bicipieghevoli

modelli => Brompton => Topic aperto da: Fabrizio_1 - Luglio 13, 2014, 01:39:28 pm

Titolo: Brompton e le discese.
Inserito da: Fabrizio_1 - Luglio 13, 2014, 01:39:28 pm
topic correlati:
cliccare sul tag "comfort" in cima ed in  fondo a questa discussione


Sono rimasto letteralmente basito dalla stabilità in discesa della Brompton.
Scendendo da Superga si prendono velocità considerevoli.
In discesa ho fatto come si fa in mtb, ho assunto una posizione sulla sella più arretrata, puntellandomi ai pedali.
La bici è precisissima, nonostante la mancanza della pipa allo sterzo che in discesa non si sente per nulla.
E' davvero sincera,. risponde in modo preciso e prevedibile agli spostamenti di peso, e la dirigi letteralmente dove vuoi.
Solo sul tornantino stretto, la ruota anteriore ha cercato di "andarmi sotto" ovvero di chiudere il raggio di sterzata,
ma forse ho chiesto troppo e le ruote alla fine sono sempre da 16".
Unico neo: i pattini dei freni, che dopo la 4a o 5a staccata, si sono messi a barrire come un elefante impazzito.
Li sostituirò quanto prima con dei pattini da bici da corsa, meno sensibili al calore
Titolo: Re:Brompton e le discese.
Inserito da: mancio00 - Luglio 14, 2014, 07:13:42 am
Beh, tieni conto che sono anche nuovi nuovi, a me, dopo i primi giorni, hanno smesso... Io andando giù dalla Sacra di San Michele ho toccato i 59, non fosse stato per le condizioni dell'asfalto nelle curve ed un pirla in auto che scendeva (la domenica è vietato scendere), avrei provato a spingere ancora o_O


Massimo
Titolo: Re:Brompton e le discese.
Inserito da: Vittorio - Luglio 14, 2014, 02:43:48 pm
Credo che fosse già stato segnalato in passato sul forum ma non ho ritrovato dove:
http://www.youtube.com/watch?v=HywyfQRNhkI
(45 mph * 1,61 = 72,5 km/h)
 o anche
http://www.youtube.com/watch?v=YUV-or-M36I
(42 mph * 1,61 = 67,6 km/h)
Giusto per documentazione, non vorrei scatenare insani istinti di emulazione  ;)

Vittorio
Titolo: Re:Brompton e le discese.
Inserito da: mancio00 - Luglio 14, 2014, 02:52:23 pm
muauauahhh, adesso mi infoio per bene ;D ;D

scherzo, nei miei 59 qualche pensiero a casuccia ed ai miei figlioletti l'ho rivolto ;9
Titolo: Re:Brompton e le discese.
Inserito da: Fabrizio_1 - Luglio 14, 2014, 07:27:44 pm
 ;D ;D
Titolo: Re:Brompton e le discese.
Inserito da: occhio.nero - Luglio 15, 2014, 08:49:12 pm
la mia esperienza di discesa con una brompton:

cicloturismo (pianificazione del percorso online)
http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=7615

 :)
Titolo: Re:Brompton e le discese.
Inserito da: Fabrizio_1 - Luglio 15, 2014, 08:56:09 pm
Cambiato oggi i pattini originali con dei pattini shimano per cantilever, non ricordo la sigla esatta, ma erano dati per Dura Ace/Ultegra/105
Ho avuto occasione di fare un giro piccolissimo, la frenata risulta decisamente più potente rimanendo ben modulabile.
Alla prima discesa farò un report delle prestazioni dei pattini.
Titolo: Re:Brompton e le discese.
Inserito da: Sbrindola - Luglio 15, 2014, 10:15:44 pm
se li hai persi da Bike Id facilmente si tratta di QUESTI (http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=4358.msg35535#msg35535), che avevo raccomandato ad Andrea. Io li monto da diversi mesi ed oltre a trovarmi bene per le prestazioni migliori rispetto ai Fibrax sono anche rimasto sorpreso dalla loro durata: da marzo dello scorso hanno, data del post che ho linkato, non li ho ancora cambiati, quindi i hanno circa 8000 km
Titolo: Re:Brompton e le discese.
Inserito da: Fabrizio_1 - Luglio 17, 2014, 07:14:48 pm
 ??? Il blister è simile, ma ricordo una sigla che inizia con BB, mah.... magari sbaglio io
Titolo: Re:Brompton e le discese.
Inserito da: Fabrizio_1 - Luglio 20, 2014, 05:13:28 pm
I nuovi pattini Shimano a mio parere vanno benissimo,  nell'ultimo giro ho fatto diverse discese,  anche se,  a onor del vero,  nessuna davvero esasperata.
La frenata comunque è sempre stata potente,  modulabilissima e silenziosissimo,  insomma a mio parere una ventina di euro ottimamente spesi.
Titolo: Re:Brompton e le discese.
Inserito da: Fabrizio_1 - Agosto 28, 2014, 12:32:01 pm
Devo dire che Holly li ha fatti con grande naturalezza

(http://www.fabriziomaffioletti.com/images/holly/75.78.jpg)

P.S. Per utilizzi un po' "ruvidi", ma anche normalissimi, i pattini freno shimano per dura-ace/ultegra/105 sono davvero una sicurezza.
Titolo: Re:Brompton e le discese.
Inserito da: mancio00 - Agosto 28, 2014, 04:22:56 pm
forse hai sbriciolato il record del grande sbrindola :o :o :o
Titolo: Re:Brompton e le discese.
Inserito da: giorgio - Agosto 28, 2014, 04:44:18 pm
75 km/h  :o
ma voi siete matti!
Titolo: Re:Brompton e le discese.
Inserito da: veeg - Agosto 28, 2014, 05:16:24 pm
Urge verifica del diametro ruota impostato nel contachilometri!  :D
Titolo: Re:Brompton e le discese.
Inserito da: Sbrindola - Agosto 28, 2014, 05:21:44 pm
posso garantire che la Brompton a quelle velocità è più stabile di tante altre bici a ruote grandi

per ora il record regge ancora per una manciata di km/h ma purtroppo non l'ho documentato prima del reset..... inoltre in qualità di mod devo dare il buon esempio e non incentivare comportamenti pericolosi.  :D
Anzi aggiungo il disclaimer: le nostre velocità di punta sono state raggiunte da piloti professionisti in strade chiuse al traffico  ;D ;)
Titolo: Re:Brompton e le discese.
Inserito da: giorgio - Agosto 28, 2014, 05:36:30 pm
Urge verifica del diametro ruota impostato nel contachilometri!  :D

nel mio contachilometri ho impostato 1310 mm e dovrebbe essere corretto, ma mi fido di Holly

io una volta ho superato di poco i 55 km/h e mi sono c...ato sotto
sicuramente la B. è molto stabile, ma 75 e oltre sono davvero tanti

Titolo: Re:Brompton e le discese.
Inserito da: mancio00 - Agosto 28, 2014, 07:31:36 pm
io ho impostato 1330 con i kojak, misurando con precisione piuttosto seria, dite che sto barando??????  :o
Titolo: Re:Brompton e le discese.
Inserito da: giorgio - Agosto 28, 2014, 07:42:55 pm
comunque lo scarto sarebbe davvero irrilevante...
si fa una colletta per comprare un telelaser?  ;D ;D
(http://www.asaps.it/giurisprudenza/cassazione/immagini/telelaser_big.jpg)
Titolo: Re:Brompton e le discese.
Inserito da: Fabrizio_1 - Agosto 28, 2014, 08:52:53 pm
Il punto, a mio parere, è un questo:
i 75+ Km/h sono stati un limite determinato dallo sviluppo metrico della 3+8 ovvero 7.32 metri e dalla capacità di sviluppare cadenza con la guarnitura standard con pedivelle da 175.
Con uno sviluppo metrico più elevato e una guarnitura da 172.5 presumo si sarebbero potuti superare gli 80 km/h.
Il punto è che la Brommie, ha una stabilità davvero incredibile in discesa, che si traduce nella possibilità di raggiungere determinate velocità in tutta sicurezza (sul dritto naturalmente) ma non solo, permette velocità elevate in curva, grazie al suo assetto e proprio grazie alle ruote piccole che ne esaltano la guidabilità favorendo cambi di direzione/assetto/correzioni in curva grazie anche - proprio come diceva Sbrindola - al notevolmente minore effetto giroscopico delle ruote, effetto che con i cerchi da 28" crea una notevole inerzia.
Il che non vuol dire che si debbano necessariamente fare certe velocità, vuol dire che è una bici stabile, sicura e - con i pattini Shimano - con una frenata davvero incredibile.  :)
Titolo: Re:Brompton e le discese.
Inserito da: Fabrizio_1 - Agosto 28, 2014, 09:22:50 pm
P.S. e che è mooooolto più facile andare forte in discesa che in salita  ;D ;D
Titolo: Re:Brompton e le discese.
Inserito da: boccia - Agosto 28, 2014, 09:39:43 pm
Segnalo l'opportunità di installare un nuovissimo accessorio wifi digitale elettronico atto a contenere le velleità velocistiche del pieghevolista moderno. ;D

(http://www.savonanews.it/typo3temp/pics/N_eb764519ec.jpg)
Titolo: Re:Brompton e le discese.
Inserito da: Fabrizio_1 - Agosto 28, 2014, 09:41:00 pm
C'è anche bluetooth?  ;D ;D
Titolo: Re:Brompton e le discese.
Inserito da: kaligola - Agosto 28, 2014, 09:42:58 pm
ua direttamente dal film il papocchio: non correre papà.
erano molto in auge quando ero piccolino
Titolo: Re:Brompton e le discese.
Inserito da: valerio - Agosto 28, 2014, 09:55:05 pm
75 km/h sono veramente tanti....io più che altro temo buche o avvallamenti dossi improvvisi che con le ruote piccole si sentono.....

Un problema che ho riscontrato in discese prolungate è he il cerchio si scalda di una maniera folle  ..... (essendo il raggio e quindi la circonferenza piccoli la superficie sulla quale si scarica l'energia/quantità di moto è veramente ridotta)

Una volta mi sono fermato perchè temevo addirittura mi potesse scoppiare una ruota (il cerchio non si riusciva  a toccare)....

Se ci fate caso sui cerchi della brompton ci sono delle cave circonferenziali...quelle servono per vedere quando il cerchio è usurato....

La maggiore usura è uno svantaggio delle ruote picccole...

Ciao
Titolo: Re:Brompton e le discese.
Inserito da: Sbrindola - Agosto 28, 2014, 10:11:25 pm
è per quello che scendiamo giù come matti, proprio per non surriscaldare i cerchi!  ;D

Onestamente devo dire che sulla mia non ho mai riscontrato un surriscaldamento così preoccupante: è vero che i cerchi piccoli dissipano meno facilmente il calore ma è anche vero che i raggi così numerosi e robusti aiutano a ridurre il problema.
Non so se monti ancora i gommini Fibrax di serie: come già detto da Fabrizio gli Shimano sono proprio un altro mondo e sicuramente si riduce il tempo in cui devono sfregare contro il cerchio e quindi generare calore..... magari con quelli il problema si ridimensiona.
.... poi magari scopriamo che abiti sullo Stelvio ed in quel caso c'è poco da fare!  :D

PS: giusto ieri guardavo il solco che ne indica l'usura. I miei hanno circa 10 mila km fatti in 2 anni e credo che ne faranno almeno altrettanti, direi che non c'è da preoccuparsi.
Titolo: Re:Brompton e le discese.
Inserito da: Fabrizio_1 - Agosto 28, 2014, 10:32:23 pm
è per quello che scendiamo giù come matti, proprio per non surriscaldare i cerchi!  ;D
 

 ;D ;D ;D

Tra l'altro nei modelli post 2013 i cerchi sono a doppia camera, ( più pesanti temo...  :'(  ) quindi notevolmente più "rafforzati".
Titolo: Re:Brompton e le discese.
Inserito da: valerio - Agosto 28, 2014, 11:17:07 pm
Per il calore non serve cambiare gommini in quanto l'unico modo per scaricare l'energia cinetica è per attrito radente gommino-cerchione che genera calore che deve essere scaricato.Praticamente tutta l'energia viene convertita in calore e scaricata nell'ambiente per scambio termico. Gommini migliori possono sicuramente mantenere un'efficienza della frenata elevata più a lungo, ma questo si traduce necessariamente in cerchione più caldo.
Io ho i fibrax e quando si inizia a frenare di brutto si sente che poi non ce la fanno e la bici inizia a frenare poco....
Io dovevo frenare in quanto era una strada piena di tornanti e buche che tra l'altro non conoscevo...non sò se continuando si possono danneggiare le gomme (il calore scalda l'aria all'interno aumentandone la pressione fino a livelli insostenibili)....comunque ero arrivato al punto che i cerchioni non si potevano toccare e l'efficienza di frenata era scesa a livelli indecenti....sono stato fermo 10 min e poi ho ripreso
Titolo: Re:Brompton e le discese.
Inserito da: Sbrindola - Agosto 28, 2014, 11:43:53 pm
la fisica della frenata mi è nota ma posso garantirti che cambiando da Fibrax agli Shimano che montiamo io, Fabrizio ed altri la differenza è realmente notevole.  :)
Non ho mai riscontrato segni di affaticamento degli Shimano anche dopo dislivelli notevoli affrontati in percorsi relativamente brevi e con la bici carica (85 kg miei + 10 kg di bagaglio) oppure di surriscaldamento del cerchio ai livelli da te citati.... e sono uno decisamente meticoloso nel tenere sotto controllo il mio mezzo.
I Fibrax vanno in crisi mooooolto prima come hai potuto notare di persona, ma stiamo andando OT

@ Fabrizio: non conosco la differenza in peso ma non credo sia significativa, inoltre i nuovi hanno un profilo più alto e quindi dovrebbero anche avere una maggiore superficie per dissipare il calore

Titolo: Re:Brompton e le discese.
Inserito da: valerio - Agosto 29, 2014, 12:01:56 am
io ho impostato 1330 con i kojak, misurando con precisione piuttosto seria, dite che sto barando??????  :o

io con kojak ho 1302 mm (abbiamo una differenza del 2.15%) per cui direi che ci siamo (le mie non erano neppure gonfiate al max quando ho regolato)

Sbagliando di un 2% significa sbagliare di 2 km/h a 100 all'ora
Titolo: Re:Brompton e le discese.
Inserito da: mancio00 - Agosto 29, 2014, 07:17:55 am
Grazie Valerio, sono poi tranquillo ora che so di non barare così tanto, comunque per precauzione misurerò di nuovo... Tu raffa, con gli schwalbe quanto hai? Giusto perché fra poco li monterò anch'io, visto come sta prendendo il tempo...
Credo che cambierò pattini anch'io, i fibrax comincio a sentirli meno pronti che all'inizio, poi sarà che tutti sti commenti sugli shimano mi stanno facendo venir voglia... :D


Massimo
Titolo: Re:Brompton e le discese.
Inserito da: giorgio - Agosto 29, 2014, 10:24:30 am
  (il calore scalda l'aria all'interno aumentandone la pressione fino a livelli insostenibili)

ma dite che l'alta velocità e quindi il calore può far scoppiare la ruota? a 75 km/h sarebbe un vero problema....
Titolo: Re:Brompton e le discese.
Inserito da: Fabrizio_1 - Agosto 29, 2014, 11:23:24 am
[OT] Scusate ma: a qualcuno è mai scoppiata una gomma per il troppo calore in discesa?  ??? a me mai, e ho fatto bdc e mtb con cerchi di tutti i tipi (anche ceramici) per anni, non solo: non ho mai sentito casi successi.
Diverso è per i cerchi in carbonio, che peraltro non scoppiano, ma possono (a seconda del tipo di autoclavaggio e delle resine utilizzate)  avere problemi strutturali a causa del surriscaldamento delle piste in frenata, ma cede il cerchio, certo non scoppia il pneumatico.
Tra l'altro i copertoncini in bdc si gonfiano a 8 bar... [/OT]
 
Titolo: Re:Brompton e le discese.
Inserito da: valerio - Agosto 29, 2014, 08:31:39 pm
no.... mai sentito....non volevo gettare il panico....era una paranoia che mi è venuta durante la discesa dopo che mi sono fermato (dovevo perchè non frenava più)

Titolo: Re:Brompton e le discese.
Inserito da: Fabrizio_1 - Agosto 29, 2014, 08:53:08 pm
no.... mai sentito....non volevo gettare il panico....era una paranoia che mi è venuta durante la discesa dopo che mi sono fermato (dovevo perchè non frenava più)

Con i pattini Shimano non sarebbe successo  ;) :)
Titolo: Re:Brompton e le discese.
Inserito da: boccia - Agosto 30, 2014, 04:58:05 pm
PIIIIISTAAAAAAAAAA ! ! ! ! 8)

(https://lh3.googleusercontent.com/-h2MUds2L4R8/VAG6pUbIITI/AAAAAAAAAV8/-aUF4phs-AE/s512/IMG_20140830_133242.jpg)

In realtà non ho mai superato i 35 all'ora, non so cosa possa essere successo al ciclocomputer (il diametro ruota è giusto), è sicuramente un errore... :-[

Sono sempre il pigro e lento Boccia che conoscete. ;D

PS: Perdonate l'invasione in area bromptoniana.
Titolo: Re:Brompton e le discese.
Inserito da: Fabrizio_1 - Agosto 30, 2014, 05:13:55 pm
 ;D ;D ;D ;D
Piletta?
Titolo: Re:Brompton e le discese.
Inserito da: boccia - Agosto 30, 2014, 05:21:52 pm
Cambiate un paio di mesi fa entrambe... boh?
Titolo: Re:Brompton e le discese.
Inserito da: gip - Agosto 30, 2014, 06:07:04 pm
Tempo fa è capitato anche a me la stessa cosa. Nel mio caso 92 km/h  8). Ho appurato anche che si spostava il chilometraggio parziale e totale. Casualmente ho scoperto che il ciclocomputer era sensibile ai campi generati da PC e dai telefonini. Se si avvicinava (ma nemmeno tanto) il ciclocomputer al touchpad del PC si vedeva chiaramente che 'impazziva' e cominciava letteralmente a dare i numeri. Stessa cosa se lo si sfiorava col telefonino. Il mio è un ciclocomputer wireless. Ovviamente non escludo che altre fonti possano fare questi scherzi (ma non sono un tecnico di queste cose). Ciao.
Titolo: Re:Brompton e le discese.
Inserito da: boccia - Agosto 30, 2014, 06:41:14 pm
Gip ho rosicato, hai battuto il mio primato fasullo! :(

Termino l'OT dicendo che anche il mio è un ciclocomputer senza fili. Sarà stato quello... :)

A questo punto possiamo fidarci dei primati di velocità presenti in queste pagine? :P
Titolo: Re:Brompton e le discese.
Inserito da: gip - Agosto 30, 2014, 09:07:12 pm
Non dubito delle dichiarazioni dei 'velocisti' rompicollo. I personaggi in questione sono autorevoli. Semmai si ritorna alla vecchia e trita discussione sullo sviluppo metrico. Lasciamo perdere.
Titolo: Re:Brompton e le discese.
Inserito da: catorcio - Agosto 30, 2014, 10:19:08 pm
la domanda mi giunge spontanea!perchè vi interessa sapere la velocita che raggiungete con una pieghevole con rotellina da 16" è come sapere chi ha il bassotto più alto . 8)
Titolo: Re:Brompton e le discese.
Inserito da: Hopton - Agosto 31, 2014, 09:23:02 am
Mitico Catorcio!  ;D
Riguardo alle interferenze di cellulari etc sui ciclocomputer wireless: ho comprato da un mese un Sigma che la casa sostiene essere anti-interferenze. Vedremo, nel caso posto qualcosa nel topic apposito per non andare troppo OT qua, comunque finora posso dire che le misurazioni di velocità (in discesa e non) mi sembrano regolari, infatti sono ben lontano da infrangere record.  :P
Mario
Titolo: Re:Brompton e le discese.
Inserito da: giorgio - Agosto 31, 2014, 10:32:28 am
anche il mio ciclocomputer a volte impazzisce e mi sono sempre chiesto il motivo.... non avevo mai pensato alle interferenze elettromagnetiche ma credo sia una spiegazione plausibile.

bello l'intervento del saggio Catorcio  ;D
Titolo: Re:Brompton e le discese.
Inserito da: valerio - Agosto 31, 2014, 02:37:05 pm
Oggi avevo il contachilometri. 45 km/h. Avrei potuto spingere di più ....ma su ruote di queste dimensioni non andrei oltre.
Titolo: Re:Brompton e le discese.
Inserito da: mancio00 - Settembre 01, 2014, 07:18:44 am
Oddio catorcio, mi si è catapultato il caffelatte stamattina ;D !!!!!!!!
Comunque l'occhiata alla velocità l'ho sempre data anche con la mtb, dopo essermi fatto il mazzo a salire, ho sempre cercato di esorcizzare la fatica con i dati della discesa ;)


Massimo
Titolo: Re:Brompton e le discese.
Inserito da: valerio - Ottobre 12, 2014, 01:31:50 pm
Ragazzi....mi sà che non sono io che sono paranoico...anche ieri ho fatto una discesina ripida ma corta e i cerchioni erano quasi intoccabili.....

Comunque a parte questo....ho trovato uno che il problema lo ha avuto  e con ruote da 20" (che sono meglio di quelle della brpton)....

Certo il tipo pesa (85 kg) ed andava stracarico....però gli è successo.... :o :o :o :o :o :o :o

QUOTE
But something that does concern me regarding safety is accelerated friction/heat buildup b/c of the pairing of rim breaks on 20 inch wheels during fully-loaded steep downhill conditions. I've had a sketchy blowout w/ heading down Grand Teton pass due to the rim overheating.  The bike was overloaded with both a trailer packed with camera gear and full camping kit in two large rear panniers and two small front panniers.  My body weight is 190lbs.  This is the only time I've experienced a blowout on the Llama but I'm very careful and take frequent pit stops to cool the rims on downhills now.
UNQUOTE
Titolo: Re:Brompton e le discese.
Inserito da: Sbrindola - Ottobre 12, 2014, 07:45:09 pm
si, ma parla anche di una discesa da un passo che sale fino a 2500 m ed un carrello carico con la roba per il campeggio e la macchina foto, quindi non mi sembra si possa parlare di condizioni normali di utilizzo
Titolo: Re:Brompton e le discese.
Inserito da: valerio - Ottobre 12, 2014, 11:10:36 pm
condizioni normali di utilizzo no... però ha anche ruote da 20"

comunque prova a scendere su una strada molto ripida e dislivello 700m e poi tocca i cerchioni...
Titolo: Re:Brompton e le discese.
Inserito da: Sbrindola - Ottobre 13, 2014, 08:42:52 am
un carrello carico aggiunge tranquillamente più di 20kg  di carico, fattore non trascurabile anche con ruote più grandi.
Più che ribadire di non aver riscontrato un riscaldamento così preoccupante sulla mia non so che dire, pur avendo comunque affrontato discese impegnative che non mancano in zona. Allo stesso modo Fabrizio penso possa confermare la cosa visti i suoi giri su colli decisamente impegnativi.
Hai provato a cambiare i pattini con altri?
Titolo: Re:Brompton e le discese.
Inserito da: Fabrizio_1 - Ottobre 13, 2014, 09:23:45 am
Io avrei voluto vedere il cerchio e la camera d'aria, copertone, e avrei voluto conoscere la pressione di gonfiaggio.
Come ho detto ho già detto non ho mai visto gomme da bici esplodere per surriscaldamento "da discesa"
Ho visto di recente una gomma esplodere su una bici da corsa sulla precollinare per Casale M.to (tutt'altro che discesa): il proprietario mi ha poi detto che l'aveva gonfiata a 9 bar.
Ritengo che se il cerchione è a posto, il nastro è a posto e la pressione è corretta, non c'è c...zzo che tenga: la ruota non scoppia.
Ci mancherebbe altro che non si possa frenare in discesa perché le gomme scoppiano, saremmo morti a migliaia.
Insomma: di che cosa stiamo parlando?  ;)
Titolo: Re:Brompton e le discese.
Inserito da: Sbrindola - Ottobre 13, 2014, 10:03:13 am
io non escludo a priori che possa succedere, semplicemente non ho ancora mai avuto problemi di questo tipo.
Immagino che a scendere dallo Stelvio si possa patire un surriscaldamento eccessivo e l'unica soluzione per le nostre ruotine sia quella di fermarsi e fare raffreddare il cerchio. Qualche utente del forum peraltro ha scalato questo passo e magari ci può raccontare com'é stata la discesa.
Io però non sono uno scricciolo e quando faccio i miei giri ho sempre la borsa, quindi supero facilmente i 95 kg di carico in ordine di marcia, ma non ritengo di avere mai rischiato episodi del genere.
n compenso con bici normali ho avuto problemi ai pattini (di qualità scadente) scendendo  per le medesime strade
Titolo: Re:Brompton e le discese.
Inserito da: Fabrizio_1 - Ottobre 13, 2014, 10:23:34 am
Raf, immagina se ci fosse questo tipo di problema: ci sarebbero warnings soprattutto da parte delle aziende che si metterebbero al riparo da richieste danni, verrebbero codificati dei limiti di velocità e tempo di percorrenza in discesa, insomma se ne parlerebbe e non poco e i forum ne sarebbero pieni.
Nulla di tutto questo.
Poi se metto cerchi di cartone, pattini di ghisa, gomme cinesi da bici da bambino mah magari succede anche, ma non mi pare proprio il caso di bici europee certificate, a norma, eventualmente equipaggiate con componenti after-market adeguati.
Titolo: Re:Brompton e le discese.
Inserito da: Fabrizio_1 - Ottobre 13, 2014, 10:29:41 am
P.S. poi per carità, può capitare un pneumatico fallato e una camera d'aria ciucca insieme, ma a quel punto può capitare un vaso di fiori, un cornicione, un tornado, le cavallette....
Io francamente sarei molto più preoccupato eventualmente di bucare in discesa, soprattutto la ruota anteriore, ma per chi ha le marathon la vedo moooooolto remota....   ;D
Titolo: Re:Brompton e le discese.
Inserito da: Sbrindola - Giugno 04, 2015, 11:34:34 am
ed ecco che è "finalmente" successo anche a me  :(

Scendendo dal colle delle Finestre, complice l'andatura ridotta per via del gran numero di ciclisti, ho sperimentato di persona una foratura da surriscaldamento.
Sono certo che non sia stata causata da un corpo estraneo perché il foro era sul lato del cerchione e non del pneumatico..... il tutto è successo proprio mentre stavo pensando al fatto che fosse ormai ora di fermarsi per fare raffreddare i cerchi  ::)
Non ho fatto in tempo a finire il pensiero che la ruota posteriore ha iniziato a sibilare ed è andata completamente a terra nel giro di un paio di secondi.
La camera d'aria mi pare esente da difetti ma non le ho fatto l'autopsia con metodo scientifico: credevo avesse ceduto un rattoppo fatto solo una settimana prima ma in realtà la toppa era saldamente al suo posto (quella del kit Brompton).

Il cedimento della riparazione è invece avvenuto invece poco dopo la mia ripartenza causa toppe auto-sigillanti di scarsa qualità.  >:( :-X   (faccio però un mea culpa perchè ero stato avvisato della scarsa affidabilità, purtroppo però non erano disponibili altre soluzioni e mi sono accontentato)
Dal momento che non avevo altro materiale valido per la riparazione ho rinunciato ad ulteriori tentativi e mi sono rassegnato a fare una bella passeggiata.

Insegnamenti acquisiti da questa esperienza: andare piano in discesa può essere peggio che scendere a bomba come faccio solitamente, permettendo però ai cerchi di raffreddarsi tra una frenata e l'altra. Purtroppo le condizioni non lo permettevano ed ho atteso troppo prima di fermarmi.
Inoltre non andrò mai più in giro senza camera d'aria sostitutiva o farò "esperimenti" con kit riparazioni di collaudata validità.

Titolo: Re:Brompton e le discese.
Inserito da: mancio00 - Giugno 04, 2015, 07:01:55 pm
Sarò fortunato io, ma nei suoi primi 2mila km (o forse più), non ho ancora bucato, e l'ultimo giro l'ha fatto mia moglie intorno al lago piccolo di Avigliana in un tracciato prettamente sterrato/ponticelli di legno da scavalcare!!! Incrociamo le dita!!!!!
Titolo: Re:Brompton e le discese.
Inserito da: Sbrindola - Giugno 04, 2015, 08:56:18 pm
Io nelle ultime 3 settimane ho pareggiato i conti con i 20 mila km senza forature... adesso però spero di essere a posto per altrettanti.
Titolo: Re:Brompton e le discese.
Inserito da: ilprocuratore - Agosto 30, 2018, 04:32:23 pm
Ciao a tutti,

a metà maggio ho acquistato una bici pieghevole per fini ludici, una Brompton con manubrio S a 6 marce. Qualche giorno fa durante una discesa è scoppiata la camera d'aria posteriore. Verificando con il negoziante di fiducia abbiamo visto che la camera d'aria mostrava un taglio di circa 1,5 - 2 centimetri in corrispondenza di uno dei fori del cerchio e proprio in quel punto la cosiddetta protezione paranipple mostrava un piccolo buco. Il negoziante mi ha detto che è un po' strano vedere un foro nel paranipple in una bici così nuova, quasi che si trattasse di un difetto di fabbricazione. Aggiungo che al momento dello scoppio stavo affrontando il terzo chilometro di una discesa un po' impegnativa, almeno per me, e stavo agendo molto sulle leve dei freni, che fischiavano allegramente facendo un po' di baccano. La mia bici ha all'attivo 560 km (non la uso quotidianamente) e monta delle coperture Schwalbe Kojak. Volevo domandare se a qualcuno di voi è capitata una cosa del genere. Grazie.
Titolo: Re:Brompton e le discese.
Inserito da: berlicche - Agosto 30, 2018, 05:02:44 pm
Leggevo e me lo confermava un rivenditore che in discesa ad alta velocità ed in frenata le ruote da 16'' possono surriscaldarsi notevolmente perchè la velocità del cerchio è maggiore che con ruote grandi, fino a far scoppiare la gomma.
Memore di questo, quando affronto discese lunge ed impegnative con la B vado più piano che con una bici normale e mi assicuro di frenare in maniera discontinua per evitare surriscaldamenti.

Forse non si tratta di difetto...
Titolo: Re:Brompton e le discese.
Inserito da: ilprocuratore - Agosto 30, 2018, 06:29:17 pm
Il paranipple era difettoso, ma forse è stato soprattutto il mio modo di frenare in quella particolare discesa (dalla Basilica di Superga a Sassi) ad essere ancora più difettoso :-) Il fatto è che per contenere la velocità dovevo frenare, ma la pendenza del percorso non lo rendeva cosa facile. Probabilmente per scendere su quella discesa con una Brompton, o più generalmente su una bici con ruote piccole, bisogna lasciare andare la bici, cosa che io non mi sono assolutamente sentito di fare :-/ I cerchi, per come ho usato i freni, credo che fossero quasi incandescenti :-D Riassumendo, il paranipple aveva un buco che non ci doveva essere, ma probabilmente il danno maggiore lo hanno fatto i 3 km di frenata.
Titolo: Re:Brompton e le discese.
Inserito da: bèrtu - Agosto 30, 2018, 09:09:34 pm
Non che sia lunga la discesa da Superga...per surriscaldare i cerchi da far scoppiare la camera devi andare abbastanza veloce e frenare parecchio, o meglio frenare sempre ma non troppo. La qualità della camera d'aria è fondamentale e quelle di primo equipaggiamento non sono male. Sono propenso a pensare sia il difetto descritto ad aver causato il problema, magari prendendo una buca anche non profonda hai pizzicato la camera.
Titolo: Re:Brompton e le discese.
Inserito da: ilprocuratore - Agosto 30, 2018, 10:22:01 pm
La discesa in effetti non è lunga ma in 3 chilometri di pendenza ho quasi sempre avuto le mani sulle leve dei freni. La camera d'aria è quella di serie, la Schwalbe AV 4. Il buco nel paranipple era evidente, ma l'impegno praticamente continuo dei pattini dei freni sui cerchi potrebbe aver contribuito a dare una mano.
Titolo: Re:Brompton e le discese.
Inserito da: occhio.nero - Agosto 31, 2018, 07:22:44 pm
in Valle d'Aosta ci sono discese che ti fanno benedire i freni a disco... peccato io non li avessi.  ;D
Ma la mia Brompton si è comunque comportata bene. Dovrò cambiare i pattini, ma sono ancora vivo.

Ovviamente sei sempre su una pieghevole con ruotine da 16  gonfiate a 6.  ::)