Partecipate anche voi alla comunità pieghevole italiana

Se la vostra richiesta di registrazione viene rifiutata o non ricevete risposta entro 24 ore
scriveteci e sarete attivati manualmente (ma prima verificate che la nostra email di attivazione non sia  finita nella cartella di SPAM)
aren't you a robot? write us an email to activate an account
info@bicipieghevoli.net

Post recenti

Pagine: 1 2 3 4 5 6 ... 10
1
pieghevoli PEDELEC / Re:Parere su Miele Px 20 Sxr - Faccio la pazzia?
« Ultimo post by simo1920ca il Ottobre 23, 2019, 11:13:37 pm »
Sinceramente, per quelle poche centinaia di metri che ho provato la bici col motore centrale, ho avuto più o meno la stessa sensazione che descrivi per quella col motore al mozzo, cioè pedalavo a vuoto in piano. Però non sapevo né a che livello fosse l'assistenza né ho provato a cambiarlo perché non sapevo come si faceva  ;D E ripeto, non avendo provato il motore al mozzo posteriore non ho un metro di paragone, quindi posso solo fidarmi di ciò che mi dici   ;)

In effetti sto cercando una pedelec per evitare sia il sudore, per quanto possibile, sia la scusa "oggi non prendo la bici perché c'è troppo vento" (e quando c'è vento e devo fare 6km controvento faccio il doppio della fatica e... sudo). Quindi adesso come adesso ti dico che meno sforzo faccio, rimanendo nei parametri di legge, meglio è.

Appena posso vado a provare qualche bici, nel mentre leggo i vostri consigli e monitoro Jobike  ;)
2
pieghevoli PEDELEC / Re:Parere su Miele Px 20 Sxr - Faccio la pazzia?
« Ultimo post by Norma il Ottobre 23, 2019, 06:06:11 pm »
Guarda, la pedalata con una bici a motore al mozzo è quella più sciolta: il motore spinge tantissimo e con le gambe aiuti poco, giusto un po' in salita, ma in piano, quando si è lanciati, si arriva addirittura a pedalare a vuoto, fa tutto il motore. Il motore centrale, invece, richiede sempre uno sforzo delle gambe, più o meno accentuato. Quindi, anche in piano non ti ritroverai mai a pedalare a vuoto e in salita sentirai che l'apporto delle gambe è determinante. Diciamo che il motore centrale è più allenante, però, grazie al fatto che ci si ritrova con motore+gambe, in salita soprattutto si supera quasi qualsiasi salita.

Io, quando andavo con la Pixo col motore centrale, mi sentivo le gambe bioniche, perchè era come se qualcuno pedalasse con me :)

Però continua a monitorare il forum Jobike, io mi ero informata bene sei anni fa, sicuramente molte cose sono cambiate, ci sono anche bici col motore al mozzo che comunque permettono una pedalata "allenante".

3
ruote 1di2 / Re:Penumatici 1.95 vs 1.75
« Ultimo post by s3rpico il Ottobre 23, 2019, 02:57:31 pm »
ti ringrazio, ma per la prima foratura lo escludo, era nella parte alta della camera d'aria, quindi probabilmente una spina!
4
ruote 1di2 / Re:Penumatici 1.95 vs 1.75
« Ultimo post by lelebass il Ottobre 23, 2019, 02:50:00 pm »
Guarda ti posso dire che sono passato da un bel calvario con le forature della ruota posteriore della Hoptown 320. Alla fine ho notato che il punto in cui foravo era verso l'interno del cerchio e sempre in una posizione precisa. Alla fine il problema era uno dei raggi, il mio ciclista ha operato e sistemato il raggio incriminato. Quindi verifica prima se il problema non sia il cerchio.

Ciao,
Daniele
5
ruote 1di2 / Re:Penumatici 1.95 vs 1.75
« Ultimo post by s3rpico il Ottobre 23, 2019, 02:29:18 pm »
grazie ad entrambi. sono comunque orientato per le marathon, anche se è un peccato perché queste che ho su non sono ancora consumate.

Per il "tacchettate" forse mi sono espresso male io. La foto che ho allegato rende piu o meno l'idea.

Ho controllato la bici a pranzo, la schiuma sembra tenere, non si è sgonfiata. Ma posso fare il lavoro di sostituzione ordinando i marathon e girando con la schiuma per qualche giorno, per evitare di fare il lavoro 2 volte?

grazie
6
ruote 1di2 / Re:Penumatici 1.95 vs 1.75
« Ultimo post by nino# il Ottobre 23, 2019, 02:01:11 pm »
Ti rispondo in base alle mie scarne esperienze (in attesa che qualcuno più esperto ti dia informazioni magari tecniche...): i pneumatici da 1,75 (soprattutto gli ottimi Marathon) rispetto a quelli da 2 o giù di lì (oltretutto tacchettati), sono decisamente più scorrevoli. Certo, non sono adatti per lo sconnesso pesante o per i percorsi da mtb, ma sulle c.d. strade bianche ci puoi andare con un certo margine di tranquillità. Qualcuno ti dirà che ci rimetterai in quanto a comfort, ma io penso che le gomme tacchettate non siano già il massimo per il comfort...
7
ruote 1di2 / Re:Penumatici 1.95 vs 1.75
« Ultimo post by Vittorio il Ottobre 23, 2019, 01:47:37 pm »
con le 1,75 vai tranquillamente ovunque, anche per sterrati non troppo cattivi; le Marathon sono sicuramente un'ottima scelta, ma (a memoria) mi pare che ci siano almeno tre opzioni: Marathon Racer, Marathon e Marathon Plus, in ordine di resistenza alal foratura e di peso (e in ordine inverso d iscorrevolezza, ovviamente). Io starei sulle Marathon "semplici"

Vittorio
8
Strida / parafanghi strida
« Ultimo post by gerardostrida il Ottobre 23, 2019, 12:34:40 pm »
ciao a tutti,
qualcuno sà come si montano i parafanghi su gomme da 18?
bisogna smontare le ruote?


grazie
9
ruote 1di2 / Penumatici 1.95 vs 1.75
« Ultimo post by s3rpico il Ottobre 23, 2019, 11:46:45 am »
Ciao ragazzi.

Ho ripreso a venire costantemente a lavoro in bici, con una pieghevole decathlon di cui da qualche parte ho già parlato.
parlo di una Bfold 5, quella con sei marce di qualche anno fa.

Sono alla seconda foratura in una settimana, sul posteriore. Probabilmente ho qualche residuo incastrato nello pneumatico, stasera quando farò la sostituzione cercherò di controllare per bene.

Ora fatta questa piccola introduzione volevo chiedervi un parere su una cosa che ignoro, e che seppur per deduzione mi sembra logico, vorrei che mi levaste ogni dubbio.

La bici monta pneumatici Kenda, 20x1.95, super tacchettati (foto allegata di un modello simile) con ogni tacchetto che ha dei micro dentini. Grip fantastico, ma quello che ho sempre notato è che mi sembra che la bici scorra poco. Soprattutto nelle discese senza freni dove sono arrivato massimo a 40km orari. Non è poco?

Ormai le gambe tirano bene e sopperisco a questa presunta mancanza di scorrevolezza con la prestanza fisica.
Ma forse è giunto il momento di montare le marathon antiforatura, che però sono:

1) più lisce
2) più strette (1.75)

Quali vantaggi avrei oltre all'evidente non foratura? Scorrevolezza? Minor resistenza al rotolamento?

Percorso praticamente sempre urbano tranne sabato e domenica quando con i miei figli vado per parchi e quindi sterrate!

Nell'attesa visto che oggi vado a comprare la camera d'aria, prendo una classica da 2 euro con bomboletta "salva giornata da foratura" (quella del liquido per capirci) o una di quelle al gel?

Grazie a tutti :)

10
BR.Accessori / Re:Brompton: borse porta oggetti (C,S, G, tracolla normale, ...) ?
« Ultimo post by carlo il Ottobre 23, 2019, 11:12:34 am »
Salve a tutti,
smanettando sul sito della Brompton e sul configuratore mi sono accorto che non sarebbe più disponibile la famosa T Bag, la borsa a grande capacità (31 litri) usabile per i viaggi con la pieghevole.

C'è qualcuno, magari un venditore, che potrebbe confermare questa notizia? A me sembra pazzesco perché la posseggo ed è una borsa molto comoda (ho fatto anche un servizio dove la sfruttavo a pieno carico).

Grazie  :)
Pagine: 1 2 3 4 5 6 ... 10