Partecipate anche voi alla comunità pieghevole italiana

Se la vostra richiesta di registrazione viene rifiutata o non ricevete risposta entro 24 ore
scriveteci e sarete attivati manualmente (ma prima verificate che la nostra email di attivazione non sia  finita nella cartella di SPAM)
aren't you a robot? write us an email to activate an account
info@bicipieghevoli.net

Post recenti

Pagine: 1 ... 5 6 7 8 9 10
91
mi presento / Mi presento
« Ultimo post by occhio.nero il Dicembre 16, 2018, 10:10:34 am »
Benvenuto/a nella comunità italiana www.bicipieghevoli.net!

Questo forum è nato e viene quotidianamente  curato per condividere e diffondere l'uso della bicicletta pieghevole nei percorsi di vita personale: dalla mobilità quotidiana (studio, lavoro, tempo libero,..) al cicloturismo.
La bici come mezzo di spostamento, ma anche strumento di reinterpretazione della realtà circostante.... realtà a volte caotica, inquinata, aggressiva, insostenibile.
La bici, pieghevole, perchè un altro mondo è possibile... un altro mondo è necessario.

Speriamo che possa esserti d'aiuto come lo è per tutti noi,

Per un più facile orientamento segnaliamo:

    http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=7




    Cresciamo, pedaliamo, pieghiamo, diffondiamo, incontriamo ... e moltiplichiamoci!

     :)
    92
    mi presento / Mi presento
    « Ultimo post by varley il Dicembre 16, 2018, 10:10:33 am »
    Buongiorno a tutti.
    Vivo in Piemonte,nel Roero (una sotto-regione che fa capo a Bra),ma spesso anche in provincia di Torino.
    Ho più di 70 anni.Per problemi di vista è possibile (si spera di no,ma è possibile) che non mi venga rinnovata la patente.
    Non possiedo una folding,ma forse dovrò acquistarne una per recarmi alla stazione più vicina e poi alla mia destinazione,
    nel tentativo di sostituire,almeno in parte,la macchina.
    Sto girovagando in questo forum per capire qualcosa di questo mondo alquanto *variegato*.
    93
    borse, zaini, portapacchi, carrelli ... / Re:trasportare il computer pc.
    « Ultimo post by bic il Dicembre 13, 2018, 09:21:12 pm »
    Grazie, considero anche quel modello anche se temo sia un po' preciso per il portatile (380x250x35mm). Per il momento ho trovato uno zaino a casa che sembra poter andar bene, devo ancora testarlo ma, non dovendo usarlo tutti i giorni, spero mi permetta di valutare la soluzione senza fretta a partire da questa discussione; mi aspetto quanto meno sia meglio della classica borsa del pc che ho usato l'altro giorno, ancora mi pare di sentirmela sulla base del collo e sulla schiena :)
    94
    ben gli sta; ma poi naturalmente sarà colpa del ciclista che lo aveva distratto e fatto innervosire...

    Vittorio
    96
    mi presento / Re:Salve a tutti! Antonio da latina
    « Ultimo post by Norma il Dicembre 12, 2018, 11:50:53 am »
    Ciao e benvenuto! Potresti anche pensare ad una pieghevole elettrica, però col motore centrale, che sarebbe l'unica che, in caso di batteria esaurita, potrebbe essere usata come bici muscolare. Tra l'altro, ora ci sono bici elettriche con autonomie molto ampie. Al momento, io ho solo due pieghevoli muscolari, ma per tre anni ho avuto una pieghevole elettrica (BH Emotion Pixo) che aveva un'autonomia di 50 km e che ho sfruttato davvero tanto. Poi, tieni presente che, se ad esempio vai a trovare tua figlia, puoi mettere la batteria in carica per il viaggio di ritorno.
    97
    borse, zaini, portapacchi, carrelli ... / Re:trasportare il computer pc.
    « Ultimo post by Norma il Dicembre 12, 2018, 08:49:57 am »
    Allora, lo zaino è questo https://www.amazon.it/gp/product/B000AQQVQQ/ref=oh_aui_search_detailpage?ie=UTF8&psc=1 La staffa posteriore non si sente assolutamente, perchè lo schienale è imbottito. E sul davanti c'è anche lo spazio per poter agganciare una luce. Io trovo questo zaino davvero fenomenale, se non fosse per il peso (un po' più di un chilo), ma considera che io, quando faccio i miei giri, salgo e scendo da treni a volte impossibili (quelli vecchi con i gradini altissimi) e, soprattutto, lo stipo all'inverosimile (due macchine fotografiche, cavalletto, batterie, cibo, borraccia dell'acqua, filtri e amenità varie). 
    98
    mi presento / Salve a tutti! Antonio da latina
    « Ultimo post by occhio.nero il Dicembre 12, 2018, 06:45:49 am »
    Benvenuto/a nella comunità italiana www.bicipieghevoli.net!

    Questo forum è nato e viene quotidianamente  curato per condividere e diffondere l'uso della bicicletta pieghevole nei percorsi di vita personale: dalla mobilità quotidiana (studio, lavoro, tempo libero,..) al cicloturismo.
    La bici come mezzo di spostamento, ma anche strumento di reinterpretazione della realtà circostante.... realtà a volte caotica, inquinata, aggressiva, insostenibile.
    La bici, pieghevole, perchè un altro mondo è possibile... un altro mondo è necessario.

    Speriamo che possa esserti d'aiuto come lo è per tutti noi,

    Per un più facile orientamento segnaliamo:

      http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=7




      Cresciamo, pedaliamo, pieghiamo, diffondiamo, incontriamo ... e moltiplichiamoci!

       :)
      99
      mi presento / Salve a tutti! Antonio da latina
      « Ultimo post by amaiorani il Dicembre 12, 2018, 06:45:47 am »
      Un saluto alla comunity di bicipieghevoli.net
      Sono Antonio, ho quasi 62 anni e vivo nel comune di Latina.
      La bicicletta la consco da quando avevo 4 anni col primo triciclo e non l'ho mai mollata. Devo dire però che l'ho sempre usata per svago e per mantenere una buona forma fisica. Purtroppo il lavoro e la pigrizia stanno prendendo troppo il sopravvento e non sono più lo sportivo di un tempo.
      Perchè sono arrivato su questo forum?
      Sono un ambientalista convinto. Non ho un auto di proprietà ed ho venduto anche lo scooter che avevo. Volevo avvicinarmi al mondo delle 2 ruote elettriche e/o a pedalata assistita ma purtroppo per l'utilizzo che vorrei fare del mezzo le autonomie di marcia sono ancora troppo basse (andare e tornare da Roma in treno per arrivare ad esempio da mia figlia vuol dire oltre 40 km di percorso in bici e considerando vari fattori un qualsiasi mezzo elettrico alla mia portata non ci arriva).
      Mi sono allora detto perchè non usare le care vecchie gambe e pensare ad una pieghevole? I giri sul web alla fine mi hanno portato su questo forum dove ho trovato diverse idee. Spero di trovarmi bene con voi e per il momento buona giornata
      100
      borse, zaini, portapacchi, carrelli ... / Re:trasportare il computer pc.
      « Ultimo post by bic il Dicembre 11, 2018, 09:24:54 pm »
      Forse lo zaino sarebbe più pratico perché con una mossa si libera tutto e probabilmente è più pratico da portare rispetto ad una borsa, specie per le scale... Oggi la osservavo chiusa e temo che in fase di chiusura il Vario Rack vada ad interferire col bagaglio sul portapacchi posteriore, anche togliendo l'eventuale borsa dal rack. L'ingombro non è così importante da quando è cambiato il treno; non c'è cappelliera ;)

      Grazie norma, qual'è il modello del tuo zaino? Il sito non è il massimo, il link sembra restare quello "generico" anche accedendo alla pagina di un prodotto

      Ma non dà fastidio la staffa quando si indossa lo zaino? Ad es. il modello "Freepack City grau" sembrerebbe impossibile da portare con quella staffa così sporgente, me la sento già incuneata tra le vertebre, forse pensate a mo' di staffa? :D

      In tutto questo, dovrò pure valutare dove far finire il faretto, meno banale di quello che sembra visto che di recente ho provato a piazzarne uno aggiuntivo a batteria e non sono riuscito a trovargli un posto che non interferisse con l'incastro. Di questo magari ne riparleremo successivamente...  ;D
      Pagine: 1 ... 5 6 7 8 9 10