primavera proverò di sicuro l'intermodalità (bici+treno+bici), visto che posso perchè non tentare? :)

Citazione da: Jaaymz,16/2/2011, 01:50 ?t=47517559&st=0#entry441350030
Se non ho capito male questo dovrebbe essere il topic giusto: volevo proporre un raduno tra milanesi pieghevolisti del forum per conoscersi, scambiare esperienze e consigli e girare insieme con le pieghevoli.

Ci sono altri milanesi sul forum a cui l'idea piace e che vorrebbero prendere parte ad un eventuale mini-raduno? :)


Citazione da: HALEK,17/2/2011, 18:21 ?t=47517559&st=0#entry441602156
Eccomi qua....
Alessandro della provincia di Milano, ma che si sposta a Milano e Bergamo con la sua bella DAHON D7 HG (da Dicembre)....sono stato contagiato da mio fratello che ormai da un paio di anni utilizza la sua DAHON MU XL
Ora sono in attesa di un po' di pezzi per la customizzazione della bike...poi sarò pronto per il raduno :-)

ALE

Citazione da: Jaaymz,18/2/2011, 01:04 ?t=47517559&st=0#entry441678092
Ottimo!!!
Sarebbe davvero bello se si riuscisse a organizzare un raduno milanese!!


Citazione da: Peo 76,23/2/2011, 15:00 ?t=47517559&st=0#entry442558840
Ci sono anche io.
Piero (per gli amici Peo) di Milano su Dahon vitesse D7, acquistata l' 1 giugno 2010.


Citazione da: Jaaymz,23/2/2011, 16:16 ?t=47517559&st=0#entry442573373
Fantastico!!!
Anche se non siamo numerosissimi direi che si potrebbe iniziare a pensare a un quando per vedersi, fare un bel giro in città, chiaccherare, etc...
Io (Marcello btw ;) ) e la mia Dahon Speed P8 siamo pronti! :)


Citazione da: volchonok,12/6/2011, 20:36 ?t=47517559&st=15#entry458833234
Comunque, visto il topic originario, mi presento:

Sono entrato da poco nel mondo delle pieghevoli, dopo che la fedele MTB che mi accompagnava in stazione a prendere il treno per andare al lavoro a Milano mi è stata rubata :(
Complice un mini-articolo su Wired che parlava di Brompton, Dahon & Co. ho incominciato ad interessarmi alle folding bikes. E' da un po' che sono ispirato dall'idea del technomadismo: con l'aiuto di un po' di hi-tech, posso fare a meno di molti oggetti, possedendone pochi ma polifunzionali e trasportabili. Così come l'ebook reader mi permette di portarmi dietro la mia libreria in pochi grammi e lo smartphone di connettermi un po' ovunque al Web, la pieghevole mi affascinava con la promessa di portare sempre con me un eccellente mezzo di locomozione urbana. Pensavo però che il prezzo di una buona pieghevole fosse per ora fuori dal mio budget, fino a quando non ho scoperto che Decathlon aveva in listino una buona folding, la Hoptown, ad un prezzaccio! Insomma, ora una Hoptown verde mi accompagna in stazione, sul treno, per le strade del centro milanese e fino in ufficio.

Aspetto fiducioso proposte di ritrovi dei pieghevolisti milanesi, anche per conoscere i trucchi di chi ha abbracciato da tempo questa maniera intelligente di muoversi in città.

Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: Andrea1964 - Agosto 08, 2011, 05:12:53 pm
Salve a tutti,
Anch'io sono di milano. Potete vedere la mia presentazione nella sezione apposita alla voce Mi presento.
Se organizzate degli incontri, sono con Voi.
A presto,

Andrea
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: alesblues - Ottobre 02, 2011, 10:43:51 pm
Ci saro' di sicuro se si organizza una serata! non me la perdo mica!!
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: alex00-2008 - Ottobre 02, 2011, 11:59:22 pm
Ciao Ragazzi,
anche io sono di Milano...
dai organizziamoci per una splendida pedalata insieme alle notre bike!
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: occhio.nero - Ottobre 03, 2011, 11:05:30 am
a Milano vedo il lato buono del fomento pieghevole.
lo metto in evidenza nelle news  ;)
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: alesblues - Ottobre 07, 2011, 09:42:23 pm
Sarebbe bello x esempio un giretto un po di noi questa domenica pome ,con il blocco dell'auto avremmo magari piu' possibilita' di far vedere che le pieghevoli sono una scelta valida x muoversi in citta'..magari in centro..
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: alex00-2008 - Ottobre 07, 2011, 11:57:44 pm
si si...
in effetti questa domenica non sarebbe male con il blocco del traffico,
pero' non so se ci potrei essere...
nel caso in che zona si potrebbe partire?
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: alesblues - Ottobre 08, 2011, 12:03:10 pm
Sarebbe carino..che ne so..partire da Loreto e andare verso duomo..ma in effetti mi è venuto in mente ieri..ed organizzare il una mattinata non so quante persone riescano a venire..ma non si sa mai. Io tengo d'occhio sempre il post..se si riesce a fare ci sono, seno' alla prossima quando saremo tutti o in tanti!
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: beaturbano - Ottobre 10, 2011, 09:06:21 am
questo weekend ero a milano con la brompton! sabato mi sono fatto una bella pedalata. dovevo andare in 5 giornate da mia sorella, 5 km dal punto di partenza, ma ho zigzagato e il contachilometri me ne segnava 12  ;D

...ma mi sono divertito.

ps: mi sono perso mezz'ora di interventi alla manifestazione all'arco della pace contro il governo, c'era una famiglia di innamorati della brompton che hanno voluto sapere vita morte e miracoli. all'inizio credevo fosse il figlio quello che volesse comprarla, poi ho scoperto che l'invasato era il papà di 50-60 anni
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: Andrea1964 - Ottobre 10, 2011, 10:37:40 am
Ciao,
Purtroppo non ho visto il post di questi giorni; vi siete poi incontrati ieri a Loreto, Milano?

Se volete domenica prossima ci si può incontrare: do il via io.

Chi è con me?

Saluti,

Andrea
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: Peo - Ottobre 13, 2011, 10:10:39 pm
Ciao Andrea,
io questa domenica potrei esserci.
Vediamo se si aggiunge qualcun'altro.
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: Francesco.mi - Ottobre 14, 2011, 12:17:12 am
Ciao a tutti.
Domenica a Milano potrei esserci...con la mia nuova BB (Black Brompton).
domenica scorsa, con blocco delle auto mi sono divertito ad andare in giro...da Cologno...città studi, piazza cinque giornate...largo cairoli, piegata e portata con me per giretto a Decathlon, poi Corso Garibaldi, Cenatrale e rientro in "base" a Cologno..

Domenica farei un altro bel giretto.
Pieghevolisti uniamoci!!!!
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: alesblues - Ottobre 15, 2011, 10:38:48 pm
Io forse devo fare un lavoro..ma non ho avuto ancora la conferma..domani mattina chiamo, se sono libero ci sono! P.s. X Francesco.mi. : io sono di vimidrone ..se parti da cologno possiamo vederci e muoverci insieme! ..ma dove si va? Proposte?
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: alesblues - Novembre 07, 2011, 11:18:44 pm
Non e' un incontro...e' solo una segnalazione..
http://www.facebook.com/event.php?eid=291155160905490 (http://www.facebook.com/event.php?eid=291155160905490)
Ma non sarebbe male presentarci..(io penso di esserci).
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: alesblues - Dicembre 09, 2011, 09:16:29 pm
Che bella oggi Milano...bella e silenziosa ..quasi surreale uscire dalla stazione di Lambrate al venerdi' e vedere piazza udine deserta...la strada era mia  ;)
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: Francesco.mi - Dicembre 10, 2011, 08:24:32 am
Stamattina anche io con la mia Brommy verso Milano..anche oggi la città é nostra..
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: Green Spirit - Dicembre 19, 2011, 09:13:35 am
Ciao ragazzi,
noto con piacere che è stato aperto un topic specifico sulla zona di Milano e ne approfitto quindi per segnalare, a chiunque si faccia un giro lungo la pista ciclabile del Naviglio Martesana, questo posticino.
Forse lo conoscerete già...è stato scritto anche un articolo sul Corriere della Sera però credo che  possa tornare utile se passate in zona...

http://www.cascinaquadriinbici.it/media-gallery/detail/31/101 (http://www.cascinaquadriinbici.it/media-gallery/detail/31/101)


Tramite una bellissima mostra fotografica sul quartiere di Gorla ho scoperto che la cascina in questione, nel secolo scorso era un'antica fabbrica di cioccolato, ora restaurata e adibita a "ciclo-officina" da uno degli eredi del Willy Wonka del lungo Martesana :)....mi è sembrato proprio un giusto recupero in un'epoca di continue nuove costruzioni ed eco-mostri che sviliscono a dismisura le antiche memorie della nostra città (se avete voglia leggetevi anche l'articolo linkato all'interno del sito, è molto carina la sua storia...), perciò ve lo quoto con piacere....

Ciao e a presto
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: occhio.nero - Dicembre 19, 2011, 02:04:15 pm
interessante!. grazie della segnalazione.
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: Peo - Dicembre 19, 2011, 04:01:26 pm
non sarebbe l'ora di organizzare un incontro a Milano? Siamo già in molti tra pieghevoli e futuri pieghevoli e le vacanze di Natale potrebbero essere l'occasione giusta.
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: Hopton - Dicembre 19, 2011, 07:33:36 pm
Grazie per la dritta, ho messo il sito di Cascina Quadra tra i preferiti  :) . Tra l'altro è in prossimità di varie fermate di metro, quindi è fattibile anche per chi arriva da fuori (Lecco nel mio caso) senza usare l'auto.
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: alesblues - Dicembre 26, 2011, 09:10:19 pm
non sarebbe l'ora di organizzare un incontro a Milano? Siamo già in molti tra pieghevoli e futuri pieghevoli e le vacanze di Natale potrebbero essere l'occasione giusta.
Non vedo l'ora..ma mi sa' che riusciremo dopo le feste..magari una domenica. comunque come ho gia detto ,non vedo l'ora di essere in tanti, tutti sulle nostre pieghevoli!  :)
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: Green Spirit - Dicembre 28, 2011, 10:56:40 am
Ragazzi,
ho un'altra chicca per chiunque si trovi a bazzicare per Milano nei pressi di via Padova.
Proprio all'altezza di Crescenzago (quartiere Adriano) uscendo dalla pista ciclabile della Martesana vi trovate di fronte ad una piccola via (Domenico Berra) che se la imboccherete con la vostra fida bici vi farà fare un vero e proprio salto indietro nel tempo.... ;)
Non vi voglio dire altro per non rovinarvi la sorpresa ma vi assicuro che, forse già incantata dall'atmosfera natalizia, mi sono trovata a guardare il piccolo quartiere che mi circondava con lo stupore di una bambina!
Sembra incredibile che a 2 passi dal caos cittadino possano resistere dei gioiellini simili....

Con questo spunto mi piacerebbe leggere anche di vostre segnalazioni in giro per la città....fatevi vivi!

A presto!!!

Cit.
Abbiate l?occhio acuto innamorato del mondo, della bellezza, del possibile.
Avere un sogno con occhio attento significa guardare il mondo, lasciarsi interrogare....
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: sim1 - Dicembre 28, 2011, 02:51:23 pm
Fantastica segnalazione. Ho dato un occhio su google maps.
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: fabyoka - Gennaio 17, 2012, 12:51:51 am
SEGNALO AVVISTAMENTO:

stamattina alle 8:45 in via Carducci avvistato ragazzo su brompton colorata (cioè non nera) che sfrecciava verso la stazione Cadorna (io andavo dalla parte opposta, verso S. Ambrogio)

è qualcuno del forum?? ;)
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: sim1 - Gennaio 26, 2012, 02:02:52 pm
Ciao a tutti.

Non so se la manifestazione in piazza della Scala (Milano) è confermata o altro. C'è qualcuno che ha notizie?

E poi vorrei chiedere, ci saranno tutti i bicipieghevolisti milanesi? Ed i lecchesi (Hopton)?

Saluti.
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: beaturbano - Gennaio 26, 2012, 04:28:25 pm
come riportato nell'altra discussione la manifestazione è stata pubblicizzata attraverso fb.

dai commenti a serra vengo a sapere di una manifestazione a favore dell'area C.
per tutti i pieghevolisti milanesi sarebbe una bella occasione per promuovere il futuro che noi viviamo ogni giorno.

https://www.facebook.com/events/280585688663123/ (https://www.facebook.com/events/280585688663123/)

"A favore della nuova Area C di Milano e di tutti gli interventi per una mobilità sostenibile, realizzati e futuri!

Una bella adunata di gente, da pubblicizzare con energia tra tutti i nostri contatti, facebook e non facebook: per trovarci domenica prossima (29 gennaio) davanti a palazzo Marino con striscioni e facce felici :) per manifestare la nostra contentezza per le modifiche in corso, il nostro OTTIMISMO verso la costruzione di una città NUOVA, a piccoli passi.Perché tra proiettili, lettere di minaccia, gente che si incatena e calesse si stanno facendo sentire solo gli scontenti! Facciamo VEDERE che ci sono TANTI CONTENTI, COSI' CONTENTI CHE VANNO A GRIDARLO IN PIAZZA.

Appuntamento 29 gennaio in piazza della Scala ore 10:00. A piedi, col monopattino, coi roller, in bicicletta, coi bambini, e come vi pare.

Portate voglia di fare festa, il vostro bicchiere e un bel thermos di bevande calde!"


se segui il link potrai verificare (anche chiedendo info) tutto quello che cerchi.
se ne vieni a sapere di più rispetto alle scarne notizie sopra riportate non lesinare ad aggiornarci  ;)
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: sim1 - Gennaio 26, 2012, 04:32:17 pm
beh, al massimo ci sarà una super manifestazione in cui sarò solo io che giro in tondo con la pieghevole... 8)


speriamo non ci siano i poliziotti anti-sommossa  ;D ;D
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: beaturbano - Gennaio 27, 2012, 02:49:11 pm
speriamo non ci siano i poliziotti anti-sommossa  ;D ;D
in quel caso la pieghi e decidi se usarla come scudo o come corpo "controundente"
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: alek78 - Gennaio 27, 2012, 03:03:30 pm
speriamo non ci siano i poliziotti anti-sommossa  ;D ;D
in quel caso la pieghi e decidi se usarla come scudo o come corpo "controundente"

Piuttosto uso me stesso per proteggere la bici  :o
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: beaturbano - Gennaio 27, 2012, 04:56:19 pm
speriamo non ci siano i poliziotti anti-sommossa  ;D ;D
in quel caso la pieghi e decidi se usarla come scudo o come corpo "controundente"

Piuttosto uso me stesso per proteggere la bici  :o
ahahahahah  ;)
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: sim1 - Gennaio 27, 2012, 06:52:46 pm
Non posso tirargli solo la sella? (avete notato come il canotto sembra un manganello??)
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: Hopton - Gennaio 29, 2012, 10:06:55 am
Io non ci sarò oggi a Milano, ho aspettato a dirlo perché fino all'ultimo non ero sicuro. Vorrei dire che il mio spirito sarà con voi e smielate di questo genere, ma so bene che in questi casi la cosa che più conta è portare i propri corpaccioni sudaticci, come testimonianza tangibile.
Ha sicuramente ragione anche Foldo nel mettere in guardia da possibili contraddizioni quasi sempre in agguato in questo tipo di iniziative come l'area C (= lui fa l'esempio che non potendo andare in auto in un'area, gli automobilisti si riversano in massa sulle zone adiacenti, che diventano ancora più congestionate di prima). Ma per lo meno stavolta vediamo un'INIZIATIVA da parte di una giunta, che in questo modo si assume anche dei rischi elettorali notevoli. Sarà un provvedimento da discutere\perfezionare\calibrare affinché produca effetti positivi, ma è un primo passo per fare qualcosa di concreto. Osservazioni come quella di Foldo (che, ripeto, trovo sensatissima) serviranno per aiutare a procedere con la dovuta cautela, senza farsi prendere da facili entusiasmi, conservando lo spirito critico. Comunque tutto questo è meglio dell'inutile chiacchiericcio prodotto per decenni, con Milano e le altre città italiane che diventavano sempre più intasate, mentre nei paesi nordeuropei sperimentavano ogni sorta di soluzioni concrete.
Buona manifestazione pro area C a tutti voi che ci sarete.  :)
Mario
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: sim1 - Gennaio 29, 2012, 05:35:55 pm
Buongiorno a tutti!

Scrivo questo post dopo esser stato (stamane) alla manifestazione pro Area C.

Secondo me eravamo pochi (pochi ma buoni vi starete chiedendo, ma sinceramente non lo so  ;D , visto che c'ero io...).

Forse la gente ha pensato fosse una manifestazione pro o contro la giunta; da questo punto di vista anche io non ci sarei andato. Ma ho cercato di decontestualizzarla (anche se molte persone parlavano tra loro solo di Moratti-Pisapia).

Nota positiva:

Ho incontrato alesblues&company (la company è la sua compagna). Ho provato la sua Brompton (che vale tutti i soldi che costa) e ci siam congelati insieme. Gli ho fatto vedere la "ferita di guerra" della mia Tern. E poi ho "sprecato" un fotogramma della mia Bessa per fargli sentire zzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzztak! (lui sa di cosa parlo).

Alla prossima!

Saluti. 
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: marcododo - Gennaio 30, 2012, 12:32:18 pm
E poi ho "sprecato" un fotogramma della mia Bessa per fargli sentire zzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzztak! (lui sa di cosa parlo).

Alla prossima!

Saluti.

Bellissimo il rumore dell'autoscatto nelle meccaniche  ;D

Saluti da uno che condivide la tua passione
Marco
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: sim1 - Gennaio 30, 2012, 01:01:33 pm
O.T. Ciao Marco, mandami un messaggio privato così almeno ci scambiamo i contatti che quell'altra passione va coltivata anche se siamo nicchia!!!
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: alesblues - Gennaio 30, 2012, 10:49:43 pm
Bici e foto ..splendida accoppiata  ;)
Piccolo racconto incontro area C..in realta' come dice Slomuoio..eravamo in pochi..ma non e' stato male..
Secondo me la protagonista non era la politica ecc ecc ma la bicicletta..ho sentito anche pareri contrari all'area C..ma erano li' per invogliare ad utilizzare la bici come mezzo.
C'era l'assessore Maran e un consigliere comunale (Monguzzi)..vendevano magliette pro' area C ed ho provato la Tern di Slomuoio  ;)..
A parte gli scherzi..non si annusava aria di politica..si ok, ovviamente ci si scambiava opinioni e pensieri..ma la protagonista era la bici.
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: sim1 - Gennaio 30, 2012, 10:59:50 pm
Buongiorno grande capo alesblues.

Infatti quelli che parlavano di politica quando sei arrivato tu se ne erano andati  ;D  !

Erano due di SEL. Poi c'era un gruppetto che di sicuro era contro pisapia. E poi un altro gruppetto che parlava di quanto gli dava fastidio La Repubblica perchè non aveva mai il coraggio di parlare male di quelli del centrosinistra, ma poi sei arrivato tu&company e FINALMENTE abbiamo attirato un pò d'attenzione con le nostre (soprattutto le Vostre Brompton) pieghevoli!
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: sim1 - Gennaio 31, 2012, 09:45:27 am
Informazione di servizio:

Se volete provare la brompton di alesblues basta dargli un giornale.
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: alesblues - Febbraio 13, 2012, 08:31:34 pm
Informazione di servizio:

Se volete provare la brompton di alesblues basta dargli un giornale.
..ho letto solo ora ..hahaha :D :D..
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: fabyoka - Febbraio 17, 2012, 03:05:15 pm
SEGNALO NUOVO AVVISTAMENTO:

stamattina alle 9:20 a milano nell'incrocio tra via Tortona e via Carlo Troya ho scambiato un cenno d'intesa "pieghevole" con un uomo incravattato (dall'aspetto molto british) su brompton di un verde brillante che attraversava l'incrocio con tanto di cane al guinzaglio al seguito!

di certo non passava inosservato! ;D

ri-chiedo: è qualcuno del forum?? ::) :D
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: Peo - Febbraio 17, 2012, 04:15:51 pm
... su brompton di un verde brillante che attraversava l'incrocio con tanto di cane al guinzaglio al seguito!

ri-chiedo: è qualcuno del forum?? ::) :D

Ciao Fabyoka.
Forse 2 dei 3 soggetti erano questi?
Il cucciolone oggi dovrebbe essere cresciuto un bel po' :-)
(http://www.brompton.it/home/bromptonians_files/Nina%201_1.jpg)
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: sim1 - Febbraio 17, 2012, 04:32:22 pm
Non dirmi che ci sta ancora sulla Bromton!!!

 ;D ;D ;D ;D
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: Sammy Street Style - Febbraio 17, 2012, 09:41:08 pm
... su brompton di un verde brillante che attraversava l'incrocio con tanto di cane al guinzaglio al seguito!

ri-chiedo: è qualcuno del forum?? ::) :D

Ciao Fabyoka.
Forse 2 dei 3 soggetti erano questi?
Il cucciolone oggi dovrebbe essere cresciuto un bel po' :-)
(http://www.brompton.it/home/bromptonians_files/Nina%201_1.jpg)

Pensa se era un alano!!!  ;D
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: alesblues - Febbraio 17, 2012, 09:51:20 pm
--- ADMIN ON

segnalo

ciclofficine (popolari) e le stazioni di riparazione gratuita
http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=137

--- ADMIN OFF

Il 26 febbraio lungo la martesana ( http://maps.google.it/maps?q=martesana+anfiteatro&hl=it&ll=45.503407,9.231606&spn=0.003117,0.006545&hq=martesana+anfiteatro&hnear=Milano,+Lombardia&t=h&z=18&layer=c&cbll=45.503407,9.231606&cbp=12,0,,0,0&photoid=po-53259165) la ciclofficina Ponte giallo organizza un mercato di bici con vendita di pezzi e ricambi (si puo' vendere e comprare)..la ciclofficina e' aperta, quindi si uo' anche sistemare qualcosina delle proprie bici..
Io personalmente ci sono gia' stato l'anno scorso..ed e' un occasione di incontro di molta gente in bici , anche perche' se c'e' bel tempo e avete visto la mappa , con un parco e un anfiteatro e' impossibile non fermarsi a chiaccherare e a fare gruppo..magari con una birretta! :)
Questo e' il link http://ciclofficinamartesana.blogspot.com/
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: fabyoka - Febbraio 17, 2012, 10:36:50 pm
... su brompton di un verde brillante che attraversava l'incrocio con tanto di cane al guinzaglio al seguito!

ri-chiedo: è qualcuno del forum?? ::) :D

Ciao Fabyoka.
Forse 2 dei 3 soggetti erano questi?
Il cucciolone oggi dovrebbe essere cresciuto un bel po' :-)
(http://www.brompton.it/home/bromptonians_files/Nina%201_1.jpg)


Ciao Peo!!! :)

non ti seguo...ma quindi eri tu stamattina?? :o :o
ma no, ti avrei riconosciuto sicuramente e mi sarei anche fermato a salutarti!!! :D

comunque la brompton di quel colore fa davvero la sua bella figura! 8)

pensavo anche al fatto che ci sono una marea di pieghevolisti "anonimi", che magari non sanno neanche dell'esistenza di questo splendido forum...che peccato! :-\

P.S. ma quanto è bella la creatura??? da spupazzarselo dalla mattina alla sera!!! :-* ;D
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: Peo - Febbraio 17, 2012, 11:13:53 pm
Hai ragione non sono stato per nulla chiaro  ::)

Mi spiego meglio.

L'incrocio tra via Tortona e via Carlo Troya è a pochi metri dallo Showroom Brompton di Via delle Foppette. Di quello showroom ne avevamo parlato nella vecchia versione del forum e tra l'altro li ho avuto modo di conoscere Jaaymz in quello che si può ritenere il Raduno numero 0 a Milano (eravamo solo io e lui).

In quell'occasione ho avuto modo di conoscere anche una persona, credo il titolare dello showroom (forse Jaaymz ha più memoria di me) che aveva una Brompton verde e quel cane.

Ci sono molte probabilità che tu ti sia incrociato con loro :)

p.s.: la foto che ho postato è presente insieme ad altre nel sito Brompton:
http://www.brompton.it/home/bromptonians.html (http://www.brompton.it/home/bromptonians.html)
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: fabyoka - Febbraio 17, 2012, 11:33:49 pm
Hai ragione non sono stato per nulla chiaro  ::)

Mi spiego meglio.

L'incrocio tra via Tortona e via Carlo Troya è a pochi metri dallo Showroom Brompton di Via delle Foppette. Di quello showroom ne avevamo parlato nella vecchia versione del forum e tra l'altro li ho avuto modo di conoscere Jaaymz in quello che si può ritenere il Raduno numero 0 a Milano (eravamo solo io e lui).

In quell'occasione ho avuto modo di conoscere anche una persona, credo il titolare dello showroom (forse Jaaymz ha più memoria di me) che aveva una Brompton verde e quel cane.

Ci sono molte probabilità che tu ti sia incrociato con loro :)

p.s.: la foto che ho postato è presente insieme ad altre nel sito Brompton:
http://www.brompton.it/home/bromptonians.html (http://www.brompton.it/home/bromptonians.html)


ora è tutto chiaro! ;)

ma pensa...ogni mattina attraverso via Savona e mi immetto in via Carlo Troya...lunedì farò tappa sicuramente in via Delle Foppette 2!!! anche solo per ammirare la vetrina! :)

perciò stamattina ho conosciuto "di vista" il titolare, che infatti andava con brompton e cucciolone verso via Delle Foppette!
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: Hopton - Febbraio 18, 2012, 10:06:19 am

Scusate, ma rivendico con orgoglio di essere stato io l'eroico scopritore di questa foto, scovata grazie a una faticosa ricerca sul sito della Brompton:
http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=33.15 (http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=33.15)
Quindi ora esigo le royalties  ;D
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: occhio.nero - Febbraio 19, 2012, 09:59:36 am
Quindi ora esigo le royalties  ;D

al momento abbiamo solo un posto materassino sgonfio a Roma (con uso bagno comunitario) per la Ciemmona di maggio 2012 
http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=793.msg4801#msg4801
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: Hopton - Febbraio 19, 2012, 01:27:56 pm
Quindi ora esigo le royalties  ;D

al momento abbiamo solo un posto materassino sgonfio a Roma (con uso bagno comunitario) per la Ciemmona di maggio 2012 
http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=793.msg4801#msg4801 (http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=793.msg4801#msg4801)
Wow mi sembra un "benefit" piuttosto allettante!  :)
OT: per la Ciemmona - e in generale per un viaggetto a Roma - io e consorte ne stiamo parlando, ma tra lavoro mio e suo non è mai molto semplice trovare un paio di giorni liberi in contemporanea... Comunque ci proviamo.
Mario
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: alesblues - Febbraio 20, 2012, 10:36:04 pm
c'e' nessuno??
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: Jaaymz - Febbraio 27, 2012, 02:59:37 am
Ale alla fine sei andato?
Io ieri ero a Colico altrimenti un giro me lo sarei fatto volentieri!
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: Hopton - Febbraio 27, 2012, 07:31:44 am
Ale alla fine sei andato?
Io ieri ero a Colico altrimenti un giro me lo sarei fatto volentieri!
Cavolo anche io ero a Colico ieri...
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: Peo - Febbraio 27, 2012, 09:44:57 am
 :oma state scherzando? Io mi son fatto una tappa del "sentiero del viandante" finendo proprio a Colico
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: Jaaymz - Febbraio 28, 2012, 12:39:33 am
Non posso crederci! :D

Mi sono fatto pure una mangiata al Per...Bacco!!!
Conoscete?
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: Hopton - Febbraio 28, 2012, 07:50:40 am
Non posso crederci! :D

Mi sono fatto pure una mangiata al Per...Bacco!!!
Conoscete?
Lo conosco nel senso che ci sono passato davanti tante volte, ma non ci ho mai mangiato. Se dici che merita la prossima volta lo provo.  :)  E magari la prossima volta riusciamo anche a incontrarci, poi vi mando un msg.
Mario
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: Jaaymz - Marzo 01, 2012, 02:37:59 am
Volentieri!
D'altraparte abbiamo ancora una mangiata in trattoria in sospeso da farci tutti insieme no? ;)
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: sim1 - Marzo 01, 2012, 09:32:26 am
Ha ragione Jaaymz. Abbiamo la mangiata in sospeso...
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: Jaaymz - Marzo 01, 2012, 04:03:27 pm
Ha ragione Jaaymz. Abbiamo la mangiata in sospeso...

Qua bisogna rimediare...
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: occhio.nero - Marzo 21, 2012, 09:35:15 pm
i contributi mancanti sono stati spostati nel topic:
"Milano: Corso di manutenzione e riparazione della bicicletta"
http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=1031.0

a  cui reindirizzo chi fosse interessato  ;)
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: Peo - Aprile 07, 2012, 09:06:00 pm
In concomitanza col Salone del mobile, in giro per Milano durante quella settimana si svolgono molte iniziative interessanti tra anche cui alcune legate al mondo delle 2 ruote senza motore.
Lo scorso anno ad esempio nello Showroom Brompton è avvenuta la presentazione della Bicicapace (una bicicletta in grado di trasportare 3 o 4 Brompton sul proprio portapacchi) e li ho avuto il piacere di conoscere Jaaymz..... a proposito che fine ha fatto quel topic? Forse è andato perso durante il trasloco del forum dalla vecchia piattaforma.

Bhe, comunque, in attesa di conoscere altre belle iniziative, inizio col segnalare questa:

http://www.youtube.com/watch?v=GDiOtBaBurE&feature=player_embedded (http://www.youtube.com/watch?v=GDiOtBaBurE&feature=player_embedded)

"Biciclette Ritrovate è la mostra che Rossignoli dedica ogni anno alle due ruote, per un giorno soltanto, durante la settimana del Salone del Mobile.
Aprite le agende: quest'anno la data da segnare è giovedì 19 aprile 2012, da mezzogiorno a mezzanotte.
Dove? Sempre in corso Garibaldi 71 a Milano.
L'ingresso, non scherziamo, è libero".

Qualcuno è interessato?


Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: Jaaymz - Aprile 08, 2012, 05:09:22 am
Io se non ci sono problemi un salto dovrei riuscire a farlo! ;)
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: Peo - Aprile 08, 2012, 08:13:53 pm
Io ci sono di sicuro. Chissà cosa organizzeranno gli altri negozi. Si potrebbero fare unn paio di tappe quel giorno.
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: Jaaymz - Aprile 09, 2012, 02:07:13 am
Io ci sono di sicuro. Chissà cosa organizzeranno gli altri negozi. Si potrebbero fare unn paio di tappe quel giorno.

Se sono libero direi più che volentieri! ;)
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: Peo - Aprile 10, 2012, 05:19:51 pm
Segnalo il lancio della nuova linea di pantaloni Levi's realizzati appositamente per i ciclisti urbani:

http://www.youtube.com/watch?v=ZtbRy0j6hmA (http://www.youtube.com/watch?v=ZtbRy0j6hmA)

Durante la settimana del Salone del Mobile verrà allestito un Levi's Bike shop, con tanto di meccanici e distribuzione di gadget.
Qui maggiori info:
http://mybestjeans.it/denim-world/about-denim/904-levis-commuter-series-il-jeans-per-andare-in-bici.html (http://mybestjeans.it/denim-world/about-denim/904-levis-commuter-series-il-jeans-per-andare-in-bici.html)
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: alesblues - Aprile 10, 2012, 07:26:58 pm
Dove c'e' "odore" di raduno e bici..io impazzisco!! :o
A quanto pare la prossima settimana (quella dal 16 in poi) c'e' un po' di cose inerenti alle bici al fuorisalone..non so' quando ..e dove..ma di sicuro ci sono! ;D
L'evento Levi's non e' male ..con tanto di pedalata organizzata...e anche il 19 probabilmente ci sono..
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: Jaaymz - Aprile 10, 2012, 08:24:51 pm
Io ho la stessa reazione di alesblues e pure io non capisco più niente, solo mormoro cose senza senso sul dono dell'ubiquità... :D

Grande Peo per la segnalazione, sti jeans li devo assolutamente provare, ottimo che siano anche impermeabili e anti-pioggia!

Cmq non so bene come o quando ma se si farà qualcosa io ci sono! ;)
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: Hopton - Aprile 13, 2012, 05:54:31 pm
Avvistata 10 min. fa alla stazione di Monza una Brompton blu nuova fiammante. :o
Il proprietario saliva sul regionale per Lecco (io ho preso quello dopo, il diretto). Invece di rivolgerci la parola ci siamo limitati a guardarci come due silenti pirla.  ;D
Mario
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: Fero - Aprile 17, 2012, 10:53:06 pm
Domani sera (18 aprile) verso le 18:30, conto di fare un salto da Rossignoli.
Chi viene, ci si vede lì.

Ciao,
fero
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: alesblues - Aprile 17, 2012, 10:55:50 pm
IO lho fatto oggi intorno alle 19.00 per vedere i pantaloni..sembrava un incontro di scatto fisso esaltati..mi sentivo un pesce fuori d'acqua  :)..probabilmente era un caso! ;)..domani vedo se riesco..non so' ancora!
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: Peo - Aprile 17, 2012, 11:24:00 pm
Purtroppo io domani non ce la faccio ad esserci.
Farò un salto sicuramente giovedi per la mostra "Biciclette Ritrovate" da Rossignoli.
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: Fabrizio - Aprile 17, 2012, 11:46:43 pm
E' una cosa bellissima questa delle biciclette ritrovate, vengo sabato a milano per il salone 2012 aggiorniamoci per tutte le iniziative più belle
grazie a tutti
fm
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: Jaaymz - Aprile 18, 2012, 01:09:57 am
IO lho fatto oggi intorno alle 19.00 per vedere i pantaloni..sembrava un incontro di scatto fisso esaltati..mi sentivo un pesce fuori d'acqua  :)..probabilmente era un caso! ;)..domani vedo se riesco..non so' ancora!

Ale come ti sono sembrati i jeans? Meritano? Stracostano?
Per quanto riguarda gli scatto fisso esaltati...ahimè Milano ne è piena il che di per sè non è un male, significa più bici in giro, ma hanno un modo di fare un po' snob che mi urta.
Sto generalizzando e facendo di tutta l'erba un fascio, lo so, ma dai...fanno parecchio branco tra di loro e se non hai la scatto fisso ti schifano un po'.
In critical mass la situazione è molto simile, il gruppone delle scatto fisso, vestiti da finti alternativi/hipster non manca mai! :D

...in effetti la gente può fare discorsi simili quando ci vede tutti sulla pieghevole ai raduni...salvo che noi sbaviamo dietro ad ogni bicicletta senza distinzione di forma o colore!  ;D

Peo anche io contavo di fare un salto giovedì per la mostra, volendo possiamo beccarci! ;)
Ovviamente chiunque può unirsi, anche se venite con la scatto fisso! :D
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: Fero - Aprile 18, 2012, 09:19:57 am
 :-[ Ho sbagliato giorno (eppure mi sembrava che Bici Ritrovate fosse il 18).

BICICLETTE RITROVATE TORNA
GIOVEDI' 19 APRILE 2012
DA MEZZOGIORNO A MEZZANOTTE
IN CORSO GARIBALDI 71 A MILANO


A domani,
fero
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: Peo - Aprile 18, 2012, 10:01:36 am
Jaaymz spara un orario.
Io giovedì mi sono tenuto libero dalle 15.30 in poi.

Fero in effetti mi chiedevo come mai tu andassi oggi ;D

Io poi prima o dopo Rossignoli faccio un salto da Equilibrio Urbano che devo comprare una luce. Ci sarebbero da visitare anche il Biking Days (negozio Brompton di Via Malpighi 7) e il Bicycle Shop sempre li vicino che ho saputo sono organizzati anche loro per il Fuori Salone.
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: sim1 - Aprile 18, 2012, 03:07:17 pm
http://www.ternbicycles.com/it/slowear-e-tern-il-fuori-salone-2012
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: Jaaymz - Aprile 18, 2012, 06:15:29 pm
Jaaymz spara un orario.
Io giovedì mi sono tenuto libero dalle 15.30 in poi.

Fero in effetti mi chiedevo come mai tu andassi oggi ;D

Io poi prima o dopo Rossignoli faccio un salto da Equilibrio Urbano che devo comprare una luce. Ci sarebbero da visitare anche il Biking Days (negozio Brompton di Via Malpighi 7) e il Bicycle Shop sempre li vicino che ho saputo sono organizzati anche loro per il Fuori Salone.

Ok. Io sarò li per l'ora di pranzo ma per altri motivi, direi che ci sentiamo e ci aggiorniamo? Cmq o verso le 15.30 oppure intorno alle 18, che dici?
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: alesblues - Aprile 18, 2012, 11:15:04 pm
Jaaymz spara un orario.
Io giovedì mi sono tenuto libero dalle 15.30 in poi.

Fero in effetti mi chiedevo come mai tu andassi oggi ;D

Io poi prima o dopo Rossignoli faccio un salto da Equilibrio Urbano che devo comprare una luce. Ci sarebbero da visitare anche il Biking Days (negozio Brompton di Via Malpighi 7) e il Bicycle Shop sempre li vicino che ho saputo sono organizzati anche loro per il Fuori Salone.
Io sono a Milano alle 17 ..se scopro dove siete , vi raggiungo subito!  ;)

Ok. Io sarò li per l'ora di pranzo ma per altri motivi, direi che ci sentiamo e ci aggiorniamo? Cmq o verso le 15.30 oppure intorno alle 18, che dici?
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: Peo - Aprile 19, 2012, 01:29:52 am
facciamo allora alle 18.00 da Rossignoli che così ci sono anche Alesblues e Fero? Io a sto punto da  equilibrio Urbano ci vado prima, diciamo verso le 17 e verso le 16 sarò invece in porta Venezia ai negozi Brompton e Dahon. Se qualcuno vuole raggiungermi...
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: Jaaymz - Aprile 19, 2012, 02:07:46 am
facciamo allora alle 18.00 da Rossignoli che così ci sono anche Alesblues e Fero? Io a sto punto da  equilibrio Urbano ci vado prima, diciamo verso le 17 e verso le 16 sarò invece in porta Venezia ai negozi Brompton e Dahon. Se qualcuno vuole raggiungermi...

Ok, quando mi libero ti chiamo e ti raggiungo! ;)
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: Fabrizio - Aprile 19, 2012, 11:05:36 pm
ma domenica sta a perto Rossignoli?
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: Jaaymz - Aprile 20, 2012, 04:10:01 am
ma domenica sta a perto Rossignoli?

Stando al sito (http://www.rossignoli.it/?acc=0&mm=1450&ll=I&pg=contatti (http://www.rossignoli.it/?acc=0&mm=1450&ll=I&pg=contatti)) sembra di no ma puoi provare a chiamare o a scrivere una mail per avere informazioni.
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: Fabrizio - Aprile 20, 2012, 04:00:52 pm
ma domenica sta a perto Rossignoli?

Stando al sito (http://www.rossignoli.it/?acc=0&mm=1450&ll=I&pg=contatti (http://www.rossignoli.it/?acc=0&mm=1450&ll=I&pg=contatti)) sembra di no ma puoi provare a chiamare o a scrivere una mail per avere informazioni.
ok grazie provo ... al massimo vado sabato
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: Peo - Aprile 20, 2012, 09:44:47 pm
Io e Alesblues dopo esserci incontrati ieri con Jaaymz e Fero da Rossignoli per il "biciclette ritrovate", siamo andati al negozio segnalato (8 post prima di questo) da Sim1 e che si trova a 200 metri dallo stesso Rossignoli.
Siamo arrivati tardi perchè aveva appena chiuso, ma segnalo che a quell'indirizzo si trova un negozio di abbigliamento la cui titolare ci ha riferito di avere delle Tern in esposzione solo per il Fuorisalone, chi volesse provarle dovrebbero essere disponibili quindi anche domani.
Forse Alesblues ha più memoria di me e può confermare o correggermi.

Qualcuno ancora in giro domani mattina o pomeriggio per il Fuorisalone o per altro?
Non so cosa ci sia ancora da vedere.
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: Fero - Aprile 20, 2012, 10:15:19 pm
Suggerisco un giro a Cascina Cuccagna (via Muratori - viale Umbria).
Tra l'altro c'è anche la ciclofficina.

Oggi pomeriggio ho fatto un giro anche nella zona di via Conte Rosso e non era male.

A presto.
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: Fabrizio - Aprile 20, 2012, 11:17:57 pm
Suggerisco un giro a Cascina Cuccagna (via Muratori - viale Umbria).
Tra l'altro c'è anche la ciclofficina.

Oggi pomeriggio ho fatto un giro anche nella zona di via Conte Rosso e non era male.

A presto.

arrivo domani mattina a milano con l'AV .... ho visto le foto di Cascina Cuccagna e spero proprio di farci un salto ;) grazie
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: alesblues - Aprile 21, 2012, 12:00:16 am
Io e Alesblues dopo esserci incontrati ieri con Jaaymz e Fero da Rossignoli per il "biciclette ritrovate", siamo andati al negozio segnalato (8 post prima di questo) da Sim1 e che si trova a 200 metri dallo stesso Rossignoli.
Siamo arrivati tardi perchè aveva appena chiuso, ma segnalo che a quell'indirizzo si trova un negozio di abbigliamento la cui titolare ci ha riferito di avere delle Tern in esposzione solo per il Fuorisalone, chi volesse provarle dovrebbero essere disponibili quindi anche domani.
Forse Alesblues ha più memoria di me e può confermare o correggermi.

Qualcuno ancora in giro domani mattina o pomeriggio per il Fuorisalone o per altro?
Non so cosa ci sia ancora da vedere.

Hai detto tutto  :D
Piccolo particolare , che per provare le tern basta solo lasciare un documento.
 ;)
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: Jaaymz - Aprile 21, 2012, 12:23:04 am
Scusate ancora se sono scappato ma era tutto il giorno che pedalavo e avevo un freddo nelle ossa pazzesco!!!
Alla prossima! ;)
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: sim1 - Aprile 21, 2012, 10:54:19 am
Premetto che son un anarchico individualista  ;D

Questa è una piccola risposta a tutti quelli che, avendo sentito le promesse di Pisapia hanno detto: "FINALMENTE" (oppure mi hanno detto che rosico vero Jaaymz?  ;D ;D ;D ).

http://milano.corriere.it/milano/notizie/caso_del_giorno/12_aprile_19/caso-del-giorno-2004137466071.shtml

Questa invece è una lettera di un settantenne

 http://milano.corriere.it/milano/notizie/cronaca/12_aprile_21/gli-alberi-perduti-nel-silenzio-di-milano-adriano-celentano-2004166206341.shtml

Ovviamente son pronto a sentire che era giusto, che è il male minore e tutte queste cose.

Saluti!!!
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: sim1 - Aprile 21, 2012, 03:53:03 pm
Aggiornamento con risposta ufficiale data a Celentano (a noi cittadini normali non è dato ricevere risposte purtroppo).

http://milano.corriere.it/milano/notizie/cronaca/12_aprile_21/comune-replica-celentano-alberi-tagliati-sammartini-2004171559890.shtml

Io sogno un mondo in cui queste risposte siano date ai cittadini comuni, magari dicendo:

Hey, abbiamo un problema. Le cose stanno così e così.

Magari ce la faremo.

Saluti a tuuuuuuuuuuuuuuutti!!!
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: Hopton - Aprile 21, 2012, 09:29:46 pm
Ho un dubbio in tutta questa triste vicenda: Pisapia (o meglio il comune) ha risposto a Celentano ma non a te perché tu non ci hai neanche provato a scrivere per chiedere spiegazioni, oppure ci hai provato ma un tizio con azienda a Taiwan ma cresciuto in California ha telefonato a Pisapia e gli ha detto "occhio a quello lì, non dargli retta che è un gran rompiballe"??  ;D
Scherzi a parte non ho capito se il comune ha risposto a Celentano mentre ha ignorato medesime richieste di spiegazioni da parte di comuni cittadini, oppure se la nota del comune era rivolta a tutti coloro che si erano posti degli inquietanti interrogativi al riguardo. A parte questo, la storia che è tutta colpa dell'azienda che fa i lavori e che loro non ne sapevano nulla mi lascia perplesso...
Mario
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: catorcio - Aprile 21, 2012, 10:16:17 pm
"Io sogno un mondo in cui queste risposte siano date ai cittadini comuni"
non è ora che ti svegli? se Celentano è Celentano e tu o io siamo noi ci sarà un motivo? se dovessero rispondere ai cittadini comuni starebbero tutto il giorno a rispondere a qualunque cas...a. io sogno un mondo dove i cittadini comuni si rendano conto di esserlo.
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: sim1 - Aprile 21, 2012, 10:37:10 pm
ehm...se me lo rispieghi in un italiano corrente io magari mi sveglio pure!!!

Ti pare una cosa così sbagliata che un comune risponda ai cittadini? Così, tanto per sapere...

Saluti.
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: catorcio - Aprile 21, 2012, 11:16:45 pm
oltre che sbagliata e inpossibile! dimmi un posto dove lo fanno?
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: eamaxb - Aprile 21, 2012, 11:46:17 pm
oltre che sbagliata e inpossibile! dimmi un posto dove lo fanno?

Beh ad esempio in Inghilterra
 http://www.bbc.co.uk/news/uk-england-leicestershire-13713798

E se hanno risposto ad una domanda del genere immagino rispondano anche e soprattutto a cose serie
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: occhio.nero - Aprile 22, 2012, 12:16:44 am
Ammetto di non aver letto l'articolo.  ::)
Qualcuno mi può indicare  il nesso di questo topic con la mobilità sostenibile e le bici pieghevoli?
Non è una critica, è solo una richiesta di aiuto.  ;)
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: Jaaymz - Aprile 22, 2012, 04:39:13 am
Ammetto di non aver letto l'articolo.  ::)
Qualcuno mi può indicare  il nesso di questo topic con la mobilità sostenibile e le bici pieghevoli?
Non è una critica, è solo una richiesta di aiuto.  ;)

Sai che mi sono fatto la stessa domanda?
L'articolo parla di 15 platani segati vicino alla Stazione Centrale...con le bici il nesso non c'è, con la sostenibilità sì e no e cmq non mobile (sono, opss erano, platani...poveri...non potevano andare più di tanto in giro).
Se l'intento era di gongolare mostrando ai milanesi l'operato di quel terrorista di sindaco che si ritrovano...eh niente, continuo a non capire il perchè di questo topic in questa sezione. :D
Bah...ormai c'ho rinunciato a capire il dott. ing.  ::)
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: Hopton - Aprile 22, 2012, 09:22:25 am
Se vogliamo trovare un nesso con la mobilità "sostenibile" l'articolo dice che i platani centenari sono stati tagliati per creare un parecheggio per autobus, della serie: volevate i mezzi pubblici? Allora per colpa vostra seghiamo gli alberi!  :-\
Inoltre nella risposta di Celentano c'è la proposta a Pisapia, al fine di riguadagnarsi il rispetto suo e dei milanesi inorriditi per lo scempio, di creare in quell'area violentata un grande spazio verde munito di ciclabili, in cui ci si possa muovere esclusivamente a piedi o in bici.
Ma al di là di questo penso che il nostro amico Sim. volesse puntualizzare il fatto che a suo modo di vedere è da ingenui aspettarsi misure realmente concrete a favore dell'ambiente e della mobilità sostenibile dall'attuale sindaco di Milano, mentre tempo addietro Jaaymz (e un po' anche io mi ero accodato) aveva espresso una timida speranza che con questo sindaco le cose potessero finalmente migliorare, e in tal senso aveva elencato una serie di provvedimenti già intrapresi o annunciati da Pisapia, riscuotendo per risposta il sarcasmo scettico di quell'anarchico del nostro amico dott. ing.  ;D
Stessa cosa era successa nella discussione sui pannelli luminosi che ricordano agli automobilisti di guardare se sta sopraggiungendo qualcuno, prima di spalancare la portiera. In quel caso la discussione era nata riguardo alla politica sulla mobilità della giunta di Torino, ma Sim. aveva fatto un riferimento alla situazione di Milano ed espresso anche in quel caso il suo scetticismo.
Da parte mia dico che se per quanto riguarda l'operato della giunta di Torino, in base a quello che sappiamo dai tanti utenti torinesi del forum, lo scetticismo appare pressoché unanime, per quanto riguarda Milano voglio continuare a sperare che i fatti a lungo termine diano ragione a Jaaymz e non a Sim. Se così fosse, sono certo che il primo a rallegrarsene sarebbe proprio quell'anarchico di Sim.  ;)
E per quanto riguarda Torino, la soluzione è semplice: alle prossime elezioni devono votare Sbrindola o Broono o Gianni o Sammy etc. etc. per sindaco!
Mario
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: Hopton - Aprile 22, 2012, 10:55:14 am
"Io sogno un mondo in cui queste risposte siano date ai cittadini comuni"
non è ora che ti svegli? se Celentano è Celentano e tu o io siamo noi ci sarà un motivo? se dovessero rispondere ai cittadini comuni starebbero tutto il giorno a rispondere a qualunque cas...a. io sogno un mondo dove i cittadini comuni si rendano conto di esserlo.
@Sim: Scusa ma tu da cosa lo deduci che la nota del comune di Milano è in risposta alla lettera aperta di Celentano a Pisapia? Celentano è solo uno dei tanti che si è posto degli interrogativi riguardo a questa brutta vicenda, e nella nota del comune non viene mai citato. Peraltro Celentano fa delle richieste ben precise a Pisapia, che nella nota di risposta al comune vengono totalmente ignorate. Sinceramente a me sembra che il comune a un certo punto, prendendo atto dell'ondata di indignazione di tanti milanesi (tra cui Isabella Bossi Fedrigotti, che è l'autrice dell'articolo citato da te all'inizio ed è una nota firma del Corriere), ha ritenuto opportuno dare una risposta. Poi si può discutere su quanto la risposta del comune sia convincente, ma questo è un altro discorso...
@Catorcio: Se un privato cittadino pone a un'amministrazione comunale una domanda per chiarire dei dubbi angoscianti, e quegli stessi dubbi sono condivisi da migliaia di altri cittadini, perché l'amministrazione non si dovrebbe curare di rispondere? Siamo d'accordo che nessun comune ha i mezzi per poter rispondere alla caterva di domande che ogni singolo cittadino in ogni momento si sente di porre, ma se (come in questo caso) la domanda che si pone un privato cittadino è la stessa che si pongono altre migliaia di cittadini, dare una risposta mi sembra doveroso. In tal modo non si risponde al singolo, ma ai tanti che condividono gli stessi dubbi.
Mario
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: sim1 - Aprile 22, 2012, 12:20:01 pm
Sono di ritorno dalla Messa (quindi dovrei essere "santo" nelle mie risposte  ;D visto che ho fatto pure la Comunione...)

Comunque, procediamo con ordine.

@occhio.nero

La cosa da fare nella zona martoriata, bada bene, non solo nello spazio dove c'è stata la strage dei Platani (la vendetta contro l'involontario peccato di promiscuità) richiede qualcosa in più. Qualcosa che a questo punto coinvolga per intero la strada incriminata, ove per tutta la sua larghezza, dal muro della stazione a quello del palazzo di fronte e quindi per tutta la sua lunghezza, sia rivestita di VERDE, dove né i pullman né le macchine potranno avere accesso. Con una pista ciclabile di colore arancione dai bordi viola chiaro, che per la gioia dei passanti diventerebbe il «Giardino dorato» dei bambini. Quei bambini a cui la città del cemento proibisce di giocare.

Forse questo (scritto da un ultrasettantenne per di più conosciuto da qualche "decina" di persone) c'entra con la mobilità sostenibile meno del post sulla felpa Bastard http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=904.0

Se la pensi così allora questa piazza in cui mi son iscritto (di mia volontà) non è il posto che cercavo.

@catorcio: ti ha risposto splendidamente e con un esempio migliore di quello che potevo fare io

@Jaaymz: "sono, opss erano, platani...poveri...non potevano andare più di tanto in giro" se questa è la tua sensibilità sull'argomento spero che tu sia un caso isolato e che Giuliano non la pensi come te (anche se, con gli orti planetari dell'Expo ha avuto il tuo stesso pensiero)

@Hopton1: (ricorda, son un anarchico individualista!!!) come hai potuto notare, nell'articolo si parla eccome di piste ciclabili, di pedoni e pure di bambini. La cosa curiosa è che sia Celentano l'unico a parlarne e a trovare il coraggio di scrivere sul Pompiere della Sera (come lo chiama Travaglio)

@Hopton2:

Il Comune replica a Celentano:
«Platani abbattuti, fatto inaccettabile»

MILANO - Il Comune di Milano replica all'intervento di Adriano Celentano sul Corriere a proposito dei platani tagliati in via Sammartini.

Non credo sia una risposta a Celentano, ma una nota uscita DOPO l'intervento di Celentano. E' questo che non mi convince, perchè non è uscita PRIMA dell'intervento di Celentano e PRIMA che diventasse un caso nazionale?

Saluti a tutti e buona domenica.
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: Jaaymz - Aprile 22, 2012, 04:08:11 pm
Sono di ritorno dalla Messa (quindi dovrei essere "santo" nelle mie risposte  ;D visto che ho fatto pure la Comunione...)

@Jaaymz: "sono, opss erano, platani...poveri...non potevano andare più di tanto in giro" se questa è la tua sensibilità sull'argomento spero che tu sia un caso isolato e che Giuliano non la pensi come te (anche se, con gli orti planetari dell'Expo ha avuto il tuo stesso pensiero)

Caro dott. ing. il mio commento era ironico, chiaramente e palesemente ironico, e di certo non possiedi i diritti d'autore su cinismo e ironia quindi facciamo che se lo fai tu va bene ma che va bene pure se lo lasci fare anche agli altri?
Seconda cosa...io credo che sia troppo ma troppo facile tenere un atteggiamento come il tuo, finto disilluso verso tutto e tutti trincerandosi dietro dichiarazioni a effetto tipo "sono un anarchico individualista".
Mi spiace tu non fossi su questo forum ai tempi della Moratti...mi chiedo cosa avresti scritto allora.

Non voglio difendere Pisapia a tutti i costi eh, non entro infatti nel merito della faccenda, ma non capisco perchè postare un topic come questo e sbatterci la frecciatina al sottoscritto, non capisco perchè accanirsi contro un amministrazione che sicuramente è molto meglio della precedente e una delle migliori nel paese in questo momento.
Perfetta? No di certo.
Terribile? No di certo.
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: sim1 - Aprile 22, 2012, 04:45:52 pm
@Jaaymz:

- da Wikipedia: L'anarco-individualismo (o individualismo anarchico, o anarchismo individualista) è una filosofia individualista che, invece di porre al centro della sua dottrina politica la società, come fanno il comunismo, il socialismo, e l'anarco-comunismo, vi pone l'individuo.
Io non mi trincero affatto dietro questa dichiarazione; io ci credo eccome.
Probabilmente tutto ciò che non è ProPisapia tu non lo consideri possibile, ma molto sinceramente, non mi importa.

- la Moratti non l'ho mai neanche considerata un essere umano (leggi individuo) figurati se l'ho considerata una politica.

- la frecciatina forse dipende dalla tua coda di paglia.

-  amministrazione Pisapia molto meglio della precedente e una delle migliori del Paese in questo momento...mmm...mi lascia basito questa tua affermazione...ah, no, ora ho capito!!! E' molto meglio perchè le altre son sciolte per mafia oppure perchè son la Torino di Fassino!!! Ora mi è chiaro! Concordo con te. Infatti almeno Giuliano ha modificato l'ecopass con l'area C...bisogna dar a Cesare ciò che è di Cesare.

- forse dovresti fare un corso di cinismo e ironia...
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: Jaaymz - Aprile 22, 2012, 04:54:26 pm
Vabbè è chiaro che non mi hai capito, o non ci riesci o non vuoi.
Grazie per la lezioncina presa da wiki, x aver detto che ho la coda di paglia (???) e per darmi del propisapia a tutti i costi.

Mi auguro, e me lo auguro x te sia chiaro, che questo ennesimo mini flame sia dovuto alla dinamica con cui si interagisce su un forum e che dal vivo tu sia una persona un po' meno arrogante e con cui si riesca a parlare normalmente.

Con questo passo e chiudo.
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: sim1 - Aprile 22, 2012, 05:00:01 pm
Assolutamente no. Dal vivo sono molto peggio.

La lezioncina da Wiki l'ho presa perchè altrimenti dovevo scrivere 352 pagine e non me la sentivo  ;D

Ma Jaaymz comunque non vedo l'ora di conoscerti  ;D e lo dico sul serio. Magari alla grigliata che NESSUNO sta organizzando.

Volemose bene.
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: Peo - Aprile 22, 2012, 05:40:43 pm
come no Sim1. Scrivo dal treno di ritorno da Pavia. Forse ho trovato la location perfetta. Quando arrivo a casa vi racconto tutto sul topic grigliata.  :)
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: sim1 - Aprile 22, 2012, 05:44:33 pm
OT le "celle" alla certosa di Pavia son le case più lussuose che abbia mai visto OT
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: 16fra - Aprile 22, 2012, 07:15:26 pm
premetto che sono convinto che nelle città ci dovrebbero essere spazzi verdi che consentano di conservare un minimo di contatto con la natura, magari stimoli l'incontro e le relazioni sociali.

cosa che spesso viene sottovalutata a favore del cemento e del denaro.

non conosco la zona a cui fate riferimento e mi rimetto al vostro punto di vista

però occorrerebbe ricordare che le precedenti giunte di milano hanno lasciato dei bei segni dei buchi enormi nel bilancio...
http://officina.pisapiaxmilano.com/wp-content/uploads/2011/01/finanza-civica-Il-passivo-del-bilancio.pdf

inoltre la giunta m.tti incurante del debito, della batcasa decide di finanziare l'illuminazione di antigua
http://www.stopcensura.com/2010/10/milano-illumina-le-strade-delle-ville.html

quindi ripeto non vivo a milano e quindi non posso fare elogi ne critiche alla giunta guidata da pisapia però...

via buttiamola sul ridere e diamo una sbirciata alla batcasa
http://www.youtube.com/watch?v=bFVt-bOCbVI
http://milano.corriere.it/milano/notizie/cronaca/11_aprile_15/bat-casa-smantellata-gabriele-moratti-190441251939.shtml
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: alek78 - Aprile 23, 2012, 09:24:51 am
- da Wikipedia: L'anarco-individualismo (o individualismo anarchico, o anarchismo individualista) è una filosofia individualista che, invece di porre al centro della sua dottrina politica la società, come fanno il comunismo, il socialismo, e l'anarco-comunismo, vi pone l'individuo.

Pensavo di essere anarchico e invece mi sa che non lo sono :(
Non si può essere individualisti per qualcosa e "sociali" (non socialisti, eh! :D) per qualcos' altro?

Come non detto, con questo post vado OT con tutte le ruote.
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: Jaaymz - Aprile 24, 2012, 01:49:25 am
Volemose bene.

Vabbè ma quello sempre ;)
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: ivox - Maggio 09, 2012, 10:51:23 pm
Bene bene, a Milano ci sono anch'io.

Se ci si organizza per un incontro aperitivo ci sarò, magari in zona navigli all'aperto così potremo tenere sott'occhio le bike.

Ivo
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: riccardo - Maggio 22, 2012, 07:31:13 pm
Oggi ho fatto una prima prova di intermodalità dopo qualche uscita per prendere confidenza con la bici. Direi tutto molto bene, anche perchè ho accertato che si può portare la bicicletta dentro il Palazzo di Giustizia a due condizioni: che si abbia il tesserino (operatori del Palazzo - avvocati - magistrati ) e che la bici sia contenuta in una borsa, cioè va bene anche la copertura (nel mio caso quella della Brompton). Quindi si può depositare il mezzo (questo solo per gli avvocati) al guardaroba. Ho fatto (per necessità) anche la verifica al Giudice di Pace, stesse regole: tesserino e copertura e si va senza problemi (qui niente guardaroba). Per il resto ottima giornata, belle corse poco traffico, almeno visto dalla bici. ciao ciao !!
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: Hopton - Maggio 22, 2012, 08:59:38 pm
La pieghevole in tribunale! Mi sa che hai creato un precedente, hai indicato la via della luce a migliaia di avvocati e operatori di giustizia in tutta Italia... Come si fa a non darti un +1?  :)
Mario
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: occhio.nero - Maggio 23, 2012, 02:09:51 pm
Come si fa a non darti un +1?  :)

concordo.  ;)
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: sim1 - Luglio 29, 2012, 06:44:41 pm
[ADMIN EDIT ON]
sulla sospensione dell'AREA C
[ADMIN EDIT OFF]


Era da quando ho letto la notizia giorni fa che volevo pubblicarla, ma non volevo fomentare discussioni politiche.

Però devo fare una considerazione:

E' mai possibile che i politici devono sempre e dico sempre fare delle pirlate? Non potevano pensarci prima che, chiudendo la zona dei navigli quel cavolo di autosilo veniva danneggiato?
E' possibile che i politici hanno una capacità che a me manca (spero...) di fare sempre qualche put..nata?

Certe volte, parlando con le persone, mi rendo conto che distruggere tutto come fanno i politici (ultimamente...chissà) è molto difficile. Ci vuole un sacco di impegno.
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: Vittorio - Luglio 29, 2012, 07:03:21 pm
Io non conosco in dettaglio la situazione di Milano e dell'autosilo in questione, ma - per quel che vale - posso riportare un caso abbastanza analogo di Brescia: un'autorimessa posta all'interno della ZTL, il cui ingresso era collegato al sistema di sorveglianza dei varchi. Se una macchina entrava nella ZTL ed entro un tempo ragionevole entrava nell'autorimessa, la segnalazione per la multa automaticamente non veniva inoltrata.
La stessa cosa non si sarebbe potuta fare a Milano? Se entri nell'Area C e vai all'autosilo, automaticamente non paghi (o paghi ridotto, o paghi inglobato nel costo della sosta, le possibilità sono tante) il pedaggio dell'Area C.
In entrambi i casi si ottiene il risultato di scremare gli accessi al centro (perchè comunque bisogna pagare), si tolgono auto dalle strade in sosta selvaggia (si può parcheggiare solo nella struttura apposita) e il gestore del parcheggio non viene danneggiato. Anzi, al limite, potrebbe protestare un gestore di autosilo posto immediatamente fuori dalla zona protetta, sostenendo che il sistema tende a favorire il suo concorrente...
Ma io non sono Pisapia o Maran e magari ci sono aspetti che mi sfuggono....

Vittorio
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: Fero - Luglio 29, 2012, 07:27:07 pm
Era da quando ho letto la notizia giorni fa che volevo pubblicarla, ma non volevo fomentare discussioni politiche.

Però devo fare una considerazione:

E' mai possibile che i politici devono sempre e dico sempre fare delle pirlate? Non potevano pensarci prima che, chiudendo la zona dei navigli quel cavolo di autosilo veniva danneggiato?
E' possibile che i politici hanno una capacità che a me manca (spero...) di fare sempre qualche put..nata?

Certe volte, parlando con le persone, mi rendo conto che distruggere tutto come fanno i politici (ultimamente...chissà) è molto difficile. Ci vuole un sacco di impegno.

Dopo i primi 6 mesi di sperimentazione, quello dei parcheggi è stato uno dei temi affrontati e c'era già una proposta di accordo con le autorimesse...
http://milano.virgilio.it/primopiano/area-c-milano-presto-via-convenzione-autorimesse.html

Personalmente sono molto dispiaciuto della sospensione dell'area C e spero che presto riparta, anche allargata.

Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: Hopton - Luglio 29, 2012, 08:17:30 pm
Neanche io conosco la situazione di Milano in dettaglio, però in effetti se è così non è stata una gran furbata: l'accordo con le autorimesse l'avrebbero dovuto fare prima, e non parlarne dopo mesi dall'avvio... Magari qualcun altro conosce altri dettagli che aiutino a capire meglio come si è svolta la faccenda.
Mario
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: occhio.nero - Luglio 29, 2012, 08:31:36 pm
l'accordo con le autorimesse?.... sì, per parcheggiare i veicoli elettrici sostitutivi.
Possibile che per salvaguardare gli incassi di un parcheggiatore, ci debba andare di mezzo la salute del cittadino?  :o
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: beaturbano - Luglio 30, 2012, 10:41:23 am
come spesso accade l'interesse del privato viene messo avanti all'interesse della collettività.

con i parcheggi sotterranei gestiti, credo, dall'aci, a torino c'è lo stesso sistema: se entri per andare in quei parcheggi la multa non viene fatta.
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: Fero - Luglio 30, 2012, 10:44:58 am
Neanche io conosco la situazione di Milano in dettaglio, però in effetti se è così non è stata una gran furbata: l'accordo con le autorimesse l'avrebbero dovuto fare prima, e non parlarne dopo mesi dall'avvio... Magari qualcun altro conosce altri dettagli che aiutino a capire meglio come si è svolta la faccenda.
Mario

Il progetto prevedeva una prima fase sperimentale di 6 mesi, dopodichè si sarebbero fatti gli aggiustamenti. Tra questi l'accordo con le autorimesse.
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: alesblues - Luglio 30, 2012, 05:32:11 pm
Neanche io conosco la situazione di Milano in dettaglio, però in effetti se è così non è stata una gran furbata: l'accordo con le autorimesse l'avrebbero dovuto fare prima, e non parlarne dopo mesi dall'avvio... Magari qualcun altro conosce altri dettagli che aiutino a capire meglio come si è svolta la faccenda.
Mario

Il progetto prevedeva una prima fase sperimentale di 6 mesi, dopodichè si sarebbero fatti gli aggiustamenti. Tra questi l'accordo con le autorimesse.

Allora perche' la Mediolanum Parking (si chiama cosi'  :o) si e' accanita cosi' ...doveva solo aspettare e alla fine della sperimentazione (mancava veramente poco ..1 mesetto a quanto ho capito) dire la sua e trovare un accordo...
..ognuno deve salvaguardare il suo lavoro..questo e' vero...ma non capisco...
L'idea che si riempano ancora le strade del centro tutto il giorno con auto nervose , rumorose di clacson e puzzolenti..mi vien da vomitare...e' come ritornare indietro...invece di migliorare e andare avanti.. :-[ 
Quando vado in giro con mia figlia a milano..e' piu' le volte che si spaventa dai rumori e si attappa il naso dalla puzza ogni vollta che attraversiamo una strada..e piu' le volte che gli dico di stare attenta a quello che esce dal passocarraio..quello che accelera per passare anche con il rosso...che sgomma ad una curva mentre attraversi..quelli che si fermano alle strisce fermandosi ad 2 millimetri da tua figlia e che fanno il gesto di passare ..come se mi avesse fatto un favore..bbllaaahh :-X :-X..
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: occhio.nero - Luglio 30, 2012, 09:12:20 pm
"Ogni volta che abbiamo tentato di fermare una legge che non ci piaceva con un ricorso, con un cavillo, con una prova di forza, con l?ostruzionismo, abbiamo tentato un?operazione che portava con sé intrinsecamente almeno un pezzo di quell?ingiustizia che oggi abbiamo provato con Area C: il desiderio di contraddire la volontà della maggioranza degli elettori perché quella volontà non ci piaceva."

(Francesco Costa)

http://www.francescocosta.net/2012/07/27/una-cosa-che-possiamo-imparare-dal-caso-area-c/
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: sim1 - Luglio 31, 2012, 09:31:29 am
Milano, 30 luglio 2012                                                                  Comunicato stampa
 
Ciclobby - Fondo Ambiente Italiano - Genitori Anti Smog- Legambiente Lombardia - WWF Lombardia
 
Area C
Le associazioni milanesi chiedono al comune di reagire con immediate misure per far fronte all'emergenza traffico
 
A settembre parte la campagna di educazione civica per gli automobilisti: In centro non c'entro!
 
Il Consiglio di Stato ha accolto il ricorso di un garagista del centro di Milano e ha disposto la sospensione dell?ordinanza che ha istituto Area C. Superato lo sconcerto iniziale, le associazioni - che si sono costituite nel procedimento per difendere il provvedimento del Comune di Milano - precisano che la motivazione sulla base della quale il Consiglio di Stato ha sospeso l'applicazione di Area C si ricollega ad una ipotetica carenza pianificatoria del Comune di Milano, che dovrà essere valutata nel merito e che, se del caso, potrà essere sanata ci auguriamo in tempi rapidi. L'interesse economico nel provvedimento viene citato solo allo scopo di riconoscere al ricorrente l?interesse ad agire in giudizio, e non per attribuire allo stesso un valore prevalente rispetto a quello generale. Ciò non toglie che consideriamo grave che in sede cautelare si sia omessa una valutazione degli interessi in gioco e della prevalenza del diritto alla salute, che è motivo fondante del provvedimento sospeso.
 
Quali potrebbero essere gli effetti del blocco di area C? Un aumento di traffico in centro, con tutto ciò che comporta in termini di inquinamento, insicurezza stradale, incidentalità e congestione. Questo prevedibile incremento paralizzerà anche i mezzi pubblici di superficie, che avevano assunto uno standard di velocità commerciale e di puntualità che ovviamente non sarà più possibile mantenere. E del peggioramento delle condizioni del traffico risentirà inevitabilmente anche la ciclabilità che, almeno nell?area soggetta alla congestion charge, aveva iniziato a beneficiare di una maggiore disponibilità di spazi e di sicurezza. A tutto ciò si aggiungerà una drastica riduzione delle risorse disponibili per gli investimenti a favore della mobilità sostenibile. Una situazione grave ed intollerabile che si potrà manifestare in tutta evidenza subito dopo il rientro dalla pausa estiva: da qui un forte sollecito all'amministrazione affinché individui, in tempi brevi, le soluzioni più appropriate per scongiurare tali rischi. Perché su questo delicatissimo fronte non sono ammissibili tentennamenti né passi indietro.
 
Auspichiamo comunque che il Comune provveda al più presto ad approvare strumenti di pianificazione che, oltre a confermare Area C, ne prevedano l?ampliamento a breve, affinché si estendano sempre di più i benefici ambientali che Area C ha dimostrato di portare, rispondendo alla richiesta dei cittadini milanesi che hanno votato i referendum sull?ambiente e alle esigenze di tutela della salute pubblica. Nel frattempo le associazioni annunciano che dal mese di settembre prenderà il via una campagna di educazione civica rivolta a tutti gli automobilisti: IO IN CENTRO NON C'ENTRO. Simbolo e segno di riconoscimento per gli aderenti sarà un nastrino azzurro: come il colore del cielo che vogliamo vedere sopra Milano.
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: paomac - Agosto 02, 2012, 04:30:48 pm
Ciao ragazzi!!!

Da qualche settimana sto pensando seriamente di prendermi una bici pieghevole per venire al lavoro.

Prima idea era di portarmela sul passante ferroviario Rho - Repubblica o Garibaldi ma l'ora  che prendo io il passante è pieno pieno che pur essendo chissà una brompton nn ci starebbe neanche!!

Seconda idea era di venire da casa direttamente in bici e dunque eccomi qui con i miei dubbi  :-\!! Ho guardato un po' la cartina e dovrei fare vie trafficatissime come McMahon o Cenisio in orari di traffico intenso....
Mi piace un sacco l'idea di libertà che mi potrebbe dare la bici ma allo stesso tempo mi scoraggia il traffico, lo dico come ciclista da bdc che è un calvario quando c'è traffico, l'aria che si respira, il rischio di essere investito, etc un sacco di cose...
Ahimè se Milano fosse come Amsterdam, con piste ciclabili tutto sarebbe diverso  :'(


Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: Fero - Agosto 02, 2012, 05:31:50 pm
E se anzichè il passante prendessi la rossa a Rho Fiera (al capolinea hai meno problemi a salire) ?
Poi scendi in centro e pedali.

Hai provato a vedere se Bike District ti propone qualcosa di alternativo ?
http://bikedistrict.org/

Comunque ti capisco, anche se più siamo a pedalare. più sicure saranno le strade per i ciclisti.
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: Ragadorn - Agosto 02, 2012, 06:40:01 pm
la brompton dovresti riuscire a farcela stare, magari tra le gambe, oppure quando sali annunci ad alta voce "macchia, macchia!!!" e vedi che si stringono da parte :)
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: Hopton - Agosto 02, 2012, 06:59:48 pm
La Brompton la faccio stare davvero ma davvero ovunque, anche in treni dove a stento entro io. Una volta messa tra le gambe scompare dalla vista e la gente si scorda che esiste, se qualcuno per caso la guarda è solo perché è incuriosito da quella diavoleria.
Mario
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: SGiallo - Agosto 03, 2012, 01:15:29 pm
E se anzichè il passante prendessi la rossa a Rho Fiera (al capolinea hai meno problemi a salire) ?
Poi scendi in centro e pedali.
Hai provato a vedere se Bike District ti propone qualcosa di alternativo ?
http://bikedistrict.org/
Si dai prendi la rossa a Rho così ci troviamo, io salgo a Bonola con la Strida  ;)
Comunque prova il sito segnalato da Fero, propone delle strade "sicure" a cui magari non avevi pensato
ciao!
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: Peo - Settembre 04, 2012, 07:46:53 pm
--- ADMIN ON

segnalo

la mobilità sostenibile (buone prassi)
http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=136.0

parkingday.org - park(ing): parcheggi restituiti alla socialità
http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=6089

l'elenco delle discussioni legate al tema "bici e auto" recuperabile cliccando sul tag "auto_bici" in fondo a questa discussione


--- ADMIN OFF



Segnalo a tutti gli amici del forum la prima edizione italiana del Park(ing) Day, una bellissima iniziativa che si terrà sabato 22 settembre in Largo Cairoli a Milano e che consentirà ai cittadini di trasformare temporaneamente gli stalli di sosta auto in altro: un giardino, un luogo d?incontro, un?installazione artistica, un campo da gioco, uno spazio da condividere e godere tutti insieme.

Di seguito il video di un edizione tenutasi a San Francisco:

http://www.youtube.com/watch?v=VXkL7FBxAnA (http://www.youtube.com/watch?v=VXkL7FBxAnA)

Questo invece è il collegamento alla pagina ufficiale dell'edizione italiana: http://milanoparkingday.over-blog.com/ (http://milanoparkingday.over-blog.com/)
E quello al gruppo Facebook: http://www.facebook.com/milano.parkingday (http://www.facebook.com/milano.parkingday)



E questa la mail che ho inviato all'organizzazione dopo aver consultato Occhionero:



Buongiorno Team Milano Parking Day.
 
Mi chiamo Piero e faccio parte di un forum italiano dedicato al mondo delle biciclette pieghevoli (www.bicipieghevoli.net) e in cui viene trattato tra le altre cose anche il tema dell'intermodalità.
Nel nostro caso per "intermodalità" intendiamo l'utilizzo della bicicletta pieghevole in accoppiata con mezzi pubblici, treni, navi ecc... sui quali può (quasi) sempre essere trasportata gratuitamente da piegata. Questo permette di lasciare a casa l'auto per raggiungere ad esempio il posto di lavoro, la scuola, ma anche per fare del sano cicloturismo in città lontane dalla propria.
 
Ho saputo da poco della vostra interessantissima iniziativa e vorrei sapere se è ancora disponibile dello spazio, i costi, ed altre info.
 
Nel caso, la nostra proposta sarebbe quella di utilizzarlo per promuovere questo tipo di spostamento intelligente (con la possibilità di vedere, toccare e provare alcuni modelli di biciclette pieghevoli) e di promuovere il nostro forum (ad iscrizione gratuita ed amministrato esclusivamente da persone appassionate senza alcun scopo di lucro).
 
Vi ringrazio per l'attenzione, e vi faccio i complimenti per aver portato in Italia questa bella iniziativa.
 
Piero




Incrociamo le dita e speriamo di ottenere uno spazio!

Se però la risposta fosse negativa, credo che un'iniziativa come questa meriti certamente il nostro supporto e potremmo comunque incontrarci per far visita insieme al Park(ing Day) con le notre pieghevoli, conoscere nuovi utenti del forum e per la solita birreta di rito.


PEO




Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: occhio.nero - Settembre 04, 2012, 07:58:53 pm
molto interessante!  :o

per l'occasione..... segnalo il materiale informativo.
http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=1504.0
Nei prossimi  cerco di aggiungere altro.
Ben vengano riflessioni e modifiche.
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: Peo - Settembre 05, 2012, 09:21:58 am


«C siamo. Il 17 settembre si riparte» :

Sarà uno dei prossimi slogan che annuncerà ai milanesi l'arrivo della "Fase 2" dell'Area C.

L'unica novità già approvata di questa seconda fase sperimentale (durata 6 mesi) sarà l'introduzione del progetto «Giovedì dello shopping»: a partire dal 20 settembre, e ogni giovedì successivo, le telecamere ai varchi della cerchia saranno spente alle 18 (anziché all'orario limite delle 19.30 valido negli altri giorni feriali).
Questo permetterà ai milanesi di fare compere (i negozi eccezionalmente prolungheranno l'orario di apertura) e di partecipare ad iniziative di vario genere che saranno organizzate e che coinvolgeranno luoghi come librerie, cinema, teatri, ecc...

Altre possibili novità saranno:
- una tariffa maggiorata per l'ingresso dei Suv
- le "mini-multe": la possibilità cioè di pagare una multa «scontata» rispetto agli 80 euro attuali, entro un tempo limite.

Il 6 settembre, la giunta straordinaria convocata dal sindaco licenzierà il testo definitivo della delibera che autorizzerà la riattivazione di Area C a partire dal 17 settembre.




Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: Peo - Settembre 07, 2012, 02:37:07 pm
Ciao a tutti.

Come prevedibile, purtroppo i pochissimi posti disponibili sono già al completo da diverso tempo.

Nonostante questo sono riuscito però a portare a casa qualcosa. ;D

Riporto di seguito la mail ricevuta dal gentile Team Milano Park(ing) Day:



------------------------------------------------------------------------------------
Buongiorno Piero!
 
Grazie per la tua mail, ci fa davvero molto piacere sapere che la nostra iniziativa suscita interesse e voglia di partecipare!
 
Come saprai, la prima edizione del Milano Park(ing) Day sarà il 22 Settembre 2012 in via Luca Beltrami/Largo Cairoli... e ha già registrato il tutto esaurito! I parcheggi - disponibili gratuitamente, per rispondere alla tua domanda - sono andati a ruba: quest'anno partendo per la prima volta abbiamo deciso di iniziare in piccolo e ne avevamo solo 20, a cui aggiungere l'area di piazza / agorà che allestiremo come zona di incontro e attività.
 
Visto che le richieste sono state tante stiamo comunque "collezionando" i progetti e pubblicarli come parcheggi virtuali sul nostro blog. Insomma, qualsiasi cosa riusciremo a fare, sarà per ricordare a tutti il Park(ing)Day e le sue potenzialità anche dopo la manifestazione, magari prendendo gli stalli virtuali come aperture e esempi virtuosi per chiacchierare e fare progetti online. I progetti virtuali, inoltre, non sono solo uno spunto, ma verranno presi in considerazione per la prossima edizione, senza però garantirne la realizzazione, perché questo dipenderà comunque dalla valutazione da parte di un?apposita commissione.
 
Per quanto riguarda una vostra partecipazione attiva più ?reale? già dal 2012, ci farebbe piacere promuovere la vostra filosofia attraverso la nostra newsletter: ti va di preparare un articolo in cui spiegate la vostra attività, i vostri obiettivi, le difficoltà che incontrate..?

Facci sapere se ti può interessare e naturalmente il 22 Settembre siete tutti i benvenuti per partecipare alle attività che stiamo organizzando o più semplicemente per fare un giro tra gli stalli!
 
 
A presto,
 
 
Il Team Milano Park(ing)Day
-------------------------------------------------------------------------------------------------


L'idea di avere un nostro piccolo spazio nella prima edizione quindi è sfumata.
Peccato, le idee potevano essere davvero molte.
Sarebbe stato carino esporre qualche nostra pieghevole in assetto cicloturismo con tanto di borse, tenda, sacco a pelo. In assetto spesa con tanto di frutta, latte, pasta ecc.
E ovviamente in assetto ufficio.
Vabhe avremo più tempo per prepararci per la probabile edizione 2013.

Nel frattempo potremmo dedicarci alla proposta offerta dal Team Park(ing) Day di promuovere l'attività del forum attraverso la loro newsletter.


E a questo punto dobbiamo organizzarci anche per una visita da spettatori sabato 22 settembre.
Chi viene?


PEO
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: Fero - Settembre 12, 2012, 02:43:59 pm
Un po' c'entra perchè ci sono anche le pieghevoli, anche se io i veicoli elettrici non li vedo a impatto zero
(a meno che siano ricaricati con energia ricavata esclusivamente da fonti rinnovabili)...

Elettrocity: mobilità a impatto zero

Descrizione: Viaggiare (in silenzio) nel mondo dei veicoli elettrici. Il temporary store Elettrocity che apre a Milano (via Foppa 49) da giovedì 13 a domenica 16 settembre, offre l?opportunità di scoprire tutti i vantaggi della mobilità a impatto zero. Il primo salone della mobilità sostenibile è una sorta di porta spalancata sul futuro che in questo caso è già presente. L?iniziativa, decisamente d?avanguardia, non si limita alla semplice esposizione ma offre ai visitatori una interessante opportunità: provare su strada i mezzi in vetrina. Oltre all?area expo (300 metri quadri) che presenterà 50 modelli tra vetture, elettroscooter, moto, microcar, biciclette a pedalata assistita (anche pieghevoli) e personal movers, saranno attive altrettante postazioni per uscite di prova (con l?assistenza degli esperti delle varie aziende produttrici) lungo tre diversi percorsi urbani. Per ricevere l?invito con il test bonus gratuito basta registrarsi online e seguire le istruzioni contenute all?interno del sito. Ogni giorno 2.500 persone potranno sperimentare, guidandoli, uno o più veicoli a scelta tra quelli proposti. Ore 10-21 Sito: WWW.ELETTROCITY.COM.

http://vivimilano.corriere.it/feste-mercatini-fiere/elettrocity-scoperta-mobilita-impatto-zero_2111727284067.shtml
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: occhio.nero - Settembre 12, 2012, 05:26:56 pm
Interessante.
Vai tu a fare un salto?
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: paomac - Settembre 13, 2012, 09:50:50 am
Ciao S Giallo!!
Non ho ancora la pieghevole  :-[...penso mi ci vorrà un po' per decidere quale prendere...la brompton pur piacendomi tantissimo è fuori budget  :'(....quindi aspetto ancora un po'
La metro mi è un po' scomoda, più facile il passante.
Ciao!!
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: occhio.nero - Settembre 14, 2012, 06:14:26 pm
Riporto una email di Piero

Sulla loro mail di risposta scrivono :
"Per quanto riguarda una vostra partecipazione attiva più ?reale? già dal 2012, ci farebbe piacere promuovere la vostra filosofia attraverso la nostra newsletter: ti va di preparare un articolo in cui spiegate la vostra attività, i vostri obiettivi, le difficoltà che incontrate..?"
Per quanto riguarda il formato (pdf o altro) provo a chiedere.
Intanto scrivo per maggiori in fo sullo "stallo virtuale" che ci hanno offerto.


In effetti è necessario capire dove finirà l'articolo e quanto spazio avrà (per capire che taglio dargli e quanto farlo lungo)

Vogliamo cominciare a buttare giù qui di seguito un paio di punti su cui poi sviluppare l' "articolo" ?
Qualcosa che evidenzi il problema a cui la pieghevole può dare una risposta, ed in che modo (sulla falsariga del materiale informativo (http://www.bicipieghevoli.net/index.php?board=88.0) che stiamo preparando)



Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: Fero - Settembre 14, 2012, 08:21:12 pm
Se vogliamo organizzare una presenza "non istituzionale" per il 22/9, io ci sono
 ;)
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: Peo - Settembre 15, 2012, 11:45:02 am
Presente anche io il 22 settembre.
Chi altro si unisce?
Fero a te andrebbe bene al mattino?
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: alesblues - Settembre 17, 2012, 06:20:23 pm
Io sabato ci sono! Anche dalla mattina.
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: riccardo - Settembre 17, 2012, 07:52:49 pm
dite un orario ovviamente approssimativo e arrivo  ;D ;D
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: Peo - Settembre 17, 2012, 09:00:05 pm
Dai che riusciamo a fare un bel gruppo!
Come ho scritto ad inizio topic, loro ora sanno di questo forum e ci aspettano.
Per ora siamo in 4:

Fero
Alesblues
Riccardo
Peo




p.s.: Sto ancora aspettando una loro risposta di istruzioni per apparire nei "parcheggi virtuali" sul loro sito.

Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: Peo - Settembre 19, 2012, 09:53:57 pm
Mi è arrivata una nuova mail di risposta dove però non si parla più di "stalli virtuali" e dove non si fa alcun riferimento alla mia persona ne a quanto richiesto, con molta probabilità si tratta di una risposta automatica.
Molto probabilmente il Team del Parking Day è molto preso nell'ultimare l'organizzazione dell'evento.

Rimanderei quindi la preparazione di una nostra presentazione ma andrei comunque al Parking Day sabato per farci conoscere, voi che dite?

Questo è il programma della giornata:


Programma
 
11.30 Il Park(ing)Day apre ufficialmente le porte! Saltimbanco, lo spettacolo con la Piccola Scuola di Circo e Claudio Madia
 
Dalle 12.00 e per tutta la giornata Pilates, Tai Chi, Qi Gong e Musicoterapia
 
12.00 Appuntamento allo Spazio Bimbi. Elfi e fate raccontano fiabe giocando con la fantasia dei più piccoli.           Riscopriamo insieme i Giochi Perduti!

12.15 Parte il primo tour dei Parcheggi. Guide-Attori ci portano per mano a scoprire gli stalli. Visite ogni 45 minuti

14.30 I piccoli dell'albero della musica suonano per noi

15.00 Ci riuniamo in Agorà per parlare di Milano: ?Spazi Pubblici, Spazi da Vivere?. Siete tutti invitati a dire la vostra

15.00 Ancora Spazio Bimbi. Trucco & Parrucco e sculture con i palloncini. Seeds Bomb e piccoli agricoltori in erba

17.00 Musica con il Quartetto Jazz della Civica Scuola di Musica. E l?evento continua, e le sorprese non mancheranno!



A che ora stabiliamo quindi il nostro incontro?
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: Peo - Settembre 21, 2012, 02:02:38 pm
Provo a proporre un orario:
Alle 10.30 in Piazza Mercanti che ne dite?
Come piazzetta è molto tranquilla ed è impossibile non trovarsi.
E poi una pedalata tutti insieme fino in Cairoli.
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: SGiallo - Settembre 21, 2012, 03:52:10 pm
Io purtroppo non ci sarò............ fate qualche foto!
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: INTERmodale - Settembre 21, 2012, 05:47:17 pm
Penso di fare un salto. In bici se vengo da solo, a piedi se vengo con la consorte. Spero di fare in tempo per le 10:30. Eventualmente ci vediamo direttamente in cairoli.
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: Fero - Settembre 21, 2012, 05:47:47 pm
Alle 10.30 in Piazza Mercanti
Io ci sono (salvo imprevisti)
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: alesblues - Settembre 21, 2012, 06:26:47 pm
Presente!
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: riccardo - Settembre 21, 2012, 08:58:51 pm
ARRIVO !!!!! ;)
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: Peo - Settembre 23, 2012, 11:28:14 pm
Il Park(ing) Day di ieri si è rivelato un piacevolissimo appuntamento che mi pare abbia riscosso anche una buona affluenza di pubblico. Se verrà confermata l'edizione 2013 spero che il forum riesca questa volta ad ottenere uno spazio.
Dispiace per Ivox che purtroppo non siamo riusciti a raggiungere in tempo per un saluto.

E ora due foto............


Un originalissimo impianto di irrigazione a propulsione pedalata:

(http://farm9.staticflickr.com/8030/8016986872_ce4a25a92d_z.jpg)


Torneo su Graziella da camera.
INTERmodale Vs. Alesblues

(http://farm9.staticflickr.com/8449/8016986739_7b1f045e8a_z.jpg)



Riccardo Vs. Fero

(http://farm9.staticflickr.com/8453/8016986201_a07a7985db_z.jpg)


Foto di gruppo col nuovo acquisto il simpatico Riccardo con la sua Brompton gialla:

(http://farm9.staticflickr.com/8442/8016984483_076866db5b_z.jpg)


Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: ivox - Settembre 23, 2012, 11:58:12 pm
Mi spiace ma son divuto fuggire a preparare la pappa alla leonessa affamata :-)
Per quanto riguarda la manifestazione ho visto delle installazioni interessanti, quella della gara su graziella era una delle più gettonate ( ma chi ha vinto?)

Mi spiace non aver conosciuto la new entry riccardo, mi auguro di conoscerlo al prossimo apericiclo.

Bella la foto di gruppo, bravi!
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: INTERmodale - Settembre 24, 2012, 07:19:24 am
alesblues la prima e fero la seconda (ma solo perchè le loro bici erano truccate  ;D
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: Ludovicus - Settembre 24, 2012, 08:32:18 am
Peccato non essere potuto venire siete bellissimi!!!!😄😄😄
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: Jimmy - Settembre 24, 2012, 09:28:24 am
vi giro una piccola riflessione apparsa sul sito di Ciclobby:

http://www.ciclobby.it/cms/7-notizie/54-un-park-ing-day-come-tanti-altri

avete avuto anche voi una sensazione analoga?...nonostante la novità, la bellezza e la gara della manifestazione?
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: Fero - Settembre 24, 2012, 01:23:28 pm
Non troppo, almeno fin verso le 13:00. Più che altro un po' troppo istituzionale e mancante di quel senso di provocazione che l'avrebbe potuto rendere più sorprendente, nel senso più lessicale del termine. Si discuteva infatti di un progetto alternativo...
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: SGiallo - Settembre 24, 2012, 04:02:30 pm
Che belli che siete! e bella anche la new entry gialla!
Cmq si vede che c'era Alesblues: l'evento è stato documentato con le foto........... agli utlimi apericicli lui non c'era e noi non le abbiamo fatte!
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: riccardo - Settembre 24, 2012, 07:41:35 pm
Bella mattinata, ci siamo proprio divertiti. Secondo me così / così il park(ing) day, forse l'evento deve ancora crescere. Mille grazie agli altri pieghevolisti per la simpatia  con la quale mi hanno accolto nel gruppo. A prestissimo ... anche a Seveso, se Voi fate il viaggetto io ci metto l'aperitivo della casa !!
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: Peo - Settembre 24, 2012, 08:54:42 pm
Non sarebbe male una bella pedalata fino a Seveso.
La mettiamo in agenda insieme alla trasferta a Lecco che Hopton è quasi un anno che ci invita  ;D

@SGiallo : le foto le ho fatte io  ;D  ;D ;D, a parte la più bella, quella di gruppo, che l'ha fatta la moglie di Fero.
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: Hopton - Settembre 24, 2012, 10:27:30 pm
 :D
Ho già pronto il percorso, io e Mrs Hopton lo abbiamo studiato e perfezionato nei dettagli in questi mesi.  :)
Poi rimane sempre il desiderio di organizzare qualcosa per la meravigliosa ciclabile della Valtellina, raggiungibile in treno da Milano.
E anche per Seveso mi sembra un'ottima idea, tra l'altro qui in casa c'è qualcuno che ha deciso che vuole una Brompton gialla, e potrebbe approfittarne per vederne una dal vivo...  ::)
Dateci solo il tempo di rientrare dal viaggio di nozze (metà ottobre)  :)  e poi vediamo di organizzare, e magari vediamo di esserci anche noi la prossima volta che vi incontrate a Milano.
Mario
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: Fero - Ottobre 08, 2012, 11:58:32 pm
(http://www.lastazionedellebiciclette.com/news/fp-content/images/20inch2012.jpg)

http://www.lastazionedellebiciclette.com/news/?entry=entry121002-160448
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: occhio.nero - Ottobre 09, 2012, 12:42:29 am
segnalata sul calendario.
grazie  ;)
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: Matt-o - Ottobre 09, 2012, 08:39:05 am
Razzisti! ;D
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: beaturbano - Ottobre 09, 2012, 09:48:51 am
quando i motori saranno estinti e la rivalità tra ducatisti e harleysti o tra ferraristi e lamborghisti (si dirà così?) sarà un ricordo, le città saranno messe in pericolo tra le continue risse delle bande cicliste rivali:
28" contro 29", 20" contro 16", scatto fisso vere con scatto fisso farlocche con freno a pedale...
sto già affilando i mozzi alla ben hur

(https://encrypted-tbn0.gstatic.com/images?q=tbn:ANd9GcTaEx6DYVJVjgKXLtBc5FuB4epA12u7YjYesXweSpl-jWa2mxW7iw)
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: Matt-o - Ottobre 11, 2012, 02:38:47 pm
Sottotitolo: fotocronaca di un furto previsto (o quasi)
http://milano.corriere.it/milano/notizie/cronaca/12_ottobre_10/bicicletta-rubata-davanti-palazzo-marino-vigili-piazzale-cantore-2112200875635.shtml
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: sim1 - Ottobre 11, 2012, 02:54:08 pm
Sperando di far cosa gradita.

LA LETTERA

«La mia bici rubata fuori da Palazzo Marino, praticamente sotto il naso dei vigili»
L'odissea di un lettore che ha anche rischiato di essere picchiato dai ricettatori in piazzale Cantore

di GIUSEPPE MAZZONI


L'ultima foto della bici rubata, sorretta dai vigili davanti a Palazzo Marino (foto G. Mazzoni)
Giovedì 4 ottobre 2012, arrivo alle 14.30 a Palazzo Marino per assistere a una conferenza alla quale interverrà Giuliano Pisapia. Giungo in bicicletta, perché poi devo andare da altre parti ed è il mezzo più veloce, ecologico e sano, perché due anni fa ho passato diversi weekend a raccogliere le firme per i referendum ambientali a Milano, e perché mi piace molto usarla. Purtroppo devo usare la mia mountain bike (di seconda mano), ad elevato rischio furto, perché diversi mesi fa, in piazza Cordusio mi è stata rubata la mia bici tradizionale, di seconda mano e con diverse macchie di ruggine, che in teoria non doveva essere molto appetibile, ma che ora non ho più (è la quarta o la quinta che mi è sparita a Milano, ho perso il conto!). Le sono molto affezionato, perché mi ha accompagnato fedelmente nelle ultime 3 estati per oltre 3000 km in uno splendido viaggio lungo il Danubio, dalle sorgenti nella Foresta Nera, fino al delta nel Mar Nero.
In cerca della bici rubata
                     
Chiedo ai vigili all’entrata di Palazzo Marino se posso parcheggiarla nel cortile, perché in passato alcuni miei amici non hanno più ritrovato le loro bici che avevano incatenato alle rastrelliere appena dietro l’angolo (a 20 m dai vigili), in via Marino, di fronte al 7, all’angolo con l’ingresso della Galleria. I vigili mostrano solidarietà: uno mi racconta che lui stesso ha subito due o tre furti di biciclette, ma che solo i dipendenti di Palazzo Marino possono parcheggiare in cortile. Mi consigliano di annotarmi il numero di telaio della bici, perché in caso di furto, potrei fare denuncia e provare che era di mia proprietà.

Col cellulare fotografo il numero di telaio e i due vigili con in mano la mia bici. Un po’ dubbioso la incateno alla rastrelliera, ma vengo parzialmente rassicurato dal notare che sopra vi sono due telecamere, per la sorveglianza di Palazzo Marino. Entro nel palazzo alle 14.35. Alle 16.20 esco da Palazzo Marino, vado in via Marino e della mia bici trovo solo la catena, tranciata per bene. Mi sembra di vivere un film intravisto in anticipo 2 ore prima! Torno dai vigili, gliela mostro e mi dicono che non possono di certo fare il palo alle bici, anche se sono a 20 metri da loro! Mi consigliano di fare denuncia alla Polizia, la quale potrà accedere alle immagini delle telecamere.

17.30: entro al Commissariato di piazza San Sepolcro, dove l’agente Di Bello mi riceve dopo solo 5 minuti di attesa, e si dimostra molto paziente, professionale ed efficiente, rincuorandomi un po’. Mi consiglia poi di andare immediatamente in piazzale Cantore, dove vengono rivendute ai ricettatori le bici rubate, e mi invita, nel caso la trovassi lì, a chiamare il 113, che poi invierebbe l’auto della polizia o dei carabinieri più vicina. E mi consiglia anche, in caso non la trovassi lì, di andare sabato e domenica ai mercatini di Porta Genova e San Donato per cercarla anche lì.

18.15: arrivo in piazzale Cantore. Il parco giochi per bambini è occupato da una decina di uomini con facce non troppo rassicuranti, uno con diverse banconote da 50 euro in mano. Due hanno due bici nuove. Domando a uno: «E' vero che qui vendono bici?». Mi risponde: «NO!». Chiedo: «E perché tutti guardano queste bici?». Mi risponde: «Perché sono nuove!». A quel punto tiro fuori il cellulare, e comincio a fotografare le bici e gli uomini che mi stanno intorno. Uno scappa immediatamente con la bici. Un altro si avvicina, mi insulta e mi minaccia fisicamente, cercando di aggredirmi. Esco dai giardini, entro in un bar e chiamo il 113 denunciando una tentata aggressione. Il 113 mi dice che devo chiamare il 112 perché vi è un’auto della polizia più vicina; gli chiedo se non possono inviarla loro, come mi aveva suggerito l’agente. Rispondono di no. Gli uomini del parco giochi continuano a guardarmi con aria minacciosa. Chiamo il 112. Squilla. Non risponde nessuno. Lascio squillare 10 volte, cade la linea. Richiamo. Idem. Richiamo il 113. Non risponde più nessuno. Cosa devo concludere?

Conclusioni. Ho constatato una notevole efficienza, professionalità e disponibilità da parte della polizia e di alcuni vigili di Milano, in particolare di quelli in borghese. Devo però constatare che qualcosa non funziona: è ampiamente noto a vigili e polizia che nel parcheggio di Via Marino di fronte al numero 7 avvengono regolarmente furti di biciclette; eppure ad esempio, nessuno si è preoccupato di installare una telecamera, oltre a quelle esistenti, ad altezza d’uomo, che possa individuare i ladri e che sia un vero deterrente nei loro confronti. Molto preoccupante, inoltre, il fatto che il 112 o al 113 non siano in grado di inviare tempestivamente un auto in caso di necessità o addirittura che non rispondano a chi chiama. Inoltre ho saputo da un vigile in borghese che all'interno del sito del Comune di Milano esiste una pagina con le foto delle bici rubate e ritrovate in deposito in Via Fiamma: bella iniziativa, però è praticamente impossibile trovarla sul sito se già non la si conosce, quindi del tutto inutile!
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: beaturbano - Ottobre 11, 2012, 03:22:15 pm
tra i commentatori

Citazione
bici pieghevole
11.10|14:29 ziozarzi
Depresso e terrorizzato per come funziona in Italia con le bici ho comprato una pieghevole ed ho iniziato a ragionare così: vado solo dove può entrare la mia bici con me. Non voglio andare fuori tema, ma solo rimarcare la svolta "difensiva" estrema,e cioè: l' uomo diventa l' antifurto della bici. Certificata anche l' assoluta guerra persa, in Italia, da parte di chi vorrebbe vedere una nazione a misura di persona e non a misura di cassoni 4metrix3 e 4 ruote.

purtroppo tra i commenti si registra anche il solito chiacchiericcio da bar, ovviamente.
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: Sasao - Ottobre 11, 2012, 04:13:17 pm

Ho letto l' articolo sul corriere, non i commenti. Quello che hai postato non mi sembra poi tanto campato in aria però.
Evidenzia la necessità di accompagnarsi sempre alla pieghevole, e ci si rattrista che si pensa troppo alla viabilità "ordinaria" e non a quella a due ruote. Le due cose non sono forse vere?
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: beaturbano - Ottobre 11, 2012, 04:21:18 pm
 :-[ mi sono espresso male. tra i commenti che io classifico da bar non rientra assolutamente quello che ho riportato che invece si elevava dal chiacchiericcio proponendo LA soluzione, la nostra  ;)
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: alek78 - Ottobre 11, 2012, 09:02:24 pm
A me è capitato di chiamare 113 e 115 e di trovare 'OCCUPATO' :-X
Per non parlare di quando rispondono e cercano di spiegarti che hanno solo una pattuglia... che è a 20 km da te... praticamente ti fanno un favore a venire.
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: Peo - Ottobre 23, 2012, 10:12:30 pm
Da una proposta di Saru, ecco il sondaggione dal quale risulterà il giorno mensile imperdibile per tutti i folders di Milano e provincia.
Stabilita la data, sarà più facile per tutti organizzarsi, soprattutto per chi non è proprio della zona.
Spero che le 9 opzioni vadano bene. Se così non fosse si cambia tutto senza problemi.
n.b.: l'orario settimanale "dalle 18.00" è approsimativo, solo per intendere "dopo il lavoro".
Sotto coi voti!
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: SGiallo - Ottobre 24, 2012, 09:31:06 am
bene, per il momento 4 voti e 4 giorni diversi!!!  :o
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: Saru - Ottobre 24, 2012, 12:04:52 pm
Votato!
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: ivox - Ottobre 24, 2012, 01:31:11 pm
Votato il giovedì, ormai ci sono affezionato :-)
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: Peo - Ottobre 24, 2012, 02:06:18 pm
Nessuno vieta di rendere pubblico il proprio voto e di motivarlo.
Inizio io: ho votato domenica.
Perchè tanto giovedi ci vediamo comunque quasi sempre e il tempo è un po' stringato per chi deve tornare a casa a cena. Durante il fine settimana invece sarebbe più facile per chi viene da fuori Milano (e fuori dalla Lombardia)  raggiungerci.
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: Fero - Ottobre 24, 2012, 02:08:48 pm
Quindi questo sarebbe un superappuntamento che si aggiunge a quelli estemporanei lanciati ogni tanto (di solito per il giovedì) ??
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: ivox - Ottobre 24, 2012, 02:14:56 pm
Hai quasi ragione Peo, quasi perché il week end per me è dedicato alla famiglia, se organizzo una gita preferisco non entrare a milano, mi basta già tutta la settimana.

Lunedì, Martedì, Mercoledì e Giovedì per me sono buoni.

i.
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: Peo - Ottobre 24, 2012, 02:22:37 pm
Si Fero.
L'idea è nata perchè gli interessati  potranno così segnare con largo anticipo nella propria agenda la data mensile, in modo da tenersi liberi da altri impegni.
Voi che dite?
Praticamente il giovedi è diventato già un appuntamento fisso settimanale e i partecipanti non mancano. ;D
Stavo pensando che 12 appuntamenti mensili fissi all'anno sono un po' tanti per essere ritenuti "imperdibili".
Forse sarebbe il caso di proclamare in pompa magna 2 raduni annuali? Allora si che sarebbero davvero imperdibili  ;D
Voi che dite?
Altrimenti andiamo pure avanti col sondaggione in corso.

Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: SGiallo - Ottobre 24, 2012, 03:17:01 pm
Io ho votato mercoledì altrimenti Hopton non lo vediamo più  ???
Diciamo che il weekend per me sarebbe complicato, comunque nella stagione invernale io uso meno la bici e mi sarà più difficile partecipare ai raduni quasi-settimanali.......... quasi quasi per l'inverno ha effettivamente più senso un raduno mensile o bimensile nel weekend, magari di giorno.......... non so, sono confuso, ne parliamo domani dopo qualche birra  ;D
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: Saru - Ottobre 24, 2012, 03:47:42 pm
Io ho votato il mercoledì ma mi andrebbe bene anche il giovedì. Il week-end lo escludo per gite fuori porta e...

Secondo me dire che il primo giorno x di ogni mese ci si incontra serve per concentrare gli sforzi ed avere più persone possibili,
poi tutto quello che va oltre bene, per i mega raduni lascerei l'incombenza a eventi tipo il BUC.
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: ivox - Ottobre 24, 2012, 03:57:14 pm
Io ho votato mercoledì altrimenti Hopton non lo vediamo più  ???
.........

Beh se bisogna cambiare per rivedere il buon Mario cambio voto subito!!!

Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: Jimmy - Ottobre 24, 2012, 04:23:09 pm
io alla domenica sono sempre impegnato per la "Sesto In Bike" una pseudo mini.-critical che organizziamo a sesto e che ha coinvolto il comune e anche qualche testata giornalistica locale: siamo perfino finiti sul Tg1 delle 13.00 :o....il martedì e il lunedì invece riprenderò tra 2 settimane con il mio gruppo di teatro...a domani! fellas^
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: Hopton - Ottobre 24, 2012, 04:39:28 pm
Ehi ma così mi commuovete accidenti! ;D
Ehm io ho votato venerdì in realtà, perché esco un'ora prima dal lavoro e farei in tempo a venire, ma il mercoledì mi va comunque benissimo, dato che a causa di due secoli di ferie arretrate non andrò al lavoro tutti i mercoledì a partire da oggi fino a chissà quando.
Comunque per domani volevo assolutamente esserci ed ero pronto a chiedere di uscire una mezz'ora prima dal lavoro, ma visto il residuo di bronchite che non demorde temo che non ci sarò, sob. Peccato, una volta tanto che avevo la Brompton tutta lustra, mica come al solito che è un ammasso di fanghiglia! ;D
Mario
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: Peo - Ottobre 24, 2012, 04:46:29 pm
io alla domenica sono sempre impegnato per la "Sesto In Bike" una pseudo mini.-critical che organizziamo a sesto ....

Jimmy tu inizi a farmi seriamente paura.
Tutti i giovedi sei all'aperitivo pieghevole.
Tutti i giovedi sera sei alla Critical Mass
Tutte le domeniche sei sempre alla Sesto in Bike.
Tu non sei un essere umano.
Tu sei una bicicletta!

p.s.: Se il venerdi sei libero, ho saputo che da dopodomani parte la Critical Mass del venerdi (tutti i venerdi), solito raduno in piazza Mercanti ma alle 18.30. Partenza ore 19.00.  Vuoi aprire tu (o qualcun altro) un topic apposta? Io sto per uscire.
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: Jimmy - Ottobre 24, 2012, 05:11:20 pm
Peo....x me la bicicletta è un mezzo di trasporto, un ottimo oggetto di design e arredo (mamma stai bona please 8)), un sistema per contribuire a salvaguardare l'ambiente, uno strumento sportivo e altro...ma più di ogni altra cosa è PASSIONE e STILE DI VITA!...what else?....cmq sì, mi sono segnato per venerdì la critical anticipata: se riesci a postare qualcosa tu Peo ti ringrazio perchè in questi giorni sono un po' preso....se hai tempo fallo pure te...to tomorrow^
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: Sbrindola - Ottobre 25, 2012, 01:57:05 pm
I ciclisti potranno scendere nelle stazioni e trasportare il loro mezzo sui treni anche tra le 10.30 e le 16

MILANO - In attesa delle corsie riservate e delle vie d'Acqua per Expo: porte aperte alle biciclette in metrò. Il pressing delle associazioni del pedale ha prodotto una prima svolta nelle scelte di governo del trasporto pubblico: Comune e Atm hanno deciso di estendere gli orari d'ingresso alle due ruote sulla linea «verde» e sulla linea «gialla» della rete metropolitana. La sperimentazione parte oggi e proseguirà fino al 30 novembre: i ciclisti potranno scendere nelle stazioni e trasportare il loro mezzo sui treni anche tra le 10.30 e le 16, oltre alle finestre già consentite (prima delle 7 del mattino e dopo le otto di sera).

La campagna d'informazione sarà pubblicata da oggi sul sito Atm. In sintesi, è un bonus: cinque ore e mezzo in più a disposizione dei pendolari-ciclisti. Resta esclusa dal progetto la linea «rossa» del metrò, la più affollata e delicata (il sistema di segnalamento del traffico in galleria è ancora in fase di stabilizzazione). Soddisfatti i rappresentanti di Ciclobby, Salvaiciclisti e Assoutenti: «Atm ha dimostrato attenzione al tema dell'intermodalità».

La modifica al regolamento di viaggio è stata condivisa dall'assessore alla Mobilità, Pierfrancesco Maran: «È un servizio utile ai ciclisti che non causa disagi agli altri passeggeri». Nell'ultimo incontro con le associazioni, l'azienda ha presentato anche gli interventi per incentivare la sosta delle bici nei parcheggi d'interscambio: nuove rastrelliere sono state installate alle fermate di Romolo, Lampugnano, Molino Dorino e Bisceglie (undici «pettini» per 55 posti bici). Prossima tappa: San Leonardo M1.

LINK (http://milano.corriere.it/milano/notizie/cronaca/12_ottobre_25/biciclette-in-metropolitana-permesso-trasportare-bici-fasce-orarie-2112407269304.shtml?fb_action_ids=3953071702346&fb_action_types=og.likes&fb_source=other_multiline&action_object_map=%7B%223953071702346%22%3A368664919881866%7D&action_type_map=%7B%223953071702346%22%3A%22og.likes%22%7D&action_ref_map=%5B%5D) all'articolo de Il Corriere
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: Thorcoscepossenti - Ottobre 25, 2012, 02:01:22 pm
Letto stamattina.
Ci stiamo civilizzando...
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: Jimmy - Ottobre 25, 2012, 02:17:52 pm
forza....Forza...FoRzA...FORZAAAA.....Blow...Men...Blow....palla lunga e pedalareeee 8) ;D ;D ;D
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: jeby - Novembre 13, 2012, 04:28:02 pm
Ciao,

questa notizia interessa poco chi ha una pieghevole perché sulle metro ATM si può girare sempre con le pieghevoli gratuitamente*, interessa di più chi ha una bici non pieghevole. La posto comunque perché si inserisce nel discorso di mobilità sostenibile.


http://www.atm-mi.it/it/AtmNews/AtmInforma/Pagine/oraribicimetromilano.aspx
Citazione
Parte la sperimentazione dell’estensione dell’orario delle bici in metro.

Dal 25 ottobre al 30 novembre tutti i passeggeri in bici potranno viaggiare sulle linee 2 e 3 della metropolitana milanese nella nuova fascia oraria che va dalle 10:30 alle 16:00.
Dalla sperimentazione al momento è esclusa la linea 1 poiché ha un flusso di passeggeri molto elevato e il sistema di segnalamento del traffico e dei treni è ancora in fase di stabilizzazione.

Su tutte e tre le linee continuerà ad essere possibile accedere in bici dall'inizio del servizio alle 7, e dalle 20 a fine servizio.
 
Al fine di favorire la mobilità integrata e sostenibile sono state installate anche alcune rastrelliere all'interno dei parcheggi di corrispondenza dove sarà possibile lasciare gratuitamente le biciclette. A Romolo sono state installate 3 rastrelliere per 15 posti bici, a Lampugnano 2 rastrelliere per 10 posti bici, a Molino Dorino 3 rastrelliere per 15 posti bici, a Bisceglie 3 rastrelliere per 15 posti bici ed a breve le installazioni verranno fatte anche nel parcheggio di San Leonardo M1.

Le norme per l'accesso alle stazioni e ai vagoni in metropolitana rimangono invariate, leggi la brochure nella sezione Bici in metro.


* come recitano le norme di utilizzo bici in metro (http://www.atm-mi.it/it/ViaggiaConNoi/Bici/Pagine/BiciInMetro.aspx):

Citazione
Se la bicicletta è pieghevole e le dimensioni non sono superiori a cm 80 x 110 x 40, può essere trasportata tutti i giorni e per tutta la durata del servizio su tutta la rete metropolitana e di superficie, senza l’obbligo di riporla in alcuna sacca.
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: sim1 - Novembre 13, 2012, 05:02:05 pm
Le rastrelliere servono per far fare meno fatica ai ladri?
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: Thorcoscepossenti - Novembre 13, 2012, 05:29:42 pm
In metro a Milano io la bici non la lascio incustodita neanche se mi pagano. Anzi, dopo averla piegata, mi cerco un posto contro il fondo della carrozza, se posso mi siedo, e ci accavallo una gamba sopra.
Poi sfodero il mio sguardo arcigno... :mrgreen:
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: Hopton - Novembre 13, 2012, 07:41:21 pm
Ora sono dal cellulare, ma credo che ci sia già un topic su questa cosa.
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: Jimmy - Novembre 15, 2012, 09:19:00 am
[STAFF: questi contributi vengono da un'altra discussione ]

info e contatti per la manifestazione di venerdì:

http://www.salvaiciclisti.it/blog/2012/11/14/bastamortinstrada-dove-e-quando/#.UKSlIWf-xqd

http://fiab-onlus.it/bici/attivita/varie/item/267-ora-basta-morti-manifestazione-nazionale-16-novembre-2012.html

A Milano l'appuntamento è previsto alle ore 19:00 in Via Solari al civico 32, dove un anno fa fu ammazzato il piccolo Giacomo Scalmani (http://goo.gl/maps/Bc9fI)
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: Peo - Novembre 15, 2012, 12:49:23 pm
Apro questo topic per rendere meglio visibile la manifestazione di domani e di cui si è già accennato qua e la nel forum.

(http://www.ecodallecitta.it/immagini/news/114057.jpg)

Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: NessunConfine - Dicembre 15, 2012, 10:50:18 am
Topic che potrebbe essere spostato in intermodalità

Metrò, superato il test ciclisti
«Ora le bici anche sui tram»


Continua e si allunga il viaggio dei ciclisti in metrò. La convivenza con gli altri passeggeri s'è dimostrata pratica e indolore, l'urto è stato assorbito, i treni sopportano il carico delle due ruote, il «traffico» nei vagoni è risultato gestibile e l'Atm non ha ricevuto reclami. In sintesi, lo stress-test è superato: «La sperimentazione del "trasporto-bici" sulle linee 2 e 3 della metropolitana riprenderà il 7 gennaio, dopo la pausa festiva concordata con le associazioni - fa sapere l'Atm -. E dalla primavera estenderemo il servizio sulla M1 e su alcuni tram». Soddisfatto Eugenio Galli, 46 anni, presidente di Fiab-Ciclobby dal 2004: «È un segnale importante per la città».
Il progetto è partito il 25 ottobre. Ed è stato promosso. La dirigenza di Foro Buonaparte ha aperto una «finestra-bici» nella fascia oraria centrale di servizio della «verde» e della «gialla»: accesso libero in metrò dalle 10.30 alle 16 (oltre che dall'alba alle 7 e dopo le 8 di sera). L'integrazione al regolamento era stata sollecitata dalla Milano che pedala (categoria in espansione, che reclama più spazio e diritti) per incentivare gli spostamenti ecologici e favorire i percorsi misti (su e giù dal sellino con una corsa di passaggio sul mezzo pubblico). La linea «rossa» è stata esclusa, nella prima fase, per consentire ai tecnici Atm di completare il monitoraggio del nuovo sistema di sicurezza che regola il traffico in galleria e mantiene le distanze fra i treni: la M1 sarà aggiunta alla sperimentazione del «trasporto-bici» dopo la Pasqua del 2013, assieme ad alcuni tram (tra le ipotesi: il 4, il 15 e il 31).

Il via libera alla «Fase 2» è arrivato al terzo incontro del Tavolo della ciclabilità istituito dall'azienda con i rappresentanti di Ciclobby e «Salvaiciclisti». I temi: trasporti integrati e raccordo tra i sistemi di car e bike sharing . «Abbiamo ricevuto segnali concreti e incoraggianti, dalla nuova dirigenza, dopo troppi anni in cui è stato difficile anche solo abbozzare un confronto - commenta Eugenio Galli -. È interesse di tutti che il servizio possa crescere e migliorare, ma serve la collaborazione e il buon senso da parte di tutti. Del personale Atm, certo, ma anche degli utenti». Tra i «segnali positivi», conclude Galli, ci sono anche le rastrelliere alle stazioni del metrò. Gli ultimi dieci stalli per le bici sono stati posizionati nel parcheggio d'interscambio di San Leonardo, sulla linea «rossa».

Per oggi, intanto, è stato indetto uno sciopero del trasporto locale dalla segreteria nazionale del sindacato Fast-Confsal: a Milano l'agitazione è prevista dalle 8.45 alle 15 e dalle 18 in poi, ma non dovrebbe provocare grossi disagi. Il Comune non spegne Area C: telecamere accese dalle 7.30 alle 19.30 e ticket da 5 euro per l'ingresso delle auto nella cerchia dei Bastioni.

fonte: http://milano.corriere.it/milano/notizie/cronaca/12_dicembre_14/metro-superato-test-ciclisti-biciclette-tram-2113156718047.shtml

In uno dei commenti dell'articolo si inveisce contro il fasullo fervore ecologista del ciclista, ed in effetti devo dire che ha ragione, espirando più velocemente immettiamo un sacco di co2 nell'ambiente.
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: Vittorio - Dicembre 17, 2012, 01:18:53 pm
Il tutto riguarda solo le bici non pieghevoli, giusto? Mi pare che a Milano la libera (e gratuita) circolazione per le pieghevoli su tram, autobus e metropolitane sia la regola già da mesi, come riferito nel topic aposito... che al momento non mi ricordo qual è...

Vittorio
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: beaturbano - Dicembre 18, 2012, 02:23:06 pm
http://milano.repubblica.it/cronaca/2012/12/18/news/la_carica_dei_ciclisti_non_si_ferma_controviali_solo_per_le_due_ruote-48976709/

Citazione
Ciclisti, 26% in più in cinque anni
Maran: le ciclabili nei controviali

Più 3 per cento di biciclette sulla Cerchia dei Navigli in un anno. In viale Romagna il primo esempio di strada  riservata.
Censimento Fiab: sui Navigli il maggior numero di passaggi negli orari lavorativi

di LUCA DE VITO

Crescono silenziose e costanti, come una foresta. Statistiche alla mano, le biciclette a Milano sono diventate un fenomeno difficile da ignorare: ad autunno in una giornata di lavoro normale — dicono le rilevazioni di Ciclobby — il traffico ciclistico è salito del 3 per cento rispetto allo scorso anno, del 26 per cento rispetto al 2007. Qualcosa come 34.100 passaggi registrati in dodici ore attraverso punti di monitoraggio lungo la Cerchia dei Navigli.

È un salto di qualità maturato e stabilizzatosi nell’arco di cinque anni che adesso, come tutte le novità, impone esigenze di rinnovamento: «L’obiettivo e lo stimolo che rivolgiamo al Comune — spiega Valerio Montieri di Ciclobby Milano — è quello di lavorare per garantire strade sicure per le biciclette». Una considerazione solo apparentemente banale. L’affermarsi della categoria dei ciclisti sulle strade, infatti, porta con sé una naturale richiesta di spazi e diritti sulla carreggiata: «Non chiediamo più che si costruiscano piste ciclabili — aggiunge Montieri — abbiamo capito che sono costose e difficili da realizzare in una città come Milano. E anche i percorsi ciclopedonali non ci convincono più di tanto: perché relegare i ciclisti sui marciapiedi? Sarebbe una sconfitta. La bicicletta deve poter stare in strada».

L’indagine di Ciclobby mette a confronto i dati raccolti negli ultimi dieci anni. Dal 2002 i volontari dell’associazione sono scesi in   strada per registrare i passaggi periferiacentro e centroperiferia, attraverso alcuni punti chiave: 90 osservatori dislocati lungo quattordici postazioni sulla Cerchia dei Navigli, più una su porta Venezia e una in corso Buenos Aires. I passaggi delle bici si concentrano nelle ore di punta (8,30-9,30 e 18-19,30) a dimostrazione del fatto che l’utilizzo è legato principalmente agli spostamenti casalavoro.

Un’altra annotazione riguarda le postazioni più frequentate: che sono, nell’ordine, Corso Buenos Aires, Corso Venezia, via Beltrami, corso di Porta Vittoria, Corso di Porta Romana, Cesare Correnti, San Vittore. In Buenos Aires e viale Tunisia, sul totale dei passaggi, il 15 per cento sono biciclette, il 29 moto e il 56 auto. «È un dato sorprendente — aggiunge Montieri — ma è soltanto un’indicazione degli spostamenti lungo quella direttrice e non deve essere preso come una percentuale relativa a tutti gli spostamenti in città».

Sarà l’effetto Pisapia, sarà la crisi che ci fa risparmiare sulla benzina, saranno le battaglie di #salvaicicilisti. Sarà il Bike Sharing che è diventato un mezzo pubblico irrinunciabile. Fatto sta che l’uso delle bici, in città, cresce. Un quadro incoraggiante che però pone questioni urgenti. In primis, quello della sicurezza. Due le soluzioni che propone Ciclobby: le zone 30 e i controviali delle strade a ampio scorrimento chiusi alle auto e dedicati ai ciclisti. «Abbiamo in progetto zone 30 in tutte le aree oltre la zona 1 — risponde l’assessore ai Trasporti, Pierfrancesco Maran — in particolare in via Tortona dove sono già al lavoro i comitati del quartiere. Sul secondo punto c’è un progetto per viale Romagna e viale Campania con l’inserimento di dissuasori tipo castellane che limiteranno il passaggio delle auto». (18 dicembre 2012)
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: vincemail99 - Gennaio 10, 2013, 08:49:17 am
Segnalo questa iniziativa per chi può esservi interessato (sulla carta è una bella idea ma obiettivamente i km sembrano tanti):

Domenica 27 gennaio 2013
"Chiesetta di San Cristoforo, Corsico, Trezzano, Gaggiano, Barate, Tainate, Noviglio, Rosate. Si ritorna passando da Morimondo, Abbiategrasso, Naviglio Grande, Milano. Bici: City Bike, Corsa, Ibrida. Ritrovo h. 9.30 Mi-Chiesetta San Cristoforo". Per info: 02 69311624 ore ufficio.
Km: 80.

Sinceramente 80 km sono tanti; potremmo comunque prendere spunto da queste iniziative ben strutturate e fatte per ciclisti super equipaggiati e stranavigati per elaborare variazioni pieghevoli più alla portata di tutti.
Ciao e buona giornata a tutti.
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: Peo - Gennaio 10, 2013, 09:15:41 am
80 km sono anche pochi con la compagnia giusta!
Discorsi da esaltato a parte..... gaurdando google map vedo che la distanza (misurata a ditate sullo schermo del computer) non è di molto superiore a quella affrontata a dicembre per raggiungere la trattoria ad Abbiategrasso.
Se in quell'occasione abbiamo pedalato per 45 km circa, mi sembra strano che per il "percorso cassoeula", molto simile al percorso "trattoria Abbiategrasso" si parli di ben 35 km in più.
Bho.
Comnque vedo che questa uscita è adatta alle bici da corsa, e quindi anche alle nostre pieghevoli nessuna esclusa.
Vediamo se qualcuno se la sente per il 27, se no possiamo comunque aggiungere questo percorso alla lista di uscite da fare insieme in futuro. Nel caso la segno subito sotto la pedalata verso Lecco a trovare i The Bromptons.

PEO
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: Hopton - Gennaio 10, 2013, 01:13:58 pm
OT MODE ON Segnalo che pur avendo venduto la Hoptown, io e mia moglie abbiamo ottenuto la dispensa papale da Andrew Ritchie in persona per poterci continuare a chiamare The Hoptons. Dice che con tutti i soldi che gli ho dato possiamo chiamarci come ci pare, pure The Dahons, a lui va bene lo stesso. ;D
Mario
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: NessunConfine - Gennaio 13, 2013, 12:39:39 pm
Corrieri in Bicicletta Milanbike a Milano

Nella primavera del 2012 Milanbike e i suoi corrieri in bicicletta hanno avviato il loro servizio di consegne a domicilio. Non soltanto corrispondenza, plichi e buste ma anche cassette di frutta e verdura, vino, pacchi di carta intestata per le aziende, pannelli pubblicitari, medicinali, spesa del supermercato, buoni pasto, giocattoli e cosmetici.

Con Milanbike la cosiddetta mobilità sostenibile non è più soltanto uno sterile esercizio teorico, ma viene messa in pratica dalle aziende maggiormente votate al rispetto dell'ambiente diventando partners di Milanbike, mantenendo anche un occhio di riguardo al portafoglio. Tutto questo ha iniziato a muoversi per le strade di Milano su carrellini rimorchio trainati da biciclette blu. Questo è l'inconfondibile "marchio di fabbrica" delle consegne fatte da Milanbike. In sella una ragazza o un ragazzo intorno ai 25 anni, di cultura universitaria, consapevole di fare un lavoro che, oltre a sposare la propria passione per la bicicletta, promuove un'innovativa modalità di consegna delle merci in città, a tutto beneficio della qualità dell'aria e della salute di tutti. Il loro sorriso è la consapevolezza di fare una cosa giusta.

(http://www.milanbike.it/pics/mezzi/14.jpg)

I ciclisti di Milanbike consegnano attualmente circa 300 cassette di frutta e verdura alla settimana nelle case dei milanesi e riforniscono di vino diversi ristoranti ed enoteche. Grazie a Milanbike ogni giorno circolano mediamente un furgone ed due scooter inquinanti in meno, ma potrebbero essere molti di più. Iniziative come quella di Milanbike dovrebbero essere incentivate, in quanto rappresentano un segnale di possibile inversione di tendenza e di riorganizzazione degli stili di vita, a beneficio della salute e della qualità della vita in città, in un momento di crisi economica che deve rappresentare l'occasione per rivedere l'attuale organizzazione degli spostamenti in città, introdotta nel secolo scorso con il boom del petrolio e delle industrie automobilistiche. La persistente crisi dell'industria dell'auto, incapace di sviluppare soluzioni di trasporto innovative ed eco-friendly a prezzi competitivi e i continui rialzi del prezzo dei carburanti, rappresentano i sintomi cronici di un'era destinata al definitivo tramonto. Per maggiori dettagli ed informazioni www.milanbike.it.


12/01/2013

fonte: http://www.milanotoday.it/economia/consegne-corrieri-bicicletta-milanbike-milano.html
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: NessunConfine - Gennaio 29, 2013, 11:38:17 pm
[Milano 08/04/13 -> 14/04/13] The Green Bike 2013*

THE GREEN BIKE è un progetto di Claudia Zanfi e del  laboratorio di produzione e diffusione culturale aMAZElab, attivo da oltre un decennio con progetti inerenti l’arte pubblica e temi improntati alla sostenibilità e al verde urbano. L’evento, nato in collaborazione con l’Ambasciata e il Consolato Generale del Regno dei Paesi Bassi a Milano, verrà realizzato in occasione della prossima edizione del Fuori Salone – Milano Design Week, Aprile 2013. La bicicletta come mezzo urbano del futuro, strettamente connesso alla diffusione di aree verdi nelle nostre città.

L’idea  nasce dal bisogno di coinvolgere la città di Milano in  pratiche e stili di vita sostenibili,  e per offrire stimoli capaci di coinvolgere il pubblico e di indirizzarlo verso modelli virtuosi di mobilità urbana, sull’esempio della ‘best practice’ olandese.

L’evento aprirà le sue porte al pubblico Lunedì 8 Aprile con una conferenza stampa alla presenza dell’Assessore alla Mobilità, Ambiente, Arredo Urbano e Verde Pierfrancesco Maran, di autorità e rappresentanti dell’Ambasciata Olandese, e del Console Mr. Johan Kramer.

Durante l’intera settimana il progetto presenterà una serie di mostre, incontri e conferenze, utilizzando spazi esistenti nella città e dedicati alla filosofia della bicicletta. In particolare i tre Bike Stores scelti segnano una sorta di ‘linea verde’ nei tre punti di maggiore passaggio della città: Equilibrio Urbano, zona Isola, Nord Milano; Rossignoli, via Garibaldi, Centro città; Olmo, Piazza Vetra, Zona Sud Milano.

In questi tre spazi saranno presentate opere d’arte e di design legate al mondo della bicicletta, realizzate da prestigiosi designers tra i quali: Jan Gunneweg (con le sue originali biciclette in legno), Max Lipsey (con sculture create da pezzi di biciclette riciclati, e da poco entrato nella prestigiosa collezione del Vitra Museum) e Maarten Kolk (coi suoi lightboxes di immagini dedicate agli alberi e alla mobilità dolce).

Ampio spazio avrà la creatività giovanile. Di fatto tutte le installazioni saranno realizzate da giovani designer e paesaggisti italiani, provenienti dal Polidesign di Milano in progettazione giardini, che avranno il compito di allestire ‘Paesaggi verdi urbani’ nei tre luoghi espositivi. Grazie alla partnership con il Flower Council of Holland, l’allestimento sarà realizzato utilizzando speciali tipologie vegetali dotate di proprietà fonoassorbenti e anti inquinanti testate dalla NASA. Partendo dal presupposto che l’estetica e la ricerca di un ambiente urbano a misura d’uomo incontrano l’esigenza di un accrescimento delle aree verdi cittadine, il progetto offrirà al pubblico un’idea di spazi verdi inedita, installazioni capaci di unire il design alle proprietà benefiche delle piante. Saranno presentati sistemi fonoassorbenti realizzati con prodotti che integrano il muschio con specie vegetali particolari, e varietà di piante in grado di purificare l’aria come la Felce di Boston, l’Areca, l’Anturio, l’Edera variegata e molte altre, prodotte dall’azienda Air So Pure.

Nell’ambito delle varie conferenze, sarà presentato il progetto della pista ciclabile che collegherà il centro della città con la futura area Expo 2015, alla presenza dell’Assessore alle Infrastrutture, Viabilità e Trasporti della Provincia di Milano Giovanni De Nicola. E il progetto per Orti Comunitari nel recupero di spazi verdi urbani in disuso, presentato dall’Assessore all’Ambiente del Consiglio di Zona 1 Elena Grandi.

Al fine di coinvolgere e stimolare il più possibile il pubblico cittadino, ogni giorno saranno organizzati vari ‘Bike Tours’, percorsi in bicicletta ideati in collaborazione con l’associazione Città Nascosta Milano, guidati da storici dell’arte per mostrare giardini nascosti, aneddoti e racconti della Milano meno nota.

Nel progetto non mancherà l’attenzione verso nuove tecnologie al servizio dei ciclisti, con un’apposita applicazione per smartphone e tablets realizzata in esclusiva per l’occasione dal gruppo Bikedistrict, vincitori dal Premio Innovazione Urbana Sostenibile, indetto da Legambiente, Camera Commercio, Università Bocconi, enti partners di Green Bike.

In seno alla tematica del design e dell’handmade promossa dall’evento, THE GREEN BIKE cercherà altresì di rafforzare e valorizzare le attività presenti sul territorio, grazie al coinvolgimento di laboratori artigianali, gallerie d’arte e bookshop, che apriranno le loro vetrine con esposizioni e iniziative legate al tema della mobilità urbana e della sostenibilità, con particolare concentrazione nel quartiere Isola di Milano.

THE GREEN BIKE inviterà quindi i cittadini e il grande pubblico del Fuori Salone ad abbracciare pratiche di mobilità sostenibile, offrirà lo spunto per posare lo sguardo sul nuovo possibile volto della nostra città, una Milano più verde e slow, vicina ai virtuosi modelli di riferimento olandesi.

fonte: http://www.magmazone.it/2013/01/green-island-2013/

*nel caso le date non fossero giuste prego di farmelo presente
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: NessunConfine - Gennaio 31, 2013, 11:23:21 pm
[Milano] Servizio bikesharing supera quota 3.000 bici

Milano, 31 gen. (TMNews) - Il servizio BikeMi di biciclette a noleggio del Comune di Milano raggiunge quota 3.010 mezzi a disposizione distribuiti su 173 stazioni attive con le tre nuove fermate che apriranno l'1 febbraio. Si tratta della stazione monofacciale di Castelbarco-Tabacchi in via Castelbarco (di fronte al civico 13) che ospiterà 36 stalli per le bici. Saranno aperte anche la fermata S.Gottardo-Gentilino in via Gentilino (di fronte al civico 1-5), anche questa monofacciale con 36 stalli e la Friuli-Comelico in via Friuli (di fronte al civico 50), con 36 nuovi stalli. Il Comune ha sottolineato in una nota che, grazie ai 3 milioni di euro dedicati a questo servizio dai proventi di Area C, sono state realizzate progressivamente stazioni anche fuori dal centro. Da marzo 2012 a oggi sono passate complessivamente da 120 a 173 (+44%), e supereranno quota 200 nei prossimi mesi, con un aumento del 75%.

(http://www.bikemi.com/pfw_files/tpl/bg-prehome.jpg)


fonte: http://lastampa.it/2013/01/31/scienza/ambiente/trasporti-servizio-bikesharing-milano-supera-quota-bici-ixBjVh7MtXPdVZWOUoay1N/pagina.html

BikeMi: http://www.bikemi.com/
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: NessunConfine - Febbraio 20, 2013, 01:22:00 pm
[Milano 26/02/13] Prima riunione #salvaiciclisti: primi passi per la mobilità nuova

Il movimento #salvaiciclisti sta cercando di organizzare una manifestazione a Milano per il prossimo 28 aprile.

E’ tempo dunque di iniziare a gettare le basi per l’organizzazione dell’evento.

La prima riunione si terrà martedì 26 febbraio alle ore 18 presso la sede di Ciclobby-FIAB in Via Borsieri 4/E.

La riunione sarà aperta a tutti coloro che vogliono cambiare le condizioni della mobilità italiana.

fonte: http://www.milanobybike.com/?p=632
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: Peo - Marzo 06, 2013, 06:52:39 pm
Dal loro sito:

Milanbike è un innovativo servizio di consegne a domicilio in bicicletta, rivolto ad aziende ed esercizi commerciali del comune di Milano, realizzato da un gruppo di giovani ragazze e ragazzi che intendono proporre un nuovo stile di recapito in città, ecologico e più veloce se paragonato a qualsiasi altro mezzo di trasporto.

Vogliamo contribuire a dimostrare che un modello di mobilità sostenibile, oltre che possibile, è anche più efficiente ed economico e rivendichiamo uno spazio ed una tutela maggiori per tutti i ciclisti della nostra città.

Siamo convinti che la missione di rendere la città più vivibile debba passare anche dall'impegno e dalle libere iniziative dei singoli cittadini e delle imprese e non essere demandata completamente a chi amministra il bene pubblico. Promuoviamo la bicicletta come mezzo per creare valore.

Milanbike è eco-friendly: l'unica fonte di energia che consumiamo è quella delle calorie che bruciamo pedalando.


(http://sphotos-f.ak.fbcdn.net/hphotos-ak-prn1/59995_274523142670751_1438229076_n.jpg)

Massimo supporto ai ragazzi di Milanbike !


Il loro sito: http://www.milanbike.it/ (http://www.milanbike.it/)
il loro gruppo Facebook: http://www.facebook.com/Milanbike (http://www.facebook.com/Milanbike)
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: alesblues - Marzo 06, 2013, 08:34:13 pm
Che dire...perche non ci avevamo pensato prima a dare uno spazio nel forum a questi ragazzi che con forza e coraggio, si mettono in gioco nel mondo del lavoro in un modo etico e onesto!
grandi!
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: Hopton - Marzo 11, 2013, 07:14:16 am
http://comune.milano.it/portale/wps/portal/CDM?WCM_GLOBAL_CONTEXT=/wps/wcm/connect/ContentLibrary/Elenco%20Siti%20tematici/Elenco%20Siti%20tematici/Milano%20in%20bicicletta
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: INTERmodale - Marzo 19, 2013, 11:51:01 am
Ho avuto il piacere di conoscere di persona Marcello (Jaaymz) che era a "fa la cosa giusta" insieme ai ragazzi di Milanbike.
Da parte mia ci sarà appoggio totale alla loro iniziativa e cercherò di pubblicizzare il loro servizio a quante più persone possibili.
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: merlino08 - Marzo 23, 2013, 09:04:29 am
Ragazzi , oggi ho scoperto quanto é bello andare al lavoro in bici , abitando a corsico riesco ad andare in zona tribunale facendo praticamente tutta ciclabile in andata , facendo tutto il naviglio fino a piazza 24 magia e poi la ciclabile interna Via Santa Sofia, Via Molino delle Armi , Via Francesco Sforza . Davvero comodo ma ho notato che la pista ciclabile non é divisa dalla strada e moto e scooter e a volte auto occupano tutta la corsia riservata ai ciclisti.

Per chi vuole segnalare questa cosa  scrivete direttamente sulla pagina Facebook del comune di Milano. Ci sono già segnalazioni in merito , un amico che lavora in comune mi ha detto che se vengono fatte molte segnalazioni le prendono in considerazione.
Vi lasciò il link per consigliare al comune di dividere le ciclabili dal resto della strada.


http://www.facebook.com/comunemilano?ref=ts&fref=ts


Scrivete numerosi più siamo a segnalare i problemi delle ciclabili più otterremo qualcosa.

Grazie
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: Peo - Marzo 23, 2013, 09:45:34 am
Quella ciclabile la faccio molto spesso.
All'inizio di Via Francesco Sforza, subito dopo l'incrocio con Corso di Porta Romana,  c'è sempre qualche auto parcheggiata sulla ciclabile.
Una volta ho rischiato la vita per sorpassarne una. L'auto da dietro è arrivata sparata per prendere il verde del semaforo che c'è pochi metri prima.
Manca anche una ciclabile per il senso inverso.
Peccato perchè nonostante sia fatta male e anche un po' pericolosa, quella ciclabile è percorsa da molti ciclisti.
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: merlino08 - Marzo 23, 2013, 12:10:44 pm
Uno dei problemi principali effettivamente è che manca anche un'altre nativa in senso contrario. Bisogna fare quella riservata a bus e taxi ma é pericolosa.
Scrivi su Facebook sul link sopra , se vedi ieri ho commentato anche io per protestare sopratutto per una ciclabile o comunque una strada a senso inverso.anche su altre strade non esiste niente di percorribile in senso contrario.
Più siamo a chiederlo meglio é.
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: vincemail99 - Aprile 18, 2013, 07:22:41 am
Sul Corriere Milano di oggi 18 aprile, nello spazio dedicato alle lettere di protesta dei cittadini indirizzate ad Isabella Bossi Fedrigotti, è pubblicata la lettera di un tal Vinceno, pignolo e 'precisino' pieghevolista, che si lamenta dell'inciviltá lungo la martesana. Chissà chi sarà....???!!!!
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: occhio.nero - Aprile 18, 2013, 08:02:52 am
riesci a copiare ed incollare qui il testo?   ::)
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: vincemail99 - Aprile 18, 2013, 08:26:23 pm

(http://s3.postimg.cc/8hey5xfov/image.jpg) (http://postimg.cc/image/8hey5xfov/)
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: SGiallo - Aprile 18, 2013, 08:38:49 pm
bravo questo Vincenzo! :)
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: occhio.nero - Aprile 19, 2013, 09:06:48 am
grazie :)
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: pierfa78 - Aprile 19, 2013, 11:41:12 am
Bravo Vincenzo  :) !!! Io ho due cani e la fortuna di avere un giardinetto proprio sotto casa.... Abito in una zona periferica di Torino dove "fortunatamente" negli ultimi anni la popolazione a quattro zampe è cresciuta enormemente !! Ho virgolettato fortuna intesa esclusivamente alla vita di tante bestiole abbandonate che hanno trovato casa perchè la fortuna si ferma lì in quanto la maggior parte dei proprietari sono degli incivili che lasciano sporco giardinetti e strade in modo inverosimile (chissà se tengono così anche casa loro che sfacelo) ... e qui purtroppo si rientra nel solito malcostume solo italiano che tutto ciò che è pubblico è sempre a cura di altri  >:( !!!!

Ho notato nella pagine di giornale che hai postato, oltre all'intervento del buon Vincenzo, anche due simpatici articoli che sembrano voler dire che la maggior parte degli incidenti a Milano ad anziani e bambini sono colpa dei ciclisti... Ma sta gente dove vive !?
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: speedtriple - Aprile 19, 2013, 11:54:05 am
In tutta risposta, il buon assessore, ti ha risposto che non farà assolutamente niente per risolvere il problema, ma lascierà al buon senso della gente quello che fin ad ora non ha mai prevalso..la civiltà e il rispetto.

Con dispiacere
Speed
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: Sbrindola - Aprile 24, 2013, 04:01:04 pm
Biciclette a bordo sul metrò 1 e 5.
E per la prima volta anche in tram
(http://milano.repubblica.it/cronaca/2013/04/24/news/bici_a_bordo_sul_metr_1_e_5_e_per_la_prima_anche_in_tram-57378437/)

Il servizio di trasporto delle biciclette sui mezzi pubblici, partito a titolo sperimentale, viene esteso dal prossimo 4 maggio sulle altre due linee della metropolitana e a bordo dei tran 7 e 31, sia pure con orari limitati

Il trasporto delle biciclette sui mezzi pubblici, partito a titolo sperimentale lo scorso 25 ottobre sulle linee 2 e 3 della metropolitana, dal 4 maggio entrerà in una nuova fase con l'estensione anche alle linee M1, M5 e ai tram 7 e 31. A partire da questa data i ciclisti potranno portare gratuitamente la propria bici su tutta la rete metropolitana dal lunedì al venerdì, dall'inizio del servizio alle 7, dalle 10,30 alle 16 e dalle 20 fino al termine del servizio; il sabato e la domenica l'accesso per le bici sarà gratuito per tutto il giorno.

Non solo metrò: le bici potranno salire, per la prima volta nella storia del trasporto pubblico milanese, anche a bordo delle linee tram 7 e 31. Per i mezzi di superficie il trasporto sarà consentito dall'inizio del servizio alle 7 e dalle 20 al termine delle corse; tutto il giorno il sabato e la domenica. La sperimentazione verrà sospesa, secondo il regolamento Atm, nel mese di dicembre

(http://milano.repubblica.it/images/2013/04/24/152427908-79421a27-3a6b-4676-a2d0-4b7553b7d693.jpg)
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: macteo - Aprile 24, 2013, 05:57:15 pm
Ottima iniziativa anche se personalmente non mi tocca muovendomi esclusivamente in bici.

Purtroppo, per un'utilizzo intermodale per andare, per esempio, in ufficio, le limitazioni di orario fanno si che non si possa utilizzare la bicicletta sui mezzi pubblici per andare a lavorare.

Peccato perchè molte persone avrebbero utilizzato questa sperimentazione per iniziare a smettere di usare l'auto.

Ciao
Matteo
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: jeby - Aprile 25, 2013, 10:25:05 am
Ottima iniziativa anche se personalmente non mi tocca muovendomi esclusivamente in bici.

Purtroppo, per un'utilizzo intermodale per andare, per esempio, in ufficio, le limitazioni di orario fanno si che non si possa utilizzare la bicicletta sui mezzi pubblici per andare a lavorare.

Peccato perchè molte persone avrebbero utilizzato questa sperimentazione per iniziare a smettere di usare l'auto.

Ciao
Matteo

quello che non c'è scritto è che per le pieghevoli non c'è limite di orario:

"Se la bicicletta è pieghevole e le dimensioni non sono superiori a cm 80 x 110 x 40, può essere trasportata tutti i giorni e per tutta la durata del servizio su tutta la rete metropolitana e di superficie, senza l’obbligo di riporla in alcuna sacca."

come scritto qui:

http://www.atm.it/it/ViaggiaConNoi/Bici/Pagine/BiciInMetro.aspx

ovvero: intermodalità per andare in ufficio si può fare ;)
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: macteo - Aprile 25, 2013, 01:41:25 pm
Ottimo, non avevo letto il dettaglio :D

Ed allora... Viva l'intermodalità a Milano, speriamo che questa sperimentazione si trasformi in standard.

Ciao
Matteo
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: Jimmy - Aprile 25, 2013, 10:57:10 pm
quanto vorrei che la metrò di Milano, apparte aumentare il numero delle proprie linee, aumentasse anche il tempo di servizio come le metrò di Londra e/o parigi... ::)
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: NessunConfine - Maggio 20, 2013, 01:14:31 pm
[Milano] Progetto per bici più sicure realizzato da due istituti superiori

(http://www3.varesenews.it/immagini_articoli/201305/facchinetti.jpg)

Un sistema di segnalazione di frenata sulle biciclette. È il progetto realizzato da due istituti superiori lombardi, premiati con il massimo riconoscimento nel concorso “Impresa in azione” sostenuta da Junior Achievement Italia presso la sede ABB di Sesto San Giovanni.
Vincitori, infatti, sono gli studenti dell’Isis Facchinetti di Castellanza che hanno lavorato d’intesa con i compagni dell’Isis Imiberg di Bergamo. Studenti di un percorso industriale i primi e commerciale i secondi hanno messo insieme le competenze per costituire un’azienda che ha inventato e commercializzato un dispositivo per la sicurezza dei ciclisti.
Nel progetto tecnico, i ragazzi del Facchinetti sono stati supportati dall’azienda MIC spa.
In pratica, si tratta di un sistema che provvede a emettere una segnalazione luminosa in corrispondenza dell'azione frenante. La frenata si esegue sulla leva comando che attiva un interruttore di abilitazione del dispositivo di trasmissione collocato nel manubrio. Il dispositivo di ricezione rileva il segnale emesso ed attiva una duplice segnalazione luminosa: la prima è posta nel tubo reggisella dove viene ancorato il ricevitore luminoso, la seconda è collocata nella parte posteriore del caschetto. Entrambi possono essere disattivati. Nel tubo reggisella è anche collocato un sistema GPS che consente la localizzazione della bicicletta in caso di furto grazie all'invio di un SMS attivato da un sensore di movimento, con il dettaglio delle coordinate del luogo nel quale la bicicletta è stata portata.
 
I ragazzi, messo a punto il congegno, hanno affidato ai compagni di Bergamo il piano industriale e la commercializzazione fondando una società, la BusineSSport ja, che unisce i due gruppi di studenti. All’Istituto Tecnico Economico “Imiberg” si è creato il team di direzione e gestione aziendale, mentre all’Istituto Tecnico Industriale “Cipriano Facchinetti” di Castellanza (VA) si è formata la sezione produttiva dell’azienda.
 
Il nome stesso dell’azienda indica il campo d’interesse di questa “rampante” società che si è concentrata, tra le altre cose, sulla bicicletta, quale mezzo di trasporto tra i più utilizzati a livello internazionale. “Come si possono aiutare i milioni di ciclisti che ogni giorno circolano sulla strade di tutto il mondo?” Questa è la domanda dalla quale sono partiti per realizzare il segnalatore di frenata wireless per biciclette. In base a un sondaggio effettuato a Bergamo tra i frequentatori di palestre, sportivi e famiglie, il 92% degli intervistati riscontra problemi di segnalazione al momento della frenata.
 
Lo sviluppo di questo prodotto è ancora alla fase di prototipo e i problemi non sono pochi, sia dal punto di vista di tutela dell’invenzione che dal punto di vista pratico di realizzazione. Nel loro lavoro, gli studenti del Facchinetti sono stati aiutati anche dalla Shimano.

20/05/2013

Fonte | http://www3.varesenews.it/busto/bici-piu-sicure-ci-pensano-gli-studenti-del-facchinetti-263476.html
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: b.saso93 - Giugno 02, 2013, 08:29:45 pm
Cari amici di milano  e interland,  ho visto che siamo un bel gruppetto numeroso... e soprattutto sempre in giro in bicicletta.
propongo di fare un gruppo WhatsApp dei pieghevolisti milanesiper favorire gli incontri al volo (per esempio condividendo la posizione, ecc...) e gli scambi rapidi di informazioni. Mi pare uno strumento immediato ed efficace che potrebbe vivere accanto al forum per creare nuovi spunti ed opportunità da condividere anche qui!
Se vogliamo provare, potete recapitarmi il vs cell con un messaggio e vediamo se funziona...

Ciao,
luca

è spudoratamente copiato dal post di fabio al quale arriverà tempestivamente un +1 e una preghierina sperando nn si offenda per il pesante scopiazzamento, ma almeno non ho dovuto riscrivere tutto  ::) ::)
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: macteo - Giugno 03, 2013, 09:10:01 am
Giusto per chiarezza verso tutti, sottolineo che creare un gruppo whatsapp vuol dire anche condividere il proprio numero di telefono con tutti gli altri membri del gruppo. Questo giusto per evitare che qualcuno poi si arrabbi nel momento in cui lo scopre :D :D

Detto questo, io ci sto :D

Ciao
Matteo
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: ivox - Giugno 03, 2013, 09:15:09 am
Anche se sei un copione ci sto.

Mp inviato.
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: SGiallo - Giugno 03, 2013, 10:38:02 am
Presente, ti mando un mp
ciao
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: INTERmodale - Giugno 03, 2013, 10:53:53 am
Allora, a quanto pare mercoledì danno pioggia. Quindi l'idea é quella di vederci domani. L'appuntamento rimane sempre per le 18:30 al bar bianco. Chi non può essere li per quell'ora può raggiungerci dopo. In caso di mal tempo improvviso ci possiamo spostare all'indiano.
Riassumendo: martedì 4 giugno ore 18:30 al bar bianco

Presenti sicuri:
INTERmodale
Peo
macteo
Menegodado
Ivox
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: menegodado - Giugno 03, 2013, 12:50:07 pm
io sarò uno di quelli che non arriva alle 18.30, per esempio.  ;)

Aspettatemi!!

ciao

Davide
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: ivox - Giugno 03, 2013, 02:03:05 pm
Ci dovrei essere, anche se non riuscirò a fare tardi.

i.
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: SGiallo - Giugno 03, 2013, 02:21:35 pm
Presente!
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: Jimmy - Giugno 03, 2013, 04:11:54 pm
Cumpari de pedali...io ci sarei ma alle 21.00 devo stare a casa...quindi verrei anche per le 18.15 ma vi lascerei x le 20.00...verrò con la mia scatto ficco vintage style...(Fero, mi farai compagnia?!? così confrontiamo i nostri bolidi?)
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: macteo - Giugno 03, 2013, 04:17:45 pm
Io spero di esserci per le 18:30, al massimo ritardo qualche minuto.

Ciao
Matteo
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: macteo - Giugno 05, 2013, 11:08:15 am
Al solito ottima compagnia, birra "cordiale" e patatine decisamente ok (se non altro non avevamo quelle al lime :D)
Ecco una voto della "fine" dell'aperitivo... Dopodichè l'immancabile indiano per i fedelissimi!

(http://s17.postimg.cc/rsx3o9dsb/Pieghevolisti.jpg) (http://postimg.cc/image/rsx3o9dsb/)

Grazie ragassuoli, bella serata
Ciao
Matteo
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: ivox - Giugno 05, 2013, 11:54:20 am
4 e con te 5 ubriaconi! :-)
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: Jimmy - Giugno 05, 2013, 12:30:14 pm
e me dove mi ci metti?!?...contrinuisco anche io a far scendere il livello nelel bottiglie eh?!?
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: macteo - Giugno 05, 2013, 01:57:15 pm
No, beh, i 4 fedelissimi sono io, Peo, Luca e Davide che, come l'altra volta siamo andati a mangiare dopo l'aperitivo (tra l'altro, questa volta avevamo anche una special guest).

Prima eravamo di più, ovviamente :D I pieghevolisti lombardi non sono MAI pochi :D :D :D

Ciao
Matteo
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: Hopton - Giugno 05, 2013, 03:06:06 pm
Ammazza che accozzaglia di brutti ceffi! ;D
Spero di essere presto dei vostri. :)
Saluti da Casablanca (tranquilli, non sono qui per fare operazioni chirurgiche...)
Mario
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: NessunConfine - Giugno 11, 2013, 12:21:46 am
[Milano Sud] Inaugurata la nuova stazione di Pieve Emanuele

(http://multimedia.quotidiano.net/data/images/gallery/2013/64734/treno9.jpg)

Pieve Emanuele, 10 giugno 2013 -  Il grande giorno è arrivato. Ieri tutta la città era addobbata a festa per accogliere il primo treno della linea S13 che ha fatto scalo alla nuova fermata di Pieve. Ci sono voluti dieci anni, dalla progettazione alla realizzazione, e molti di più per passare dalla parole ai fatti. Ieri almeno duemila  pievesei, ma forse molti di più, hanno raggiunto la zona cantiere della fermata ferroviaria, per prendere parte alla grande festa. E' stata una giornata che la città ricorderà per molti anni, manco fosse stata l'inaugurazione della prima ferrovia italiana, la Napoli – Portici,  avvenuta nel 1839, tanto era atteso l'evento.

(http://multimedia.quotidiano.net/data/images/gallery/2013/64734/treno10.jpg)

Ieri c'erano proprio tutti a partire dall’ex sindaco-ferroviere, Francesco Argeri, (a Pieve la comunità dei ferrovieri è una delle più numerose) che firmò il protocollo d’intesa con regione Lombardia nel 2003 e che ha guidato uno dei primi treni che hanno fato scalo alla fermata. C’era l'attuale sindaco, Paolo Festa, e tutti gli assessori al gran completo. Il comandante della stazione carabinieri, il parroco e la banda musicale, tutte le associazioni del territorio: Arma Carabinieri, Api (associazione poliziotti italiani) , protezione civile, i vigili del fuoco della caserma di Pieve.
E poi c'erano tanti cittadini, molti ex giovani degli anni 70 e 80 che hanno popolato Pieve Emanuele, allora un paesello di un migliaio di anime, oggi divenuto uno dei più grandi centri del sud Milano. Più d'uno  aveva gli occhi lucidi perché ha visto avverarsi un sogno che pareva irrealizzabile. Come Giorgio Conti, una autorità a Pieve per il suo impegno sul territorio, che ha fatto da speaker alla cerimonia inaugurale e che dal palco ha raccontato quando 35 anni fa, a poche decine di metri di distanza si facevano i blocchi stradali per chiedere i servizio di trasporto pubblici dell'Atm che poi arrivo.
Visibilmente commosso era anche il sindaco Paolo Festa che ha iniziato il suo discorso con "fermata bagnata fermata fortunata" scaldando gli animi dei cittadini presenti nonostante alcuni scrosci d'acqua. E appena il parroco ha benedetto la fermata ferroviaria un treno, quello delle 11.56 ripartendo dalla fermata di Pieve alla volta di Milano ha fatto fischiare la motrice più volte, di fatto dando il via all'assalto ai treni. I primi convogli sono stati presi d'assalto, perla sorpresa dei viaggiatori proveniente da Pavia e diretti a Milano e viceversa che hanno visto affollare i vagoni da gente festante. 
Sindaco e giunta poi hanno preso il treno  facendo da Cicerone  ai pievesi. All'inaugurazione è intervenuto anche l'assessore provinciale Giovanni d Nicola. Ora il treno è partito per volere dell'amministrazione comunale altrimenti si sarebbe slittati a dicembre (cambio dell'orario estate inverno). Ma i lavori per rendere completamente accessibile la fermata saranno ultimati entero settembre.

Foto | quotidiano.net/
Fonte | http://www.ilgiorno.it/sudmilano/cronaca/2013/06/10/902240-sud-Milano_fermata-ferroviaria_S13_-Festa_inaugurazione.shtml
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: b.saso93 - Giugno 17, 2013, 05:01:31 pm
piccolo aggiornamento per rendere noto ai più, che ancora non hanno deciso di partecipare più attivamente sul territorio alle iniziative milanesi (e provinciali) iscrivendosi al gruppo, su quanti siamo e chi siamo. spero che la presenza numerosa e le prospettive di una calorosa accoglienza unità a una prosperosa attività vi invoglino a entrare nel gruppo.
l'elenco (a muzzo):
Fero
Intermodale
Ivox
Macteo
Menegodado
Peo
Sgiallo
Vince
gli stefani (ancora non so se si sono presentati...)
ed io

nb oltre al gruppo ISTITUZIONALE (piegandoMI) è stato creato un gruppo offtopic per permettere agli utenti di svagarsi e fare gruppo
saluti luca
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: psonic - Giugno 18, 2013, 09:50:06 am
amici milanesi, guardate cosa scrivono sul muoversi a Milano in bici sul sito di ITALOTRENO (credo sia accessibile solo dal wifi presente all'interno del treno, quindi copio e incollo)

https://portal.italolive.it/travel/milano-ita-panoramica.html

"Milano è servita da tre linee della metropolitana, la linea 1 (rossa), la linea 2 (verde) e la linea 3 (gialla), con le quali spostarsi è molto facile. Il centro storico non è così esteso e può essere girato a piedi o con i mezzi pubblici. Su alcuni percorsi ci sono ancora i vecchi tram, piccoli e con panche di legno.
Girare in bicicletta è possibile ma, a causa dell’intenso traffico, pericoloso. In auto è sconsigliabile per le difficoltà di parcheggio e per il complesso sistema di telecamere che controlla molteplici vie e dove è facile prendere multe.
Per entrare nel centro della città con la propria auto, durante i giorni feriali, bisogna pagare un pedaggio."

non mi pare proprio una buona pubblicita'....
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: menegodado - Giugno 18, 2013, 11:54:15 am
In parte è vero, girare a Milano con la bici è pericoloso, girare in bici è da eroi.....

noi siamo eroici!!

ciao

Davide
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: Sammy Street Style - Giugno 18, 2013, 01:12:03 pm
Mi sa che in tutte le citta' è pericoloso andare in bici… come lo è andare a piedi, in macchina… Bisogna sempre avere mille occhi e riflessi pronti!
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: INTERmodale - Giugno 18, 2013, 01:35:14 pm
Milano non sarà la città migliore per muoversi...e l'ufficio stampa di italo non é propriamente aggiornato. Milano ha 5 linee della metro e non 3 come riportato (4 linee tradizionali + il passante ferroviario). Inoltre, i tram vecchi fanno parte del "paesaggio"...un po come quelli di Lisbona.
Insomma, epic fail!!!
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: psonic - Giugno 18, 2013, 08:32:11 pm
Comunque devo dire che ci muove molto meglio che a Roma. la metropolitana funziona bene e  i tram anche. I vecchi tram gialli con i sedili in legno sono sicuramente la cosa piu caratteristica e sono  bellissimi. Purtroppo oggi non mi sono potuto portare la mia amata P9 (cosa che sicuramente farò la prossima volta) ma sicuramente mi sembra una citta molto piu ciclabile di Roma (e anche meno pericolosa)
ho visto molti punti bike sharing, peccato che sul sito di italo non vengano neanche menzionati.
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: suppaciccio - Giugno 27, 2013, 04:59:20 pm
Ciao amici milanesi, ho bisogno del vostro aiuto

io mi reco spesso dalla mia fidanzata a Trezzano sul Naviglio. Sono di Rapallo e quindi conosco davvero poco Milano. Arrivato in stazione centrale salto in sella alla mia p9, mi dirigo verso Porta Genova e da li, seguendo l'alzaia arrivo fino a Trezzano sulla ciclabile. Al ritorno pure  ;)

Il percorso è piacevole e la bici pieghevole mi ha dato la possibilità di viverlo come il momento più bello del viaggio...a parte il pavè.
Quando lo faccio di sera c'e' poca gente e quindi dove posso salgo sui marciapiede per evitare il saltellamento ma di giorno (anche al mattino presto) tra il fatto che sono rinco io e i passanti non da meno sono costretto ad un'andatura molto cauta.

Volevo qualche consiglio su come evitare le zone con l'odiato pavè senza allungare troppo il mio itinerario.

Sarebbe mia intenzione percorrere tutto il tragitto pedalando, evitando di salire sui mezzi pubblici.

Sul manubrio ho il supporto per il telefono che uso come navigatore, quindi anche percorsi un pò arzigogolati andrebbero bene potendo evitare o ridurre al minimo la sensazione di guidare un martello pneumatico con le ruote.
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: Jimmy - Giugno 27, 2013, 05:20:51 pm
Daniele...se dovessi fare io il tragitto dalla centrale sino a p.ta genova farei...via fabio filzi (ciclabile), p.zza repubblica - a sinistra sui bastioni di p.ta venezia - a destra su corso venezia - attraverso san babila - corso europa - al primo semaforo a sinistra attraversando un parchetto, una piazza e lasciandomi il lato dell'università statale a sinistra, mi immetto sulla circonvallazione interna - sempre dritto sino alla chiesa di sant eustorgio - a sinistra (anche se è una strada contro mano ma è larga) e poi infine a destra e sbuco in p.ta ticinese....da lì fino a p.ta genova il paveè, haimè, è inevitabilè:-P
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: suppaciccio - Giugno 27, 2013, 05:41:13 pm
Grazie infinite! Imposto tutto sul navigatore   ;)

Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: ivox - Giugno 27, 2013, 06:05:01 pm
Ciao Suppa, quello che ti ha detto jimmy è quasi perfetto, se invece di fare ticinese di infili in una vietta che si chiama Via Arena, è in discesa ed asfaltata, seguendola fino in fondo arrivi in Darsena, l'attraversi e sei in P.Genova.

Ad ogni modo, sul forum avevamo parlato di BikeDistrict, trovi qui sotto il link, è un ottima soluzione perché ti indica il percorso che puoi fare e come sono le condizioni delle vie. Provalo.


http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=1093.msg24104#msg24104 (http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=1093.msg24104#msg24104)
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: suppaciccio - Giugno 27, 2013, 06:33:49 pm
ciao Ivox, Grazie infinite.

Vado subito a guardarmelo
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: Vittorio - Giugno 27, 2013, 07:28:02 pm
Se ho visto bene su Google Maps, il percorso che ti hanno consigliato Jimmy e ivox misura circa 7 - 7,5 km; come alternativa molto radicale potresti valutare anche l'ipotesi di scendere a Milano Rogoredo e da lì arrivare a intercettare il Naviglio e la sua ciclabile sull'itinerario via Cassinis - piazzale Corvetto - corso Lodi - piazzale Lodi - viali Isonzo, Toscana, Tibaldi, Liguria e Cassala (è sempre lo stesso stradone a tre carreggiate che cambia nome ogni tanto). Appena dopo il ponte sul Naviglio Ticinese (il secondo Naviglio che incontri) c'è una strada sulla sinistra che scende all'alzaia. Sono in tutto 7,3 km, però risparmi il lungo giro in treno da Rogoredo alla Centrale (10 minuti quando va bene) e circa 1,2 km da Porta Genova al ponte di viale Cassala.

Purtroppo è un itinerario paesaggisticamente un po' deprimente, su strade di grande scorrimento (comunque in corso Lodi c'è una ciclabile e da piazzale Lodi in poi si possono utilizzare i marciapiedi che sono ampi e ben poco frequentati) dove a ogni semaforo verde puoi assistere a partenze stile Gran Premio (seguite da grandi frenate al rosso successivo), quindi ti lascio immaginare la qualità dell'aria... Inoltre nel ritorno, da piazzale Corvetto occhio a non imboccare l'Autostrada del Sole: bisogna tenere il viadotto dell'autostrada sulla destra per imboccare via Cassinis, che però in quel tratto è strettina e a senso vietato (è il tratto più critico di tutti), oppure, meglio, percorrere la parallela via Boncompagni.

Come nota positiva, invece, anche se hai detto che il trasporto pubblico non ti interessa, in caso di emergenza (foratura, temporale monsonico, ritardo abissale....) su questo itinerario puoi ripiegare sulla metropolitana 3 fra Rogoredo e piazzale Lodi (fermata Lodi TIBB) e sulla ferrovia suburbana S9 fra piazzale Lodi (Porta Romana FS) e Romolo o addirittura Trezzano stessa, con un treno ogni 30 minuti.

Un suggerimento che mi sentirei di darti, anche per sfruttare al massimo il tempo che puoi passare con la tua fidanzata, è (orari dei treni permettendo) di seguire all'andata l'itinerario che ti hanno consigliato Jimmy e ivox, e invece al ritorno sfruttare la S9 fra Trezzano e Porta Romana (24 minuti) e poi da lì metropolitana o bici fino a Rogoredo. Considerando il tempo per cambiare stazione e l'attesa della metropolitana la differenza non dovrebbe essere enorme; calcola 15 minuti per buon peso in un modo o nell'altro, il che significa 40 minuti complessivi da Trezzano a Rogoredo...

Vittorio 
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: merlino08 - Giugno 27, 2013, 07:36:01 pm
Devi fare la circonvallazione interna , è esclusiva per bus e taxi , ma vai anche in bici senza problemi , il colmo è che dalla parte opposta percui da corsico ( dove abito io )praticamente facendo la stessa tua strada , per andare in stazione centrale riesc a farla al 90% di ciclabile , mentre al ritorno non si può, perciò spesi costretto a fare la strada riservata a bus e taxi ma sempre meglio che fare quella riservata alle macchine e con pavé , tanto in bici vai alla stessa velocità
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: nevermind - Giugno 27, 2013, 07:42:34 pm
Confermo la bontà del primo itinerario suggerito, almeno nel tratto compreso tra stazione centrale e la circonvalla interna. La scelta migliore dopo molti tentativi
Poi io mi butto verso Gaetano Pini, parco Ravizza e giù fino a viale Tibaldi.
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: suppaciccio - Giugno 27, 2013, 08:10:12 pm
Bike district mi consiglierebbe :

Ciclabile Via Vittor Pisani
Viale della Liberazione
Ciclabile Via Melchiorre Gioia
Ciclabile Via San Marco
Ciclabile Via Tessa - Via Ancona
Via Luchino Visconti
Ciclabile Viale Gadio
Piazza Castello
Via Marco Minghetti
Ciclabile Via Carducci
Pista Ciclabile Sant Agostino
Viale Papiniano Asfalto, 215m
Via Fra' Luca Pacioli Asfalto, 94m
Viale Coni Zugna Asfalto e rotaie, 175m
Via Barbavara pave' 9m
 Corso Colombo Asfalto e rotaie, 199m
Piazzale Stazione Genova.

5,9 km di cui 3,6 in ciclabile e solo 523 m su pavè.

Che ne pensate? E' per caso la circonvallazione interna di cui parli, Merlino?

Grazie ancora a tutti per la collaborazione :)
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: NessunConfine - Luglio 02, 2013, 10:59:26 am
[Milano] Progetto Stars e i giovani ambasciatori della bicicletta

(http://tg24.sky.it/static/contentimages/original/sezioni/tg24/cronaca/2011/02/04/milano_domenica_antismog_bici.jpg)

Un nuovo progetto che arriva dall'Europa per far conoscere e amare anche ai più giovani la bicicletta, come mezzo migliore per il tragitto casa/scuola. Si chiama Stars e il Comune di Milano ha voluto aderirvi insieme a Londra, Madrid, Edimburgo, Budapest, Cracovia, Bielefeld e alla provincia di Noord-Brabant. Le scuole medie e superiori di Milano hanno ricevuto una lettera dagli assessorati all'Educazione e alla Mobilità per invitarle ad aderire, dal prossimo anno scolastico, al progetto Stars: la fase di avviamento prevede la partecipazione di 11 istituti, che potranno diventare 25 già dal secondo anno. L'idea è quella di promuovere la ciclabilità dall'interno delle scuole, individuando uno o più ragazzi tra gli 11 e i 19 anni che, dopo la formazione, gestiranno il progetto della durata di tre anni, sotto la guida di tutor indicati dall'Amministrazione. I ragazzi diventeranno così i promotori di una nuova visione della bicicletta: un oggetto importante e di 'tendenza' con cui muoversi liberamente e in sicurezza per raggiungere la scuola, trovarsi con gli amici al pomeriggio, fare sport, etc. L'attività prevede anche specifici incontri sulla sicurezza e laboratori per imparare ad amare la bici. I giovani "ambasciatori della bicicletta" saranno costantemente in contatto con i loro coetanei delle altre città partecipanti e avranno la possibilità di incontrarsi in Europa per conoscersi pedalando. "È molto importante che i ragazzi inizino da subito a fare propria la cultura della sostenibilità", ha dichiarato l'assessore all'Educazione e Istruzione Francesco Cappelli. "Alla scuola spetta certamente il compito fondamentale di educare e queste iniziative rappresentano un percorso di 'insegnamento' al pari delle altre materie scolastiche. Sono anche un'occasione fondamentale per apprendere il senso del rispetto per l'ambiente e per diventare, un domani, cittadini più consapevoli con un più alto senso civico". "Promuovere la ciclabilità è un impegno che questa Amministrazione si è presa due anni fa e che sta portando avanti con forza, a partire dagli stanziamenti per corsie, piste, Zone 30 e bike sharing", ha dichiarato l'assessore alla Mobilità e Ambiente Pierfrancesco Maran. "Ma l'incentivo all'utilizzo delle due ruote non è fatto solo di questo, ma anche e soprattutto di azioni per creare la consapevolezza, sia nei giovani sia degli adulti, che insieme si può trasformare Milano in una città più bella e sostenibile per tutti". Gli obiettivi del progetto Stars sono dunque molteplici. Da un lato si vuole arrivare a uno spostamento dall'uso dell'auto alla bici di almeno il 5% nel breve termine e di oltre il 10% negli anni; dall'altro, il programma sarà utile per impostare una collaborazione a livello europeo che consenta in futuro alle scuole di proseguire autonomamente per incrementare l'uso delle due ruote, sviluppare una rete di sistemi di viaggio giovanili in bicicletta e incentivare sempre più la mobilità sostenibile per il tragitto casa/scuola. Le scuole interessate possono mandare una mail all'indirizzo ds.polcomunitarie@comune.milano.it

Foto | http://tg24.sky.it/
Fonte | http://milano.repubblica.it/dettaglio-news/milano-14:32/10740
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: NessunConfine - Luglio 10, 2013, 10:20:11 pm
[Milano] Attivata la nuova stazione BikeMi 211 Piazza Bernini

(http://www.bikemi.com/pfw_files/tpl/bikemi-logo.gif)

Milano, 10 luglio 2013 - È stata da poco attivata la nuova stazione BikeMi 211 Piazza Bernini, monofacciale con 27 stalli. Arrivano così a 185 le stazioni del bike sharing in città, installate grazie a 3 milioni di euro derivanti da Area C, che hanno portato a un aumento del 54% rispetto a marzo 2012 (mese di inizio della ‘fase 2’ del BikeMi), e a 3.280 le bici gialle in circolazione anche fuori dalla Cerchia dei Bastioni.

(http://www.bikemi.com/pfw_files/cma/noticias/Bernini.JPG)

Inoltre, aumentano i posti bici nella stazione 107 S. Gioachimo, che passa da 30 a 39 stalli e che sarà ricollocata dal lato opposto della strada, per far spazio a un nuovo attraversamento ciclabile. La stazione si trova, infatti, lungo l’asse ciclabile che attraversa tutto viale Tunisia e che da corso Buenos Aires si ricollega ai tracciati esistenti in via Vittor Pisani e si inserisce poi nell’itinerario da piazza San Gioachimo fino a Porta Garibaldi, che sta realizzando Hines Italia.

Su viale Tunisia, il cui progetto di Metropolitana Milanese andrà in gara entro la fine di luglio, saranno create due corsie monodirezionali (lungo i due lati della carreggiata) in sede protetta, per separarle dal traffico veicolare. Per proteggere gli incroci, inoltre, saranno inseriti attraversamenti rialzati. Oltre alla realizzazione delle due piste, il progetto prevede anche l’adeguamento della sede stradale e dei marciapiedi, la modifica della segnaletica e dei semafori e l’ampliamento delle banchine di fermata dei tram in prossimità di via Lazzaretto e di corso Buenos Aires.

BikeMi e Comune di Milano sono inoltre impegnati per ridurre gli atti vandalici e i furti delle bici gialle. Anche se a Milano sono già notevolmente sotto la media, rispetto ai sistemi di bike sharing di altre città europee, è stata individuata una stazione che rappresenta da sola il 19% del totale dei furti (30 bici), tra il 2012 e il 2013: la stazione 31 Conca del Naviglio.

Questa stazione, inoltre, è la 122ª su 185 per utilizzi nel 2013 e nei dintorni sono 5 le stazioni alternative possibili: 95 Resistenza Partigiana, 54 Porta Ticinese, 47 Gorizia 1, 48 Gorizia 2, 38 XXIV Maggio. Per questo si è deciso di chiuderla a partire da sabato 13 luglio 2013 e l’Amministrazione nei prossimi mesi la ricollocherà nell’ambito del piano di espansione del bike sharing verso la periferia.

Foto | http://www.bikemi.com/
Fonte | http://www.comune.milano.it/portale/wps/portal/!ut/p/c0/04_SB8K8xLLM9MSSzPy8xBz9CP0os3hHX9OgAE8TIwP_kGBjAyMPb58Qb0tfYwMDA_2CbEdFAJbRREs!/?WCM_GLOBAL_CONTEXT=/wps/wcm/connect/ContentLibrary/giornale/giornale/tutte+le+notizie+new/mobilita+ambiente+arredo+urbano+verde/bike_mi_piazza_bernini
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: occhio.nero - Luglio 27, 2013, 11:02:12 am
da altra discussione:

bisognerebbe visitare cosa hanno fatto a milano....magari chi è del posto se può ci passi a fare due chiacchere ....e due foto
il circolo associativo è in effetti interessante, se ce lo lasciano fare.....provo a sentire le associazioni

il bar di milano è su Fb, ....ovviamente  :-\

https://www.facebook.com/UpcycleMilanoBikeCafe
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: ivox - Luglio 29, 2013, 12:37:25 am
Ne abbiamo già parlato qui e lo abbiamo già provato:

http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=5209.0 (http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=5209.0)

I.
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: occhio.nero - Luglio 29, 2013, 11:03:26 am
grazie. L'ho riportato nella discussione sul ciclobar
http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=5842

:)
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: macteo - Luglio 31, 2013, 05:30:12 pm
--- ADMIN ON

segnalo

l'elenco delle discussioni legate al tema "politica" recuperabile cliccando sul tag "normativa" in fondo a questa pagina

--- ADMIN OFF


http://milano.repubblica.it/cronaca/2013/07/31/news/palazzo_marino_ai_condomini_aprite_alle_bici_i_vostri_cortili-64018287/?ref=HREC2-12 (http://milano.repubblica.it/cronaca/2013/07/31/news/palazzo_marino_ai_condomini_aprite_alle_bici_i_vostri_cortili-64018287/?ref=HREC2-12)

Forse ogni tanto qualcosa di buono viene fatto.
Se non altro dimostra che si stanno interessando alla cosa.

Ciao
Matteo

--------------------------

ADMIN ON: segue articolo:

La lettera del Comune di Milano agli amministratori: fate rispettare i diritti dei ciclisti. L'assessore Maran: "Non bastano la presenza di fiori e posti auto all'interno degli stabili per rifiutare l'ingresso alle due ruote"
di ILARIA CARRA
Palazzo Marino ai condomini: "Aprite alle bici i vostri cortili"
Cortili aperti alle bici. Palazzo Marino scrive agli amministratori degli stabili milanesi per sollecitarli a far rispettare il diritto dei ciclisti a parcheggiare nella corte del condominio dove vivono o lavorano. Un’esortazione necessaria dopo le tante denunce di biker ai quali viene negata questa opportunità prevista invece dal regolamento edilizio, «interventi per favorire lo sviluppo della mobilità ciclistica». Cortili liberi per le bici, quindi. Si vada oltre le lamentele di chi le bici sotto casa non le desidera proprio.

«L’amministrazione riceve sovente lamentele di cittadini che si sono visti negare o limitare fortemente il diritto a depositare le biciclette nei cortili». La lettera scritta dall’assessore alla Mobilità, Pierfrancesco Maran, parte da qui. La norma però prevede che «in tutti i cortili esistenti o di nuova costruzione debba essere consentito il deposito delle bici di chi abita o lavora ai numeri civici collegati al cortile». A meno che «si dimostri l’assenza di un cortile o altro spazio utile o di un vincolo storicomonumentalepaesaggistico che ne impedisca la realizzazione». Per rifiutare l’ingresso alla bici non basta «la presenza di fiori, posti auto, il fastidio di avere le bici sotto la finestra». Un obbligo di aprire alle bici, per le case ma anche per uffici e industrie, che «la nuova proposta di regolamento edilizio rafforzerà individuando anche uno standard numerico di stalli».

In più, il Comune segnala «i tanti furti di bici nei cortili» e invita gli amministratori a «proteggere meglio i cancelli e installare rastrelliere che consentano di legare le bici anche al telaio». Non è il primo provvedimento messo in campo per liberare i cortili. A settembre dell’anno scorso il Comune modificò il regolamento di polizia urbana per riconoscere il diritto ai bambini di giocare (con delle regole) negli spazi comuni. Oggi tocca alle bici, con il Comune che chiede agli amministratori di «far presente l’obbligo e di riportare nel verbale di assemblea la prescrizione se l’orientamento del condominio fosse di un diniego».

Un tema che gli amministratori riconoscono essere al centro di querelle tra gli inquilini. «Spesso sono i condomini a non volere le bici perché possono creare disturbo — spiega Giorgio di Paola, il presidente milanese di Anaip, l’associazione nazionale che a Milano raccoglie circa un centinaio di amministratori — . Noi non possiamo fare i carabinieri. Dove si presta, è giusto però che si agevoli questa pratica». Proprio sul fronte bici, sono state aperte due nuove stazioni del bike sharing, Crema e Segantini-Darwin, che salgono così a 187 con 3.330 bici e 5.616 stalli disponibili (più 55,8 per cento rispetto a marzo 2012). Un servizio che da giugno registra 9mila prelievi di media al giorno. Solo a luglio 12.745 gli utilizzi by night, più 60,39 per cento rispetto a luglio 2012 (7.946).
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: maurelio79 - Luglio 31, 2013, 05:59:42 pm
Che poi, non capisco che fastidio possano dare delle bici in un cortile.....
Messe in rastrelliera e in modo ordinato, non intralciano nessuno.
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: Vittorio - Luglio 31, 2013, 06:44:05 pm
Che poi, non capisco che fastidio possano dare delle bici in un cortile.....
Messe in rastrelliera e in modo ordinato, non intralciano nessuno.

Mai stato a una riunione di condominio? ;-)

Quando certi personaggi che non hanno in piffero di meglio da fare cominciano a blaterare di "decoro del palazzo" e simili, il bando alle bici in cortile (o ai giochi dei bimbi) è ancora il meno che può venir fuori, per cui ben vengano le sollecitazioni come questa. Da notare che Pisapia non si sta inventando niente, perché sia il parcheggio delle bici sia il gioco dei bambini sono diritti già sanciti, solo che non sempre si riesce a farli valere in assemblea.

Vittorio
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: maurelio79 - Luglio 31, 2013, 07:14:54 pm
Effettivamente non sono mai stato ad una riunione condominiale (sono turnista e quindi sin'ora ero sempre in turno... per mia fortuna :-) )
Quindi, se è un diritto già sancito, io domani posso mettere una rastrelliera e metterci la mia bici e nessuno può dirmi nulla.  ;D ;D

In realtà non mi serve, che tanto la porto cmq in casa la Brompton, ma magari mi diverto un pò :-)
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: Hopton - Luglio 31, 2013, 07:57:05 pm
CAZZIATON MODE ON
Se leggete il titolo di questa sezione, si chiama "Comunità locali", sottotitolo "avvistamenti, incontri, prove".
Quindi è abbastanza chiaro che un topic del genere non c'entra una mazza qui. Questa è la sottosezione Lombardia, ma sempre all'interno delle comunità locali.
Questo topic andava postato nella rassegna stampa, essendo un articolo di stampa su un tema legato alla mobilità.
Pertanto dispongo che a Macteo vengano impartite 20 scudisciate al prossimo incontro milanese. Il punto esatto in cui infierire con le scudisciate sarà oggetto di discussione e votazione tra i tutti i presenti al suddetto raduno, perché qui siamo democratici. ;D
In alternativa (visto che oltre a essere democratici sappiamo anche essere magnanimi...) le 20 scudisciate possono essere convertite con un giretto di DUE minuti di me medesimo alla guida della splendida Dahon Mu Uno di Macteo, derapate incluse, e annessa birretta da me offerta allo stesso Macteo.
Sempre che l'imputato Macteo non preferisca le 20 scudisciate, si capisce. ;D
Mario
PS: Matteo devi aggiornare la firma con i nuovi pneumatici. :)
PS 2: Che bello quel gatto nero, è tuo? O meglio tu sei suo? (di solito funziona così con i gatti)
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: occhio.nero - Luglio 31, 2013, 10:51:04 pm
non temete.. non morde  ;)

e poi mi ha cazziato pure a me... quindi ci può stare ;D
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: Hopton - Luglio 31, 2013, 11:20:21 pm
Che ci vuoi fare Federico, un po' il caldo, un po' che in questi giorni sono da solo e non ci sono più abituato... ;D
Comunque per me si può radere al suolo il mio intervento ultimo, tanto ora il topic è stato spostato. Così non inquiniamo il topic con i miei sproloqui. Se per te è ok ci penso io.
Mario
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: macteo - Agosto 01, 2013, 09:23:06 am
CAZZIATON MODE ON
Se leggete il titolo di questa sezione, si chiama "Comunità locali", sottotitolo "avvistamenti, incontri, prove".
Quindi è abbastanza chiaro che un topic del genere non c'entra una mazza qui. Questa è la sottosezione Lombardia, ma sempre all'interno delle comunità locali.
Questo topic andava postato nella rassegna stampa, essendo un articolo di stampa su un tema legato alla mobilità.
Chiedo venia, e si che ho anche aspettato un'attimo prima di postare chiedendomi "Starò postando nel posto giusto??"

Pertanto dispongo che a Macteo vengano impartite 20 scudisciate al prossimo incontro milanese. Il punto esatto in cui infierire con le scudisciate sarà oggetto di discussione e votazione tra i tutti i presenti al suddetto raduno, perché qui siamo democratici. ;D
In alternativa (visto che oltre a essere democratici sappiamo anche essere magnanimi...) le 20 scudisciate possono essere convertite con un giretto di DUE minuti di me medesimo alla guida della splendida Dahon Mu Uno di Macteo, derapate incluse, e annessa birretta da me offerta allo stesso Macteo.
Sempre che l'imputato Macteo non preferisca le 20 scudisciate, si capisce. ;D
Mah sai che sono un po' indeciso???? :D :D :D
Comunque, vada per il giretto in Mu Uno, per l'occasione pensavo anche di organizzarmi lasciando lo zaino in ufficio, smontare l'attacco klickfix così te la puoi godere in tutto il suo splendore (ed un po' anche io :D :D)

PS: Matteo devi aggiornare la firma con i nuovi pneumatici. :)
PS 2: Che bello quel gatto nero, è tuo? O meglio tu sei suo? (di solito funziona così con i gatti)
Vado ad aggiornare :)
Si, oramai l'organigramma familiare, in ordine di "voce in capitolo" è il seguente:

Ciao
Matteo
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: Hopton - Agosto 01, 2013, 01:10:17 pm
;D
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: Hopton - Agosto 03, 2013, 07:37:16 pm
Da Repubblica:
http://video.repubblica.it/edizione/milano/milano-il-console-olandese-va-in-pensione-in-bicicletta/136812/135358 (http://video.repubblica.it/edizione/milano/milano-il-console-olandese-va-in-pensione-in-bicicletta/136812/135358)

Milano, il console olandese va in pensione. In bicicletta
Una pedalata da seicento chilometri attraverso le Alpi. Il console generale dei Paesi Bassi, Johan Kramer, va in pensione e decide di salutare Milano in modo originale, in sella alla sua bicicletta. Destinazione: La Leque, in Francia. "In questi anni mi sono sempre battuto per una città a misura di ciclisti e voglio dimostrare che anche a 65 anni si può fare un percorso del genere", conferma Kramer 
(di Antonio Nasso)
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: alek78 - Agosto 03, 2013, 09:33:41 pm
praticamente mi ha fregato l'idea  >:( >:(
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: Hopton - Agosto 03, 2013, 11:39:04 pm
;D Ma tu avresti fatto meno notizia, non hai 65 anni.
A proposito, come ci si sente ad essere in procinto di andare a vivere in un paese che (a quanto pare) è popolato da marziani?
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: occhio.nero - Agosto 04, 2013, 10:53:55 am
arrivarci alla pensione! :D
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: Jimmy - Agosto 07, 2013, 01:48:23 pm
Ogni domenica, fino al 14 settembre e festival esclusi, il Circolo Magnolia a chi arriva in bici e si mangia una pizza offre una birra media chiara in omaggio.

Un piccolo incentivo per premiare chi si fa tanta strada, e nemmeno poi tanto sicura, sulle due ruote, e un invito a tutti quelli che vorranno arrivare al Circolo di domenica, per il ballo liscio, una pizza e il concertino serale rigorosamente in bicicletta.

Giusto per essere sicuri: arrivate al circolo, fatevi una foto con la due ruote sotto il cartellone di ingresso con lo spettacolo del giorno, parcheggiate all'ingresso nelle apposite rastrelliere e andate in cassa della pizzeria. Fate vedere la foto e se prendete la pizza, la media chiara ( o altra bibita) è offerta dal Circolo.

Una piccola cosa, un piccolo omaggio, sapendo che ancora c'è tanto da fare, per avere un parco pieno di biciclette.

Fonte: http://www.circolomagnolia.it
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: occhio.nero - Agosto 12, 2013, 07:54:42 pm
apro questa discussione per stimolare tutti i Milanesi già maestri di cerimoniale, ad aiutare la comunità napoletana ad organizzare il pranzo/cena durante il Napoli Bike Festival.

http://www.bicipieghevoli.net/index.php?board=116.0

 :)

attendiamo fiduciosi le vostre riflessioni.
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: occhio.nero - Agosto 15, 2013, 12:32:28 pm
segnalo

Piano Urbano della Mobilità Sostenibile (http://www.comune.milano.it/portale/wps/portal/CDM?WCM_GLOBAL_CONTEXT=/wps/wcm/connect/contentlibrary/Ho%20bisogno%20di/Ho%20bisogno%20di/PUM%20Piano%20Urbano%20della%20Mobilita&categId=com.ibm.workplace.wcm.api.WCM_Category/IT_CAT_Bisogni_10/2fba5980446e01b0babdbbd36d110d8a/PUBLISHED&categ=IT_CAT_Bisogni_10&type=content)

avviato il processo di redazione del PUMS (Piano Urbano delle Mobilità Sostenibile) che prevede un percorso di partecipazione aperto alla città e ai soggetti istituzionali e non istituzionali, coinvolti e interessati.

Le "Linee di Indirizzo del Piano Urbano della Mobilità" sono state approvate dalla Giunta Comunale e in dieci punti impostano il percorso da seguire per costruire la Milano del futuro:

impostare una visione metropolitana del sistema
sviluppare le infrastrutture per il trasporto pubblico
potenziare il servizio ferroviario
rendere sostenibili l’accessibilità alle nuove aree di trasformazione urbanistica
innalzare i livelli di sicurezza, diffondendo le aree pedonali e le isole ambientali
facilitare e sostenere la ciclabilità
razionalizzare l’impiego dei veicoli a motore (Area C, sistemi di sharing e soluzioni smart)
rendere efficiente il sistema della sosta
promuovere lo sviluppo per una nuova logistica delle merci urbane
superare le barriere e rendere la città più accessibile per tutti.
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: Peo - Agosto 23, 2013, 03:58:23 pm
Orgnaizzata in fretta e furia da una proposta di Macteo, la scorsa domenica ci siamo divertiti a  raggiungere con le nostre pieghevoli una trattoria non proprio vicinissima a Milano.
Questa la mappa del percorso, da Milano a Cassano D'adda lungo il Naviglio della Martesana per un totale (andata e ritorno) di 63 km:

(http://4.bp.blogspot.com/-FJ-1wzHLXTg/UhdrdwRIBHI/AAAAAAAAAkc/_zwMbWAlgAw/s1600/Milano+-+Cassano+d'Adda+copia.jpg)

Si è trattato di una pedalata senza soste di interesse culturale ne degne di argomenti che mi permettessero di inserire questo topic nella sezione cicloturistica del forum, pertanto la infilo qui  ;D
Le uniche soste, tipiche del gruppo milanese, sono state al bar per dei cafferini shakerati. Inoltre abbiamo testato tutte, e sottolineo tutte, le fontanelle disseminate lungo il percorso.

Oltre a fare come sempre i pagliacci in bici, abbiamo comunque tenuto ben alta la bandiera dei pieghevolisti italiani, aiutando prima una ragazza che aveva forato e poi spegnendo addirittura un principio di incendio (tutto merito di Fero).

E ora, largo al video dei Menegodado Studios!

Protagonisiti nel video:

Macteo con Dahon Mu Uno, copertoni bicolore da Graziella e zaino frontale con attacco KlickFix
Menegodado con Brompton H6L e borsotto frontale Ortlieb nero (da noi soprannominato "il beauty case di Davide"  ;D ... ma solo perchè siamo invidiosi)
Fero con la scatto fisso da lui stesso assemblata
Peo con Dahon Vitesse D7 e copertoni kojak (sellino e cover bag Brompton sul manubrio ;D )

http://www.youtube.com/watch?v=rOEbOXmNQ-Y (http://www.youtube.com/watch?v=rOEbOXmNQ-Y)

PEO
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: Vittorio - Agosto 23, 2013, 04:31:48 pm
Plaudo all'iniziativa del gruppo "Martesana in corpore sano" e approfitto per chiedere un'informazione di servizio: com'è il pezzo in via Oglio, alla fine del tratto milanese? Anni fa quando ci passai con la 28" c'era da fare lo slalom fra sbarre chiuse, campi nomadi e pantegane...

Vittorio


P.S. ma che cosa aveva bucato la gomma di quella ragazza, un coltello a serramanico? Non ho mai visto tanta schiuma uscire con tanto impeto...

P.P.S. bel giro anche per i pigri come me: tutto in piano e con possibilità di rientro in treno (da Cassano, linee S5 e S6 del Passante) o metropolitana verde (da Gessate in poi, tutto va bene...); magari si può pensare di rifarlo?
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: Peo - Agosto 23, 2013, 04:57:14 pm
Vittorio, non conoscendo le vie della zona sono andato a cercare Via Oglio su google map e me la indica da tuut'altra parte. Forse intendevi Via Idro? Il campo nomadi mi pare sia in quel tratto di Martesana. Qui la situazione è ottima ora. La strada è stata riasfaltata e non ci sono cancelli o sbarre da sorpassare.

La gita possiamo rifarla molto volentieri  :)
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: occhio.nero - Agosto 25, 2013, 12:15:32 pm
Navigli, le richieste dei commercianti: weekend senza auto in Ascanio Sforza

Dopo il successo dell'esperimento estivo la chiusura al traffico dovrebbe andare dalle 19 alle 2 sia venerdì che sabato. Altra richiesta: sospendere la Ztl attorno ai Navigli durante il cantiere per la Darsena
(di FRANCO VANNI, laRepubblica del 25.8.13 (http://milano.repubblica.it/cronaca/2013/08/25/news/navigli_le_richieste_dei_commercianti_weekend_senza_auto_in_ascanio_sforza-65235751/))

Rendere stabile la chiusura al traffico di via Ascanio Sforza nelle sere del weekend, e sospendere la Ztl nelle strade vicine ai due Navigli per il periodo di apertura del cantiere che da metà settembre porterà alla riqualificazione della Darsena. Sono queste le richieste che i commercianti dei Navigli faranno al Comune alla prossima riunione del distretto unico del commercio, da fissare nelle prossime settimane. «L’esperimento estivo di chiusura serale al traffico della via Ascanio Sforza è stato un successo, ha trasformato una strada solitamente trafficata in una passeggiata animata da iniziative culturali — dice Michele Berteramo, titolare del locale Movida e vicepresidente dell’associazione dei commercianti del Naviglio Pavese — quanto alla Ztl, che consente solo ai residenti l’accesso a decine di strade, sospenderla nel periodo di cantiere è una necessità: con piazza XXIV Maggio chiusa, ai margini della zona a traffico limitato regnerà la sosta selvaggia delle auto».

L’ipotesi della chiusura al traffico di via Ascanio Sforza nelle sere di venerdì e sabato dalle 19 alle 2 — nonostante la contrarietà del comitato dei Navigli che teme «chiasso fino all’alba da parte dei clienti dei locali» — nelle scorse settimane ha incontrato il favore di molti residenti della strada, che hanno apprezzato gli spettacoli di giocoleria, le rappresentazioni teatrali e i concerti di musica jazz organizzati dai locali. Ieri è stata l’ultima serata della sperimentazione, dalla prossima settimana le auto dovrebbero tornare a circolare in via Ascanio Sforza, l’unica delle quattro sponde dei Navigli ancora aperta al traffico delle auto dopo la pedonalizzazione definitiva di Alzaia del Naviglio Pavese, Ripa di Porta Ticinese e Alzaia del Naviglio Grande. «Visto l’entusiasmo con cui la città ha risposto all’isola pedonale estiva nei weekend in via Ascanio Sforza, sarebbe un peccato interromperla», dice Alfredo Zini, vicepresidente dell’associazione dei pubblici esercizi Epam Confcommercio.

Gli assessorati al Commercio e ai Trasporti del Comune, cui spetta l’ultima parola, si dicono pronti a «valutare ogni proposta». Nettamente contrario è invece il consiglio di Zona 5. «Chiudere alle auto nel weekend via Ascanio Sforza significa deviare il traffico diretto all’autostrada Milano-Genova su corso San Gottardo e questo rallenterebbe ulteriormente la corsa del tram 3, già oggi difficoltosa», dice Aldo Ugliano, presidente del parlamentino di quartiere.

Quanto alla seconda richiesta avanzata dai commercianti — la sospensione della Ztl nei 608 giorni del cantiere per la riqualificazione di Darsena e piazza XXIV Maaggio — Ugliano è più disponibile al dialogo: «Su questo si può ragionare», dice. Intanto, il Comune si prepara a varare il servizio di bus navetta notturno fra i Navigli e il parcheggio di interscambio di Famagosta che consentirà a chiunque — ma soprattutto ai 1.100 dipendenti dei 220 locali della zona — di posteggiare l’auto e raggiungere poi i due canali con un mezzo pubblico anche negli orari in cui il normale servizio Atm è sospeso. È possibile che ai commercianti dei Navigli sarà consentito posteggiare a Famagosta a prezzo scontato.
(25 agosto 2013)
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: Vittorio - Agosto 31, 2013, 12:12:24 am
Hai ragione, andando a memoria mi sono sbagliato: e' proprio via Idro. Grazie per le info.


Vittorio
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: ferra - Settembre 02, 2013, 02:29:07 pm
Aproposito di quello schifoso di Pisapia. Oggi i biglietti ATM aumentano ancora... Bravo infamone che nelle elezioni ti sei fatto pure parte civile contro il comune di Milano per l'inquinamento e una volta eletto dopo pochi mesi... via dall'altra sponda... ipocrita schifoso... e via di cemento e di EXPO... e di mafia e di 'ndrangheta.!!!!

Viva Pisapia... !!!!
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: giorgio - Settembre 02, 2013, 02:40:09 pm
Aproposito di quello schifoso di Pisapia. Oggi i biglietti ATM aumentano ancora... Bravo infamone che nelle elezioni ti sei fatto pure parte civile contro il comune di Milano per l'inquinamento e una volta eletto dopo pochi mesi... via dall'altra sponda... ipocrita schifoso... e via di cemento e di EXPO... e di mafia e di 'ndrangheta.!!!!

Viva Pisapia... !!!!

purtoppo resta comunque un politico... non è colpa di Pisapia se certe cose restano sempre uguali, ma colpa di un sistema di cui (ahilui)  fa parte
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: Matt-o - Settembre 02, 2013, 03:55:21 pm
Posso capire che, vivendo in una città, per di più grande come Milano, se ne sentano sulle spalle tutti i difetti ed i problemi. Da esterno alla città in questione vi prego però di ricordare che non siamo in un forum politico, ma in un forum ciclistico. Ben venga affrontare pure ogni argomento, specie se l'argomento in questione ha delle ricadute sul nostro mondo (e certamente i costi del trasporto pubblico ne sono parte), ma vi pregherei di ricordare lo spirito di fraternità di Santa Graziella Pieghevole, e se volete infamare qualcuno, beh, al massimo augurategli che non gli si sganci subito il fermo della piega centrale ed a causa di questo perda l'autobus intermodale.  :) Cercate di non andare oltre e di tenere un tono rispettoso anche nei confronti delle persone che vi fanno scattare un irresistibile prurito. Lo so che è dura, ma vedrete che contribuirà a non esacerbare ulteriormente gli animi. E se proprio non ce la fate, beh, chiudete il PC ed uscite per una sana pedalata. Al ritorno tutto (si spera) sembrerà più roseo.  ;)
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: giorgio - Settembre 02, 2013, 04:16:29 pm

Giustissimo! Pollice in su per Matt-o  :D
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: occhio.nero - Settembre 02, 2013, 04:49:31 pm
che Santa Graziella Elettrice Pedalante rassereni i nostri animi e li conduca verso un attivismo politico lucido e determinato, mai rancoroso.  ;)
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: cascade - Settembre 02, 2013, 10:03:26 pm
OT ON

Grazie di cuore per aver resuscitato questo post. Scoprire che esistono anarchici individualisti che vanno a messa mi ha veramente migliorato la giornata, adesso passerò il resto di settembre a cercare TUTTI I POST del medesimo autore, che spero sia ancora qui sul forum.

E' un peccato che vengano lette solo le prime due righe di wikipedia su un argomento di interesse, si rischia di perdersi qualcosa (e se non ci credete leggete le prime due righe su Pol Pot).

Vado a dormire. Siccome ho mangiato leggero, se in sogno mi appare Stirner incazzato perché non sa chiudere la pieghevole so con chi mandarlo a parlare. NON con Pisapia, in ogni caso, mi par di capire.

OT OFF

Uno dei posti dove l'amministrazione comunale risponde ai cittadini (anche al telefono) è Brisbane, dove ricordo di aver visto gli adesivi comunali che riportavano un numero verde, attivo h24, al quale segnalare i disservizi riscontrati. Si garantiva SOLUZIONE DEL PROBLEMA in 24 ore dalla chiamata.

Per inciso, a Sydney il dibattito comunale nel novembre 2009 ruotava attorno al fatto che la municipalità intendeva rendere accessibili tutti i servizi comunali a tutti i cittadini, consentendo l'accesso a sezioni decentrate degli uffici comunali a chiunque nel raggio di 15 minuti a piedi. Non ricordo di aver visto biciclette pieghevoli, allora, e magari è il motivo per il quale non sono rimasto laggiù :)

Non so bene cosa occorra per avere servizi di questo tipo nelle nostre città. Forse la capacità di dare priorità a cose che oggi in Italia non riconosciamo (in maggioranza) come prioritarie aiuterebbe ad andare in quella direzione.

OT ON

AIUTO. Come si fa a marcare un post come preferito? Non vorrei mai perdere questo post di vista, sono persuaso che possa darmi ulteriori soddisfazioni, non appena Santa Graziella degli Individualisti si appisola un momento.

OT OFF
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: Hopton - Settembre 02, 2013, 10:24:04 pm
Cascade se continuiamo così temo che ci vorranno i sottotitoli a questa discussione... ;D
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: occhio.nero - Settembre 03, 2013, 09:47:21 am
AIUTO. Come si fa a marcare un post come preferito? Non vorrei mai perdere questo post di vista, sono persuaso che possa darmi ulteriori soddisfazioni, non appena Santa Graziella degli Individualisti si appisola un momento.

puoi usare il pulsante "bookmarks" in alto, o la funzione rss

http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=978

Peace, Fold & Love
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: FoldingStyle - Settembre 26, 2013, 08:30:26 pm
Campionati Mondiali di Ciclomeccanica – Trofeo Sheldon Brown 2013

Cosa

Il primo e unico campionato per ciclomeccanici: fate una squadra, vi procurate una cassetta degli attrezzi, vi forniamo un rottame e con ingegno pazienza e perseveranza lo mettete a posto.

Quando

Domenica 29 settembre 2013

Quanto

3 euro a persona (il ricavato serve per coprire le spese, quel che avanza andrà in beneficenza insieme a quanto si incasserà per l’asta)

Dove

Cascina Monluè, in via Monluè 87 a Milano (Google Maps: QUI (http://goo.gl/sUuLtN))

Altre info, regolamento completo etc.:QUI (http://campionaticiclomeccanica.wordpress.com/)
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: flavioweb - Novembre 15, 2013, 09:00:52 am
Buongiorno a tutti.

Il 18 aprile 2013 ed 27 giugno 2013 in replica (non avevo ricevuto alcun riscontro) ho scritto e riscritto al servizio sicurezza della regione Lombardia - Piazza città di Lombardia - in merito all’introduzione della mia pieghevole.

In maniera insperata (ci avevo già fatto la croce) ecco pervenire la risposta.

Di seguito la corrispondenza intercorsa che ho il piacere di condividere con voi.



Buonasera dott. Boscaro,

le scrivo direttamente avendo gentilmente ricevuto la sua mail dalla signora Marinella Perego, segretaria del dott. Andrea Massari.
Innanzitutto mi presento: mi chiamo Flavio Alfieri, sono dipendente di una società operante in campo agricolo e mi occupo di OCM Ortofrutta sviluppando i piani operativi per conto delle OP nostre associate.
Mi trovo spesso a frequentare la vostra sede: i miei interlocutori sono la D.G. Agricoltura ed OPLO.
In questo ultimo periodo ho maturato il convincimento di utilizzare sempre meno l’auto in favore di mezzi pubblici, treni ed altri mezzi alternativi.
Ho scoperto l’intermodalità ovvero: il superamento delle distanze attraverso la combinazione di più mezzi di trasporto per ottimizzare le risorse (mi fermo qui, la questione sarebbe molto più lunga).
Già da qualche mese sono felice possessore di una bicicletta pieghevole che mi permette di coniugare quanto sopra prospettato.
E con questa bici, pieghevole e facilmente occultabile per mezzo di una sacca che la contiene, mi rivolgo a lei per chiedere l’autorizzazione di poterla introdurre negli uffici regionali.
I motivi che mi spingono ad avanzare questa richiesta sono essenzialmente di cautela e previdenza: legarla all’esterno, in prossimità degli uffici stessi equivale ad un furto, non probabile, ma certo.
So che lei si occupa di sicurezza: le stesse guardie alle quali mi sono rivolto (sia nucleo N1 che N3) hanno fatto riferimento a questo servizio da cui dipendono ed attendono istruzioni.
Comprendo e condivido che il tema della sicurezza abbia grande rilevanza per voi.
Tuttavia, a supporto della mia richiesta, mi permetto di sottoporre alla sua attenzione materiale utile per una sua idea e valutazione.

Si tratta  di bici marca Dahon, modello Impulse, targa telaio n. ******* con misure “da chiusa” di circa 38 x 79 x 72 cm.
 
La bici è facilmente richiudibile e può essere
contenuta tramite l’apposita sacca e portata in questa maniera
 
Come può notare gli spazi occupati non sono ingombranti.

Mi scuso se sono stato prolisso e colgo l’occasione per ringraziarla dell’attenzione che vorrà prestare alla presente


*************

Gentile dott. Alfieri,
ho finalmente il piacere di darle una buona notizia. A quanto pare è stato risolto il problema della introduzione di velocipedi nella sede regionale.
Qui di seguito le inoltro il messaggio di posta elettronica che ho ricevuto questa mattina dal responsabile della Struttura Sicurezza Sedi.
In esso sono indicate, spero con sufficiente chiarezza, le modalità di fruizione del servizio.
Da parte mia le rinnovo le mie più sincere scuse e nello stesso tempo la ringrazio perché la sua richiesta - della quale mi sono fatto modesto ma insistente interprete - è servita a mettere in luce una esigenza comune a tanti altri utenti di Palazzo Lombardia e a ricercare una soluzione soddisfacente per tutti.
Con stima.
Franco Boscaro

Franco Boscaro
D.G. AGRICOLTURA
U.O. Programmazione, Sviluppo Rurale
e Semplificazione Amministrativa

stanza ******
Tel. *******

----- Inoltrato da Franco Boscaro/Regione_Lombardia il 14/11/2013 14:51 -----

Da:        Michele Bennici/Regione_Lombardia
Per:        Franco Boscaro/Regione_Lombardia@Regione_Lombardia
Cc:        sicurezza_sedi/Regione_Lombardia@Regione_Lombardia
Data:        13/11/2013 17:12
Oggetto:        In: In:--: Introduzione bici pieghevole negli uffici regionali
________________________________________
Caro Franco,

innanzitutto porgo le mie scuse, per la mia tardata risposta, a te personalmente e al Sig. Flavio Alfieri.

Ti confermo che presso il Nucleo 1 di Palazzo Lombardia (vicino al radiogeno), é stato allestito un locale  ad uso deposito temporaneo di bici pieghevoli/monopattini, a disposizione di tutti gli utenti di Palazzo Lombardia.

La/il bici pieghevole/monopattino già riposta/o nella sacca dovrà essere consegnata/o al personale di vigilanza di turno presso il Nucleo 1 (alle spalle del radiogeno), che provvederà al deposito del mezzo previo rilascio di una contromarca, da utilizzare per la riconsegna del velocipede.

Cordialmente
Michele Bennici
______________________________________
Michele Bennici
Giunta regionale della Lombardia
Organizzazione, Personale e Sistema informativo
Gestione delle Sedi Regionali
Servizi di supporto logistico e Sicurezza sede
Piazza Città di Lombardia, 1
20124 - Milano
tel. *********
fax *********

Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: marzio75 - Novembre 15, 2013, 05:20:06 pm
Sicurezza???? Ho sentito di autobombe... Ma di bicibombe mai......non capisco quali motivi possano portare a tali problemi con il conseguente dispendio di energia per cercare soluzioni a queste cose!!
Capisco che delle regole ci debbano essere ma non ho mai sentito nessuno entrare in un ufficio e minacciare qualcuno con un monopattino 8), anche senza sacca... Come se le nostre bici fossero oscenità da occultare....
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: NessunConfine - Dicembre 07, 2013, 04:34:33 pm
[Milano 13/12/13 -> 15/12/13] Bicycle Film Festival

(http://www.mondociclismo.com/data/ciclismo/milano.jpg)

Dai Mondiali di ciclismo fiorentini arriva a Milano il Bike Film Festival (Bff) che proporrà dal 13 al 15 dicembre più di 40 film tra corti e mediometraggi per raccontare il mondo della bicicletta in tutti i suoi aspetti, oltre al consueto programma di eventi collaterali.

Dalla Leopolda di Firenze, il Bff si sposterà quindi nel quartiere milanese di Lambrate con una scelta legata proprio allo spirito di quest'ottava edizione, e cioè reinterpretare le due ruote in questa zona ricca di storia ma tutt'oggi molto vivace «con uno sguardo che, pur tenendo conto del passato, si proietta verso il futuro».


Il festival avrà quindi due spazi principali ma sarà diffuso in tutto il quartiere, che potrà essere visitato con un giro guidato sulle brompton, le bici pieghevoli inglesi.


Lo Spazio Street Studio ospiterà i film, selezionati da tutto il mondo dalla direzione americana del Bff, con ritratti, corse, clip musicali, documentari e videoarte.

Allo Spazio Ventura, invece, si svolgeranno gare, esibizioni e tornei, dal bike polo alla bmx, che avrà anche un suo circuito dedicato sotto il cavalcavia del parco Marelli.

Non mancheranno mostre e musica con le serate danzanti di venerdì e sabato, mentre domenica sarà dedicata ai più piccoli con laboratori, workshop e incontri.

06 / 12 / 2013

Luogo Evento

https://maps.google.it/maps?q=milano&hnear=Milano,+Lombardia&t=m&z=11&iwloc=A

Fonte | Link (http://www.mondociclismo.com/bicycle-film-festival-a-milano-dal-13-al-15-dicembre-20131206.htm)
BFF - Bicycle Film Festival | Link (http://www.bicyclefilmfestival.com/)
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: Vittorio - Dicembre 12, 2013, 01:23:45 pm
Riporto dal sito del Bicycle Film Festival le "lochescion" dei vari eventi.

BFF Milano will be on December 13/15 – 2013.
 Ride in LAMBRATE
 @ STREET STUDIO – via Gaetano Sbodio, 30/6
 @ VENTURA 15 – via Ventura, 15
 @ CAVALCAVIA – via Rubattino
 @ EXBAZZI – via Dei Canzi, 19

[NOTA POLEMICA PERSONALE ON, OVVIAMENTE NON RIVOLTA A NessunConfine[/b]]
Non so voi, ma a me, quando vedo "Spazio Pincopallino" o "Spazio Staceppa" senza uno straccio di via e numero civico su cui dirigermi, girano un po' i.... pedali.
Sei un organizzatore, ti sarai anche sbattuto un po' a mettere insieme tutto, ma vuoi dirmi di preciso dove devo andare senza che diventi una caccia al tesoro? Anche quello fa parte del tuo lavoro, sai?
[NOTA POLEMICA PERSONALE OFF]

Vittorio

Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: NessunConfine - Dicembre 12, 2013, 05:18:47 pm
Ti ringrazio Vittorio per la precisazione, anche a me in effetti danno fastidio questo genere di riferimenti poco chiari, soprattutto per chi deve andarci. Fra me e me pensavo che questi due "spazi" erano così famosi a Milano da non richiedere neanche un indirizzo specifico, fra l'altro ho provato a cercare altri articoli che parlassero dell'evento ma non mi risultava nulla.

Se qualcuno dovesse parteciparvi faccia sapere se ha visto qualcosa di interessante :)
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: Peo - Dicembre 12, 2013, 07:25:29 pm
Ma qualcuno ci va?
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: Lele - Dicembre 13, 2013, 12:20:50 am
Io teoricamente sabato oppure domenica potrei farci un salto anche se dal programma non ho idee precise su cosa vedere.
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: veeg - Gennaio 10, 2014, 11:36:22 am
Segnalo il link per scaricare la nuova mappa (2014!!!) del trasporto pubblico milanese, molto utile!
https://www.dropbox.com/s/tud0engbkfmhmp1/Cityrailways_per_Milano_2014.pdf
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: Vittorio - Gennaio 10, 2014, 01:40:59 pm
chiedo scusa per la mia ignoranza, ma come si scarica il pdf.? seguendo il link arrivo a vedere la cartina ma poi non trovo l'opzione di salvare in pdf...
Vittorio
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: veeg - Gennaio 10, 2014, 01:44:05 pm
In alto a destra c'è il pulsante "scarica" e poi scegli "download diretto"  ;)
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: Vittorio - Gennaio 10, 2014, 03:00:14 pm
fatto, grazie. E con questo, eccomi ufficialmente declassato a utente "portatazza"...

Vittorio
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: veeg - Febbraio 04, 2014, 09:03:22 am
Ciclisti a scuola di sopravvivenza: come salvarsi dai pericoli di Milano.
Furti e forature, come schivare le portiere e non farsi tradire dal pavé: arriva un vero e proprio corso di sopravvivenza organizzato da un ex manager che si è licenziato e si è riconvertito alla causa dei biker urbani


http://milano.repubblica.it/cronaca/2014/02/02/news/ciclisti_a_scuola_di_sopravvivenza_come_salvarsi_dai_pericoli_di_milano-77533506/ (http://milano.repubblica.it/cronaca/2014/02/02/news/ciclisti_a_scuola_di_sopravvivenza_come_salvarsi_dai_pericoli_di_milano-77533506/)
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: Tatranky - Febbraio 04, 2014, 10:40:19 am
I commenti, perché devo leggere ogni volta i commenti, che mi irrito :(

Inviato dal mio LG-E440 utilizzando Tapatalk

Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: Hopton - Febbraio 04, 2014, 07:32:34 pm
E i binari? Non si parla degli stramaledettissimi binari del tram? ;D
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: Peo - Marzo 07, 2014, 10:31:51 am
Ciao a tutti.

Domenica 16 marzo 2014 riprendono le avventure intermodali dei pieghevolisti milanesi.

Il programmino è quello solito collaudatissimo, l'originalità non ci interessa a noi interessa mangiare ...ehm volevo dire pedalare  ;D
Quindi:

h.08.00 - ritrovo all'inizio della banchina del treno che prenderemo
h.08.18 - partenza treno da Stazione Centrale (costo biglietto euro 12,20)
h.09.58 - arrivo a Torino Stazione Porta Susa
h.10.30 - ritrovo con gli amici pieghevolisti di Torino e con altri gruppi provenienti da tutta Italia (si spera ;D)
h.10.45 - partenza pedalata da Torino lungo il Po e il Sangone
h.xx.xx - Arrivo per pranzo alla Cascina Duc ( http://www.cascinaduc.it/ (http://www.cascinaduc.it/) )
h.xx.xx - Ritorno in Stazione Porta Nuova dove ogni ora parte un treno per Milano

Per tutto ciò che riguarda il percorso, la trattoria (se ne sta occupando Sammy Street Style), e in generale quello che si svolgerà a Torino vi prego di scrivere nel Topic dedicato aperto nella comunità piemontese (link: http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=7381.msg63287;topicseen#msg63287 (http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=7381.msg63287;topicseen#msg63287) )

Per quello che riguarda il viaggio da Milano invece possiamo scrivere qui dentro.
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: Peo - Marzo 15, 2014, 03:15:01 pm
Ciao a tutti.

Nel post qui sopra ho corretto e aggiunto alcune informazioni relative alla pedalata di domani.



Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: Vittorio - Marzo 15, 2014, 09:24:21 pm

Quindi:

h.08.00 - ritrovo all'inizio della banchina del treno che prenderemo


Binario 5, salvo variazioni


h.xx.xx - Ritorno in Stazione Porta Nuova dove ogni ora parte un treno per Milano



Al minuto .54 (da Porta Susa al minuto .07 dell'ora successiva)

Buon divertimento !

Vittorio
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: Silver - Marzo 17, 2014, 11:11:26 am
Salve, non essendo di Milano e limitrofe vi chiedo un aiuto: potreste indicarmi un itinerario bici-compatibile -in orario notturno -tra la stazione metro di gessate e via palmanova ,confine comune di Milano?spesso devo rientrare da gessate a milano dopo l'orario di chiusura della metro. Mi puo' anche andare bene un itinerario che mi consenta in sicurezza di raggiungere il comune di milano nei confini di car to go, poi troverei un auto e proseguirei con quella e bici pieghevole al mio fianco. Vi ringrazio fin da ora, attendo info.
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: veeg - Marzo 17, 2014, 11:49:30 am
Ci sarebbe la ciclabile lungo il naviglio della martesana: corre parallela alla linea metropolitana e ti porta lungo via Palmanova.
Puoi vederla su google maps visualizzando "via Alzaia Martesana".

(Personalmente non percorrerei quelle zone in bici dopo un certo orario perchè sono zeppe di balordi e bande di latinos)
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: giou - Marzo 17, 2014, 12:31:57 pm
Silver, così come suggerito da Veeg, non lo fare.
Conosco bene la zona, essendo nato e cresciuto a Cernusco.  A parte il fatto che alcuni tratti non sono minimamente illuminati, la notte quella zona è infestata. Non la percorrerei nemmeno armato fino ai denti.
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: Silver - Marzo 17, 2014, 03:03:54 pm
gentilissimi , grazie delle info. Da buoni "locals" mi avete saputo fornire info. veramente utili, che non avrei trovato in altra maniera. Sono rimasto male che li' dalla stazione di gessate non ci siano collegamenti notturni, ancorche' rarefatti.Grazie ancora.
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: veeg - Marzo 17, 2014, 04:00:52 pm
I rari collegamenti notturni in quella zona li potresti forse trovare lungo la linea FS, dove ad un certo orario non trovi più treni, ma autobus.
Vicino a Gessate hai la stazione FS di Melzo e di Cassano d'Adda, ma dovresti pedalare una decina di km per raggiungerle.

Ipotizzo,
purtroppo non conosco bene i trasporti da quelle località.
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: Silver - Marzo 18, 2014, 09:33:07 am
ciao, mi interessava questo percorso, avevo aperto un'altra discussione a riguardo, per rientrare dalla stazione di gessate a milano in orario di chiusura della metro. ma mi avevano sottolineato altri utenti che  e' una zona molto pericolosa. confermi? potresti postare itinerario in formato gpx compatibile? se poi potresti postare qualche foto del tragitto? ringrazio anticipatamente.
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: veeg - Marzo 27, 2014, 10:18:12 pm
Festa della Bicicletta "Bicinfesta" a Milano, domenica 30 marzo 2014.

"Lasciamo alle nostre spalle l'uggiosità di questo strano inverno e inauguriamo la bella stagione. Fiab Ciclobby invita i ciclisti di Milano e di tutta la Lombardia a partecipare in compagnia di amici e parenti a Bicinfesta di Primavera, giunta quest'anno alla sua 28ª edizione - si legge in una nota -. Pedaleremo due ore a tranquilla andatura, da via Dante fino al Parco Lambro. Nel verde di Cascina Molino Torretta saremo ospiti della Fondazione Exodus per la festa conclusiva che prevede estrazione di viaggi e biciclette e tanta musica con la Lozza Gang Band. Possibilità di ristoro, se non avete portato il vostro panino da casa".

Vigileranno sul corteo la Polizia Locale, la Protezione Civile di Settimo Milanese, i ciclosoccorritori della CRI, nonché i nostri volontari del servizio d'ordine.

La partenza è alle ore 10.30
Questo il percorso:
Largo Cairoli - Foro Bonaparte - Cadorna- Paleocapa-piazzale Cadorna- Carducci-Olona-piazza S.Agostino- Papiniano- piazzale Aquileia- corso Porta Vercellina- piazzale Baracca- Toti- piazza Conciliazione- Alberto da Giussano- Guido d'Arezzo- Pallavicino- Reggimento Savoia Cavalleria- piazza papa Giovanni XXIII- via Sangiorgio- Canova- Melzi d'Eril- Byron- Elvezia- piazza Lega Lombarda- piazza Biancamano- bastioni Porta Volta- Crispi- piazza XXV aprile- bastioni Porta Nuova- piazzale principessa Clotilde- Monte Santo- piazza Repubblica- bastioni Porta Venezia- piazza Oberdan- corso Buenos Aires- Piazzale Loreto- Padova- Predabissi- Piazza Durante- Casoretto- Pordenone- piazza Udine- Feltre o Pusiano - parco Lambro - Fondazione Exodus via Marotta.

Maggiori info: http://www.ciclobby.it/cms/attivita/bicinfesta (http://www.ciclobby.it/cms/attivita/bicinfesta)


Qualcuno vuole partecipare?  :)
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: Vittorio - Marzo 29, 2014, 10:30:12 pm
Io ci sono: giacca a vento rossa, barba bianca e Dahon Vitesse nera "due calzini"

Dovrei essere al gazebo in via Dante per iscrivermi poco prima delle 10

Ti aspetto!

Vittorio
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: Vittorio - Marzo 30, 2014, 02:26:27 pm
Allora, andarci ci sono andato, ma da solo non è che mi sia divertito gran che: niente a che vedere con il Cyclopride 2013 con Peo, gli Hoptons, Sammy e tutti gli altri.
Anche il percorso non mi ha molto convinto, con un lungo giro vizioso e poco caratteristico.
Per non parlare del ringhioso servizio d'ordine (a uno in particolare avrei fatto sparire volentieri il fischietto), che a mio parere interveniva anche oltre il necessario. Comunque onore a chi si sbatte per rendere possibili queste manifestazioni, al di là delle mie eventuali fisime.
Morale, dopo un decina di km mi sono sganciato e me ne sono tornato a casa per pranzare con mia moglie.
Pochi pieghevolisti avvistati, forse una decina e li ho abbordati quasi tutti, da perfetto molestatore seriale, alla ricerca di veeg; e il bello (o il brutto) è che nessuno frequenta il forum e solo un paio lo conoscevano. Avvistata anche Filippa Lagerback.
Speriamo in meglio per il prossimo Cyclopride :)

Vittorio
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: veeg - Ottobre 22, 2014, 11:25:23 am
Domanda per i bikers milanesi:
secondo la vostra esperienza qual è il miglior percorso ciclabile partendo dalla stazione di Cadorna con destinazione via Bixio angolo Pilo?

Grazie in anticipo per eventuali risposte  :)
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: Peo - Ottobre 22, 2014, 02:24:37 pm
Conosco bene quell'angolo... Spesso sono da "Giannino l'angolo d'Abruzzo"  :)

Per arrivarci da Cadorna io farei cosi:

- costeggerei il Castello Sforzesco (che ora è strada ciclopedonale). Cosi da evitare il terribile pavè di Foro Buonaparte
- giunto davanti alla fontana davanti al Castello punterei verso Cairoli, Cordusio, Duomo, San Babila (tutto ciclopedonale).
- da San Babila ci sono due varianti:
     - San Babila, Palestro, Porta Venezia, Regina Giovanna (Tutto questo lungo tratto è in parte ciclabile in parte traffico misto).
        Da Regina Giovanna a Piazza Otto Novembre (tutta strada mista) e poi da qui prendi contromano via Pilo e sei arrivato.
       oppure...
     - San Babila, Via Borgogna, Corso Monforte fino ad arrivare in Piazza Tricolore (tutta strada a traffico misto)
        da Piazza Tricolore prendi Viale Piave fino a Via Nino Bixio (tutta su strada a traffico misto). Poi Nino Bixio fino a via Pilo

Da Cadorna a San Babila il percorso è un po' snervante per la quantità di pedoni (moltissimi turisti) ma se non si ha fretta è comunque un percorso piacevole e soprattutto sicuro per il ciclista.

Da San Babila invece direi che è più o meno lo stesso, sia come distanza, sia come sicurezza.                                         
       
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: veeg - Ottobre 23, 2014, 10:33:31 am
Grazie Peo!

Stamattina ho usato il bikeMi e ho testato il tuo tragitto con la prima variante da san babila. Tutto Ok: traffico e condivisione della carreggiata solo da corso venezia in poi.
Devo provare con la seconda variante, ma dovrei usare il navigatore perchè sono troppe strade e non sono pratico  :)

PS: L'angolo d'abruzzo ho smesso di frequentarlo molti anni fa, dopo che aveva aumentato i tavolini per avere più coperti a pranzo così che mi sono trovato sempre a mangiare gomito a gomito con perfetti sconosciuti, in un'atmosfera generale di cacofonia snervante. Peccato perchè il cibo l'ho sempre trovato ottimo, pur con personale esclusivamente cinese.
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: jeby - Dicembre 02, 2014, 10:10:06 am
Buongiorno a tutti,

nell'azienda in cui lavoro siamo molto attenti alla sicurezza e la sostenibilità e abbiamo deciso di intraprendere una campagna di sensibilizzazione sulle modalità di trasporto per il tragitto casa-ufficio.

Ovviamente mi sono offerto volontario per parlare di tutto ciò che riguarda la bicicletta ed il trasporto intermodale (saccheggerò un po' di materiale del forum  ;D ). Dato che non tutti sono disposti a comprare e scarrozzarsi una bici pieghevole, mi chiedevo quali sono in parcheggi in corrispondenza di Metro e servizio ferroviario che offrono uno stallo più o meno protetto per le biciclette. Per ora ho trovato queste informazioni:

Citazione
Dal 12 ottobre sono state installate delle rastrelliere per le bici in alcuni parcheggi di interscambio gestiti da ATM. In tal modo, negli orari di apertura delle strutture di Romolo, Lampugnano, Molino Dorino, Bisceglie e San Leonardo, i cittadini che si spostano in bicicletta possono depositare il proprio mezzo all'interno dell'area del parcheggio. La sosta è gratuita.

L'accesso alle bici è consentito utilizzando gli ingressi pedonali esistenti, dove è stata collocata apposita segnaletica che raccomanda di introdurre le biciclette conducendole a mano. La sosta è consentita fino a un massimo di tre giorni consecutivi.

I parcheggi bici sono collocati in area chiusa (cioè interna al recinto) e coperta (tranne il caso del parcheggio di San Leonardo) e utilizzano rastrelliere come quelle in corso di installazione in città, che consentono di vincolare ruota e telaio. Per scoraggiare eventuali furti, gli stalli si trovano vicino agli ingressi della metropolitana, nel raggio delle telecamere di sicurezza o vicine al mezzanino d'entrata del parcheggio (InfoPark).

tratto da qui: http://www.ciclobby.it/cms/7-notizie/93-novita-da-atm-metropolitane-e-parcheggi che però ha un paio d'anni

inoltre conosco personalmente il servizio offerto da La Stazione delle Biciclette a San Donato e La Bicistazone di Sesto San Giovanni F.S.

Fino a qualche tempo fa la Stazione F.N.M. di Cusano Milanino offriva lo stallo custodito delle biciclette (a fronte di un obolo irrisorio!), adesso non so perché sono iniziati i lavori di "spostamento" della stazione che sarà in comune tra Cusano e Cormano.

Infine a Milano Comasina hanno aperto il nuovo parcheggio multipiano per le auto aggiungendo un po' di rastrelliere: le rastrelliere non sono al coperto, ma sono posizionate nel raggio di azione delle telecamere di sorveglianza, molto vicino ai camminamenti verso gli ascensori e le scale mobili, e hanno una fattura molto solida che permette di legare ruote e telaio.

Voi ne conoscete altre?
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: Vittorio - Dicembre 02, 2014, 12:39:40 pm
Le due lunghe rastrelliere coperte a San Donato, davanti al negozio citato, sono in pratica comodi self service per i ladri (mia moglie ne ha già fatto le spese); si spera nella prossima attivazione del parcheggio automatizzato per bici ("bici silos" o come lo chiameranno), già realizzato ma non ancora attivato.

Vittorio
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: jeby - Dicembre 02, 2014, 01:06:22 pm
Le due lunghe rastrelliere coperte a San Donato, davanti al negozio citato, sono in pratica comodi self service per i ladri (mia moglie ne ha già fatto le spese); si spera nella prossima attivazione del parcheggio automatizzato per bici ("bici silos" o come lo chiameranno), già realizzato ma non ancora attivato.

Vittorio

però LSDB propone un servizio di custodia a pagamento (2 €/giorno; 5 €/settimana; 15 €/mese) le legano proprio davanti al loro negozio, non alla rastrelliera
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: Vittorio - Dicembre 02, 2014, 01:24:16 pm
Hai ragione; meglio di niente, in attesa di qualcosa di più  ;)
Vittorio

P.S. capiti spesso a San Donato? caso mai prima o poi ci scappa una birretta...
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: occhio.nero - Dicembre 03, 2014, 07:15:38 pm
qui diverso materiale. Se vuoi stampare qualcosa in alta risoluzione fammi sapere.

materiale informativo
http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=2798.0

:)

Tienici aggiornati sulla campagna....  Qualche altra persona potrebbe beneficiare della tua esperienza, replicando nella sua azienda.   :)
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: Hopton - Dicembre 05, 2014, 07:47:19 am
Alla stazione di Monza presso c'è il deposito bagagli e cicli, con un servizio di custodia bici a pagamento. L'abbonamento mensile costava fino a 3/4 anni fa € 13, l'ho utilizzato per diversi mesi, ma poi ho preso la pieghevole e quindi ora non sono più aggiornato. Comunque il deposito cicli c'è ancora.
Mario
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: jeby - Dicembre 05, 2014, 10:08:40 am
qui diverso materiale. Se vuoi stampare qualcosa in alta risoluzione fammi sapere.

materiale informativo
http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=2798.0

:)

Tienici aggiornati sulla campagna....  Qualche altra persona potrebbe beneficiare della tua esperienza, replicando nella sua azienda.   :)

Grazie :) spiego un attimo la campagna. L'azienda in cui lavoro è una società fornitrice di servizi per l'ingegneria. Siamo impegnati attivamente per quel che riguarda la sicurezza e la sostenibilità in ambito progettuale ma siamo fissatissimi su entrambi gli argomenti anche per la vita di tutti i giorni. Uno dei temi principali è la sicurezza nel raggiungimento del luogo di lavoro.

Siamo partiti con un questionario per capire da dove e come le persone arrivano (siamo 200 dipendenti), quindi realizzeremo un evento di presentazione con 3 casi studio (raggio 0-10 km dall'ufficio, 10-20 km, oltre i 20 km) per parlare di quale sia il mezzo più sicuro ed economico, mostrando come spesso la scelta intermodale (non perforza con la bici) rappresenti il compromesso migliore.

Alla stazione di Monza presso c'è il deposito bagagli e cicli, con un servizio di custodia bici a pagamento. L'abbonamento mensile costava fino a 3/4 anni fa € 13, l'ho utilizzato per diversi mesi, ma poi ho preso la pieghevole e quindi ora non sono più aggiornato. Comunque il deposito cicli c'è ancora.
Mario

Grazie :)
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: albistreet - Dicembre 27, 2014, 09:57:28 pm
sperando possa essere utile...
stazione di milano porta genova parcheggio custodito.
questo è il link http://www.metropark.it/cms/v/index.jsp?vgnextoid=893e8ac47c00e210VgnVCM1000003f16f90aRCRD
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: jeby - Dicembre 28, 2014, 09:01:16 am

sperando possa essere utile...
stazione di milano porta genova parcheggio custodito.
questo è il link http://www.metropark.it/cms/v/index.jsp?vgnextoid=893e8ac47c00e210VgnVCM1000003f16f90aRCRD

Grazie mille!!!


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: albistreet - Dicembre 28, 2014, 02:05:31 pm
Di nulla ;)
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: Vittorio - Gennaio 22, 2015, 11:41:17 am
Può interessare? 50 posti bici a Camnago
http://www.mbnews.it/2015/01/ferrovienord-pronto-il-nuovo-polo-dinterscambio-camnago-lentate-oltre-350-posti-auto/

Vittorio
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: charlyblack - Gennaio 23, 2015, 09:03:25 am
e' da un po' che noto questa pieghevole legata a un palo fuori dalla stazione di Greco Pirelli (spero la foto non sia troppo buia), pare abbandonata, qualcuno ne sa qualcosa?
(http://s12.postimg.cc/x7kinvuvd/IMG_0034.jpg) (http://postimg.cc/image/x7kinvuvd/)
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: veeg - Luglio 03, 2015, 10:30:10 pm
Nel 2014 iniziai ad usare il bike-sharing milanese e ne parlai sul mio blog.
Dopo 9 mesi di utilizzo quasi quotidiano ho aggiornato quell'articolo con una serie di esperienze personali, segnalazione di problemi e suggerimenti per migliorarlo.
Questo il link: http://90rpm.blogspot.it/2014/11/bikemi-il-servizio-di-bike-sharing.html (http://90rpm.blogspot.it/2014/11/bikemi-il-servizio-di-bike-sharing.html)
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: giou - Luglio 04, 2015, 10:43:46 am
Che bellezza! Qui a Livorno invece il bikesharing è in un momento gi crisi nera. Delle 40 bici iniziali non ce ne è più una a giro. 160 iscritti di cui pochi erano attivi. Colpa di furti, atti di vandalismo e scarsa manutenzione.  Io ci ho fatto su e giù da casa a stazione tutti i giorni questo inverno, con qualsiasi clima, contro qualsiasi problema (soprattutto  problemi di aggancio e sgancio delle bici ai tornelli), poi alla fine, a primavera, cominciando a non trovare più biciclette disponibili, ho ripreso a utilizzare la mia pieghevole. Ora le stazioni delle bici sembrano il deserto. Che sia l'inizio di un nuovo progetto o la fine di tutto?
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: and_alb - Luglio 04, 2015, 02:10:47 pm
Questi servizi di bike sharing sono molto utili, ma non sempre remunerativi. A Parigi il costo annuale per una bici è di circa 4.000 euro.

Ma si dovrebbe anche monetizzare il beneficio ambientale!
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: Vittorio - Luglio 04, 2015, 07:22:31 pm
Per Milano avevo sentito parlare di 2000€ a bici, e sembrava già un'enormità; fa piacere sapere che c'è chi sta peggio...  ;D
Quanto all'esperienza negativa di Livorno, qualcosa del genere  è successo anche a S.Donato Milanese qualche anno fa. Mi sono fatto l'idea che un sistema di bike sharing  possa funzionare solo al di sopra di una certa "massa critica"; se le bici sono poche e distribuite in pochi punti, anche l'utenza non sarà numerosa, essendoci meno probabilità che ognuno trovi una stazione a portata di mano. Quindi, servizio poco usato>impressione di abbandono>furti,degrado,vandalismi>decadenza e abbandono del servizio.
Purtroppo solo una città grande e' in grado di investire abbastanza denaro e abbastanza a lungo da far sì che il sistema decolli.

Vittorio
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: and_alb - Luglio 04, 2015, 07:51:06 pm
Il problema è che gli introiti dovrebbero entrare dagli sponsor e non dagli utenti. Ma a volte gli sponsor non possono mettere le pubblicità a causa di vincoli paesagistici.
Per quanto riguarda il sito linkato sopra, mi hanno segnalato che il Lac du DER è il più grande d'Europa (48 Km2)
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: occhio.nero - Marzo 02, 2017, 01:50:34 pm
..............................

Mi muovo perlappunto anche in ambito cittadino, ma soffro veramente (come tutti) l'inagibilità delle nostre strade cittadine piene di ostacoli e l'inciviltà di chi le frequenta: l'arrivo a destinazione non è mai una certezza assoluta e diventa un premio giornaliero...

Sto usando da qualche mese il bikesharing di bikeMI, i mezzi però sono abbandonati a loro stessi (manutenzione questa sconosciuta) ed alcun in particolare sono talmente squinternati (trasmissione e freni su tutto) da aumentare notevolvente la propria dose di rischi quotidiana nel traffico cittadino.
..................................
Titolo: Re:Milano - notizie varie
Inserito da: occhio.nero - Luglio 28, 2017, 03:46:43 pm
Bike sharing, a Milano arrivano 12mila nuove biciclette: con app e gps, prendi e lasci dove vuoi
laRepubblica del 24 lug 2017 (http://milano.repubblica.it/cronaca/2017/07/24/news/bike_sharing_mobike_milano-171537481/?ref=fbpr)