Partecipate anche voi alla comunità pieghevole italiana

Se la vostra richiesta di registrazione viene rifiutata o non ricevete risposta entro 24 ore
scriveteci e sarete attivati manualmente (ma prima verificate che la nostra email di attivazione non sia  finita nella cartella di SPAM)
aren't you a robot? write us an email to activate an account
info@bicipieghevoli.net

Post recenti

Pagine: 1 2 3 4 5 6 ... 10
1
grazie della segnalazione.  :)
2
presenza: visiva ed acustica / Re:luci, lucine, lucette (panoramica)
« Ultimo post by occhio.nero il Febbraio 16, 2019, 08:35:34 am »
i contributi successivi sono stati spostati nella  nuova discussione:

luci integrate nel telaio (manubri, cannotto sellino, ...)  (Letto 2 volte)
http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=11159
3
Veneto / CosmoBike Cosmo Bike Mobility
« Ultimo post by occhio.nero il Febbraio 16, 2019, 08:34:00 am »
se qualcuno passa, batta un colpo :-)
4
il contrassegno non ti salva: nessun corriere ti farà aprire il pacco prima di aver pagato. Col contrassegno hai solo la certezza di ricevere un pacco, di un certo peso (quello te lo fa verificare). Volendo puoi anche sentire se ticchetta :-)
5
presenza: visiva ed acustica / luci integrate nel telaio (manubri, cannotto sellino, ...)
« Ultimo post by gip il Febbraio 15, 2019, 12:52:28 pm »

--- ADMIN ON

segnalo:

cannotto sella con LED lightskin
http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=3453

--- ADMIN OFF



Interessante offerta della Vielled Technology di manubri e reggisella con luci incorporate.



Per saperne di più questa è la pagina eBay:
https://www.ebay.it/str/vielledtechnology/Vielled-Technology-Italia/_i.html?_storecat=25293210014&fbclid=IwAR1eQTAEGcuAzuhBW908rP1DhD9HOe5iotAhffX7atP3U5Kzwe3kmASf8XU

Sono disponibili manubri e reggisella in alluminio e in fibra di carbonio.


6
su subito ci sono poche tutele sia che utilizzi il bonifico che paypal, al limite potrestri provare con un contrassegno chiedendo al corriere che lo apri prima di pagare, su ebay invece se uno utilizza paypal c'è un minimo di sicurezza
7
Mi scuso se,forse, sto postando nel topic sbagliato...
Ammettiamo che io veda un annuncio di un privato,su un sito tipo subito.it, interessante,conveniente,
 ma non assurdamente basso.
Ammettiamo anche che lo scambio a mano non sia possibile per ovvie ragioni di distanza.
Vi chiedo:quale è la procedura standard che tuteli l'acquirente?
Esempio:faccio un bonifico prima della spedizione,ma la merce non arriva mai.
Non mi sembra una procedura che tuteli l'acquirente.
Intendo dire:se anche possiedo tutti i dati reali del venditore (cosa peraltro non sempre facile)
che faccio? Gli faccio causa per qualche centinaia di euro?
Altre idee?
Ciao e grazie.
8
Citazione
Poi nei centri abitati dove il limite di velocità è di 30 km/h le biciclette potranno andare contromano, "indipendentemente dalla larghezza della carreggiata e dalla massa dei veicoli autorizzati al traffico".
questa la trovo pericolosissima agli incroci! gli automobilisti non sono abituati se non sanno o dimenticano che le bici possono andare contromano facilmente non guarderanno nemmeno se arriva una bici, prevedo botti da orbi.
9
Lombardia / Re:17-02-2019: MiRando 2019
« Ultimo post by Vittorio il Febbraio 12, 2019, 12:57:54 pm »
Confermo che NON ci sarò: impegni familiari vari...

Vittorio
10
sulla mobilità in generale / Re:due modi di vedere la bicicletta
« Ultimo post by Vittorio il Febbraio 11, 2019, 07:20:08 pm »
per una volta mi autocito:
Come tutti sappiamo, ci sono amministrazioni locali più o meno favorevoli all’uso della bicicletta, pieghevole o no che sia. Segnalo qui un paio di casi alle estremità dello spettro. Ecco una “illuminata” iniziativa del Comune di Salò (BS), adottata, come recita il testo dell’ordinanza, “preso atto delle numerose segnalazioni e giustificate lamentele da parte della cittadinanza sul transito irregolare/smodato e/o a velocità inadeguate da parte dei ciclisti …”

Come si legge sui cartelli, la norma vieta l’accesso delle biciclette al lungolago e alla via centrale del centro storico tutti i giorni durante i quattro mesi estivi e nei giorni di fine settimana per il resto dell’anno, con l’eccezione dei residenti. Tradotto in poche parole, si legge “turisti in bicicletta, andate a disturbare da un’altra parte”. Che per una cittadina che ogni anno registra una presenza di turisti tedeschi e olandesi tutt’altro che episodica e minoritaria (senza contare i cicloamatori dei dintorni che la domenica vengono a farsi l’aperitivo in uno dei tanti bar del lungolago), direi che è proprio una trovata geniale…
......
Vittorio


Sarà solo una coincidenza, vero?

Vittorio
Pagine: 1 2 3 4 5 6 ... 10