Partecipate anche voi alla comunità pieghevole italiana

Se la vostra richiesta di registrazione viene rifiutata o non ricevete risposta entro 24 ore
scriveteci e sarete attivati manualmente (ma prima verificate che la nostra email di attivazione non sia  finita nella cartella di SPAM)
aren't you a robot? write us an email to activate an account
info@bicipieghevoli.net

Post recenti

Pagine: 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10
31
manutenzione & co / Re:adesivi marche (decalcomanie, ...)
« Ultimo post by pedalinospaiato il Marzo 12, 2019, 06:57:10 pm »
Se nel frattempo qualcuno avesse trovato una miniera di adesivi DAHON... anch'io sono interessato per il ripristino estetico della mia Straffic, ma non trovo nulla, né vintage né attuale.

Grazie
Luca
32
prima di comprare / Consiglio su TILT 120
« Ultimo post by malaspina il Marzo 12, 2019, 02:26:40 pm »
Ciao a tutti. Vorrei qualche consiglio sulla bici pieghevole DECATHLON TILT 120. Qualcuno che la usa potrebbe dirmi come si trova? Inoltre, è adatta per coprire una distanza di 3,3 km di pianura in 15min (senza sudare)? Ci sono soluzioni migliori allo stesso prezzo? Grazie
33
Decathlon / Re:BTwin Tilt
« Ultimo post by yardan il Marzo 11, 2019, 08:00:22 pm »
Ciao a tutti ragazzi. Nessuno di voi a notizie riguardanti la nuova tilt 900? E apparsa sul sito di dechatlon ma non è prenotabile e mi risultano pochissimi pezzi nei magazzini di Milano. Voi avete news? Grazie a tutti.
34
altri modelli / Re:straffic steel 20
« Ultimo post by boccia il Marzo 11, 2019, 03:21:59 pm »
Un occhio molto attento va agli snodi e ai punti di saldatura del telaio. ;)
35
prima di comprare / Scelta seconda pighevole
« Ultimo post by Elminkio il Marzo 11, 2019, 02:43:09 pm »
Salve a tutti, ho  letto molti topic su questo forum ma ancora non ho le idee chiare. Io ho una bici pieghevole comprata online per la modica cifra di 100 euro, mi sono messo in testa di usarla tutto l'anno per andare  a lavoro solo che dopo un mese ho notato che la scarsa qualità si sta già facendo sentire, ecco perché voglio investire dei bei soldoni per il mio mezzo quotidiano, il percorso che devo fare 5 giorni su 7 è di circa 5km pochissimi ma metà in salita e metà in discesa, faccio un po' di fatica ma credo che con il tempo e con una bici migliore la cosa possa migliorare, il problema forse potrebbe essere con 40 gradi anche perché inizio all'una e mezza, allora perché non elettrica? insomma mi ero orientato ho su una elettrica ma non troppo pesante perché farei fatica nelle manovre sull'ascensore e non vorrei rischiare di rimaenere senza batteria e dover trascinarmi fino a casa, dopo una ricerca le mie scelte si sono ristrette a questi modelli:

tern link d8
dahon dal prezzo simile alla link d8
come elettrica la Xiaomi qicycle  (pareri su questa ultima e se veramente mi conviene)
36
altri modelli / Re:straffic steel 20
« Ultimo post by pedalinospaiato il Marzo 11, 2019, 01:12:29 pm »
Grazie, Boccia! stamattina ho oliato l'oliabile (catena, giunti, passacavi freni); integrerò con spennellate di WD40 l'interno telaio, come fosse un arrosto. A Decathlon una controllata di massima me l'hanno data, ma un salto da un ciclista lo faccio comunque. Stamattina ci sono andato in ufficio... una favola :-).   
37
altri modelli / Re:straffic steel 20
« Ultimo post by boccia il Marzo 11, 2019, 12:40:34 pm »
Per quanto riguarda il telaio, credo che l'ingresso di acqua sia del tutto normale, al limite, dopo aver lasciato asciugare bene, spruzzerei all'interno un po' di WD40 o prodotti simili, per rallentare la formazione di ruggine (il nome Steel del modello mi fa pensare ad un telaio in acciaio).

In merito al movimento centrale, normalmente i cuscinetti sono annegati nel grasso, perciò se non hai diretto un getto d'acqua a pressione, e se il mc in questione non era particolarmente "secco", qualche goccia d'acqua non dovrebbe aver causato danni

Detto questo, io comunque farei dare alla bici una guardata generale prima di mettermi in sella, tanto per prevenire eventuali guasti importanti. ;)
38
altri modelli / Re:straffic steel 20
« Ultimo post by pedalinospaiato il Marzo 11, 2019, 01:16:44 am »
Ciao, vi interpello per un altro motivo, meno piacevole del trovare una soluzione per il portapacchi (il tubo sella l'ho risolto splendidamente seguendo la ricetta di Vittorio e di Boccia). Oggi ho lavato la bici con la doccetta della canna acqua del giardino e getto in caduta a distanza... nonostante questo (cioè, bassa pressione) in serata mi sono accorto che è entrata acqua nel telaio, credo anche nel movimento centrale. Ora, a parte che non avevo la più pallida idea potesse succedere, ho girato la bici sottosopra più volte per accelerare la fuoriuscita e pare non ne esca più. Leggendo in rete ho visto che può succedere anche solo per l'esposizione alla pioggia, spesso dal tubo sella o dallo sterzo. Credete che sia necessario far smontare il movimento centrale e revisionarlo prima di usarla o può essere sufficiente assicurarsi che l'acqua sia fuoriuscita completamente?

Luca
39
offro / Re:Milano. Vendo tern link P9
« Ultimo post by nevermind il Marzo 10, 2019, 07:10:41 pm »
Nessuno interessato? Dai che come ho detto il prezzo lo facciamo quando la vedete
 ;)
40
altri modelli / Re:straffic steel 20
« Ultimo post by gip il Marzo 10, 2019, 07:06:56 pm »
Questo portapacchi va nella giusta direzione ma attento che non sia troppo piccolo, essendo per bici da bambini. Se hai un Decathlon vicino a casa ti consiglio di visitarlo portandoti la bici dietro. Così vedi direttamente cosa c'è di disponibile senza correre il rischio di sbagliare. Il portapacchi, sulle bici con ruote piccole, deve stare relativamente alto per non correre il rischio che i talloni lo tocchino (o tocchino il carico) durante la pedalata. L'importante è trovare quello della misura giusta. Poi per fissarlo le soluzioni di boccia, a mio parere, vanno tutte bene. Sicuramente qualche bacchetta andrà piegata.
Pagine: 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10