Partecipate anche voi alla comunità pieghevole italiana

Se la vostra richiesta di registrazione viene rifiutata o non ricevete risposta entro 24 ore
scriveteci e sarete attivati manualmente (ma prima verificate che la nostra email di attivazione non sia  finita nella cartella di SPAM)
aren't you a robot? write us an email to activate an account
info@bicipieghevoli.net

Autore Topic: una pieghevole versatile e leggera (per donna e non)  (Letto 91115 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Fero

  • Ciclista urbano (e interurbano)
  • gran visir
  • *****
  • Data di registrazione: Feb 2012
  • Post: 536
  • attività:
    0%
  • Reputazione: +26/-0

+Info

  • Last Active:Giugno 28, 2015, 05:42:30 pm
  • Fero
una pieghevole versatile e leggera (per donna e non)
« Risposta #60 il: Gennaio 28, 2013, 10:08:30 pm »
Tu vuoi una Brompton, ma il tuo budget non è d'accordo  :(

Vieni al prossimo aperitivo a vedere i gioiellini per farti un'idea delle possibilità...
http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=2816.180



Linkback: http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=100.0
Dahon MU P7 - sella Brooks Flyer - Pedali MKS FD-7 - Big Apple 20x2.00

Offline Hopton

  • Moderatore
  • gran visir
  • *****
  • Data di registrazione: Ott 2011
  • Località: Lecco
  • Post: 4124
  • attività:
    0%
  • Reputazione: +156/-0

+Info

  • Last Active:Aprile 20, 2019, 11:25:00 am
una pieghevole versatile e leggera (per donna e non)
« Risposta #61 il: Gennaio 29, 2013, 12:09:48 am »
Forse anche una Strida. Nella versione monomarcia rientrerebbe nel tuo budget, non è adatta per farci il Tour de France ma va bene per percorsi limitati tipo quelli per i quali ti servirebbe, ed è parecchio leggera, più della Brompton.
Poi se parliamo di stabilità allora un capitombolo alla prima prova è quasi garantito, ma gli "stridaroli" giurano che non è più instabile, va solo guidata in maniera diversa da una bici tradizionale, e dopo pochissimo ci si abitua perfettamente.
Altrimenti la Curve D3, dopo la Brompton e la Strida è la più compatta da piegata, rientra nel tuo budget e pesa quanto una Brompton M3L (= 11,5 kg).
Mario

Linkback: http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=100.0
"La città è fatta per le persone, non per scatole di metallo". (Ayfer Baykal, assessore all'ambiente, comune di Copenhagen)
Brompton M6L blu cobalto, Strida Evo Silver

Offline Sbrindola

  • aka Raffaele
  • Global Moderator
  • gran visir
  • *****
  • Data di registrazione: Lug 2011
  • Località: Santena
  • Post: 4882
  • attività:
    0%
  • Reputazione: +230/-1

+Info

  • Last Active:Giugno 25, 2019, 02:09:34 pm
  • Solvitur ambulando (pedalando)
      • Bikes & Co on Pinterest
una pieghevole versatile e leggera (per donna e non)
« Risposta #62 il: Gennaio 29, 2013, 08:52:08 am »
purtroppo credo che la leggerezza richiesta, visto il "peso piuma" di Pippiolina74, dovrebbe essere inferiore ai 10 kg e neanche di poco.... cosa che rende la scelta molto ardua.
Sotto gli 800€ è dura trovare dei mezzi così leggeri e la stessa Brompton single speed e senza parafanghi, pur essendo la più compatta, pesa 10,2 kg.
Oltre alla Strida avevo pensato alla Nanoo, che ha il pregio sviluppare il suo ingombro in verticale ed avere un ottimo trasporto passivo: il problema è che il peso intorno ai soliti 12 kg e per le scale diventerebbe comunque scomoda.

Linkback: http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=100.0
« Ultima modifica: Gennaio 29, 2013, 09:28:44 am by Sbrindola »

Offline veeg

  • gran visir
  • *****
  • Data di registrazione: Ott 2012
  • Post: 922
  • attività:
    0%
  • Reputazione: +96/-0

+Info

  • Last Active:Maggio 23, 2019, 02:11:33 pm
  • RUN!RUN!RUN!
      • 90RPM
una pieghevole versatile e leggera (per donna e non)
« Risposta #63 il: Gennaio 29, 2013, 09:00:43 am »
mi piace la dahon curve, ma non ho capito se l'ingombro è compatibile con una metro con gente praticamente "a strati".

Ciao!  :)
Conosco bene le esigenze milanesi dato che treni e metro sono il mio pane quotidiano.

Nel tuo budget ti consiglio la curve perchè è compatta e non ha il deragliatore posteriore che può prendere colpi e sporcare i pantaloni quando tieni la bici piegata fra le gambe.
Ti consiglierei di rimuovere il portapacchi per guadagnare in leggerezza.

Altra ottima bici per dimensioni, fuori budget, è la brompton.

Sappi però che in orari di punta della metro anche la bici più piccola può rappresentare un'esperienza esasperante sia per te che per gli altri viaggiatori costretti a stare appiccicati alla tua bici.
Puoi ovviare salendo qualche fermata prima in modo da prendere posto con il vagone meno affollato.


Il bike sharing non ti è più pratico?

Linkback: http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=100.0

Offline pippiolina74

  • iniziato
  • *
  • Data di registrazione: Gen 2013
  • Post: 3
  • attività:
    0%
  • Reputazione: +0/-0

+Info

  • Last Active:Luglio 09, 2014, 11:27:42 pm
una pieghevole versatile e leggera (per donna e non)
« Risposta #64 il: Gennaio 29, 2013, 10:47:05 am »
Buongiorno!
grazie a tutti per i vostri consigli, siete stati molto gentili.
Purtroppo il primo punto di BikeMi vicino a casa mia è praticamente alla fermata della metro, quindi non mi aiuterebbe più di tanto.
La Strida, poi, mi ha colpito per la linea, ma quando giro in bici mi porto almeno uno zaino con carte del lavoro, e non mi ci vedo tanto in "bilico" su di lei!
Ieri mi ero anche dimenticata di chiedervi lumi  sul "trasporto passivo", ed incuriosita dai vostri consigli, nottetempo (perchè con bimba malata da vegliare, ahi) ho spulciato i siti relativi alla brompton.
Effettivamente, costa uno sproposito, ma vedendo anche i video dimostrativi ammetto che risulta piuttosto invitante. Solamente, non ho capito se risulta agevole nel trascinamento, cosa che appunto mi pare importante all'interno della metro. Mi potete dare qualche informazione?

Infine, ringrazio molto il ciclista milanese per le osservazioni precise sulla compatibilità tra bici, anche pieghevole, e metro...dovendo incastrare bimbi e lavoro, però, almeno al mattino la metro la becco ultrapiena (il pomeriggio un po' meglio)..e non posso allontanarmi tanto dalla fermata più piena, pena la perdita di tempo che contavo/speravo di risparmiare con la pieghevole...dici che faccio troppo affidamento sulla possibilità di usarla quotidianamente?

auguro a tutti una buona giornata e grazie ancora
francesca

Linkback: http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=100.0

Offline veeg

  • gran visir
  • *****
  • Data di registrazione: Ott 2012
  • Post: 922
  • attività:
    0%
  • Reputazione: +96/-0

+Info

  • Last Active:Maggio 23, 2019, 02:11:33 pm
  • RUN!RUN!RUN!
      • 90RPM
una pieghevole versatile e leggera (per donna e non)
« Risposta #65 il: Gennaio 29, 2013, 11:31:59 am »
Guarda Pippiolina,
io piuttosto che tentare di salire in metro con la bici negli orari di punta, preferisco pedalare per l'intero tragitto.

Ma questo è solo il mio parere, quindi mi sento di consigliarti un test definitivo per permetterti di capire quanto possa essere per te funzionale avere una pieghevole al seguito:

in questo negozio di milano (http://www.bikingdays.com/category/milano-store-2/milano-noleggio-2) puoi noleggiare una brompton anche per singoli giorni.
Perchè non la provi per un paio di giorni, utilizzandola esattamente nel tuo percorso e nei tuoi orari?
Cosa c'è di meglio di una prova pratica?  :)

Linkback: http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=100.0

Offline SGiallo

  • Strida MAS
  • gran visir
  • *****
  • Data di registrazione: Lug 2011
  • Località: Milano
  • Post: 521
  • attività:
    0%
  • Reputazione: +35/-0

+Info

  • Last Active:Giugno 04, 2019, 01:50:08 pm
  • 1a regola: non mettetemi fretta
una pieghevole versatile e leggera (per donna e non)
« Risposta #66 il: Gennaio 29, 2013, 12:21:54 pm »
Ciao, per il trasporto passivo credo che la Strida non abbia concorrenti, io mi ci trovo bene anche nel metro affollato (a volte prendo la rossa a cadorna) perchè è stretta e alta da chiusa quindi te la puoi tenere davanti al corpo, le altre devi mettertele tra le gambe.
Io normalmente la uso tra bonola e sesto marelli quindi generalmente non ho problemi nell'accesso, al mattino da bonola vado nello spazio tra 2 vagoni mentre alla sera da sesto mi siedo e me la tengo di lato.
Se ho la borsa pesante la lego sul portapacchi altrimenti la tengo a tracolla e non ho alcun problema di stabilità.
Per me fa ancora un po' freddo in questa stagione  ::) ma da metà febbraio conto di utilizzarla di nuovo e quindi parteciperò agli aperitivi....... secondo me è l'occasione migliore per provare diverse bici, di solito ci si trova verso le 18 quindi puoi andare a casa a un'ora decente  ;)

Linkback: http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=100.0

Offline pippiolina74

  • iniziato
  • *
  • Data di registrazione: Gen 2013
  • Post: 3
  • attività:
    0%
  • Reputazione: +0/-0

+Info

  • Last Active:Luglio 09, 2014, 11:27:42 pm
una pieghevole versatile e leggera (per donna e non)
« Risposta #67 il: Febbraio 08, 2013, 04:11:59 pm »
Ciao a tutti,
dopo aver letto i vostri preziosi consigli ed aver spulciato il forum e la rete, mi sto lasciando tentare da una Brompton, che mi attira molto per compattezza e per estetica (purtroppo, userei la bici anche con la gonna, e la Strida non credo sia compatibile), e vorrei fare la pazzia di una due marce senza portapacchi. Ovviamente devo provarla e chiedo consiglio ai forumisti di Milano: qual è il rivenditore migliore (e magari, perchè no, disposto a piccoli ritocchi sul prezzo?). Ho visto la Stazione delle Biciclette e Bikingdays: quale mi consigliate?
grazie a tutti
Francesca

Linkback: http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=100.0

Offline Matt-o

  • Moderatore
  • gran visir
  • *****
  • Data di registrazione: Nov 2011
  • Località: Sesto Fiorentino
  • Post: 3220
  • attività:
    60%
  • Reputazione: +100/-2

+Info

  • Last Active:Giugno 21, 2019, 10:57:15 am
      • Alcune delle mie foto (certe infattibili senza arrivarci in Brompton)
una pieghevole versatile e leggera (per donna e non)
« Risposta #68 il: Febbraio 08, 2013, 04:27:39 pm »
io non conosco i rivenditori milanesi, ma per esperienza sulle Brompton al massimo puoi "scucirgli" le lucine omaggio. O la sacca morbida. Di più è ben difficile.

Linkback: http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=100.0
Brompton M6L nera - CO2 NON emessa a settimana: 9.3 kg

Offline menegodado

  • maestro
  • ****
  • Data di registrazione: Dic 2011
  • Località: milano
  • Post: 334
  • attività:
    0%
  • Reputazione: +138/-0

+Info

  • Last Active:Giugno 06, 2019, 02:52:24 pm
una pieghevole versatile e leggera (per donna e non)
« Risposta #69 il: Febbraio 08, 2013, 04:42:21 pm »
.....mi sto lasciando tentare da una Brompton, che mi attira molto per compattezza e per estetica (purtroppo, userei la bici anche con la gonna, e la Strida non credo sia compatibile),....

se posso darti un consiglio, mettiti la gonna e presentati da bikingdays, noleggia una bici come piace a te e riportala dopo un paio di giorni...secondo me dopo una mezz'ora torni indietro e firmi il contratto!
 :D :D

ciao

Davide

Linkback: http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=100.0

Offline Hopton

  • Moderatore
  • gran visir
  • *****
  • Data di registrazione: Ott 2011
  • Località: Lecco
  • Post: 4124
  • attività:
    0%
  • Reputazione: +156/-0

+Info

  • Last Active:Aprile 20, 2019, 11:25:00 am
una pieghevole versatile e leggera (per donna e non)
« Risposta #70 il: Febbraio 08, 2013, 08:46:13 pm »
Avendo comprato una Brompton sia dalla Stazione delle biciclette che da Biking Days direi che sono entrambi due ottimi rivenditori. Considera anche qual è più comodo da raggiungere da casa tua, e prova a chiedere un preventivo per e-mail da entrambi.
Mario

Linkback: http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=100.0
"La città è fatta per le persone, non per scatole di metallo". (Ayfer Baykal, assessore all'ambiente, comune di Copenhagen)
Brompton M6L blu cobalto, Strida Evo Silver

Offline tortrek67

  • iniziato
  • *
  • Data di registrazione: Apr 2013
  • Post: 1
  • attività:
    0%
  • Reputazione: +0/-0

+Info

  • Last Active:Giugno 17, 2013, 09:28:37 pm
una pieghevole versatile e leggera (per donna e non)
« Risposta #71 il: Aprile 11, 2013, 05:32:45 pm »
buongiorno
sono nuovo e poco esperto, ma devo regalare una pieghevole alla moglie; la vuole leggera, ma anche trainabile come un trolley (le dahon hanno queste caratteristiche?)...ha visto la pubblicità di una Bwin tilt, ma a me pare una fregatura...si tenga conto che la moglie la userà per percorsi cittadini (dalla stazione a luoghi di lavoro...(riunioni ecc), e non la vorrebbe lasciare incustodita , ma portarla sempre con se; è una donna di 40 anni,alta 173 cm (ruote da 16? 20?); io viceversa, non vorrei svenarmi per una Brompton (sarebbe troppo facile); mi potete aiutare? vale la pena comprare su internet?
grazie dell' aiuto

Linkback: http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=100.0

Offline occhio.nero

  • Federico
  • Amministratore
  • gran visir
  • *****
  • Data di registrazione: Lug 2011
  • Località: Roma
  • Post: 9826
  • attività:
    70%
  • Reputazione: +170/-1

+Info

  • Last Active:Oggi alle 08:17:30 pm
  • hai voluto la vita?... e mo' pedala!
      • il mio nome è al termine del mio viaggio
una pieghevole versatile e leggera (per donna e non)
« Risposta #72 il: Aprile 11, 2013, 07:26:53 pm »
nel frattempo che qualcuno ti risponda

segnalo

una pieghevole versatile e leggera (per donna)
http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=100.0


Linkback: http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=100.0
Federico
Tikit; DahonMuP24; Nanoo; DashP18; BromptonS6L
pedaliamo, pieghiamo, moltiplichiamoci

Offline yt

  • maestro
  • ****
  • Data di registrazione: Mar 2013
  • Località: Roma
  • Post: 495
  • attività:
    0%
  • Reputazione: +52/-0

+Info

  • Last Active:Dicembre 01, 2014, 02:09:18 pm
una pieghevole versatile e leggera (per donna e non)
« Risposta #73 il: Aprile 11, 2013, 11:29:20 pm »
ti posso suggerire questa soluzione della Tern ???
Trolley™ Rack

però io opterei per delle ruote da 16, soprattutto per l'uso e per una donna, sono meno ingombranti e più leggere

la brompton resta inarrivabile IMHO in qs momento :-\
http://www.bicipieghevoli.net/img/brompton4.jpg
Immagine tratta dal topic Brompton: introduzione

Linkback: http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=100.0

Offline SGiallo

  • Strida MAS
  • gran visir
  • *****
  • Data di registrazione: Lug 2011
  • Località: Milano
  • Post: 521
  • attività:
    0%
  • Reputazione: +35/-0

+Info

  • Last Active:Giugno 04, 2019, 01:50:08 pm
  • 1a regola: non mettetemi fretta
una pieghevole versatile e leggera (per donna e non)
« Risposta #74 il: Aprile 11, 2013, 11:37:30 pm »
la Strida è ottima nel trasporto passivo, sarebbe da testare l'utilizzo con eventuali gonne o minigonne, una ragazza qui sul forum aveva espresso qualche dubbio.....

Linkback: http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=100.0