bicipieghevoli

modelli => Decathlon => Topic aperto da: RobRM - Novembre 23, 2011, 11:02:13 pm

Titolo: BTwin Tilt
Inserito da: RobRM - Novembre 23, 2011, 11:02:13 pm
### ETC1 Elenco Topic Correlati: cliccare sui TAG arancioni in cima ed in  fondo a questa discussione (altre info sui TAG  qui (http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=6098))
-------------------------------

Ciao,

sono stato oggi in un centro Decathlon che aveva disponibile una tilt 7 ma senza intenzione alcuna di venderla.
Mi è stato spiegato che in questo momento le vendite sono sospese perchè in atto una campagna di verifiche.
Senza entrare nel dettaglio, mi è stato detto che su alcuni - pochi - modelli si sono presentati dei problemi e che quindi Decathlon sta indagando, fermando di fatto le vendite anche di quelle già disponibili nei negozi.
Mi ha poi anticipato che la prossima Tilt 7 abbandonerà il cambio automatico in favore di quello a 3 marce, sempre integrato nel mozzo.

magari già lo sapevate ...


--- ADMIN OFF




Come già ho scritto qui (http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=265.msg2779#msg2779), da qualche settimana i modelli b'Twin bFold non sono reperibili nei negozi Decathlon e neanche sullo store online della catena di negozi.
Mettiamo che sono curioso, che fossi preoccupato per difetti di fabbrica del modello precedente, o che volessi solo rompere le scatole a quei poveri addetti al reparto ciclismo, ho chiesto informazioni. "Le hanno ritirate" mi viene detto, "Aspettiamo il modello nuovo".
Dopo giorni decido di indagare e cosa spunta fuori? La b'Twin Tilt.

(http://blog.btwin.com/wp-content/uploads/2011/11/velo_pliant_Tilt-_btwin_podium.jpg)

Mostrata all'Oxylane Innovation Awards 2011 il 17 Novembre dove è stata eletta innovazione Oxylane dell'anno. Il sistema di piega è veramente fantastico: con una piccola levetta posta sotto la sella è possibile piegare il telaio mentre lo sterzo tramite un bottone (è ancora un prototipo, ma il suo funzionamento è definitivo).

video esplicativo (http://youtu.be/izwJQbCsHeE)

Ruote da 20", verrà proposta in 3 versioni (Tilt 5, Tilt 7 e Tilt 9). La prima avrà un mozzo a 3 marce. La seconda avrà un mozzo con solo due marce, ma automatiche. Infatti, raggiunta la soglia di 18 km/h, verrà ingranata automaticamente l'altra marcia. La terza avrà un mozzo posteriore a 7 marce, un mozzo anteriore a dynamo, manopole in cuoio e portapacchi.
I prezzi sono:
Tilt 5: 349? (per un po' più di 13 kg)
Tilt 7: 449? (un po' più leggera della precedente)
Tilt 9: 599? (che sarà quella più equipaggiata)
La nuova bici pieghevole della b'Twin sarà disponibile da Decathlon solo dopo l'estate 2012 (in Francia, in Italia chissà...).
Vi lascio col video ufficiale e il sito da cui ho preso le info (http://www.velotaf.com/information/4585/b-twin-devoile-un-nouveau-pliant-et-remporte%E2%80%A6-2-awards) con delle foto in più.

video ufficiale (http://youtu.be/ONwyJppKu2w)

La bici, a quanto c'è scritto, andrebbe a sostituire la HopTown e non la bFold 20.
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: occhio.nero - Novembre 23, 2011, 11:42:14 pm
interessante.. bisognerà però vederla dal vivo.
Il video è molto cool.... buon segno.. le pieghevoli cominciano a spaccare di brutto  ;D


--------


riporto da un contributo postato più avanti in questa stessa discussione:
ho avuto modo di provare la Tilt 5 e come ha postato andryfitness, la sella si abbassa sullo sconnesso!!!
I ragazzi del Dechatlon hanno stretto parecchio i bulloni dello "stringisella" ma nulla di fatto, anzi, a furia di stringere ho notato che il pezzo ad "arco" dove c'è la leva per aprire e chiudere il perno si è fessurata sulla parte posteriore!
Francamente lo trovo un difetto non di poco conto!
A voi le considerazioni.


e ancora:

.................
Il primo e lo ritengo IMPERDONABILE e' quello del collarino reggisella, ho letto di tutto sul forum e anche se e' la mia prima pieghevole leggevo che anche la Hoptown soffriva dello stesso difetto ovvero dell'abbassamento della sella cioe' della poca tenuta del collarino.In questa bici accade la stessa cosa nel senso e qui ripeto cose gia' scritte anche se il sistema di chiusura e' leggermente diverso in quanto incorpora anche il Led POSTERIORE. Per tenere la posizione e la tacca nel caso della Tilt  bisogna avvitare cioe' stringere i due pernetti esagonali al massimo, quasi a fine corsa del collarino in questione....Io cosi' ho fatto ma poi mi son accorto che oltre a diventare piu' dura l'alzata cioe lo sgancio del collarino stesso(cosa trascurabile) guardandoci bene mi si era crepato all'interno il TELAIETTO stesso del collarino con relativa leva di alzata, quindo ho dovuto proprio toglierlo e conseguentemente perdendo l'attacco del Led, e utilizzando soltanto e per forza maggiore i due perni originali esagonali piu' parte interna del collarino cioe' due boccole sagomate con superfice interna di contatto irregolare, le uniche e ripeto originali che spessorano e spingono a stringere il collarino....................

Aggiungo il link del manuale della Bici Tilt, anche se in realtà è un piccolo opuscolo sulla bici:

http://issuu.com/btwin/docs/01_it_notice_velo_tilt_08_2012


rileggendo il mio post di alcuni mesi or sono debbo onestamente fare un piccolo "mea culpa" sulla Brompton poiché vedo che l'uso intermodale a Roma con la mia Tilt non è facile :(

Pur essendo entusiasta della bici, la trovo un pò scomoda per gli spostamenti per via del peso, e per le poche marce a disposizione.

Mi servirebbe una bici più intermodale ed, ahimè, la brompton è l'unica bici che li soddisfa in termini di dimensioni.

La settimana scorsa l'ho provata: sinceramente non mi ha entusiasmato tantissimo, trovo il manubrio troppo basso (l'unico appetibile è l'H), la pedalata è comoda ma niente che non abbiano le altre (non l'ho spinta molto, però ???), qualità media normale, non capisco perchè non usino vernici metallizzate per evitare salti e screpolature...

ad ogni modo è compatta e questo occorre. Il prezzo è enorme, non in sè (io posseggo una bianchi in carbonio che costa 3 volte tanto, ma è un altro pianeta...) ma per quello che vedo.

vedremo cosa fare, solo che mi spiace dar via la Tilt, ci sono affezionato :'(
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: beaturbano - Dicembre 03, 2011, 12:38:07 am
beh, si comincia a vedere qualcosa di nuovo nei sistemi di piega finalmente. salvo alcune eccezioni sul mercato vedo solo cloni della graziella (santa subito).
ci voleva l'interesse di una multinazionale per mettere un po' di brio ai progettisti
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: keyfaber - Dicembre 31, 2011, 12:13:52 pm
......salvo alcune eccezioni sul mercato vedo solo cloni della graziella (santa subito)......
C'è da dire che il sistema di piega della Graziella, proprio per la sua vetustà è anche il più collaudato. Tutto ciò che è nuovo necessita di sperimentazione e utilizzo, qualità che solo con il tempo possono essere valutate completamente.
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: sim1 - Dicembre 31, 2011, 12:21:03 pm
Buongiorno a tutti.

Però c'è anche da dire che,, a quel prezzo (se sarà veramente così) il gioco vale la candela. E si potrebbe anche rischiare nello sperimentare, no?
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: Hopton - Dicembre 31, 2011, 02:24:18 pm
Buongiorno a tutti.

Però c'è anche da dire che,, a quel prezzo (se sarà veramente così) il gioco vale la candela. E si potrebbe anche rischiare nello sperimentare, no?
Concordo, e poi la Decathlon è piuttosto seria, voglio dire che se ti rifila un bidone e vai a reclamare loro te lo sostituiscono/rimborsano. Simone mi sa che qua ci vuole un giro ad Osnago appena esce la Tilt.
Mario
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: sim1 - Dicembre 31, 2011, 05:15:54 pm
Ciao Hop!

Od Osnago (probabilmente non arriveranno prima li) o Cinisello&Lissone!!!

Comunque, se devo essere sincero, vista dal video ed in foto, la linea con la parte di telaio anteriore che esce mi sembra un buon design. Il movimento di apertura-chiusura, che sicuramente andrà migliorato e "sperimentato" (altrimenti sarebbe già in commercio....) è una buona idea. E poi, sarò venale, ma il prezzo!!!

Si può prendere la base e poi comprare tutte le personalizzazioni e pagarla sempre meno di una Dahon (o Tern) accessoriata.
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: beaturbano - Gennaio 04, 2012, 10:30:50 pm
......salvo alcune eccezioni sul mercato vedo solo cloni della graziella (santa subito)......
C'è da dire che il sistema di piega della Graziella, proprio per la sua vetustà è anche il più collaudato. Tutto ciò che è nuovo necessita di sperimentazione e utilizzo, qualità che solo con il tempo possono essere valutate completamente.
completamente d'accordo con te! c'è da dire però che spesso non si osa e si preferisce andare sul sicuro usando ciò che c'è già per pigrizia, o per risparmiare sulla ricerca.
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: Geppe - Marzo 26, 2012, 04:39:50 pm
Interessante! Molto!
Soprattuto, e non mi sembra che nessuno lo abbia notato o fatto presente, per il cannotto della sella decisamente più robusto delle altre biciclette pieghevoli viste.
Semra a sezione ovale quindi con un'inerzia maggiore nella direzione dello sforzo maggiore.
Teneteci informati sulle uscite (terrò d'occhio il sito delle Decathlon).
gb
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: bif - Luglio 17, 2012, 02:56:25 pm

video ufficiale (http://youtu.be/ONwyJppKu2w)


dopo questo video mi si è aperto un mondo, quelle delle pieghevoli, che mai avevo considerato manco di striscio
sto pensando di attendere l'uscita della tilt ma ho il timore che le prime soffrano dei problemi di giovinezza che potrebbero poi essere risolti con i primi reclami XD
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: Peo - Luglio 17, 2012, 03:09:42 pm
Oh ma avete notato con che stile, al minuto 0.20 del video caricato da Bif, viene sbeffeggiato l'obsoletissimo e lentissimo sistema di piega della Dahon (e cosi della Tern e della stessa Hoptown)?

Eh no...questo nun me lo dovevano fare!!!!
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: alek78 - Luglio 17, 2012, 03:42:33 pm
Oh ma avete notato con che stile, al minuto 0.20 del video caricato da Bif, viene sbeffeggiato l'obsoletissimo e lentissimo sistema di piega della Dahon (e cosi della Tern e della stessa Hoptown)?

Eh no...questo nun me lo dovevano fare!!!!

E infatti non te l'hanno fatto: in quella scena le due persone fanno due cose diverse.

Il primo con la Tilt si limita a "piegare" il telaio in due, operazione che richiede massimo 2 secondi per la Tilt e 5 per il "sistema classico" (wow, 3 secondi risparmiati :D).
La persona in secondo piano ci sta inspiegabilmente mettendo un casino di tempo ad abbattere il manubrio, che in genere richiede 2 secondi su qualsiasi pieghevole moderna.

Ma la spiegazione c'è, ed è che si tratta di un video promozionale della Tilt,
per cui è normale che vengano esaltati i punti forti (veri o presunti) del modello.

Tecniche commerciali a parte mi sembra molto carina e non vedo l'ora di provarla :)

PS: la bici in secondo piano sembra una Hoptown :o
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: Peo - Luglio 17, 2012, 04:18:01 pm
.....La persona in secondo piano ci sta inspiegabilmente mettendo un casino di tempo ad abbattere il manubrio, che in genere richiede 2 secondi su qualsiasi pieghevole moderna.....


Rimango della mia idea  ;D
Secondo me il ragazzo in secondo piano sta cercando di piegarla. Infatti per una frazione di secondo, all'inizio di quella simpatica scenetta, la bici in secondo piano è aperta. Poi il telaio viene piegato in 2, ma il ragazzo si accorge di aver dimenticato il manubrio che va abbattuto e messo tra le ruote. Allora riapre il telaio e regola il manubrio con la naturalezza e l'abilità di uno che fino a poco prima era all'oscuro dell'ivenzione della ruota.

Credo però che l'ipotesi più probabile sia che il regista gli abbia detto "stai fermo in quel punto e fai con la bici qualcosa di non bello a vedersi".

Per il resto la penso come Sbrindola.



Jimmy, quando ci vedremo avremo di che raccontarci sui M.P..
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: Andre79 - Luglio 24, 2012, 01:33:55 pm
Oh ma avete notato con che stile, al minuto 0.20 del video caricato da Bif, viene sbeffeggiato l'obsoletissimo e lentissimo sistema di piega della Dahon (e cosi della Tern e della stessa Hoptown)?

Eh no...questo nun me lo dovevano fare!!!!

L'avro' visto mille volte questo video..e non mi ero mai accorto di niente  :o :o

..beh ovviamente devono sponsorizzare la tilt e quindi ci marciano su parecchio, ma in realtà se uno non chiude il manubrio ci mette lo stesso tempo anche con una HT o una B'Fold..personalmente lo trovo anche comodo perché così la spingo (la B'Fold) dal manubrio..comunque la Tilt devo ammettere che affascina..
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: pierfa78 - Agosto 02, 2012, 12:09:38 pm
Strabello il video  ;D !!! Molto French hip pop style !!!

La bici è veramente uno spettacolo anche se con tutte le borse e borsine e movimenti strani lo sgancio sotto la sella lo vedo molto innovativo e rapido ma mi lascia un pò perplesso...

Se testano per bene il meccanismo di chiusura e con i cambio al mozzo la Tilt è una bella botta al panorama delle pieghevoli  :) !!

Comunque sono moooooolto felice di aver appena comprato la HT ;D !!!
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: isd88 - Agosto 17, 2012, 10:13:51 am
ancora non sono del tutto ingegnere ma di questa roba ne abbiamo fatta a tonnellate, ogni struttura ha un comportamento nei confronti delle vibrazioni che si puo modificare spostando o aggiungendo / riducendo le masse in posti ben precisi e modificando le proprieta elastiche dei materiali. Sono d'accordissimo che un telaio di per se garantisce un certo smorzamento delle vibrazioni ma usare il telaio in questo modo ne accorcia molto la vita quindi sarei piu propenso ad un ammortizzazione classica
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: pingpong - Agosto 21, 2012, 09:55:44 am
Finalmente ho trovato un po di tempo per scrivere la mia esperienza con la tilt, vi avverto che sono le prime impressioni soprattutto perche lo spazio per usarla era piuttosto ridotto.

Piegatura:
    La piega si fa veramente in un secondo, ma bisogna prenderci la mano, in pratica sotto la sella ce una leva (come per le poltrone da ufficio), basta tirare in su la leva e contemporaneamente far tirare un anello (che e sempre all'interno della leva per cui basta una sola mano) e la bici si piega. Rispetto ai video devo dirvi che per poterla piegare bisogna mettere lo stinco contro il punto di piega per poter far leva, mentre per riaprirla e molto piu il "giunto" risulta molto piu morbido. Dopo due circa due prove si apre e si chiude che e un piacere (la aprivo e la chiudevo mentre chiaccheravo col tecnico btwin). Una volta piegata la bici resta bloccata dal meccanismo interno (non come la hoptown che si riapre o che hai il pezzo di plastica ed la bugnetta), quindi non ci sono problemi nel trasporto. La piegatura del manubrio avviene all'esterno ed e leggermente piu macchinosa, bisogna tirare giu una leva e premere un pulsantino (anche questo movimento possibile con una sola mano), una volta piegato il manubrio si (non) incastra sul telaio grazie al sistema di chiusura della vecchia hoptown (coso in plastica e bugnetta).
    La sella si alza e si abbassa grazie ad una leva posta vicino al telaio, molto comoda e piu facile da usare che la versione sulla hoptown.

Peso:
    La bici risulta piu leggera della hoptown, anche il modello top di gamma con cambio nel mozzo e portapacchi, anche se a vederla piegata sembra piu grossa della hoptown.

Luci:
    Le luci sono tutte integrate nella bici quindi risultano piu difficili da rubare, ma si differenziano nel funzionamento:
    Tilt 5: Funzionamento a batteria
    Tilt 7: ???
    Tilt 9: Funzionamento con dinamo e dotate di un condensatore (un po come le Reelight)

Trasmissione:
    Tilt 5: Catena
    Tilt 7: Due marce automatiche tipo bcoool (ma cambia a 18kmh) e cinghia in kevlar
    Tilt 9: Nexus 7 e cinghia in kevlar
    La versione che vedete nei video che girano che permette di trascinarla anche all'indietro senza che i pedali ruotino sarebbe la versione 7 quella col cambio automatico (non c'era sabato), le altre versioni NON si possono trascinare all'indietro pena avere i pedali che girano.

Ammortizzazione:
    Mistero... apparentemente dovrebbe essere il telaio che si deforma nella parte orizzontale in basso, ma il "tecnico" non ha saputo dirmi niente e nel parcheggio non c'erano buche su cui testare.

Cosa ne penso:

Globalmente l'idea e bella ma non credo che abbandonero la mia hoptown (il prezzo della tilt e eccessivo) e credo che per passare i 25kmh serva la versione 9 e a quella cifra..... stesso discorso vale per poter affrontare qualche salita.
Anche confrontando la hoptown 7 e aggiungendo le reeling non so se la differenza di prezzo valga la tilt 9.

Sinceramente mi piacerebbe se facessero una versione tilt 3? con qualche marcia e ruote da 16 cosi da poterla portare in autobus comodamente, allora si che la prenderei (facendo 6/8 volte al giorno la piegatura per poter usare l'autobus allora sarebbe imbattibile). Se poi si piegasse alla "Brompton" ;)




Foto? purtroppo non ne ho
Domande?

-PingPong


PS. ho provato anche la bcoool con la frenata a pedale e devo dire che e divertente da morire, so come sara la mia prossima bici pieghevole!
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: isd88 - Agosto 21, 2012, 10:21:57 am
devo ammettere che il cambio automatico a 2 marce è carino, l ho provato con la bcool e mi sembra funzioni benissimo, pero 2 marce e per di piu ravvicinate sono poche... almeno un'escurzione del 200% avrebbe fatto comodo (in realta siamo al 137% mi pare). LA cinghia come va in confronto alla catena?
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: pingpong - Agosto 21, 2012, 10:44:05 am
cinghia? catena?
Sinceramente noti la differenza quando metti i pantaloni in lavatrice: "Guarda un po non sono lerci di grasso"


-PingPong
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: occhio.nero - Agosto 31, 2012, 11:19:27 am
da altra discussione:
Aggiungo, tra i fattori da considerare, l'eventuale insorgere di "problemi di gioventù" di un modello nuovo come la Tilt.
Non significa che ci saranno obbligatoriamente o che non possano essere risolti, ma sappiamo benissimo che nei nuovi prodotti possono presentarsi difetti più o meno significtivi.
Il nuovo meccanismo di chiusura è sicuramente molto pratico ed innovativo, ma meccanicamente sarà più complesso di una leva o morsetto presenti sulla stragrande maggioranza delle pieghevoli.... di conseguenza meno semplice da gestire in caso di problemi.
E' la stessa cosa che capita quando si sceglie tra cambio interno al mozzo oppure esterno: se nel primo si può intervenire con relativa facilità non è detto che nel secondo sia altrettanto fattibile.... solo che ormai i cambi interni al mozzo sono molto  collaudati mentre lo stesso non si può dire del nuovo sistema di chiusura.

Ripeto, non voglio denigrare la Tilt prima ancora del suo lancio, anzi la trovo un modello decisamente interessante che porterà una ventata di novità nel settore... ma a volte può essere un rischio tuffarsi sui modelli appena sfornati.

da altra discussione:
Quindi di HT5 nei vari Decathlon di Roma ce ne sono (la scorsa settimana a Porta di Roma ce ne erano una decina ma solo una color cappuccino) ma il tuo dubbio è se in questo momento convenga prenderla o aspettare la Tilt.
Se guardi nella sezione Decathlon trovi diversi contributi sulla Tilt, uno in particolare in francese che riporta diversi dettagli tra cui il prezzo che per la entry level a tre marce dovrebbe essere attorno ai 400 euro.
Personalmente penso che la HT5 sia una buona bicicletta, forse solo un pò pesantina, ottima per un principiante e valida base per gli smanettoni.
Credo che proprio perchè è una bici onesta che ha un certo successo, Decathlon non smetterà di produrla ma piuttosto applicherà un ammodernamento, ma questa è una mia opinione e non ho notizie a riguardo.
Per l'usato ci vuole pazienza e aspettare che qualcuno se ne disfi. Per il prezzo non saprei ma credo che per una bici in buone condizioni si possa andare dai 200 euro in su... La mia la venderei sui 500 dopo tutte le modifiche che ho fatto... Ma per il momento me la tengo.
Lo so, non sono stato di grande aiuto ma non dipende da me... È che decidere quale pieghevole prendere è complicato.
Ciao
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: Ragadorn - Agosto 31, 2012, 12:00:19 pm
cinghia? catena?
Sinceramente noti la differenza quando metti i pantaloni in lavatrice: "Guarda un po non sono lerci di grasso"


-PingPong

Usa i reggipantaloni, ne vendono anche da decathlon a 2,95 euro la coppia (molto più convenienti che dover smacchiare i pantaloni :P

marco
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: Vittorio - Agosto 31, 2012, 09:49:22 pm

Usa i reggipantaloni, ne vendono anche da decathlon a 2,95 euro la coppia (molto più convenienti che dover smacchiare i pantaloni :P

marco

Io uso come fermapantaloni le fasce riflettenti che Decathlon vende da mettere al braccio per fare jogging: si chiudono col velcro e in più aumentano la visibilità notturna.

Vittorio
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: Matt-o - Agosto 31, 2012, 11:37:44 pm
Io uso come fermapantaloni le fasce riflettenti che Decathlon vende da mettere al braccio per fare jogging: si chiudono col velcro e in più aumentano la visibilità notturna.

Vittorio

Io quelle senza velcro, preformate. Sempre decathlon. Se buio le metto anche sul lato senza catena
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: Hopton - Novembre 11, 2012, 09:21:09 am
Ricapitolando dal sito francese di Decathlon (http://www.decathlon.fr/C-343842-velos-ville/N-48314-type-de-velo~velos-pliants):

Tilt 5: € 399,95. Cambio integrato nel mozzo a 3 velocità SRAM I-Motion, sviluppo metrico 3,53 / 4,84 / 6,63 m.
Tilt 7: € 549,95. Tramissione con cinghia in carbonio. Cambio integrato nel mozzo a 2 velocità SRAM Automatic Neutral Position, sviluppo metrico 4,63 / 6,34 m, la seconda s'innesta automaticamente al raggiungimento di 19 km/h.
Tilt 9: € 699,95. Trasmissione con cinghia in carbonio. Cambio integrato nel mozzo a 7 velocità Shimano Nexus, sviluppo metrico da 2,58 a 6,35 m.

Alcune caratteritstiche comuni ai 3 modelli: telaio allumnio 6061, copricatena, penumatici B'Twin 20x1,95 (se non erro sono le stesse misure delle Big Apple, quindi dovrebbero essere abbastanza ammortizzanti), sistema di piega rapido brevettato (che dovrebbe evitare di sporcarsi le mani, come avviene invece con la Hoptown quanso bisogna aprirla), scorrimento agevole della bici da piegata tipo trolley (lo chiamano Fold 'n Roll), freni V-brake, peso non dichiarato, misure da piegata 80x66x47.

Ecco se devo dire la mia, interessante bici, un po' scarsina la settima marcia della Tilt 9, ma soprattutto le misure da piegata mi hanno fatto passare tutto l'entusiasmo.  :-\  A volte questi progettisti supergeniali si dimenticano le cose basilari, tipo che una pieghevole dovrebbe essere innanzitutto compatta. Che dite, esagero?

Mario
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: nestle - Novembre 11, 2012, 10:32:41 am
più che altro secondo me la più interessante è proprio la più economica.

ha una marcia più lunga che è molto più utile di una molto corta. non so poi quali benefici porti la trasmissione in carbonio al posto della catena tradizionale, mi sa tanto di marketing per vendere il modello più costoso.

diciamo che l'innovazione dovrebbe essere il sistema di piega, ma le dimensioni da chiusa sono molto simili alla mia dahon ios p8 che ha ruote da 24...

speriamo almeno che l'abbiano fatta leggera, anche se mi sembra che l'alluminio 6061 non sia il più leggero vero? era il 7005 più leggero o mi sbaglio?

Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: Hopton - Novembre 11, 2012, 11:38:42 am
Sì l'alluminio 7005 è più leggero del 6061, è quello impiegato in gran parte dei modelli Dahon. Anche a me comunque la più interessante delle 3 sembra la più economica, la Tilt 5.
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: isd88 - Novembre 12, 2012, 12:53:38 pm
a me non sembra interessante nessuna, ho dovuto modificare la bfold per.farla entrare meta sotto il sedile del treno, una bici spessa 10 centimetri in piu dove potrebbe entrare? nell ascensore al limite
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: Hopton - Novembre 12, 2012, 01:52:21 pm
Però è davvero strano che l'abbiano fatta così spessa... Concordo che così com'è ha un'utilità intermodale (che a mio avviso deve essere il primo requisito di una pieghevole) pari a zero, e quindi questa Tilt mi sembra un flop. Secondo me ci sono vari modelli Dahon e Tern che sono molto più convenienti.
Però mi riservo di vederla dal vivo: magari queste misure sono errate, non sarebbe la prima volta che un produttore mette dati sballati sul proprio sito (ricordo il caso della Curve sul vecchio sito tedesco della Dahon, con misure sballatissime...)
Mario
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: sim1 - Novembre 12, 2012, 03:18:32 pm
47*80*66 Tilt
38*79*72 Link D8

A parte il fatto che non ci credo sia 47, ma secondo voi, 9 cm di differenza in larghezza la rendono inutilizzabile in intermodalità? La Link la lascio con i pedali aperti (e dunque con circa 10 cm in più) e nessuno mi ha mai detto "beh" sul treno.

Se invece ci riferiamo alle misure Brompton da chiusa, concordo con quanto affermato.
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: Hopton - Novembre 12, 2012, 05:32:27 pm
Temo che sia vera la misura 47 cm.
A questo link: http://www.btwin.com/blog/fr/blog-et-actualite/le-blog/velos-pliants/tilt-manuel-de-lutilisateur/ (http://www.btwin.com/blog/fr/blog-et-actualite/le-blog/velos-pliants/tilt-manuel-de-lutilisateur/) tutte le specifiche dei tre modelli con in particolare a pag 12,14 e 16 il loro peso.
A pag. 17 del link relativo al manuale http://www.btwin.com/notices/fr/files/2012/11/notice_tilt2.pdf viene confermata questa misura. Ho visto una volta una foto del treno che prendi tu, e in effetti nel tuo caso è vero chebtra 38 e 47 non cambia la vita. Ma se provi a prendere quello mio nelle ore di punta, vedrai che a volte a stento riesco a salirci io con la pighevole, ossia un piccoletto più una Brompton. In quel caso una pieghevole di spessore 47 cm temo che possa risuotare un autentico catafalco... Ma ovviamente sono percezioni soggettive.
Mario
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: isd88 - Novembre 13, 2012, 11:10:51 am
certo dipende da dove la usi, con il treno assolutamente vuoto forse è tollerabile una bici in mezzo alle scatole, ma innanzitutto dove sto io alla fermata di valle aurelia (cioè 4 dopo la partenza) sale almeno tanta gente quanta puo entrarne se il treno fosse vuoto, ed il treno non arriva la vuoto :D ed in ogni caso pensa al futuro, quando molta piu gente porterà la bici sul treno... io direi di lasciar stare la tilt, la hoptown offre molto di piu ad un prezzo addirittura inferiore
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: Fölle - Novembre 13, 2012, 11:47:18 am
io direi di lasciar stare la tilt, la hoptown offre molto di piu ad un prezzo addirittura inferiore

Tant'è vero che nei siti stranieri non ne parlano neanche della Tilt (a parte in Francia ovviamente..) nè delle Decathloniane.. La Hoptown aveva il pregio di essere economica, robusta e con una rete di'assistenza estesissima; con 700€ di una tilt completa piuttosto io mi prenderei una Dahon con brevetto sugli snodi, o risparmierei altri 2 o 3 mesi per una Brompton.

Il nodo cruciale però secondo mè stà nel tipo di utenza a cui si sono rivolti con queste innovazioni: io non ci vedrei tra questi il lavoratore o lo studente pendolari che cercano leggerezza, praticità e garanzia dei materiali;
Ci vedrei piuttosto qualche cicloturista giovane, o chi si prepone l'uso della pieghevole da casa a lavoro/scuola senza usare mezzi pubblici, perchè magari ha solo poco spazio in casa, o vuol farsi vedere con l'ultimo modello Decathlon..  :-X

O magari sbaglio, questa è una mia modestissima impressione..  ;D
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: LorenzoS - Novembre 19, 2012, 11:58:17 pm
Volevo solo aggiornarvi sui prezzi della b'twin Tilt:

Tilt 5: 399,95

Tilt 7: 549,95

Tilt 9: 699,95

 :o   
visti i prezzi sono moooolto scettico..
comoda la piegatura, anche la cinghia senza " grasso " è ottima,  ma tutto il resto ?
è piu spessa della hoptown, 10 cm sull'autobus nell'ora di punta fanno la differenza, teniamo conto che già la hoptown è al limite delle dimensioni.
come caratteristiche e dotazioni l'unico modello completo è la tilt 9 che viene venduta a un prezzo a mio parere eccessivo, a sto punto tantovale comprare una brompton.
le altre non hanno nè portapacchi, nè sacca per il trasporto.
 :(
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: occhio.nero - Novembre 22, 2012, 09:08:19 am
i contributi successivi sono stati dirottati in

novità Decathlon
http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=1060.0

da una segnalazione sul nostro gruppo facebook

TILT B'TWIN and Frédéric Nedelec on Etna
http://youtu.be/-S0IJqPjxGg
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: FoldingStyle - Dicembre 01, 2012, 04:58:36 pm
...appena viste in negozio, a me piace molto nera ;)... http://www.youtube.com/watch?v=M4rw87FFST4 http://www.youtube.com/watch?v=hlrQ9JSg8Os
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: Vanda - Dicembre 01, 2012, 05:29:13 pm
Ciao a tutti,

sono un nuovo utente del forum che da qualche settimana è alle prese con l'enigma nel quale molti di voi sono già passati. Quale pieghevole per un inizio, che sia un buon inizio? Ieri pomeriggio sono passato al Decathlon non lontano da casa mia e ho provato sia la Tilt 5 che la Tilt 7. Non sono esperto quindi l'opinione va presa con le molle.

Tilt 5 - un solo colore - grigio. Cambio a 3 marce, il rapporto più lungo segna 6,63m a pedalata. Peso 13,9 kg. Prezzo 399. Non ha i parafanghi, ma è predisposta.
Tilt 7 - nera o rossa. Cambio automatico, scatta superati i 20kmh. Perso 13.5. Prezzo 549  :o

Ho chiesto al commesso di farmi vedere come si chiudevano e in stile fantozziano il manubrio era incastrato e non riusciva ad abbassarlo. Ha provato su un altro modello e idem. Io nel frattempo ho preso una Tilt 5 e ho iniziato a scorrazzare per il Decathlon deserto apprezzandone la posizione e la maneggevolezza. Inoltre come detto sopra, esteticamente spacca. Dopo un po' il commesso mi chiama festante perchè è riuscito a chiudere il manubrio. Che dire.. chiusa mi sembra molto ingombrante, ma come dicevo all'inizio, non sono esperto. Attendo impressioni di utenti più esperti.

Allo stesso prezzo o quasi della Tilt ho visto che su internet si trova la Tern D8. Dati alla mano non c'è paragone, però un po' l'estetica della Tilt, un po' la garanzia Decathlon mi fanno tentennare.

Ciao da Vanda  8)
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: Vittorio - Dicembre 01, 2012, 05:53:38 pm
ciao Vanda,
io non sono un espertissimo, ma credo di poterti anticipare qualche considerazione che gli altri amici del forum potrebbero fare anche meglio di me.
In sintesi, la bici pieghevole è (anche) uno strumento, e come tutti gli strumenti  è meglio che sia il più adatta possibile al compito che deve svolgere, per cui dipende da che cosa conti di fare con la tua futura bici pieghevole:

- se conti di farci intermodalità (bici+treno/bus/metro) abbastanza regolarmente, ti conviene cercare qualcosa di più piccolo e più leggero;

- se conti di utilizzarla come tender per l'auto, per parcheggiare fuori dalle zone più trafficate e dai parcheggi a pagamento (come faccio io), il peso conta un po' meno, basta che le dimensioni siano compatibili col tuo bagagliaio, quindi verificato questo la Tilt può andar bene;

- se conti di utilizzarla in maniera più "rilassata", per svago, senza doverla piegare e spiegare tutti i momenti, e ti fa piacere sfoggiare un oggetto dal disegno originale, la Tilt è la bici che fa per te.

E adesso lascio la parola ai più esperti di me


Vittorio
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: xulik91 - Dicembre 01, 2012, 07:54:24 pm
stasera sono passato alla decathlon di sesto fiorentino(fi) e cosa vedo al reparto bici?la Tilt!!è stata una vera sorpresa!mi sono subito avvicinato per toccarla(sembra un incontro del terzo tipo ahah) e appena ho visto il commesso,ho chiesto di parlarmene e mostrarmene il meccanismo e le caratteristiche.mi ha  mostrato che la Tilt ha la luce anteriore incorporata al telaio,che il manubrio,una volta piegato,si aggancia al corpo principale,e che si può trasportare chiusa tranquillamente,senza che essa si riapra,e che il tubo della sella si alza e si abbassa ma non si può levare(quindi non te lo possono rubare!).mi ha fatto anche vedere come si chiude(e come vediamo nel video del post precedente è molto semplice e veloce).naturalmente è abbastanza pesante ed occupa un pò di spazio(più o meno quando la bfold 20)..però ho notato che aveva 3 marce(se non sbaglio).cmq è davvero molto bella!come prima pieghevole la consiglio!il commesso mi ha fatto notare anche la Tilt 5,la quale aveva al posto della normale catena,una cinghia da auto,e in questo modo questa non ha bisogno di manutenzione(così ha detto il commesso).ecco alcune foto..la grigia è la Tilt 3 mentre la rossa è la Tilt 5

(http://s13.postimage.org/vf50xph37/IMG_20121201_171051.jpg) (http://postimage.org/image/vf50xph37/)

(http://s13.postimage.org/mle4glu4j/IMG_20121201_171107.jpg) (http://postimage.org/image/mle4glu4j/)

(http://s13.postimage.org/jh3gjtdc3/IMG_20121201_171210.jpg) (http://postimage.org/image/jh3gjtdc3/)
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: metrosur - Dicembre 02, 2012, 12:36:25 am
Anch'io oggi ho visto la Tilt e ci sono salito sopra ma senza pedalare (troppa gente in negozio e poco tempo). Non mi ha entusiasmato affatto, tozza, pesante con delle gomme giganti e il prezzo, per le sue caratteristiche, mi sembra sproporzionato.
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: INTERmodale - Dicembre 02, 2012, 12:45:45 am
Preso dalla curiosità sono andato al deca di cinisello per vedere da vicino questa benedetta Tilt. Ecco in breve le mie considerazioni.

Cosa mi è piaciuto:
DESIGN: esteticamente la trovo molto bella. Mi piacciono molto le luci integrate.
MECCANISMO DI PIEGA: non è proprio una "1 second" ma comunque molto veloce. Bisogna prenderci la mano.
GUIDA: l'ho trovata agile e scattante (per quel poco che l'ho provata). Credo sia una bici adatta a lunghi percorsi.

Cosa non mi è piaciuto:
INGOMBRO: è enorme da piegata!!! La trovo inadatta all'intermodalità spinta (ma anche media come la mia). E poi non è proprio leggerissima.
PREZZO: 400 euro per la 5 mi sembrano eccessivi. Avrei tenuto lo stesso prezzo della HT5. 550 per la 7 e 700 per la 9 non ne parliamo. A quei prezzi meglio indirizzarsi su una Dahon o Tern.
QUALITA' COSTRUTTIVA: non mi ha convinto molto. La levetta sotto il sedile per la piega ogni tanto si bloccava e anche il meccanismo per la piega del manubrio non mi è sembrato eccelso. Anche il commesso era in imbarazzo per questo. Nel breve giro che ho fatto ho notato che anche il cambio dava dei problemi.

Secondo me è adatta per chi vuole una bici per il percorso casa-lavoro-casa e non la vuole tenere legata fuori. Chi prende il treno o la metro in orari particolarmente affollati deve guardare altrove.


Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: Saru - Dicembre 02, 2012, 10:42:44 am
Dissento la trovo orrenda.
Sembra un cancello. Ma quant'è grosso il telaio?
Le bici cargo hanno più grazia.
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: INTERmodale - Dicembre 02, 2012, 11:28:39 am
Dissento la trovo orrenda.
Sembra un cancello. Ma quant'è grosso il telaio?
Le bici cargo hanno più grazia.

Il telaio non é sicuramente tra i più sottili ma vista dal vivo da comunque un senso di robustezza. Il colore dell 5 (asfalto) non mi fa impazzire. Quelli della 7 non sono male (soprattutto il rosso). La 9 non era esposta.
Il colore che le sta meglio forse é il nero...snellisce il telaio non poco.
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: Matt-o - Dicembre 02, 2012, 07:16:43 pm
Vista stasera, non mi è piaciuta per nulla. Pesa ed ingombrante da piegata, un po' più rifinita della bfold ma non troppo. Telaio a cancello mi pare calzante. Il commesso nel dimostrare la piega si è intrecciato ma non mi è parso agevole la piega manubrio: con una mano sblocca la sicura, con l'altra preme il bottone... e COL MENTO ha spinto il manubrio per piegarlo!
C'erano la 5 e la 9, entrambe mi paiono "imballate" a pedalare indietro, ed anche nei meccanismi di piega noto parecchie frizioni, come se gli snodi fossero troppo serrati o comunque poco fluidi.
Diversi materiali scadenti: le manopole, il cambio al manubrio della 5, i parafanghi della 7. L'ho vista molto di fretta, ero con mia figlia piccola ed era più interessata ai monopattini e bici con ruotine... :) quindi non mi sono trattenuto più di qualche minuto, ma nemmeno mi è venuta voglia di tornare a rivederla. Per quanto mi riguarda non avrei dubbi: bfold con marce a 200€ oppure una dahon ai prezzi della Tilt.
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: isd88 - Dicembre 03, 2012, 08:55:30 am
mi sa sono l'unico a non averla ancora vista ma forse perche ne ho paura...la pieghevole sta diventando moda e cell hanno moltissime persone che non si sognerebbero mai , ne sarebbero in grado, di caricarla su un treno o bus. e quindi vengono fuori obbrobri spesso 50 centimetri..speriamo che non prendano l'abitudine!
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: Peo - Dicembre 03, 2012, 09:44:40 am
isd88, siamo in due a non averla ancora vista.
Ma questo pomeriggio farò un salto al Deca, sono troppo curioso.
Senza ancora averla vista, posso osservare una cosa in difesa di chi ha progettato questo cancell.....ehm volevo dire questa Tilt  ;D
Potrebbe anche essere che sia stata concepita per delle persone che di peso ed ingombro ridotti non ne facciano una questione prioritaria.
In Italia si sa, treni, metropolitane, bus ed infrastrutture annesse non è che abbiano ancora stretto un sincero legame di amicizia col ciclista. Per questo da noi, la pieghevole deve avere come requisito fondamentale la compattezza e la leggerezza da piegata.
Recentemente, durante un giro sul Lago di Costanza, ho visto che ad esempio prendere un treno con la bici è di una semplicità disarmante.
Al proprio binario ci si arriva pedalando direttamente dalla strada, la rampa di accesso ai vagoni è ad altezza banchina ed al loro interno lo spazio è organizzato in modo tale da poter alloggiare anche le biciclette non pieghevoli senza intralciare.
Ecco, forse in paesi dove il pendolare e la propria bicicletta hanno vita più facile, la Tilt potrebbe avere un buon successo, anche se il prezzo secondo me potrebbe indirizzare gli interessati verso i modelli più performanti già citati.
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: Bruce - Dicembre 03, 2012, 09:51:36 am
Ciao a tutti,
l'ho vista velocemente anche io. I costi mi sembrano elevati se uno vuole una bici con un cambio che non si limiti a poche marce. Volevo chiedervi se qualcuno ne sa di più info sul peso e sulla qualità di questo sistema che al posto della catena una una cinghia di distribuzione.
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: INTERmodale - Dicembre 03, 2012, 10:14:53 am
Il peso della 5 dovrebbe essere intorno ai 13,5 kg. Le altre qualcosa di meno ma comunque sopra i 13. La cinghia é presente solo nelle versioni 7 e 9 (cambio automatico la prima, sette marce la seconda).
Per il costo che ha, potevano metterlo anche nella 5.
Sulla qualità lascio la parola ai più esperti.
É vero che da noi tra ciclisti e metro/treni/bus non c'è un legame d'amicizia, però c'è da dire che vogliono conoscersi meglio. Vogliono capire se possono fidarsi l'uno dell'altro. I segnali li possiamo trovare nella decisione di Trenitalia di far viaggiare gratis le nostre compagne su tutti i treni. Oppure nell'esperimento che l'ATM di Milano ha iniziato introducendo nuove fasce orarie per il trasporto di bici tradizionali in metro (dalle 10:00 alle 16:00 se non ricordo male).
Insomma, qualcosa si sta muovendo anche da noi. Piccoli passi é vero, ma sempre meglio di niente.
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: giannib - Dicembre 03, 2012, 10:23:56 am
Anche io non l'ho ancora vista dal vero,ma concordo pienamente con l'analisi di Peo.(andare all'estero fa bene alla mente!)
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: FoldingStyle - Dicembre 03, 2012, 12:35:54 pm
IMHO:
Anche per me il peso e le dimensioni sono elevati, però aldilà dei gusti e delle impressioni personali,
credo sia da ammirare il coraggio della casa produttrice, che sta proponendo un prodotto innovativo visto che sono pochissimi i fabbricanti che escono dagli schemi. Trovo molto interessante il meccanismo di piegamento e la leva per azionarlo (è un po' come aprire il cofano di un'auto). La trasmissione con cinghia è un'ottima soluzione (Strida docet), il sistema con chiusura automatica dell'attacco manubrio funziona bene e il particolare reggisella per forma e dimensioni permette l'utilizzo della bici anche a persone alte 2 metri. A me fa sempre piacere vedere qualcosa di nuovo sul mercato ;)!
Un saluto!
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: Zam75 - Dicembre 03, 2012, 01:12:45 pm
Vista ieri sera e devo dire che sono combattuto, mi limiterò a dire cose positive e negative:

Negative:

Piegata è molto ingombrante, naturalmente la paragono alla mia hoptown, e non ne entrerebbero 2 nel bagagliaio della mia punto (cosa che attualmente faccio con la hoptown)

Il manubrio non è regolabile in altezza

Il sistema della Tilt 7 a cinghia non mi è piaciuto in quanto quando riprendi a pedalare fa un quarto di giro a vuoto, non so se è normale.

La Tilt 5 non ha parafanghi, e ke biiip, ti prendi un botto di soldi 2 euro di plastica potevi darmeli!!!

Al momento non sono previsti portapacchi originali e non da poter montare sulla tilt 5 e 7.

Nessun modello ha un cavalletto


Cose positive:

E' bella a me piace con le gomme larghe anche di +

Il sistema di chiusura è molto rapido e una volta preso la mano va che una bellezza e penso che il costo sia soprattutto per quello.

Le luci integrate sono belle e pratiche.

Bello anche il sistema di non poter sfilare la sella.

Il cambio della Tilt 5 mi è piaciuto tantissimo molto rapido.


Domanda ma le gomme della Tilt possono essere montate sulla Hoptown????
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: Sandr0 - Dicembre 04, 2012, 09:29:56 am
ieri sera l'ho vista dal vivo
la linea è innovativa, ma da chiusa ho avuto la sensazione che sia "sgraziata". per un utilizzo intermodale sui mezzi pubblici affollati non deve essere molto pratica.
il prezzo tendente all'alto
(http://s13.postimage.org/qwocit6vn/TILT_chiusa.jpg) (http://postimage.org/image/qwocit6vn/)
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: veeg - Dicembre 04, 2012, 10:21:37 am
Il sistema della Tilt 7 a cinghia non mi è piaciuto in quanto quando riprendi a pedalare fa un quarto di giro a vuoto, non so se è normale.

E' normale perchè è il comportamento dato dal cambio integrato nel mozzo. E' un 2 velocità automatico.

Per quanto riguarda gli ingombri mi pare ci sia spazio sufficiente per invertire la piega del manubrio e farlo piegare internamente.
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: Peo - Dicembre 04, 2012, 10:24:56 am
Ieri sera dopo aver incrociato per caso Jimmy (troppo forte incontrare gli utenti del forum in giro per Milano, cosi, a caso. Siamo tanti e dappertutto!!!) che usciva dal Deca di Cairoli, gli ho dato il cambio e sono entrato a mia volta a vedere la tanto attesa Tilt.
Sceso al piano -1, subito l'impatto è stato forte.
Non tanto per la Tilt di per se, ma perchè l'intera parete che fino a pochi giorni fa era dedicata all'esposizione delle bfold/hoptown, oggi è dominata dalla presenza delle nuove Tilt. Solo una Hoptown 7 e una Bfold tenevano alta la bandiera dei precedenti modelli Btwin, anche se sistemate in disparte rispetto ai nuovi.

Un ragazzo era impegnato a spiegare le caratteristiche della Tilt, cinghia, cambio automatico, luci integrate ecc.... ad un probabile acquirente, affascinato da tutte queste chicche.
Si era ormai creata una cerchia di persone interessate e da dietro qualche guastafeste (non io!) "Non è che ci farebbe gentilmente vedere anche come si piega?".
Il ragazzo è andato in palla e l'interesse generale è un po' scemato.
Sinceramente lo capisco.
Le pieghevoli con nuovi sistemi di piega dovrebbero essere presentate al pubblico da delle persone ad esse esclusivamente addette. Il rischio di impappinarsi altrimenti è molto alto, soprattutto quando c'è in ballo un sistema completamente nuovo come quello della Tilt.
Io stesso, dopo 2 settimane che giro in Brompton, ieri che circolavo con la Dahon ho cercato di chiuderla cercando le manopoline da giarare ad elica. Il primo giorno di Brompton invece mi stava cadendo a terra perchè istintivamente, distratto da un amico con cui parlavo, ho fatto col piede il gesto di metterle il cavalletto.

Comunque tornando alla Tilt, a quanto detto finora aggiungo qualche piccolo pregio.
Da chiusa le ruote vengono bloccate parallele tra loro dallo stesso sistema di sblocco del telaio, quindi non occorre nessuna calamita, striscia di velcro, elastici o altro.
Un'altra cosa che ho apprezzato davvero molto è il trasporto passivo. Le ruote sono allineate, i freni non rompono le scatole e così neppure i pedali.
Peccato che questa scorrevolezza da chiusa, sia purtroppo resa poco vincente dall'ingombro della Tilt da piegata.
Secondo me la Tilt è una bicicletta sulla quale la Btwin può lavorare molto per migliorarla, le possibilità ci sono eccome, prima fra tutte il disegno del telaio che mi pare abbia diverse parti non necessarie e solo estetiche.
Ora resto molto curioso di una prova su strada.

p.s.: sempre ieri al Decathlon una signora (non io!) : "ok da chiusa in stand-by è un po' ballerina ma tanto io la tengo quasi sempre aperta. Ma da aperta come fa a stare in piedi? Non vedo il cavalletto!". "Signora, il cavalletto è un optional e al momento non è disponibile....arriverà..."


Peo
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: Matt-o - Dicembre 04, 2012, 10:40:30 am
Ecco bravo da l'impressione che si potesse chiudere di + oppure almeno fate chiudere il manubrio verso l'interno c'è troppo spazio
Quando l'ho vista io il commesso ci ha provato, ma non ci è riuscito.... Non ho insistito per non metterlo in difficoltà  :)
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: LorenzoS - Dicembre 04, 2012, 10:51:10 am
.....

p.s.: sempre ieri al Decathlon una signora (non io!) : "ok da chiusa in stand-by è un po' ballerina ma tanto io la tengo quasi sempre aperta. Ma da aperta come fa a stare in piedi? Non vedo il cavalletto!". "Signora, il cavalletto è un optional e al momento non è disponibile....arriverà..."


Peo


si, si, si,arriverà come i ricambi della hoptown che sono mesi che sono esauriti e sono sempre in arrivo ma non arrivano mai !

dopo che l'addetto ha passato mezz'ora a spiegare la mirabolante comodità della tilt rispetto alla hoptown, l'ho provata a piegare in negozio le ho messe vicine ripiegate e.... gli rovinato la vendita...  ;D c'era una hoptown5 e una tilt e un tipo dopo che ha visto lo spazio che occupa la tilt piegata rispetto alla hoptown5 si è comprato la hoptown5 ! che tra l'alltro costa meno e ha i parafanghi, ecc ecc.
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: occhio.nero - Dicembre 04, 2012, 11:23:19 am
Diffondiamo il verbo pieghevole!
Di incantatori di serpenti l'Italia è piena.
Ora vogliamo i fatti!  ;D
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: Zam75 - Dicembre 04, 2012, 01:03:02 pm
Vero le ruote restano parallele in fase di chiusura, ma solo se ripieghi anche il manubrio in quanto deve bloccarsi con la clip sul telaio (peraltro non vorrei sbagliarmi era di plastica un po leggerina) se non lo fai come nella pubblicità nel video va per i fatti suoi!!!
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: Hopton - Dicembre 04, 2012, 06:44:32 pm
Io non l'ho ancora vista, ma se dovesse veramente essere un cancello (e a giudicare dai pareri unanimi temo di sì...) non sarebbe tanto quello a rendermi perplesso, quando il fatto che per quel cancello hanno sacrificato un'onesta bici come la Hoptown.
Mario
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: Fölle - Dicembre 04, 2012, 07:24:27 pm
Io non l'ho ancora vista, ma se dovesse veramente essere un cancello (e a giudicare dai pareri unanimi temo di sì...) non sarebbe tanto quello a rendermi perplesso, quando il fatto che per quel cancello hanno sacrificato un'onesta bici come la Hoptown.
Mario

Assolutamente d'accordo..
La hoptown avrebbero dovuto migliorarla nel suo complesso proponendo ad esempio il cambio nel mozzo già nei modelli base, e puntare quindi sull'alleggerimento ed i dettagli nei modelli top. Coi prezzi bassi che si possono permettere avrebbero invogliato migliaia di persone a considerare la pieghevole e l'intermobilità.  ::)

La Tilt l'ho vista oggi pomeriggio e devo dire che ha il suo fascino, sia come innovazioni che come colori; ma io ho una Hoptown 7 a casa e non la cambierei con una Tilt..  :(

Il prezzo alto secondo me sta a "rassicurare" sul sistema di chiusura..  :-X Si vedrà nel tempo come và e se non avrà problemi, ma io sinceramente fatico ad inquadrare un'innovazione del genere lanciata da un marchio a grande distribuzione come B'Twin.
Probabilmente vogliono togliersi di dosso la fama di produttori di bici "entry level".. :(
Dario
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: maxxibici - Dicembre 04, 2012, 11:15:58 pm
le ho viste tutte e tre qualche giorno fa...
esteticamente è accattivante (anche se ha un'estetica che può piacere molto o per niente)
ma la funzionalità è bassa,
se la paragoniamo alla hoptown (io ne ho una presa una fine serie a 230€!!!) non ci sono miglioramenti significativi rispetto l'intermodalità, anzi alcuni aspetti per me sono peggiorativi,
elementi negativi:
1. la grande novità della chiusura veloce non esiste,
2. manca di cavalletto, la base non ha i parafanghi, solo la top ha il portapacchi (che pesa!)
3. il prezzo è elevato per la qualità della bici (la base ha un cambio a tre marce, pochino per città come roma con molti saliscendi, l'intermedia addirittura solo due velocità)
4. peso (la top ha anche un peso top! è la più pesante...)
elementi positivi:
forse l'unico, oltre alla luce anteriore integrata nel telaio, è il fatto di poterla muovere da chiusa in entrambi i sensi: il manubrio si chiude all'esterno e permette ai pedali di girare completamente (nella hoptown il manubrio si chiudeva all'interno), ma in questo modo credo che l'ingombro sia maggiore, quindi direi che è un elemento neutro più che positivo!

cmq delusione pieghevole decathlon: aumento di prezzo senza salto di qualità/intermodalità
per me è bocciata,
potrebbe andare bene solo per chi vuole una bici "fighetta" poco ingombrante rispetto ad una bici normale e per un uso in luoghi con saliscendi poco pronunciati
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: Matt-o - Dicembre 05, 2012, 09:53:51 am
Segnalo la discussione "La scelta finale" (http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=3519.0)  ;D
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: speedtriple - Dicembre 08, 2012, 09:17:32 pm
Mi aggiungo alle considerazioni fatte fin qui sulla nuova Tilt di Btwin (provate oggi due versioni):

Da possessore del primo modello "arancione" della Hoptown, ho riscontrato un miglioramento generale nelle finiture e nei materiali.
Saldature buone (foto 4 - caratteristica questa che la accomuna alla Hoptown), piantone sterzo di buona fattura con guide cavi in plastica (foto 2) incorporate (interessante soluzione), ottima solidità in fase di guida di tutto l'apparato "sterzo" (foto 3 - impennando si ha una sensazione di estrema rigidità e compattezza). La versione TILT 5 ASFALTO ha 3 rapporti integrati nel mozzo, che ad una prima prova sviluppano un buon passo e credo (il commesso non conosceva il dato) un buon sviluppo metrico, mentre per la versione TILT 7 Acid Neon con cambio automatico a 2 velocità e trasmissione a cinghia non ho avvertito differenze con la tradizionale catena (se non per il fatto che la cinghia ha un fisiologico "vuoto" prima di sentire la presa dei pedali). Ho riscontrato invece per il sistema di piegatura del telaio delle resistenze di non poco conto, ma credo che con una buona lubrificazione possano risolversi.
La piega del manubrio si aggancia ad un perno fisso sul telaio con un morsetto in plastica (foto 1) ampiamente sotto dimensionato per permettere agevolmente il trasporto passivo (in negozio continuava a staccarsi e anche riagganciandolo non permetteva grandi spostamenti).
La soluzione del canotto sella l'ho tovata stabile, facile da regolare e di buona fattura. Copertoni ottimi, sia per dimensioni che per qualità. Sella comoda, ben fatta e con sagoma mano in testa (foto 5).
In conclusione ritengo che il lavoro fatto dalla Btwin sia ampiamente sopra la precendente esperienza fatta con il progetto Hoptown, e credo anche che con questa bici si voglia intercettare una fascia di mercato più giovane e dinamica, a discapito magari dell'utenza strettamente legata al concetto di intermodalità. Prezzo purtroppo impegnativo e sovrastimato.

speed

(http://s10.postimage.org/hyf8f29bp/foto1.jpg) (http://postimage.org/image/hyf8f29bp/)

(http://s15.postimage.org/xf0bxansn/foto2.jpg) (http://postimage.org/image/xf0bxansn/)

(http://s17.postimage.org/i39izz1ij/foto3.jpg) (http://postimage.org/image/i39izz1ij/)

(http://s18.postimage.org/qbr2vlll1/foto5.jpg) (http://postimage.org/image/qbr2vlll1/)

(http://s12.postimage.org/8w4jd23e1/foto6.jpg) (http://postimage.org/image/8w4jd23e1/)
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: Hopton - Dicembre 10, 2012, 02:55:56 pm
La Tilt 5 è l'unica che pur nella sua "cancellosità" ha quanto meno un prezzo più abbordabile, € 349.
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: alesblues - Dicembre 10, 2012, 09:57:57 pm
Vista anche io in negozio..non nascondo che ha un disegno accattivante, giovanile,cool  ;D....ma sembra un carrarmato..mi sembra pesantina come bici .. ???...bisognerebbe provarla!
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: Hopton - Dicembre 11, 2012, 07:45:55 am
Il peso cambia parecchio a seconda delle versioni. Nessuna è un fuscello, ma quella da 15,9 kg è improponibile, credo sia la Tilt 9, che è anche la più costosa.
Però ho visto una Tilt 5 affianco a una B'Fold 3, entrambe piegate, e onestamente a occhio non notavo grandi  differenze di dimensioni. Se poi si aggiunge che le Hoptown non ci sono più e in molti Decathlon la B'Fold 5 (quella con le marce) non si trova, va a finire che se uno cerca una pieghevole con il cambio trova solo la Tilt, e quindi è indotto a comprarla, almeno la 5. Gli altri modelli hanno un prezzo tale che penso che uno prima di comprarle si informi anche su cosa c'è altrove, e a quel punto scopre che agli stessi prezzi trova tutto un mondo di alternative ben più convenienti (secondo me).
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: isd88 - Dicembre 11, 2012, 09:51:19 am
il confronto con la bfold 5 non è alla pari perchè con un assestatina la bfold passa da 42 cm di spessore a 34 (che è lo spessore dello spazio sottosedile sui regionali trenitalia :D). Quando la mia bfold a marce ha deciso che era ora di mostrarmi  i suoi difetti di fabrica (un tubo da tondo era diventato a forma pressoche triangolare durante la lavorazione causando la formazione di una cricca) sono stato fortunatissimo a trovare una hoptown 5 in sostituzione perchè mi pare che tutto stia sparendo (tranne la bfold senza marce per non lasciar scoperta quella fascia di prezzo, e una bfold non è sufficientemente affidabile per usarla tutti i giorni per svariati km...).

DEvo però ammettere che forse non è che sia la bici peggiore del mondo, è solo per un altro target di persone! non tutti viaggiano in treno per 4 ore al giorno e non tutti usano la bici sotto il diluvio.... ma molti non hanno il garage e vogliono caricare la bici in ascensore la sera! Qualitativamente mi sembra alla pari con la hoptown, magari il carro posteriore poteva essere alleggerito, quel monolite la in mezzo per la piega darà anche un bel po di solidità ma ho il sospetto che pesa una cifra e gli accessori hipster anche. i pneumatici bianchi non ho ben capito a che servono se poi diventano neri con l'uso pero il colpo d'occhio potrebbe garantire ad un fissato per l'estetica di comprare il modello superiore e spendere altri soldi.

insomma non l'ho provata perchè c'era troppa gente ma secondo me è un ottima bici solo che non è per chi desidera le seguenti prestazioni

1)velocita
2)leggerezza
3)intermodalità

Evitassero di far vedere il tizio che ci sale sul treno che se uno sale co quel coso in italia lo picchiano
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: DJ - Dicembre 11, 2012, 01:58:20 pm
Guardate che secondo me esiste anche gente che vuole una pieghevole perchè è più piccola da aperta di una bici normale ma poi la lega al palo e non la usa in intermodalità ,magari la piega qualche volta per metterla in auto e fare il giro della domenica.
Ovvio che si si vuole una intermodalità spinta questa bici non fa al caso nostro ma se si vuole un prodotto che dia idea di solidità, molto cool, più piccola di una 26" e con manubrio regolabile in altezza eccola qui..Insomma, de gustibus..
Appunto perchè si tratta di gusti, a me sembra però pesante e scomoda da portarsi appresso. A quel punto uso la city bike. ???
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: Hopton - Dicembre 11, 2012, 11:06:53 pm
Sul Tubo c'è questo video comparativo per stomaci forti: Tilt 7 vs. Beixo Compact vs. Strida LT.
Cos'hanno in comune i 3 modelli? Il fatto di non avere una trasmissione tradizionale a catena: Tilt e Strida utilizzano una cinghia dentata in Kevlar, la Beixo una trasmissione a Cardano. Per il resto, direi che i 3 modelli non hanno in comune una cippa di m.... ehm voglio dire non hanno in comune un bel niente.

http://www.youtube.com/watch?v=6jGpFHy8lT8&feature=youtube_gdata_player
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: Matt-o - Dicembre 12, 2012, 08:18:57 am
Sbagli Mario. Hanno tutte le ruote, i freni, il manubrio, il telaio...
Ribadisco che la Tilt per me è una fregatura, ma sempre meglio di un suv (non troppo meglio a dimensioni, ma almeno non va a benzina).
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: roby67 - Dicembre 28, 2012, 01:17:47 pm
Vista e provata ...e una figata...robusta...propio una bici da pianura sicura e tosta..io ho provato la tilt 5.
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: Sammy Street Style - Dicembre 28, 2012, 08:10:06 pm
Personalmente non mi piace... Le saldature del telaio, non danno quel senso di sicurezza che ci si aspetta da una bici con un costo non indifferente!!
Sembra che debba aprirsi a pezzi alla prima sconnessione del terreno che incontra!
La mia, l'ho pagata molto meno e fidatevi...è fatta molto meglio!
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: roby67 - Dicembre 28, 2012, 10:05:33 pm
Scusa..ma hai potuto provarla...io si..ho passato 2 ore da decatlon a guardarla e provarla...questa bici assomiglia tanto...per la conosce a una famosa bici da corsa...specialized vengle...le tre marce sono sram...il dipendente di decatlon...bravo e istruito...e uno che in bici ci va...mi ha spiegato che secondo lui...tra la hptown e la tilt..ci sta parecchia differenza...e le 100 euro ci stanno tutte..a suo favore della tilt 5 la chiusura in meno di 30 secondi..a sfavore il peso..come lunghezza rapporti..se non sbaglio con la hoptown 52 14 ogni pedalata circa 5.74..con la tilt in 3 marcia..6.63 mi pare..facendo 2 conti la tilt  piu veloce...mi sembra..se sbaglio corregetemi pure...poi ho chiesto se ancora in produzione la hoptown  da 299 euro...mi ha confermato di si..ci vuole un po di tempo..sono molto indeciso tra le due bici..in questo momento leggereo vantaggio x la tilt 5.
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: isd88 - Dicembre 29, 2012, 04:24:48 pm
evidentemente il dipendente decathlon non fa intermodalita
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: Hopton - Dicembre 30, 2012, 10:36:44 am
Io la Tilt l'ho solo vista, quindi non posso esprimere un giudizio ma solo impressioni. Ho provato giusto ad aprire e chiudere sellino e manubrio, i meccanismi mi sembrano buoni.
Secondo me conviene puntare sulla Hoptown:
– Se hai salite ripide e lunghe da fare. La HT ha marce più ridotte della prima marcia della Tilt 5.
– Se devi portarla spesso su mezzi pubblici molto affollati, data la differenza di 11 cm nello spessore da piegata (47 la Tilt, 36 la HT).
– Se vuoi risparmiare 100 euro.
— Se devi sollevarla spesso per scale etc. Non trovo il peso sul sito Decathlon, altrove qui (post di Vanda), si parla di 13,9 kg. La HT pesa 12,7 kg.


La Tilt mi dà l'idea di sporcare meno quando apri/chiudi o quando la trasporti rispetto la HT.
Per quanto riguarda la cosa forse più importante, cioè com'è a guidarla, non avendo mai guidato la Tilt mi manca il tassello fondamentale. La HT è una bici che personalmente trovo molto piacevole da guidare: scattante e reattiva. Il maggior difetto della guida della HT secondo me è il cambio non proprio impeccabile, e che necessita di frequenti regolazioni. La Tilt 5 ha solo 3 marce, però è un cambio al mozzo, quindi sporca meno ed è sicuramente molto più preciso. E come già notato da te, la terza della Tilt 5 (sviluppo 6,63 m) è più  veloce della settimana della HT (5,97 m, ho calcolato misurando il diametro della ruota). E comunque dopo un anno di Brompton 3 marce, ritengo che un buon cambio al mozzo con 3 marce ben distanziate sia preferibile a un cambio con deragliatore a 7 velocità di fascia bassa.


Detto questo, per 400 euro forse potresti considerare già alcuni modelli di Dahon (la serie Eco)... Poi secondo me una bici che immagino useresti spesso deve anche piacerti a pelle, al di là di ogni considerazione pratica... E qui nessuno può consigliarti, tu solo sai.  :)


Mario


Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: roby67 - Dicembre 30, 2012, 12:42:55 pm
Ciao mario...la bici la userei solamente per spostamento treno piu 3.5 km per arrivare al lavoro...la hoptown  non ho potuto provarla....non ne avevano...ho provato la tilt 5 e mi piace molto...dimenticavo percorso da fare tutto in pianura.ciao e grazie x i consigli.roberto
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: Sbrindola - Dicembre 30, 2012, 01:04:14 pm
in questo caso pensaci bene: prendere il treno significa doverla sollevare di peso diverse volte al giorno. 13-14 kg sono parecchi specie se il fardello è anche ingombrante e quindi non lo si può facilmente tenere vicino al corpo.
Purtroppo sollevare una qualsiasi bici un paio di volte dentro al negozio non rende sufficientemente l'idea di quello che è poi lo sforzo richiesto e delle situazioni che si devono affrontare quotidianamente (bagaglio, abiti pesanti o caldo estivo, rampe di scale, fretta....).

Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: isd88 - Dicembre 30, 2012, 01:15:00 pm
Sul treno la hoptown entra solo sotto le panche e non sotto i sedili normali ed è spessa 34 centimetri. dove pensi di mettere 46 centimetri di bici? a meno che il tuo treno non sia vuoto o con portabagagli per bici ma allora piu comoda una city bike. io ho la hoptown e ogni volta che mandano un treno a sedili e non a panche è un inferno portare la bici...
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: Hopton - Dicembre 30, 2012, 09:00:54 pm
Io la lego a uno dei tubi d'acciaio all'ingresso (quelli che vanno dal soffitto al pavimento), non avendo spazio sotto i sedili nemmeno per la Brompton, almeno nella maggior parte dei treni che prendo... Però poi quando mi vado a sedere cerco sempre di tenerla sott'occhio, anche se è legata. Questo si può fare anche con la Tilt, anche se ovviamente con un treno molto affollato tutto diventa più complicato, perché ad ogni fermata del treno la gente che sale o scende si trova la bici tra i piedi, e più è grande peggio è... Se poi il treno non è tanto affollato o si scende alla prima fermata, allora fila tutto molto più liscio. Insomma Roby tu sai la situazione in cui ti tocca viaggiare, e quindi puoi regolarti di conseguenza.
Poi il consiglio di Sbrindola sul peso è sacrosanto, anche in quel caso considera se devi sollevarla per scale etc. Auguri per la scelta. :)
Mario
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: ruttigan - Gennaio 07, 2013, 11:13:13 pm
ho visto ieri dal vivo le Tilt.........a livello estetico è un bel passo avanti, pero' che prezzo sproporzionato!!! oltretutto un canotto sella fatto con una forma che uno non puo' nemmeno cambiarlo per limare del peso.
Piuttosto cerco un usato decathlon e poi la personalizzo come colore e come trasmissione
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: Raffy75 - Gennaio 13, 2013, 03:59:25 pm
Hanno messo sul sito Decathlon misure e peso della Tilt 5:

Chiusa (cm) : 47x66x80 peso 13,9kg

Mamma mia....bella la linea ma per il resto.... :o
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: isd88 - Gennaio 13, 2013, 04:18:51 pm
47 centimetriii hahahahaha quasi conviene metterla sotto il sedile del treno in piedi invece che sdraiata!!! ne ho vista una all'uni, chi è l ingegnere che se la è comprata su?? voglio il nome!!!
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: Sbrindola - Gennaio 13, 2013, 07:14:44 pm
che non sia il massimo per l'intermodalità è chiaro, ma nulla vieta che qualcuno la scelga anche solo perché attirato dalla linea
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: pierfa78 - Gennaio 13, 2013, 08:10:46 pm
L'ho vista quache sett fa al Decathlon di Grugliasco (TO)...

Da felice possessore di Hoptown Cappuccino mi vien da dire ... "MA ALLA B'TWIN SONO IMPAZZITI E VOGLIONO FAR INORRIDIRE CHIUNQUE ABBIA UNA MINIMA INTENZIONE DI PROVARE UNA VITA PIEGHEVOLE !!!"

Come già commentato più volte peso e ingombro sono davvero "eccessivi" e a meno che, come dice il buon Sbrindo, il target non è l'utente intermodale ma l'ingegnere fighetto o un critico di arte moderna allora i conti tornano !!

Oltre tutto il meccanismo di chiusura non é così agevole, il telaio (perlomeno del modello che ho provato) fa molta resistenza e devi trafficare ben più di UN SECONDO per chiuderla !!!

In conclusione, prezzo/qualitá pessimo, dopo la hoptown per il doppio del prezzo non mi aspettavo la rivoluzione del secolo ma sicuramente molto di più...
Viene da chiedersi su quali mezzi pubblici e di quale cittá viaggiava il personaggio dello spot b'twin della Tilt e probabilmente era una delle cittá inglesi di 28 giorni dopo !!!

Se volete provare la 'via pieghevole' e Decathlon è il solo rivenditore che conoscete nel raggio di 100 km comprate una Hoptown con trecento iuri finchè è possibile ... per spendere di più prendete il treno e cercate qualcosa d'altro... il ritorno intermodale sará decisamente appagante ;-) !!!
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: speedtriple - Gennaio 18, 2013, 10:08:27 am
Interessante video sulle effettive dimensioni, specifiche materiali e pesi della Tilt (9).
ecco il link:https://www.youtube.com/watch?v=bryamZtKWpM (https://www.youtube.com/watch?v=bryamZtKWpM)
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: LorenzoS - Gennaio 21, 2013, 11:57:29 pm
che non sia il massimo per l'intermodalità è chiaro, ma nulla vieta che qualcuno la scelga anche solo perché attirato dalla linea

certo, ma perchè rinunciare ai potenziali clienti che richiedono il minimo ingombro ?
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: Sbrindola - Gennaio 22, 2013, 05:38:03 am
è una osservazione che condivido, ma non ci è dato sapere quali indicazioni abbiano guidato la progettazione.
Forse per BTwin l'utente "medio" può scarrozzarsi tranquillamente 15 kg di bici e non ha particolari esigenze di ingombri perchè non fa intermodalità spinta.... o magari hanno preferito sacrificare alcune caratteristiche pratiche a favore di novità che la distinguessero a livello di linea, meccanismo di chiusura o non so che altro.
Saranno le vendite a determinare se l'analisi di mercato fatta a monte della progettazione del modello sia stata felice: per quanto le nostre critiche siano concordi nel sottolineare l'eccessivo peso ed ingombro non possiamo considerarci un campione rappresentativo.

Intendevo semplicemente sottolineare che, per quanto l'acquisto di alcuni ci possa sembrare incauto, futile o mal ponderato bisogna ricordare che non tutti hanno le stesse esigenze o gusti ed è errato partire dal presupposto che l'unica scelta valida sia la nostra.
Se un ingegnere l'ha scelta, non necessariamente l'ha fatto perchè la considera lo stato dell'arte in materia di pieghevoli.... magari gli piaceva e basta, poteva permettersela ed ha valutato che fosse sufficiente alle sue necessità.

Qualche giorno fa ho avuto il piacere di fare 2 chiacchiere con un allegro signore (ha sporadicamente partecipato anche al forum) che possiede diverse bici di cui 3-4 pieghevoli, tra le quali spiccano una Verge S11 ed una Bike Friday New World Tourist..  ma non fa né intermodalità spinta né cicloturismo: è semplicemente appassionato di bici.

Altro discorso è spacciare la bici come esempio di pieghevole ideale nei video pubblicitari e poi riscontrare che presenta dei grossi limiti..... ma sappiamo che gli spot non nascono per evidenziare i difetti dei prodotti.
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: isd88 - Gennaio 22, 2013, 09:22:27 am
esatto, non puoi far vedere un videoche ci sali sul treno, i sedili dei treni piu spaziosi sono alti 34 cm, con una bici da 47 la gente ti caccia a calci dal vagone. SEcondo me dovevano continuare a proporre una linea di pieghevoli doppia: una pieghevole vera e di misure precise per i treni ed una per tutti gli altri. La seconda cell hanno ma la prima?? hoptown torna!!! migliorata magari
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: occhio.nero - Gennaio 23, 2013, 08:18:56 pm
i contributi successivi sono stati dirottati in

la bici pieghevole in treno
http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=156.msg31327#msg31327

 ;)
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: bmxtb - Gennaio 24, 2013, 06:50:36 pm
ciao a tutti, finalmente sono riuscito a iscrivermi.

voglio fare una domanda sulla btwin tilt a chi la possiede o l' ha vista dal vivo: Io sono alto circa 1.70m, alzando la sella avrei le gambe dritte pedalando o no??
Poi la posizione è col busto dritto o caricata in avanti come sulle mtb??? è comoda??  Il meccanismo di piega e robusto o tende a flettere??
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: speedtriple - Gennaio 24, 2013, 07:33:24 pm
Benvenuto bmxtb,
cercherò di darti qualche risposta sulla Tilt provata qualche tempo fa.

Per ordine:
1)  "Io sono alto circa 1.70m, alzando la sella avrei le gambe dritte pedalando o no??"
Il canotto sella lo trovo ampiamente estensibile e pertanto modulabile alle diverse esigenze. Io sono alto 1.80 e non ho avuto problemi a stendere correttamente le gambe;

2) "Poi la posizione è col busto dritto o caricata in avanti come sulle mtb??? è comoda??"
La posizione del busto è più eretta rispetto a una bici con pipa, ma comoda. Non devi avere velleità da cronometrista..

3) "Il meccanismo di piega è robusto o tende a flettere??"
Il gruppo piega/manubrio è decisamente robusto, provando ad impennare e a strappare (sempre con le dovute cautele) si è dimostrato di buona fattura.

Buon divertimento e buona scelta pieghevole!
Speed
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: bmxtb - Gennaio 24, 2013, 07:39:44 pm
grazie per le risposte
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: bmxtb - Gennaio 25, 2013, 10:12:12 am
mentre la pedalata risulta molto morbida o come un bmx con 42-16
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: isd88 - Gennaio 25, 2013, 03:09:31 pm
1.70 starai comodissimo, io sono 1.82 e distendevo molto bene, meglio della bfold che avevo prima. LA robustezz aè presto per parlarne, sicuro sara meno suscettibile delle attuali cerniere ma è tutto sigillato li dentro non so come hanno risolto il problema robustezza. Ah mi pare di aver notato che anche la forca è di alluminio, attento alle buche profonde e ai marciapiedi.
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: bikediablo - Febbraio 21, 2013, 04:00:40 pm
Forse per BTwin l'utente "medio" può scarrozzarsi tranquillamente 15 kg di bici e non ha particolari esigenze di ingombri perchè non fa intermodalità spinta...

Molti di quelli con cui ho parlato comprerebbero la pieghevole per avere la comodità di poterla tenere in casa e/o in ufficio,
l'unica cosa che non capisco di questa nuova deca è l'estetica "grazielliana"
ma soprattutto perchè di togliere di mezzo le altre due
che secondo me avevano comunque un "pubblico diverso", b'fold dalla linea più sportiva (e prezzo estremamente basso)
mentre hoptown quasi mtb, ma forse ne avete già parlato.

marco
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: Sbrindola - Febbraio 21, 2013, 04:22:01 pm
concordo.... sarei curioso di vedere dei dati di vendita dei vari modelli, anche se per la Tilt è ancora presto per giudicare su questa base.
La prossima primavera estate potrebbe essere il vero banco di prova. Si potrebbe anche discutere della scelta (infelice?) di presentarla in autunno, ma potrebbe essere spiegabile con il fatto di arrivare a primavera con un prodotto già conosciuto.

Sta di fatto che, tanto per strada quanto qui sul forum non è che se ne vedano molte, almeno per ora.... ma dubito replicherà le vendite della Hoptown.
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: liviats - Febbraio 21, 2013, 08:55:27 pm
La tilt ha fatto parlare di se troppo ( bene) prima di essere visibile nei negozi, intorno si era creato un quantitativo di aspettative positive spropositato. Forse il video di presentazione era fatto troppo bene, sembrava veramente una novità fantastica. Io ho rimandato l'acquisto della brompton perché pensavo che la tilt mi sarebbe piaciuta un sacco. E ogni mese andavo da decathlon a chiedere se avevano novità, se era arrivata, quando sarebbe arrivata. Poi un giorno per comprare altre cose passo da decathlon e vedo sto così grosso, pesante e grigio. Tutta contenta, chiedo alla commessa di mostrarmi come si apre. Non ce la fa, la aiuto e insieme apriamo e chiudiamo una bici. Chiedo il peso, non me lo Sa dire, neanche sulle carte non trova, ma cavolo se è pesante! E il prezzo? 170 euro più della mi ht. Vicino a lei poi vedo la b fold, che se nn fosse monomarcia sarebbe proprio una bici versatile e bella. Insomma una delusione immensa forse dettata dalle troppe aspettative. È un po' come quando vai in una fiera patronale, vedi il venditore che fa magie con l'affetta verdure del momento e lo compri pensandolo indispensabile e facilissimo da usare. Poi arrivato a casa ti ritrovi sto coso inutile e nn così pratico. Quello del video della tilt era un prestigiatore. Io non trovo altre spiegazioni? O qualcuno che l'ha comprata effettivamente riesce ad aprirla e chiuderla velocemente come nel video?
Comunque veramente una delusione sta tilt e penso che sia un flop di vendite. Vedremo se la svenderanno in saldo a giugno.
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: matty-78 - Febbraio 22, 2013, 08:53:09 pm
Sono andato a vederla e a provarla al decatlhon di GE, beh cosa dire le mie impressioni purtroppo non sono state delle migliori, la bici è pesante sicuramente più di un brompton,tern,dahon minimo di 1kg...a parità di montaggio, abbiamo provato a chiuderla, ma è risultata molto legnosa e dura( forse perchè era nuova) , io non ci sono riuscito, se si vuole fare intermodalità spinta non va bene da chiusa è ingombrante...
La prova dinamica non è stata significativa,l'ho provata in mezzo agli scaffali.
L'unica particolarità era la cinghia , ho provato la più bella,che rende la bici molto silenziosa e poco sporchevole.
Non mi ha assolutamente convinto.
Premetto che non sono assolutamente esperto di pieghevoli, però le ho provate quasi tutte...tern,dahon e purtroppo brompton.
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: jervi - Febbraio 22, 2013, 11:24:29 pm
Ciao a tutti,
è una delle bici candidate ad essere la mia prima pieghevole.....attendo con ansia la recensione di newbiker o di altre persone che l'hanno potuta testare bene. Ho fatto un piccolo giro sulla Tilt 5 all'interno dei corridoi di Decathlon fermandomi ogni 2 secondi per non metter sotto i passanti.....sembra divertente. Il commesso è riuscito a piegarla in 4 secondi e da piegata mi è parsa molto solida e non traballante come altri modelli che ho visto piegati (Tern e Dahon compresi). Tenendola poi dalla sella è facilmente trasportabile tipo carrellino. Non ho idea se le 3 marce che sviluppano da 3,53 metri a 6,63 permettano di fare salite abbastanza agevolmente (con la prima) e consentano di avere un buon passo in pianura senza dover fare il criceto (con la terza).....
Attendo fiducioso altre prove e commenti ! :)
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: newbiker - Febbraio 23, 2013, 01:28:29 pm
oggi, che sono sceso a casa  per le elezioni, finalmente mi sono ritagliato un po' di tempo per recensire la Tilt 5.

l'ho testata su un percorso di circa 5km al giorno su strada, sterrati e san pietrini. l'ho usata in modo intensivo, inoltre, sotto un peso di 80Kg e un altezza di 1,83 il telaio è stato messo alla prova molto bene.

la prima cosa che risalta all'occhio è la chiusura: i primi giorni impiegavo circa una 20" per chiuderla ed aprirla, ma man mano che passava il tempo quest'ultimo si accorcia sino ad essere inferiore ai 5". Veramente comodo per chi deve muoversi tra metro e trenino, ma a mio avviso solo in particolari condizioni.

la velocità della chiusura va a discapito del peso e della compattezza nel trasporto. la Tilt 5, pesa sui 13,5Kg e ha misure generose una volta chiusa. questo fa si che l'utilizzo sia indicato molto per lo svago e poco per la intermobilità in sè poichè non consente che sia utilizzata in mezzi come bus, metro e trenini affollati!
il peso si 13,5 kg per me non era un problema, ma per altri potrebbe essere un ingombro troppo grande da trasportare. considerando che sia a marconi che a colosseo non ci sono scale mobili, l'ho potuto testare per bene
nel mio percorso non ho mai trovato grossi problemi, ma credo che per muoversi in centro e negli orari di punta saresti ingombrante, poco agevole e bersaglio di insulti altrui.
da chiusa la Tilt5 dispone le ruote parallelemente, però non si fissano, quindi io monterei dei magneti ai bulloni così da garantire un serraggio e trasporto migliore

il cambio: 3 velocità nel mozzo è comodo, scattante e non mi ha mai dato problemi. può essere cambiato anche da fermo e questo in città è molto comodo. affrontavo molto comodamente la salita di via del mare in seconda marcia. dal punto di vista tecnico non so molto, ma vi posso assicurare che in quella settimana in cui l'ho provato non mi ha dato mai problemi. ho raggiunto velocità elevate anche se non le ho quantificate.

postura: la postura è all'olandese: schiena dritta, normale al senso di marcia (BMX direi), manubrio alto, corpo ben bilanciato. il sellino, come potere vedere dalle foto che ho postato, si alza fino ad un altezza considerevole (quindi adatto alle persone alte). inconveniente resta che il manubrio non si possa regolare, ma posto ad un altezza standard ha un range di utilizzo ampio.

telaio: che dire, se la bici pesa 13,5Kg avrà anche i lati positivi. solida, piacevole alla guida. nessun schricchiolio anche quando affrontavo san pietrini e sterrati. anche se si bagna non si ossida e sembra che sia dotata anche di antigraffio (non ho verificato). i pedali sono richiudibili agevolmente. i cerchioni sono da 20 con disposizione dei raggi semplice. le copertoni sono molto larghi adatti ad un città come Roma o cmq per percorsi con manto stradale variabile. l'ampia superficie di contatto di quest'ultimi dona una certa piacevolezza ad affrontare anche le curve più strette con velocità elevate. nel prezzo non sono inclusi i parafanghi. io gli monterei un modello sport per mantenere l'estetica aggressiva.

il sellino, dotato del brevetto antifurto (non è possibile l'estrazione dal telaio), è molto comodo e anche i bulloni con cui è montata tutta la Tilt5 sono ben stretti e serrati (testato).
le luci anteriori e posteriosi, se non sbaglio, hanno una dinamo interna con accumulatore, quindi luci sempre. a led bianco anteriore con buoni 10 metri di visione e lampeggiante rossa posteriore!in appunto a rigurado. ho riscontrato un disagio. la luce anteriore è montata sul telaio e non sulla ruota, quindi nelle svolte a dex o six la luce non segue il senso di marcia. risolvibile montando un luce sul manubrio.

la distanza tra manubrio e sellino è ampia, comodo e per me che sono andato sempre su bici non pieghevoli, non ho notato la differenza nella guida e nella comodità nel pedalare.

io darei dei voti: folding 8,5/ intermobilità 6,5/ agilità 7/ guida 7/ dotazioni 6

credo di aver finito. mi scuso per le terminologie non molto tecniche, ma parlo con la passione di colui che andato sempre in bici, ma mai mi sono studiato le varie componenti. spero vi sia di aiuto e per qualsiasi altra domanda, tempo permettendo, vi rispondo con piacere.



ciao a tutti.  8)



Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: jervi - Febbraio 23, 2013, 02:32:23 pm
Grande newbiker ! Ottima recensione in relazione al tuo test !  :D
Quando scrivi : "nel mio percorso non ho mai trovato grossi problemi, ma credo che per muoversi in centro e negli orari di punta saresti ingombrante, poco agevole e bersaglio di insulti altrui", ti riferisci al traspoto da chiusa ovviamente ?
Il fissaggio della sella non ti ha mai dato problemi ? Tipo che si abbassa mentre vai. Perchè a me quella levetta aveva dato l'impressione di poca efficacia.
Le luci ho letto sul sito che vanno a pile e non a dinamo.

Quindi in definitiva consiglieresti l'acquisto ?  :)

Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: Sbrindola - Febbraio 23, 2013, 03:59:01 pm
Grazie per la recensione Newbiker!

Piccola precisazione sulle luci: di seguito quanto recita il sito Decathlon a proposito
Citazione
Accessori / Equipaggiamento
Light-In: illuminazione anteriore integrata al telaio e avvitata per limitare il rischio di furto. LED (10 lux). Autonomia: 13h. 3 pile R03 (AAA). Illuminazione posteriore integrata al collarino Easyclamp e avvitata. LED. Autonomia: 35h. 2 Pile CR 2032.

 ;)
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: jervi - Febbraio 24, 2013, 09:26:02 am
Altri due contributi video per questa bici. Il telaio pare robusto e la bici divertente. Forse non sarà il top per il commuting ma per il resto sembra ok :)

http://www.youtube.com/watch?v=9AV5-5bjcig (http://www.youtube.com/watch?v=9AV5-5bjcig)

http://www.youtube.com/watch?v=0s_36tZMmVA (http://www.youtube.com/watch?v=0s_36tZMmVA)
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: isd88 - Febbraio 24, 2013, 03:08:44 pm
carini i video, passa a malapena tra i tornelli, io spero ancora in un modello migliore la prossima stagione altrimenti dovro sborsare un bel po di soldi per dahon et similia :(
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: newbiker - Febbraio 25, 2013, 10:13:31 pm
Grande newbiker ! Ottima recensione in relazione al tuo test !  :D
Quando scrivi : "nel mio percorso non ho mai trovato grossi problemi, ma credo che per muoversi in centro e negli orari di punta saresti ingombrante, poco agevole e bersaglio di insulti altrui", ti riferisci al traspoto da chiusa ovviamente ?
Il fissaggio della sella non ti ha mai dato problemi ? Tipo che si abbassa mentre vai. Perchè a me quella levetta aveva dato l'impressione di poca efficacia.
Le luci ho letto sul sito che vanno a pile e non a dinamo.

Quindi in definitiva consiglieresti l'acquisto ?  :)

1-ovviamente mi riferisco al trasporto da chiusa. 8)
2-il fissaggio della sella è ottimo. si serra benissimo.  ;D
3-scusate per le luci, ma non ero riuscito a vedere dove si inseriscano le pile... indi per cui avevo pensato ad una dinamo. rettifico! ;)
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: jervi - Febbraio 26, 2013, 12:04:49 am
1-ovviamente mi riferisco al trasporto da chiusa. 8)
2-il fissaggio della sella è ottimo. si serra benissimo.  ;D
3-scusate per le luci, ma non ero riuscito a vedere dove si inseriscano le pile... indi per cui avevo pensato ad una dinamo. rettifico! ;)

Ok, grazie newbiker !  :)
Devo confessare che sono sempre più attirato da questa bici. La mia esigenza non è l'intermodalità quindi potrebbe essere la mia prima pieghevole. L'unica perplessità che mi rimane è se i 3 rapporti che ha saranno sufficienti per affrontare abbastanza agevolmente le salite e per macinare km in pianura senza fare il "criceto"....
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: Hopton - Febbraio 26, 2013, 12:07:56 am
A guudicare dagli sviluppi metrici, la prima è senz'altro adatta alle salite moderate, mentre la terza non è sicuramente da effetto criceto: con uno sviluppo metrico di 6,63 non si vincono le gare, ma si raggiunge una velocità discreta senza frullare eccessivamente con le gambe.
Mario
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: roby67 - Febbraio 26, 2013, 08:53:24 am
Sono alle battute finali...prima pieghevole...tilt 5 o tern p9 frecciarossa....a favore della tillt velocita' nel piegarla e cambio al mozzo...a favore della tern p9 la leggerezza....e la guarnitura fatta meglio nella zona della corona...i parafanghi servono veramente....dimenticavo....qualcuno sa lo sviluppo metrico della tern p9...quello della tilt 6.63...grazie
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: jervi - Febbraio 26, 2013, 09:38:49 am
Sono alle battute finali...prima pieghevole...tilt 5 o tern p9 frecciarossa....a favore della tillt velocita' nel piegarla e cambio al mozzo...a favore della tern p9 la leggerezza....e la guarnitura fatta meglio nella zona della corona...i parafanghi servono veramente....grazie x i consigli

Premetto che sono l'ultimo qui dentro che puo' esprimere un valido e "saggio" parere, non avendo ancora esperienza in materia. Quindi prendi la mia opinione con le pinze.
La P9 l'ho vista ma non l'ho provata. E' fatta bene e si piega abbastanza facilmente (anche se non come la Tilt). I meccanismi di piega mi son sembrati efficaci e robusti (una passo avanti rispetto a quelli delle Dahon che ho visto). Una volta chiusa pero' aveva un piccolo difetto. La bici rimane un po' sbilanciata su un lato e basta poco per farla cadere. Questo forse perche' il manubrio rimane all'esterno (al contrario delle Dahon ad esempio). I due magneti che tengono assieme le ruote non mi sono sembrati molto efficaci.
Anche la Tilt vista dal vivo mi e' parsa robusta e ben fatta. Direi che da alcuni video (tipo i due che ho pubblicato) cmq si capisce che sia un oggetto solido.
Il peso mi pare si attesti sugli 11.5 kg, mentre la Tilt 13.5 kg. Discorso dimensioni. Da chiusa la P9 e' 38x79x72, mentre la Tilt 47x66x80.
Non avendola provata non posso dare pareri sulla P9. Sulla Tilt ho fatto un piccolo giro dentro Decathlon fermandomi ogni 2 secondi per non investire bambini e genitori, quindi non sufficiente per esprimere un giudizio. Per quel poco cmq mi e' parsa bilanciata, scattante e divertente ma non posso andar oltre.
La P9 ha 9 rapporti contro i 3 del Tilt, quindi un utilizzo piu' ampio su qualsiasi tipo di percorso (inteso come pendenza).
Le ruote della Tilt mi son piaciute di piu'. Piu' larghe e "ciccione" (tipo big apple). Quindi immagino aiutino l'ammortizzazione e siano piu' consone ad un terreno anche non proprio perfetto.
Discorso prezzo : P9 FR 590, Tilt 5 399. Quasi 200 euro di differenza.
I parafanghi : come dice il nome servono a riparare dagli spruzzi di fango, acqua ed altri liquidi. Domandati se con la bici intendi andare anche quando piove oppure su percorsi umidi/sporchi.....Non vorrei dire una cavolata ma forse sulla Tilt c'e' la possibilita' di aggiungerli dopo.

Parere personale : se l'intermodalita' e' il tuo pane quotidiano ed il prezzo non e' un problema forse ti converrebbe la P9, altrimenti io andrei sulla Tilt.

Ah, dimenticavo. La Tilt non ha i parafanghi ma ha delle efficaci luci di serie integrate. Credo siano piu' importanti dei parafanghi, anche se nulla vieta di metterle dopo anche sulla P9. E non ultimo, interessante il fatto che la sella della Tilt non si possa sfilare. Un deterrente pr i furti. Il rovescio della medaglia e' che difficilmente si potra' sostituire il sellino di serie con un altro.
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: liviats - Febbraio 26, 2013, 02:05:41 pm
La tern ha uno sviluppo metrico maggiore quindi vai più veloce. Poi dipende dal bisogno di correre. È anche più piccola e penso sia meglio rivendibile usata. Se si puó arrivare alla cifra della tern penso che sia assolutamente un ottimo acquisto.
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: Gianluca77 - Febbraio 26, 2013, 03:39:04 pm
ho provato domenica scorsa la tilt sia 5 che 7. giudizio estremamente negativo. basti pensare alle leve dei freni poste in posizione anti ergonomica. gli stessi di decathlon pressati da me (ho fatto presente che ho una Tern P9) mi hanno detto che parecchi clienti si sono lamentati della Tilt e che Decathlon stessa al momento la considera un prototipo tant'è che c'è già allo studio una evoluzione della bici in questione. per me bocciata su tutta la linea (peso, meccanismo chiusura, posizione di guida e persino estetica)
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: jervi - Febbraio 26, 2013, 04:32:45 pm
ho provato domenica scorsa la tilt sia 5 che 7. giudizio estremamente negativo. basti pensare alle leve dei freni poste in posizione anti ergonomica. gli stessi di decathlon pressati da me (ho fatto presente che ho una Tern P9) mi hanno detto che parecchi clienti si sono lamentati della Tilt e che Decathlon stessa al momento la considera un prototipo tant'è che c'è già allo studio una evoluzione della bici in questione. per me bocciata su tutta la linea (peso, meccanismo chiusura, posizione di guida e persino estetica)

Povera Tilt ! Giudizio un tantino severo (e forse un po' di parte ;) ).
Da Decathlon la fanno provare dentro il negozio solitamente affollato quindi un po' poco per dare un parere sulla guida. Bisognerebbe testarla su strada facendo qualche km sia in salita che in pianura come ha fatto ad esempio newbiker.
Sulla posizione dei freni pensa che non ci ho nemmeno fatto caso....questo per dirti quanto la cosa mi abbia infastidito....
I commessi di Decathlon che facciano una pubblicita' cosi' negativa al loro prodotto mi pare un po' strano...saranno stati sotto pagati ;) Sul loro sito puoi lasciare un commento sulla bici e quei pochi che ci sono non sono tutti cosi' negativi.
Sul peso posso essere d'accordo con te. 2 kg di differenza tra la tua e la Tilt possono essere tanti o pochi, dipende dall'uso che uno ne vuol fare.
La chiusura invece per me e' comodissima. Il commesso ha impiegato 4 secondi per chiuderla completamente. Un passo avanti rispetto alle classiche pieghevoli.
L'estetica infine e' una cosa molto personale. Puo' piacere o no e quindi diventare un pregio o un difetto. A me ad esempio piace.... :)
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: Gianluca77 - Febbraio 26, 2013, 04:44:52 pm
ho provato domenica scorsa la tilt sia 5 che 7. giudizio estremamente negativo. basti pensare alle leve dei freni poste in posizione anti ergonomica. gli stessi di decathlon pressati da me (ho fatto presente che ho una Tern P9) mi hanno detto che parecchi clienti si sono lamentati della Tilt e che Decathlon stessa al momento la considera un prototipo tant'è che c'è già allo studio una evoluzione della bici in questione. per me bocciata su tutta la linea (peso, meccanismo chiusura, posizione di guida e persino estetica)

Povera Tilt ! Giudizio un tantino severo (e forse un po' di parte ;) ).
Da Decathlon la fanno provare dentro il negozio solitamente affollato quindi un po' poco per dare un parere sulla guida. Bisognerebbe testarla su strada facendo qualche km sia in salita che in pianura come ha fatto ad esempio newbiker.
Sulla posizione dei freni pensa che non ci ho nemmeno fatto caso....questo per dirti quanto la cosa mi abbia infastidito....
I commessi di Decathlon che facciano una pubblicita' cosi' negativa al loro prodotto mi pare un po' strano...saranno stati sotto pagati ;) Sul loro sito puoi lasciare un commento sulla bici e quei pochi che ci sono non sono tutti cosi' negativi.
Sul peso posso essere d'accordo con te. 2 kg di differenza tra la tua e la Tilt possono essere tanti o pochi, dipende dall'uso che uno ne vuol fare.
La chiusura invece per me e' comodissima. Il commesso ha impiegato 4 secondi per chiuderla completamente. Un passo avanti rispetto alle classiche pieghevoli.
L'estetica infine e' una cosa molto personale. Puo' piacere o no e quindi diventare un pregio o un difetto. A me ad esempio piace.... :)

perdonami senza offesa ma il tuo giudizio mi sembra un po di parte. la Tilt ha oggettivamente dei problemi. sul meccanismo di chiusura ad esempio mi dicevano i commessi che all'inizio è piuttosto duro ma col passare dei giorni si allenta parecchio. il problema sta che più si scioglie il meccanismo e piu il perno centrale inizia a fare un gioco fastidioso che si avverte ad ogni buca o vibrazione.
sui commessi sottopagati non credo visto che i ragazzi sono stati molto gentili ma si sono arresi al fatto che avevano davanti una persona più esperta di loro e che ha provato bfold, hoptown (nettamente superiori alla tilt) per restare in casa decathlon, per non parlare di brompton dahon e tern.
vogliamo poi parlare della totale inutilità del cambio automatico montato sulla tilt 7? un cambio che non mi da le marce per la salita e che scala sulla marcia da discesa quando raggiunge i 19 km orari. in pratica la bici è una monomarcia/bimarcia (da discesa) che paghi quanto una pieghevole tern o dahon con almeno con velocità. ridicolo.
sulle leve dei freni dici che non te ne sei accorto ma ti assicuro che in città non avere una leva freno in posizione comoda può fare la differenza. magari tu hai le mani grandi e non hai problemi ma ad esempio non consiglierei mai la tilt ad una ragazza con mani piccole proprio per il movimento innaturale a cui sono costrette le mani in frenata.
senza offesa ;)
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: Gianluca77 - Febbraio 26, 2013, 04:49:06 pm
aggiungo una nota per gli indecisi tra tern p9 frecciarossa e tilt 7 visto che hanno dei prezzi simili. attenzione mentre la tilt non vale i 540 euro a cui  venduta, per la tern vale il contrario nel senso che è comunque una bicicletta che normalmente costerebbe 700 e passa euro. per chi invece è attratto dalla tilt 5 (circa 400 euro) suggerisco di prendere in considerazione la Tern Link D7 o la Dahon Vitesse D7 a mio giudizio nettamente superiori.
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: jervi - Febbraio 26, 2013, 05:04:25 pm
perdonami senza offesa ma il tuo giudizio mi sembra un po di parte.

Nessuna offesa, ci mancherebbe. Anche perche' come posso essere di parte non avendo ancora un bici come te ? ;)

la Tilt ha oggettivamente dei problemi. sul meccanismo di chiusura ad esempio mi dicevano i commessi che all'inizio è piuttosto duro ma col passare dei giorni si allenta parecchio. il problema sta che più si scioglie il meccanismo e piu il perno centrale inizia a fare un gioco fastidioso che si avverte ad ogni buca o vibrazione.

Ripeto, mi pare strano che i commessi facciano una pubblicita' cosi' negativa ad un prodotto che invece dovrebbero vendere....Prendo sempre come esempio newbiker che l'ha provata (e forse la sta ancora provando) per diversi giorni e che ha macinato un po' di km. Non mi pare che abbia rilevato alcun gioco. Poi magari puo' essere che dopo tot anni....

vogliamo poi parlare della totale inutilità del cambio automatico montato sulla tilt 7? un cambio che non mi da le marce per la salita e che scala sulla marcia da discesa quando raggiunge i 19 km orari. in pratica la bici è una monomarcia/bimarcia (da discesa) che paghi quanto una pieghevole tern o dahon con almeno con velocità. ridicolo.

Perfettamente d'accordo con te. Il modello 7 e' veramente inutile. Infatti il mio giudizio si basa sulla 5, la migliore tra le tre oserei dire.....

sulle leve dei freni dici che non te ne sei accorto ma ti assicuro che in città non avere una leva freno in posizione comoda può fare la differenza. magari tu hai le mani grandi e non hai problemi ma ad esempio non consiglierei mai la tilt ad una ragazza con mani piccole proprio per il movimento innaturale a cui sono costrette le mani in frenata.
senza offesa ;)

Credo di avere delle mani normali....non sono uno yeti... ;) Ripeto, io non ho notato nessuna scomodita'. Poi anche qui, magari una ragazza con le mani piccole puo' trovarli scomodi come dici tu.

Come scrivevo all'inizio, nessuna offesa gianluca ! Peace&love ! :)
Abbiamo solo due giudizi differenti e molto personali. Siamo qui per questo, per scambiarci pareri, no ? :)


Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: isd88 - Febbraio 26, 2013, 06:27:18 pm
anche io la considero un po un prototipo, ma solo perche è inutilizzabile sul treno. Sul manubrio si vede che hanno risparmiato qualche euro ma poco male. Spero che la prossima versione sia una bici vera (spessore 38 cm) chiene compro 10!
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: FoldingStyle - Febbraio 26, 2013, 08:01:52 pm
Salve,
in realtà lo sviluppo metrico della Tilt 5 riportato dalla casa costruttrice non sembra esatto.
La guarnitura è da 44T e con il pignone 16T viene fuori 3,2 4,4 6
http://www.youtube.com/watch?v=qPsF5C_p2_U (http://www.youtube.com/watch?v=qPsF5C_p2_U)
Mentre la B'Twin calcola  con una guarnitura da 50T 3,53 4,84 6,63
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: liviats - Marzo 13, 2013, 09:30:40 am
Nuovo colore in arrivo per la tilt: turchese abbastanza carino.

Più interessante invece la nuova custodia per la tilt, nn ho visto la foto aperta ma da come descritta " calza" potrebbe essere simile alla cover brompton.

http://www.decathlon.it/sacca-di-trasporto-tilt-id_8271631.html
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: NessunConfine - Marzo 13, 2013, 11:45:13 pm
Roma va in "TILT"

http://www.youtube.com/watch?v=UYdVKdKHAaw
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: NessunConfine - Marzo 13, 2013, 11:59:52 pm
Btwin Tilt 5

Citazione
Prova della nuova bike pieghevole di Decathlon Tilt 5... Il Test è stato superato con successo e le impressioni sono state ottime! La bici si chiude in 3 secondi e il risultato è un buon compromesso tra bici da città e Freeride.. hihihihi
Riprese con Camaction Easypix Xstasy Fullhd

http://www.youtube.com/watch?v=0s_36tZMmVA
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: Littleirons - Marzo 17, 2013, 05:19:33 pm
Una riflessione personale: non è che contro la Tilt c'è stato un accanimento un pò eccessivo?
E' vero, è un pò troppo voluminosa e pesante, ma il progetto è originale e il prezzo è comunque di parecchio inferiore ai "mostri sacri"... ;)
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: Sbrindola - Marzo 17, 2013, 06:34:03 pm
Più che di accanimento IMHO si tratta di delusione oppure, a vedere la cosa da un'altra prospettiva, di un eccesso di aspettativa che si è venuto a creare nei mesi precedenti in base alle affermazioni del marketing o di come veniva proposta nei video.  :)
E' un discorso che abbiamo già affrontato in passato per altri modelli ma che ritorna attuale in casi di questo tipo: se ci fai caso i primi interventi su questa bici erano decisamente di altro tenore, anche da parte di chi ora l'ha bocciata.

Farsi vanto di caratteristiche che poi non si mostrano pienamente all'altezza di quanto sventolato per mesi, oppure trascurarne completamente delle altre (in modo più o meno volontario) porta inevitabilmente a deludere le aspettative... anche più di quanto non accadrebbe con un lancio a sorpresa.

Già diversi di noi non si erano bevuti da subito la storia della piega in un secondo: anche su altre pieghevoli non è che ci voglia molto a piegare a metà il telaio senza fare altro, ma sappiamo bene che non si va sempre in giro lasciando alzati manubrio e sellino.
Aggiungiamo il fatto che diversi sono andati a provarla (sottoscritto compreso) ed hanno trovato lo snodo durissimo da piegare e già così si è rovinato parecchio dell'ideale che ci si è costruito nella propria testa.
Magari è solo una questione di regolazione o del fatto che non sono mai state usate prima, ma sei io fossi "il Sig. Decathlon" esigerei che i primi modelli di qualunque articolo siano "perfetti" proprio perchè in base a quelli si giudica il nuovo prodotto.

Inoltre tanti di noi cercano una bici pieghevole dal peso ed ingombri il più possibili contenuti: il forum è ricco di richieste di utenti che fanno confronti su queste caratteristiche proprio perchè hanno bene in mente cosa significa stivarla sui mezzi pubblici, nel bagagliaio di un'auto oppure sollevarla di peso per una rampa di scale della metro.

Secondo me questi fattori hanno pesato enormemente sulla riuscita del lancio di questa bici e sarà dura che spopoli come la Hoptown: probabilmente se avessero fatto un'indagine di mercato avrebbero capito che a molti sarebbe bastato migliorare la componentistica della Hoptown piùttosto che inventarsi un modo stiloso per chiuderla.
Come dicevo più su, magari in Dacathlon le loro belle indagini di mercato le hanno fatte ed hanno deciso che avrebbe reso di più un modello con queste caratteristiche.... però fino ad ora io non ne ho ancora incrociata una per strada.

Se la Tilt sarà all'altezza di competere con i marchi più blasonati sarà solo il tempo a dirlo: ad esempio, anche tralasciando le critiche sulla durezza, è da vedere come quella tipologia di snodo centrale si comporterà nel lungo termine con frequenti aperture e chiusure giornaliere.

Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: Vittorio - Marzo 17, 2013, 06:48:11 pm
Credo che Sbrindola non potesse esprimersi meglio e più chiaramente di così; aggiungerei solo che se fai una bici che  pesa e ingombra più dei "mostri sacri", ci mancherebbe altro che la non facessi pagare di meno...

Vittorio
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: roby67 - Marzo 17, 2013, 06:51:15 pm
Ero andato a vedere e provare la tilt 5...mi piaceva un sacco...ma il peso...visto che a lavorare la carico sul treno...14 kg mi sembravano eccessivi .....grazie ai consigli di alcuni pieghevolisti ....ho fatto la cartafreccia ...poi sono andato a provare la tern p9 bianca da granbike a torino....nemmeno un km fatto e ho capito che sarebbe stata mia...essendo la mia prima bici pieghevole ho speso qualcosa in piu...ma una bici fatta veramente bene..poi la tilt 5 400 euro senza parafanghi...la tern p9 frecciarossa 590 euro compreso di tutto...poi e una bici veramente leggera...sono contento della scelta che ho fatto..x favore come si fa a inserire sul mio profilo nome mio e quell0 della bici...es. roberto\tern p9 frecciarossa...grazie
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: isd88 - Marzo 17, 2013, 07:21:27 pm
Infatti c è un po di confusione, Ci sono bici per l intermodalita e bici per entrare in ascensore. questa è della seconda categoria, stop.
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: sefora - Marzo 18, 2013, 05:22:51 pm
CIAO!!!sono appena arrivata ed ho appena acquistato una tilt 7...
Premetto che non sono per niente esperta a livello tecnico, visto che la bici che fino ad adesso ho utilizzato era una vecchia olandese senza marce...
Per il momento mi trovo mooooolto bene con la mia tilt.
Per chiarire la utilizzo tutti i giorni in intermodlità, 3 Km casa-stazione, poi la carico sul treno e appena scesa altri 6 km fino a lavoro e poi percorso inverso.
Non sono particolarmente forzuta, anzi... però non ho dei grossi problemi ad alzarla.
Sinceramente io la consiglierei anche ad una ragazza come me... :D :D :D :D :D :D
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: isd88 - Marzo 19, 2013, 01:34:41 pm
interessante, su che treno? quanto dura il viaggio? dove metti la bici? sei veramente fortunata evidentemente dalle tue parti i treni sono sempre semivuoti.
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: sefora - Marzo 19, 2013, 03:23:02 pm
generalmente prendo il treno a PISTOIA fino a FIRENZE circa 40 minuti e viceversa...il treno è affollato ma io rimango nello spazio fra le due carrozze (non so come si chiama) oppure nel treno del ritorno c'è la carrozza per le bici e quindi mi metto lì.(orario 8:00 la mattina e 19:10 la sera)
Non volevo contrariare nessuno con il mio post, anzi, volevo soltanto dire che non è così impossibile montare su un treno con la tilt, almeno per la mia esperienza.
e che cmq anche una ragazza la può utilizzare benissimo...
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: Sbrindola - Marzo 19, 2013, 03:49:43 pm
tranquilla, non hai contrariato nessuno e ti ringraziamo per avere condiviso queste informazioni.
Come già ripetuto tante volte, non è detto che quello che vale per qualcuno sia valido anche per gli altri e tu ne sei l'ennesima dimostrazione.
Ben vengano quindi le testimonianze di chiunque, in modo da allargare il più possibile l'orizzonte degli usi che si può fare dei vari modelli. L'importante è ponderare bene la scelta in modo da ottenere la massima soddisfazione dal mezzo che si userà.

Dal momento che sei una delle poche ad averla, se ti va, facci una piccola recensione illustrandone pregi e difetti...... meglio ancora se con qualche foto.  :)
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: sefora - Marzo 19, 2013, 04:23:37 pm
prometto che nel fine settimana metterò qualche foto...
Per ora i difetti che ho riscontrato sono:
-Incapacità (forse personale) di chiuderla e di aprirla con la velocità supersonica di quello del video...(il ragazzo del Decathlon mi ha detto che ci vuole allenamento, e nel farmi vedere il suo "allenamento" si è annodato più volte ;D);
-Le leve dei freni sono un pochino scomode;
-Manca il cavalletto (ma secondo voi ci si può mettere??????)
Pregi:
TANTI!!!!(Per me che portavo una vecchia olandese 26" sù e giù dal treno tutti i giorni...)
Io credo che il movimento da chiusa sia notevolmente più fluido rispetto a quello della hoptown che all'indietro non andava, almeno per quanto mi ha fatto vedere il commesso del D.
il cambio "cambia"!!!!l'ho testato in una collinetta. da una strada in discesa sono passata ad una in salita e si è "addolcita" la pedalata...
Per ora è soltanto una settimana che la utilizzo, sicuramente troverò molti altri difetti...
Per quanto riguarda l'ingombro, io ho una punto e nel baule mi ci sta' occupando più o meno 2/3 dello spazio.

Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: isd88 - Marzo 19, 2013, 09:01:40 pm
40 minuti di treno ogni giorno con la tilt appresso è un ottimo risultato!!! cioè portare la 26 è un risultato ancora migliore :D pero sono cose che qua da noi sono impensabili (spesso chi porta la bici intera sul treno affollato viene picchiato), ti assicuro che il fatto di essere donna ti ha aiutato  ;)
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: sefora - Marzo 19, 2013, 10:15:32 pm
si probabilmente...però nessuno mi ha mai aiutato a salire la bici da 26...per non parlare di tutti gli scalini del sottopassaggio!!! per quello non disprezzo la mia tilt rosso fiammante !!!! ;D
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: Hopton - Marzo 19, 2013, 11:47:46 pm
A onor del vero credo che nessuna pieghevole si riesca a chiudere alla velocità supersonica o quasi dei vari video pubblicitari... ;) E del resto qualche secondo in più per piegarla per bene (cioè incluso pedali, sellino etc, in modo da ingombrare il meno possibile sui mezzi affollati) sono una sciocchezza, in confronto al risparmio di tempo/soldi/salute che offre qualsiasi pieghevole.
Mario
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: roby67 - Marzo 20, 2013, 08:47:56 pm
Al mattino arrivo in stazione..dai 15 ai 20 secondi x piegarla...salgo sul treno...mi siedo vicino alla bici nel corridoio...una fermata sola...visto che e un diretto...26 minuti tempo di percorrenza...scendo altri 15...20 secondi x rimontarla...guardo che la sella sia dritta poi 3.5 km x andare al lavoro...stesso procedimento al pomeriggio...
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: liviats - Marzo 23, 2013, 06:02:03 pm
La prima tilt 7 che trovo in vendita usata http://www.subito.it/vi/61310046.htm,,  ad un ottimo prezzo inoltre.
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: sefora - Marzo 23, 2013, 07:58:08 pm
posso dirti la mia...sicuramente mi sbaglio...io non mi fiderei troppo!sarà che me nr hanno rubate tante di biciclette...non so se hai intenzione di comprarla, se fosse così io c'è l'ho e il negozio ti da un numero di telaio che inseriscono in un database e indica il proprietario al momento dell'acquisto
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: occhio.nero - Marzo 23, 2013, 09:30:55 pm
per chi volesse approfondire, segnalo la sezione:

bici rubate
http://www.bicipieghevoli.net/index.php?board=70.0
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: Hopton - Marzo 23, 2013, 11:17:59 pm
Se ha 3 mesi di vita basta richiedere lo scontrino per essere sicuri. Poi non è così strano che la rivenda dopo 3 mesi: la Tilt è stata sin dal suo apparire una bici che ha trovato sia estimatori che detrattori. Magari costui quando l'ha comprata apparteneva agli estimatori, e per motivi vari è passato nel campo ideologico avverso...
Mario
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: andryfitness - Marzo 26, 2013, 12:20:19 am
oggi avevo 10 minuti di tempo e ho provato per un po' di volte apertura e chiusura della mia tilt 7....punto negativo il pulsante di piega sotto la sella...all inizio non voleva saperne era bloccato poi mi sono accorto che era gia' premuto e rimaneva tale...praticamente  piu' volte s'e' bloccato, la molla di ritorno del tasto risponde male, facendo rimanere quest'ultimo sempre premuto, quindi alle volte bisogna insistere per sbloccarlo....chiedo a chi ha una tilt se ha riscontrato lo stesso difetto e difficolta'....
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: Sbrindola - Marzo 26, 2013, 08:26:16 am
non ho la Tilt, ma al tuo posto proverei a dare una spruzzata di lubrificante nella guaina del cavo e nel meccanismo del tasto: potrebbe bastare a risolvere.
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: andryfitness - Marzo 26, 2013, 11:57:58 pm
oggi l ho portata in casa...il tasto funzionava bene, forse ci sto prendendo la mano oppure le basse temperature causano il problema....ho alzato le leve del freno perche' troppo basse e scomode, pero' causa l inconveniente che il manubrio una volta piegato non puo' piu' bloccarsi nel perno di blocco....ma la cosa non mi interessa visto che il piu' delle volte il bloccaggio del manubrio non e' mai in linea
con il perno, e non capisco perché, probabilmente non sono ancora totalmente pratico nel piegarla....comunque se doveste acquistarla per uso in citta' utlizzando pure mezzi pubblici ve la sconsiglierei, chiusa non e' proprio piccola, per quel tipo d utilizzo meglio bici con ruote da 16 piu' leggere e meno ingombranti...per dei cicloturisti come me quindi per piegarla giusto per caricarla in auto, dico ok....
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: andryfitness - Marzo 27, 2013, 12:06:59 am
Il sito della decathlon segnala che la tilt 5 e' tra le loro bici piu' vendute...probabilmente rispetto le altre tilt il pregio del minor costo e le marce....sono curioso di sapere i pareri di altri possessori di tilt :)
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: NessunConfine - Aprile 05, 2013, 08:39:18 pm
http://www.youtube.com/watch?v=doB0taJLLtA

un po megalomani quelli di btwin "inventiamo la bici che si piega in un secondo"  ;D
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: NessunConfine - Aprile 05, 2013, 09:15:00 pm
http://www.youtube.com/watch?v=_FKvv_WdU8M
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: occhio.nero - Aprile 07, 2013, 01:07:45 pm
i contributi successivi sono stati dirottati in

b'Twin Tilt-e tilt elettrificata
http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=4454
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: speedtriple - Aprile 08, 2013, 11:33:11 am
Bravo venditore! Così si presenta un nuovo modello e così si deve far provare..con mano!
http://www.youtube.com/watch?v=y1DkJKg_-js (http://www.youtube.com/watch?v=y1DkJKg_-js)
Speed
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: Hopton - Aprile 08, 2013, 01:56:01 pm
http://www.youtube.com/watch?v=_FKvv_WdU8M
OT MODE ON: Lisbona, che bella... :)
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: Giuseppe - Aprile 15, 2013, 11:17:45 am
Ciao a tutti ragazzi, sono nuovo del forum, dopo essermi presentato nell'apposita sezione, mi sono precipitato qui per fare qualche domanda e per avere qualche consiglio sulla Tilt 5 visto che ho deciso di andare a lavoro con la pieghevole e visto che in tv ci stanno bombardando con lo spot di questa bici.Premetto che mi sono gia' letto tutte le 17 pagine di questo thread.
Ho puntato sulla Tilt 5 per un po' di motivi che sono i seguenti: non ne capisco niente di pieghevoli (per questo sono qui  :D ), non vorrei spendere una cifra come primo acquisto perche' non so' se mi trovero' bene oppure no (spero di si), esteticamente la trovo carina.
Ora ditemi voi se per le seguenti mie necessita' e' indicata questa bici oppure no, ecco il questionario.
1) Utilizzo della Tilt per il tragitto casa-lavoro e ritorno, senza nessun tipo di intermobilita'
2) Km che devo percorrere in bici prima di arrivare a lavoro, poco meno di 6 e ovviemente ritorno, percorso prevalentemente pianeggiante, c'e' solo la salita a chiocciola di circa 200mt del parcheggio con pendenza del 12-13% circa, ce la faccio?
3) Sono alto 1,80 mt e peso 95kg, mi regge la Tilt 5 o la spezzo dopo pochi Km?
4) Il tragitto e' fatto di asfalto sconnesso e circa 1,5 Km di basoli, e' abbastanza comoda o mi distruggo?
5) I freni sono abbastanza reattivi? Non ne ho ancora sentito parlare da nessuno, per me e' importante, vivo a Pompei in provincia di Napoli e una buona frenata mi toglierebbe da un sacco di impicci.
6) I pedali di che materiale sono, dalle foto e dai video non riesco a capire, a me sembrano di una plastica scadente, ma sono robusti? e eventualmente si possono cambiare con qualcosa di piu' resistente?
7) La piega si fa agevolmente?
8) Ho letto dal sito che pesa circa 14 Kg io abito in un palazzo al secondo piano sono senza ascensore sono tanti 14 kg da portare su per 4 rampe di scale per 3 giorni a settimana?
9) Secondo voi in una zona ad alta densita' di traffico come la mia, e' pericoloso tornare da lavoro la sera in bici?
10) Com'e' la qualità ed il confort della pedalata?
11) In terza marcia a che velocita' si puo' arrivare senza sforzarsi troppo?
Ragazzi so' che vi ho bombardato, ma ringrazio gia' anticipatamente chi vorra' rispondermi.
Vorrei cambiare un po' il mio stile di vita, ultimamente diventato un po' troppo sedentario, e questo mi sembrava un buon inizio e anche una cosa abbastanza salutare e perche' no, anche divertente.
Spero possiate indicarmi bene
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: Vittorio - Aprile 15, 2013, 12:53:23 pm
ciao Giuseppe,

premetto che non sono un possessore di Tilt e non uso la bici quotidianamente per andare al lavoro, però credo di poter rispondere a senso ad alcune delle tue domande:
1) il principale limite della Tilt sembra essere l'ingombro, quindi se non devi prendere mezzi pubblici non dovresti avere problemi
2) 6 km in piano li volerai via e per la salita finale, che in effetti ha una pendenza da tappa dolomitica, prendila come viene: arriva con un po' di rincorsa e vai su finchè ce la fai, poi scendi e prosegui a spinta, tanto non hai da dimostrare niente a nessuno; probabilmente constaterai che ogni giorno riesci ad arrivare qualche metro più avanti della volta prima e sarà comunque una soddisfazione
3 - 4 - 5 - 6 - 7 - 10 - 11) come ti dicevo, non avendo una Tilt temo di non poterti essere d'aiuto
8 ) puoi fare una prova in pochi minuti: la prossima volta che rientri a casa con la spesa metti 9 bottiglie d'acqua minerale in un borsone e prova a salire le scale: 9 bottiglie sono 13,5 l, quindi circa 13,5 kg, e con la "tara" del borsone e dei vuoti hai simulato il peso della Tilt. In ogni caso, considera che quei due piani di scale li fai ogni giorno, quindi un minimo sei allenato.
9) un po' sì, specie se la strada è stretta, quindi caschetto, gilet o bande rifrangenti, luci in tutte le salse e  massima attenzione a quello che senti dietro di te. Ma si può fare.
E in ogni caso, dopo aver preso le proprie precauzioni, tanto vale essere un minimo fatalisti: dopo tutto la maggior parte della gente muore nel proprio letto e il posto dove si verifica il maggior numero di incidenti è casa propria (l'avevo letto, ma ora non ricordo se in cucina o in bagno).
E buone pedalate!

Vittorio
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: isd88 - Aprile 15, 2013, 12:55:51 pm
Per quanto riguarda la domanda sul peso, io sono 90 kg per 1,80 e porto su l elettrica con batterie che sono 30 kg non piegata anche 4 o 6 volte al giorno (le volte vanno a coppie, tanto salgo quanto scendo :D). Si fa se hai le scale larghe, anzi lo prendo come allenamento e lo faccio con piacere, certo non è la mia attivita preferita
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: Giuseppe - Aprile 15, 2013, 01:06:27 pm
@Vittorio: Grazie per i tuoi consigli, mi son fatto una grande risata quando hai detto della pendenza da tappa dolomitica ;D, in effetti e' cosi' pero' non mi perdo d'animo ;)
La prova con 9 bottiglie d'acqua e' molto valida, anche se credo di averla fatta con 12 perche' compro spesso acqua confezionata, 6 per mano e' la stessa cosa?

@isd88: la domanda del peso era per capire se la bici reggeva i miei 95kg o dopo qualche km la trovavo piegata in 2 o col tubo della sella (perdonatemi non so' il nome tecnico) piegato in 2 come succedeva quando ero piccolo sulla bmx. Quello che sto cercando di dire e', questa Tilt5 costruttivamente parlando e' resistente per i miei 95kg?
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: Giuseppe - Aprile 15, 2013, 01:43:15 pm
Volevo domandare anche un'altra cosa, le gomme di questa Tilt5 sono abbastanza resistenti, le strade della provincia napoletana non sono propriamente dei "letti d'asfalto uniformi".
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: Sbrindola - Aprile 15, 2013, 01:54:55 pm
riguardo alla prova con il borsone contenente bottiglie mi pare un valido suggerimento, ma aggiungo che anche in questo modo non si avrà un'idea reale al 100%. La bici (qualunque) sarà più scomoda da portare impugnandola a 2 mani ed il peso sarà più lontano dal corpo, peggiorando ulteriormente le cose..... per non parlare degli "spuntoni" metallici del telaio che si cercherà di tenere lontano dai fianchi.
Dipende dalla persona.... c'è chi fa di peggio come Isd88 e chi non lo farebbe neanche con metà del peso.

Riguardo ai pedali ti posso dire che anche quelli standard di Dahon o Tern sono dello stesso tipo, al massimo hanno la sede dei cuscinetti in metallo. Fanno il loro mestiere e possono durare anche parecchio, ma sicuramente c'è di meglio.
E' un discorso che vale per la maggiorparte delle pieghevoli: sono poche quelle fornite di serie con pedali estraibili/pieghevoli di buona qualità, ma si tratta di un accessorio facilmente sostituibile.
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: Giuseppe - Aprile 15, 2013, 02:16:48 pm
Grazie per le tue preziose informazioni Raffaele, effettivamente se voglio prenderla dovro' abituarmi al suo peso per portarla su.
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: Sbrindola - Aprile 15, 2013, 02:27:29 pm
Di niente, siam qui per questo. Il buono dei modelli Decathlon è che li puoi provare, se pur in modo un po' limitato, negli stessi punti vendita.
Vai a fare un giro la provi, pedali e te la scarrozzi un po' in giro a mano sulle ruote e sollevandola di peso.... vale ancor più dei nostri consigli.  ;)
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: Giuseppe - Aprile 15, 2013, 02:43:01 pm
E' proprio quello che voglio fare questo fine Raffaele, c'ho un paio di Decathlon a non molti km da casa mia, chiamo, vedo chi dei 2 ce l'ha e vado a vederla-provarla, cosi' mi rendo meglio conto dell'effettivo peso, voglio verificarne anche l'effettiva robustezza del telaio e di altri componenti ;)
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: yt - Aprile 15, 2013, 02:45:50 pm
Ti dico la mia  ;)

Ciao a tutti ragazzi, [...] ecco il questionario.
1) Utilizzo della Tilt per il tragitto casa-lavoro e ritorno, senza nessun tipo di intermobilita'
vedi post di Vittorio

2) Km che devo percorrere in bici prima di arrivare a lavoro, poco meno di 6 e ovviemente ritorno, percorso prevalentemente pianeggiante, c'e' solo la salita a chiocciola di circa 200mt del parcheggio con pendenza del 12-13% circa, ce la faccio?
Se non ho sbagliato il conto hai un dislivello di 24mt, quindi circa 6 piani. In più a chiocciola.
Visto che non credo tu possa arrivare in velocità, credo che dovrai fartela a piedi. Non hai un ascensore nel parcheggio?
Puoi anche pedalare in piedi, ma non so se ne vale la pena. Faresti meno fatica a piedi ed il tempo perso sarebbe veramente ridotto.

3) Sono alto 1,80 mt e peso 95kg, mi regge la Tilt 5 o la spezzo dopo pochi Km?
Da sito Decathlon: Carico massimo: 120 kg.
Se ben al di sotto della soglia massima

4) Il tragitto e' fatto di asfalto sconnesso e circa 1,5 Km di basoli, e' abbastanza comoda o mi distruggo?
Da sito Decathlon: Copertoni BTWIN 20x1.95. Questi copertoni offrono un'aderenza eccellente su strade anche bagnate, una buona resa e un ottimo livello di comfort.
Direi non scorrevolissimi, ma comodi per le piccole asperità.
Per i basoli, credo che dipenda da quanto sono vicini, lisci e se le vie di fuga sono sigillate.
Appia Antica: http://it.wikipedia.org/wiki/File:RomaViaAppiaAntica03.JPG (http://it.wikipedia.org/wiki/File:RomaViaAppiaAntica03.JPG) (Mi sembra improponibile)
Giarre: http://it.wikipedia.org/wiki/File:Basalto_lavico_Corso_Italia_Giarre.jpg (http://it.wikipedia.org/wiki/File:Basalto_lavico_Corso_Italia_Giarre.jpg) (Si può fare senza problemi, al massimo rallenti un po')

5) I freni sono abbastanza reattivi? Non ne ho ancora sentito parlare da nessuno, per me e' importante, vivo a Pompei in provincia di Napoli e una buona frenata mi toglierebbe da un sacco di impicci.
Freni V-Brake, leve in alluminio, staffe in acciaio. Normalissimi e più che affidabili.
La modularità la puoi ottenere con gli opportuni settaggi delle leve o cambiando i pattini.
Ma direi che non avrai problemi.
Io sono dell'idea che una buona frenata è figlia di una buona previsione dell'imprevisto.

6) I pedali di che materiale sono, dalle foto e dai video non riesco a capire, a me sembrano di una plastica scadente, ma sono robusti? e eventualmente si possono cambiare con qualcosa di piu' resistente?
vedi post di Sbrindola
Inutile cambiare pedali...aspetta che si rompano nel caso
Inoltre, se non li pieghi mai, dovrebbero durarti a lungo
Ti conviene iniziare ad utilizzare la bici in configurazione standard e con il tempo saprai meglio cosa cambiare in base alle tue caratteristiche e abitudini (ad esempio potresti optare per dei pedali non pieghevoli, io ad esempio li trovo scomodi)

7) La piega si fa agevolmente?
Telaio. In alluminio 6061 con sistema di chiusura "Pop-Up" (brevettato). La chiusura avviene grazie a un comando posto sotto alla sella che aziona l'apertura e la chiusura della cerniera. Ciò evita che si debbano manipolare parti che sporcano o che sono difficili da azionare. Grazie al Pop-Up System, la bici si apre in 1 secondo e la chiusura completa avviene in pochi istanti. La forma del telaio serve anche da supporto per lo stazionamento.
Dai video direi di si.
Come ogni cosa ha bisogno di pratica. Tempo una settimana e la chiuderai in un attimo.

8) Ho letto dal sito che pesa circa 14 Kg io abito in un palazzo al secondo piano sono senza ascensore sono tanti 14 kg da portare su per 4 rampe di scale per 3 giorni a settimana?
Ti hanno già risposto, ma, secondo me, se pesi 95Kg sono sicuro che hai la forza per portarla su.
Dai sono solo 2 piani  :P
Se le scale sono larghe, potresti anche portarla aperta, secondo me così è più facile.

9) Secondo voi in una zona ad alta densita' di traffico come la mia, e' pericoloso tornare da lavoro la sera in bici?
vedi post di Vittorio
Io trovo più pericolose le strade extraurbane e quelle urbane ad alto scorrimento.
Se riesci a trovare un percorso su strade urbane di quartiere, forse è più sicuro.

10) Com'e' la qualità ed il confort della pedalata?
Non l'ho provata
Hai visto questo video?
http://www.youtube.com/watch?v=0s_36tZMmVA

11) In terza marcia a che velocita' si puo' arrivare senza sforzarsi troppo?
Direi che hai un buon range di utilizzo
Sviluppi in metri per un giro di pedale:
Tilt5: 3,53 - 4,84 e 6,63 metri
Brompton 3v: 3,82 - 5,09 - 6,78 metri
Tern P9: 2,5 - 2,8 - 3,3 - 3,8 - 4,4 - 4,9 - 5,6 - 6,6 - 7,2 (quelle che uso il 90% del tempo sono quelle in verde - la velocità non la so, sorry)

ciao ;)
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: Giuseppe - Aprile 15, 2013, 02:55:31 pm
Beh che dire yt, sei stato molto esaustivo, davvero mi hai fornito un sacco di informazioni a me molto utili, grazie mille davvero  ;)
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: giorgio - Aprile 15, 2013, 03:33:46 pm
ciao giuseppe,
io l'ho vista da decathlon sabato pomeriggio.... Sia la Tilt 5 sia la Tilt 7.... purtroppo non le ho provate perchè c'era parecchia confusione. Esteticamente è molto bella e la componentistica in linea con gli standard Decathlon. Sembra robusta, quindi non mi preoccuperei per il tuo peso.
Personalmente non mi piace il meccanismo dello snodo centrale. Ho notato del grasso che fuori esce tra le due componenti, il che mi fa pensare che ne ha bisogno di parecchio per garantire la fluidità di apertura e chiusura, quindi parecchia manutenzione contro acqua e polvere. Fatto confermato anche dalla presenza di un coperchio  in plastica sul giunto per accedere al meccanismo.

Riguardo il peso della bici, credo che il problema non sia tanto il peso in se per se, ma più un problema di massa della bici stessa... da chiusa è molto larga, cosa che infatti ne sulle immagini ne sui video ti fanno vedere. Il che potrebbe rendere più complicato portarla su per le scale. Prova a tirarla su come una valigia da chiusa e nota che non è tanto i 14 o  i 16 chili di peso, ma più l'ingombro.

Lo sviluppo metrico è ottimo, quindi niente problemi per i tuoi 6 km... anzi trovo che se ne possano fare tanti più senza limitazioni
Per la Tilt 7 è interessante la trasmissione a cinghia, robusta e a manutenzione zero. Anche il cambio automatico a mozzo è interessante però dovresti provarlo... forse per la tua salita è meglio un cambio tradizionale....

Come critica allo spot che fanno vedere in tv, chi di voi quando incontra una rampa di scale scende e ripiega la bici (qualunque essa sia) per poi riaprirla finita la rampa? Non si fa prima a scendere dalla bici, prenderla su e fare le scale, così come si farebbe con una qualunque bici non pieghevole ?... Non credo che piegarla in un secondo sia poi così importante (se non per un fatto puramente di comunicazione pubblicitaria)


Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: Littleirons - Aprile 15, 2013, 05:14:07 pm
Una riflessione sulla campagna serrata di spot in TV della Tilt: ha precedenti in televisione la pubblicità di una bici, in particolare di una pieghevole? Credo che la Decathlon ci stia investendo un bel pò di quattrini, chissà quante penseranno di venderne per ammortizzare i costi..forse che tra un pò vedremo le strade piene di Tilt? In ogni caso, la Deca sta facendo conoscere a tutti l'idea e i vantaggi della bici pieghevole. Credo che questo sia meritorio e dia un ritorno anche per le altre marche e per tutti i pieghevolisti :)
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: Sbrindola - Aprile 15, 2013, 05:38:23 pm
Posso dire che solo ieri, durante le soste della pedalata con mia moglie, mi è stato chiesto per ben 3 volte "sono quelle di Decathlon?" (una Brompton ed una Mu P8  ::) ).... quindi un certo impatto sulla gente c'è sicuramente.
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: Giuseppe - Aprile 15, 2013, 06:32:25 pm
ciao giuseppe,
io l'ho vista da decathlon sabato pomeriggio.... Sia la Tilt 5 sia la Tilt 7.... purtroppo non le ho provate perchè c'era parecchia confusione. Esteticamente è molto bella e la componentistica in linea con gli standard Decathlon. Sembra robusta, quindi non mi preoccuperei per il tuo peso.
Personalmente non mi piace il meccanismo dello snodo centrale. Ho notato del grasso che fuori esce tra le due componenti, il che mi fa pensare che ne ha bisogno di parecchio per garantire la fluidità di apertura e chiusura, quindi parecchia manutenzione contro acqua e polvere. Fatto confermato anche dalla presenza di un coperchio  in plastica sul giunto per accedere al meccanismo.

Riguardo il peso della bici, credo che il problema non sia tanto il peso in se per se, ma più un problema di massa della bici stessa... da chiusa è molto larga, cosa che infatti ne sulle immagini ne sui video ti fanno vedere. Il che potrebbe rendere più complicato portarla su per le scale. Prova a tirarla su come una valigia da chiusa e nota che non è tanto i 14 o  i 16 chili di peso, ma più l'ingombro.

Lo sviluppo metrico è ottimo, quindi niente problemi per i tuoi 6 km... anzi trovo che se ne possano fare tanti più senza limitazioni
Per la Tilt 7 è interessante la trasmissione a cinghia, robusta e a manutenzione zero. Anche il cambio automatico a mozzo è interessante però dovresti provarlo... forse per la tua salita è meglio un cambio tradizionale....

Come critica allo spot che fanno vedere in tv, chi di voi quando incontra una rampa di scale scende e ripiega la bici (qualunque essa sia) per poi riaprirla finita la rampa? Non si fa prima a scendere dalla bici, prenderla su e fare le scale, così come si farebbe con una qualunque bici non pieghevole ?... Non credo che piegarla in un secondo sia poi così importante (se non per un fatto puramente di comunicazione pubblicitaria)
Grazie Giorgio per le tue informazioni, una curiosita', ma questa bici sporca? Nel senso che io vado a lavoro con un panta della tuta quello con polsini elastici alle caviglie per intenderci, secondo voi la catena o il meccanismo di piega me lo inzozzano? E' fondamentale sapere anche questo.
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: giorgio - Aprile 15, 2013, 07:29:17 pm
la Tilt 7 non ha la catena, ma una cinghia tipo quelle delle automobili.... non va ne oliata ne ingrassata quindi non ci si dovrebbe sporcare. La Tilt 5 invece ha la classica catena con il copriguarnitura in plastica. Io personalmente con la classica catena e copricatena non mi sono mai sporcato. Ma ho l'abitudine di tenere la catena pulita; Comunque per non sporcarsi esistono le cinghiette per le caviglia di tutti i generi e per tutte le tasche (http://publicbikes.com/prodimages/800/22210_3.jpg)
 
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: Hopton - Aprile 15, 2013, 07:43:32 pm
Con un paracatena come quello della Tilt credo che sia davvero difficile sporcarsi. Io con la Brompton non mi sporco mai, e il paracatena è molto meno "schermante".
Mario
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: Giuseppe - Aprile 15, 2013, 08:35:44 pm
Ottimo, ottimo, sto raccogliendo davvero un sacco di informazioni.

Il discorso della cinghia della 7 e' interessante, ma da quello che ho capito non ha le 3 marcie, bensi' 2 che si inseriscono automaticamente, ma secondo voi e' possibile mettere la cinghia della 7 sulla 5??
Sarebbe una cosa interessante per il discorso manutenzione e pulizia
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: alesblues - Aprile 15, 2013, 09:43:31 pm
Ottimo, ottimo, sto raccogliendo davvero un sacco di informazioni.

Il discorso della cinghia della 7 e' interessante, ma da quello che ho capito non ha le 3 marcie, bensi' 2 che si inseriscono automaticamente, ma secondo voi e' possibile mettere la cinghia della 7 sulla 5??
Sarebbe una cosa interessante per il discorso manutenzione e pulizia

Penso proprio di no..la cinghia ha una guarnitura e un pignone tutta sua..dovresti cambiare un bel po' di cose.. e sarebbe una bella spesa..poi non mi sembra neanche molto comoda da modificare la tilt a causa del telaio che "ingloba" tutta la bici.

Per le risposte sono arrivato troppo tardi  ;D vedo che ti hanno gia detto tutto  ;D
l'unica cosa che posso dirti e' che la distanza e' una cosa abbastanza individuale...e poi il tempo di utilizzo "fa' la sua"...quando ho iniziato mi sembravano tanti 3 km...ora non esiste distanza.. ;)  e poi e' anche vero che sarai un po' tu, ad abituarti alla tua bici  ;)
La tilt la vedo come una robustissima bici..se e' quello che ti preoccupa...poi ognuno ha le sue esigenze..per i miei viaggi quotidiani la troverei troppo pesante e ingombrante..ma sottolineo x me!..visto che scendo e salgo da un treno 4 volte al giorno con tanto di altri passeggeri e sali e scendi scale delle stazioni...ma per altri (come x te ad esempio) il peso puo' essere una cosa secondaria...magari sollevi 20 chili con il mignolo! ;D ;D..e ,come hai detto, non devi prendere nessun mezzo.
Sapevo che la decathlon la faceva provare per un giorno..poi non so' se e' possibile ancora farlo o era una cosa particolare..non ricordo bene...sarebbe stato comodo x te' provarla x una giornata "tipo" e vedere se era la piu' vicina alle tue esigenze...cmq ...facci sapere! ;)
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: Sbrindola - Aprile 15, 2013, 09:50:12 pm
A livello di telaio non dovrebbero esserci problemi visto che si tratta dello stesso....  per il resto della trasmissione potrebbe essere possibile ma non garantito: dipende da quanto spazio a disposizione viene lasciato dal mozzo a 3 rapporti rispetto a quello a 2.
La trasmissioni a cinghia infatti necessitano di appositi pignoni e guarniture e bisognerebbe verificarne la compatibilità con il mozzo oltre che alla linearità con la guarnitura. Le cinghie infatti, a differenza delle catene, sono meno tolleranti a disallineamenti.
Dal momento che comunque la trasmissione a cinghia è utilizzata anche con il Nexus a 7 rapporti direi che non dovrebbero esserci particolari problemi di spazio: sicuramente però si tratta di un upgrade non economico che potrebbe richiedere la sostituzione di diverse componenti e che dubito fortemente verrebbe messa in pratica dalla stessa Decathlon.

Riguardo alla presenza di grasso negli snodi citata più su non ne farei un dramma: è possibile che residui in eccesso dall'assemblagigo siano ancora presenti e fuoriescano durante i primi usi. Questo non significa automaticamente che sia una bici che richiede una manutenzione maggiore rispetto alle altre e che vi imbratterà ad ogni uso.
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: andryfitness - Aprile 19, 2013, 11:31:11 pm
comprala e' un'ottima bici....bella estetica (la gente e' molto curiosa), piega velocissima, sistemazione altezza sella facilitata e pratica, pedalata leggerissima, molto veloce e la differenza con i modelli dei centri commerciali e' molto evidente, luci incorporate al telaio....io sono soddisfattissimo per l acquisto, l unico punto negativo per il prezzo della 7 e' la mancanza delle marce, ma oggi comunque ho affrontato delle brevi salite tranquillamente, con le mie vecchie simil Graziella scoppiavo....diciamo che la leggerezza della pedalata fa sembrare che sia impostata in marcia per affrontare delle brevi salite....
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: isd88 - Aprile 20, 2013, 09:45:57 am
la gente chiede se è quella decathlon anche della mia hoptown elettrificata colla forcella jetstream manubrio dahon e batterie nella borsa brompton. Mi sa prima della amrtellante pubblicita della tilt nessuno conosceva le pieghevoli
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: alesblues - Aprile 20, 2013, 10:49:09 am
Hahaha ..proprio ragione! Da quando c'è in circolazione la pubblicità della decathlon ,in stazione mi chiedono spesso "ma è quella della pubblicità?"
È sempre positivo il fatto che ci chiedano informazioni sulla nostra bici..speriamo di non passare per quelli che appena vedono una pubblicità si fiondano in un negozio..infatti sottolineo spesso che è tanto che faccio uso di questa bici dimostrando soprattutto che non sono giocattoli ma veri e propri mezzi di trasporti funzionali , ecologici e validi!! ;)..tipo " signora..è da anni che la utilizzo al posto della macchina! Ho risparmiato , sono dimagrito facendo movimento e non sono più in coda nel traffico!"
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: ivox - Aprile 20, 2013, 01:33:43 pm
comprala e' un'ottima bici....bella estetica (la gente e' molto curiosa), piega velocissima, sistemazione altezza sella facilitata e pratica, pedalata leggerissima, molto veloce e la differenza con i modelli dei centri commerciali e' molto evidente, luci incorporate al telaio....io sono soddisfattissimo per l acquisto, l unico punto negativo per il prezzo della 7 e' la mancanza delle marce, ma oggi comunque ho affrontato delle brevi salite tranquillamente, con le mie vecchie simil Graziella scoppiavo....diciamo che la leggerezza della pedalata fa sembrare che sia impostata in marcia per affrontare delle brevi salite....

Meno male che qualcuno ne parla bene ogni tanto :-)

Però è talmente soggettivo che rende il giudizio una semplice opinione personalissima, io farei una strage in treno con le misure da chiusa della tilt.

Esteticamente non la trovo bruttissima.

I.
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: Benny73 - Aprile 20, 2013, 11:50:53 pm
Buonasera a tutti!
Ho avuto modo di provare le varie Tilt all'interno di Dechatlon e francamente non capisco tutto questo accanimento nei confronti di quella bici!
Allora:
- la Tilt 5 ha la catena e 3 marce, ok non avra 6/7/8/9 marce come tante altre pieghevoli, ma francamente non mi sento di dire che non vanno bene. Con la mia 28" da città e la Hoptown 5 mi ritrovo sempre ad usare 3 marce, 1 per le salite, un'intermedia per la pianura e 1 per le discese;
- la Tilt 7 ha la cinghia e 2 marce, in pratica cambiando tra i 18/19 km/h in modo automatico è come se si avesse una single speed ma con 2 marce!
- la Tilt 9 ha la cinghia e ovviamente 7 marce, il cambio è mlto preciso, pesa molto ma con 7 marce è comunque abbastanza polivalente.

Telaio: onestamente lo trovo molto robusto, la critica mossa sulle saldature non la condivido, ma ovviamente è un' opinione personale;
Tubo reggi sella: il fatto che abbia una forma particolare permette di non perdere tempo a centrare il sellino con la bici che a me personalmente infastidisce parecchio. Inoltre le tacche sul tubo permettono immediatamente di ritrovare l'altezza giusta e questa è una caratteristica che trovo fndamentale per una pieghevole, cosa che non mi sembra abbiano le altre.
Sistema di chiusura: onestamente la pubblicità è veritiera! Da profano e senza chiedere aiuto a nessuno ne ho presa una e l'ho aperta e chiusa senza difficoltà e in modo molto rapido! E' vero che l'ingombro da chiusa è maggiore rispetto alle altre pieghevoli, ma non così eccessivo come detto da alcuni. Inolre questo è motivato dal fatto che nel trascinamento passivo prendendola per la sella le ruote sono posizionate ad una distanza tale che i pedali possono scorrere senza rimanere bloccati dalle ruote. Un'altra cosa a mio parere molto gradevole è che questa bici una volta chiusa e con il manubrio piegato, rimane chiusa senza alcun tipo di blocco, non ha magneti (che puntualmente si aprono), non ha "sfere" che si incastrano in apposite asole (Hoptown) e non bisogna ricorrere a vari nastri a "stretch" per tenerla chiusa.
Manubrio: molti hanno criticato il manubrio dicendo che non è regolabile...scusate ma anche pieghevoli più blasonate non adottano più questo sistema, x esempio vedi Tern Link P9 e D8, paradossalmente è regolabile sulla C7 che costa di meno e questo non lo capisco, che vuol dire, che è peggiore?? :o
Gomme: alcuni hanno criticato le gomme perchè sono troppo grosse! E allora? Come ho gia scritto in un altro topic, con tutte le buche che ci sono in giro avere due gomme un pò cicciotte non mi dispiace. Ok non saranno scorrevoli, ma è un problema facilmente risolvibile;
Peso: 13,8 kg per le Tilt 5/7 e cquasi 15 per la Tilt 9. Qua sinceramente sono d'accordo con chi dice che sono pesanti, ma visto la facilità con cui si trascina lo trovo un problema secondario.
Ingombro sui mezzi pubblici: qua mi astengo dal commento perchè non faccio intermodalità e non me la sento di dare pareri, anche se credo che nell'ora di punta sia piuttosto ostica da collocare...ma come quasi tutte le bici del resto...Brompton a parte che la si infila ovunque!! ;D
Prezzo: 400€ per la Tilt 5 li trovo giusti, 539€ per la Tilt 7 sono tantini; 700 e oltre per la Tilt 9 li trovo eccessivi! Probabilmente giustificati dalla qualità costruttiva e dal sistema di chiusura.
In conclusione io la prenderei perchè ho problemi di spazio, non pratico intermodadilità e uso la bici tutti i giorni per andare al lavoro, solo in caso di pioggia prendo il tram, quindi non posso dare un giudizio in merito all'intermodalità.
Saluti a tutti.
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: alesblues - Aprile 21, 2013, 10:11:43 am
Potrei autocitarmi..ma non mi sembra il caso  ;D
Ok ..magari a non tutti piace..ma come avevo gia scritto ,penso che le critiche dipendano dall'utilizzo che una persona debba fare con una bici pieghevole...
A me non dispiace..non mi fa' impazzire , ma mi fermo volentieri a vederla quando passo da decathlon..spero di conoscere qualcuno che la prenda x provarla su strada ;D ;D   
Per me risulterebbe ingombrante e un po pesantina..visto i miei spostamenti e penso che molti (giustamente) la pensano in questo modo x una questione del proprio utilizzo...
I compagni pieghvolisti milanesi , per esempio , lo sanno che a me fa impazzire la Dahon X20 o la dash p18...amo quel telaio..ma mi risulterebbe impossibile utilizzarla x i miei spostamenti..e mi trovo da dio con la mia fantastica brompton S1E  ;)
Bisognerebbe avere una bici x andare a lavoro..una per il sabato e domenica una per gli eventi mondani una per....hihi ;D ;D ;D
per fortuna  non tengo tutta questa lira hahah ;D ;D ;D ;)
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: Raffy75 - Aprile 24, 2013, 04:42:43 pm
CIAO!!!sono appena arrivata ed ho appena acquistato una tilt 7...
Premetto che non sono per niente esperta a livello tecnico, visto che la bici che fino ad adesso ho utilizzato era una vecchia olandese senza marce...
Per il momento mi trovo mooooolto bene con la mia tilt.
Per chiarire la utilizzo tutti i giorni in intermodlità, 3 Km casa-stazione, poi la carico sul treno e appena scesa altri 6 km fino a lavoro e poi percorso inverso.
Non sono particolarmente forzuta, anzi... però non ho dei grossi problemi ad alzarla.
Sinceramente io la consiglierei anche ad una ragazza come me... :D :D :D :D :D :D

FINALMENTE UNA RECENSIONE DI UNA RAGAZZA!!!

MOLTO INTERESSANTE....IO SONO ANCORA INDECISA...MA ANCORA PER POCO...E POI AVRO' LA MIA PRIMA PIEGHEVOLE!!!!

GRAZIE PER IL TUO CONTRIBUTO.... :)
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: andryfitness - Aprile 24, 2013, 11:51:47 pm
UN DIFETTO RISCONTRATO, LA SELLA CON TERRENO SCONNESSO TENDE A SCENDERE, HO PROVATO PURE A STRINGERE LE VITI MA IL PROBLEMA ANCHE SE MENO PERMANE.....CONSIDERANDO CHE PESO 65KG, LA SCONSIGLIERI A PESI MASSIMI....OGNI TOT KILOMETRI BISOGNA REGOLARLA NUOVAMENTE...COMUNQUE CONTINUA  A PIACERMI UN CASINO, MOLTO DIVERTENTE E LEGGERA...
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: andryfitness - Aprile 24, 2013, 11:58:41 pm
AMMETTO CHE SE AVESSERO AVUTO LA TILT 5 ROSSA AVREI PRESO QUELLA PER VIA DELLE MARCE...COMUNQUE DALLE MIE PARTI VENDONO PIU' TILT 7 NERE....SE NON AGGIUNGERANNO LE MARCE ALLA 7, A QUEL PREZZO NE VENDERANNO POCHE
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: roby67 - Aprile 28, 2013, 09:25:06 am
Anche a me piaceva tanto la tilt 5...ma poi x via del lavoro...trasportare la bici tutti i giorni sul treno ..era un po pesante,ho virato sulla tern p9 frecciarossa..prima di comprarla l`HO POTUTA PROVARE....ADESSO DOPO 2 MESI DI UTILIZZO POSSO DIRE DI AVERE FATTO LA SCELTA GIUSTA.BUONE PEDALATE A TUTTI
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: Benny73 - Aprile 28, 2013, 02:55:01 pm
Buongiorno a tutti,
ho avuto modo di provare la Tilt 5 e come ha postato andryfitness, la sella si abbassa sullo sconnesso!!!
I ragazzi del Dechatlon hanno stretto parecchio i bulloni dello "stringisella" ma nulla di fatto, anzi, a furia di stringere ho notato che il pezzo ad "arco" dove c'è la leva per aprire e chiudere il perno si è fessurata sulla parte posteriore!
Francamente lo trovo un difetto non di poco conto!
A voi le considerazioni.

Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: alesblues - Aprile 28, 2013, 03:21:58 pm
Gran peccato! :( ..come dice benny73 ..non è un problema da poco.
personalmente non mi aspettavo un problema simile dopo che anche la prima bfold aveva avuto una cosa simile..speriamo siano problemi legati ad una serie di modelli...aggiornateci ! :)
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: Vittorio - Aprile 29, 2013, 10:58:47 am
Ieri sera sono passato in un Decathlon a curiosare e non ho resistito a provare ad aprire e chiudere una Tilt in esposizione; l'apertura è veramente un lampo, la chiusura non mi è parsa altrettanto intuitiva, finchè non ho capito che non basta impugnare le due metà del telaio con le mani ma bisogna usare anche la gamba per far forza sulla cerniera, come in effetti si vede nella pubblicità.
Su dimensioni e massa è già stato detto tutto, mentre una cosa secondo me migliorabile è l'anello della levetta di sblocco sotto la sella, che ha i bordi un po' troppo spigolosi e poco confortevoli da maneggiare. Sarà perchè mi ci ero accanito a lungo prima di indovinare la corretta manovra di chiusura, sarà perchè ho le manine delicate da fanc...ista (l'attrezzo più grosso che manovro al lavoro è... l'evidenziatore), ma alla fine mi facevano male le dita...

Vittorio
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: panini - Aprile 29, 2013, 12:41:21 pm
Buongiorno a tutti, io ho preso da pochissimo la tilt 5 ma non ho riscontrato questo problema. Ho utilizzato la bici un paio di volte. Abito a Catania, una città con parecchie salite e soprattutto con un manto stradale non ottimale, direi abbastanza sconnesso! Forse sei stato sfortunato nel comprare una bici difettosa? :(
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: Hopton - Aprile 29, 2013, 06:43:29 pm
Io un paio di giorni fa ero al Decathlon e ho provato più volte ad alzare e abbassare il tubo sella di una Tilt, testando il fermo, e devo dire che il meccanismo mi è sembrato ottimo: morbido da aprire e da chiudere, il cannotto scorreva molto fluido e applicando un po' di forza sulla sella non si muoveva assolutamente una volta chiusa la levetta. Insomma meglio della Hoptown, il cui collarino della sella andava ben stretto perché il cannotto sella rimanesse stabile, e però in tal modo la levetta di chiusura risultava un po' duretta per chi non ha esattamente delle manone da wrestler.
Certo mi rendo conto che la prova su strada ha ben altra validità rispetto a delle prove fatte in negozio. ;)
Mario
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: Vittorio - Aprile 29, 2013, 07:21:20 pm
Stamattina scrivevo un po' di corsa e temo di non essermi spiegato bene: mi riferivo all'anello che va tirato prima di azionare la leva che sblocca l'articolazione centrale: siccome non avevo capito la manovra di piega, continuavo a tirare pensando di non averlo tirato abbastanza a fondo. Solo che l'anello era già a fine corsa ed essendo di lamiera abbastanza sottile e con gli spigoli abbastanza vivi, a furia di tirare mi facevo male io. Ma, ripeto, il problema era che sbagliavo io; poi è chiaro che se tiri per cinque minuti un anello di ferro, dopo ti si indolenziscano le dita....
Sono sicuro che se avessi una Tilt, dopo un paio di giorni mi verrebbe automatico, ma questo per me era il primo contatto, in negozio e a pochi minuti dalla chiusura; decisamente poco probante.
Sullo sblocco del tubo reggisella non ho notato nulla, il che implicitamente significa che funziona bene. Invece ho apprezzato il tubo reggisella a sezione ovale (centratura della sella automatica) e le tacche graduate per memorizzare l'altezza: due accorgimenti che mi piacerebbe avere sulla mia Vitesse.

Vittorio
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: Benny73 - Aprile 29, 2013, 10:40:28 pm
Da Dechatlon ho provato 3 Tilt memore del difetto in passato di alcuni modelli sui quali l'anello di tenuta del tubo sella non reggeva il peso del ciclista e tutte e 3 hanno presentato lo stesso problema.
Per non far abbassare la sella bisogna stingere molto i bulloni del meccanismo di chiusura, una volta fatta questa operazione è vero che la sella non si abbassa più, ma è proprio effettuando questa operazione che ho riscontrato l'anomalia!
Cerco di spiegarmi: la leva di chiusura apre e chiude un meccanismo ad "U" (ad arco per intenderci) che è incernierato al collare di chiusura tramite i bulloni che si stringono ma, la conformazione di questa chiusura ad "U" fa si che esercitando una pressione su entrami i punti in cui è incernierata, si crea una fessura in corrispondenza della parte bassa della "U" perchè proprio quel punto è soggetto ad una forza di trazione.
Tutto ciò è visibile con il meccanismo di chiusura aperto, in questa posizione il fanale è ruotato di 90° e dietro di esso (non sul fanale), proprio a metà dell'arco è facilmente visibile la fessura di cui sopra!
Forse sarò stato sfortunato io? Forse i miei 86kg sono troppi per questa bici?? :o
Insomma, forse a causa del mio peso i ragazzi del Dechatlon sono stati costretti a stringere "molto" i bulloni del collare, ma francamente non credo che la formazione di una fessura sia normale.
Inoltre non so dire se è un problema serio o una cavolata, io la fessura l'ho vista e comprare una bici così mi lascia dei dubbi....
Fate una prova, andate in un Dechatlon e provate una bici; guardate la tacca della sella a che misura si trova, fate un giretto e simulate una buca, nel senso, alzatevi in piedi e risedetevi di scatto per simulare una botta secca (questo perchè quando si prendono le buche la botta è secca!).
Detto questo provate anche ad appoggiare le mani sulla sella e a premere verso il basso dando sempre una botta secca, mi raccomando metteteci forza, dovete simulare una forza paragonabile al vostro peso corporeo, altrimenti non serve! ;)
Se dopo queste due prove vedete che non si abbassa verificate la presenza o meno della "fessura" (è di colore biancastro), se non c'è vuol dire che sono stato sfigato e alzo le mani!
Qualora invece si abbassa, fatevi stringere i bulloni e rifate le prove di cui sopra, ripetete le prove fino a quando la sella non si abbasserà più e a quel punto vedete se la "fessura" di cui sopra si è formata...se non c'è vorrà dire che passerò in un altro Dechatlon e farò un pensierino sull'acquisto, a me la Tilt piace molto e il sistema di chiusura è fantastico!
Attendo vostre nuove, saluti a tutti!!
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: isd88 - Maggio 01, 2013, 09:11:35 am
una fessura con una chiusura sola? ma non hai fatto foto? sono tremendamente stupito, ste cose succedono dopo migliaia di cicli
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: Benny73 - Maggio 01, 2013, 10:02:06 am
No aspetta c'è un equivoco ;)
La fessura non si forma aprendo e chiudendo la leva per per regolare l'altezza del sellino, assolutamente no, si forma stringendo i bulloni laterali; visto che la sella continuava ad abbassarsi hanno stretto tantissimo con le brucole i bulloni, dopodichè è vero che il sellino non scendeva più, ma ho notato la fessura che vi ho descritto prima.
Il meccanismo funzionava perfettamente, ma questa cosa mi lascia perplesso.
Foto non le ho fatte, ma cercherò di provvedere.
Saluti a tutti.
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: isd88 - Maggio 06, 2013, 08:55:56 am
si si avevo capito, infatti sulla mia hoptown ho messo una boccola in alluminio da un decimo di mm dentro la boccola standard perche era troppo larga e avevo paura si rovinasse troppo il telaio. pero la fessura è minuscola e ci sara su qualunque telaio in alluminio (cell ho anche io)
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: giorgio - Maggio 06, 2013, 09:13:21 am
si si avevo capito, infatti sulla mia hoptown ho messo una boccola in alluminio da un decimo di mm dentro la boccola standard perche era troppo larga e avevo paura si rovinasse troppo il telaio. pero la fessura è minuscola e ci sara su qualunque telaio in alluminio (cell ho anche io)
ciao isd
scusami, ma cosa intendi per boccola di alluminio? dove si trova? hai foto?
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: isd88 - Maggio 06, 2013, 03:03:30 pm
me la sono fatta , ho preso un foglio da sbalzo (tra l altro usato, l ho ri appiattito) e l ho incollato dentro la boccola originale con la resina poliuretanica. foto non ne ho mi spiace
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: giorgio - Maggio 06, 2013, 03:21:52 pm
ah ecco, ottima idea!     ;D thank u....
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: occhio.nero - Maggio 23, 2013, 11:57:11 am
da altra discussione:

in merito alla potenza mediatica di Decathlon, che con il suo spot sulla Tilt prodotto per la TV

http://www.youtube.com/watch?v=doB0taJLLtA


ha ampliato ulteriormente la consapevolezza dell'orgoglio pieghevole   8) , vi riporto il commento di una persona, oggi, all'ingresso della metropolitana davanti alla mia Tikit:

"che è quella che si chiude con un calcio?"

 ;D


e ancora:


Ragazzi dalle foto     http://postimg.cc/Pinuccio74
 si evince la mia mega Prova sulla Tilt 5.... piu' che altro lo ritengo UN MEGA STRESS TEST su tutti i tipi di strade,chiedete e vi diro' pregi e difetti....Qualsiasi curiosita' se posso sara' soddisfatta.Se ho sbagliato sezione o modalita' di inserimento sul Forum, vi chiedo scusa in anticipo....appena mi verra' segnalato nel caso occorra rendero' le opportune modifiche.Volevo portare solo la mia esperienza e consigli perche' di piccoli difetti ce' ne sono tanti, ma quasi tutti superabili.Da alcune foto potete gia' notare i punti nevralgici e critici della bici, in un caso proprio una rottura(collarino reggisella).In piu' ci sono delle Customizzazioni consigliate.Spero di essere di vostro Gradimento.

Grazie per l'Attenzione

Giuseppe
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: occhio.nero - Giugno 10, 2013, 06:56:37 pm
i contributi successivi sono stati dirottati in

richiamo b'Twin Tilt in Spagna
http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=5284.0

---------------------

da altra discussione:

Test   TILT  presso concorso Wetilt  Roma Viale America 20/06/2013

Bene, anzi benissimo ho concluso questa esperienza positiva e posso esprimere la mia opinione su di essa e sulla bici naturalmente ..... soggetto principale di questa giornata..
Mi presento a cavallo della mia splendida Hoptown rosso Ferrari con le locandine del Forum, questo suscita subito nel personale di Decathlon a disposizione , curiosita' e rispetto per il "concorrente" e quello che poi sara' la recensione (gran parte dei ragazzi conosce il Forum)
Si parte alle 16:30 minuto più minuto meno, insieme agli accompagnatori del Decathlon di Fiumicino Federico e Davide , sono in sella alla tilt 5 grigia con cambio al mozzo sram da 3 velocità, si prende subito la metro per testare l' intermodalita' non spinta ( a quell'ora alla metro B laurentina c'e' poca gente ) si piega veramente in un attimo e in altrettanto si riapre.
Si scende dopo una fermata e si testa la bici in strada ,  mi da' subito la sensazione di essere stabile e robusta ( merito  e' anche dei buoni pneumatici 20 X 1,95 ) il cambio e' veloce e silenzioso e la rapportatura mi sembra ottima , dopo 6/700 metri ad un semaforo mi accorgo che il tubo sella e' sceso, rappresento il problema agli accompagnatori che me la cambiano dicendomi che forse non era ben stretto ( in effetti poi l'altra non sembra Scendere) dopo un po' passo alla Tilt 7 con cambio automatico (automatics sram a 2 rapporti) la più sportiva delle tre un bel colore nero opaco , anch'essa robusta e silenziosa... Non mi accorgo neppure che al posto della catena ha la cinta .. Un po' faticosa nelle salite, ma quando prende il via ...... molto veloce ... Infine mi fanno provare la Tilt 9 con cambio al mozzo nexus 7 marce. Colore marroncino con gomme bianche La più cara , se non erro 699 euro che non sono affatto pochi,   Comunque la bici si comporta egregiamente il cambio veloce preciso e silenzioso la sella più comoda e bella delle altre versioni certo il colore e' veramente orrido ... ma sono gusti....
Ci si ferma al laghetto dell'Eur per una sosta e li' si discute con Federico e Davide esperti di questa bici sui difetti della bici, e loro mi informano che la bici e' stata ritirata per un problema al tubo della sella ma non è un problema di sicurezza , a breve la rimetteranno sul mercato e mi facevano notare che Decathlon fa' la differenza sull'assistenza , quindi saranno pronti ad apportare la modifica al tubo sella anche a quei clienti che l'hanno acquistata in precedenza( come e' accaduto in passato con la bfold )
Dopo la breve pausa si torna allo stand dove avevo lasciato la mia amatissima hoptown legata :(  mi fanno una breve intervista e mi salutano....
Considerazioni finali: la bici mi sembra ottima : la versione 5 considerato anche il prezzo di 399 euro , se non si è' costretti ad una intermodalita' spinta ( poiché la bici da chiusa e' abbastanza ingombrante e pesantuccia 14 kg ca.
Un ringraziamento speciale alle ragazze e al ragazzo del Gazebo per la gentilezza e agli esperti Federico e Davide che sono anche dei nostri lettori del Forum....

Fabrizio.
..........
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: andrizz - Giugno 12, 2013, 08:58:51 pm
Ciao a tutti, sono un felice possessore di Tilt 5 acquistata a febbraio e vorrei scrivere due righe che possano aiutare nella scelta chi era attratto da questa bici.

Qualche premessa "fisica" iniziale: sono alto 1,95 m e peso 85 kg. Secondo me sono dati abbastanza importanti per comprendere i giudizi su abitabilità e ergonomia.

Inizio col dire che ho scelto questo modello dopo averla provata in negozio, dove la posizione di guida mi ha molto convinto. La scelta è ricaduta su un modello decathlon anche per la possibilità di reso in 30 giorni (così ho avuto modo di capire se andasse bene per me) e perchè non erano disponibili altri modelli nei negozi di bici della mia zona: avevo la necessità di metterci sopra il sedere, causa stazza non proprio "light".

Veniamo alla bici.

i ci trovo molto bene: la posizione in sella (che regolo a 25 se sono in città e devo fermarmi spesso, 27 fuori città sempre arretrata di 1 cm) è accogliente, non ho mai sentito la necessità di regolare anche il manubrio che è fisso. Le leve sono quasi verticali ma non mi hanno dato problemi, anzi credo che leve più orizzontali avrebbero dato più fastidio data la posizione poco distesa di schiena e braccia.
I pedali mi sono sembrati solidi e il sistema di piega è un po' duro da utilizzare.
Sono stato in sella anche un giorno intero e la stessa non mi ha dato particolare problemi.
Il cambio mi è sembrato adeguato, la prima solo da salite (in prima nelle ripartenze si impenna senza difficoltà), la seconda perfetta per tutto e la terza da mettere quando si è raggiunta la "velocità di crociera", prima è un po' dura.
Freni OK, dopo una regolata più fine non danno assolutamente nessuno spavento (a patto di non pensare di inchiodare da 50 all'ora in un metro.

Per quanto riguarda sistema di chiusura ingombri e intermodalità:
ho scelto questa bici, sicuramente più ingombrante di altre, perchè i treni che prendo non hanno particolari problemi di spazio (o meglio, ce li hanno ma anche per i passeggeri normali, quindi...) e perchè preferivo una bici solida e duratura piuttosto che leggera e che non mi desse fiducia.
Il sistema di chiusura è fantastico, porta via davvero 20 secondi e la bici si sposta veramente con facilità.

In merito alle ultime vicende: il mio tubo sella non ha mai ceduto per cui non vi so dire nulla in merito.

Però, per chi è in vena di gossip, posso anticipare che il preparatissimo commesso della Decathlon a cui mi sono rivolto ha detto che è pronta per essere sfornata la Tilt Elettrica ;)

Se qualcuno ha domande non esiti, non leggo spesso ma risponderò volentieri.

Buona serata a tutti!
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: Ceccobau - Luglio 23, 2013, 10:23:57 am
Ieri sono andato da decathlon per vari motivi e ho avuto modo di provare la tilt modello base. Premetto che possiedo una Hoptown5 quindi mi sono basato sul confronto con il mio modello. Le cose negative secondo me sono: la dimensione della bici da piegata - il fatto che da chiusa non sta in piedi manco morta - ha solo 3 marce - manopole bassa qualità - manubrio non regolabile - pesa di più - non ha i parafanghi. Punti positivi sono la piega del telaio che si fa veramente in un secondo, la luce anteriore e ...... basta O_o. Questa bici non mi ha soddisfatto per niente e esce veramente con le ossa rotte dal confronto con pieghevoli di prezzo pari o inferiore.  Per 400 euro non è assolutamente pensabile di rinunciare per esempio ad una dahon base o ad una hoptown 5 per l'appunto (usata..), che costano meno e sono seriamente pensate per l'intermodalità.  Peccato, cacchio. In ogni caso penso ne venderanno molte, perchè la linea è accattivante e la pubblicità ha veramente fatto colpo. Mi sembra cmq di non aver ancora sentito di qualcuno con esperienza pregressa da bici pieghevole che si sia comprato questo modello. Nel confronto con una bici normale ha un suo perchè, ma allora anche tutte le altre pieghevoli del mondo! Saluto
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: Hopton - Luglio 23, 2013, 01:42:24 pm
Beh tra i vantaggi io aggiungerei che comunque il cambio, seppure solo a 3 marce, è integrato nel mozzo, con tutti i vantaggi che ne derivano. Mi rendo conto comunque che c'è una scuola di pensiero contraria a questi cambi e fedele al deragliatore, e rispetto la loro opinione. Però è indubbio che per molti il cambio della Tilt sarebbe un miglioramento, anche perché il cambio della Hoptown è forse la cosa meno convincente di tutta la bici, che peraltro io amo e considero un prodotto complessivamente molto meglio riuscito della Tilt.
Mario
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: Ceccobau - Luglio 23, 2013, 05:27:51 pm
A me il cambio shimano solito non ha mai dato problemi, a meno di danneggiamenti gravi è facile da registrare... Di contro quello integrato nel mozzo, se dovesse avere un problema non saprei proprio che pesci pigliare! Idem per la luce integrata nel telaio... Aggiungo anche che il cambio in una bici pieghevole non è che sia la cosa più importante, anzi io ammiro per esempio modelli come la dahon mu uno e simili. La tilt è deficitaria nelle caratteristiche che hanno reso la pieghevole un mezzo di trasporto nobile (e che mi fanno apprezzare tra l'altro la HT5 che è stata dismessa causa palese concorrenza interna sleale alla tilt!)
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: Hopton - Luglio 23, 2013, 06:50:13 pm
Mah, un cambio nel mozzo non ha MAI problemi, salvo calamità ed eventi eccezionali, è proprio questo il bello. Invece il cambio della Hoptown dovevo continuamente registrarlo, e anche quando lo facevo rimaneva comunque sempre almeno una marcia che sferragliava. Almeno questa è la mia esperienza e quella di molti altri utenti, ma naturalmente se tu hai avuto un'esperienza migliore buon per te, poi queste sono sempre cose un po' soggettive. :)
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: boccia - Luglio 24, 2013, 11:24:49 am
Confermo le sensazioni di Hopton. La mia esperienza coi cambi ciclistici è un po' atipica, perché da più di 30 anni ho una 28" non pieghevole col cambio nel mozzo Sturmey Archer a 3 rapporti con freno a tamburo incorporato. Mai un problema. La regolazione si fa solo sulla tensione del cavo, e dura anni. Per me è stata una novità, una stranezza e una complicazione passare al deragliatore sulla pieghevole...  ;D
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: Ceccobau - Luglio 24, 2013, 03:59:24 pm
In effetti ammetto di essere un pò ignorante sul funzionamento di un cambio integrato nel mozzo. Probabilmente è meglio del cambio con deragliatore. Tornando al mio discorso precedente, non cambia il mio giudizio negativo sulla bici nel confronto con vari modelli dal costo anche nettamente inferiore (che tra l'altro mi pare condividiate pure). L'unico merito che dò a decathlon con questa operazione è il fatto che abbia reso veramente popolari le pieghevoli al grande pubblico nell'ultimo anno. Molte recensioni entusiastiche che ho trovato sono redatte da giornalisti o ciclisti neo-pieghevolisti che paragonano queste bici a delle 26'' normali (e grazie al ...... :P). Dai loro discorsi sembra che non abbiano mai sentito parlare di una dahon o di una brompton, ma probabilmente anch'essi dopo questo imprinting diventeranno più esperti e inizieranno a ragionare un pò.......
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: roby67 - Agosto 02, 2013, 08:38:34 am
Ciao a tutti e buone ferie...prima di comprare la mia prima bici pieghevole ero orientato sulla tilt 5...mi piaceva un sacco...poi grazie ai consigli di hopton e di altri del forum presi la tern p9 frecciarossa...spendendo di piu...circa 200 euro...alla fine dopo 5 mesi di utilizzo...penso di avere fatto la scelta giusta...bici leggerera..si piega in 10 secondi...sul treno va piu che bene..e bici molto affidabile.
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: Sangabry - Agosto 19, 2013, 09:35:27 pm
Ciao a tutti! Sono nuovo e forse sbaglierò sezione o giù di li... Non sono ancora un pieghevolista ma mi piacerebbe diventarlo nel breve periodo. Pensavo di scegliere la Tilt 7, mi sembra la migliore per qualità e prezzo, devo dire che il design e la facilità di apertura e chiusura mi affascinano molto. Comunque, dopo mesi di ritiro dal mercato le tilt sono tornate in negozio! Contattando poi l assistenza clienti on line sembra che abbiano risolto i problemi al collarino reggisella... Altri hanno notizie?
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: Tonino84 - Settembre 02, 2013, 11:53:37 am
Ragazzi sono stato ieri alla decathlon ed ho provato e visionato con cura la tilt7 che costa 500 e più euro...la mia impressione? pesa un botto...con costi meno elevati porti a casa un gioiellino più leggero e meno ingombrante come la mio olmo wave che alla fine è una dahon...secondo me la tilt non è affatto convincente...provare per credere...spero solo la bfold 7 sia più leggera e di migliore fattura...
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: giorgio - Settembre 02, 2013, 12:00:50 pm
la tilt è un valido prodotto, ma forse indicato al pubblico di massa che vuole la pieghevole, magari solo per il week end.
La dahon è già più specifico e ricercato. A parità di costo, forse meglio una dahon
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: Joy - Settembre 05, 2013, 02:49:34 pm
Salve a tutti,
conosco questo mondo da poco, come tanti per merito di Decathlon.
Sono rimasto molto colpito dall'aver visto una volta in treno un tizio che ha aperto una Tilt davanti ai miei occhi veramente in un secondo (aveva il manubrio alzato). Tra me e me ho pensato WoW !!
Incuriosito sono andato a cercare il modello sul sito Decathlon e sono rimasto molto colpito dal video di presentazione. Il video è davvero molto ben fatto e lascia ben intendere ai profani che una pieghevole non è semplicemente una bici che si piega, ma molto di più, un po' una filosofia, in particolare la TILT 5 rivolta a una clientela giovane e dinamica.

Dopo essermi un po' documentato però, mi sono fatto un'idea un po più globale e posso dire che quel video lascia intendere un'intermodalità spinta per la quale la Tilt non si presta proprio, per una questione di pesi e dimensioni. Secondo me in treno si va tranquilli, ma su Autobus o metropolitana affollata o se si devono fare molti saliscendi per le scale (non mobili) non è il caso.

Ho avuto modo di sollevare una Bfold (telaio in acciaio) e non mi è sembrata leggerissima. Ho immaginato di doverla sollevare diverse volte (sali/scendi dal treno.. scale..) e insomma..
Stando al sito Decathlon pesa 13.8Kg, tanto quanto dovrebbe pesare la TILT 5 grosso modo. Riflettendo su questo mi pongo delle domande alle quali non ho ancora risposta:

1) Questi dati sono affidabili? la Bfold ha un telaio in acciaio e la Tilt 5 in alluminio: non dovrebbe pesare un po meno della Bfold? Dato che è molto "spoglia", cos'è che fa salire il peso?
2) Da quanto ho letto, la Hoptown è tutt'oggi uno dei migliori compromessi (poca spesa/tanta resa). Leggo che pesa grosso modo sui 12,6Kg. Mi chiedo se 1Kg fa VERAMENTE la differenza, sia in fatto di marcia, sia in fatto di sollevamento. Tra l'altro vedo che il telaio usato dalla Tilt 5 è lo stesso: il 6061 in alluminio.

Ho letto tutta la discussione sulla Tilt e mi permetto di linkare il parere in merito di Altroconsumo (http://www.altroconsumo.it/auto-e-moto/moto-bici/test-prime-impressioni/btwin-tilt-7-la-bici-pieghevole-in-un-colpo-solo)
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: Hopton - Settembre 05, 2013, 03:24:15 pm
Da ex possessore della Hoptown ti posso dire che il peso indicato da Decathlon alla mia era corretto. Nel caso della Hoptown 5 di cui tu parli (io avevo la Hoptwn 20, che pesava di più a causa del portapacchi con rotelle che da solo pesa 1,2 kg), la Decathlon indica 12,7, e in effetti io la pesai anche dopo aver rimosso il portapacchi (trasformandola quindi in una Hoptwn 5), e il peso era quello.
La B'Fold non pesa di più della Tilt 5 perché la Tilt 5 ha un telaio completamente diverso, con molto più materiale. Se le guardi assieme da vicino ti renderai facilmente conto della cosa: la Tilt è molto più grossa, ha un sacco di metallo.
A proposito, una precisazione anche per evitare equivoci con gli altri utenti: tu parli di telaio 6061, ma 6061 non indica il tipo di telaio, bensì il tipo di lega di alluminio utilizzato per costruire il telaio. Per esempio l'alluminio 7005 è più leggero (e resistente) del 6061, viene usato su alcune pieghevoli di fascia medio-alta, come la Dahon Vitesse. Ecco perché non si può dire che il telaio della Hoptown è lo stesso della Tilt: sono telai fatti con lo stesso materiale, ma la forma dei due telai è completamente differente.
Riguardo al kg in meno, secondo me una certa differenza la fa, poi son cose soggettive. ;)
Mario
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: giorgio - Settembre 05, 2013, 04:17:30 pm
Non stare troppo a ragionare sul peso e di eventuali etti in più o in meno. Le bici, specie pieghevoli, devono essere robuste prima che leggere. A cosa servirebbe una pieghevole che pesa magari 8 kg, ma che alle prime sollecitazioni si piega ma non nel verso giusto?  :D
Più che il peso la differenza la fa la compattezza da chiusa
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: Joy - Settembre 05, 2013, 04:33:41 pm
Hopton ti ringrazio per le risposte. Non immaginavo pesasse così tanto un portapacchi. Quand'è così, dimmi, era tutta un'altra bicicletta con 1,2 Kg in più? In pratica avevi una Hoptown che pesava come una Bfold o una Tilt (senza portapacchi ovviamente). Ti cambiava la vita in marcia o nel sollevarla  per il trasporto passivo?

Giorgio sono assolutamente d'accordo con te. Ma leggo che molti la menano sul peso, per questo mi chiedevo da profano quanto possa fare la differenza 1Kg in più.
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: mancio00 - Settembre 05, 2013, 04:39:30 pm
parlo della mia minutissima esperienza con una bfold in prestito per 2 giorni, casa/stazione/ufficio e ritorno: mi pare che pesi 13,8 kg.
relativamente leggera, un pelo ingombrante ma non ho potuto specializzarmi e trovare magari la piega perfetta (era in prestito), ma per salire e scendere dal treno e fare i 4 gradini ed entrare in ufficio non l'ho nemmeno accusato il peso.
la bici che ho comprato adesso dovrebbe pesare 14 kg, è appena arrivata a casa e sono in ufficio, ma nei prossimi giorni farò una piccola recensione con le mie impressioni, anche perché sarà la mia prima pieghevole e spero faccia il suo sporco dovere  ;D
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: Hopton - Settembre 05, 2013, 06:52:18 pm
Nel mio caso una differenza l'ho avvertita dopo che ho tolto il portapacchi da 1,2 kg, è innegabile. Ma non mi ha cambiato la vita: come dice giustamente Mancio, per salire o scendere dal treno o fare 4 gradini per es. nel portone di casa non cambia praticamente nulla. Viceversa cambia eccome se devi trascinarla per lunghi tratti, ma quello non lo faccio mai nemmeno ora che ho la Brompton (la mia pesa 11,5 kg), perché se ci sono tratti lunghi piuttosto la apro e la trascino sulle sue ruote, non uso nemmeno le rotelline di scorrimento (che invece utilizzo se si tratta di pochi metri su suolo non sconnesso).
Poi tante volte quando devo scendere per i 7/8 gradini dall'ascensore al portone porto contemporaneamente la mia e quella di mia moglie (totale 23 kg), e io sono piccoletto di corporatura... Oddio ora che mi sono fratturato il braccio dubito che lo farò bel un po'... ;D
Ma comunque per come la vedo io a meno che non hai esigenze speciali, tipo che abiti al 5 piano senza ascensore, puoi andar tranquillo con bici di questo peso. Se invece parlassimo della Tilt 9, che pesa 15,9 kg secondo Decathlon, beh allora mi sentirei di sconsigliartela non fosse altro che per il peso...
Ultima cosa: quanto detto sopra si riferisce a come il peso influisce nel sollevare la bici. Se parliamo di come influisce in marcia, allora direi che anche se aggiungi anche 4/5 kg non cambia assolutamente nulla per un uso cittadino: tieni conto che in marcia porti i 14 kg (per es.) della bici più il tuo peso corporeo, quindi se ci aggiungi altri 2/3 kg non te ne accorgi nemmeno, a meno che non stai scalando i Pirenei al Tour de France. :)  In marcia in città quel che conta hai fini della diminuzione della fatica è che la bici abbia una catena pulita e lubrificata, e che il telaio sia robusto e senza dispersioni di energia.
Mario
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: occhio.nero - Settembre 05, 2013, 07:28:03 pm
segnalo:

il peso pieghevole (La bici con miglior rapporto peso/prezzo?)
http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=3088
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: Ceccobau - Settembre 05, 2013, 10:48:53 pm
Io possiedo una Hoptown 5 da 12.4kg e una Verge Duo da 11.1kg.
Posso assicurare che il chiletto lo sento eccome sia quando vado in bici sia quando le trasporto.
A volte quando sono in sella alla Verge mi sembra di avere sotto al sedere un giocattolo, ha troppa poca inerzia :D
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: carlo - Settembre 12, 2013, 03:36:07 pm
Si, ma io avevo provato il modello in negozio e mi sembrava ottima! Bella esteticamente (le attuali bici pieghevoli per me sono orride come estetica), solida. Mi ci muovevo bene per quel poco che l'ho provata.

Le Hoptown non le fanno più (anche se sul sito della B'twin ci sono), ma la Bfold7 è all'incirca analoga alla HT 5 cappuccino. Bene o male è un prodotto analogo. E di queste gli store di Roma ne hanno a pacchi (letteralmente parlando, proprio pacchi accatastati!)

Le Tilt, invece, sono particolari come bici. Non c'è un prodotto simile in commercio, comunque il problema è la versione 5, perché di Tilt 7 ne ho viste negli store, purtroppo a me non va bene perché ha uno sviluppo metrico del rapporto troppo alto per affrontare dislivelli (la 5 aveva 3 rapporti ed è meglio).

Che dire? Deluso, non mi aspettavo da Decathlon un simile progetto! :-\
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: Joy - Settembre 13, 2013, 11:37:38 am
Domanda un po bizzarra: qualcuno che possiede la Tilt 5 potrebbe misurare quanto risulta "spessa" da chiusa, ma manubrio alzato? (dovrebbe essere un po meno di 47cm..)
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: carlo - Settembre 16, 2013, 03:00:15 pm
Se ti limiti alla base intorno ai 42.
Comunque a manubrio alzato credo sia anche più larga di 47, perché l'asta va in direzione diagonale...
Quindi se la vuoi riporre la dimensione minima è quella chiusa, credo.

Non ho misurato, comunque. Se posso te lo metto domani.
Ciao

P.S. finalmente sono riuscito a comperare una Tilt 5. Anche se sono dovuto andare fuori Roma... ;D
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: Sangabry - Settembre 16, 2013, 07:12:30 pm
Ciao Ragazzi, ho scritto all'assistenza clienti, sembra che nel 2014 uscirà un nuovo modello che rimpiazzerà la tilt. Che dire. Sono molto perplesso. A me personalmente piace molto e mi sembra funzionale per le mie necessità, il design, il sistema pop up e la cinghia mi attirano molto. Chi ci assicura che il nuovo modello non sia un ritorno alle origini stile hoptow? Con tutto il rispetto per quest ultima ma io preferisco la tilt. Magari faranno anche delle offerte per disfarsene ma poi come la mettiamo coi pezzi di ricambio?

Sono molto perplesso.
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: Sbrindola - Settembre 16, 2013, 08:55:21 pm
Se fosse confermato quanto dici sarebbe equivalente ad una ammissione di avere sbagliato completamente il progetto, quindi non saprei quanto vale la pena sperare che le cose vadano diversamente.
Capisco che possa piacere ma se poi sono più rogne che soddisfazioni ..... ne vale la pena?

Ovviamente si tratta di notizie che andranno confermate, ma probabilmente certe scelte (snodo? sistema di sblocco?) potrebbero non essere state azzeccate.

IMHO, piuttosto che spendere soldi e dovermene pentire mi accontenterei di una Bfold o altra economica, in attesa di vedere i futuri sviluppi.
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: carlo - Settembre 16, 2013, 10:22:05 pm
Io faccio fatica a credere che la Tilt venga messa fuori commercio, sinceramente. Ce l'ho da poco ma mi sembra veramente ottima sotto tanti aspetti.

Ci sono delle cose da migliorare, secondo me. In termini di peso ed allestimenti (quelli attuali sono alquanto mal assortiti). Ad ogni modo la Tilt ha una serie di innovazioni che tante bici non hanno.

Io credo che la miglioreranno, forse cambiando il nome. Ma non penso che il progetto venga abbandonato.

In caso contrario son contento di averne acquistato uno degli ultimi esemplari  ;D
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: jeby - Settembre 17, 2013, 11:10:08 am
La tilt, IMHO, ha moltissimi problemi di "design" (non estetica, proprio di progettazione!) ad esempio l'eccessiva larghezza da chiusa e il peso elevato. L'uso della cinghia e il sistema di chiusura "rapido" non sono in contrapposizione ad un design più tradizionale, che anzi esalterebbe tali caratteristiche. Ad esempio, che senso ha avere una cinghia se questa è racchiusa in uno spesso "paracatena" d'alluminio (che poi è il forcellino posteriore...)? Uno dei maggiori vantaggi della cinghia, ovvero il fatto di non sporcarsi, è già assolto dalla funzione del telaio.

Inoltre, che senso ha piegare la bici in 1 secondo se poi da chiusa occupa quasi 50 cm e pesa parecchio? A quel punto l'intermodalità è limitata e il fatto di piegarla rapidamente perde un po' di senso...


Il prodotto è sicuramente buono, le idee ci sono e sono valide, penso che però vadano affinate quindi giusto che ci sia un rinnovamento del prodotto, sbagliato che se ne siano accorti ora dopo una massiccia campagna pubblicitaria.
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: giorgio - Settembre 17, 2013, 11:25:59 am
è probabile che commercialmente il prodotto non ha "risposto" come ci si aspettava. Bisogna chiedersi: quante ne hanno prodotte? quante ne hanno vendute? quante ne sono tornate indietro?

Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: Joy - Settembre 17, 2013, 12:42:08 pm
La Tilt 5 (quella più appetibile) è praticamente introvabile. O ne hanno vendute una fraccata, oppure hanno venduto i primi esemplari e poi abbandonato il progetto, oppure è una manovra voluta per spingere nelle vendite il più recente modello Bfold 7. In tutto ciò vi è una sola certezza: chiedere ai commessi Decathlon non ha alcun senso. Rispondono tutto e il contrario di tutto e a leggere sul forum, non capita solo a me. Avranno mica come direttiva aziendale quella di "rispondere qualcosa a qualunque costo" ?  ;D
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: Sangabry - Settembre 17, 2013, 01:17:57 pm
Io personalmente la vedo dura che il nuovo modello possa essere simile in design ma più compatto da chiuso... Mi sembra però da stolti abbandonare i pregi di questi bici che sono facilità di chiusura, cinghia e design piacevole. Sta di fatto che non so se conviene acquistare comunque questo modello, per evitare di rimanere delusi dalla nuova uscita nel 2014... È una bella lotta...
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: carlo - Settembre 17, 2013, 01:24:02 pm
Io credo che venda parecchio.
Se si va sul loro sito fino a ieri erano tornate ordinabili la Tilt 5 e le Tilt 7 acid neon e blackout  :).

Ci vado oggi e la 5 e la 7 acid neon sono di nuovo esaurite  >:( , la nera però è ordinabile adesso, un mese fa non lo era...

Se fossero fuori produzione non ci sarebbe questo movimento nelle disponibilità (io penso).

La Tilt 5 è comunque davvero "merce rara" adesso. Io, per averla, mi sono fatto un pò di Km andando in uno store fuori Roma.
Ma il ragazzo del reparto non era affatto stupito della cosa :o, parlando con lui mentre mi preparava la bici mi ha detto ad agosto ne avevano 10 in negozio. Quando sono andato via io gliene erano rimaste 2...

Questo per dire la mia esperienza. Per ora la bici è ottima  :D, ma appena avrò un pò di tempo scriverò una recensione dettagliata sul mezzo, cercando di essere il più obiettivo possibile.

Un saluto.

Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: Hopton - Settembre 17, 2013, 01:40:22 pm
Scusate ma sento sempre di parlare di tilt 5 abbinata al discorso della cinghia in kevlar al posto della catena, ma se non sbaglio la cinghia in kevlar è presente solo nella Tilt 7 e 9, giusto? Invece la Tilt 5, almeno a giudicare da quanto ho letto sul sito della B'Twin, ha una normale catena, e se non sporca è grazie al paracatena, che funge anche da forcella posteriore.
Mario
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: carlo - Settembre 17, 2013, 02:22:02 pm
Tutto giusto, la 5 ha una catena in metallo. Anche se certificata anticorrosione.
La Tilt usa la tecnologia chiamata "cleanride" in pratica la catena è incassata nel telaio fatto a forma di carter, quindi è difficile che vestiti vengano a contatto con la catena inavvertitamente.

Non avendo comunque un cambio tradizionale ma interno al mozzo, non credo che occorra ingrassarla troppo, penso basti oliarla il minimo indispensabile senza che sporchi eventuali vicini nel trasporto sui mezzi pubblici.

P.S. sul sito della B'Twin (decisamente migliore rispetto a quello di Decathlon), ci sono le specifiche della bici, la manutenzione, etc. oltre a documenti più tecnici come un pdf di 15 pp sull'omologazione del telaio ed altro ancora.
http://www.btwin.com/it/bici-citta/bici-pieghevoli/11177-bici-pieghevole-tilt-5-asfalto.html
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: mandimandi - Settembre 18, 2013, 12:59:15 pm
Ciao a tutti,
da circa due mesi ho una Tilt 7 e volevo condividere con voi le mie impressioni su questa bicicletta.
Premetto che utilizzo la bicicletta giornalmente per andare al lavoro, il mio percorso tipo è: tre km in bici + treno + metro + altri tre chilometri in bici.
Devo dire che in linea di massima sono soddisfatto della Tilt.
A mio avviso i punti di forza della Tilt che sfrutto giornalmente sono:
 - l'estrema velocità e praticità di chiusura ed apertura sia del manubrio che del telaio.
 - dopo la chiusura, l'immediata trasportabilità sulle ruote in posizione stabile e comoda.
 - la solidità del telaio che ne determina una guida precisa.
 - la pulizia della cinghia di trasmissione.
 - la praticità del cambio automatico.
mentre i punti di debolezza:
 - peso abbastanza elevato quando deve essere sollevata durante il trasporto.
 - larghezza elevata nella configurazione chiusa
 - cambio con solo due rapporti
 - assenza di cavalletto
 
 Inoltre devo segnalare che ho dovuto sostituire (in garanzia) i gommini di protezione presenti sotto il telaio ed il nottolino che aggancia il manubrio al telaio, in quanto si sono staccati (non essendo fissati in modo solido) durante l'utilizzo della bicicletta.

Un saluto.
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: Sangabry - Settembre 18, 2013, 08:58:21 pm
Per i gommini di appoggio ho notato anche io in negozio che si staccavano con facilità essendo semplicemente "incollati" ma per nottolino del manubrio cosa intendi? Non mi sembra cosa positiva che si stacchi qualche parte in quella zona... Sbaglio?

Un saluto
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: carlo - Settembre 18, 2013, 09:33:42 pm
Salve,

anche io mi sono posto il problema dei gommini di appoggio della Tilt.

Effettivamente sono semplicemente incollati, quando la comperi nuova sono ok, ma con l'uso ed il trascinamento dopo un pò "saltano" inevitabilmente >:( >:(.

Come fare, allora? ??? Io sono andato in ferramenta e con 2 euro ho comperato una busta di fascette per cablaggio che si usano per tenere serrati i fili, di quelle piccole da 75 mm.

Questa è una fascetta:
(http://s24.postimg.cc/wagza30sh/140.jpg) (http://postimage.org/)

Si prendono 2 fascette e si stringono ai lati della gommina, con una pinza si stringono bene e con delle forbici si taglia l'estremità per avere un lavoro pulito, i colori possono essere presi come si vuole per adattarla al colore della bici (io li ho presi neri, ma ci sono in mille modi).

In questo modo, e con 4 fascette, si ha una gommina ben salda al telaio ed in grado di resistere agli urti (se ben stretti per attrito no fanno muovere i gommini).

Certamente ogni tanto fanno controllati e magari sostituiti, ma in una confezione ne hai un centinaio, quindi...

Attualmente i gommini non sono in vendita come ricambio, quindi io me li tengo stretti onde evitare problemi per poterli sostituire.

Spero che questa intuizione possa essere utile ai possessori della Tilt. 8)
P.S. appena posso metto una foto del mio lavoro fatto sulla mia Tilt 5.

Ciao ;D
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: Sangabry - Settembre 18, 2013, 09:50:45 pm
Purtroppo non credo che vedremo mai fra gli scaffali della decathlon quei gommini... i soli copertoni con fascia riflettente firmati tilt sono introvabili!  :'(
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: Joy - Settembre 18, 2013, 11:37:58 pm
Leggevo sul sito Decathlon i vari commenti circa la Tilt 5. Cito testualmente:

"Se praticate il nudismo, chiedete a nonna o zia di confenzionarvi un coprisella bianco. La sella nera, al sole, si riscalda moltissimo, rendendo problematici i primi minuti di utilizzo. Peccato anche che non ci sia il cavalletto, ma sembra che sarà disponibile in poco tempo"


 ;D ;D ;D
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: mandimandi - Settembre 19, 2013, 09:25:54 am
Riguardo al nottolino del manubrio, è il fermo che tiene fisso il manubrio al telaio quando la bicicletta è piegata (in allegato la foto del particolare), comunque ho dovuto apportare una modifica, inserendo al suo interno un gommino per far aderire saldamente il fermo al telaio e una rondella dentellata sul bullone, poiché con le vibrazioni si stava nuovamente allentando con il rischio di perderlo.
 
Purtroppo sono piccoli particolari che a mio avviso potevano essere progettati e testati con maggiore attenzione.
(http://s23.postimg.cc/aadoc7qc7/IMG_184101.jpg) (http://postimg.cc/image/aadoc7qc7/)
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: carlo - Settembre 19, 2013, 01:00:51 pm
A mio avviso i punti di forza della Tilt che sfrutto giornalmente sono:
 - l'estrema velocità e praticità di chiusura ed apertura sia del manubrio che del telaio.
 - dopo la chiusura, l'immediata trasportabilità sulle ruote in posizione stabile e comoda.
 - la solidità del telaio che ne determina una guida precisa.
 - la pulizia della cinghia di trasmissione.
 - la praticità del cambio automatico.
mentre i punti di debolezza:
 - peso abbastanza elevato quando deve essere sollevata durante il trasporto.
 - larghezza elevata nella configurazione chiusa
 - cambio con solo due rapporti
 - assenza di cavalletto

Mi trovo sostanzialmente d'accordo con te. Quando mi decisi per la Tilt (me ne innamorai a prima vista ::) ), ero titubante tra la 5 e la 7 così ho fatto una comparazione qualità/prezzo:

la 7 in più ha:
- meno 700gr circa dovuti alla forcella in alluminio (sulla 5 è in acciaio)
- cinghia al posto della catena
- banda riflettente sui copertoni

la 5, invece, ha:
- cambio a mio avviso migliore (Sram i-motion a 3 velocità nel mozzo) di quello a 2 velocità della 7 e che mi ha fatto propendere l'acquisto, dovendo fare anche brevi salite.
- 150 euro di meno  ;D
- i parafanghi non ci sono, ma possono essere acquistati ad un prezzo modico (19.95€), così come il telo per il trasporto...
- colore grigio satinato più gradevole (ma questo è soggettivo).

Facendo la comparazione ho optato per la 5 aggiungendoci i parafanghi (che la rendono più simile alla 7) e la sacca di trasporto e spendendo comunque meno di 516,46 euro (il vecchio milione di lire), il budget massimo che mi ero imposto per la bici.

Per quanto riguarda le dimensioni, io non prendo treni nei miei spostamenti, ma qualora lo volessi fare la Tilt non è omologata per andarci perché supera i 40 cm di larghezza, misura massima consentita da Trenitalia >:(
http://www.trenitalia.com/cms/v/index.jsp?vgnextoid=bdf4058f7ba47310VgnVCM1000008916f90aRCRD
Il peso invece, a mio parere, non è tanto maggiore di altre pieghevoli, che (bene o male) si aggirano in maggioranza attorno ai 12 Kg (la 5 pesa sui 14Kg, la 7 sui 13,5Kg). In intermobilità lo spessore è la limitazione maggiore, a mio parere.

Buone pedalate :D :D
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: Sangabry - Settembre 19, 2013, 03:11:17 pm
Grazie per la foto al nottolino, posso immaginare la sua facile allentatura... Ho controllato sul sito e mi sembra di aver notato che quelle con bollino rosso irremovibile siano la acid neon e quella color bronzo...
Io mi auguro vivamente che il progetto continui...

Gli attuali possessori hanno mai dovuto mettere mano allo snodo centrale? Su YouTube si trova il video di come regolare il sistema pop up...

 ::)
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: Hopton - Settembre 19, 2013, 07:37:45 pm
Carlo non farti problemi se mai dovessi prendere un treno con la Tilt: basta che la chiudi, mica il controllore si mette lì col metro a misurare... :)
Ogni mattina prendo il treno da mesi con un tizio che ha la Tilt 5: non ha mai avuto problemi con nessun controllore. ;)
Mario
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: Sangabry - Settembre 24, 2013, 02:32:51 pm
Ciao ragazzi! Sono finalmente diventato un possessore di tilt 7! Pensate che la mia era una delle ultime rimaste in stock... Volevo chiedere a chi già la usa da tempo se è normale il ticchettio del mozzo, che oltre a sentirsi durate il trasporto piegata si sente anche raggiunta la velocità massima, ovvero superati i 19 km/h!

Grazie!
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: carlo - Settembre 24, 2013, 02:41:56 pm
Ciao Sangabry, complimenti per la tua Tilt!
Quando presi la mia (una 5) mi dissero che la bici, avendo il cambio nel mozzo, è soggetta ad avere dei piccoli rumori, ma questo è normale.

Ora io non so a che livello li senti tu e cosa intendi quando li senti anche a bici piegata.

Io ti consiglio un pò di uso e, magari, tornare entro i 6 mesi dell'acquisto da Decathlon e farti vedere la bici, entro questo termine il controllo è gratuito.

Ciao
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: Sbrindola - Settembre 24, 2013, 03:21:51 pm
durante il trasporto da piegata riesco solo ad immaginare che si senta il meccanismo della ruota libera
Riguardo alla marcia il ticchettio lo senti sia pedalando che a pedali fermi? E' uguale in entrambe le situazioni?
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: Sangabry - Settembre 24, 2013, 04:45:35 pm
Ragazzi, grazie dell interessamento, allora ho fatto qualche prova, il ticchettio da chiusa sembra non farlo più, mentre pedalando, quando passa alla seconda velocità sento il tipico vuoto nei pedali del mozzo, perché è normale giusto? Mentre il ticchettio persiste ma solo durante la seconda velocità, quasi a voler dire "stai andando a più di 20 km/h"....  C'è nulla d fastidioso solo che non capisco se sia normale ....  ::)
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: Hopton - Settembre 24, 2013, 07:43:50 pm
I cambi al mozzo a 3 marce della Sturmey Archer, così come quelli di altre marche, emettono un ticchettio in seconda e terza, quindi direi che il ticchettio della Tilt 7 al passaggio da prima a seconda è probabile che sia assolutamente normale, specie se non avverti anomalie di alcun tipo. :)
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: Sangabry - Settembre 24, 2013, 08:26:48 pm
Allora, ho scoperto una cosa, ovvero che per trascinare avanti r indietro la bici da chiusa prendendola dalla sella è necessario mettere le pedivelle parallele al terreno sicché altrimenti al trascinate la bici indietro queste si muovono cmq, mentre se pararelle non si muovono, senza creare quindi problemi con le altri parti della bici. Per il ticchettio, raggiunti i 20 km/h persiste, soprattutto pedalando perché se fermo la pedalata torno alla velocità precedente. Prima provandola avevo davanti un cicloamatore con bici da corsa, mi sembra che la sua facesse grossomodo il mio stesso rumore... Altri che hanno la tilt 7 hanno questo ticchettio? ;)

Grazie
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: occhio.nero - Settembre 24, 2013, 11:45:52 pm
segnalo l'elenco di discussioni associate ai rumori:

http://www.bicipieghevoli.net/index.php?action=tags;tagid=36

 ;)

grazie allo strumento dei TAG
http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=6098
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: mandimandi - Settembre 25, 2013, 09:09:33 am
Il ticchettio che senti quando è inserita la seconda marcia, è assolutamente normale ed è determinato dal meccanismo interno al cambio che disaccoppia la prima marcia con il mozzo.
Ciao
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: Joy - Settembre 25, 2013, 10:56:36 am
Non so se la produzione della Tilt 5 è particolarmente bassa, ma un fatto è certo: va a ruba. I negozi ne sono sprovvisti perché non riescono a rifornirli e appena compare disponibile online sul sito Decathlon, scompare poco dopo. Questa Tilt insomma piace e probabilmente il prezzo è quello giusto.
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: carlo - Settembre 28, 2013, 11:35:12 pm
Ecco la mia Tilt 5:

(http://s11.postimg.cc/gj50zcbhb/IMG_2281.jpg) (http://postimg.cc/image/gj50zcbhb/)

colto da Decathlonmania :D, sono tornato nello store e, piano piano, vi ho aggiunto nell'ordine:
- coprisella
- parafanghi
- specchietto
- contakm
- bastoncini catarifrangenti (sono tagliati perché originariamente erano da 8cm ed erano troppo lunghi)
- luci alle valvole

Alla fine mi sembra un discreto lavoro e per ora è ottima, il cambio mi permette anche discrete salite, in futuro vi faccio sapere sulla riuscita dell'acquisto.
Buonanotte  :)
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: veeg - Settembre 29, 2013, 09:19:10 am
Ciao Carlo,
ho visto anche io da Decathlon i coprivalvole con luce.
Mi sai dire che effetto fanno pedalando al buio?
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: carlo - Settembre 29, 2013, 04:47:36 pm
salve Veeg, veramente non li ho ancora testati di notte, dovrebbero creare  un fascio di luce sulla ruota, provo a fare una prova e mettere qualche foto fra qualche giorno.
Li ho presi come strumento di sicurezza, per essere maggiormente visibile.
Se ti piacciono prendili, non costano eccessivamente (credo 11.95 euro).
Ciao
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: veeg - Settembre 30, 2013, 09:10:24 am
Il prezzo è allettante, ma vorrei essere certo dell'effetto che fanno.
Se creano una scia luminosa che fa apparire il cerchio illuminato, allora li prenderò.
Aspetto un tuo feedback!  ;)
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: carlo - Ottobre 01, 2013, 04:52:16 pm
Ciao Veeg,

no, non illuminano tutta la ruota, dovresti avere una potenza di luce altissima  :)

fanno, comunque, la loro figura creando un fascio intermittente di luce blu che illumina la prima metà dei raggi della mia bici con ruote da 20'.
L'effetto è gradevole, pensavo ad una "cineseria" quando li acquistai. Il movimento è abbastanza tecnologico: se la ruota si ferma la luce si spegne, per ricominciare appena ci si rimette in movimento.

P.S. per chi lo desidera sul sito hanno messo in saldo la Tilt 7 rosso Torino a 50 euro in meno del suo prezzo in negozio:o, mi sembra un discreto affare per chi aveva intenzione di acquistarla... ;D
http://www.decathlon.it/bici-pieghevole-tilt-7-torino-id_8213950.html
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: Sangabry - Ottobre 03, 2013, 10:12:49 pm
Ragazzi, guardate un po che fine fa questa tilt....

ZOER CSX - LONDON / BE VISIBLE
http://vimeo.com/m/76033916

 :o
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: mancio00 - Ottobre 04, 2013, 08:22:44 am
Sono sempre stupefatto dalla creatività che sboccia in questi filmati, sono sempre invidioso... Mi dispiace un po' per la bici, ma è per una giusta causa ;D
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: carlo - Ottobre 07, 2013, 04:15:16 pm
E' la campagna pubblicitaria della linea abbigliamento Tilt della Decathlon: ho quel piumino dello spot, è abbastanza caldo e comodo per andare in bici...
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: Sangabry - Ottobre 07, 2013, 04:55:16 pm
Io l'ho cercato in negozio perché incuriosito ma non era ancora disponibile, è una nuova collezione. Sembra ben fatto ma  terrà abbastanza caldo per l'imminente inverno?

Sto anche cercando il lucchetto abus U mini giallo da 25 euro per assicurare la tilt nelle brevi soste... Anche quello è andato a ruba...

Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: carlo - Ottobre 07, 2013, 05:29:11 pm
Io l'ho trovato, ma non ne hanno molti. Il mio (taglia M) era l'unico in vendita.

Il prodotto è buono, credo analogo ad un piumino della Quechua che vendono sempre da D.

E' risvoltabile, ma il lato fluo è alquanto brutto, quindi non credo che usufruirò del bicolore... :D
Ha un taschino posteriore, comodo se si va in bici.

Io l'ho testato in questi giorni freddi e piovosi a Milano, dove mi trovavo per lavoro. Debbo dire che tiene caldo ed era impermeabile alla pioggia.
Il taglio non mi affascina, è un giubbino sportivo per la bici, per andarci in giro è bruttino, a parer mio. Anche se riconosco che è molto confortevole.

Ciao ;D
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: Hopton - Ottobre 11, 2013, 01:25:11 pm
P.S. per chi lo desidera sul sito hanno messo in saldo la Tilt 7 rosso Torino a 50 euro in meno del suo prezzo in negozio:o, mi sembra un discreto affare per chi aveva intenzione di acquistarla... ;D
http://www.decathlon.it/bici-pieghevole-tilt-7-torino-id_8213950.html
L'ho vista dal vivo in un Decathlon, e anche lì era con lo sconto di € 50, e devo dire che il colore ("rosso Torino") è particolarmente bello.
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: carlo - Ottobre 15, 2013, 07:13:35 pm
Sul sito francese della D. sono riuscito a leggere (in francese) alcune anteprime sulla Tilt da parte di Jean Philippe Rode, chef della BTwin.

Praticamente nel 2014 la gamma Tilt verrà nuovamente riprogettata inserendo un nuovo collarino sella, più rigido dell'attuale e che dovrebbe essere sostituito anche a chi possiede il modello attuale Tilt.

La Tilt 5, inoltre, verrà resa più leggera con l'inserimento della forcella in alluminio (adesso è in acciaio), come lo è quella della Tilt 7 e 9.
Per maggiore comodità, infine, verrà dotata di parafanghi già all'origine.

Saluti :D
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: Sangabry - Ottobre 15, 2013, 07:21:53 pm
Sembra una bella notizia! La gamma tilt continuerà ad esistere e si sistemeranno i problemi riscontrati. Sembra una buona soluzione! Mi auguro che se dovessero davvero cambiare il collarino intervengano anche sulle nostre gratuitamente. Non so voi ma io ho notato qualche cedimento quando si prendono delle buche. Non ci resta che aspettare una comunicazione ufficiale. ;)

Grande Carlo!
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: carlo - Ottobre 16, 2013, 11:36:43 am
@Sangabry:

effettivamente il problema del collarino può essere alquanto antipatico  >:(

Io, piano - piano, l'ho risolto portandomi dietro la chiave esagonale 5mm e stringendolo durante le uscite, dopo poche volte non è più sceso!  ;D

comunque ho notato che è proprio la meccanica dell'apertura-chiusura che genera un allentamento del sistema di bloccaggio (cosa che non avviene con i tradizionali collarini dove i bulloni e la leva agiscono indipendentemente l'uno dall'altro). Quindi ogni tanto deve essere comunque rinserrato... ???

Prenditi questo kit di chiavette (costa €4,95) e portalo con te:


(http://s16.postimg.cc/w927tdo8h/zoom_400_PX_asset_20844668.jpg) (http://postimg.cc/image/w927tdo8h/)

all'occorrenza tri sarà utile!

Ciao ;)
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: Sangabry - Ottobre 16, 2013, 02:49:05 pm
Grazie Carlo, ormai avevo messo in conto che prima o poi l avrei dovuto stringere... :-\
Beh se dovessero davvero sostituirci il collarino non sarebbe poi male, qualche avanti e indietro da uno store D. Ma almeno non avremmo piú problemi! Speriamo!

Saluti ;D
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: blindevil - Novembre 06, 2013, 09:10:12 pm
Ciao ragazzi,

volevo chiedervi un parere spassionato sulla tilt. Vorrei prendere una tilt 5, ma sono indeciso un po' sull'ingombro. La userei per gli spostamenti casa-lavoro, lavoro-casa. Lo scorso anno presi una BFOLD 3, senza cambio ed è stato un po' un trauma, sia per questo che per il fatto che piegandola e trascinandola si faceva una fatica bestiale (per questo motivo ho restituito la bici). Che mi dite di questa tilt?

Grazie mille!
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: latrippa - Novembre 06, 2013, 09:38:44 pm
Ciao,

premetto che sono un neofita, ho preso la mia prima pieghevole da un paio di giorni, però avendo provato da decathlon la tilt 5, posso dirti che rispetto alla dahon speed p8 è molto più pesante ed ingombrante una volta piegata. Anche ciclisticamente non mi aveva convito, tanto è che nel confronto mi sembrava migliore la bfold 7.
Io darei un'occhiata qua:
http://www.bikeinn.com/negozio-ciclismo/biciclette-e-telai-biciclette-pieghevoli/4166/s
(sto consigliando un pò troppo 'sto negozio ma non sono un promoter in incognito  ;) )
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: carlo - Novembre 06, 2013, 11:51:15 pm
Ciao,

le bici Decathlon possono essere provate, se uno lo desidera, in questo modo si può verificare se fanno al caso suo.

Rispondendo alle persone che hanno scritto oggi, da utente Tilt, posso confermare che la Tilt pesa. La mia viaggia nell'ordine dei 15kg (pesati da me).

Comunque le bici non pesano in genere meno di 12 kg, almeno quelle con costi sotto i 600 euro...

Da ex ciclista posso dire che anche questi kg in marcia si sentono relativamente, ci sono anche altri parametri che fanno una bici comoda negli spostamenti.

Per il trasporto da piegata bisogna anche vedere come si comporta la bici nello spostamento. Da questo punto di vista posso dire che la Bfold non è al livello della Tilt.
La Bfold si trasporta molto male da chiusa, testata da me e raccontata in questo blog con dovizia.

Io ho scelto la Tilt perché ogni giorno debbo aprirla - chiuderla 6 volte, quindi l'apertura semplice della bici per me era predominante su altre cose. Il peso non lo soffro, sinceramente, neppure nelle scale della metropolitana. Chiusa sta tranquilla nei vagoni e sul tram. Mai avuto prolemi, comunque le valutazioni di ognuno sono personali. Io non do giudizi, ovviamente.

Buonanotte ;D
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: Hopton - Novembre 07, 2013, 12:05:51 pm
A conferma di quanto scritto da Carlo posso dire che io da non possessore di Tilt ho testato un paio di volte il trasporto passivo ed è risultato semplicissimo al primo colpo. Di solito con una pieghevole che non si conosce occorre fare un po' uno "studio" per capire come poterla trascinare da chiusa, mentre con la Tilt, grazie alle ruote parallele, risulta immediato e facile.
Quindi l'idea che me ne sono fatto è che per trascinarla ad esempio nei lunghi corridoi di una metro è l'ideale, un po' meno se deve essere sollevata di peso per parecchio tempo, ma quest'ultimo caso riguarda soprattutto il dover fare lunghe scale, mentre per pochi gradini (per es. i 6/8 gradini dell'androne di un palazzo) la differenza di peso si avverte appena.
Invece le dimensioni non compattissime da piegata direi che influiscono più che altro quando si prende un mezzo che assomiglia a un carro bestiame, mentre in situazioni normali le dimensioni della Tilt non causano alcun disagio. Peraltro anche il discorso del carro bestiame è relativo: io ne prendo uno tutti i giorni e con me viaggia un ragazzo con una Tilt 5, che non ha mai problemi a stiparla da qualche parte. Ci sono persino persone con bici non pieghevoli e ruote da 28" che riescono in qualche modo a intrufolarsi in quel macello, sfidando le leggi della geometria... Insomma è tutto abbastanza relativo.
Da un punto di vista puramente razionale direi che conviene comprare la BFold 7, che costa 100 euro in meno della Tilt 5, ha sette marce ed è più compatta da piegata. Ma quando si sceglie una pieghevole secondo me non si possono considerare solo i fattori puramente razionali: è un oggetto che di solito si usa spesso e può cambiare il nostro modo di spostarci, quindi è inevitabile che entrino in gioco anche fattori più "emotivi". La Tilt ha una linea molto particolare, che la differenzia nettamente dalle altre pieghevoli più diffuse,  ed è normale quindi che il fattore estetico possa essere determinante. Qualcuno l'ha vista e l'ha giudicata un cancello, per altri è stato invece amore a prima vista, e in tal caso tutte le altre considerazioni tendono inevitabilmente a passare in secondo pieno, e secondo me è giusto che sia così. :) Magari in passato l'avrei pensata diversamente visti i numerosi casi riportati di problemi al collarino del tubo sella, ma adesso, a giudicare dai resoconti di chi l'ha acquistata di recente, questo problema dovrebbe essere stato risolto.
Mario
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: occhio.nero - Novembre 08, 2013, 04:16:38 pm
segnalo

il trasferimento passivo (come trasportare/trascinare la bici piegata).
http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=18

:)

-------------------

.........................
 Facendo la comparazione dei tre modelli, a livello di bicicletta, quindi pedabilità e reattività la Dahon andava veramente da Dio, meglio della Tilt che è un po' più lenta e pesante. A livello di dimensioni la Brompton è impareggiabile. Entra nel bagagliaio della mia Mini Cooper. Anche a livello di pedalabilità è la migliore. Diciamo che sono passato alla Brompton per questioni di spazio, la Tilt che ho ancora e ho usato si e no 2 volte non entrava nel bagagliaio e dovevo tirare giù i sedili.
 ........................
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: Sangabry - Novembre 08, 2013, 07:08:35 pm
Ragazzi, a chi interessa incollo la risposta dell assistenza on line sul portapacchi della tilt che per ora è introvabile...

"Le comunico inoltre che esiste un portapacchi compatibile con la bici Tilt, il cui codice è 8226610.Attualmente il prodotto è indisponibile e sarà riassortito indicativamente il 25-11 .Tuttavia devo informarla che non sarà acquistabile on line e, se interessato, dovrà contattare uno dei nostri punti  vendita ( a partire dalla data sopra indicata ) per verificare la fattibilità di un ordine con ritiro in negozio) ."

Ciao ciao
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: carlo - Novembre 09, 2013, 10:56:18 pm
A Roma il portapacchi della Tilt lo vendono in diversi store; me lo proposero quando acquistai i parafanghi della mia Tilt 5, ma non mi interessava perché pesa di suo abbastanza ed io sono già a 15 kg con la mia.... ;D

Sul banner del sito puoi vedere dove è disponibile il pezzo, casomai mandi una mail al negozio e ti danno la disponibilità del prodotto (rispondono in genere entro 48 ore).

Ciao :D
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: carlo - Novembre 28, 2013, 01:28:31 pm
Una cosa curiosa: adesso la Tilt 7 torino costa appena 10 euro più della 5  :o

Praticamente se aggiungi i parafanghi alla Tilt 5 questa costa di più della Tilt 7  :(

Ne deduco che la Tilt 7 Torino è un mezzo flop (da 550 euro a 410 in 3 mesi, l'articolo più sottocosto di Decathlon, non c'è dubbio).

Però potrebbe anche essere un buon acquisto per chi fosse interessato a prenderla...
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: gigimorello - Gennaio 06, 2014, 01:02:57 pm
Sono relativamente nuovo nel mondo delle pieghevoli, ma per niente nuovo nel campo delle bici. Ne avrò possedute, assemblate, riparate, restaurate almeno un centinaio.
Sono appassionato da anni delle due ruote e ultimamente mi sono innamorato delle pieghevoli.

Leggendo questo lunghissimo thread mi è un po' venuto il nervoso per via di alcuni commenti estremamente categorici e negativi che spesso appaiono quando si parla di un certo progetto che sembra "in conflitto" con altri progetti. Quindi mi permetto di dire la mia come "pieghevolista novello" con un punto di vista sulle bici molto obiettivo e libero da preconcetti.

Possiedo una Tilt 5, una Brompton, una wayscral Elettrica. Ho anche avuto una Dahon Vitesse. Ho avuto diverse grazielle, una bici da cross pieghevole anni 70.

NON ESISTE UNA BICI PERFETTA IN TUTTO.

Cos'è meglio, una 28 da strada, una 26 con ruote balloon che sviluppa come una 28, una 29 con ruote stradali, una mtb con ruote slick??..... TANTISSIME SFUMATURE DI COLORE NEL MERAVIGLIOSO MONDO DELLE DUE RUOTE.

Ogni bici ha il suo forte in qualcosa, se l'intermodalità fosse l'unica cosa che conta ci sarebbero solo brompton in giro (e non credo che sia solo il fattore economico che conti).

Sono più piccole da piegate e le puoi spingere come un carrellino senza sollevarle se ad esempio ti sposti in stazioni grandi o aeroporti con terminal molto distanti, questa cosa non la puoi fare con Le Varie Dahon e quindi Tern.

Purtroppo le Brompton costano, quindi anche questo è un fattore. Ma il fattore "gusto" e "opinione personale" e "tipo di utilizzatore" contano tantissimo.

Ieri con la mia Brompton e con la pioggerellina stavo per volare sul pavè di un ponte che attraversa la Dora in via Rossini, a Torino. Con le ruote tipo "balloon" (larghe) della tilt 5 invece si và alla grande senza il minimo problema.

Con la brompton sei praticamente obbligato a comprare due o tre tipi di gomme perché sti inglesi che ancora usano per "so tutto io" il loro sistema di misura vogliono fare gli originali. Tutte strette, magari con meravigliose caratteristiche antiforatura ma strette. Non ci vorrebbe molto ad allargare le luci tra telaio e ruote in modo da potere montare gomme più larghe.

È vero che il cambio esterno classico è veloce e risolve ogni problema di andatura e salita, ma DEVE ESSERE MANTENUTO A PUNTO, E' DELICATO E SPORCA. perché alle grazielle non mettevano il cambio? Per semplicità d'uso e manutenzione. AFFIDABILI.

Penso che si debba comprendere che una volta esisteva UNA BICI PIEGHEVOLE ora incominciano ad essercene diverse, ognuna con dei pro e dei contro.
Le paratrooper vengono usate persino in guerra... Ne abbiamo fatti di passi in avanti dalla creazione della Graziella...

Non tutte sono create apposta per i fighetti della meccanica che sono in grado come noi di regolare ogni minimo problema e customizzare, e smontare e rimontare e lo fanno con gioia perché il mezzo diventa in un certo modo anche il fine.

Essendo un possessore di una Tilt e allo stesso tempo una persona che sa smontare e rimontare una bici completamente sostituendo o cambiando eventuali componenti difettosi o che possono essere migliorati voglio dire che la Tilt non è una ciofeca come qualcuno vuole fare credere.

A parte i difetti meccanici che personalmente non ho riscontrato la tilt è una bici che necessita pochissima manutenzione ed è pensata un po' come era pensata la graziella, per persone normali, non ciclisti accaniti, che qualche volta la piegano per portarla in giro come una volta si portava la bici al mare per fare la spesa una volta trovato il prezioso parcheggio sotto la pianta che fà ombra alla tenda, e offre delle comodità quali il cambio nel mozzo che non necessita regolazioni. È bellina da vedere, ha le luci ben integrate nel telaio seguendo un po' la scuola olandese.

Per città e strade dissestate o con pavé o per ciclisti inesperti va' molto meglio di una brompton. Le ruote della Tilt non si infilano nelle rotaie.

Per una ragazza che non ha molta forza muscolare e che deve solo farla salire e poi scendere dal treno e poi la spinge và molto meglio di una dahon o una tern che pesa forse un po' meno ma la devi trasportare di peso e che ha un sacco di marce che lei non userà mai che non saprà regolare e che le sporcheranno i pantaloni chiari.

E per risolvere il problema non comprerà una brompton o farà ricerche per cambiarle i componenti meccanici per giorni su internet, semplicemente smetterà di usarla.

La tilt non è stata pensata per le persone che vogliono la customizzazione selvaggia come fosse un computer Linux, non dimentichiamoci che anche nella ammiraglia brompton che è taltamente consacrata che pochi osano criticarla per paura di fare figuracce le leve freno sono verticali e scomode altrimenti non riusciresti a incastrare il manubrio da piegato. E anche la brompton non può regolare il manubrio in altezza e stupidità assoluta se vuoi cambiarlo con uno diverso. devi cambiare tutto il piantone. Bisogna andare a vedere la mia wayscral che in versione muscolare costa 149 euro per trovare un classico piantone che accetta qualsiasi tipo di manubrio standard e un manubrio telescopico che si può regolare in altezza.... Ci voleva molto?

La tilt è un prodotto coraggioso, una via di mezzo tra una bicicletta comoda e qualcosa che puoi decentemente trasportare, senza esagerare, in un mondo moderno dove gli otto piani senza ascensore non capitano a tutti. È qualcosa di nuovo mentre le altre compagnie continuano a scopiazzarsi a vicenda e a riproporre come assolute novità roba trita e ritrita che usiamo da subito dopo del cambio Vittoria Margherita e a proporre standard e tecnologia vecchia difesa da luoghi comuni e da "status symbol" venduto al doppio del suo valore.

Sarebbe possibile progettare una brompton con molte migliorie, misure standard dei cerchi e molte più regolazioni compresa altezza manubrio, luci integrate e leve freni più orizzontali e che costi metà di quello che costa senza fare molto sforzo. Ci sarebbe solo da sconfiggere gli avvocati che cercherebbero di difendere lo status symbol mentre d'altro canto si rifiutano di adeguarsi al futuro.

Secondo me è un buon prodotto. Costa relativamente poco. È un prodotto nuovo che crea un'onda nuova che comunque arricchisce il mondo delle due ruote e non può che fornire nuovi stimoli creativi nel futuro di questo fantastico mezzo di trasporto.

G




Inviato dal mio iPad utilizzando Tapatalk (http://tapatalk.com/m?id=1)
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: boccia - Gennaio 06, 2014, 06:09:35 pm
OT MODE ON

(...) và molto meglio di una dahon o una tern che pesa forse un po' meno ma la devi trasportare di peso
(...)

Su questo punto non sono completamente d'accordo, sulle Tern non sono al corrente, ma le poche Dahon che conosco si spingono piuttosto comodamente dal sellino, compresa la mia che è una Dahon sotto mentite spoglie (Olmo). La tua opinione mi colpisce anche perché hai avuto una Vitesse, che pensavo ben si comportasse nel trasferimento passivo... ti ha dato problemi da questo punto di vista?

Segnalo la discussione:
il trasferimento passivo (come trasportare/trascinare la bici piegata)
http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=18.0

Qui di seguito il video di una Dahon Roo durante il trasporto passivo in uscita dalla metropolitana:

https://www.youtube.com/watch?v=1ySyzcRMLhQ&feature=youtube_gdata_player

OT MODE OFF

per il resto concordo con te che la Tilt sia una bici molto interessante e innovativa, e che non tutti coloro che scelgono una pieghevole debbano essere per forza intermodali...  accaniti ;)
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: Sangabry - Gennaio 06, 2014, 06:43:59 pm
Ciao Gente! Sto per raggiungere il termine d i 6 mesi per la revisione gratuita della mia Tilt 7. Per ora non ho riscontrato problemi se non un lieve "gioco" nello snodo centrale (sul blog btwin, in inglese, mi sembra di aver capito che sia una cosa del tutto normale, e che venga "stretto" alla prima revisione, confermate?)  e i freni v-brake decisamente rumorosi. Per il resto è al top!

Ciaoooo
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: gigimorello - Gennaio 06, 2014, 08:11:59 pm
La tua opinione mi colpisce anche perché hai avuto una Vitesse, che pensavo ben si comportasse nel trasferimento passivo... ti ha dato problemi da questo punto di vista?

Ciao Boccia, grazie della tua replica, ho letto volentieri molti dei tuoi post in questo forum e so che sei una persona molto competente a riguardo.


Probabilmente, anzi sicuramente nel fastidio riscontrato nel sentire tutti questi giudizi sommari sulla Tilt ho finito per farne anche io uno sommario e scorretto.


Per quello che mi riguarda, e per puntualizzare la cosa in modo che sia tutto chiaro, la mia Vitesse poteva scorrere si da chiusa ma era un procedimento di equilibrio e di continua correzione della traiettoria che non è minimamente paragonabile a come scorre la Brompton o la Tilt, che scorrono veramente che è una favola e sono fatte apposta perché scorrano senza nessunissima fatica.


Ecco le foto della mia, si vede che le ruote non sono allineate quindi la bici deve essere fatta scorrere sulla posteriore, ma il peso non è equamente distribuito quindi era per me un'operazione non scorrevolissima e suppongo lo sia anche per un'altra, soprattutto se una ragazza o una qualsiasi persona che contemporaneamente alla bici magari trasporta una borsa, anche se piccola, che le impegna una mano[size=78%]. [/size]


(http://farm4.staticflickr.com/3671/11803483285_b345fdd9b5_b.jpg)


(http://farm4.staticflickr.com/3803/11804244336_a78042f11c_b.jpg)
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: carlo - Gennaio 07, 2014, 12:50:12 am
Mi fa piacere che anche altre persone apprezzino la Tilt.

Io, qui a Roma, la trovo ottima perché per me è il giusto compromesso tra una pieghevole non costosa ed una allo stesso tempo sufficientemente accessoriata.
La trovo carina, forse un poco pesante (la mia pesa 15 Kg) ma alla fine in marcia non li senti.

In primavera la porto per la revisione, vi tengo aggiornati.
 ;)
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: occhio.nero - Gennaio 07, 2014, 09:52:11 am
NON ESISTE UNA BICI PERFETTA IN TUTTO.

il forum è nato proprio intorno a questa considerazione.
La comunità ha bisogno di un sereno confronto intorno a punti di vista anche divergenti.
Poi ognuno tragga le sue conclusioni. ;)
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: Hopton - Gennaio 18, 2014, 11:18:46 pm
Segnalo due offerte relative a Tilt 7 e 9.
Tilt 7 Rosso Torino a € 409 e Tilt 9 Black a € 509:
(http://img.tapatalk.com/d/14/01/19/muzavu4e.jpg)
(http://img.tapatalk.com/d/14/01/19/6a9uhata.jpg)
Mario
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: carlo - Gennaio 20, 2014, 10:59:10 am
Alcune precisazioni: La Tilt nera è una 7, non una 9, ad ogni modo sono i prezzi analoghi a quelli del sito internet. La Tilt rossa Torino non è più in produzione, per questo è scontata.

La Tilt 5 non ha il Nexus Shimano (quello lo monta la Tilt 9), ma uno Sram i-motion 3 velocità.
La cosa curiosa è che sul sito della Sram questo cambio era anche più costoso del cambio della Tilt 7 (Automatix a 2 velocità)... :)
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: carlo - Gennaio 20, 2014, 01:44:28 pm
No, solo quella di colore rosso "Torino".  ;)
Anche la versione "acid neon" (quella arancione fosforescente) non è più in produzione. Attualmente la Tilt 7 c'è solo in versione nera "blackout".

Comunque in Decathlon cambiano spesso i progetti e rinnovano, quindi non è da escludersi che un giorno le Tilt possano essere accantonate, ma a quel punto credo che se ne usciranno con un altro modello sostitutivo.
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: gigimorello - Gennaio 20, 2014, 04:04:13 pm


La Tilt 5 non ha il Nexus Shimano (quello lo monta la Tilt 9), ma uno Sram i-motion 3 velocità.
La cosa curiosa è che sul sito della Sram questo cambio era anche più costoso del cambio della Tilt 7 (Automatix a 2 velocità)... :)
hai ragione carlo, sorry per l'imprecisione! Infatti proprio non capisco sto cambio automatico (che io sappia nessuno che sappia pedalare ne vuole sapere) viene proposto come superiore di fascia al 3 velocità ... Boh
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: Hopton - Gennaio 20, 2014, 06:56:06 pm
Carlo grazie per la correzione, avevo letto male il cartello in effetti. Quindi entrambe le bici sono delle Tilt 7, una a 409 e l'altra 509 euro, a fronte del prezzo originale di lancio della Tilt 7 che era di 550 euro. Si vede che ne hanno vendute poche...
Mario
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: carlo - Gennaio 20, 2014, 07:40:26 pm
Qui a Roma ne ho viste diverse.  :)

Ad ogni modo io tra le diverse versioni consiglierei la 5: costa meno e monta un buon cambio 3 velocità i-motion freewhell della Sram che, da quello che ho potuto vedere, viene montato su bici molto più costose della Tilt 5.

Alla mia ho aggiunto i parafanghi ed altri accessori ed è abbastanza rifinita, spendendo all'incirca 500 euro, compresi gli optionals.

Appena ho tempo scrivo la recensione dopo alcuni mesi di uso  ;D

 
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: carlo - Febbraio 09, 2014, 12:37:05 am
la recensione riguarda la mia bici Btwin Tilt 5 acquistata 5 mesi fa. Dopo un lungo periodo di prova e circa 1.000 Km macinati per le strade di Roma posso dare un mio parere:

la bici è la versione “entry level” della gamma Tilt della Btwin, marchio dello store francese Decathlon e solo li venduta. Può vantare un buon cambio interno al mozzo di 3 velocità della Sram, :) a differenza della versione più costosa 7 che monta un bimarcia automatico, quindi senza possibilità di poter modificare da soli lo sviluppo metrico del rapporto e, in ultimo, della versione 9 che costa molto di più (circa 700 euro) e viene venduta in versione “full optional” pesantissima e con una discutibile livrea estetica “simil graziella”. :(

Personalmente ritengo che Decathlon abbia spesso delle buone intuizioni sui suoi prodotti ma spesso anche rovinate da politiche commerciali alquanto bislacche e che portano spesso i suoi prodotti ad essere ritirati quando bastava, magari, avere delle semplici accortezze preliminari.
La Hoptown, ad esempio, ritengo fosse molto migliore dell'attuale Bfold. :)

(http://s29.postimg.cc/ukh57hxo3/IMG_2953.jpg) (http://postimg.cc/image/ukh57hxo3/)

ASPETTO BICI- Il colore è un gradevole grigio metallizzato, la versione è denominata, appunto “asfalto”.
Da notare l'uso delle luci che, nella parte anteriore, risultano integrate nel telaio, evitando le posticce luci “cinesi” che spesso si vedono su altre bici anche più blasonate :). La luce posteriore, invece, mi sembra alquanto posticcia ed economica, fragile e tendente al rompersi molto facilmente. ???
La bici viene venduta, nella versione 5, “naked”, senza portapacchi e parafanghi, ma possono essere acquistati a parte per circa 50 euro.
Nel configurare la mia bici ho acquistato, comunque sempre da Decathlon una serie di optional al fine di poterla sfruttare nel traffico di Roma. Nel dettaglio la mia bici è equipaggiata (v. foto) come segue:

parafanghi
specchietto retrovisore
contachilometri
coprisella in gel
luce supplementare anteriore “abbagliante” da 20 lux
luci notturne valvole ruote
sacca di trasporto
portaborraccia (utilizzabile anche con il barattolo portaoggetti)
pompa

queste aggiunte portano il costo totale della bicicletta a circa 500 euro rispetto ai 399,95 del prezzo di listino. L'aspetto estetico è, a mio avviso, gradevole e diverso rispetto alla maggioranza delle folding bike in commercio.
VOTO 7

SISTEMA DI PIEGA- la Tilt è stata presentata come una delle maggiori innovazioni di Decathlon. Effettivamente credo che con questa bici si sia cercato di creare un prodotto di qualità più elevata rispetto alla precedente Hoptown; la bici si piega attraverso un solo movimento azionando un blocco a levetta posto sotto la sella. Dopo i primi tentativi sono riuscito effettivamente ad aprire – chiudere la bici in un attimo!
VOTO 10

(http://s8.postimg.cc/vbuxbevo1/IMG_2935a.jpg) (http://postimg.cc/image/vbuxbevo1/)
la Tilt nella metro B di Roma

TRASPORTO PASSIVO- la bici si porta veramente bene, le ruote sono perfettamente parallele e non ci sono problemi perché basta spingerla dalla sella. Ho provato diverse bici prima di acquistarla e posso confermare che la Tilt è una delle bici che si trasporta meglio da chiusa.
Unico neo, forse, è l'aggancio del manubrio piegato al telaio, fatto con un nottolino in plastica che può staccarsi in caso di eventuali urti. Forse delle calamite o un aggancio migliore avrebbero migliorato la chiusura.
VOTO 9

PESO- è la nota dolente della Tilt, il suo particolare telaio è in alluminio 6061 ed è composto da un tubolare e da due carter affiancati che formano la parte posteriore del telaio. La forcella, invece, è in acciaio.
Questa conformazione, da un lato permette di avere un fermo alla bici da piegata (addirittura di potercisi sedere sopra trasformando addirittura la bicicletta in un sedile, credo cosa unica tra le bici pieghevoli).
La particolare conformazione del telaio permette, secondo Btwin, di contenere le vibrazioni ed assorbire gli urti (virtual dumper), francamente non so dire se questo rappresenti la realtà o sia una trovata pubblicitaria; comunque la bici è solida e sulle strade scassate di Roma si comporta egregiamente.

Questi sono i pesi rilevati sulla mia bici:
peso bici      14,1 Kg
parafanghi      0,3 Kg
optionals inseriti   0,7 Kg
TOTALE      15,1 Kg

Ovviamente sono molto più alti rispetto alla media delle altre bici, comunque posso dire che in marcia il peso non si sente più di tanto e la comodità di trasporto passivo di fatto non fa avere problemi. Solo sollevandola si avvertono i kg.

EDIT: vedendo in rete, comunque, mi sono accorto che il cambio al mozzo incide non poco sul peso. Anche altre bici con lo stesso cambio pesano intorno ai 13-14 Kg.
VOTO 5,5

INGOMBRO DA PIEGATA – A mio avviso nella media delle bici da 20': 80cm x 66cm, l'unica eccezione è data da una maggiore larghezza di 47cm in virtù della piega del manubrio che si risvolta verso l'esterno della bici, non interna.
Io preferisco questa conformazione, comunque, perché permette una apertura più rapida e pratica del telaio. La bici sta sia in metro che in ufficio bene e senza particolari problemi così come pure nel bagagliaio di una utilitaria come la Grande Punto.
VOTO 6,5

(http://s27.postimg.cc/sbcezhh5r/IMG_2258.jpg) (http://postimg.cc/image/sbcezhh5r/)

(http://s21.postimg.cc/u8ltq1u1f/IMG_2944.jpg) (http://postimg.cc/image/u8ltq1u1f/)

COMPORTAMENTO – la bici si porta bene, i pneumatici da 1,95 sono mediamente più larghi rispetto alle concorrenti. Ottimo il comportamento anche sul bagnato.
La postura è eretta e permette di essere comoda anche per persone fino a 195cm (dati Datbikes), una delle bici più adatte alle persone alte sul mercato.
La sella si regola con il brevetto Easyclamp, un aggancio rapido e presenza di tacche per la regolazione rapida dell'altezza.
Il cambio è fluido e preciso, 3 marce sono abbastanza per l'uso cittadino ed io ci vado anche sulle salite romane di Monteverde senza troppi problemi.
La versione 5 si caratterizza anche per l'uso della catena al posto della cinghia in carbonio presente nei modelli 7 e 9 (Cleanride). Non credo che questo rappresenti un punto a sfavore perché il particolare telaio, di fatto, cela la trasmissione dietro il una sorta di carter, quindi anche avendo la normale  catena è veramente difficile sporcarsi. Forse la miglioria è rappresentata dal minor peso della cinghia.
VOTO 7,5

CONCLUSIONI – la bici mi è sembrata ottima, ci sono alcune pecche che riguardano essenzialmente dettagli di costruzione come il nottolino del manubrio ed il faro posteriore, oppure i pedali pieghevoli che non mi sembrano di particolare qualità (credo che a breve dovranno essere sostituiti).
Ad ogni modo il rapporto qualità – prezzo è onesto, qualunque bici con il cambio a 3 velocità nel mozzo della Sram (ad esempio la Dahon Vybe C3) viene via a prezzi decisamente maggiori.

Punti di forza:

Punti di debolezza:
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: carlo - Febbraio 12, 2014, 12:11:20 am
Le tilt scendono ancora di prezzo, penso che Decathlon abbia intenzione di cestinare il prodotto. Quando fanno così è perché vogliono liberare i magazzini...  :(
Nuovi prezzi:
Tilt 5 da 400 a 355 euro
Tilt 7 da 510 a 405 euro  :o


Mi spiace perché la mia l'ho pagata solo 5 mesi fa di più, probabilmente faranno un nuovo modello di bici, forse lo presenteranno a dicembre nel loro show delle anteprime..:(
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: Loraxxx - Marzo 02, 2014, 05:56:31 pm
Qui al decathlon di corsico la tilt7 nera/grigia costa ancora 509, la rossa ma solo la rossa, passata a 409 e oggi a 359,95 .. E io? L'ho presa! Rossa e bellissimissima! E me la scontano pure?;)
Come potete capire sono un po' esaltata dl nuovo acquisto.l e per ora felicissima.l pare che pedali da sola! Mi hanno scontato ulteriori 20 euro perché i gommini sottostanti ove poggia la bici quando è ripiegata non tengono bene.. Alla fine pagata 340 euro .. Me felice! :)))
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: carlo - Marzo 02, 2014, 06:19:38 pm
Molto contento per te  :D La Tilt è un'ottima bici, lo scoprirai.

Comunque la gamma Tilt verrà completamente rinnovata in primavera, come scrissi tempo fa.
Sondando internet sono riuscito a scoprire qualcosa in più sul sito portoghese del Deca  ;D

Le nuove Tilt si chiameranno 700 - 720 e 740 (sostituendo le vecchie diciture 5 - 7 e 9). Già la 700 avrà i parafanghi e la forcella in alluminio 6061 che ne dovrebbe ridurre il peso in maniera abbastanza rilevante.

Le bici peseranno 13,8 - 13,2 e 14 kg (mi sembrano un poco strani rispetto all'attuale gamma, forse faranno alcune modifiche al telaio ???)

Staremo a vedere, per il momento potete acquistare quello che rimane del parco Tilt a prezzi iperscontati  ::)
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: Ceccobau - Marzo 05, 2014, 12:06:36 pm
Scartabellando google, dal sito decathlon francese trovo il seguente commento a seguito di domande di clienti:

<<Bonjour,

L' arrivée de la nouvelle collection est prévue pour avril 2014
Voici les vélos qui seront munis d'une courroie :
-tilt 720 : noir , à 3 vitesses SRAM i-motion ( 599,95€)
-tilt 720 auto : rouge, 2 vitesses automatiques ( 579,95€)
-tilt 740 : crème , monté en shimano nexus 7 ( 699,95€)

Sportivement,

Olivier Scouvemont
DSP Cycle - Decathlon>>

Scartabellando ulteriormente, dal sito bulgaro di decathlon si trova in vendita il seguente modello:

http://www.decathlon.bg/sgav-velosiped-btwin-tilt-720-id_8300122.html
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: carlo - Marzo 05, 2014, 12:34:43 pm
Oliver Scouvemont ha fatto confusione con la 700 e la 720, che comunque vanno a sostituire i vecchi nomi 5-7.

Ad ogni modo se vuoi scartabellare i siti Decathlon trovi scritto tutto su quello portoghese, dove tra l'altro producono le bici Tilt.

Il mio parere su queste bici, comunque, è questo (Decathlon leggici!  ;D):

Allora, io le avrei vendute tutte:

- senza parafanghi e portapacchi, partono più leggere e montare questi accessori al Decathlon è cosa semplicissima, ci mettono dieci minuti e dai la possibilità di avere, se uno vuole, la bici "naked" risparmiando soldi.

- tutte con forcella in alluminio e cinghia in carbonio, che le rende più leggere e gli costa uguale, visto che ottimizzano la catena di montaggio.

- possibilità per il cliente di scegliere:
A) il colore che più gli piaceva (magari questi 5-6 colori che attualmente hanno per la Tilt, ma intercambiabili);
B) il cambio che più gli piaceva (il 2, 3 o 7 marce che già hanno).

Coì facendo uno sceglieva la sua Tilt 2, 3 o 7 marce ed il colore. Chi vuole ci mette i parafanghi ed il portapacchi. Mi sembra perfetto, perché non ci hanno pensato loro??? ???

Eventualmente creare un minisito per configurarla, ordinarla e ritirarla al Decathlon più vicino o recapitata a casa.
Tanto quanto ci metti a realizzare una bici avendo tutte le varianti a disposizione? Pochissimo, basta montare la ruota con il mozzo scelto su una bici semiassemblata del colore scelto. Roba da pochi giorni e che fanno anche altre case di produzione. Al limite realizzare tu Decathlon delle stornate di colore differente ogni tot mesi: nero, grigio, etc.

Levare quell'oscenità della Tilt 9 che non compera nessuno (chi spende 700 euro per una bici del genere che pare una graziella ancora più pesante? :o).

Lo stesso per le luci a dinamo che sono ormai passato remoto :(, io inserirei le loro luci ricaricabili a led che già hanno in produzione, basta realizzare un case adattato per alloggiarle sulla Tilt ed hai una bici con luci integrate RICARICABILI. Una cosa fantastica. :D

Abbassare i prezzi avendo una enorme economia di scala data dall'uniformazione del prodotto.  :D Aumentare le vendite grazie alla maggiore permeabilità del prodotto rispetto alle richieste del cliente. ;)

Decathlon pensaci  ;D ;D
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: Hopton - Marzo 26, 2014, 08:11:48 pm
Da altra discussione:
Nel mio caso la sella effettivamente tendeva a scendere un poco nei primi mesi, io mi portavo il kit chiavi e stringevo nel caso occorresse.

Poi, con il passare dei mesi e dell'uso (per me quotidiano) della bici, il problema è praticamente scomparso.
Oggi la sella non scende di un millimetro, forse è una caratteristica dell'acciaio con cui è stata realizzata, prova a verificare.
Ciao ;)
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: mirale - Aprile 04, 2014, 08:54:06 am
Salve a tutti
Dopo aver letto questo lunghissimo topics, ieri presi dalla voglia di acquistare una bici  più che altro per andare a passeggio con i miei due figli occasionalmente , e per tenerla in macchina, mi sono recato presso la declatlon , e con mia sorpresa  avevano la tilt 5 ad un prezzo di 350,  ma non potevano venderlla  perché in quel momento avevano ricevuto una comunicazione dalla sede centrale che quel modello doveva essere revisionato per problemi al pianto e dello snodo.
Nel pomeriggio ho richiamato nuovamente e mi hanno riferito che probabilmente saranno disponibili tra una settimana
A presto ciao


Sent from my iPhone using Tapatalk
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: carlo - Aprile 04, 2014, 01:23:45 pm
Grazie della segnalazione. Si la Tilt è stata messa in sconto a 354,95 perché sono in esaurimento.

A breve usciranno i nuovi modelli 700 - 720 - 740 e 720 automatica.

Mi sembra strano, però, che non ti abbiano dato la bici per presunti problemi generali perché se così fosse ci sarebbe subito un richiamo generale, non farebbero una cosa "quatta quatta"... :)
La mia comunque va benissimo e ci ho fatto oltre 1300 km, ormai (tra cui un viaggio la scorsa settimana raccontato qui: http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=7533.0 )

Magari aspetta che esce il nuovo modello, ciao  ;)
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: Renovatio - Aprile 06, 2014, 08:13:00 pm
Ciao ragazzi,

Ma la Tilt 7 nera non si trova più? Se fosse rimasto qualche modello, la farei la pazzia...
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: carlo - Aprile 06, 2014, 11:00:19 pm
Cerca sul sito di decathlon eventuali disponibilità , ciao


Inviato da mio iPhone utilizzando Tapatalk
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: mirale - Aprile 06, 2014, 11:30:00 pm
Aggiornamento, sono tornato nuovamente , e ho fermato una delle tre tilt 5 disponibili color asfalto, lasciando il mio recapito, in modo che se avranno disponibilita entro qualche settimana , mi richiamerano.
Per il momento mi guardo intorno , e aprofindisco le bici che ci sono nel mercato
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: Renovatio - Aprile 07, 2014, 02:57:48 am
Le tilt scendono ancora di prezzo, penso che Decathlon abbia intenzione di cestinare il prodotto. Quando fanno così è perché vogliono liberare i magazzini...  :(
Nuovi prezzi:
Tilt 5 da 400 a 355 euro
Tilt 7 da 510 a 405 euro  :o


Mi spiace perché la mia l'ho pagata solo 5 mesi fa di più, probabilmente faranno un nuovo modello di bici, forse lo presenteranno a dicembre nel loro show delle anteprime..:(
Prinicipali differenze tra la 5 e la 7?

Vale la pena spendere, eventualmente, 50 euro in più?
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: carlo - Aprile 07, 2014, 07:26:12 am
La 7 ha la trasmissione a cinghia ed una forcella in alluminio che ne riduce il peso. Io preferisco la 5, però, perché avendo un cambio a 3 rapporti e' più sfruttabile nelle salute -discese. Ciao


Inviato da mio iPhone utilizzando Tapatalk
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: PiGrO - Aprile 07, 2014, 04:40:28 pm
Ci siamo, dal sito di decathlon sono sparite le BTwin Tilt :'(, saranno uscite per far posto ad un nuovo modello o al decathlon hanno deciso di coprire la nicchia pieghevoli con le sole b_fold ?
Sarebbe un peccato no? Le tilt erano interessanti, io personalmente sono stato molto indeciso ai tempi del mio acquisto se prendere una minimalista b_fold 3 o una pur sempre minimalista ma con soluzioni interessanti tilt 5. Mi intrigava molto il sistema di chiusura/apertura, ed il cambio al mozzo con 3 velocita', quindi con poca manutenzione e con rapportature decenti per un amatore che fa' percorsi brevi e non va' certo a cercare salite da "scalare" alla pantani.
Chissa' perche' avranno deciso di toglierle dal mercato, io da profano quale sono le trovavo molto interessanti e soprattutto originali, almeno proponevano qualcosa di nuovo sul mercato come tipo di chiusura/apertura, ma forse e' stato propio quello il loro punto debole? Ora sono curioso di vedere cosa si inventano di nuovo, sempre che ci sia qualcosa da inventare.......
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: carlo - Aprile 07, 2014, 05:21:27 pm
Non le hanno tolte, semplicemente sono in esaurimento perché uscirà a breve il nuovo modello (ne ho descritto le novità già alcuni mesi or sono, se scorri i post precedenti trovi tutto).

Ad ogni modo le trovi ancora negli store, a prezzo scontato, peraltro. Basta cercare su Google la pagina Tilt 5 e vedere le disponibilità del pezzo dove risiedi.

P.S. sei di Roma, allora faccio io per te il lavoro sporco: le trovi a Fiumicino e Tor Vergata (magari contatta il negozio, se vuoi essere sicuro)..."pigro" proprio, eh  :D
ciao
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: PiGrO - Aprile 07, 2014, 09:56:03 pm
 ;D Grazie Carlo, ma non la voglio comprare ora, facevo solo notare che dal sito erano sparite, io ho una b_fold3 ma all'epoca dell'acquisto sono stato indeciso tra la b_fold3 e la Tilt5, optai per la b_fold visti i 200eurozzi di differenza :P, ma se li avessi avuti ce li avrei spesi con soddisfazione anche se quella tonalita' di grigio propio non mi piaceva ma pazienza per il colore meglio la sostanza.
Sono felice che non abbiano abbandonato il progetto e a questo punto sono ansioso di vedere il nuovo prodotto rivisto e corretto. A patto pero' che mantengano le soluzioni originali del progetto, come il cannotto sella ovale non estraibile, le luci integrate, i carter che fungevano da cavalletto quando la bici e' chiusa ed infine il citatissimo sistema di chiusura/apertura. Insomma di soluzioni originali la Tilt ne aveva eccome e se riescono a mantenere gli stessi prezzi delle vecchie versioni sicuramente avranno un buon successo sul mercato.
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: mirale - Aprile 07, 2014, 10:36:21 pm
Salve, a tutti, in attesa di qualche risposta da parte di declathon per acquistare la tilt 5 fuori produzione, oggi mi sono imbattuto in un annunci di un privato che vendeva la tua tilt di circa 10 mesi , usata ma come nuova , e volevo chiedervi un parere, se acquistarla nuova a 356, oppure avvicinarmi alla richiesta del privato circa di 270/280, (ha gia passato il primo tagliando dei sei mesi)
Cosa ne pensate potrebbe essere un affare ???
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: occhio.nero - Aprile 08, 2014, 07:55:16 pm
in attesa che qualcuno ti risponda, segnalo:

revisione, regolazione e controlli (bici nuove ed usate)
http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=403

;)
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: mirale - Aprile 09, 2014, 06:29:52 pm
Salve a tutti, anchio sono un nuovo possessore della tilt5 asfalto,la bici ha un anno di vita ma e praticamente nuova, oggi mi sono fatto un giretto con i miei due figli, bellissimo.
Postero avanti eventuali impressioni.
Grazie a tuttti voi
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: nevermind - Aprile 11, 2014, 02:12:35 pm
Ciao,

sono stato oggi in un centro Decathlon che aveva disponibile una tilt 7 ma senza intenzione alcuna di venderla.
Mi è stato spiegato che in questo momento le vendite sono sospese perchè in atto una campagna di verifiche.
Senza entrare nel dettaglio, mi è stato detto che su alcuni - pochi - modelli si sono presentati dei problemi e che quindi Decathlon sta indagando, fermando di fatto le vendite anche di quelle già disponibili nei negozi.
Mi ha poi anticipato che la prossima Tilt 7 abbandonerà il cambio automatico in favore di quello a 3 marce, sempre integrato nel mozzo.

magari già lo sapevate ...
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: carlo - Aprile 26, 2014, 04:38:29 pm
Le Tilt non hanno nessun problema, ma perché diffondete queste "notizie" io mi chiedo??? ???

Le Tilt non sono state ritirate, semplicemente non sono più in produzione perché rinnovano la gamma ed a breve le nuove bici arriveranno.

Qui potete vedere già le immagini dei "restyling":
http://www.btwin.com/it/26-bici-pieghevoli
basta cliccare sui modelli e scorrere le immagini (ci sono sia il vecchio modello che il nuovo).

I modelli sono stati descritti nei post precedenti, non li riscrivo. A mio parere la più riuscita è la Tilt 720 black, molto bella.

(http://s24.postimg.cc/6a3oskd2p/btwin_bici_plegable_tilt_720.jpg) (http://postimg.cc/image/6a3oskd2p/)

Unico neo sono i prezzi che, se confermati, mettono queste bici su fasce medio-alte (460 - 610 e 715 euro), tutt'altro contrarie alla filosofia del marchio "sport a prezzi competitivi". :(

Saluti ;)

Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: boccia - Aprile 26, 2014, 05:40:22 pm
Questa volta trovo che hanno azzeccato l'intera gamma, nel senso che secondo me già il modello base è interessante, con trasmissione a catena e cambio a 3 velocità nel mozzo, sviluppi metrici adatti alle condizioni di utilizzo più frequenti (3.20/5.60m). Con qualche soldo in più si può prendere il modello intermedio con lo stesso cambio e la trasmissione a cinghia Cleanride. Pagando ancora un po' di più si può prendere il modello al top con in più cambio nel mozzo a 7 velocità più versatile e rifiniture di pregio.

In conclusione secondo me si capisce meglio la collocazione sul mercato di ogni singolo modello rispetto alla gamma precedente, nella quale il cambio automatico a 2 rapporti nel modello intermedio rendeva la scelta obbligata per alcuni.
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: Hopton - Aprile 27, 2014, 08:19:40 pm
Le Tilt non hanno nessun problema, ma perché diffondete queste "notizie" io mi chiedo??? ???
Scusa Carlo ma a chi ti riferisci, a Decathlon? Perché se ti riferisci a quanto scritto da Nevermind, lui si è limitato a riferire ciò che gli è stato comunicato da un addetto del Decathlon, non vedo come gli si possa fare una colpa di questo... :-\
Tra l'altro l'addetto del Decathlon non diceva che le Tilt in generale hanno dei problemi, ma solo che stanno verificando un potenziale problema su un numero limitato di esemplari, che è una cosa diversa. Capisco benissimo la tua passione per questa bici con la quale ti sei trovato molto bene dal primo momento, ma che motivo avrebbe un addetto del Decathlon ad inventarsi una cosa del genere e a non voler vendere un modello che avevano disponibile in negozio? Con questo lungi da me il voler fare inutili allarmismi su un modello di pieghevole di cui sono stati venduti molti pezzi e i cui proprietari vanno in giro senza alcun problema, è una semplice verifica e magari alla fine si assoda che non c'era alcun problema, in tal caso a maggior ragione sarebbe apprezzabile lo scrupolo della Decathlon. ;)
 
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: carlo - Aprile 28, 2014, 11:30:58 am
Anche per me la nuova gamma è molto più aderente alle richieste della possibile clientela.

Se confermano i prezzi, però, la 720 non avrebbe un buon rapporto q/p in quanto di fatto è praticamente identica alla 700 con la sola variante della cinghia al posto della catena. Cosa buona, ma non tanto da aggiungerci 150 euro, a mio parere.

Leggendo le specifiche tecniche dovrebbero esserci, per la 720 e la 740, dei pedali pieghevoli di nuova concezione in grado di chiudersi con i piedi mentre si è in sella, cosa molto pratica anche se nelle immagini ci sono quelli attualmente montati sulle vecchie Tilt (di qualità scadente, a mio parere); dovrebbero inoltre essere presenti dei nuovi copertoni antiforatura, vedremo...

Dal punto di vista q/p io cercherei di prendere comunque una "vecchia" Tilt 5 a prezzi scontati (se ne trovano ancora negli store e dovrebbe costare 355 euro), aggiungerci i parafanghi a 21 euro ed avere, di fatto, la nuova Tilt 700 che dovrebbe costarne 460 (c'è solo la forcella in acciaio che fa avere circa un mezzo chilo in più alla bici, ma è cosa da poco a mio parere).

La 740 è certamente migliorata rispetto alla vecchia Tilt 9, adesso ha un'immagine più moderna senza portapacchi e con un colore più neutro. Questa bici, se resta confermato il peso dichiarato, può rappresentare una valida alternativa concorrenziale ad una Dahon o Tern di fascia medio alta, a mio parere.

Saluti  :)
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: carlo - Aprile 28, 2014, 12:43:53 pm
@Hopton, il motivo della mia risposta parte da tante cose che si scrivono spesso in rete, anche in buona fede (in questo caso parliamo di bici) ma, se non verificate opportunamente, creano false informazioni per le persone che vorrebbero, invece, avere delle delucidazioni ed informazioni esatte scorrendo un blog o un sito.

A questo scopo occorre dare una spiegazione su come funziona il controllo qualità (cosa che, in parte, coincide con il mio lavoro) nei grandi gruppi di vendita (leggasi IKEA, Decathlon, etc.).

Se un prodotto viene riportato da un tot di clienti con CONCLAMATI problemi il gruppo attiva immediatamente la c.d "procedura di richiamo del prodotto". Ovvero vengono se possibile contattati clienti che hanno acquistato quel prodotto, se ciò non è possibile viene messo un bunner sul proprio sito e si controllano i prodotti riportati.

Non necessariamente questi prodotti sono tutti fallati, ma certamente tutti dovranno essere controllati.

Io personalmente, ad esempio, ho dovuto portare la mia auto in un centro di assistenza specifico della casa madre per un richiamo del modello. Non aveva nulla, ma i tecnici hanno dovuto controllare un cavo di alimentazione della batteria che aveva dato problemi di incendio su alcuni modelli (ripeto: solo alcuni modelli) perché montato male. Il mio era montato bene ma non per questo non è stato controllato.

Con le bici, i mobili etc. funziona lo stesso. Se la Tilt avesse un problema (anche pochi modelli) sarebbe stata oggetto di richiamo, come un tapis roulant, un seggiolino per bici e dei morsettoni che attualmente sono in campagna richiamo sul sito. Non ci sono procedure applicate dal singolo store o "solo su alcuni modelli", funziona dappertutto come ho spiegato sopra.

Io, per mia formazione, sono una persona precisa ed amo che si dicano cose verificate e credibili e non "voci di corridoio" o "tizio mi ha detto che...". Se questo è un difetto io sono contento di averlo ed a me va bene così. 8)
In riferimento a quanto sopra, senza dubitare minimamente della buona fede di chi lo ha scritto, io ritengo comunque poco credibile che:

- in store si tengano prodotti che "non si possono vendere" (se fosse così starebbero in magazzino, non certamente ad occupare spazio inutilmente o a creare confusione nel caos che contraddistingue questi grandi magazzini di vendita al dettaglio);

- che un dipendente di un gruppo qualunque ti dica che i propri prodotti siano difettosi, direbbe al limite che la bici è già stata venduta o altro, anche perché questi grandi gruppi mandano osservatori in incognito travestiti da clienti a verificare come si comportano con il pubblico i ragazzi addetti alla vendita e loro stessi questo lo sanno. Pensate se una cosa del genere capitasse con uno di questi osservatori, suvvia...

Molto più probabilmente quella bici si era rotta a loro nell'uso oppure un cliente l'aveva danneggiata, cose che capitano, forse si sono capiti male.

Spero che questa lunga nota sia sufficiente per spiegare quanto detto prima.
Saluti :)
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: boccia - Aprile 28, 2014, 01:54:21 pm
Grazie Carlo per aver illustrato a beneficio di tutti alcune dinamiche relative alla gestione della qualità nelle catene di vendita al dettaglio. Davvero interessante, almeno per me. :)

L'idea di non fare da cassa di risonanza alle voci di corridoio è giusta anche secondo me, dunque bene hai fatto a cercare di puntualizzare per ricondurre la questione alla dimensione che merita, ma è anche giusto non farne una colpa per chi l'ha riportata assolutamente in buona fede, con l'intenzione di condividere la propria esperienza. ;)
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: Magic_gigio - Maggio 02, 2014, 10:24:08 am
Mi spiace Carlo ma anche se il tuo discorso sul richiamo prodotto non fa una piega devo confermare che anche se alcuni negozi Decathlon hanno ancora qualche Tilt vecchio modello in negozio, in questo momento la bici non può essere venduta perchè aspettano un pezzo di ricambio da sostituire. Non lo dico per sentito dire ma perchè ieri sono andato di persona in un negozio Decathlon (controllando prima se ne avevano ancora) per acquistarne una e me ne sono tornato a casa (purtroppo) senza bici.
Alberto
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: Matt-o - Maggio 02, 2014, 01:15:36 pm
[…] io ritengo comunque poco credibile che:

- in store si tengano prodotti che "non si possono vendere" (se fosse così starebbero in magazzino, non certamente ad occupare spazio inutilmente o a creare confusione nel caos che contraddistingue questi grandi magazzini di vendita al dettaglio) […]

Questo non mi pare così incredibile a dire il vero : il Decathlon dalle mie parti praticamente non ha magazzino. Come arriva la merce, viene scaricata dai camion e messa negli spazi in esposizione. La zona esposizione, accessibile al pubblico, è enorme mentre gli spazi riservati sono pochi. Un oggetto ingombrante come una bici, seppur pieghevole, potrebbe in effetti non esser così semplice da togliere dagli spazi di vendita, soprattutto se presente in più pezzi.
Per il resto posso concordare con te, ma il fatto che sia giunta poi una seconda segnalazione analoga in effetti insospettisce. Visto che comunque questo non discredita in alcun modo Decathlon, non ci vedo nulla di male nell'averlo segnalato. Bene o male questo è un forum, dove il contributo viene dai singoli e per definizione non può esser verificato. E visto che spesso blasonate testate giornalistiche pubblicano le peggiori bufale senza minimamente aver verificato la fonte, direi che possiamo vivere con la coscienza tranquilla in attesa di capire se le Tilt sono in vendita o meno, senza per questo metterne in dubbio la qualità. Anzi. Ben venga una sospensione se c'è anche il minimo dubbio. È segno di responsabilità ed attenzione al cliente.
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: Striges - Maggio 03, 2014, 10:44:14 am
Ragazzi,
Perdonate l intromissione..che ne pensate di btwin tilt nera usata a 275? Se non sbaglio è la titl 7!
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: boccia - Maggio 03, 2014, 12:54:47 pm
Ciao, sono andato a rileggere i tuoi post per capire meglio le tue esigenze. Da quanto ho capito vuoi fare turismo verso altre città e giri in giro per Roma.

La Tilt 7 ha un cambio automatico con sole due marce che secondo me per le salite romane non è il massimo, anche se c'è chi va in giro anche con le monomarcia. Per il resto trasmissione pulita a cinghia, sistema di piega comodo e rapido, assistenza capillare, linea originale e robustezza ne fanno una bici secondo me davvero interessante. Peso e ingombri superiori alla media non dovrebbero esserti di troppo ostacolo, dal momento che non mi sembra che tu abbia in programma spostamenti intermodali quotidiani.

Sul prezzo non mi pronuncio, ma puoi regolarti considerando che recentemente veniva venduta nuova intorno ai 400 euro.
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: carlo - Maggio 03, 2014, 05:39:38 pm
Trattandosi di usato devi vedere innanzitutto come è messa la bici, se viene data via perché si passa ad altro oppure è stata molto usata.

Verifica i cerchioni perché sono una parte sensibile della Tilt, guarda che non abbiano parti usurate. I freni tendono a consumarsi irregolarmente, a volte.
Verifica le parti in gomma poste alla base della bici che tendono ad andare via e staccarsi.

La bici nel complesso è buona ma a me non piace il cambio automatico bimarcia che monta, alla fine è come avere un monomarcia.

Il prezzo è nella media, comunque.
Ciao  :)
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: Striges - Maggio 05, 2014, 03:54:07 pm
Ragazzi,

scusate il ritardo!

Vi ringrazio tantissimo per le info cosi dettagliate, siete gentilissimi!

Purtroppo il tizio non la spediva...  :'(

Ora sono in trattativa per una Hoptown 5 a 150 euro, aspettando che mi mandino le foto per capire come è messa la bici, e nel frattempo ho trovato una  Tilt 5 a 260.

Vediamo un po come va!

Se avete opinioni in merito, non disdegno!  ;)

Grazie ancora!
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: carlo - Maggio 12, 2014, 10:57:10 am
Ho parlato con una persona che è abbastanza dentro il Decathlon e mi ha riferito che le Bici Tilt attualmente sono bloccate alla vendita.

Alla mia domanda di un eventuale difetto mi è sto riferito che non c'è nessun allarme finora in tal senso.  Infatti le bici non sono state ritirate, sono tutte nello store in attesa di sapere cosa fare.

Se dovessero avere un difetto si effettuerà la chiamata di richiamo (per TUTTE le bici, come spiegato).
Potrebbe anche essere stato deciso di ritirare le Tilt e semplicemente fare le piccole modifiche e rimarchiarle con la nuova grafica, vendendole a prezzi più alti...

Vi terrò informati. Ciao :)

 
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: boccia - Maggio 14, 2014, 12:04:59 am
Riporto da altra discussione:
Ciao a tutti solo per vostra info la settimana scorsa lo snodo si è definitivamente dichiarato difettoso chiudendosi mentre ero in curva.Per fortuna solo graffi; cmq dopo aver segnalato la cosa alla DECATHLON mi hanno detto di portarla in assistenza perchè è previsto un richiamo per problemi al manubrio dal 14 maggio. Meglio tardi che mai!
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: carlo - Maggio 14, 2014, 11:31:11 am
Avevo già visto il topic e mi pare avevo anche risposto.

Debbo dire che sulla mia (ci ho fatto circa 1.600 Km) non si è mai manifestato nulla del genere, anzi l'attacco manubrio mi pare la parte più riuscita della Tilt. ;D

Vedremo, comunque ad ora non c'è nessun richiamo per la bici...

EDIT: ora che mi ricordo questo utente aveva fatto una serie di modifiche alla bici elettrificandola nella parte anteriore modificandone l'assetto in maniera importante, comunque....
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: Naro - Maggio 18, 2014, 03:42:15 pm
Buongiorno a tutti, sono andato ieri in due negozi decathlon pet saperne di più sulla tilt 5 della b'twin e mi hanno detto che era stata ritirata e lasciata nei magazzini per il noto problema del malfunzionamento dell'EasyClamp. I commessi mi hanno detto che la b'twin sta inviando dei kit di riparazione che effettueranno direttamente negli store Decathlon gli addetti stessi, e che la bici sarà di nuovo in commercio prima della fine del mese. Quel che mi chiedo è, sarà il caso di abbassare il prezzo visto la modifica di bici preesistenti?  Vedremo

Inviato dal mio GT-I9300 utilizzando Tapatalk

Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: occhio.nero - Maggio 20, 2014, 08:09:42 pm
i contributi successivi sono stati dirottati in

campagna richiamo BTwin Tilt
http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=7788


Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: boccia - Giugno 27, 2014, 12:02:30 am
La Tilt 7 è un modello caratterizzato dalla particolare trasmissione a cinghia con cambio automatico a due soli rapporti interno al mozzo, adatto soprattutto alle città pianeggianti. Semplicità, pulizia, silenziosità e affidabilità senza cavi di comando e con minima manutenzione. Se pensi che questa soluzione possa fare al caso tuo e sei effettivamente interessat*, la tilt 7 vecchia serie è l'unica possibilità.... se non ricordo male infatti la nuova serie non prevede versioni con cambio automatico.

Nella nuova serie saranno presenti solo versioni con marce nel mozzo a comando manuale, a 3 o 8 rapporti, con trasmissione a catena o a cinghia.
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: Magic_gigio - Giugno 27, 2014, 10:39:57 am
Dal sito Btwin la nuova serie Tilt prevede anche un modello con cambio automatico a due marce denominato Tilt 720 auto.
Il problema è che nessuno sa quando usciranno i nuovi modelli, neanche il personale Decathlon.
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: boccia - Giugno 27, 2014, 11:10:42 am
Questa notizia mi era sfuggita... Allora l'opportunità di prendere subito la Tilt 7 blackout potrebbe risiedere solo nella disponibilità immediata, nel prezzo competitivo di fine serie, e magari nel colore. Sempre che interessi la bici con due rapporti automatici.  :)
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: carlo - Giugno 27, 2014, 07:32:45 pm
Le nuove Tilt usciranno intorno a settembre, forse già a fine agosto. Dipende dai rifornimenti. Mi è stato confermato da persone che ci lavorano in D.

I modelli saranno 4:

700 - come la vecchia 5 + parafanghi e forcella alluminio

720 - come la vecchia 7 blackout + cambio a 3 rapporti della tilt 5

720 auto  -  come la vecchia 7 Rosso Torino

740 - come la vecchia 9 senza portapacchi e con il color crema.

Ho riassunto ma mi sembra di essere stato completo. ;)

Se sei interessato alla 7 con il cambio automatico adesso trovi un buon prezzo. Se preferisci avere più marce allora prova ad aspettare i modelli nuovi, anche se saranno più cari.

Ciao :)
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: Raffy75 - Giugno 29, 2014, 10:34:52 am
Grazie mille a tutti davvero per le risposte...ormai è da più di un anno che voglio comprare la pieghevole, ma per vari motivi, non riesco a decidermi...comunque per me andrebbe benissimo perché abito in una zona pianeggiante e la poca manutenzione e pulizia sarebbero perfette, soprattutto perché la devo usare per andare in ufficio...sono quasi decisa perché la bici mi piace parecchio anche esteticamente... E poi adesso rientrebbe anche nel mio budget...l'unica cosa è che io ho sia MTB Che bici da corsa...ma questo cambio automatico come funziona? Non è che poi si fa i "cricetini"...qualcuno di voi l'ha provato questo modello? Intendo la TILT 7 con cambio automatico....
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: boccia - Giugno 29, 2014, 02:14:40 pm
Ciao Raffy, non ho provato la Tilt 7, ma a giudicare dalle specifiche riportate dal sito della casa costruttrice, l'effetto criceto dovrebbe essere scongiurato. Questi sono gli sviluppi metrici:

Citazione
Distance travelled (in meters) for each revolution of the crank: 4.63 and 6.34.

6.34m di sviluppo per ogni pedalata non sono paragonabili ad una bici da corsa, ma ti permettono comunque di coprire discrete distanze a velocità sostenuta.

Tieni conto che se non ti trovi con la pedalata puoi sempre adattare la bici alle tue esigenze con poca spesa sostituendo il pignone.
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: Sbrindola - Giugno 30, 2014, 12:03:14 am
mmm.... la Tilt 7 però non ha la trasmissione a cinghia? magari si trovano anche i pignoni per la cinghia però non così facilmente come gli altri
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: boccia - Giugno 30, 2014, 07:11:35 am
Oops! Verissimo, ho detto una cavolata. :o
Dunque il cambio pignone non sarà così facile, concordo con Sbrindola. ::)
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: Raffy75 - Giugno 30, 2014, 08:52:22 pm
Vi segnalo questo commento che ho trovato sul sito DECATHLON:
Il prezzo è scandaloso, la tilt 5 che volevo acquistare costava 354,95 euro da Decathlon che non ho fatto in tempo ad acquistare perché è stata ritirata dalla vendita per due noti problemi al collarino del sellino e all'improvvisa apertura del manubrio, ora la ritrovo a 459 per la forcella in alluminio? Comprerò un'altra marca di bici come pieghevole, costa troppo se rimane quello il prezzo, peccato mi piaceva il modello.

Risposta del team decathlon.it
Gentile Cliente, la ringraziamo per la segnalazione. Cerchiamo sempre di garantire il miglior rapporto qualità/prezzo per i nostri prodotti e nel caso specifico, la invito a riflettere sul rapporto prezzo/caratteristiche. Specifico che la Tilt ha un sistema innovativo di apertura e chiusura.
Il modello 2013 aveva un prezzo di listino di 399.95€.
Il modello attuale è stato migliorato in base alle risalite dei nostri clienti; è stata sostituita la precedente forcella con una in alluminio, aggiornato il cambio, aggiunti i parafanghi, migliorato il sistema di snodo centrale, inoltre la bici è ora garantita a vita (telaio, manubrio, attacco manubrio). L'obiettivo è garantire un'evoluzione continua dei nostri prodotti e questi aggiornamenti ne sono un esempio.

Daniele
DSP Decathlon

Ragazzi a sentire lui...sembra una bici trasformata...ma a me piace il modello vecchio Tilt 7 e farebbe al caso mio... Che dite vado l'acquisto e torno o faccio una cavolata ???
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: carlo - Giugno 30, 2014, 10:06:29 pm
Confermo i parafanghi e la forcella. Lo snodo non saprei ed il cambio invece lo escludo perché è lo sram i motion 3 uguale al mio.
Anche io ho la garanzia a vita della bici, quindi non capisco perché la inseriscano nelle migliorie apportate.

Comunque concordo che decathlon sta esagerando con i prezzi. Così facendo non rende appetibili le tilt, considerando che la 700 e' il modello base...


Inviato da mio iPhone utilizzando Tapatalk
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: occhio.nero - Luglio 02, 2014, 07:50:44 pm
da altra discussione:

E' un problema delle bici Decathlon, purtroppo per economizzare montano tutte una componentistica mediocre che, se usi poco la bici non dà problemi.

Ma se la usi quotidianamente come me, ad esempio, ti si comincia a distruggere la bici piano piano  :(

Anche io vorrei cambiare il MC della mia Tilt e mi sono accorto che, a differenza delle bici standard, monta un calibro leggermente ridotto che non è in produzione presso le marche famose (shimano, etc.).

Sul fatto di sostituirlo da Decathlon stai attento perché te lo cambiano si, ma spesso mettono l'analogo, ovvero un MC con ghiere in plastica che dopo poco si rompe come l'originale.

Sto cercando attualmente tra i ciclisti romani, se ho info ve le posto.  8)
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: Raffy75 - Luglio 04, 2014, 10:47:24 pm
Presa!!! Via la mia prima pieghevole....dopo un anno che ci penso...ma alla fine mi sono convinta....per il prezzo e comunque perché la TILT mi è subito piaciuta...e poi l'idea della cinghia che non sporca mi attirava...visto che la voglio usare per l'ufficio...e poi se i nuovi modelli hanno poche differenze il prezzo che ho trovato per la TILT 7 mi sembra ottimo...
Scriverò in seguito come mi trovo...speriamo bene!!!!
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: occhio.nero - Luglio 07, 2014, 06:54:53 pm
i contributi successivi sono stati dirottati in

Btwin Tilt 700
http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=7970

:)
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: Raffy75 - Luglio 10, 2014, 09:18:22 pm
Brava! Facci qualche fotina, così la vediamo. ;)

P.S. vi comunico che ho completato l'upgrade della mia Tilt. E' una bici tutta nuova! 8)

A presto con nuove foto!

Ciao!!! Scusate per il ritardo....allora...premesso che la scorsa settimana sono stata praticamente tutti i giorni da decathlon appena uscita da lavoro, perché volevo vedere la bici ed essere sicura della'acquisto...alla fine venerdì scorso parlo con il responsabile e gli dico di prepararla, controllarla ed inserire il gancio per il manubrio, in quanto non era presente e lui mi dice di non preoccuparsi che avrebbe provveduto ed io gli dico che il sabato mattina sarei passata a prenderla...fin qui tutto bene...

Arrivo il giorno dopo e sorpresa la DECATHLON aveva messo a saldo la bici, quindi alla fine l'ho presa a 350,00 € ...UNA TILT 7!!! Ero felicissima...ma poi mi accorgo che me la consegnano senza il gancio e senza averla controllata, lo faccio presente all'altro collega e lui mi dice che visto che ce n'erano tre me ne avrebbe data un'altra...bene...faccio un giro vado a pagare e prendo la bici...mentre arrivo alla macchina vedo che ha due ammaccature nel telaio e gli adesivi rovinati!! E no! Va bene che l'ho pagata con i saldi ma i soldi però sono buoni!! ...torno indietro lo faccio notare e mi dicono che di controllare l'ultima rimasta se va bene che me l'avrebbero cambiata e a questa mancava la luce dietro....allora gli ho detto di toglierla ad un altra e metterla....bene...non lo sapeva fare...e mi ha pure detto che se non ce l'aveva andava bene lo stesso!!!
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: occhio.nero - Luglio 10, 2014, 09:23:51 pm
e mi ha pure detto che se non ce l'aveva andava bene lo stesso!!!

non sono sicuro sia possibile venderla senza luce. Ma qui bisognerebbe interpellare il codice della strada.  ::)

Per fortuna è un dettaglio.
Ma hai fatto bene a segnalare la tua esperienza. Bisogna sempre stare con gli occhi ben aperti.  :-\
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: Magic_gigio - Luglio 11, 2014, 07:37:51 pm
[STAFF: questi contributi vengono da un'altra discussione ]

Vedo che alcuni di voi sono interessati alla vecchia Tilt 5. Forse lo sapete già ma se andate su Google e cercate Btwin Tilt 5 vi appare un link alla pagina decathlon non visibile direttamente dal sito
http://www.decathlon.it/bici-pieghevole-tilt-5-asfalto-id_8202736.html (http://www.decathlon.it/bici-pieghevole-tilt-5-asfalto-id_8202736.html)
A questo punto cliccate sul bottone Prenota in negozio e selezionate una regione.
Otterrete l'elenco dei negozi Decathlon che hanno ancora disponibile una Tilt 5 e udite udite da pochi giorni in saldo a euro 299,95.
Provare per credere (in Piemonte sono disponibili a Serravalle Scrivia - Vercelli e Santa Vittoria D'Alba).
Spero di esservi stato utile.
Alberto
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: PiGrO - Luglio 12, 2014, 02:43:35 pm
Allora non ricordavo male.......... be' per 300 eurozzi la "vecchia" tilt5 e' un bell'affare da non farsi scappare per chi ne avesse necessita'. Ottima dritta Magic_gigio  :)

P.s.
Carlo perche' consideri di scarsa qualita' i pneumatici di primo equipaggiamento della tilt 5/700 ??? Si forano spesso??? Offrono una scarsa aderenza??? Poco confort??? Poca visibilita'???
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: carlo - Luglio 12, 2014, 04:18:09 pm
Si, ma occhio con le quantità scritte nel sito.

Quando io presi la Tilt a Roma non c'erano. Andai inizialmente a Tor Vergata perché li "teoricamente" ce ne doveva essere una, ma non avevano aggiornato il sito e non trovai nessuna bici  >:(

E' meglio mandare una mail al negozio per verificarne l'effettiva presenza, soprattutto se ti danno un solo pezzo rimanente...

I copertoni sono gli stessi per tutte le Tilt, cambia solo la banda catarifrangente che sulla 7-9 veniva messo. Vanno bene fino a 1.500Km, dopo si usura la mescola superficiale e si forano con rapidità. C'è il mio commento sul sito, se lo vuoi vedere.

Saluti :)
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: cescfabregas - Luglio 26, 2014, 12:30:09 pm
Ciao ragazzi,
Vorrei chiedervi un consiglio. Mentre ero in marcia sullo sconnesso ho avvertito che qualcosa si sganciava: ho perso il piolino che mantiene in asse il manubrio e la ruota anteriore quando la bici è chiusa. Sono andato da declathon e non mi hanno saputo dare risposta, non mi hanno ancora richiamato. Mi hanno solo accennato al fatto che il pezzo non è in garanzia e che il costo è di circa 80 euro ( cosa che mi pare impossibile). Qualcuno ha avuto lo stesso problema?? Come ha risolto?? Grazie un saluto a tutti
(http://s24.postimg.cc/xwi4fu9lt/image.jpg) (http://postimg.cc/image/xwi4fu9lt/)
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: cescfabregas - Luglio 26, 2014, 12:33:16 pm
Vorrei chiedervi un consiglio. Mentre ero in marcia sullo sconnesso ho avvertito che qualcosa si sganciava: ho perso il piolino che mantiene in asse il manubrio e la ruota anteriore quando la bici è chiusa. Sono andato da declathon e non mi hanno saputo dare risposta, non mi hanno ancora richiamato. Mi hanno solo accennato al fatto che il pezzo non è in garanzia e che il costo è di circa 80 euro ( cosa che mi pare impossibile). Qualcuno ha avuto lo stesso problema?? Come ha risolto?? Grazie un saluto a tutti

(http://s7.postimg.cc/y3n5vf91z/image.jpg) (http://postimg.cc/image/y3n5vf91z/)
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: carlo - Luglio 26, 2014, 01:42:52 pm
80 euro e' il costo del piantone  manubrio, purtroppo quando si prendono le bici andrebbe data una stretta a tutti i serraggi delle viterie. Credo che se vai in una ferramenta fornita dovresti trovare un nottolino simile che viene usato per alcune chiusure e cerniere


Inviato da mio iPhone utilizzando Tapatalk
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: Sangabry - Settembre 11, 2014, 09:41:22 pm
Ragazzi! È arrivato il cavalletto per le nostre Tilt! 9 euro 90!

Qualcuno l'ha già provato?  ;D
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: carlo - Settembre 11, 2014, 10:39:53 pm
Si l'ho visto in esposizione da Decathlon, ma a me non interessa perché piego la bici e sta ferma, non voglio appesantire troppo il mezzo. Almeno per ora ;D
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: giorgio - Settembre 12, 2014, 07:59:23 am
Ragazzi! È arrivato il cavalletto per le nostre Tilt! 9 euro 90!

90 euro per un cavalletto  ???
neanche una motocicletta!
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: veeg - Settembre 12, 2014, 09:02:16 am
Forse voleva dire "9 euro e 90 cent"?  ;D
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: Sangabry - Settembre 12, 2014, 01:13:19 pm
Si, esatto. Perdonatemi. 10 euro praticamente! ;)
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: piccolobolide - Settembre 27, 2014, 01:17:55 pm
Ciao a tutti mi sto accingendo a comprare una bicicletta pieghevole tra gli svariati modelli che ho trovato in giro
mi sono soffermato sul modello tilt di decathlon mi piace moltissimo il telaio
Premetto che la bici prenderà  il posto di una btwin original 5 da 28''
il tragitto da fare sarà di 10km al giorno  con una salita cittadina di 250mt da  fare

sono indeciso moltissimo tra il modello tilt 700 e il modello tilt720 
le differenze sono i copertoni (uno gumwall e l altro skinwall) e la trasmissione una classica a catena e una a cinghia 
ce molta differenza di confort ?  cosa mi cosigliate ?

grazie a tutti
BENIAMINO
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: carlo - Settembre 27, 2014, 10:21:13 pm
sono indeciso moltissimo tra il modello tilt 700 e il modello tilt720 
le differenze sono i copertoni (uno gumwall e l altro skinwall) e la trasmissione una classica a catena e una a cinghia 
ce molta differenza di confort ?  cosa mi cosigliate ?

Nessuna delle due, io consiglio la 740, il modello più performante anche se costa di più. In seconda battuta la 700, il modello base.

La 720 no. E' quella con il rapporto qualità prezzo peggiore, è come la base solo con la cinghia. I copertoni sono gli stessi, li ho visti io direttamente da Decathlon, hanno solo la banda catarifrangente laterale.

La tilt è un'ottima bici, a mio avviso sul blog la  guardano con sospetto ma è migliore di altre bici più "blasonate", io ho fatto una recensione, leggila.

Cmq i componenti delle versioni base sono elementari, soprattutto i cerchi. Sulla 740 i cerchi sono doppia parete, hai un cambio a 7 rapporti al mozzo, dinamo, sella e manopole in cuoio e costa alla fine come la 720 (un centinaio di euro).

I comperai la Tilt 5, ma se dovessi tornare indietro prenderei il modello più rifinito, soprattutto per l'uso intensivo che ci faccio.

Ciao :D
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: CyRuS - Ottobre 09, 2014, 09:33:34 pm
Anche a me piace molto la Tilt, mi chiedevo però se il cambio funziona bene e se 560cm di sviluppo metrico sono abbastanza da non far pesare troppo il distacco con la velocità di una mountain bike. Se trovassi i modelli tipo la Tilt 5 o la Tilt 7 usati ad un buon prezzo, sarebbero ancora validi?
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: carlo - Ottobre 09, 2014, 10:27:27 pm
I cambi sono 3: lo sdram a 3 velocità, quello a 2 automatico e lo shimano nexus a 7 velocità. Il paragone che n una mtb è impossibile perché sono due tipi di biciclette assolutamente diverse.
Sostanzialmente la tilt è una buona bici, io non ne vedo tante in giro qui a Roma, quindi non è facile trovarla usata, a parere mio.
Se la trovi fai un buon affare.
Ciao
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: CyRuS - Ottobre 09, 2014, 10:56:11 pm
Avevo adocchiato una Tilt 700 usata in vendita proprio a Roma ma l'annuncio è sparito e chissà se il venditore sarebbe stato disposto a spedirla. Il cambio al mozzo richiede particolare manutenzione?
Al di là del sistema di chiusura, le differenze con la B Fold 7 sono molte? A me servirebbe una bici da usare quotidianamente in combinazione con il treno, munita di portapacchi e marce per evitare il più possibile l'effetto "frullino". Il peso e il tempo di apertura/chiusura mi importano relativamente, l'importante è che le cerniere siano affidabili e che manubrio e sella si possano regolare (sono alto 180 cm).
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: carlo - Ottobre 09, 2014, 11:10:36 pm
il cambio al mozzo è ok, molto meglio di quello tradizionale, per le pieghevoli intendo. La bici va bene per le persone alte, la danno utile fino a 195 cm di altezza.

Le BFold io le lascerei perdere, non mi sembrano delle bici per farci intermodalità. Se vuoi prova a vedere se ci sono Tilt vecchio modello in offerta nel Decathlon vicino casa tua. Altrimenti prova a vedere altre marche: la Lombardo Capri 30 è una buona alternativa, ad esempio.

Ciao :)
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: CyRuS - Ottobre 09, 2014, 11:20:34 pm
A Bologna sono rimaste un paio di Tilt 5 a 300€, considerando che con meno di 20€ di treno (andata e ritorno) potrei andare a prenderne una, sarebbe un buon affare? Il fatto è che il codice del modello rientra tra quelli richiamati da Decathlon, non vorrei che poi la bici risultasse difettosa e che magari per eventuali revisioni debba recarmi a Bologna e non nel Decathlon a me più vicino (Sesto Fiorentino, Firenze). Inoltre il problema della sella che si abbassa è risolvibile? Grazie mille per i consigli! :)
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: carlo - Ottobre 09, 2014, 11:36:55 pm
se vai su questo blog alle diverse voci c'è scritto tutto. Il richiamo è una sostituzione di un pezzetto in plastica che avranno fatto già da D., la sella se stringi con una chiavetta l'easyclamp non scende (a me non scende la sella).

Leggi le varie sezioni perché c'è scritto tutto quello che ti occorre. Buonanotte  :D
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: o_russ - Ottobre 12, 2014, 07:04:13 pm
Ciao a tutti ,
sono nuovo del forum e ho da poco comprato una Tilt 5 (grazie ai vostri consigli su dove acquistarla a 299€).

é una bella bici ma confermo il difettuccio al collarino del sellino , dopo un oretta e mezza fissato su 15 e sceso finchè il 15 non era più viibile...e dire che l'avevo fatta controllare prima di ritirarla.

Ora che ci siamo avrei un paio di cose da chiedervi per chi la possiede.

I due pad sotto che servono per appoggiare la bici erano scollati e non esistono come ricambio, ma avendoli risolverò credo come Carlo con una fascetta nera

- Vorrei cambiare le manopole con delle biologic arx (come quelle montate sulle terno/dahon) sono compatibili con il diametro del manubrio della tilt?
- vorrei cambiare il colore della guaina dei freni in un bel giallo fluo (stile bfold7) , quelli della tilt sono da 4 mm mentre online li ho trovati tutti da 5 mm sapete come fare?o vanno bene anche quelli da 5mm??
- i parafanghi della tilt 7 dove si trovano ? basta ordinarli come pezzo da sostituire da decathlon??

Grazie mille a tutti :))
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: carlo - Ottobre 12, 2014, 08:22:25 pm
Il collarino sella io lo risolsi con il tempo: dopo un paio di mesi stringendolo periodicamente di tanto in tanto, dopo non è più sceso.
L'ho raccontato nel blog, se scorri i messaggi indietro.

I parafanghi, purtroppo, non li vendono più perché i nuovi modelli li hanno tutti di serie. Grave errore a mio parere.

Le guaine dei freni io le lascerei stare, quelle che monta Decathlon sono della Shimano e sono ottime, io uso la bici da un anno e mezzo e sono perfette. Il mio consiglio investi in altro, casomai: compera accessori come il coprisella in gel oppure un contakm o lo specchietto retrovisore.

Le manopole devi comunque sagomarle perché una è più corta. Anche queste io le lascerei. Io uso dei guantini che migliorano di molto la presa.

Ciao  :)
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: Andoral - Ottobre 16, 2014, 04:32:04 pm
Ciao a tutti,
ho una hoptown cappuccino 5 con problema al serraggio del manubrio, ormai balla da un'annetto.
Essendo in garanzia e visto che il pezzo di ricambio non c'è più da nessuna parte nemmeno in francia, mi fanno il buono con rimborso di quanto speso. Volevo prendere una tilt 700 ma poi ho provato a cercare e ho trovato una tilt 5 sistemata (arrivata una settimana fa da decathlon con le correzioni del richiamo) e nuova (cioè è rimasta in disparte e mai usata nemmeno per prova) in un decathlon lombardo, e visto che devo passare di lì in zona vado a prendere quella e risparmio 160 euri!
poi aggiungerò cavalletto e parafanghi...
ho però una domanda (dopo essermi letto oltre mezzo post sulla tilt): lo sviluppo della pedalata sulla terza marcia è davvero 6.63 metri?
chiedo in particolare a carlo, espertissimo di questa bici (a proposito, complimenti per gli upgrade ho visto anche le foto...notevolissima e bella la trasformazione!).
tutte le altre tilt nuove, anche la 740 con 7 marce, hanno meno di 6 metri sulla marcia più lunga, come l'omologa tilt 700 (5.60 m) mentre la tilt 5 aveva 6.63 m...è davvero una differenza abissale, mi domando se sia un errore di battitura sul sito oppure se qualcuno l'ha veramente misurata e corrisponde.
io per esempio ho provato a misurare lo sviluppo della settima della hoptown 5 ed è di 5.80 metri, cm più cm meno.
Per il resto, non necessitando di intermodalità spinta (faccio 10 km in macchina e abitando in collina non ho alternative e poi 3 km in bici), mi interessa di più la velocità di chiusura/apertura, oltre agli aspetti tipo illuminazione integrata, cambio nel mozzo, ecc. e perchè no, la garanzia a vita sul telaio!
grazie a tutti!

Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: carlo - Ottobre 16, 2014, 08:23:09 pm
Lo sviluppo del cambio Sram i3 della Tilt è di 3,2mt; 4,4mt e 6,0mt nelle tre diverse marce.

Questi dati li ha elaborati Datbikes prendendo lo sviluppo per ogni giro di pedaliera, penso quindi che siano abbastanza precisi.

In soldoni: la marcia "lenta" per le salite è abbastanza buona, io ci faccio giornalmente belle salite qui a Roma (e non scherzano, credimi). La seconda è buona per ogni occasione ed è quella che uso quasi sempre.

La prima è troppo alta per usarla in discesa, io ormai la uso anche per andare in pianura se voglio "tirare" un poco (arrivo tranquillamente a 25-30 orari).

Se la discesa è un pò veloce i rapporti della Tilt non ti permettono di pedalarci anche, devi andare "in folle" ed aspettare che la strada si appiani. Questo problema diminuisce con il nexus a 7 rapporti della 740, ma costa 715 euro, non poco.

Altre info spicciole: il telaio della bici è ottimo: robusto e ben disegnato con saldature a norma ISO. Le componentistiche sono varie: guarnitura buona, catena pessima, cerchi mediocri a parete semplice, copertoni buoni ma si usurano dopo 2.000 Km (ma sono tanti eh! Dipende quanto la usi la bici, ovviamente).
Se vuoi accessoriare la bici con optional comunque utili considera un 50 euro in più.
Unica nota dolente sono i parafanghi. Non so se li trovi da Decathlon perché non li vendono più come ricambio, eventualmente prova ad acquistare altri compatibili con ruote da 20' tipo Dahon o Tern.

Ciao :)
Ovviamente dipende tutto da come usi la bici  ;)
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: Fradago88 - Ottobre 17, 2014, 01:53:38 am
(http://img.tapatalk.com/d/14/07/05/avysenyr.jpg)

Dopo parecchio lavoro ho upgradato la mia tilt con nuovi copertoni marathon plus, cerchio anteriore doppia parete, nuova catena colore rosso e migliorie meccaniche invisibili come nuova ghiera interna snodo, regolazione manubrio con nuovo pezzo, nuove ghiere movimento centrale.

Provata debbo dire che corre veramente tanto! Le nuove marathon sono molto più scorrevoli. Il nuovo cerchio assicura maggiore rigidità sul davanti è i nuovi freni sono molto più efficaci.

Con una spesa modesta credo di avere migliorato molto il livello del mezzo!

(http://img.tapatalk.com/d/14/07/05/aru7evep.jpg)(http://img.tapatalk.com/d/14/07/05/qe2y8yqa.jpg)

(La qualità delle foto non è eccelsa, le ho fatte di fretta appena ritirata dal biciclettaio)

Inviato da mio iPhone utilizzando Tapatalk

ciao scusa io ho una tilt 7 blackout, vorrei anch'io cambiare copertoni mettendo i Marathon plus. Una domanda ma i tuoi sono da 1,75 di larghezza giusto? Da 1,9 non esistono mi sa. Mi confermi che comunque migliorano l'andamento della bici soprattutto in termini di velocità? Grazie mille per le info
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: carlo - Ottobre 17, 2014, 08:36:44 am
Si, i copertoni sono 1.75 (1.95 è una misura che si trova poco) e sono di qualità alta. Io ci ho fatto quasi 1.000 km e sono come nuovi. Credo solo che siano più pesanti ma te ne accorgi quando devi sollevare la bici.
Ciao
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: Fradago88 - Ottobre 17, 2014, 09:19:01 am
Si, i copertoni sono 1.75 (1.95 è una misura che si trova poco) e sono di qualità alta. Io ci ho fatto quasi 1.000 km e sono come nuovi. Credo solo che siano più pesanti ma te ne accorgi quando devi sollevare la bici.
Ciao
E la camera d'aria ha le stesse dimensioni di quella originale o é diversa? Scusa ma sono nuovo di questo "mondo". Grazie di nuovo!
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: carlo - Ottobre 17, 2014, 10:41:31 am
Per le camere d'aria vanno bene quelle che hai.

Ciao :D
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: Andoral - Ottobre 17, 2014, 11:19:15 am
Lo sviluppo del cambio Sram i3 della Tilt è di 3,2mt; 4,4mt e 6,0mt nelle tre diverse marce.

Questi dati li ha elaborati Datbikes prendendo lo sviluppo per ogni giro di pedaliera, penso quindi che siano abbastanza precisi.

In soldoni: la marcia "lenta" per le salite è abbastanza buona, io ci faccio giornalmente belle salite qui a Roma (e non scherzano, credimi). La seconda è buona per ogni occasione ed è quella che uso quasi sempre.

grazie mille, ti chiedevo appunto perchè a volte con la mia settima della hoptown avrei gradito qualche centimetro in più, una volta ho provato a tirarla e ho superato i 36 orari, ma un criceto a confronto era un dilettante...sembravo un frullino!!! da qui i 6.63 mi stuzzicavano, ma se i dati reali sono quelli che dici tu cmq è buono dai, più dei 5.60 della 700 e pure più dei 5.80 della hoptown 5. mi domando perchè sul sito decathlon abbiano riportato misure così diverse... avranno sbagliato...

ps ma i dati di datbikes forse sono con pedaliera di bici più grandi, quindi con diversi rapporti? cioè mi intendo, magari con una corona anteriore più grande e quindi con resa diversa? è possibile o stò sproloquiando? per esempio la btwin nework 500 con lo stesso cambio, sulla terza marcia ha 6.90 m di sviluppo... per questo ti chiedevo quanto sia effettivamente il tuo sviluppo sulla terza marcia della tilt 5, ma ormai i giochi sono fatti, proverò io direttamente quando l'avrò presa!




Altre info spicciole: il telaio della bici è ottimo: robusto e ben disegnato con saldature a norma ISO. Le componentistiche sono varie: guarnitura buona, catena pessima, cerchi mediocri a parete semplice, copertoni buoni ma si usurano dopo 2.000 Km (ma sono tanti eh! Dipende quanto la usi la bici, ovviamente).
Se vuoi accessoriare la bici con optional comunque utili considera un 50 euro in più.
Unica nota dolente sono i parafanghi. Non so se li trovi da Decathlon perché non li vendono più come ricambio, eventualmente prova ad acquistare altri compatibili con ruote da 20' tipo Dahon o Tern.

Ciao :)
Ovviamente dipende tutto da come usi la bici  ;)

sicuramente per i parafanghi o li ordino da loro o valuto quelli generici da 20" oppure come dici tu guardo intorno su altri marchi modelli! cavalletto di sicuro e poi il resto valuterò, il portapacchi per esempio non mi serve...
comunque prenderò spunto dal tuo bolide per future migliorie!
ne ho parlato con un mio collega super esperto di bici, che si è costruito una bici comprando ogni singolo componente, montando freni a tamburo, cerchioni doppia parete, gomme michelin, cambio nel mozzo, pedali particolari, aggancio per il carrellino per i figli piccoli, un telaio molto particolare, una specie di prototipo...e quando gli ho detto cosa porto a casa per 300 euro (che poi in realtà è zero perchè mi hanno rottamato la hoptown per 300), dice che ho fatto l'affare della vita!
non vede l'ora di vederla e provarla!
sempre sul discorso che a me non serve l'intermodalità spinta...

ciao a tutti, vi aggiorno appena presa!  :D

Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: Andoral - Ottobre 22, 2014, 11:47:42 am
Eccomi qua, al terzo giorno di utilizzo!
stò prendendo la mano con il meccanismo di chiusura, e devo dire che davvero non sporca ed è velocissimo!
frenata precisa, manubrio preciso, e globale senso di stabilità, forse più che nella hoptown si ha la sensazione di bici robusta, ma magari è solo un impressione.
la cosa che più mi ha creato e stà creando impatto invece, è la terza marcia... è più lunga di 20-30 cm rispetto alla settima della hoptown, ma la differenza è abissale, non credevo!
ho una leggerissima salita, quasi impercettibile, ma che dura oltre mezzo chilometro...e faccio fatica a farla cercando di mantenere la velocità alta, oggi ero proprio stanco arrivato in ufficio (ero in ritardo e ho tenuto una velocità alta per tutti i 3 km), non ho ricordo di essermi stancato così tanto con la ht5. ma mi abituerò a questa marcia più lunga, l'aspetto positivo è che comunque permette di andare più veloce.
ho fatto vedere la bici al mio collega esperto (quello che si è costruito un prototipo) e ad un altro ciclista (che per dire ha un telaio su misura in carbonio, fa gare amatoriali): entrambi esaltati dalle innovazioni e dal design fuori dagli schemi, sulle soluzioni pratiche trovate, sui dettagli più o meno importanti...
in effetti non sarà una pieghevole per l'intermodalità spinta, ma come dicono in tanti, alla btwin si sono esposti in soluzioni all'avanguardia e uscendo dagli schemi, e per gli obbiettivi cercati, in particolare il meccanismo di chiusura, ci sono riusciti!
nota dolente, il bottone di chiusura del manubrio è ancora un po duro e devo usare due mani, ma già dal primo giorno si è leggermente allentato, forse è questione di giorni...
ora aspetto che arrivino cavalletto e parafanghi.
ps, la luce davanti è davvero molto forte, ieri sera ho provato ad accenderla e spegnerla, e illuminava ad una distanza di circa 20 metri davvero ottima!



Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: carlo - Ottobre 22, 2014, 12:43:36 pm
Sono contento che tu ti trovi bene con la bici. Per le marce considera che ha "solo" 3 rapporti, quindi è ovvio che ci siano meno performance rispetto ad un cambio a 6-7 rapporti.

Per il manubrio puoi provare uno spray lubrificante (tipo AllinOne o WD) nella molla di ingranaggio interna, penso che con l'uso si assesti, comunque.

Le luci, io personalmente non le trovo tanto performanti, quella davanti è da 10 lux e, almeno qui a Roma dove tutto è spento la notte, non è efficace sempre  :(. Infatti mi sono dovuto dotare di una luce supplementare da 20lux (sempre di Decathlon) per superare in agevolezza i tratti più ostici. 8)

Ciao ;)
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: Andoral - Novembre 06, 2014, 07:11:18 pm
Altre settimane di utilizzo sulle spalle e prime osservazioni più approfondite...

contro:
- spesso faccio fatica con la terza marcia, non poco... ho gonfiato le gomme al massimo consentito e oliato la catena (era ancora secca i primi giorni), ed è andata un pò meglio per qualche giorno, ma ogni tanto devo dire fatico di più e sono pure più lento (ho misurato)...insomma rendo molto poco con questa bici! poi osservando da fermo e facendo girare le pedivelle in avanti e indietro (alzando la ruota posteriore), mi sono accorto...con il supporto di un paio di colleghi ciclisti...che verosimilmente oltre ad esserci la catena un po' troppo molla, la corona davanti è leggermente ovalizzata!!!!! ce ne siamo accorti perchè per un terzo la catena tocca il carter/telaio dove c'è l'adesivo clean ride, mentre la parte restante no...questo potrebbe essere una delle spiegazioni che mi fanno fare tanta fatica! inoltre se non la porto in fretta a decathlon per farlo cambiare, finisce che mangia l'alluminio (ha già iniziato a tirar via la vernice al supportino per il cambio nel mozzo mentre l'adesivo clean ride per il momento ha evitato danni estetici).
- altra cosa, il manubrio è un po storto, però visto che vado a decathlon lo faccio sistemare a loro.
- allucinante... dopo nemmeno un mese di utilizzo, si è già staccato uno dei gommini posti sulla parte inferiore per quando la bici viene appoggiata piegata...per fortuna l'ho recuperato ma se l'avessero fissato meglio sarebbe stata cosa gradita...

pro:
- mi sono impratichito e devo dire che se non è un secondo, fra manubrio e telaio in 4 secondi la piego, cosa impensabile prima!
- il pulsante di apertura del manubrio, senza nemmeno bisogno di oliarlo, ora va sempre meglio
- le gomme grandi devo dire che danno molta sicurezza
- robustezza della bici

altre cose: i parafanghi erano sul sito fino a 2 settimane fa a 20 euro, poi sono spariti e sono riapparsi per i laboratori a 30 euro, un aumento allucinante... per fortuna un mio amico lavora a decathlon e li ha recuperati da un altro decathlon a 9.55... come con la tilt 5 si trovano su google, però a differenza della bici, non funziona il store locator per trovare la disponibilità, quindi il mio amico mi ha fatto risparmiare di fatto 20 euro!
in settimana vado per ordinare anche il cavalletto e per far sistemare manubrio e soprattutto catena/corona e vi faccio sapere,
a presto

Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: carlo - Novembre 06, 2014, 10:29:38 pm
La catena è scadentissima, lo avevo già detto in un post precedente. Io ti consiglio di cambiarla subito con una più valida.

Sull'ovalizzazione della corona non saprei dirti, la mia è ok e penso che la guarnitura sia di buona qualità, a mio parere. La vernice rovinata del telaio può essere dovuta anche alla catena lenta.

Con tre marce è normale che si possa fare più fatica rispetto ad una bici con 18-27 marce tipo MTB, corsa, etc.

Facci sapere, Ciao :D
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: Sbrindola - Novembre 07, 2014, 08:36:05 am
in un paio di occasioni ho avuto modo di notare che su questa bici il mozzo posteriore ha la tendenza a scivolare in avanti con il risultato di lasciare la catena lasca.... non so però se dipenda da un serraggio insufficiente, dal dado che ha poco grip sul telaio o altro.
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: boccia - Novembre 07, 2014, 09:43:52 am
Non so se ho capito bene il problema, spero di non scrivere una banalità.

Per il problema della catena un po' lenta, dal momento che l'alloggiamento dell'asse del mozzo posteriore è a taglio orizzontale, basta capovolgere la bici, allentare i dadi dell'asse del mozzo posteriore, e letteralmente tirare di qualche millimetro indietro la ruota prendendola dalle estremità dell'asse stesso, fino a ripristinare la corretta tensione della catena. E' necessario fare attenzione al momento di serrare nuovamente i dadi che la ruota rimanga perfettamente allineata rispetto al telaio.

(http://tapatalk.imageshack.com/v2/14/09/25/7dd7c4284e65c763d198f4626ce9ecfb.jpg)

Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: carlo - Novembre 07, 2014, 03:54:43 pm
La catena in dotazione con la Tilt 5/700 è una catena dal costo commerciale di pochi euro. Già quella in vendita ad 8 euro negli store è di migliore qualità.
Tendenzialmente credo sia stata realizzata in un acciaio dolce che tende a deformarsi, io dovevo continuamente regolare le ruote ed era sempre lenta, un supplizio  :(

Quella rossa fixed che ho sostituito è costata una quindicina di euro ed è stato come passare dalla notte al giorno. Mai avuto più problemi, è sempre tesa e lavora egregiamente, oltre a dare un tocco di estetica migliore alla bici. Considera che ho fatto circa 3.300 Km in un anno...

Io consiglio di cambiarla quella catena, credo che otterrai subito un miglioramento nell'uso della bici.

Ciao :D
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: Andoral - Novembre 10, 2014, 11:42:28 am
Ciao a tutti, e grazie mille per le preziose informazioni e consigli!
la catena era in effetti un po' molla, mentre il problema della pedivella/mozzo/corona anteriore, alla fine si è rivelato essere invece uno o due cuscinetti verosimilmente rotti.
Messa nella morsa e fatta girare avanti dietro con le varie marce, c'era evidentemente un punto in cui si induriva la pedalata (me ne ero accorto ma non capivo il perchè), e di conseguenza la catena fa uno scattoe per questo tocca. Purtroppo non è una riparazione che possono fare qui e la mandano al laboratorio centrale di bologna!
ho segnalato anche che sullo snodo 1 second c'era già un leggero gioco, e verrà serrato il dado (questo potevo farlo pure io come il manubrio, ma visto che va a bologna, e la bici è nuovissima...ne approfitto).
purtroppo la bici starà via un paio di settimane, ma almeno spero di potermela finalmente godere con la massima funzionalità, perchè era davvero mortificante andare più lento e faticare, non capivo come fosse possibile!

ora la proverò quando torna sistemata, la catena la cambierò eventualmente più avanti intanto voglio provarla al punto zero, nuova e funzionale appena sistemata!

per Carlo: la catena rossa fixed è quella di decathlon? o l'hai presa da un'altra parte?

per Boccia: si eventualmente tenderò la catena, mi hanno spiegato che c'è proprio una vitina che semplifica ulteriormente, in quanto è deputata appunto per registrare la catena (le hanno pensate davvero quasi tutte)!

in definitiva, anche i ragazzi decathlon mi hanno detto che fra la ht di prima e la tilt 5 ora...ho avuto delle belle sfighe, perchè trattasi di casi particolari e che siano capitati allo stesso utente... un evento rarissimo (li mortacci mia...).

vabbè dai, intanto mi godo (per modo di dire), il muletto che mi hanno prestato, sellino durissimo, senza parafanghi (per fortuna ho i pantaloni impermeabili), taglia grande, così poi potrò gustarmi a fondo la tilt 5!

a presto!  :)
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: Andoral - Novembre 17, 2014, 10:13:24 am
Aggiornamento:
la bici è tornata incredibilmente presto... già venerdì era di ritorno...
però non è stata proprio una bella sopresa:

- mi hanno detto che lo scatto e la durezza della pedivella ad ogni giro, è normale per le bici con catena fissa  e cambio nel mozzo...possibile? a me sembra davvero strano, tanto più che è dura! ma la cosa incredibile, connessa al fatto di questa (secondo me e gli ormai due famosi colleghi ciclisti), è che la catena continua a toccare il telaio dove c'è l'adesivo clean ride. ora, anche ammettendo che sia normale questo "movimento" del mozzo...vi sembra normale che la catena tocchi il telaio? a me no...
- il manubrio era ancora storto, non l'hanno nemmeno raddrizzato nonostante mi abbiano detto che la cosa è stata fatta!!!
- parrebbe, che l'unica cosa fatta sia stato il serraggio dello snodo centrale.

in sostanza, la bici è tornata velocissimamente, ma di fatto non l'hanno sistemata. oggi la riporto perchè è inaccettabile secondo me che la catena tocchi il telaio e che non facciano le cose indicate nella scheda di riparazione...

sono un po' sconfortato, pensavo di aver fatto l'affare ma inizio davvero a rimpiangere la ht5... magari è la sfiga può essere...
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: occhio.nero - Novembre 20, 2014, 06:54:46 pm
i contributi successivi sono stati dirottati in

Servizio Decathlon (vendita, assistenza, garanzia, ...)
http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=306.0

:)

da cui riporto:

-------------------------

Vi faccio poi un'altro quesito, spero di ricevere più risposte possibili su questa domanda:

qui al mio comune è uscito un bando per incentivo di 200 euro all'acquisto di nuove bici (spesa massima 1000 e il contributo può copire al massimo il 50% quindi bici dai 400 euro in su), sono riuscito a prendere un ticket (sono finiti in meno di mezz'ora i 100 contributi)...
ho pensato, se anche questa tilt 5 che arriva non mi convince (è cmq stata usata in prova dai clienti per oltre un anno quindi non è proprio nuova nuova...), farei la pazzia:
rendo la tilt 5 (300 euro), ho il contributo di 200 del comune, e aggiungendo 215 euro potrei prendere la tilt 740, che ovviamente ha un cambio migliore (shimano nexus 7 marce con cinghia invece del 3 marce sram), luci con dinamo anzichè a batteria, e qualche altra piccola rifinitura come copertoni migliori, cerchioni doppia parete, ecc...
che ne dite, il gioco vale la candela?!?
qualcuno ha mai provato o visto la 740? mi sembra di ricordare che qualcuno sia riuscito...

vi ringrazio tanto per le risposte ed il confronto, che fa sempre molto bene!!!  :)
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: Andoral - Novembre 26, 2014, 09:56:11 am
Nessuno si sbilancia sulla mia idea della tilt 740?

oggi dovrei decidere e il vostro apporto finora mi ha fatto fare scelte giuste (tipo trovare la tilt 5 a 300 euro, osservazioni pratiche, ecc), diciamo che ci terrei ai vostri pareri  :)
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: carlo - Novembre 26, 2014, 11:29:44 am
Ciao,

a mio parere la Tilt 740 è la migliore scelta per il modello Decathlon, i motivi li avevo scritti qualche post precedente e ti invito a rileggerli (cerchi doppia parete, 7 marce, dinamo, selleria in pelle, etc.).

Se puoi, quindi, io ti consiglio l'esborso di denaro maggiore per avere quel modello. A suo tempo io non presi la 9 perché era più pesante, aveva (per me)l'inutile portapacchi e non mi piaceva molto il colore marrone.

Oggi io prenderei la 740, anche se il costo è un poco alto a mio parere.

Una alternativa che posso consigliarti è la Lombardo Capri 040, che costa intorno ai 400 euro e monta lo stesso cambio Nexus, anche se è una bici più tradizionale in termini di piegatura. Comunque decidi cosa ti piace di più.

Ciao :)
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: Andoral - Novembre 27, 2014, 10:03:16 am
Grazie Carlo per il tuo parere!
si avevo letto il tuo post sulla 740, speravo di avere anche altri pareri, ma sono molto propenso a passare alla 740, soprattutto visto l'incentivo...
Domattina devo chiamare e confermare la cosa, oggi ultimo giorno raccolta pareri  :)

Se come credo dovessi passare alla 740, vi farò una recensione approfonditissima, visto che nessuno che ce l'ha ha postato niente nè qui nè su internet in generale e ho visto solo recensioni su decathlon francese.

Ciao a tutti!
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: carlo - Novembre 27, 2014, 11:22:25 am
Su internet trovi un pò di cose sul modello Tilt9 dello scorso anno, che alla fine è la stessa bici con il portapacchi di serie.

Comunque questa bici è difficilissimo trovarla! Su internet non la vendono e in Italia ce l'hanno solo due punti vendita: Mestre e San Benedetto del Tronto,

se la vuoi prendere mi sa che devi sbrigarti!  :D

Io l'ho vista dal vivo a Tor Vergata appena uscita, sostanzialmente simile alle altre Tilt per quanto riguarda l'estetica, non saprei dirti del cambio perché non l'ho provata.

Essendo una bici prova era ridotta un poco male, comunque... :o

Ciao
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: Andoral - Dicembre 09, 2014, 09:57:32 am
Ciao a tutti!
domenica ho resto la tilt 5 (dopo curato lavaggio della stessa) e ho preso la 740...
già in negozio l'ho provata dentro (era tardi il negozio era quasi vuoto) e poi appena pagata anche nel parcheggio per farmi un'idea, che è stata molto positiva!
oggi l'ho usata per venire al lavoro, e come avevo monitorato la ht5 così avevo fatto anche per la tilt 5 e ora per la 740, ho controllato dati reali con running pro modalità bici.
con la tilt 5 ho avuto un crollo di velocità medie e velocità di picco, non di poco, per superare i 30 all'ora (32 di picco una sola volta) mi bruciavano le gambe e ho avuto fastidio per 2-3 ore con relativo fiatone e cuore che batteva all'impazzata...
oggi ho avuto una velocità media di 26.5 e un picco di 38 km/h (e non dove con la ht avevo fatto 36).
Ora, non è una gara di bici e non puntavo a questo, però con la tilt 5 quando tiravo troppo dopo stavo davvero poco bene dalla fatica, aveva qualcosa che non andava anche se loro dicevano il contrario (movimento centrale o altro, insomma era nata male), con questa mi sembrava davvero di "volare" nel senso che provavo una scorrevolezza unica!
non voglio precipitarmi nell'elogiarla troppo, una vera recensione la farò dopo almeno 1-2 settimane di utilizzo, ad ogni modo i dati di running pro sono stati abbastanza inequivocabili.
Ovvio che la velocità media è influenzata da semafori e altro ma la velocità massima e comunque la sensazione di non affaticamento che avevo con la tilt 5 mi ha rigenerato.
Ripeto secondo me ho beccato una tilt 5 nata male, comunque questo nexus 7 marce è davvero comodo.

Poi misurerò anche lo sviluppo metrico delle pedalate (non tutte magari prima quarta e settima), e altri dettagli.

Intanto primissime impressioni oltre alla scorrevolezza:
- sellino in pelle, bello e comodo ma quello della tilt 5 era più morbido
- manubri in pelle, senza guanti si sente la differenza, molto più piacevole della gomma
- luce a dinamo, quella dietro rimane accesa anche da fermi mentre quella davanti va solo durante il movimento, stasera con il buio vedrò come illumina (il parcheggio decathlon era illuminato a giorno)
- da chiusa mi sembra che rispetto alla prima serie tilt, occupi qualche cm in meno, forse è un impressione in questi giorni misurerò (se così fosse si parla comunque di poca roba, 2-3 cm)
- aspetto estetico non pensavo, ma è bella
- copertoni bianchi: originali, ma in inverno con foglie sporco e comunque per strada... alla fine non è il massimo, tanto valeva fare solo la spalla bianca, ma poco importa

vi aggiorno fra 1-2 settimane con recensione completa e posterò anche qualche foto!

ad ogni modo, sono davvero contento  :D

ps grazie Carlo, sapevo già che c'erano pochissime bici in Italia e sapevo anche dove perchè la settimana prima ero rimasto lì finche telefonavano anche per sapere in che stato erano... la mia è arrivata da san benedetto del tronto!
mi ero interessato anche della tilt 9 (bello il color rame) ma ce n'erano solo in francia 4-5 pezzi (fra l'altro a 500 euro!!!) ma farle arrivare dalla francia era praticamente impossibile e non nei tempi che dovevo rispettare soprattutto.

ciao a tutti!
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: Andoral - Dicembre 10, 2014, 03:12:04 pm
Queste sono le foto che mi avevano mandato dal negozio prima dell'acquisto, la bici è praticamente nuova anche se è stata provata un po' per mesi...ma non si vede!
oggi ho aggiunto il cavalletto che avevo preso per la tilt 5 e che era ancora imballato, ma la bici è sempre la stessa!
farò una foto anche da piegata per vedere l'effettivo ingombro e se è diminuito oppure no!

(http://s16.postimg.cc/y5subjpnp/PB290101.jpg)
(http://s25.postimg.cc/urprst6lr/PB290102.jpg)
(http://s25.postimg.cc/jpkoudcj3/PB290103.jpg)
(http://s25.postimg.cc/67dsi30dr/PB290104.jpg)
(http://s25.postimg.cc/4i4pa0kof/PB290105.jpg)
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: Fradago88 - Dicembre 11, 2014, 02:35:58 pm
Salve a tutti! volevo chiedere se qualcuno era a conoscenza della possibilità di aggiornare il cambio Sram a 2 rapporti automatico su una Tilt 7 Blackout con un Nexus 7 sempre a mozzo con 7 rapporti. Ho provato a chiedere al laboratorio di due Decathlon ottenendo due risposte completamente opposte: uno diceva che si poteva fare senza però entrare nel dettaglio, mentre il secondo mi ha detto che non è possibile per la differenza che c'è tra il telaio e grandezza ruote e distanze varie tra la Tilt 7 e la Tilt 9 che nativamente monta il cambio Nexus; possibile che siano diverse queste due bici in termini di telaio? A me sembrano uguali e anche i dati che trovo in giro sembrano confermarlo...grazie a chiunque proponga qualche idea a riguardo! ;D
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: carlo - Dicembre 11, 2014, 04:10:49 pm
Ciao Fredago,

ti rispondo io perché questa cosa volevo farla sulla mia Tilt 5 che monta il cambio a 3 velocità. Effettivamente ci sono delle differenze dovute al fatto che i cerchi della Tilt 9 sono a doppia parete.
Considera che questa lavorazione è abbastanza laboriosa e magari non interessa farlo.

Comunque se sei di Roma puoi andare a Tor Vergata oppure a Settecamini. Entrambi gli store sono stati disponibili e uno mi aveva anche fatto il preventivo di spesa. Comunque era molto alto e forse conveniva prima comperare direttamente la Tilt 740 e vendere la tua.

Ciao  :)
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: Fradago88 - Dicembre 11, 2014, 04:57:54 pm
Ciao Carlo, grazie per la risposta! A Tor Vergata ho chiesto e mi hanno detto che era possibile farlo, però non ho approfondito e quindi non so quanto sarebbe il costo; avevo pensato di compiere questa spesa perchè  l'ho pagata scontata la bici  e sarei rientrato nella spesa di quanto ammonta la tilt 740 o la 9. Al problema cerchi ci avevo pensato, magari cambiando anche quelli il problema è risolto, tanto da 20 pollici vedo su internet che non costano tantissimo; a Porte di Roma in un primo momento mi avevano detto che solo il cambio e il montaggio vengono 200 euro...
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: Sbrindola - Dicembre 11, 2014, 05:05:58 pm
se la differenza risiede solo nella tipologia di cerchio (credo anche io che il telaio delle tilt sia sempre lo stesso) allora il problema potrebbe essere legato alla lunghezza dei raggi e rifare la ruota cambiando il solo mozzo.
Probabilmente nelle officine Decathlon possono intervenire solo con componenti standard e quindi non potrebbero mettersi a ri-filettare i raggi... una lavorazione più artigianale rispetto al semplice montaggio di pezzi già di per se compatibilli.
Sto però elucubrando in base alle poche info disponibili.
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: Fradago88 - Dicembre 11, 2014, 05:06:32 pm
Comunque ho scoperto direttamente quando sono stato al laboratorio Decathlon che per i pezzi di ricambio utilizzano questo sito http://spi.oxylaneonline.com/node/637034, in questo momento è offline ma dovrebbe funzionare di solito
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: carlo - Dicembre 11, 2014, 07:52:46 pm
Il loro sito dove ordinano i pezzi credo sia però criptato, perché quando accedono utilizzano sempre delle password (ovviamente).

Per quanto riguarda la mia lavorazione sulla Tilt 5 dovevano cambiare cerchio posteriore (non vendono il cambio da solo), inoltre dovevo mettere la cinghia perché il settaggio delle due varianti (cinghia - catena) è diverso, corona davanti.

Mi sembra di ricordare che arrivavo a circa 350 euro compresa la manodopera... Ma onestamente non mi sembra valga la candela, anche perché le escursioni tra i due cambi non sono poi così differenti (v. dati Datbikes).

P.S. per la differenza dei Telai ti metto una risposta di Jean Philippe RODE CEO di Btwin a riguardo (in francese, ovviamente). Non riesco a capire, però, se si riferisce al telaio oppure alla trasmissione.

Magari se qualche utente che conosce il francese meglio di me vuole darci una mano... ;D

"Il est vrai que le développement du Tilt 740 est un peu plus court que celui des Tilt 700 et 720.
Le cadre ayant été dessiné au plus près de la transmission afin de limiter au maximum le contact avec le cycliste, il n'est pas possible de mettre un plus grand plateau.
Enfin, la poulie arrière spécialement développée pour le moyeu Shimano Nexus est déjà  réduite au minimum.

Jean Philippe RODE Chef de produit B'twin"


Ciao  :D
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: Magic_gigio - Dicembre 11, 2014, 09:30:20 pm
Se la larghezza della forcella posteriore è di 135 mm si potrebbe montare questa ruota da 20" completa di cavo e selettore cambio ad un prezzo accessibile .

http://www.amazon.it/Taylor-Wheels-posteriore-pollici-Shimano/dp/B00AA8SCZM/ref=sr_1_3?ie=UTF8&qid=1418329636&sr=8-3&keywords=ruota+posteriore+20+pollici (http://www.amazon.it/Taylor-Wheels-posteriore-pollici-Shimano/dp/B00AA8SCZM/ref=sr_1_3?ie=UTF8&qid=1418329636&sr=8-3&keywords=ruota+posteriore+20+pollici)

Il copertone della Tilt dovrebbe montare, avevo scritto tempo fa al venditore per montarla sulla Dahon Vybe ma poi ho misurato la larghezza della forcella e non ci stava.
Ciao

Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: carlo - Dicembre 11, 2014, 10:43:39 pm
Questa ruota l'avevo vista anche io, può essere ordinata direttamente anche dal sito della taylor wheels. Il nexus 8, poi, molto più moderno del 7 rapporti.


Inviato da mio iPhone utilizzando Tapatalk
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: Vittorio - Dicembre 11, 2014, 11:50:36 pm

"Il est vrai que le développement du Tilt 740 est un peu plus court que celui des Tilt 700 et 720.
Le cadre ayant été dessiné au plus près de la transmission afin de limiter au maximum le contact avec le cycliste, il n'est pas possible de mettre un plus grand plateau.
Enfin, la poulie arrière spécialement développée pour le moyeu Shimano Nexus est déjà  réduite au minimum."


"E' vero che lo sviluppo [metrico?] della Tilt 740 è un po' più corto di quello delle Tilt 700 e 720.
Poiché il telaio è stato disegnato il più vicino  possibile alla trasmissione allo scopo di limitare al massimo il contatto con il ciclista, non è possibile montare una corona più grande.
Infine, il pignone posteriore appositamente sviluppato per il mozzo Shimano Nexus è già ridotto al minimo"

Secondo me sta parlando solo degli spazi fra telaio e ingranaggi della trasmissione, non di larghezza del telaio.

Vittorio
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: carlo - Dicembre 12, 2014, 12:09:25 am
Ma se il telaio delle tre bici è lo stesso non capisco perché lo sviluppo metrico (credo intenda corona-pignone posteriore) sia differente
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: Sbrindola - Dicembre 12, 2014, 09:30:31 am
Non sono andato a fondo della cosa ma penso che il problema possa risiedere nell'interferenza tra corona anteriore ed i foderi del telaio.
Mi spiego: i diversi mozzi SRAM I-Motion 3, Automatix e Shimano Nexus 7 hanno sviluppi differenti e sono quindi abbinati a corone anteriori differenti per raggiungere più o meno lo stesso risultato di utilizzabilità a seconda del rapporto di moltiplicazione che sono in grado di offrire.
Probabilmente però il Nexus abbinato alla corona per cinghia più grande che il telaio riesce ad ospitare non è in grado di offrire uno sviluppo maggiore di 542 cm con la marcia più lunga.
E' infatti abbastanza logico che un cambio al mozzo con un numero maggiore di rapporti e che privilegia le marce corte per la salita piuttosto che quelle da allungo, richieda di essere abbinato ad una corona più grande.

Con tutte le dovute differenze tecniche del caso (e sono tante) è un po' quello che accade sulla Brompton con i modelli a 2 e 3 rapporti. Con la due marce infatti lo sviluppo metrico massimo ottenibile è limitato dalla dimensione della corona anteriore che non può superare un certo numero di denti per non andare a toccare il telaio. Nella tre marce invece anche con una corona di dimensioni medie si ottengono sviluppi metrici maggiori grazie al cambio nel mozzo.
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: carlo - Gennaio 05, 2015, 10:53:22 pm
Per gli amanti della bici Tilt, Decathlon ha realizzato un nuovo cestino anteriore.

Vista la sua forma io l'ho ribattezzato il "bidone",  :( oggettivamente mi sembra davvero brutto.

Nota positiva è la capienza e, tutto sommato, il costo contenuto: meno di 10 euro (9,95) :D

Alcune foto tratte dal sito Btwin:


(http://s27.postimg.cc/4hisl2nlr/klapprad_fahrradkorb_vorne_300.jpg) (http://postimg.cc/image/4hisl2nlr/)


(http://s11.postimg.cc/lhl3sf5kv/klapprad_fahrradkorb_vorne_300_1.jpg) (http://postimg.cc/image/lhl3sf5kv/)

Ciao! ;)
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: occhio.nero - Gennaio 07, 2015, 07:36:25 pm
credo possa essere adottato su molte pieghevoli.

Grazie della segnalazione.
 :)

riportato qui:

borsa anteriore
http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=8545
Titolo: BTwin Tilt
Inserito da: mancio00 - Febbraio 05, 2015, 07:33:39 pm


Vi metto qualche foto "infangata" 
scusa Carlo ma se la tua è infangata, la mia cos'è ;)
 (http://tapatalk.imageshack.com/v2/15/02/05/2170796ab8823c3eb8a72aa77d6e57c2.jpg)


Massimo
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: Fradago88 - Febbraio 09, 2015, 12:26:10 pm
Dopo tanto penare sono riuscito a montare il tutto ! Provata ogg sotto la pioggia scrosciante della capitale il risultato mi piace assai!

Grande Carlo ci sei riuscito! Attendo fiducioso una recensione per fare il grande passo anche io!
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: Andoral - Febbraio 10, 2015, 11:18:46 am
Ciao a tutti, ero tornato per aggiornare la recensione e scopro tutte queste novità!

Grande Carlo, hai fatto davvero un passo in avanti notevolissimo, complimenti!!!

per curiosità quanto ti è costata questa ruota con mozzo integrato nexus?

Concordo, ormai è rimasto solo il telaio, e stai davvero facendo un ottimo lavoro!

Io intanto ho macinato chilometri con la 740, come avevo detto anche ai commessi decathlon, è proprio un'altra cosa, e credo che a maggior ragione dopo la tua ultima modifica, sentirai anche tu l'abisso rispetto alle 3 marce di prima!

Piccoli dettagli di aggiornamento, le velocità sono costantemente più alte sia medie che di picco, non è stato un fuoco fatuo o l'entusiasmo iniziale a farmi andare più veloce, ormai è un dato di fatto.
mi sono accorto all'inizio ma non l'avevo riportato, nelle tilt avevano curato tanti dettagli da sagomare la parte inferiore del sellino per una migliore impugnatura nel momento in cui si spinge la bici totalmente piegata come un carrello...nella 740 hanno sì messo il sedile in pelle ma si sono dimenticati la sagomatura inferiore, poco male ma strano, visto che la 740 dovrebbe essere il "top" della loro serie.

Dopo circa 2 mesi di utilizzo, non ci sono stati ancora allentamenti o altro, questo alimenta ancor di più la mia ipotesi che la tilt 5 che avevo preso era proprio nata male/sfigata perchè ne aveva di tutti i colori.

davvero interessante l'illuminazione, i cavetti elettrici sono annegati nel parafango posteriore e quindi totalmente integrati.

cinghia: non credevo così tanto, ma non avere più un goccio di olio/grasso in agguato su telaio/carter/catena mentre maneggi o pieghi la bici...è un'altro piccolo aiuto nella quotidianità!

riassumendo, sono davvero molto contento di aver preso la 740, però devo anche ammettere che, se non ci fosse stato il contributo comunale di 200 euro, non avrei fatto questo passaggio. Semplicemente perchè 715 euro per una bici pieghevole, per quanto di qualità e con particolari e dettagli innovativi, sono davvero tantissimi. tanto più pensando che ci sono pieghevoli con pedalata assistita di qualità media/medio-bassa anche sui 6-700 euro.

ciao a tutti!
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: carlo - Febbraio 11, 2015, 11:56:29 am
Sono contento Andoral che la 740 ti soddisfi.

Il cerchio mi è costato circa 180 euro, sono un pò di soldi ma sempre meno che comperare una nuova pieghevole e comunque l'upgrade non riguarda solo il cambio ma anche il cerchio che ha più raggi ed è a doppia parete ogivale. Raramente in uso in Italia per questo tipo di diametri.

L'escursione metrica è notevolmente maggiorata rispetto a prima, ovviamente. Credo che superi il 300%.
Si nota maggiormente nelle discese e false discese dove arrivo ai rapporti più alti raggiungendo picchi oltre i 40Km/h.
La salita è sempre "tosta" ma è più agevole farla, ad ogni modo sulla Tilt ci sono poche varianti perché il pignone è "obbligato" sui 16 denti. Altri non fanno passare la catena nel telaio facendo prediligere un impostazione più strutturata per le pianure/discese.

Infine io, sinceramente, non sono mai stato un fanatico della "cinghia", preferisco la normale catena, a meno che uno non intinga la catena in una bacinella di WD40 non ti sporchi (io mai sporcato). Inoltre, quella cinghia è un pezzo "dedicato", devi trovare l'originale di quella lunghezza e forma, se si rompe o devi sostituirla si potrebbero avere problemi (se poi decidono di non produrre più la Tilt immagino il casino  >:() io rimango fedele alla vecchia ma più pratica catena bici (oggetto che mi piace molto, tra l'altro).

Fai attenzione alla cinghia, comunque, controllala periodicamente! Ti allego questo parere di un utente della bici dal sito:

"Ho riscontrato un problema con la cinghia...
MI SI È ROTTA MENTRE ANDAVO PER STRADA E MENO MALE NON CI SON RIMASTO SECCO! (da leggersi tutto d'un fiato)
Attenzione che la cinghia ha un'anima con tre fili di nailon che non sono così resistenti... Per fortuna è in garanzia e me la rimettono a gratis, però se facessero l'anima con fil di ferro sarebbe un po' più sicura... GIUSTO UN POCO EH ! (a parte gli scherzi, fare un anima più resistente sarebbe DECISAMENTE più sicuro, se mi prendeva una macchina scattava la denuncia)"


Ciao ;)
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: carlo - Febbraio 23, 2015, 01:27:46 pm
Per i possessori della bici Tilt (ma può riguardare anche tutti i modelli bici da 20') segnalo questi due articoli dal sito del Deca che possono permettere di avere una borsa sulla bici facilmente estraibile e compatibile con la chiusura del mezzo  :).

Si tratta di un set di due borse applicabili sui portapacchi con sistema Bclip del decathlon, una sorta di aggancio-sgancio rapido compatibile con una serie di borse, cestini, etc.
Fino ad ora non c'era però una borsa decente da abbinarci, ora sono state fatte queste due (una da 33 lt ed una da 16 lt):


(http://s2.postimg.cc/7pfis5klh/BTWIbag.jpg) (http://postimg.cc/image/7pfis5klh/)




(http://s15.postimg.cc/4o5ei2l7b/zoom_ca8edceb2b054e7c9668d300e5bd110a.jpg) (http://postimg.cc/image/4o5ei2l7b/)


Assieme al portapacchi integrato è possibile agganciarle e girare tranquillo con la bici. La prima però mi sembra troppo "borsone", la seconda la vedo più compatibile con una bici pieghevole:


(http://s12.postimg.cc/5rycjfk6x/tilt.jpg) (http://postimg.cc/image/5rycjfk6x/)


(http://s29.postimg.cc/tvsbzbihv/hd_93c0cf950e83486eb8afb65b7bfc7832.jpg) (http://postimg.cc/image/tvsbzbihv/)


La fattura delle borse mi sembra buona ed anche l'idea, perché le borse possono trasportarsi con una tracolla, da valutare l'acquisto, abbastanza contenuto (la borsa piccola+portapacchi sta intorno ai 50 euro  :) ).




(http://s16.postimg.cc/5b4gcgt5d/donna.jpg) (http://postimg.cc/image/5b4gcgt5d/)
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: FranciscaGomes - Marzo 30, 2015, 06:39:40 pm

Ho sostituito la forcella originaria che era in acciaio con quella della Tilt7 blackout che, in alluminio, pesa quasi un kg in meno  :o, e la catena con una fixed di colore rosso.


Quanto pesa la bici dopo le migliorie?
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: energie - Maggio 18, 2015, 10:36:25 pm
ho fatto un sondaggio sui colori delle tilt
ecco alcuni screen

(http://s13.postimg.cc/7vltle5xj/indagine.png)
(http://s14.postimg.cc/vx97d03j5/10094884726_S81.jpg)

mi son dimenticato di screennare le immagini precedenti, ma in genere faceva vedere modelli come sopra fra varianti di colori fra viola, giallo, bianco, blu, grigio.
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: carlo - Maggio 19, 2015, 03:11:26 pm
Sono dei nuovi modelli? A me sembrano delle BFold imbruttite...
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: energie - Maggio 20, 2015, 12:02:42 am
era un sondaggio, quindi valuteranno i risultati e poi sceglieranno le colorazioni che vanno per la maggiore.
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: veeg - Maggio 20, 2015, 12:45:08 pm
Non riesco a capire
@energie chi ha fatto un sondaggio su cosa? E dove? E perchè? E poi?  :-\
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: energie - Maggio 20, 2015, 01:52:32 pm
Mi é arrivato il sondaggio per email,  ora non ricordo bene da chi i altro,  probabilmente perché ho comprato una bici al deca. 
Le immagini che ho postato vengono dal sondaggio dove venivano mostrate e si doveva dare un giudizio di gradimento.
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: carlo - Maggio 24, 2015, 11:50:01 am
Se quello è il futuro della Tilt meglio 100 volte il modello attuale.  :(

Per chi ha interesse, qui c'è la Tilt modificata con un cambio a 8 velocità:
http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=8783.msg77474#msg77474

Ciao :D
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: and_alb - Giugno 16, 2015, 08:32:43 pm
Ho trovato un piccolo test per usi non previsti dal manuale...

https://www.youtube.com/watch?v=9AV5-5bjcig
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: and_alb - Giugno 17, 2015, 02:45:25 pm
Figurati! Ha dimostrato che con la bici riesce ad arrivare prima degli altri che sono bloccati nel traffico...
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: nino# - Giugno 17, 2015, 03:13:02 pm
Ci sono delle verie e proprie gare in questo senso, le cosiddette "alleycat", in cui ciclisti scavezzacollo (di solito in fixed) sfrecciano tra le auto e i pedoni rischiando l'incolumità propria ed altrui...
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: and_alb - Giugno 17, 2015, 03:43:02 pm
Davvero? Non ne avevo mai sentito parlare!
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: Joy - Luglio 20, 2015, 05:00:08 pm
Qualcuno sa se è possibile sostituire gli attuali pneumatici con altro tipo, magari più fluidi?
Sul sito Decathlon come ricambio vi sono solo gli originali di primo impianto.
Ho fatto una ricerca sul forum e riscontrato che solo Carlo li ha cambiati, ma ha cambiato anche il cerchio..
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: Joy - Luglio 20, 2015, 09:37:06 pm
Salve,

anche io mi sono posto il problema dei gommini di appoggio della Tilt.

Effettivamente sono semplicemente incollati, quando la comperi nuova sono ok, ma con l'uso ed il trascinamento dopo un pò "saltano" inevitabilmente >:( >:(.

Come fare, allora? ??? Io sono andato in ferramenta e con 2 euro ho comperato una busta di fascette per cablaggio che si usano per tenere serrati i fili, di quelle piccole da 75 mm.

Questa è una fascetta:
(http://s24.postimg.cc/wagza30sh/140.jpg) (http://postimage.org/)

Si prendono 2 fascette e si stringono ai lati della gommina, con una pinza si stringono bene e con delle forbici si taglia l'estremità per avere un lavoro pulito, i colori possono essere presi come si vuole per adattarla al colore della bici (io li ho presi neri, ma ci sono in mille modi).

In questo modo, e con 4 fascette, si ha una gommina ben salda al telaio ed in grado di resistere agli urti (se ben stretti per attrito no fanno muovere i gommini).

Certamente ogni tanto fanno controllati e magari sostituiti, ma in una confezione ne hai un centinaio, quindi...

Attualmente i gommini non sono in vendita come ricambio, quindi io me li tengo stretti onde evitare problemi per poterli sostituire.

Spero che questa intuizione possa essere utile ai possessori della Tilt. 8)
P.S. appena posso metto una foto del mio lavoro fatto sulla mia Tilt 5.

Ciao ;D


Non ancora tiro fuori la bici dall'auto e mi sono accorto che quei gommini mancano. Sono presenti solo tracce di silicone.
Purtroppo l'ho comprata di fretta (ultimo pezzo rimasto), ficcata in bagagliaio e sono ripartito.
Come si può ovviare?
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: boccia - Luglio 20, 2015, 10:04:55 pm
Con dei gommini o feltrini per le sedie, del tipo grande, serrati con le fascette, oppure con qualche giro di una vecchia camera d'aria.

Non è il massimo, ma dovrebbe funzionare.
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: Joy - Luglio 20, 2015, 10:45:24 pm
possibile che non abbiano pensato a predisporre da progetto 2 tappi in plastica da 1cent?  :o

come pezzi di ricambio da quanto ho letto, non esistono. Inutile quindi rivolgermi a Decathlon se non per fare un reso. Giusto?
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: boccia - Luglio 21, 2015, 09:25:45 am
Capisco che la mancanza di un pezzo, per quanto piccolo, su una bici nuova uscita dal negozio, disturba non poco.

A meno di non riscontrare altri difetti più gravi non renderei indietro la bici per la mancanza di pezzi accessori, semmai chiederei uno sconto all'atto dell'acquisto e poi mi arrangerei con un po' di fai da te. Questo è quello che farei io, soprattutto con una bici "ultima presente in negozio". Ma tu ovviamente fai ciò che ti senti e che ritieni giusto.

;)
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: carlo - Luglio 21, 2015, 10:36:07 am
No, possono essere ordinati.

Devi andare da Decathlon, loro hanno un software apposito dove sono evidenziati i vari componenti delle bici (è molto figo perché ci sono davvero TUTTI i pezzi che compongono la bici.

Si cerca il nome del componente (in francese) e poi loro fanno l'ordine che arriva al magazzino dove l'hai ordinato.

Tieni presente, però, che possono anche metterci MESI perché le fabbriche portoghesi fanno delle bici a stock: per tre mesi producono MTB, per altri 4 mesi fanno bici da passeggio, etc. in base alle necessità.

Le Tilt magari le fanno un mese l'anno e comprano in stock i pezzi (penso in Cina), quindi potresti aspettare anche mooolto tempo.

Vai in negozio e fai presente la cosa.

Ciao :)
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: Joy - Luglio 21, 2015, 05:02:14 pm
A parte i 2 pezzetti di plastica mancanti, ho notato un piccolo striscio sul manubrio e la sella che ieri ha ceduto e si è abbassata. Proverò a stringerla.
Sulla 700 che voi sappiate hanno modificato il sellino per risolvere questo problema?

Ho scaricato il PDF della TILT e leggo che le gomme vanno gonfiate a 3,5. Non è indicato un range min-max. Si potrebbero gonfiare oltre i 3,5?
Mi piacerebbe sapere anche se è possibile sostituirle con gomme, magari più strette anche, senza dover necessariamente cambiare il cerchio.

Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: boccia - Luglio 21, 2015, 08:46:43 pm
Ogni misura di cerchio può essere abbinata a più di una misura di copertone. La stessa cosa perciò immagino sia possibile per i cerchi della Tilt.

Esiste una tabella di compatibilità. Ogni riga rappresenta uma misura di cerchione (21C significa che l'interno dell'alloggiamento per il copertone sul cerchio è largo 21 mm.
Ogni colonna rappresenta una misura di copertone, in particolare la larghezza in mm secondo lo standard ETRTO.

(http://image.forumfree.it/4/1/4/9/6/7/0/1359735591.jpg)

Non ti resta che capire (misurare) la misura del tuo cerchio, e vedere quali misure di copertone puoi montare. Oppure andare da un ciclomeccanico... ;)
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: carlo - Luglio 22, 2015, 12:47:19 pm
Sui cerchi della Tilt 700 puoi mettere tranquillamente copertoni con spessori tra 1.35 e 2.25 pollici. Ad ogni modo non ti consiglio copertoni più "stretti" perché quelli di serie sono più che buoni, diventano problematici solo se farai tanti km, in quel caso puoi optare per coperture di qualità più elevata o antiforatura (Schwalbe, etc.)

Ciao
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: Joy - Luglio 22, 2015, 03:27:20 pm
Ho la Tilt 5, non la 700 :)

Quindi che larghezza ha il cerchio? Vorrei provare a interpretare la tabella postata da Boccia.
Per 1.35 e 2.25 ti riferisci all'altezza della spalla o alla larghezza del battistrada?

perdonatemi, ma ho dimestichezza solo col mondo auto dove i parametri sono appunto larghezza/spalla/raggio

Carlo googlando un po' avevo scoperto Schwalbe e cercavo appunto di capire quale fosse la compatibilità con le varie proposte :)
Interessanti gli antiforatura e mi piacerebbe provare anche gomme magari un po più filanti :)



Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: carlo - Luglio 22, 2015, 04:34:13 pm
1.I cerchi sono gli stessi.

2. Se vuoi gli antiforatura ti consiglio i Marathon Plus che ho montato sulla mia tempo fa (v. foto nella sezione della mia pieghevole); le misure che ho usato sono 1.75x20'.

3. La larghezza è quella del battistrada ma non so dirti di preciso dove venga presa ma cmq considera un pò meno delle attuali. Se desideri copertoni larghi puoi mettere le Big Apple Plus da 2.15 che sono anche loro antiforatura.

Ciao :)

Titolo: BTwin Tilt meccanismo di apertura (manutenzione, rottura, ...)
Inserito da: occhio.nero - Agosto 05, 2015, 09:33:39 am
i contributi successivi sono stati spostati nella discussione:

BTwin Tilt meccanismo di apertura (manutenzione, rottura, ...)
http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=9040
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: Mat83 - Settembre 07, 2015, 09:16:43 am
Scusate, lo scrivo anche qui per massimizzare la probabilità di ricevere risposta. Stamattina ho fatto il primo tragitto con la mia nuova Tilt 700, che avevo provato per un breve tragitto in negozio, e poi provato ad aprire e chiudere diverse volte a casa. Ebbene, non sono riuscito a chiudere il manubrio: ho spinto il bottone rosso verso il basso ma il bottone grigio non ha voluto saperne di andare giù. Ho provato per 5 minuti, poi ho desistito perché rischiavo di perdere il treno. Cosa può essere successo nel primo tragitto? A qualcuno è successo qualcosa di simile?
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: carlo - Settembre 07, 2015, 10:19:50 am
E' solo nuova. Con il tempo diventa "normale".

Per ora devi fare così: con il busto devi appoggiarti al corpo manubrio (aperto) in modo tale che questo faccia da fermo all'azione di apertura, se fai così ti accorgerai che la cerniera si apre sicuramente.

Ciao ;)
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: Joy - Settembre 07, 2015, 11:14:22 am
Da Decathlon comunque, almeno per quanto riguarda quelli di zona, ogni volta perdo solo tempo.
Il ciclomeccanico c'è solo alcuni giorni e in determinate ore (volevo far controllare il sellino).
Il pezzo che mi serviva, ovvero i 2 pezzetti di plastica incollati sul carter dove poggia la bici da piegata, mi dicono che non possono ordinarli.
..e avevano terminato le chiavi da 5  ::)
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: Mat83 - Settembre 07, 2015, 11:19:05 am
E' solo nuova. Con il tempo diventa "normale".

Per ora devi fare così: con il busto devi appoggiarti al corpo manubrio (aperto) in modo tale che questo faccia da fermo all'azione di apertura, se fai così ti accorgerai che la cerniera si apre sicuramente.

Ciao ;)

Grazie mille del suggerimento ma... appoggiarmi al manubrio mentre lo apro? Fammi capire, prima o dopo aver premuto i due pulsanti? Grazie, scusa ma sono un po' confuso perché prima di stamattina l'avevo aperta e chiusa almeno una decina di volte senza mai problemi...
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: carlo - Settembre 07, 2015, 11:26:36 am
Tu hai problemi a CHIUDERE il manubrio, giusto?

Tu ti APPOGGI con il busto alla parte alta (orizzontale dove sono le manopole) del manubrio APERTO mentre premi il pulsante rotondo in metallo per cercare di chiuderlo, il corpo fa da "appoggio" all'azione di leva e permette di aumentare considerevolmente la spinta esercitata sul pulsante (principio della leva in meccanica).

Il fatto che prima non lo abbia fatto potrebbe dipendere da tanti fattori, prova a spruzzare un pò di svitol nella cerniera e pulsanti.

Ciao
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: Mat83 - Settembre 08, 2015, 12:27:00 am
[STAFF: citazione rimossa leggete qui (http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=2420.0) ;) ]

So bene che non si dovrebbe fare, chiedo venia... diciamo che sono stato onesto, mi sono dichiarato apertamente...  :P

Comunque, grazie del suggerimento, Carlo, ma ho provato in tutti i modi e proprio non c'è verso. Credo che il problema risieda nel fatto che il pulsante rosso, quando va giù, non "libera" il pulsante grigio dal blocco. Mercoledì la riporterò in negozio, sperando che possano ripararmela velocemente.
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: Mat83 - Settembre 08, 2015, 10:30:35 am
Colgo anche l'occasione per chiedere se qualcuno di voi ha esperienza di viaggi con la Tilt sul Frecciarossa (che poi sarebbe quello che farò io). Io finora avevo una bfold che piegata è un po' piccola e quindi si infilava bene più o meno ovunque... con la Tilt come va?
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: carlo - Settembre 08, 2015, 07:05:51 pm
La sicura rossa in plastica può essere aggiustata ruotando la piccola vite con un cacciavite a croce, ad ogni modo se non sei riuscito come ti ho detto prova a portarla a D.  In bocca al lupo.
 :)
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: Mat83 - Settembre 09, 2015, 12:00:36 am
La sicura rossa in plastica può essere aggiustata ruotando la piccola vite con un cacciavite a croce, ad ogni modo se non sei riuscito come ti ho detto prova a portarla a D.  In bocca al lupo.
 :)

Il commesso di Decathlon ha riscontrato pure lui il problema. È riuscito ad aprirlo solo colpendo il pulsante grigio col manico di un cacciavite, quindi facendo una forza molto superiore a quella che può essere applicata con le dita. Ha ingrassato il meccanismo, ha un po' allentato il pulsante. Una volta richiuso si riapriva "quasi" normalmente (quasi perché comunque ci voleva una certa forza, ma si apriva), non appena però la bici prendeva qualche scossa (bastava far rimbalzare la ruota davanti sul pavimento) il pulsante si bloccava di nuovo e si sbloccava solo col cacciavite. Dato che pezzi di ricambio non ne aveva, l'hanno mandata a far riparare. Probabilmente il pulsante o qualche altro pezzo è difettoso, o leggermente imperfetto, e questo inceppa il meccanismo. Peccato, tocca aspettare...
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: carlo - Settembre 09, 2015, 02:17:20 pm
Allora facci sapere  :)

Sul sito del Deca, cercando nell'abbigliamento, ho visto la foto di quella che (forse) sarà la nuova Tilt:
http://www.decathlon.it/C-1090944-caschi-e-abbigliamento

(http://s3.postimg.cc/7jcb3hwfz/tilt.jpg) (http://postimg.cc/image/7jcb3hwfz/)


(http://s18.postimg.cc/k5bx0x8th/tilt1.jpg) (http://postimg.cc/image/k5bx0x8th/)

A "naso" mi sembra che abbiano cercato di alleggerire la bici, vedi la forcella e il telaio. Il manubrio è curvo e il piantone mi sembra più corto.

Vedremo... ::)
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: Caps - Settembre 11, 2015, 07:21:55 pm
Qui si vedono meglio  ;)

(http://s9.postimg.cc/l17e87ht7/hd_3088fc7849284ba58ed82b34f9325a60.jpg) (http://postimg.cc/image/l17e87ht7/)

(http://s9.postimg.cc/4eptz4ovf/hd_da29ac446ec0457f84d6da048612784d.jpg) (http://postimg.cc/image/4eptz4ovf/)
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: carlo - Ottobre 27, 2015, 12:52:26 pm
Ho notato che le nuove Tilt in negozio hanno alcune piccole modifiche rispetto al modello originario:

i gommini per poggiarla a terra sono di tipo diverso e ora AVVITATI al telaio, non più incollati  (buono :D)
l'attacco manubrio è stato modificato in uno "tradizionale", in uso alle BFold per intendersi. Purtroppo questa modifica peggiora la bici che perde uno dei componenti che la rendeva "1 second" apribile/chiudibile.  :(

Non ho fatto foto ma sono modifiche che si capiscono anche senza immagini.

Ciao  :D
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: Leurino - Ottobre 28, 2015, 01:51:30 pm
Ciao ho acquistato la tilt700 circa una settimana fa , non conoscendo l'altro tipo di chiusura che mi sembra comunque fosse difettoso, ti posso dire che è comunque questo molto rapida la chiusura, e che non sempre e necessario chiudere il manubrio.
Confermo gommini di appoggio avvitati e la chiusura della sella fissata con una vite.
Per ora ho poca esperienza e non posso rilasciare feed Black, a parte che come sistema di apertura è velocissimo
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: carlo - Ottobre 28, 2015, 02:21:54 pm
L'attacco manubrio originale della Tilt è quello con il "pulsante" rotondo in alluminio e la sicura in plastica rossa.

Quello che ho visto nelle ultime bici è un gancio con levetta identico a quello delle BFold, più una piccola sicura.

Ciao
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: Leurino - Ottobre 29, 2015, 04:22:49 am
Ciao Carlo. Si il mio non ha pulsanti rosso
Credo disco. Dici tu, hanno forse cambiato a seguito di problemi al meccanismo ... Penso.
Tu che hai là tilt da un po come ti trovi? Accorgimenti per migliorarla? Ho ordibato un cavalletto, pensi compromette la chiusura?
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: Leurino - Ottobre 29, 2015, 01:57:19 pm
Mi sapete indicare un link dove posso capire come smontare la ruota posteriore della tilt700 ?
Graxie
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: Ganappetto - Ottobre 29, 2015, 03:46:50 pm
Buongiorno a tutti ragazzi,
Sono Jack mi presento  :) Ed Ho acquistato 3gg fa un TILT 720.
Ero indeciso tra questa ed una brompton m6, ma alla fine la scelta è ricaduta sulla TILT, non solo per motivi di prezzo.
Premettendo che sono uno che in bicicletta va abbastanza (MTB e cicloturismo lungo raggio), ho deciso di acquistare una pieghevole più che altro perché ho venduto lo scooter e memore della mia passione mi sono detto, proviamo.
Ho fatto pochissimi KM (circa una 30) quindi non posso rilasciare opinioni o recensioni, ma solo prime impressioni.
La bicicletta esteticamente è gradevole, le ruote da 20 ed il manubrio mi hanno trasmesso subito confidenza e comodità, cosa che invece la brompton provata non mi ha dato (Parlo di comodità del manubrio H)
Il cambio (I-Motion 3) è sufficientemente adeguato ad un uso polivalente, forse un po agevolato in salita, almeno per me, non mi sarebbe dispiaciuta una 3 con uno sviluppo metrico maggiore ( più dura per capirci).
L'intermodalita' non l ho provata, e non so quando la proverò (faccio spostamenti abbastanza brevi, max 7/11 Km)  ma credo non se la cavi male (certo la brompton su questo è imbattibile) soprattutto per la velocità di chiusura anche se poi chiusa (Sia manubrio che telaio) non è poi così piccola, ma per quante volte la userò come intermodale per me va più che bene.
Esteticamente ripeto a me non dispiace affatto, poi al contrario della brompton ha la trazione a cinghia che mi permette di pedalare e non dover fare attenzione a sporcare i pantaloni.
Che altro dire, per ora sono soddisfatto, mi riservo altri giudizi più avanti dopo un uso più cospicuo  ;)

Volevo solo chiedere ai già possessori un paio di cose.

-Lo sgancio del manubrio col pulsante era così difettoso? infatti il primo giorno l ho portata indietro smadonnando come pochi e facendo presente all addetto che mi aveva venduto una rimanenza di magazzino, invece il poveraccio di turno dopo avermi fatto sfuriare   >:( Mi ha fatto cordialmente notare che quella a cui mi riferivo io era un modello vecchio, in quanto la nuova monta una  leva con una piccola sicura (che obbiettivamente è molto rapida da sganciare)
- Il rumore del cambio è più marcato quando si pedala in 3 (marcia più dura)
- eventualmente è possibile cambiare il mozzo installando un 7 velocità? Se si a che prezzo orientativamente?
Grazie a tutti e buona giornata  :)
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: boccia - Ottobre 29, 2015, 04:06:41 pm
Qui puoi leggere di Carlo che ha sostituito il mozzo originale con uno Shimano Nexus 8 velocità...  ;)

http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=8783.msg75505#msg75505
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: carlo - Ottobre 29, 2015, 04:52:01 pm
@ganappetto
Io ho entrambe le bici e posso dirti che la Brompton anche se a mio parere non vale tutti quei soldi che se la fanno pagare, è indubbiamente una bici molto più tecnica e performante della Tilt, quindi non possono essere confrontate.

La Tilt è un progetto che in teoria poteva essere ottimo ma, sempre a mio parere, si è arenato in una serie di errori progettuali e di vendita che ne hanno compromesso (e non di poco) il successo.
La bici, anche se si apre/chiude rapidamente, è realizzata con componenti povere che, a lungo andare (io ci feci circa 3.500Km con l'originale) non reggono l'usura.
E' pesante per essere una pieghevole (a causa del telaio con i due anelli in metallo dove passa la catena/cinghia) e pur piegata non è piccola e sui mezzi pubblici affollati potresti incontrare difficoltà.
Molti modelli che hanno fatto non servivano, tipo la due marce automatica, ne bastavano due: uno con il cambio a 3 rapporti ed uno con quello a 7 e magari costare un poco di meno.

Tornando a noi il manubrio era ottimo ma dopo due anni lo dovetti portare in assistenza perché cominciava a "dondolare" facendo un giogo non rassicurante, ora è stato sostituito e va bene ma non so per il futuro.
Il rumore al cambio è normale di tutti quelli al mozzo ed è dovuto agli ingranaggi all'interno, tranquillo.
L'i3 non è un gran cambio, soprattutto se devi usare la bici con dislivelli, va bene per città pianeggianti tipo Milano, Bologna, Torino...
Sul sito tedesco Taylor Wheels trovi le ruote per fare l'upgrade della bici (senza presunzione, ma le ho ideate io a suo tempo con loro e poi le hanno commercializzate).
Comunque ti costa un botto e non ti conviene.

Ormai l'hai presa, ma se leggi sul blog io consigliavo di acquistare come rapporto Q/P tra i tre modelli la 740, per 100 euro in più avevi una bici molto più valida (luci a dinamo, ruote doppia parete, cambio Shimano Nexus 7 rapporti, sella e manopole in pelle, corpi freno in allumino...).

@leurino
Il cavalletto è utile e costa poco, mettilo con tranquillità.
Se vai su youtube e usi il motore di ricerca ci sono i tutorial messi da Decathlon si come montare/smontare ruote e fare la manutenzione alla bici Tilt;

uff, che faticaccia che ho fatto, ciao a tutti :P
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: l0vecr4ft - Novembre 04, 2015, 06:22:26 pm
Buonasera a tutti,
volevo segnalare che al Decathlon Easy di Montecassiano (MC)
https://www.google.it/maps/place/Decathlon+Easy+Montecassiano/@43.3379452,13.4351367,17z/data=!3m1!4b1!4m2!3m1!1s0x132d8c884fc65f6d:0x4e9c39067a2f79f4 (https://www.google.it/maps/place/Decathlon+Easy+Montecassiano/@43.3379452,13.4351367,17z/data=!3m1!4b1!4m2!3m1!1s0x132d8c884fc65f6d:0x4e9c39067a2f79f4)
è esposta in offerta la BTwin Tilt 740 a 299 euro invece di 649  :o
Ho parlato con il commesso chiedendo come mai in un altro Decathlon li vicino lo stesso prodotto non fosse in offerta e mi ha spiegato che hanno un minimo di "libertà" nel proporre le offerte.
La bici sarà in promozione fino al 10 novembre.
Purtroppo, nonostante il prezzo molto conveniente non vorrei spendere quella cifra per la mia prima bici pieghevole, ma ho pensato di segnalare la cosa per chi fosse interessato.

Ciao.
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: dodimatto - Novembre 07, 2015, 11:59:57 pm
...a questo prezzo è un super affare,
io ho preso una tilt 5 usata a 220 euro...
se vuoi prendere una pieghevole prendila...
al max la rivendi e ci prendi gli stessi soldi ;)
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: tai.magatsu - Novembre 17, 2015, 08:34:06 am
dovrebbe arrivare oggi la mia 740, intanto faccio una domanda, avendo sella e manopole in cuoio/pelle ci vuole una "manutenzione particolare?
sapevo che la sella oltretutto non è possibile cambiarlaquindi per preservarla il più a lungo possibile cosa consigliate?
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: carlo - Novembre 17, 2015, 12:09:31 pm
La sella la puoi cambiare, come tutte le selle di tutte le bici in commercio.

L'originale la vendono da Decathlon, almeno fino ad ora.

Per la manutenzione ci sono dei grassi per pelle in commercio che dovrebbero andare bene, anche da Decathlon li vendono, ma li trovi dappertutto.

Ciao
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: tai.magatsu - Novembre 17, 2015, 02:06:20 pm

grazie Carlo

sbollata adesso!!!

a vederla dal vivo la prima volta non è piccolissima,
veniamo alle prime domande:

la lingua rossa (dovrebbe essere una sicura?) sotto sella er sempre "tirata" in avanti, tanto che bastava il solo alzare la linguetta nera per aprire e chiudere la bici, dopo un paio di tentativi è tornata in gioco e scatta regolarmente

il manubrio non è perfettamente centrato con la ruota, e quando piego il piantone, la pinza del freno batte sulla forca

(http://i68.tinypic.com/eqnha1.jpg)

qual è la pressione giusta per le gomme, o si fa ad "occhio"?
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: carlo - Novembre 17, 2015, 06:39:51 pm
La regolazione del manubrio è con le due viti a brugola che sono alla base del piantone, li sviti e regoli il manubrio. Basta un toolkit che vendono anche da Decathlon.

Bella bici, hai fatto un ottimo acquisto,  :)

Si, la bici non è "piccolissima" come hai notato, è una delle pecche che la limita nella mobilità (almeno io la vivo così a Roma usando i mezzi pubblici). Per il resto la bici è solida e il tuo modello monta componenti di qualità rispetto agli altri base.

Ciao
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: Andre@ - Novembre 18, 2015, 12:39:37 am

....

qual è la pressione giusta per le gomme, o si fa ad "occhio"?

Sta scritto di lato sul copertone  ;)
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: carlo - Novembre 18, 2015, 10:01:36 am
La pressione raccomandata è di 3.5 bar. Qui c'è il manuale della bici:

http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=7257.msg62123#msg62123
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: Sangabry - Novembre 18, 2015, 11:50:34 am
[/img]
(http://s24.postimg.cc/fyg1oi3up/bici_pieghevole_tilt_720_nera.jpg) (http://postimg.cc/image/fyg1oi3up/)

Ragazzi guardate un po', in questa immagine si nota bene il nuovo sistema di chiusura del sellino! La forcella più piccola, forse per alleggerire accompagnata però da parafanghi in alluminio...! Che stranezze!


(http://s7.postimg.cc/4c72776jr/bici_pieghevole_tilt_720_nera_1.jpg) (http://postimg.cc/image/4c72776jr/)
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: Sangabry - Novembre 18, 2015, 11:53:55 am
Dimenticavo! Il nuovo aggangio per il manubrio una volta piegata!
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: carlo - Novembre 18, 2015, 12:07:35 pm
Credo siano prototipi, non sono stati commercializzati ancora.

Ad ogni modo già l'attacco manubrio è stato superato. Nelle foto c'è ancora quello originale mentre nei modelli in vendita lo hanno sostituito con uno simile alle BFold.
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: Caps - Novembre 19, 2015, 03:20:22 pm
Non penso che siano prototipi, si trovano da un po' queste immagini sul blog btwin, penso che la differenza dell'attacco manubrio sia voluto per differenziare le attuali tilt in commercio con quelle che verranno. Infatti con l'introduzione di queste modifiche hanno anche abbassato il prezzo.

Ah dimenticavo...ecco le nuove tilt  8) :

-720: http://www.decathlon.it/bici-pieghevole-tilt-720-id_8328463.html (solo questo colore???)
-740: http://www.decathlon.it/bici-pieghevole-tilt-740-id_8328462.html

per la 700 credo che per un po' terranno quella che c'è attualmente (almeno giochicchiando con l'url non ho trovato altro che queste due schede)
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: tai.magatsu - Novembre 19, 2015, 04:32:49 pm
la nuova 740 viene 50 euro in più dell'attuale (699 vs 649)

il manubrio sembra abbiano rimesso il vecchio fermo col tasto rosso, nella mia (credo una delle ultime 740 old prodotte c'è un fermo più brutto simile a quello montato sulle economiche di decathlon)
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: Sangabry - Novembre 19, 2015, 06:54:17 pm
Beh tutte queste modifiche, che sembrano comunque apportabili anche ai vecchi modelli, fanno ben sperare sul futuro del modello!
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: carlo - Novembre 19, 2015, 07:00:44 pm
Francamente sono di una bruttezza inaudita!  :o

Non è da escludere che la 700 sia andata in pensione e abbiano lasciato solo queste due.

Comunque non so quanto potranno vendere perché a questi prezzi escludono la grandissima fascia di acquirenti del Decathlon che vuole cose a poco prezzo e non credo conquisti i clienti più esperti che già sanno dove acquistare delle pieghevoli più quotate per quelle cifre...

Comincio a credere che la mia aumenterà di valore, visti i modelli che si preannunciano ;D

P.S. comunque hanno migliorato la componentistica inserendo dei cerchi più buoni, quelli che c'erano erano ridicoli.
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: tai.magatsu - Novembre 26, 2015, 05:01:06 pm
scusate la domanda, ma secondo voi dovendo lasciare la tilt 740 fuori dal nuovo ufficio dove mi trasferiranno a breve, e quindi all'esterno, per sella e manopole in pelle conviene prendere qualche precauzione col freddo e la pioggia?

grazie
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: boccia - Novembre 26, 2015, 05:08:14 pm
Io prenderei di certo un coprisella impermeabile (http://www.decathlon.it/coprisella-impermeabile-nero-id_8323752.html), spesa pochi euro. Per le manopole se non trovi nulla di pronto puoi sempre "accroccare" con due bustine da frigo e due elastici. Peso, ingombro e spesa irrisori, protezione assicurata, estetica discutibile ma l'importante è il risultato! ;)
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: carlo - Novembre 26, 2015, 05:25:16 pm
Prima della pioggia io mi preoccuperei della bici  ???

Ma non puoi portarla in ufficio? Altrimenti che vantaggio ha il fatto di essere pieghevole, scusa? :-\
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: tai.magatsu - Novembre 26, 2015, 05:33:01 pm
coprisella segnato, per le manopole pensavo anche io due buste da congelatore

purtroppo cambio lavoro, cambio ufficio e sede, ma in teoria dovrebbe essere un posto estremamente controllato, quindi lasciandola vicino all'ingresso (ho ordinato or ora un kryptonite mini evo7 + cavo) spero che non prenda il volo ....

poi se vedo che è il caso chiederò di poterla porlare in ufficio
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: carlo - Novembre 26, 2015, 06:13:57 pm
purtroppo cambio lavoro, cambio ufficio e sede, ma in teoria dovrebbe essere un posto estremamente controllato, quindi lasciandola vicino all'ingresso (ho ordinato or ora un kryptonite mini evo7 + cavo) spero che non prenda il volo ....

poi se vedo che è il caso chiederò di poterla porlare in ufficio

A meno che tu non abbia una guardia giurata h24 sulla tua bici nessun posto è "controllato", ho storie di bici rubate in posti che mai avrebbero creduto insicuri.

Io cercherei di informarmi da subito per poterla rimessare in ufficio o in un locale li vicino. Non conosco dove vai a lavoro e il posto dove vivi ma io a prescindere MAI lascerei una bici come la mia Tilt fuori, soprattutto in maniera periodica e giornaliera come quella che descrivi, anche perché potrebbe rovinarsi a prescindere da un eventuale furto (io non "te la tiro" ma se lasci OGNI GIORNO, TUTTI I GIORNI la tua bici allo stesso palo un qualunque ladro fa 2+2, scusa).
Poi, men che meno la tua Tilt che costa ben 650 euro!  :(

La bici è la tua, fai come vuoi, qui sul forum mi limito a dare consigli tecnici ma per me lasciare fuori una bici è assolutamente sconsiderato al tempo di adesso, poi pieghevole, scusami, non ha senso.

Detto ciò, scusami lo sfogo e non scrivo oltre, ma sinceramente mi hai lasciato allibito. :o
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: Andre@ - Novembre 26, 2015, 09:15:04 pm
....e aggiungo a ciò che dice Carlo...compra una sacca, o fattela anche in nylon nero leggero...e entri in ufficio come se fosse la borsa della palestra....fai poroprio il vago.

Di solito funziona  :D
Titolo: R: BTwin Tilt
Inserito da: giou - Novembre 27, 2015, 01:35:12 pm
Se la puoi mettere all'interno di un cancello, legata con un U-lock, e in vista dell'entrata e degli addetti alla sicurezza (non hai scritto che c'è un metal detector?), dovrebbe essere relativamente al sicuro.
È però vero che una bici legata tutti i giorni nello stesso posto dà nell'occhio, ma bisogna vedere quanto è accessibile il posto.
Titolo: BTwin Tilt
Inserito da: Nicco86 - Novembre 28, 2015, 02:45:34 pm
Ciao, oggi ho appena dato indietro la mia tilt 700 rientrata da decathlon come difettosa. :'(:'(:'(
E andata due volte al magazzino centrale perché andando sul pavé scendeva la sella di qualche centimetro ma nonostante gli interventi nulla é cambiato.
 

Ora mi resta solo l'indecisione di aspettare i nuovi modelli o prendere la btwin 500....

Inviato dal mio SM-T535 utilizzando Tapatalk

Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: Caps - Novembre 30, 2015, 07:32:30 pm
Ecco la nuova tilt 700: http://www.decathlon.it/bici-pieghevole-tilt-700-20-id_8328461.html#anchor_ComponentProductAdvantages
Parere personale...questa non la vogliono vendere!
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: ondarossa75 - Dicembre 01, 2015, 11:44:02 am
Ma è la mia!!! Ho fatto l'ordine online ad ottobre del vecchio modello a € 399,00. Poi per alcuni problemi tecnici la consegna è slittata di quasi un mese e quando mi è stata consegnata ho ricevuto proprio quella in foto, con il nuovo sistema di piegatura del piantone del manubrio che sostituisce il bottoncino rosso.
   
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: carlo - Dicembre 01, 2015, 01:41:11 pm
Mi sembra migliorata rispetto a prima, però 500 euro è veramente fuori mercato!  :o
Per quel prezzo comperi bici come Dahon o Tern, oppure la Lombardo Capri 040, tutte migliori.

La bici mantiene, infatti, la stessa componentistica da supermercato per quanto riguarda i corpi freno e i cerchi, ovvero pessimi.

I copertoni sono stati cambiati, ora sono antiforatura (BTwin, bisogna vedere come si comportano dopo migliaia di km) perdono però in sezione rispetto agli originari 1.95 che erano belli larghi (io quando ho messo gli Schwalbe ne ho sentito la mancanza).

Gli agganci manubrio e sella sono stati sicuramente riprogettati perché davano problemi i precedenti, hanno accorciato il piantone manubrio inserendo un manubrio sagomato. Bene anche il nuovo attacco piroletto del manubrio chiuso, quello che ho io si sgancia in continuazione.

Parafanghi migliori, con spoiler maggiorati per la pioggia e bene anche il batticatena in plastica sul telaio, anche gli appoggi della bici chiusa sono stati rifatti perché gli originali erano attaccati con l'adesivo e duravano il tempo di un giorno.

Nota negativa per le luci a batteria che sono da due soldi e potevano risparmiarsele, non capisco che ci voleva a mettere finalmente quelle a ricarica con il cavetto.

Infine, quella forcella nera somiglia tanto ad una Tilt di mia conoscenza, la mia.  8)
http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=8783.msg77474#msg77474

Dopo Taylor Wheels, pure Decathlon mi copia le idee? Andiamo bene...

Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: Sangabry - Febbraio 09, 2016, 05:58:25 am
Ciao a tutti ragazzi!
Stavo pensando... Dite che sarà possibile, e a prezzo ragionato cambiare il mozzo posteriore alla mia Tilt  7? Ho quella a due velocità primo modello, che potrebbe diventare tranquillamente come la Tilt 720 nera.... ??
Idee?
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: Caps - Febbraio 10, 2016, 01:24:41 pm
Ciao Sangabry,
non ho provato la modifica che richiedi, quindi non te ne do la sicurezza, ma a parer mio si può fare.

Devi confrontare i pezzi della tua Tilt...
http://spi-laboratorio.decathlon.it/it/atelier/produit/487280?b2b=1
con quelli della 720...
http://spi-laboratorio.decathlon.it/it/atelier/produit/1793910?b2b=1
e richiederli al laboratorio...con attese bibliche e continue pressioni al commesso di turno...altrimenti non arriva niente, almeno così è successo a me.

ad occhio e croce per aggiornare il cambio della tua tilt con lo sram i3 dovresti (non sono sicurissimo dei pezzi che ti elencherò...in alcuni manca la foto):
-Cambiare la ruota posteriore con annesso il cambio al mozzo - ROUE 20" TILT 720 3S ARRIERE (8306572) 85.95 €
-Manopola del cambio - SL SRAM I MOTION 3 (8229251) 18.45 €
-Cavo cambio e bulloneria??? - SET OF COMPO IM3 LONG CABLE (8308644) 4.95 €
-Tendi cinghia - BELT GUIDE FOR 19 TEETH (8229172) 9.95 €
-Ahhh questo non lo so...ma ha la faccia che serve - PLASTIC RING THUN FOR ALLEN SC (8067027) 2.00 €

e se proprio vuoi farti del male...puoi provare a mettere il nexus 7 della tilt 740: http://spi-laboratorio.decathlon.it/it/atelier/produit/1794093?b2b=1

e andare ad un Decathlon dove hanno la 720 e studiare a fondo il cambio con annessi e connessi per vedere se manca qualcosa.

Non divertirti troppo ;D
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: Sangabry - Febbraio 10, 2016, 01:35:28 pm
Azzzzz però! Pensavo ad una cosa più economica. Comunque grazie mille! Analisi efficientissima! Mi sa che proverò a chiedere per curiosità ad un commesso... !

Grazieee
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: occhio.nero - Febbraio 12, 2016, 07:44:15 pm


i contributi successivi sono stati spostati nella discussione:

novità decathlon
http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=1060.0
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: frank - Aprile 29, 2016, 01:50:16 pm
ma la tilt nera non la fanno più? prima c'era la 720 con cinghia a 404 euro..
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: Caps - Giugno 08, 2016, 12:22:46 pm
Nuova Tilt 720 (forse)
http://www.decathlon.it/bici-pieghevole-tilt-720-id_8366184.html

Sembrano aver fatto qualche passo indietro rispetto a questa che forse non produrranno  ???
http://www.decathlon.it/bici-pieghevole-tilt-720-id_8328463.html#anchor_ComponentProductAdvantages
...forse devono smaltire qualche vecchio copertone, parafanghi, forcella...etc

Cosa che spiegherebbe il prezzo...troppo vicino alla (forse) nuova tilt 700: http://www.decathlon.it/bici-pieghevole-tilt-700-20-id_8328461.html che sembra avere copertoni, parafanghi, forcella di nuova concezione
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: carlo - Giugno 08, 2016, 01:28:55 pm
Hanno prezzi assurdi rispetto al prodotto venduto!

Attualmente va bene perché la Tilt 700 a 400 euro e la 740 a 660 euro sono accettabili (al limite, in my opinion, ma accettabili).

Oltre questi valori io non ci spenderei assolutamente soldi in più per avere una Tilt.

Ad ogni modo l'attuale Tilt 740 è una buona pieghevole ed a 659,99 euro (volendo pagabile in 10 rate mensili senza interessi) lo ritengo un buon acquisto considerati i componenti (dinamo luci, cambio al mozzo a 7 rapporti, sella in pelle, etc.).

Tra poco entrerà il nuovo modello (con finitura in alluminio lucido senza vernice, sella Royal in pelle) e credo che ci sarà un aumento:
https://www.youtube.com/watch?v=J8HIFp7wGbE


Ciao :)
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: Caps - Giugno 08, 2016, 03:12:36 pm
E si Carlo, prendendo per vero quello che c'è scritto in questo link http://www.decathlon.it/bici-pieghevole-tilt-740-id_8328462.html la nuova 740 dovrebbe venire 699,99...periodico  ;D
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: carlo - Giugno 09, 2016, 01:03:59 pm
Diciamo che 700 euro per la 740 possono anche starci ed avere un senso perché la bici è sostanzialmente di buona qualità e non dovrai fare altre migliorie una volta acquistata.

La 700 a 500 euro è un furto a mano armata >:(, a quel punto prendi una Lombardo Capri 040 o una Dahon o una Tern...

In my opinion.  :)
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: Zuipli - Giugno 09, 2016, 09:59:11 pm
Ciao ragazzi, io ho una MTB che ha 20 anni, anche di più, un pezzo assolutamente di basso valore, niente che avesse una destinazione d'uso sportivo, una roba da supermercato, e mi pesa 14 kg. Come fa una bicina pieghevole come la Tilt 740, con telaio e forcella in alluminio, e con la cinghia invece della catena, a pesare 13,8 kg ?
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: Sbrindola - Giugno 09, 2016, 10:44:43 pm
Geometria, snodi e relativo irrobustimento della struttura del telaio sono di per se sufficienti a giustificare il peso elevato, senza considerare che "alluminio" non è sinonimo di "leggerezza" e non tutte le leghe hanno le stesse caratteristiche meccaniche. Se a questi fattori aggiungi il cambio integrato nel mozzo ecco servito il peso sopra alla media.
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: carlo - Giugno 10, 2016, 10:27:26 am
Il peso è relativo alla tipologia di bici ed alla q.tà di optionals presenti (dinamo, cambio al mozzo, etc.)

Considera che la mia (bellissima :D) Brompton H a sei marce, dinamo, sella Brooks e alcuni optionals pesa oltre i 13 Kg...

Il problema di questa bici è che a Decathlon non sono capaci a commercializzarla e ne tirano fuori versioni improbabili e che non avranno alcun mercato, ma l'idea progettuale è valida, in my opinion:

Io ce l'ho da 3 anni e la bici si porta molto bene sia in strada che da chiusa, si apre/chiude con una facilità incredibile e con una gran comodità per l'uso intermodale che faccio (strada, metro, strada, bus, strada, etc.), il telaio è solido è puoi usarlo perfino per sedertici da chiusa, credo sia l'unica bici pieghevole a poterlo fare :)

14 Kg con componenti economici è tanto, gli stessi Kg sulla bici con componenti di qualità cambiano la cosa...

Ciao :)
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: Caps - Giugno 10, 2016, 01:17:35 pm
Per me sulla tilt e sulle bici in generale il fattore peso, per il nostro target di utilizzo, è un falso problema...ma sembra essere una delle maggiori discriminanti per l'acquisto di un nuovo mezzo.

Tutte le volte che mi hanno fermato con la tilt le domande in ordine erano: quanto costa? quanto pesa?

Appena rispondevo alla seconda in molti cambiavano espressione, da curioso entusiasta a perplesso inorridito (e la mia non pesa quanto al 740...poco meno  ::) ) e parlottavano di peso eccessivo, che mai sarebbero riusciti a sollevare una cancello simile e che avrebbero rivolto le loro attenzioni su un mezzo che quando lo pieghi si fa piccolo piccolo, è leggerissimo ed ha un nome che inizia per B  ::) per poi dover fare i conti con la prima domanda.

Se mettiamo a confronto una Brompton accessoriata (punto di rifermento nelle pieghevoli) come la tilt 740 pesa approssimativamente 2 kg in meno.

Adesso, capisco che 2 kg facciano la differenza tra sollevare una bici con l'indice e il medio e una lussazione alla spalla ::)...ma che senso ha se poi montiamo sulle nostre bici lucchetti, portapacchi, borse e/o ci mettiamo in spalla zaini con kit per le riparazioni, abbigliamento da pioggia oltre a tutto l'occorrente per andare al lavoro?
Se si riesce a sollevare un mezzo da 10 kg, ce la si fa tranquillamente a sollevare anche uno da 12 e da 14 kg.

Se ci preoccupassimo (incluso me  :-X) del peso di quello che sta sopra al sellino come ci preoccupiamo di quello che sta sotto...vivremmo tutti molto meglio.

@Zuipli ovviamente non ce l'ho con te che hai posto una domanda più che sensata...mi hai solo aiutato a sfogare un demone che avevo dentro da tanto ;D
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: giorgio - Giugno 10, 2016, 04:28:53 pm
Ciao ragazzi, io ho una MTB che ha 20 anni, anche di più, un pezzo assolutamente di basso valore, niente che avesse una destinazione d'uso sportivo, una roba da supermercato, e mi pesa 14 kg. Come fa una bicina pieghevole come la Tilt 740, con telaio e forcella in alluminio, e con la cinghia invece della catena, a pesare 13,8 kg ?

la prerogativa di tutte le pieghevoli non è la leggerezza, ma la robustezza e l'affidabilità degli snodi. Non ci si compra una pieghevole perchè più leggera di una bici standard
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: Vittorio - Giugno 10, 2016, 04:37:31 pm
............

Adesso, capisco che 2 kg facciano la differenza ........... ma che senso ha se poi montiamo sulle nostre bici lucchetti, portapacchi, borse .....

...........

Concordo in pieno, trovo che il ragionamento non faccia una piega: anch'io sono uno che ha montato troppe cose sulla bici e non escludo un giorno di provare a quantificare la differneza fra bici nuda e accessoriata.
Forse è più corretto come ragionano i piloti, che devono calcolare il peso massimo al decollo contando aereo, passeggeri, carburante, bagagli e ogni ammennicolo vario. Oppure ricordare la battuta attribuita a Tarquinio Provini che quando seppe che il commendator Morini aveva speso una certa cifra per una serie di componenti che avrebbero alleggerito di un kg la sua moto da gara, commentò: "se mi dava la metà di quei soldi, dimagrivo io di due!"

Vitorio
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: Sbrindola - Giugno 10, 2016, 05:21:29 pm
Lucchetti, kit riparazione, abbigliamento anti-pioggia etc fanno parte di un equipaggiamento decisamente soggettivo: non tutti usano la bici in ogni condizione meteo, si mettono a riparare una foratura oppure lasciano la bici legata fuori.
Anche se siamo tutti in grado di sollevare 10, 12 o 14 kg, IMHO c'è una differenza sostanziale nel come e quante volte bisogna farlo durante il giorno....senza contare stazza, forma fisica, età ed acciacchi vari.
A parità di caratteristiche si preferirà sempre una pieghevole che pesa 2 kg in meno rispetto a 2 kg in più ed è un dato di fatto che il peso medio delle pieghevoli sia intorno ai 12 kg.

Fino a quando si parla di pedalare in maniera rilassata concordo sul fatto che il peso non incida in modo significativo ma nell'intermodalità spinta o nell'uso sportivo si sentono eccome.
Che poi ci sia l'esasperazione del ciclista da corsa grammomaniaco che spende cifre folli per limare qualche grammo quando con un po' di dieta potrebbe perdere alcuni kg è tutt'altro discorso.  :) ;)
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: Zuipli - Giugno 10, 2016, 11:26:25 pm
@Zuipli ovviamente non ce l'ho con te che hai posto una domanda più che sensata...mi hai solo aiutato a sfogare un demone che avevo dentro da tanto ;D

Figurati.

In realtà la mia era una domanda pura, non dicevo "come fa a pesare così tanto?" scandalizzato dalla cosa, bensì chiedevo semplicemente come mai una bici "piccola" pesasse come una "grossa".

Sospettavo che il telaio, seppure più piccolo, dovesse essere rinforzato, e che quindi questo giocasse molto nel raggiungimento del peso di una bici normale; direi che me lo avete confermato.

Ringrazio tutti per le copiose risposte !
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: Orlando - Agosto 24, 2016, 04:21:21 pm
spero al piu presto possa leggermi qualche appassionato della tilt  e che casomai ne abbia anche una...
meglio una tilt 9 copper o una tilt 740 ?
da quello che ho capito dalle schede tecniche  dechatlon sono identiche, tranne che per l estetica
la 9 è il modello piu vecchio la 740 piu recente , giusto?
altre differenze?
quale scegliereste a parità di prezzo?
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: carlo - Agosto 25, 2016, 09:08:37 am
Ti rispondo io  :)

Le bici sono tecnicamente le stesse, la 9 aveva il portapacchi e la luce posteriore diversa, la 740 beige esteticamente era più carina.
La 9 aveva in origine il pignone post in plastica, poi sostituito con uno in metallo con un richiamo, la 740 lo ha metallico dalla origine.
Comunque stai parlando di usato perché nuove non ci sono più adesso.
Quindi occorre vedere come sono mantenute e in che stato si trovano....

Dicci tu ciao
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: Orlando - Settembre 09, 2016, 11:46:37 pm
Purtroppo la 9  le ho trovate solo in francia e non si degnano di rispondermi
la 740 sembra in ottime condizioni , la cede a 400 euro
però volevo un parere sul rapporto metrico
anche delle 5 asfalt e della 700
sono a  3 marce , mi troverei bene considerando che mi piacerebbe farne un uso un po sportivo, tra salite e velocità?
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: carlo - Settembre 10, 2016, 11:27:11 am
mi troverei bene considerando che mi piacerebbe farne un uso un po sportivo, tra salite e velocità?

Non sono bici "sportive", ma con 7 rapporti della Tilt 9-740 dovresti andare abbastanza bene nelle salite e discese cittadine.

Ciao  :)
Titolo: BTwin Tilt
Inserito da: Nicco86 - Ottobre 01, 2016, 09:43:18 am
Qualcuno é informato su quando torneranno disponibili o quando verrà lanciata la nuova collezione? Attualmente sono introvabili le tilt

Inviato dal mio SM-T535 utilizzando Tapatalk

Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: carlo - Ottobre 14, 2016, 01:31:22 pm
Piano piano stanno ritornando (anche se un pò care):

http://www.decathlon.it/bici-pieghevole-tilt-720-id_8366184.html

Ciao  :)
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: LeBegh - Novembre 13, 2016, 12:59:18 pm
Per voi è possibile montare un mozzo coaster brake? C'è una qualche propaggine nel telaio dove poster imbullonare la "linguetta" del contropedale?
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: carlo - Novembre 13, 2016, 08:55:16 pm
Credo si possa fare tranquillamente, il problema sarebbe capire il perché di una simile modifica.

(https://s16.postimg.cc/xqjh4un81/electrolyte_9849_1410362039.jpg) (https://postimg.cc/image/xqjh4un81/)
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: carlo - Marzo 15, 2017, 03:20:04 pm
La nuova politica della Decathlon in fatto di pieghevoli sta vedendo l'intera gamma delle sue biciclette rinominate "TILT"; pertanto dalla più economica alla più costosa avranno tutte questo nome.

L'originale Tilt, quella che si piega in "1 secondo", dovrebbe essere la gamma 700-720-740 (attualmente in vendita solo la 720)

Le gamma Tilt quindi è questa:

- Tilt 100 (la più smart, monovelocità con telaio in acciaio, monocolore grigio)

- Tilt 120 (ex hoptown, 6 marce, telaio in acciaio e parafanghi, più varianti di colore)

- Tilt 500 (7 marce, telaio in alluminio e forcella in acciaio, parafanghi, più varianti di colore)

- Tilt 700 (3 marce al mozzo, telaio e forcella in alluminio, parafanghi, colore grigio-nero) ATTUALMENTE NON IN VENDITA

- Tilt 720 (come la 700 ma con la cinghia in carbonio al posto della catena, colore bianco-blu)

- Tilt 740 (come la 720 ma con 7 marce al mozzo, dinamo luci, sella e manopole in pelle, cerchi a doppia parete, freni in alluminio, telaio in alluminio smaltato senza verniciatura) ATTUALMENTE NON IN VENDITA

La nota che le accomuna è il "becco" davanti dove alloggiare la luce, sulla Tilt 700 e ss è una luce a lampada; sulle altre si inserisce la lucina v100 intermittente (di segnalazione, non adatta per illuminare).

Ciao a tutti  :)
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: Vittorio - Marzo 15, 2017, 04:02:37 pm
giusto per fare un po' di chiarezza? come la Renault che qualche anno fa aveva in listino cinque modelli diversi  che si chiamavano tutti Mégane...
io le logiche commerciali non le capirò mai....  ???

Vittorio
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: lelebass - Marzo 15, 2017, 05:51:20 pm
Interessante la TILT 500, in alluminio. Piega "tradizionale" e non "tilt", pesantina ma non troppo a 12,75 kg. Soprattutto noto che risolve uno dei grossi problemi della mia Hoptown, ovvero il tubo sella molto lungo e soggetto a "piegarsi" se si superano i 175 di altezza. Non è che sia bellissima, ma la andrò sicuramente a vedere in negozio.

(https://s13.postimg.cc/z6wp0ljsz/hoptown_vs_tilt.jpg) (https://postimg.cc/image/z6wp0ljsz/)

Ciao,
Daniele
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: Pelide - Marzo 24, 2017, 10:53:45 pm
Buonasera a tutti!
Oggi ho fatto un giro in un Decathlon, sto cercando una pieghevole e sono partito dalla soluzione per me più ovvia :)

Ho visto velocemente una Tilt 120 ed una Tilt 500.

Prima perplessità, ma per quale strano motivo la 500 la mettono 304€ in negozio e 299€ online con consegna gratis??
Seconda, esiste una differenza fra Tilt 120 e Hoptown 320? Dalle foto, descrizioni, dimensioni, comparazione sembrano lo stesso modello...

Tornando IT, un novellino come me ha scoperto che 2Kg si sentono eccome!
Ho potuto solo dare una pedalata nel corridoio deserto e mi è sembrato che il cambio fosse simile nei rapporti massimi e minimi (certo, in 10m poteva anche essere solo una impressione a pelle), e lo sviluppo riportato sul sito Decathlon è il medesimo per entrambe nonostante un rapporto intermedio in più (6 vs 7)

Poi ho chiesto se la corona fosse semplicemente sostituibile o se andasse cambiata la guarnitura, purtroppo la seconda.

Bene, prima esperienza pieghevole completata   ;D ;D

Bene, ora mi resta da trovare (e qua sarà dura ho paura) e provare una 16", mi pare molto più "tascabile" ed adatta agli spostamenti sui mezzi...

Buon weekend!
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: carlo - Aprile 03, 2017, 02:30:12 pm
Aggiornamento Tilt.

Almeno sul sito sono state aggiunte le Tilt che mancavano (700-740). Dalla nuova dicitura adesso hanno preso i numeri con il 9, quindi:
- 900
- 920
- 940

Al posto di 700-720-740.

Ciao a tutti :)
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: occhio.nero - Aprile 20, 2017, 02:52:35 pm
contributi recuperati dopo il blackout del forum

-----------------------


Carlo
   Al centro nord hanno probabilmente il laboratorio a Bologna. Qui a Roma le portano a Napoli.<br /><br />Io ho avuto la sostituzione del piantone manubrio e il movimento centrale. Servizio impeccabile, solo ho dovuto aspettare un mese intero.<br />Al tempo la bici aveva montata la sella Brooks, la imballarono per proteggerla al meglio&nbsp; :)<br /><br />Se fanno danni teoricamente poi debbono rifondere il guaio. Mah, non vedo alternative a lasciargliela.<br /><br />Facci sapere &gt;:(


Caps
   @djslump <br />Non sbagli, la garanzia a vita è stato uno dei motivi principali che mi hanno spinto a prendere la tilt, dopo la brutta esperienza con dahon.<br /><br />@carlo <br />Ipotizzo che lo &quot;stress&quot; dovuto dal pavé e dai binari abbiano sollecitato una parte dove l&#039;alluminio era più fragile e che alla lunga abbia portato a questa &quot;frattura&quot;. Per i pezzi (principalmente il cambio) semplicemente non mi fido. L&#039;ultima volta che ho portato a riparare per un bullone (quello per il serraggio della ruota posteriore) la bici al decathlon fu in ordine:<br />-spedita a Bologna;<br />-riconsegnata dopo tre settimane, sporca, graffiata e con il filo del cambio (quello sram) che passava in mezzo al freno il quale era stato allentato per permettere questo fantasioso passaggio;<br />-rispedita a Bologna;<br />-ritirata dopo due settimane...sempre sporca e graffiata con il filo del cambio nella giusta sede ma mal regolato e il freno sempre allentato;<br />-arreso torno a casa e mi regolo da solo il cambio e il freno, gli do una pulita e mi &quot;piango&quot; i graffi.<br /><br />Tutto questo per un bullone spanato che non si poteva (o riusciva) ad ordinare. <br />Quindi se come dici non sostituiranno la bici con una nuova di pacca ma il &quot;solo&quot; telaio e rimonteranno tutto...lo faranno con pezzi sacrificabili.<br /><br />Di secondo nome faccio Fortunato&nbsp; :-X


Carlo
   Tecnicamente si tratta di una cricca avvenuta nel materiale. Non saprei dirti il motivo non conoscendo i dettagli. <br /><br />Comunque non devi togliere niente; porta la bici da Decathlon come sta; gli spieghi che il telaio si è rotto in un normale uso e chiedi la sua sostituzione; te la porteranno in laboratorio a Napoli; considera un mesetto buono se la terranno.<br /><br />Te la dovrebbero ridare con gli accessori che aveva rimontati; ovviamente non ti dovrai pagare nulla (a meno che non debbano cambiare qualcosa usurato).<br /><br />In bocca al lupo ;)


Djslump
   Se non sbaglio sul telaio dovrebbe esserci garanzia &quot;a vita&quot;<br /><br /><br />Inviato dal mio iPad utilizzando Tapatalk


Caps
   Vi terrò aggiornatissimi&nbsp; 8)<br /><br /><br />(https://s16.postimg.cc/6fa6t0bch/DSC_0196-01.jpg) (https://postimg.cc/image/6fa6t0bch/)<br />


Matt-o
   Brutta faccenda. Facci sapere cosa ti dicono


Caps
   Ciao a tutti, è da un po&#039; che non partecipo al forum e riprendere in questo modo non è il migliore degli auspici.<br />Oggi attraversando i binari del tram con la tilt, gli stessi che attraverso da ormai due anni, sento un TAC secco.<br />Mi fermo e controllo:<br />- l&#039;altezza del sellino, niente;<br />- i raggi, niente;<br />- lo snodo del manubrio e del telaio, niente;<br />poco male, ho pensato, avrò schiacciato qualcosa con la ruota.<br />Continuo a pedalare fino all&#039;ufficio, carico la bici in spalla, l&#039;afferro per il telaio e mi graffio con un scheggia di alluminio&nbsp; :o<br />In cuor mio sapevo cosa significava quel graffio (ma speravo di sbagliarmi fino all&#039;ultimo :&#039;( )...a farla breve il telaio presenta una crepa sulla saldatura alla base tubo verticale.<br /><br />E a pensare che proprio l&#039;altro giorno mi &quot;vantavo&quot; della tilt dicendo che di questa bici puoi buttare tutto meno che il telaio...il telaio è proprio fatto bene, è resistente, lo snodo centrale è una bomba...bla bla bla...mo chi glielo dice al ragazzo a cui ho raccontato sta favoletta che forse forse la tilt...è da buttare tutta!?<br /><br />Comunque mi rincuora il fatto che la bicicletta mi abbia &quot;avvertito&quot;...non voglio nemmeno immaginare cosa sarebbe successo se si fosse aperto il tubo verticale in mezzo al traffico milanese.<br /><br />Adesso mi tocca togliere tutti gli aggiornamenti installati in questi due anni, ruota posteriore con cambio nexus compreso, installare i pezzi originali e portarla al decathlon, speriamo bene.


Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: Caps - Aprile 29, 2017, 05:35:17 pm
Come promesso...vi tengo aggiornati.
Sabato scorso, dopo aver rimontato i pezzi originali della tilt 700, sono andato al Decathlon di Milano Corsico, conscio del fatto che in quel punto vendita fossero già disponibili le nuove tilt 900.

Presentatomi al laboratorio sono stato accolto da un commesso che vedendo la frattura del telaio ha chiamato a se altri suoi colleghi (compreso il meccanico) come a mostrare un bestia rara.
Dopo qualche chiacchiera un dipendente mi indirizza al "punto d'ascolto" dove prontamente mi compilano dei buoni che coprono il valore della vecchia bicicletta, valore che è di 50€ inferiore al nuovo modello.

Grazie a un carta regalo decathlon non ancora sfruttata la differenza si riduce a qualche decina di euro che una volta pagati mi hanno permesso di uscire dal centro commerciale con una bici nuova di pacca   ;D

A differenza del Decathlon di Riscaldina (MI) ho notato una maggiore professionalità ed una maggiore cura al cliente (i commessi si scusavano ogni 5 minuti per il tempo impiegato a completare l’intera procedura di “reso”).

In questi giorni userò la tilt con i pezzi originali montati su e tra qualche settimana farò un resoconto (se i lorsignori vorranno) sulle prime impressioni d’uso.
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: Matt-o - Aprile 30, 2017, 12:15:23 pm
Ottimo
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: carlo - Maggio 01, 2017, 08:52:00 pm
Ma ti hanno ridato una Tilt 900? Con il cambio a 3 marce?

Ma tu avevi la bici modificata con il Nexus a 8 rapporti, quindi ora dovrai rimontare tutti gli accessori della precedente...

Ma se gli portavi la bici con le modifiche e chiedevi la Tilt 940? Forse non te la davano perché le modifiche le hai fatte tu, ma io c'avrei provato, comunque.

In bocca al lupo  :)

P.S. comunque mi sembra che il "guaio" sia stato velocemente ripagato da Decathlon, onore al merito...  :)
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: Caps - Maggio 02, 2017, 02:34:34 pm
Crepi Crepi...
Si carlo, dopo aver rimontato i pezzi originali della tilt 700 l'ho consegnata e mi hanno fatto dei buoni, la cui somma arrivava a 459€ con i quali ho acquistato con un piccola differenza la tilt 900.

Cmq un plauso ai ragazzi e all'organizzazione di Milano Corsico.

La tua idea di consegnare la tilt 700 con su montato il cambio nexus e di proporre uno scambio non è male  ;D  soprattuto dopo aver visto la 940 dal vivo...anche se, nella migliore delle ipotesi, mi avrebbero smontato il tutto e consegnato ruota con manopola del cambio.

Per il momento sfrutto la bici con il cambio a tre marce, anche se già mi prudono le mani per rimontare il nexus  ::)
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: and_alb - Maggio 07, 2017, 07:57:35 pm
Ho visto che sul sito Decathlon hanno ancora le Tilt 720 con cinghia di trasmissione allo stesso prezzo della Tilt 900 (non ancora disponibile)

E' possibile che, quando uscirà la 900, le 720 vengano offerte a prezzi più abbordabili?

Cosa offre in più la nuova gamma?
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: Caps - Maggio 08, 2017, 12:57:23 pm
@and_alb

Ciao, le tilt 900 e 940 sono già disponibili in alcuni (pochi) punti vendita decathlon, quindi temo che il prezzo della serie 900 non sia destinato a scendere a breve, mentre l'attuale tilt 720 (mod. 2017) sembra essere un'edizione "speciale" costruita per smaltire alcuni pezzi della vecchia serie IMHO

In generale la serie 900 rispetto alla 700 (questa serie ha ricevuto, durante gli anni, alcuni degli aggiornamenti elencati) ha in più (o in meno a seconda dei punti di vista):

- Telaio aggiornato nei forcellini posteriori in modo da alloggiare meglio il cambio a mozzo
- Piedini fissati al telaio con delle viti e non semplicemente incollati con vinavil  ;D
- Forcella più sottile e forse più leggera...forse
- Nuovi Parafanghi
- Pneumatici più stretti e anti foratura...forse
- Nuova clip attacco manubrio - telaio
- Nuovo snodo manubrio con piantone più corto
- Nuovo manubrio alto tipo "riser"
- Nuovo collarino reggisella con leva più grande e doppio attacco (testato da qualche settimana e il sellino non scende)

Invece nello specifico la tilt 720 mod. 2017 mantiene buona parte degli aggiornamenti effettuati nella seria 900 tranne che per:

- I pneumatici sono quelli cicciotti della vecchia serie
- La forcella, sempre in alluminio ma più grossa
- I parafanghi
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: koko - Maggio 08, 2017, 02:29:20 pm
Ciao!
cercavo proprio info sulle tilt 900 e 940, sono passato da decathlon e c'era una 900. la 940 non mi sembra male, secondo voi vale il prezzo che costa?
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: alex - Maggio 08, 2017, 03:18:14 pm
secondo me con i 700€ della 940 si può trovare di meglio e se si guarda anche sull'usato le scelte diventano ancora maggiori, bisogna vedere cosa uno cerca da una pieghevole
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: koko - Maggio 08, 2017, 05:24:03 pm
Ciao e grazie per la risposta.
vorrei andare sul nuovo e vorrei

- piega veloce (non mi interessa che sia particolarmente piccola da piegata)
- ruote da 20
- cambio nel mozzo (almeno a 3 rapporti)
- possibilmente senza catena tradizionale

non ho trovato molto di meglio intorno a quella cifra...
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: carlo - Maggio 09, 2017, 01:59:18 pm
Non faccio la marchetta per Decathlon (tra l'altro ultimamente mi muovo quasi sempre in Brompton) ma a 700 euro non trovi assolutamente meglio della Tilt 940 che ha un rapporto qualità prezzo davvero ottimo, infatti è difficile trovarla.

Io me la comprerei subito potessi tornare indietro e non prendere la Tilt base che ho dovuto modificare.

Le altre Tilt (900, 720) secondo me, invece, sono care rispetto a quanto offrono e quelle si che possono essere sostituite con tante altre offerte sul mercato.

Ciao  :)
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: koko - Maggio 09, 2017, 02:32:52 pm
ciao e grazie,
più mi informo infatti e più mi sembra che nessuno offra le caratteristiche della 940 a quel prezzo.
in più avrei la garanzia decathlon che fa comodo.
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: carlo - Maggio 09, 2017, 03:41:27 pm
La bici più abbordabile con il cambio Nexus 7 rapporti al mozzo (per le pieghevoli è il migliore perché gli altri li con la piega li devi regolare di tanti in tanto) è la Lombardo Capri 040 che costa mediamente sui 450 euro, ma considera che è base ed ha la catena classica.
La Tilt ha le luci a dinamo Shimano che costano già un centinaio di euro, sella e manopole in pelle e cerchi a doppia parete (necessari per un uso quotidiano, se non vuoi storcerli al primo marciapiede).

Forse dovrai cambiare i copertoni dopo un pò perché quelli Btwin non mi ispirano molto, ma comunque rimane un'ottima bici.

Ciao :)
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: cesko.penta - Giugno 02, 2017, 10:34:55 pm
Ciao a tutti! Sono nuovo nuovo ma vi leggo da un po'!
Oggi sono andato dal Decathlon di zona e ho preso la Tilt 500 a 299€. Ho pensato che come prima pieghevole poteva andare, e l'idea di avere un negozio con assistenza a poco tempo da casa fosse un valore aggiunto. Cosa ne pensate? Per ora il mio tragitto prevede 20km totali su ciclabile tragitto lavoro/mezzi o lavoro/auto. Avete suggerimenti od opinioni sull'acquisto?
Grazie e grazie del forum :)

Inviato dal mio PLK-L01 utilizzando Tapatalk

Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: carlo - Giugno 04, 2017, 11:53:25 am
Per iniziare va bene, è una bici onesta rispetto al prezzo. Telaio in alluminio e 7 marce, mi pare. Per un uso intensivo può andare.. Valuta i cerchi perché sono a parete semplice e, dopo un pò, potrebbero dare problemi.

Ciao :)
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: cesko.penta - Giugno 04, 2017, 12:00:16 pm


Per iniziare va bene, è una bici onesta rispetto al prezzo. Telaio in alluminio e 7 marce, mi pare. Per un uso intensivo può andare.. Valuta i cerchi perché sono a parete semplice e, dopo un pò, potrebbero dare problemi.

Ciao :)

Essendo digiuno, quali sono i tipi di cerchi che possono dare meno problemi? Dove posso trovarne informazioni? Ci sono negozi specifici o anche il Decathlon va bene?

Inviato dal mio PLK-L01 utilizzando Tapatalk

Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: aquero - Giugno 14, 2017, 11:45:52 pm
Sulla Tilt 500 è possibile anche montare il cambio nexus 8 rapporti e la cinghia in carbonio?
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: carlo - Giugno 15, 2017, 09:41:38 pm
Devi cambiare la ruota intera; esiste un sito della taylor Wheels dove puoi acquistare un set di ruote a 200 euro circa (non ricordo, sinceramente)

La cinghia non è economicamente vantaggiosa, meglio rimanere con la cara e vecchia catena.

Ciao  :)
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: aquero - Giugno 15, 2017, 10:48:40 pm
La ruota è questa?

https://www.taylor-wheels.it/ruota-per-bici/ruota-20-pollici/taylor-wheels-20-pollici-ruota-posteriore-bici-shimano-nexus-inter-8-argento
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: carlo - Giugno 17, 2017, 10:11:57 pm
Si, se vuoi c'è anche nera e costa qualcosa in meno.

Ciao  :)
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: aquero - Giugno 28, 2017, 09:29:27 pm
Ad ogni modo questa ruota monterebbe anche su altre pieghevoli, tipo la nuova tilt 500?

P.S. Segnalo l'offerta decathlon sulla Tilt 720, euro 350...cosa bolle in pentola?

https://www.decathlon.it/bici-pieghevole-tilt-720-id_8366184.html
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: carlo - Giugno 28, 2017, 11:44:26 pm
 È una fine serie; tra poco uscirà il modello nuovo 920.

Le ruote sono 20' compatibili.

Ciao
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: aquero - Giugno 30, 2017, 09:12:22 pm
A questo punto mi chiedo se, per 50 euro in più rispetto alla tilt 500, conviene prendere la tilt 720...
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: boccia - Luglio 01, 2017, 06:37:55 pm
Dal punto di vista del valore intrinseco direi che vale la pena prendere la Tilt 720 in offerta.
Considera altresì che parliamo di due biciclette piuttosto diverse. Una abbastanza compatta ed economica con deragliatore esterno (500), l'altra di fascia media con cambio integrato nel mozzo a 3 marce, con sistema di piega molto pratico, ma con ingombri da piegata "importanti" (720).
Ti conviene scegliere prima di tutto in base alle tue esigenze e alle tue preferenze.  ;)
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: aquero - Luglio 01, 2017, 09:31:02 pm
Infatti le ho viste entrambe, la 500 al decathlon e la 720 da un ragazzo che ne vende una usata, in buone condizioni (chiede 250 euro) e sono due bici completamente diverse, leggera e maneggevole la 500, più pesante e cicciotta la 720.
Proprio su quest'ultima ho delle perplessità, la prima ad esempio riguarda il canotto sella, essendo di forma particolare credo non si possa sostituire con un canotto ammortizzato giusto?
Inoltre ho notato uno strano gioco nello snodo centrale, alzando la bici dal manubrio, praticamente si muove al centro, è normale?
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: carlo - Luglio 02, 2017, 11:54:03 pm
La Tilt conviene nel modello più accessoriato, la 940.
https://www.decathlon.it/bici-pieghevole-tilt-940-id_8328462.html.

Le altre non sono convenienti perché care rispetto a quanto danno. Dovendo scegliere tra quelle due  :)meglio la 900 base.

Ciao :)
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: lelebass - Luglio 03, 2017, 05:55:48 pm
Ieri di passaggio da un Decathlon ho avuto modo di guardare da vicino e provare una Tilt 500 in vista di un prossimo upgrade.
Rispetto alla Hoptown 320 (Tilt 120) che ho io è più leggera, ma in generale non mi ha fatto una buona impressione. Sicuramente non ha il problema del cannotto sella dato che è decisamente più corta la parte che si estende fuori dal telaio. I cerchi sembrano leggermente meglio di quelli della Tilt 120. Ma in generale la bici non mi ha dato un feeling positivo. La geometria del telaio nella parte posteriore è decisamente poco aggraziata, anche se probabilmente solida, non restituisce una buona impressione. Da chiusa la bici sembra più ingombrante della Tilt 120 ed anche le misure indicate sul sito indicano una maggiore larghezza da chiusa.
Insomma... non mi è piaciuta. Mi sto sempre più orientando verso la Vybe D7.

Ciao,
Daniele
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: aquero - Luglio 03, 2017, 11:05:22 pm
La 500 esteticamente non mi dispiace, la trovo leggera, bella la versione blu con la forcella bianca, se quest'ultima fosse in alluminio la bici peserebbe anche meno dei circa 13kg dichiarati.
La cosa invece che trovo meno bella è il manubrio, lo trovo abbastanza esile e lo avrei preferito dritto, come quello delle tilt 5 e 7.
In ultimo poi il prezzo, a mio parere un po' eccessivo, anche se si tratta di un nuovo modello avrei preferito che fosse stato in linea con quello della hoptown 320 (ora tilt 120).
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: Caps - Luglio 06, 2017, 11:29:14 am
Infatti le ho viste entrambe, la 500 al decathlon e la 720 da un ragazzo che ne vende una usata, in buone condizioni (chiede 250 euro) e sono due bici completamente diverse, leggera e maneggevole la 500, più pesante e cicciotta la 720.
Proprio su quest'ultima ho delle perplessità, la prima ad esempio riguarda il canotto sella, essendo di forma particolare credo non si possa sostituire con un canotto ammortizzato giusto?
Inoltre ho notato uno strano gioco nello snodo centrale, alzando la bici dal manubrio, praticamente si muove al centro, è normale?


Ciao Aquero, per il canotto sella ci hai visto giusto la 720 (come tutta le vecchia serie "700" e la più vecchia serie "5 - 7 - 9" e la nuova serie "900") ha un canotto sella "proprietario" e non è possibile sostituirlo con un altro.

Per quanto riguarda lo "strano gioco" è del tutto normale, leggi queste FAQ https://www.btwin.com/blog/blog-and-news/blog-news-city/buying-advice-blog-news-city/frequently-asked-questions-tilt/

P.S Ocio che se in futuro ti dovesse venire la scimmia per la ruota con il cambio a 8 marce di taylor-wheels con la 720 diventerebbe un'odissea...visto che monta la cinghia e non la catena.
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: domelch - Luglio 11, 2017, 08:56:17 pm
Presa la tilt 500 per mia moglie sfruttando una gift card.....
l'ho provata e devo dire che e' gradevole da guidare, abbastanza leggera e compatta quando chiusa.
direi un bel 7.
ciao
D.
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: zimburla - Luglio 18, 2017, 11:38:53 pm
Ciao,
condivido la mia opinione visto che ho comprato la Tilt 720 nera circa 2 anni fa (e modificata con Nexus 8 ) e ho un amico che ha di recente preso la Tilt 500.

Le bici sono in effetti molto molto diverse.

TILT 720
Pregi:
-chiusura e apertura velocissime e comodissime
-telaio robusto
-trasportabile tipo "trolley" (questa funzione é per me comodissima, a volte quando aspetto il bus la uso anche come sgabello)
-canotto della sella non circolare permette di avere la sella sempre dritta (é comodo quando la apri di fretta, fa risparmiare tempo)
Difetti:
-peso e volume (da chiusa) un po' elevati
-cambio sram 3V deludente (tra le marce 1 e 2 c'é un abisso, infatti lo ho sostituito col Nexus 8 )
TILT 500
Pregi:
-pesa un po' meno
Difetti:
-una volta chiusa non sta ben fissa come la 720 (il fissaggio posteriore é un po' approssimativo e spingerla tipo trolley non é il massimo)
-telaio meno solido (se vai in strade con buche o su e giú dai marciapiedi hai una sensazione di minore sicurezza)
-cambio Shimano di tipo economico

Io preferisco di gran lunga la 720 (e a 349 euro la prenderei al volo!!!).

Infine un commento sulla "trasformazione" a Nexus 8... é piuttosto complicata e dispendiosa... devi prendere due ruote, una catena, un pignone 16 denti e una nuova guarnitura... al tempo credo di aver speso circa 250 euro... il che ti porta vicino al prezzo della 940.

Per concludere: la 720 a 349 euro é un affare, ma se hai la tentazione di mettere il Nexus 8 vai diretto sulla 940 che hai tutto di serie e ti eviti mille sbattimenti!
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: ecobici - Luglio 24, 2017, 08:59:35 pm
Ho deciso di ordinare la Tilt 900 (il negozio Decathlon è online e credo che si riforniscano dall'Inghilterra). Ho notato che costa meno che in Italia. Vi farò sapere come va  ;)
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: carlo - Luglio 25, 2017, 09:54:46 am
Non ho capito.

Se la ordini su un sito Decathlon.XX estero non credo te la mandano in Italia, poi le spese di spedizione sarebbero proibitive.

Le Bici Tilt "one second" (quelle 900..) le realizzano in Portogallo.

Io, come dico, consiglio la 940 perché alla fine conviene quella, poi vedi tu. Ciao  :)
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: ecobici - Luglio 25, 2017, 11:05:16 am
Buon giorno  :)

Hai ragione, avrei dovuto chiarire. 2 mesi fa sono partito da Roma per Dublino (Irlanda) e il Decathlon ce l'hanno solo online, per questo credo che spediscano dall'Inghilterra (o dall'Irlanda del Nord).

Perchè mi consigli la 940? Per le marce in più? Il mio budget è di €500 e qui la 940 costa €731.
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: carlo - Luglio 25, 2017, 10:58:07 pm
Non sapevo che in Irlanda Decathlon era solo on line.

LA 940 è più rifinita, cerchi migliori e 7 marce, non costa tanto in più rispetto a quanto offre. Però è una mia valutazione, io ho fatto con la mia Tilt 5 (900) quasi 5.000Km.

Ciao  :)
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: ecobici - Luglio 26, 2017, 10:40:53 am
Si, purtroppo l'Irlanda è carente in negozi seri. Credo che sia il paese dove si compra più online  ;D La cosa positiva è che il Regno Unito è a due passi.

Comunque, per me l'importante è la solidità del telaio e il fatto che sia in garanzia, la velocità e la comodità di operazione. Ho visto che la 940, pur avendo 7 marce ha uno sviluppo metrico leggermente inferiore (542cm) rispetto alle 3 marce della 900 (560cm) anche se in salita vince la 7 marce a mani basse avendo un rapporto più corto (225cm contro i 312cm della 900).

Sarò un tipo particolare ma in salita non uso mai i rapporti corti, prediligendo invece quelli medi e lunghi. Ogni volta che provo a usare quelli corti finisco per stufarmi e tornare su un rapporto più lungo. Preferisco lo sforzo intensivo per meno tempo rispetto a quello poco intensivo ma prolungato, almeno in salita. A volte scendo direttamente dalla bici e la faccio la salita a piedi, per poi rimontare in sella. La piega rapida della Tilt aiuterebbe in questo caso. La catena di metallo sarebbe un bene in caso volessi cambiare la corona per creare un rapporto più duro. Ma credo che non ce ne sia bisogno. Ecco il motivo, a parte il prezzo, per cui mi sono orientato sulla 900 invece che sulla sua sorella maggiore.

Mi fa piacere sapere che la tua Tilt ha già fatto 5000 km. Immagino senza problemi?  :)

Saluti!
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: carlo - Luglio 26, 2017, 02:16:30 pm
No, è sempre andata bene, però l'ho modificata nel corso del tempo.
Qui la recensione, se ti interessa:
http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=8783.msg77474#msg77474

Ciao  :)
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: ecobici - Luglio 26, 2017, 05:43:23 pm
Ancora più bella e ruggente dopo le modifiche che hai fatto  ;D vedo che la tua è una versione precedente a quella attuale, sbaglio? In particolare vedo che il piantone manubrio ha un sistema di piega diverso e la doppia luce anteriore.

Io comunque la provo e poi valuto se c'è da cambiare qualcosa  :)
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: carlo - Luglio 27, 2017, 01:36:38 pm
Era la prima versione, acquistata nel 2013 appena uscita (si chiamavano 5, 7, 9).

Il piantone manubrio era diverso, alcuni clienti hanno lamentato la non corretta chiusura e lo hanno poi modificato, ma io preferisco questo perché lo ritengo molto più pratico, anche se potrebbe essere meno sicuro in teoria.

La doppia luce l'avevo messa con la dinamo ma ora l'ho cambiata con la luce della Tilt 940 inserita, quindi è tornata monoluce.

Adesso ho aggiunto il portapacchi e cambiato l'aggancio manubrio con quello della bici attuale che è migliore, non so se cambierò poi il collarino sella che dovrebbe stringere meglio, vedremo.

Buone pedalate.  :)
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: ecobici - Luglio 31, 2017, 12:56:00 pm
Grazie, altrettanto!

Ah ecco, ora capisco. Saranno informazione utile per futuri acquirenti. Io almeno mi ci stavo a sbattere. Diciamo però che ho cambiato idea e mi sto sempre più orientando verso l'acquisto di una Brompton  :)
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: carlo - Ottobre 31, 2017, 05:53:53 pm
A chi può interessare la Tilt 940, la migliore, in offertissima a 510 euro rispetto a 700.

Consigliata a questo prezzo, a parer mio.

https://www.decathlon.it/bici-pieghevole-tilt-940-id_8328462.html

 ;)
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: pedalinospaiato - Novembre 09, 2017, 05:34:42 pm
A chi può interessare la Tilt 940, la migliore, in offertissima a 510 euro rispetto a 700.

Consigliata a questo prezzo, a parer mio.

https://www.decathlon.it/bici-pieghevole-tilt-940-id_8328462.html

 ;)
Oggi ho trovato e provato una 940. Mi è piaciuto molto il Nexus 7 e il fatto che abbia la dinamo. Non era in vendita perché necessitava prima di un intervento al mozzo presso il laboratorio di Bologna. Appena ritornerà in negozio, mi chiameranno per avere conferma del mio interesse all'acquisto.
È da molto che medito di sostituire la mia bfold 7 con qualcosa di migliore qualità e con uno sviluppo metrico più ampio. Ero quasi convinto di prendere una brompton, ma esito sostanzialmente per la macchinosità del cambio a 6 rapporti. Tutte le altre caratteristiche della brompton, portabilità e sensazione di guida, mi sono molto gradite.
Ora questa 940 in offerta e con un cambio che (almeno nel corridoio di Decathlon) mi pare adeguato, mi stanno sviando.
La bici la carico in macchina per scendere/salire in collina dove abito, ci viaggio in treno, ci giro in città con salite e vorrei farci anche un po' di turismo (mezzi pubblici + bici).
Che fare? :) Questa Tilt nella sua versione più pompata la trovate adeguata? Lascio la Tilt per la Brompton o me le faccio incartare entrambe?

Inviato dal mio SM-A320FL utilizzando Tapatalk

Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: carlo - Novembre 10, 2017, 10:29:33 am
Sono entrambe buone, io ho sia una Brompton che una Tilt che ho modificato con un Nexus a 8 velocità.
Diciamo che uso entrambe a periodi alterni. Attualmente, complice il richiamo della B., sto usando la Tilt e mi diverte molto, in genere la preferisco in queste giornate invernali e piovose perché il comportamento stradale è più stabile. La B. è in genere più veloce, per via della ciclistica migliore e el peso più contenuto, anche le dimensioni sono più adatte per andare in metro e sui bus.

La tilt a quel prezzo è un buon acquisto, a 700 euro era oggettivamente troppo cara; ho letto che la 940 ha avuto dei problemi sulla trasmissione cinghia e pignone, ma non avendola mai avuta non posso dirti di più; se la prendi facci sapere.
Ciao :)
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: pedalinospaiato - Novembre 10, 2017, 02:42:03 pm
Grazie, Carlo, avevo letto e visto le foto della tua, molto bella! Ciao :)

Inviato dal mio SM-A320FL utilizzando Tapatalk

Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: pedalinospaiato - Novembre 10, 2017, 02:49:38 pm
Una cosa che mi sorprende è che non si trovano recensioni della Tilt 940 (in italiano, francese, inglese) e nessuna "seria" in generale sulle Tilt. Possibile che ne abbiano vendute poche e a gente poco portata a scriverne?!

Inviato dal mio SM-A320FL utilizzando Tapatalk

Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: carlo - Novembre 10, 2017, 03:49:39 pm
Una cosa che mi sorprende è che non si trovano recensioni della Tilt 940

No, ce ne sono tante  :). Le prime nel 2013 quando si chiamava Tilt 9 (ma è la stessa bici, praticamente):
http://bike-advisor.com/reviews/btwin-tilt-9-2013.html

Poi questo video:
https://www.youtube.com/watch?v=fI4TjxRE0tY

Poi:
http://www.cyclingweekly.com/reviews/folding-bikes/btwin-tilt-shape-shifter

E ancora:
http://ecycles.blogspot.it/2013/02/btwin-tilt-9.html

Poi sono scemate, cmq buona lettura :D
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: pedalinospaiato - Novembre 12, 2017, 01:54:19 am
Grazie, Carlo! Qualcuna l'avevo vista. Sono comunque stupito che una bici venduta in tutta Europa da Decathlon non abbia una copertura in termini di recensioni ben più ampia e che quelle disponibili siano poco "tecniche". Ad esempio, di informazioni come quelle nel tuo post "La Tilt di Carlo", mi sembra si intitolasse così, (con approfondimenti tecnici e valutazioni sull'esperienza di uso) non ne ho trovate altrove.

Inviato dal mio SM-A320FL utilizzando Tapatalk

Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: Sbrindola - Novembre 15, 2017, 09:49:00 am
Ripercorrendo questo topic è facile farsi un'idea di quale sia stata l'accoglienza nei confronti di questa pieghevole. E' innegabile che il successo non sia stato quello sperato ed anche se non possiamo essere considerati un campione statisticamente rappresentativo, è probabile che negli altri paesi le vendite non siano andate molto diversamente.... di qui la scarsità di recensioni rispetto ad altri modelli marchi.
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: carlo - Novembre 15, 2017, 11:04:33 am
Povera Tilt!  :'(

Io la trovo una bici davvero comoda, soprattutto perché la pieghi/apri in un attimo; ultimamente la sto prendendo pure più della Brompton.  :)
A mio parere è stata commercializzata molto male: prezzi un pò alti per questo marchio, mancanza di versioni con sufficiente numero di rapporti, alcune ingenuità tecniche (ma facilmente risolvibili, comunque).
Mi sarebbe piaciuto diventare capoprogetto alla Btwin di questo prodotto, l'avrei fatta diventare un must  8)

Adesso ho in progetto una modifica alla trasmissione, voglio inserire un tendicatena al fine di evitare l'allentamento a cui è caratterizzata per via del cambio interno.

vi farò sapere, un saluto  :D

Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: Sbrindola - Novembre 15, 2017, 12:00:26 pm
Concordo, poteva essere sviluppata e presentata meglio.
Mi chiedo se l'errore alla base dell'insuccesso non sia però da ricercare in una indagine di mercato sbagliata: non credo che agli sviluppatori di questo modello mancassero capacità o competenze per ottenere risultati migliori ma piuttosto potrebbero essere stati messi nella direzione sbagliata fin dal principio (peso ed ingombri per l'uso intermodale).
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: carlo - Novembre 15, 2017, 05:23:36 pm
Già. C'è da dire, comunque, che all'epoca il lancio fu davvero azzeccato. Questo spot è davvero uno dei più belli fatti su una bici pieghevole.

Solo la musica vale 10  ;)

https://www.youtube.com/watch?v=doB0taJLLtA
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: boccia - Novembre 15, 2017, 05:52:32 pm
Davvero bellissima la pubblicità.  :D
A me la Tilt non dispiaceva. Un bel po' più ingombrante di una classica 20" a piega centrale, è vero, ma molto pratica e robusta.
Per non parlare della Turbotilt di Carlo, molto bella...  ::)
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: Tiltone - Dicembre 11, 2017, 09:07:39 pm
Ciao a tutti, sono nuovo di questa parte, anche se leggo qui già da diversi mesi!  :P

La mia avventura sulle pieghevoli è cominciata quasi 1 anno e mezzo fa, quando per prova molta cauta e incerta, spinto dagli incentivi regionali, ho deciso di affiancare al mio abbonamento del treno una bici pieghevole.
La mia scelta iniziale è caduta sulla Hoptown 320 (adesso Tilt 120), ma a seguito della mia dolce stazza, 1,92 per 100 kg e dopo modifiche varie a tubo sella altissimo, cerchioni rinforzati e copertoni antiforfora (praticamente un carro armato in erba ;D), sono passato finalmente da qualche giorno alla Tilt 900 (colpa anche di Carlo e la sua superTilt!), quella che mi sembrava la naturale evoluzione per il mio desiderio di un bici robusta, più leggera (???) e soprattutto adatta al guidatore zavorrato alto.

Dopo qualche giorno di utilizzo e qualche piccola modifica estetica posso dire di aver soddisfatto appieno le aspettative ma... esiste sempre un ma.

Con la vecchia Hoptown, che avevo modificato con cerchio da BMX monomarcia per reggere il mio dolce peso, avevo una velocità decisamente superiore e soprattutto facevo molta meno fatica nella pedalata.
Adesso mi ritrovo ad avere più spesso il fiatone, a sentire la pedalata più faticosa, nonostante le marce che dovrebbero aiutare; parte la marcia lunghissima, adatta solo alle salite, fra la 2a e la 1a c'è un divario.

Ora mi chiedevo: investire in un cambio al mozzo tipo Nexus8 o esistono altri accorgimenti a me sconosciuti?
Preciso che la strada da me percorsa è praticamente pianura con piccoli naturali dislivelli della strada.

Attendo consigli illuminanti.
Grazie! 8)
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: carlo - Dicembre 11, 2017, 11:55:57 pm
Ciao Tiltone,
sono contento e dispiaciuto per averti fatto cambiare bici  :) spero che tu possa migliorare sulla Tilt (scusa ma le altre io le definisco normali pieghevoli, per me la Tilt rimane quella che si piega in "1 secondo").

Credo che un motivo di fatica nella pedalata risieda nel fatto che la Tilt ha una ciclistica assente del tenditore di catena che, non poco, contribuisce ad avere una pedalata fluida.
Prova a tendere la catena, probabilmente è un pò "floscia", è un difetto comune che avevo individuato e che vorrei correggere inserendo un tendicatena alla bici, ve ne sono alcuni al pignone posteriore che dovrebbero andare bene. Se lo faccio metterò le foto.  :D

Se vuoi cambiare la ruota con il Nexus 8 puoi acquistare da Taylor wheels la ruota, credo costi 135 euro. Ti consiglio anche la ruota davanti che completa il tutto, credo che non arrivino a 200 euro spese incluse. Il montaggio potresti farlo anche da te ma occorre un pò di manualità per smontare e rimontare la ruota.

Tienici aggiornati, se serve chiedimi.
Ciao  :)
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: Tiltone - Dicembre 12, 2017, 07:25:01 am
La Tilt mi è sempre piaciuta molto, ma in effetti piccoli accorgimenti mancati e marketing forse non così adeguato (almeno in Italia) l'hanno fatta conoscere poco.
Dovresti proporti a rilevare il progetto Tilt  :D
Proverò per ora la sostituzione catena, poi per il Nexus8 e cambio cerchi ci arriverò sicuramente.
Ormai la bici è il mio mezzo principale: ho venduto auto personale e bici "normale" perché adoro la ciclista delle "pieghevoli" e la loro impareggiabile comodità, quindi alla fine tutti questi investimenti costano meno del bollo e assicurazione  :P

P.S. se non ho capito male la fatica nella pedalata, nonostante il Nexus8, a te è rimasta?
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: carlo - Dicembre 12, 2017, 10:57:20 am
Con il Nexus 8 la pedalata è comoda perché lo sviluppo metrico è davvero ampio, per il discorso della fluidità ti consiglio la regolazione della catena.
Ciao  :)
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: boccia - Dicembre 12, 2017, 04:51:14 pm
Ciao Tiltone, benvenuto nel forum!  :D

Mi sembra di aver capito che oltre ad evenuali problemi tecnici (regolazione della catena, etc.), tu lamenti anche problemi di adattamento al cambio interno a tre marce.

Anch'io ho una bici (non pieghvole) con mozzo a tre marce, ed in effetti questo tipo di cambio necessita di una certa abitudine. Le marce sono molto distanti tra loro, perciò il passaggio da una marcia all'altra "si sente" molto di  più nelle gambe, rispetto ad un classico 6-7 marce. Le marce si devono tenere molto più a lungo per poter aumentare la cadenza sufficientemente per poter passare al rapporto successivo. A mio parere la sensazione è vicina a quella di una monomarcia, che all'occorrenza permette di scalare per le partenze e le salite. In compenso si guadagna in praticità (no manutenzione) e semplicità.


Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: Caps - Dicembre 13, 2017, 01:56:56 pm

Adesso ho in progetto una modifica alla trasmissione, voglio inserire un tendicatena al fine di evitare l'allentamento a cui è caratterizzata per via del cambio interno.

vi farò sapere, un saluto  :D

Fai in fretta a farci sapere :D Se vuoi confrontiamoci pure...ma risolviamolo/risolvilo sto problema della trasmissione...perchè è inutile girarci intorno...è un problema.
Con la tilt 900 hanno risolto il problema del sellino che scendeva...ma quello della catena che perde tensione hanno solo inserito un gommino che a furia di "strusciare" si consuma.

Sia chiaro niente di drammatico, alla fine ci si abitua, ma ogni volta che devo mettere mano alla trasmissione/ruota posteriore (vedi foratura)...piango come una pupetta.



Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: Sbrindola - Dicembre 13, 2017, 02:15:34 pm
Domanda da ignorantone sullo specifico modello: se la tensione viene persa così facilmente non è imputabile allo slittamento del mozzo nei forcellini?
Pedalando è normale che lo sforzo impresso dalla catena "tiri" il mozzo verso l'anteriore provocandone lo slittamento, specie se i forcellini sono verniciati ed i dadi di tenuta non lavorano bene (magari senza una rondella che contribuisca ad aumentare il grip).

Se così fosse potrebbe bastare l'adozione di un tendicatena come quelli usati nelle scatto fisso.

(http://www.bicifaidate.it/wp-content/uploads/2016/04/Installare-il-tendicatena-nella-bici-fixed-scatto-fisso.jpg)

Magari mi sfugge qualche aspetto ma questa soluzione potrebbe funzionare.
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: Caps - Dicembre 13, 2017, 03:20:13 pm
@Sbrindola

Ciò che dici è giustissimo...se non fosse che la tilt è una bici posseduta da qualche entità maligna (magari ci fanno la macumba in fare di montaggio).

Il suddetto mezzo demoniaco ha già "di serie" dei tendi-catena

(https://s33.postimg.cc/3n9hgg5p7/8229170.jpg) (https://postimg.cc/image/3n9hgg5p7/)

ma sono ancora indeciso se sono stati inseriti come semplice decorazione o l'ingegnere era sinceramente convinto della loro utilità quando li ha inseriti nel progetto.

Sta di fatto che, nonostante li stinga e calibri ogni 1/4 di giro per centrare la ruota posteriore, una volta serrato il bullone del "forcellino" lato catena la tensione della stessa e la centratura della ruota "saltano" e si reimpostano in un "valore" di default...come se l'entità maligna avesse deciso che la ruota deve avere quell'inclinazione e la catena quella tensione.

Ci si può dannare e perdere ore a contare i numeri di giri che si danno ai tendi catena e calcolare di volta in volta la distanza della ruota con la fine del forcellino...ma ci si ritroverà, una volta serrato il bullone sopra citato, o ad avere una catena tesissima o troppo lasca.
Alla fine bisognerà accettare un compromesso...ovvero il valore di "default" 666  ;D

Penso che il problema risieda nei "forcellini" di questa bici. Sono molto elastici e una volta avvitati i bulloni della ruota creano ulteriore tensione alla trasmissione...una tensione difficile da "calcolare" e bilanciare con i tendi catena.

Il problemone è che questa impostazione dura qualche giorno, dopo di che la trasmissione diventa eccessivamente lasca e data la forma del telaio la catena va a toccare sullo stesso, procurando rumore nelle vecchie versioni ed eccessivo consumo delle parte in gomma nelle nuove...e sinceramente non si può ri-tensionare la catena una volta a settimana.
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: carlo - Dicembre 13, 2017, 03:33:14 pm
Buoni, state boni...  ;D

ci sto lavorando, non fate fretta alle mie "celluline grigie", sto facendo il progettino e cercando i pezzi più adatti.

Per l'inizio del prossimo anno conto di realizzare la modifica; prima non riesco.

Alla fine metto in commercio un kit di trasformazione, come quelli che faceva l'Abarth per la vecchia 500... 8) ;D

P.S. io in genere tiro la ruota di tanto in tanto, però con il Nexus il problema è molto ridotto, non è così stringente...

Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: Caps - Dicembre 13, 2017, 03:46:18 pm
@Carlo

Se può essere d'aiuto le tilt con la trasmissione a cinghia hanno già un tendi-cinghia

(https://s33.postimg.cc/5pek8gvmz/8229171.jpg) (https://postimg.cc/image/5pek8gvmz/)

e volendo si può ordinare dal laboratorio - http://spi-laboratorio.decathlon.it/it/atelier/produit/1887799?b2b=1 -
Il problema e che come parte finale hanno un rotella di gomma anziché dentata...chissà se sostituendola... ::)

Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: Tiltone - Dicembre 13, 2017, 05:00:44 pm
Il popolo delle Tilt insorge contro l'entità maligna!
(https://s18.postimg.cc/gvyz40n1h/IL-_DEMONE-_DI-_DOVER-1-300x255.jpg) (https://postimg.cc/image/gvyz40n1h/)
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: ugopalmiro - Gennaio 12, 2018, 04:58:20 pm
Ciao a tutti, vorrei cambiare la mia Hoptwn 5 del 2012 con la Tilt 940, in offerta a 509 euro. Mi sono però allarmato perchè ho letto nei vari post e anche in alcune recensioni (in francese) di grosse difficoltà a smontare e rimontare la ruota posteriore e nella necessità di continue regolazioni della stessa. Questi problemi sono solo sulla 900 o anche sulla 940?.
Grazie a chi mi potrà aiutare.
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: carlo - Gennaio 14, 2018, 12:50:17 am
La ruota si smonta e rimonta facilmente, non ci sono difficoltà di nessun tipo.
Sulla 940 sono state lamentate alcune problematiche sulla cinghia. Casomai.
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: Cirano - Gennaio 15, 2018, 05:24:36 pm
La Tilt 940 l'ho trovata in offerta a 509 euro. Secondo voi è un buon acquisto? C'è di meglio entro 500 euro di budget?
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: carlo - Gennaio 15, 2018, 05:27:11 pm
Sicuramente a quella cifra è un buon acquisto. A quel prezzo non trovi di meglio, sicuro. Controllala che non abbia componenti usurati o difettosi, per il resto OK.
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: Cirano - Gennaio 15, 2018, 05:29:26 pm
Sicuramente a quella cifra è un buon acquisto. A quel prezzo non trovi di meglio, sicuro. Controllala che non abbia componenti usurati o difettosi, per il resto OK.

Ti ringrazio per la risposta, ma ne capisco zero. Sarebbe la mia prima pieghevole e, più in generale, non pedalo da una vita. Cosa dovrei valutare?
Le altre, cioè la 900 o la 500, sono meno valide qualità/prezzo?
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: sbatta - Gennaio 15, 2018, 07:30:02 pm
Controllala che non abbia componenti usurati o difettosi, per il resto OK.

Carlo, credo che intendesse in offerta ma nuova, giusto?
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: Cirano - Gennaio 15, 2018, 07:54:51 pm
Controllala che non abbia componenti usurati o difettosi, per il resto OK.

Carlo, credo che intendesse in offerta ma nuova, giusto?

sì, nuova...
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: carlo - Gennaio 15, 2018, 10:26:56 pm
intendevo valuta se stai acquistando un modello in negozio usato come prova o bici test. In quel caso valuta la bici.
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: Cirano - Gennaio 15, 2018, 10:50:00 pm
intendevo valuta se stai acquistando un modello in negozio usato come prova o bici test. In quel caso valuta la bici.

Fra una Tilt 940 e una Dahon Vybe D7 quale dovrei preferire, a tuo parere?
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: carlo - Gennaio 17, 2018, 01:03:47 pm
Da un punto di vista tecnico-componentistica la Tilt 940 sta una spanna sopra: cambio al mozzo nexus 7, selleria in pelle, dinamo luci, copertoni doppia parete, etc.

Dal punto di vista della rivendibilità a breve termine una Dahon è sicuramente più appetibile della Btwin. Dipende tutto se intendi tenerla lungo tempo oppure pensi di cambiarla dopo un anno per qualcosa di meglio (Brompton, etc.)

Ciao :)
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: pootheyes - Febbraio 01, 2018, 05:36:12 pm
Buongiorno a tutti, ho una btwin tilt 700 elettrificata e vorrei un vostro parere.

Secondo voi è possibile sostituire la ruota posteriore con un cerchio a 3 o 5 razze, perché causa buche e i miei 90kg non indifferenti sto sempre a cambiare i raggi.

So che perderei il cambio sram ma non mi interessa minimamente.

Piuttosto pensiate sia possibile montare un classico cambio shimano?

Grazie a tutti
Fabrizio
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: Matt-o - Febbraio 01, 2018, 09:36:53 pm
Fabrizio, non duplicare i messaggi in vari topic. Grazie
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: carlo - Febbraio 03, 2018, 01:05:43 am
Sulla Tilt non credo possibile si possa montare un cambio classico, per conformazione del telaio ed anche per mancanza di spazi.
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: cipollini88 - Aprile 24, 2018, 11:10:09 am
Salve a tutti,
sono un felice possessore di una bTwin Tilt 7, la primissima versione con cambio SRAM Automatix, ad essere onesto non mi e' mai piaciuto e sono sempre piu' convinto che sia arrivato il tempo di sostituirlo mantenendo pero' la trasmissione a cinghia.

Ho letto la precedente discussione e sono arrivato a conclusione che il Nexus 8 sia un po' problematico date le dimensioni, ragion per cui ho optatato per il precedente modello Nexus 7, montato ufficialmente dalla Tilt 740. Comprero' le se fattibile le Taylor Wheels 20 a doppia camera, fighissimo progetto di Carlo, ed ho gia' inviato una mail al supporto chiedendo se fosse fattibile montare un Nexus 7 invece dell'8.

Voi cosa ne pensate? E' fattibile? Avro' migliorie?

Grazie.
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: carlo - Aprile 26, 2018, 06:31:05 pm
Ciao :)
non so se Taylor Wheels possiede l'opzione del Nexus 7, ad ogni modo io mi orienterei sull'8 perché più performante. Ho pubblicato sul thread la comparazione degli sviluppi metrici di entrambi, al riguardo.

Se vuoi il Nexus 7 potresti ordinare sul sito Decathlon del laboratorio le ruote della Tilt 940, avresti anche il pignone per la cinghia in gomma già inserito, cosa che sulle ruote di Taylor Wheels dovresti adattare.

Vedi tu. Ciao ;)
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: carlo - Aprile 26, 2018, 06:34:27 pm
Sbirciando sul sito Decathlon ho visto che la "vecchia" Tilt 1 second, quella che si "piega in un secondo", è stata tolta dal listino  :-\ :'(.

Praticamente oggi sono in vendita solo le bici pieghevoli "tradizionali": quella base in acciaio, quella con le 6 marce in acciaio, ed il modello in alluminio con 7 marce. Oltre al modello elettrico.

Peccato, ho nostalgia di quando la comprai.  :-[ La Tilt era una bella bici, cercherò di conservare quella che ho.  :)

Ciao
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: cipollini88 - Maggio 04, 2018, 01:12:55 pm
Carlo,
grazie mille per le informazioni, so che il Nexus 8 e' superiore, ma leggendo da post precedenti credo che non si possa installare sulla Tilt con la corona per cinghia a cause delle dimensioni.

Credo che il Nexus 7 sia comunque superiore allo SRAM Automatic a due velocita' no? Che ne pensi?

Io purtroppo non sono espertissimo e ferrato, per questo chiedo consigli e voi. Cosa che faro' prossimamente e cambiare i V-Brake, i freni originali iniziano a dondolare e quando freno soprattutto con la ruota anteriore vibra tutto.
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: aquero - Maggio 11, 2018, 07:20:25 pm
Vorrei montare pneumatici Schwalbe big apple sulla Tilt 500, sapreste dirmi che misura massima può montare?
Quelle di serie sono 20x1.75.
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: carlo - Maggio 13, 2018, 10:02:37 pm
Puoi arrivare anche alle 2.15; consiglio le Big Apple Plus, hanno più protezione per le forature.

Ciao(http://)
Titolo: BTwin Tilt
Inserito da: Ikki - Maggio 18, 2018, 03:46:13 pm
Buongiorno a tutti !
Tornato dopo diverso tempo ... avrei bisogo di un consiglio.

La mia vita lavorativa è nuovamente cambiata:

Anni fa acquistai una Hoptown 5 Cappuccino che usai 2 anni.
Poi la vendetti (mannaggia! ERA STUPENDA) perchè il lavoro era di nuovo cambiato ... ed acquistai una Torpado da "Fitness" (tipo corsa ma con manubrio piatto).

Rieccom i qua :
Dal 1° Agosto 2018 cambierò di nuovo sede lavorativa e pensavo di tornare alla pieghevole
(per motivi di spazio in bilocale con Compagna e "cucciolotta" pelosa tipo Labrador di 15 anni)
Circa 2km andata + 2km ritorno percorso cittadino/centro storico.

Mi aiutereste nella scelta tra TILT-500 e TILT-120 ?

... tenendo conto che mi ero trovato MOOOLTO bene con la HopTown 5 Cappuccino !

PRIMA :
Andata= 5km strada Proviciale + TRENO + 14km strada Provinciale
Ritorno= 14km strada Provinciale + TRENO + 5km strada Provinciale
(il motivo per il quale, dopo 2 anni di Hoptown 5, presi la Torpado  ;D)

ORA :
Andata= 2km città centro storico
Ritorno=2km città centro storico

SEMPRE IN PIANURA

GRAZIEEE !!!
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: carlo - Maggio 18, 2018, 08:34:51 pm
Le attuali bici Decathlon non le trovo imperdibili, sinceramente. Nè a livello di prezzo e neppure come estetica e componentistica (alquanto economica).
Salvo solo la versione elettrica che, a 800 euro, mi sembra avere un buon rapporto Q/P e la batteria integrata nel telaio, senza dare fastidio, oltre a buoni cerchi e copertoni.

Tra quelle non elettriche io andrei su quella migliore in alluminio, da 300 euro. La più adatta per un uso intermodale quotidiano.

Ciao
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: Vittorio - Maggio 18, 2018, 08:58:58 pm
Concordo con Carlo; per il tuo uso andrebbe bene anche una monomarcia, ma il modello base di Decathlon è veramente troppo base, senza pedali pieghevoli, senza parafanghi e con un rapporto di trasmissione da criceto. E a un prezzo non proprio regalato. Inoltre la sei marce con telaio di alluminio da 300€ è l'unica indicata come "per uso quotidiano", mentre le più economiche sono classificate "per uso saltuario".

Vittorio
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: lelebass - Maggio 18, 2018, 11:21:11 pm
Ciao,
io ho la Hoptown 320 che è molto simile alla Tilt 120. Ad occhio mi sembra che l'unica differenza nella Tilt 120 sia l'alloggiamento del cannotto sella allungato, probabilmente per alleviare il problema del cannotto che si piega nella Hoptown 320. Detto questo anche io ti consiglierei tra le due la Tilt 500 in alluminio. L'ho toccata e provata in un Decathlon, non mi fa impazzire, la componentistica è economica, ma sicuramente migliore della Tilt 120 che è proprio povera in questo senso.

Daniele
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: Ikki - Maggio 18, 2018, 11:43:13 pm
Le attuali bici Decathlon non le trovo imperdibili, sinceramente. Nè a livello di prezzo e neppure come estetica e componentistica (alquanto economica).
Salvo solo la versione elettrica che, a 800 euro, mi sembra avere un buon rapporto Q/P e la batteria integrata nel telaio, senza dare fastidio, oltre a buoni cerchi e copertoni.

Tra quelle non elettriche io andrei su quella migliore in alluminio, da 300 euro. La più adatta per un uso intermodale quotidiano.

Ciao
GRAZIE !


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: Ikki - Maggio 18, 2018, 11:46:44 pm
Concordo con Carlo; per il tuo uso andrebbe bene anche una monomarcia, ma il modello base di Decathlon è veramente troppo base, senza pedali pieghevoli, senza parafanghi e con un rapporto di trasmissione da criceto. E a un prezzo non proprio regalato. Inoltre la sei marce con telaio di alluminio da 300€ è l'unica indicata come "per uso quotidiano", mentre le più economiche sono classificate "per uso saltuario".

Vittorio
GRAZIE !
Anche io pensavo alla monomarcia ... provata in negozio ... proprio base !
Le TILT 120 e 500 non sono disponibili qui da me (in negozio) ed acquistare online per poi ricevere un buono spesa se non dovessi essere soddisfatto non sarebbe proprio il massimo.
Ora, grazie ai vostri consigli, ho idee un po’ più chiare :-)


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: Ikki - Maggio 18, 2018, 11:48:38 pm
Ciao,
io ho la Hoptown 320 che è molto simile alla Tilt 120. Ad occhio mi sembra che l'unica differenza nella Tilt 120 sia l'alloggiamento del cannotto sella allungato, probabilmente per alleviare il problema del cannotto che si piega nella Hoptown 320. Detto questo anche io ti consiglierei tra le due la Tilt 500 in alluminio. L'ho toccata e provata in un Decathlon, non mi fa impazzire, la componentistica è economica, ma sicuramente migliore della Tilt 120 che è proprio povera in questo senso.

Daniele
GRAZIE MILLE !


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
Titolo: BTwin Tilt
Inserito da: Ikki - Maggio 19, 2018, 06:48:16 pm
Buonasera !

Dopo aver approfondito la "questione" NUOVA PIEGHEVOLE anche con i vostri preziosi contributi ... sono tornato da Decathlon in Vado Ligure (SV) per vedere di ordinare una TILT 500.

Girando tra le corsie ho visto anche questa :
TILT 500 XS con ruote da 14"  ::)

Pensavo inizialmente che fosse una bici per bimbi ... ma no, è una nuova (?) pieghevole ... un misero tentativo di far concorrenza a Brompton (?)  ;D
( se avessi le disponibilità ... mi toglierei "lo sfizio" Brompton  :'(  )

La MINI Tilt non è disponibile sul sito Italiano ... ma è acquistabile in Regno Unito
https://www.decathlon.co.uk/tilt-500-xs-folding-bike-id_8500551.html

P.S. La TILT 500 ancora non l'ho ordinata ... sarà un"parto doloroso, lungo e complesso"  ;D tanto più che mi servirà dal 1° Agosto..
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: Vittorio - Maggio 19, 2018, 09:02:14 pm
Non mi azzarderei a definirla una concorrente della Brompton, se mai forse della Dahon Curve.
Interessante il peso contenuto (9 kg) e anche il prezzo, che dovrebbe essere poco sopra i 350€, non sembra malaccio.
Però mi sembra che abbia il cambio, quindi temo l'effetto criceto.
Come indicato anche sul sito, sembra una bici da "ultimo miglio" per pendolari urbani.

Sarebbe comunque interessante vederla da vicino.

Vittorio

EDIT: volevo dire "mi sembra che NON abbia il cambio "
Titolo: BTwin Tilt
Inserito da: Ikki - Maggio 19, 2018, 09:36:21 pm
Non mi azzarderei a definirla una concorrente della Brompton, se mai forse della Dahon Curve.
Interessante il peso contenuto (9 kg) e anche il prezzo, che dovrebbe essere poco sopra i 350€, non sembra malaccio.
Però mi sembra che abbia il cambio, quindi temo l'effetto criceto.
Come indicato anche sul sito, sembra una bici da "ultimo miglio" per pendolari urbani.

Sarebbe comunque interessante vederla da vicino.

Vittorio

Buonasera Vittorio !

In effetti hai ragione , ho visto la Dahon.

Non sono più molto ferrato in materia ... dal 2012 non seguo il mondo pieghevole.

Cercando sul web ho notato che ora, almeno in Italia, ci sono più attori che nel 2010 (quando presi la Hoptown)
Io avevo come riferimenti più solidi Brompton, Dahon, Tern, Strida e Decathlon ... qualche singolo modello di Aziende Italiane come Olmo, Atala e Torpado (mai viste dal vivo perché i rivenditori neanche le consideravano/avevano ... pensa che io abito a Savona e la Olmo,sede, si trova a Celle Ligure cioè vicinissimo ... all’epoca neanche in sede ho potuto vedere la Wave perché fabbricate in Cina e disponibili solo su ordinazione) ... e poi una miriade di pezzi da supermercato passando da COOP sino ad Eurospin.

In effetti, da quello che ho visto in questi giorni, chi si avvicina forse più a Brompton è la ORI (uno dei suoi modelli)

https://youtu.be/ErOY_j3ufMI

Più che altro intendevo che la mini Tilt mi ricorda la Brompton per via delle ruotine (anche se Brompton ha le ruote da 16”)

Come tutte le cose ... anche questo mondo si evolve (ben venga) ed è utilissimo che ci siano questi forum ed Utenti, come te, sempre “sul pezzo”.




Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: Ikki - Maggio 20, 2018, 06:26:07 pm
(https://uploads.tapatalk-cdn.com/20180520/3aea003f29e7ce73added6ac4b67526a.jpg)

... ad un commento negativo, postato sul sito Decathlon, riguardo alle qualità TILT 500 la risposta dell’Azienda (datata 23 Novembre 2017) rivela aggiornamenti per il 2018.
Chissà quando !!!


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: pedalinospaiato - Maggio 21, 2018, 12:00:57 am
Non si riferisce forse già all'attuale modello? Mi pare che le Tilt 500 siano nuove quest'anno.

Inviato dal mio Redmi 5 Plus utilizzando Tapatalk

Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: Ikki - Maggio 21, 2018, 09:52:53 am
Non si riferisce forse già all'attuale modello? Mi pare che le Tilt 500 siano nuove quest'anno.

Inviato dal mio Redmi 5 Plus utilizzando Tapatalk

Ciao,
Non so ... ho cercato un po’ in rete, immagini delle TILT 500 dove si vedono bene i dettagli non ce ne sono molte.
Anche da questo forum (ieri mi sono sommariamente letto tutti gli oltre 500 interventi, dato che sono mancato da molto) non riesco a capire se nell’ultimo anno ci siano state o meno novità sull’evoluzione TILT, anche piccole.

Comunque ... per avere notizie certe ... ho scritto a Decathlon ponendo l’esatta domanda.
Attendo di leggere se/quando risponderanno.



Inviato dal mio iPhone 8plus utilizzando Tapatalk
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: Ikki - Maggio 25, 2018, 08:37:57 pm
Aggiornamento TILT 500

Oggi Decathlon ha risposto alla mia domanda:

Le TILT 500 in vendita sono quelle aggiornate, in particolare nella chiusura e sistema di ritegno delle due parti.
Non c’é più il sistema a “clip” ma bensì due magneti.

(https://uploads.tapatalk-cdn.com/20180525/d1bc25e2fc41ccf8500f4c424f87321b.jpg)


Sent with ? iPhone 8Plus and Tapatalk
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: Ikki - Maggio 25, 2018, 08:45:52 pm
Ecco i due sistemi di chiusura, quello precedente a “clip” e quello nuovo a magneti:

(https://uploads.tapatalk-cdn.com/20180525/81a62bf560ff0ec93b0e2fa135af8cc7.jpg)

(https://uploads.tapatalk-cdn.com/20180525/1f9024f0eb5beb0f241f42e1a7e2bf7c.jpg)


Sent with ? iPhone 8Plus and Tapatalk
Titolo: BTwin Tilt
Inserito da: Ikki - Giugno 01, 2018, 01:56:52 pm
PREZZI ritoccati ... dal 1 Giugno 2018

Oggi ho notato la seguente variazione dei prezzi online della serie TILT

TILT 100 = 149,99 = invariato
TILT 120 = 219,99 € = +20€
TILT 500 = 289,99 € = -10€

(https://uploads.tapatalk-cdn.com/20180601/99b93d169f0cbbfda867672d5f7dc953.png)



Sent with ? iPhone 8Plus and Tapatalk
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: VitoG - Giugno 03, 2018, 02:05:13 pm
Ciao a tutti,
  ieri ho visto nel negozio di Torri di Quartesolo (VI) la Tilt 500 XS. Mi sembra veramente ben fatta! Sono in dubbio sulle dimensioni delle ruote, forse un po' piccole. Qualcuno di voi l'ha provata?
Titolo: BTwin Tilt
Inserito da: Ikki - Giugno 03, 2018, 04:52:10 pm
Ciao Vito !
Anche io ho visto la TILT XS ... nel negozio di Savona.
Strano che non sia disponibile on-line ...
Personalmente non l’ho provata ... però mi è sembrata davvero piccina !

Dipende sempre dall’uso che se fa.
Per percorsi cittadini con superfici coperte da lastroni in pietra, “San Pietrini” e rotaie del tram non penso sia proprio il massimo !
Usando una frase di alcuni Utenti del sito ... per l’ultimo miglio potrebbe anche andare bene ... ma non penso per distanze maggiori ai 3-5 km.

Personalmente sto valutando una TILT 500 per un percorso di poco meno di 1km (inizialmente pensavo che la mia nuova sede di lavoro sarebbe stata a circa 2km. ma ho verificato che è molto meno !).

Potrei agevolmente farla anche a piedi ... ma se prenderò una pieghevole (più per “sfizio” che per necessità) preferirei una 20” ... anche per via della pavimentazione a “lastroni” del centro storico che dovrei percorrere.

Perché una pieghevole anziché una “normale” ?
Perché sono belle !!!
Perché non la voglio lasciare in strada attaccata ad un palo e perché viviamo al terzo piano in un appartamento grande come ... una pieghevole !


Sent with ? iPhone 8Plus and Tapatalk
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: boccia - Giugno 03, 2018, 05:28:34 pm
Esperienza personale, sui sampietrini romani anche le 20", se troppo sottili, soffrono.
Per pedalare "sul morbido" ci vogliono le gomme cicciotte. ;)
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: Vittorio - Giugno 04, 2018, 02:03:55 pm
Ciao a tutti,
  ieri ho visto nel negozio di Torri di Quartesolo (VI) la Tilt 500 XS. ......

Anche io ho visto la TILT XS ... nel negozio di Savona.
.........

Invece stamattina a Roncadelle (BS), cioè circa in mezzo, non ce n'era traccia. Mah...

Vittorio
Titolo: BTwin Tilt
Inserito da: Ikki - Giugno 07, 2018, 12:51:22 pm
Buongiorno a tutti

Oggi ho avuto l’occasione di visitare Decathlon di Savona (Vado Ligure, a circa 7 km da Savona centro).

Posto le foto della TILT 500 XS

Secondo me il prezzo di 304,99€ è un po’ alto

(https://uploads.tapatalk-cdn.com/20180607/f909314454aa36666a2e4b33b887653b.jpg)

(https://uploads.tapatalk-cdn.com/20180607/58f9038e328541c358036e454608593b.jpg)(https://uploads.tapatalk-cdn.com/20180607/5625beee4b4f763de525bfadc48b5b7a.jpg)

(https://uploads.tapatalk-cdn.com/20180607/3b799dd0a6154c3fd248c4ffefa964dd.jpg)

(https://uploads.tapatalk-cdn.com/20180607/f7aacaab911b8e98bb47b3561f2822fb.jpg)


Sent with ? iPhone 8Plus and Tapatalk
Titolo: BTwin Tilt
Inserito da: Ikki - Giugno 07, 2018, 03:25:09 pm
Buongiorno a tutti

Oggi ho avuto l’occasione di visitare Decathlon di Savona (Vado Ligure, a circa 7 km da Savona centro).

Posto le foto della TILT 500 CS

Sent with ? iPhone 8Plus and Tapatalk

Postato due volte ... dopo qualche ora le immagini spariscono ... o meglio ... non appaiono più nel post

... e spesso compare questo :

(https://uploads.tapatalk-cdn.com/20180607/747d867e91a143fbeb27b96a26f3767e.png)


Sent with ? iPhone 8Plus and Tapatalk
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: Ikki - Giugno 08, 2018, 10:15:26 am
Ciao Vito !
Anche io ho visto la TILT XS ... nel negozio di Savona.
Strano che non sia disponibile on-line ...

Una volta ... le avevano anche on-line  :)

https://www.decathlon.it/bici-pieghevole-tilt-500-xs-id_8500550.html
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: VitoG - Giugno 11, 2018, 12:29:15 pm
Il commesso che ho trovato, il quale mi sembrava particolarmente preparato, la riteneva migliore della tilt 500. Effettivamente sembra ben fatta, non ha il cambio ma il sistema di chiusura centrale è quello del manubrio, sembra solido. Ci sto facendo un pensierino....
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: Vittorio - Giugno 11, 2018, 01:40:29 pm
anche al Decathlon di Castenedolo (BS) non c'è traccia della XS; in compenso la Tilt 500 (quella poco sotto i 270€ con telaio di alluminio) è indicata come fine serie

Vittorio
Titolo: BTwin Tilt
Inserito da: Ikki - Giugno 11, 2018, 02:15:13 pm
..., in compenso la Tilt 500 (quella poco sotto i 270€ con telaio di alluminio) è indicata come fine serie

Vittorio

Ciao Vittorio !
Intendi la TILT 500 ... quella “grande” ... fine serie ?

Anche io ho visto, on-line, per pochi minuti il prezzo di 269,99€ (per la colorazione blu)
Mi sa che alla Decathlon fanno un po’ di casino
Pochi minuti dopo (mentre stavo caricando pre-pagata, ecc... per acquisto on-line) il prezzo torna a quello di qualche giorno fa 289,99€.

Ecco gli screenshot

(https://uploads.tapatalk-cdn.com/20180611/c66d60a2313234ade88647f93eb1f9ee.png)

(https://uploads.tapatalk-cdn.com/20180611/4d2fb9b49ff8aadf37ae925c0027a94e.png)

Che dire ?
Se è FINE SERIE ... attenderò un ribasso (la bici è comunque un bel oggettino )

Se non riuscirò a cogliere l’opportunità ... vedremo cosa avranno in serbo le menti Decathlon per i nuovi modelli
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: Vittorio - Giugno 11, 2018, 04:33:38 pm
sì, pare proprio che ci sia un po' troppa... "creatività". La Tilt 500 che ho visto indicare come "fine serie" era giusto quella blu, speriamo che l'avviso riguardi solo il colore, perchè come bici in sè mi sembra molto valida e sarebbe un peccato che uscisse di catalogo.

Vittorio
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: VitoG - Giugno 11, 2018, 09:44:10 pm
Nello stesso negozio ho visto quella con la chiusura magnetica è quella a “incastro”...andrebbe valutato anche questo...nessuno ha ancora provato la 500 xs?
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: pepito - Luglio 05, 2018, 09:44:01 pm
Ciao a tutti!
sono un (abbastanza recente) possessore di una tilt 500xs.
E' in assoluto la mia prima esperienza con una pieghevole, per cui non ho un metro di paragone. Vi posso dire che, per l'uso che ne faccio, mi ci trovo molto bene. 
Se avete domande o curiosità sarò ben lieto di rispondere!
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: pedalinospaiato - Luglio 05, 2018, 09:57:54 pm
Ciao Pepito
grazie per la tua disponibilità! Perché non metti qualche foto e ci racconti come va, nelle diverse situazioni in cui la utilizzi?

Grazie!

Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: pepito - Luglio 05, 2018, 10:21:49 pm
La utilizzo prevalentemente per andare a lavorare.
2km + metropolitana + 3km, per un totale di una decina di km al giorno, tutto in pianura o falso piano.

Ad andatura di crociera fa i 15km/h, tirandola di più riesco a tenere una media di 18km/h, raggiunge il suo limite (con pedalata stile "criceto" davvero poco confortevole) intorno ai 20km/h.

Piccola, piccolissima. Spesso in metropolitana non ho nemmeno bisogno di piegarla o posso permettermi di piegarla parzialmente senza che questo rechi disturbo agli altri passeggeri. Tra l'altro, è molto più comoda da sollevare quando è aperta, grazie alla presenza di una maniglia sul telaio. Appena riesco posto qualche foto commentata.
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: pepito - Luglio 05, 2018, 10:52:53 pm
Questa è la maniglia a cui facevo riferimento.
fa proprio parte del telaio, ed è ricoperta da una gomma che gli dà maggiore grip 
(https://s15.postimg.cc/4642gwd9z/IMG_20180705_222920.jpg) (https://postimg.cc/image/4642gwd9z/)

il modo più comodo di trasportala su e giù dai mezzi è quello di impugnare la maniglia e infilarsi il sellino sotto l'ascella, come in questa foto "rubata" dal sito del decathlon. Così facendo pesa ancora meno dei suoi 9kg scarsi. Non so quale sia la spiegazione tecnica, la sensazione netta è quella di miglior distribuzione del peso (come se parte di esso si "scaricasse" attraverso la spalla, andando a gravare meno sul braccio). Spero di aver reso l'idea.
(https://s15.postimg.cc/nb7bqyx6f/Screenshot_20180705_223451.png) (https://postimg.cc/image/nb7bqyx6f/)

Quando invece è chiusa, il peso è tutto sul retro e a quel punto risulta più bilanciata se viene afferrata da sotto il sellino.
Penso che la cosa sia stata studiata, in quanto proprio sotto al sellino ci sono delle "scanalature" per le dita che facilitano la presa

(https://s15.postimg.cc/o201wq4on/Screenshot_20180705_223712.png) (https://postimg.cc/image/o201wq4on/)
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: pepito - Agosto 30, 2018, 05:09:20 pm
Aggiorno le mie considerazioni dopo qualche centinaio di km percorsi (incluse anche un paio di brevi scampagnate).

PRO

CONTRO

 
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: occhio.nero - Settembre 11, 2018, 06:56:39 pm

i contributi successivi sono stati spostati nella discussione:

BTwin Tilt 500 XS
http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=11069
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: carlo - Settembre 12, 2018, 01:11:40 pm
Ci sono anche altri contributi sopra che parlano della 500XS, io li includerei nella discussione.

Personalmente mi piace molto, più di quelle da 20'. Però senza rapporti rimane una bici limitata, spero che ne facciano una con il cambio.

Ad ogni modo non sembra commercializzata in Italia perché non c'è sul sito, quelle a Savona sono proprio "mosche bianche".
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: donsil - Settembre 12, 2018, 01:57:02 pm
io l'ho comprata sabato scorso al decathlon di settimo (TO), ce ne erano altre 3/4
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: occhio.nero - Settembre 15, 2018, 10:02:14 am
Ci sono anche altri contributi sopra che parlano della 500XS, io li includerei nella discussione.

dimmi da quale post e li sposto :-)
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: boccia - Settembre 15, 2018, 01:23:28 pm
Io sposterei da qui,,, ;)

http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=575.msg96506#msg96506
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: carlo - Settembre 16, 2018, 01:51:55 pm
@occhio.nero: Se ne comincia a parlare da questo messaggio:

http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=575.msg96373#msg96373

Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: occhio.nero - Settembre 20, 2018, 07:50:05 pm
li sposto tutti in blocco? che andarli a capare uno per uno diventa dura :-D
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: boccia - Settembre 20, 2018, 08:09:21 pm
Vai, sposta dal post segnalato da me e Carlo in poi! ;)
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: carlo - Settembre 21, 2018, 11:09:29 am
Ci sono solo tre post che parlano della bici da 20. Il resto parla della bici da 14'
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: Joy - Ottobre 25, 2018, 10:08:40 pm
Ciao a tutti,
quali copertoni alternativi è possibile montare sulla Tilt? (io ho una Tilt 5 asfalto)
Sul sito Dechatlon credo sia disponibile solo quello originale.
Qualcosa di più performante? Magari più stretto e scorrevole? O anti foratura?
Le misure, correggetemi se sbaglio, dovrebbero essere 20x1.75
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: carlo - Ottobre 28, 2018, 11:09:23 pm
Puoi mettere le Marathon Plus, 1.75 di larghezza.

Oppure le Big Apple Plus, 2.10 di larghezza.

Ciao  :)
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: Likimba - Febbraio 23, 2019, 05:12:44 pm
Ciao a tutti, riguardando un po' di bici pieghevoli in internet mi è caduto l'occhio sull'attuale offerta della Tilt 500, credo ultimo modello con chiusura a magnete, nel sito Decathlon a 289,99 €. Credete sia ancor un prezzo conveniente oppure oggi potremmo trovare qualcosa di meglio a questa cifra? Consigli?
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: Vittorio - Febbraio 23, 2019, 06:27:07 pm
Credo che a quel prezzo sia difficile trovare qualcosa di significativamente migliore, considerando anche la comodità dell'assistenza di Decathlon.

Vittorio
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: carlo - Febbraio 25, 2019, 11:09:54 pm
Personalmente, dopo che hanno smesso di produrre la "vera" Tilt, quella che si piegava in un secondo, non le seguo più molto. Tra quelle che hanno io reputo interessante solo quella elettrica, le altre sono delle "normali" bici pieghevoli che puoi trovare in ogni negozio. Comunque si, il prezzo è buono e la bici onesta, a mio parere.

Ciao  :)
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: yardan - Marzo 11, 2019, 08:00:22 pm
Ciao a tutti ragazzi. Nessuno di voi a notizie riguardanti la nuova tilt 900? E apparsa sul sito di dechatlon ma non è prenotabile e mi risultano pochissimi pezzi nei magazzini di Milano. Voi avete news? Grazie a tutti.
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: carlo - Marzo 12, 2019, 07:31:50 pm
Appena riforniranno i magazzini arriverà tra qualche settimana nei negozi, tranquillo. Mi sembra comunque un semplice upgrade della Tilt 500.
Sostanzialmente cambia solo la forcella che è in alluminio più leggera rispetto all acciaio, i cerchi che sono a doppia parete più robusti ed un cambio Shimano Sora a 9 velocità rispetto a quello sempre Shimano ma più economico a 7.
Più altre piccole cose come  manopole ergonomiche e sella royal imbottita ed un colore tipo bronzo che dovrebbe essere figo ma che a me, però, non piace per nulla. :-\

Non so, io non la vedo così irresistibile come bici, come ho già detto attualmente in fatto di pieghevoli Decathlon è molto sceso, aveva cercato nel 2013 con la Tilt (quella che si piegava in un secondo, non le attuali che sono normali bici pieghevoli) di immettersi e cercare di sfondare, ma politiche ridicole hanno fatto affossare il progetto.

Attualmente la loro unica bici pieghevole interessante è quella elettrica, venduta a 800 euro.
Ciao  :)
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: theblindbard - Agosto 08, 2019, 02:05:55 pm
Ciao Carlo e ragazzi, posso farvi un paio di domande alle quali non ho trovato precisa risposta?

Catena: Mi hai fatto venire la scimmia per la catena colorata!  ;D ma dove l'hai presa tu? immagino ci siano duo o tre marche da prediligere, quali sono? o hai un sito dove andare sicuro? singola velocità vero?
Tubo Sella: ho notato che scende un pò, senza togliere il collare come ha fatto qualcuno, c'è un rimedio?

grazie mille!
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: carlo - Agosto 14, 2019, 09:59:47 am
Le trovi in tutti i negozi di bici, sono le catene per le bici fixed

Il collare io lo stringevo, e teneva, non ho fatto altre cose particolari. Ciao  :)
Titolo: Re:BTwin Tilt
Inserito da: carlo - Settembre 03, 2019, 06:36:00 pm
Ieri sono andato al Decathlon di Porta di Roma ed ho visto la nuova Tilt 900, top di gamma delle pieghevoli non elettriche della BTwin.
https://www.decathlon.it/bici-pieghevole-tilt-900-id_8517446.html

Vi mostro alcune foto, non ho potuto provarla perché era sul "trespolo" in alto e con tanta gente non mi sono messo a chiedere, ho comunque potuto vederla ad occhiometro e devo dire che mi è parsa davvero una bici ben fatta.
E' realizzata sul telaio in alluminio (a vista pare solido) dei modelli 500 (qui però anche la forcella è in alluminio); ma ha componentistica migliore: per iniziare un cambio Shimano Sora, di quelli in uso sulle biciclette da corsa di media gamma, a 9 rapporti, con un manettino a manubrio del tipo MTB, con due leve per salire-scendere nei rapporti.
Anche la guarnitura mi è parsa di buona qualità, forse i pedali stonano un pò nel complesso di questa parte della bicicletta, in quanto mi sembrano economici, un pò troppo. Forse nell'ottica di un acquisto io li sostituirei con qualcosa di meglio.
La sella è in similpelle con imbottitura in memory foam, con modanatura per la presa da chiusa. Il colore di questa bici è disponibile solo con una tonalità dorato effetto bronzo, comune ad altre bici della casa francese top di gamma, a mio parere non è molto bello, ma neppure tanto orrendo, comunque si differenza dalla massa delle biciclette di questo tipo.
Le manopole hanno le modanature per una maggiore presa, tipo ergon anche se più economiche; i freni sono dei classici V Brake con corpo in alluminio.
Molto buoni mi sono sembrati i cerchi, a doppia parete e ben rifiniti sul bordo, i copertoni sono dei no logo della Btwin garantiti come antiforatura ma io li cambierei anch'essi con qualcosa di meglio (Schwalbe Marathon Plus o Big Apple). A vista mi sembra solido il piantone manubrio, diverso da quelli delle bici pieghevoli più economiche BTwin. La bicicletta è provvista di luci integrate, caratteristica peculiare delle Tilt, che hanno il classico "becco" davanti per alloggiare il faro, a batteria.

In pratica io credo sia la soluzione più adatta se si intende acquistare una bici del Decathlon, in quanto le altre opzioni fino alla 500 sono a mio parere troppo economiche e non di qualità. Qui a 460 euro c'è un buon rapporto qualità-prezzo a mio modesto parere.
Saluti ;)

(https://i.postimg.cc/9rtySCpQ/IMG-E5879.jpg) (https://postimg.cc/9rtySCpQ)


(https://i.postimg.cc/2qB6sxD7/IMG-E5880.jpg) (https://postimg.cc/2qB6sxD7)


(https://i.postimg.cc/tZXdLXpF/BD831953-948-D-4-F49-84-BC-27796-F692-A7-B.jpg) (https://postimg.cc/tZXdLXpF)