Benvenuto

Se la vostra richiesta di registrazione viene rifiutata o non ricevete risposta entro 24 ore
scriveteci e sarete attivati manualmente (ma prima verificate che la nostra email di attivazione non sia  finita nella cartella di SPAM)
aren't you a robot? write us an email to activate an account
info@bicipieghevoli.net

Autore Topic: libri e letture sulle ferrovie  (Letto 4583 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline carlo

  • BTwin Tilt 5 Nexus 8v Brompton H6-12%RD black
  • gran visir
  • *****
  • Post: 926
  • Reputazione: +92/-0
libri e letture sulle ferrovie
« il: Febbraio 11, 2017, 11:39:40 am »
ETCC1

La cultura della mobilità in Italia
http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=640

----------------------

In merito a letture sul tema c'è il libro di Dario Vaschetto: "le più belle ferrovie secondarie d'Italia" ed. il capricorno. E' descritto il tratto tra terni e Sulmona, nonché il vero e proprio tratto di Transiberiana tra Sulmona e Isernia. Esiste anche un capitolo dedicato alle ciclovie. 8)





Altri contributi su Wikipedia dove trovate le singole voci delle ferrovie, delle città visitabili e quello che più volete  :)

Il sito www.stazionidelmondo.it descrive tutte le stazioni che attraversa il giro; comprese quelle della tratta Roma - Pescara.

Per ora così, se mi vengono altre citazioni le inserirò in questo post.
Buon we  :D
« Ultima modifica: Giugno 05, 2017, 04:38:25 pm by occhio.nero »
La teoria della relatività? Mi è venuta in mente andando in bicicletta...
Albert Einstein

Offline occhio.nero

  • Federico
  • Amministratore
  • gran visir
  • *****
  • Post: 9959
  • Reputazione: +174/-1
  • hai voluto la vita?... e mo' pedala!
    • il mio nome è al termine del mio viaggio
libri e letture sulle ferrovie
« Risposta #1 il: Febbraio 11, 2017, 12:20:57 pm »
grazie, tu lo hai letto? sono curioso.  ;)
Federico
Tikit; DahonMuP24; Nanoo; DashP18; BromptonS6L
pedaliamo, pieghiamo, moltiplichiamoci

Offline carlo

  • BTwin Tilt 5 Nexus 8v Brompton H6-12%RD black
  • gran visir
  • *****
  • Post: 926
  • Reputazione: +92/-0
libri e letture sulle ferrovie
« Risposta #2 il: Febbraio 11, 2017, 01:09:07 pm »
No, l'ho visto da Feltrinelli e sfogliandolo mi sembra ben fatto, anche se offre descrizioni che per forza sono sintetiche.
Mi prefiggo di acquistarlo per portarlo nel viaggio.
La teoria della relatività? Mi è venuta in mente andando in bicicletta...
Albert Einstein

Offline Vittorio

  • gran visir
  • *****
  • Post: 2875
  • Reputazione: +198/-0
libri e letture sulle ferrovie
« Risposta #3 il: Febbraio 11, 2017, 02:24:34 pm »
L'ho sfogliato anch'io e confermo che non è male.
Vittorio
Dahon Vitesse D7 (ex "Due Calzini")

Offline occhio.nero

  • Federico
  • Amministratore
  • gran visir
  • *****
  • Post: 9959
  • Reputazione: +174/-1
  • hai voluto la vita?... e mo' pedala!
    • il mio nome è al termine del mio viaggio
libri e letture sulle ferrovie
« Risposta #4 il: Febbraio 13, 2017, 11:38:57 am »
[member=1143]Vittorio[/member] non mi sembra avessimo già una discussione dedicata alle letture sul trasporto ferroviario  :)
Federico
Tikit; DahonMuP24; Nanoo; DashP18; BromptonS6L
pedaliamo, pieghiamo, moltiplichiamoci

Offline Vittorio

  • gran visir
  • *****
  • Post: 2875
  • Reputazione: +198/-0
libri e letture sulle ferrovie
« Risposta #5 il: Febbraio 13, 2017, 11:45:47 am »
no, ma non c'è molto. Un discreto numero di testi più o meno psecialistici per appassionati di ferrovie ma ben poco per un pubblico generico
Vittorio
Dahon Vitesse D7 (ex "Due Calzini")

Offline occhio.nero

  • Federico
  • Amministratore
  • gran visir
  • *****
  • Post: 9959
  • Reputazione: +174/-1
  • hai voluto la vita?... e mo' pedala!
    • il mio nome è al termine del mio viaggio
libri e letture sulle ferrovie
« Risposta #6 il: Febbraio 13, 2017, 03:31:38 pm »
magari esce fuori qualcosa.. anche di articoli.. come quello che riporto sotto, da altra discussione:

E il Pendolino accorciò l'Italia
?Per tutti «Pendolino» è sinonimo di treno veloce. Lo fu dagli inizi, 25 anni fa, con l’avvento di quell’elettrotreno affusolato che ricordava tanto il muso di un aereo. Quel 29 maggio di un quarto di secolo fa segnò una data molto particolare nel mondo del trasporto: l’arrivo – con gli occhi di oggi si deve dire solo parziale, mancando allora quasi completamente l’infrastruttura – dell’alta velocità ferroviaria.
.........................
Federico
Tikit; DahonMuP24; Nanoo; DashP18; BromptonS6L
pedaliamo, pieghiamo, moltiplichiamoci

Offline carlo

  • BTwin Tilt 5 Nexus 8v Brompton H6-12%RD black
  • gran visir
  • *****
  • Post: 926
  • Reputazione: +92/-0
libri e letture sulle ferrovie
« Risposta #7 il: Febbraio 28, 2017, 01:28:50 pm »
Ho preso il libro sulle ferrovie.
Innanzitutto è molto ben fatto dal punto di vista editoriale: grande formato, ottima carta, rilegato, foto molto belle.  :)

Dal punto di vista dei contenuti è, ovviamente, per un pubblico generico ma ci sono riquadri con dettagli più tecnici come le schede delle locomotive e della tipologia dei treni utilizzati.

Infine nelle immagini molti disegni anche tecnici delle stazioni e degli annessi a servizio della tratta ferroviaria.

Rapporto qualità - prezzo molto buono, secondo me. Consigliato a chi è appassionato di ferrovie e vecchi tracciati, come il sottoscritto.

Ciao  :)
La teoria della relatività? Mi è venuta in mente andando in bicicletta...
Albert Einstein

Offline occhio.nero

  • Federico
  • Amministratore
  • gran visir
  • *****
  • Post: 9959
  • Reputazione: +174/-1
  • hai voluto la vita?... e mo' pedala!
    • il mio nome è al termine del mio viaggio
libri e letture sulle ferrovie
« Risposta #8 il: Marzo 02, 2017, 06:20:25 pm »
mmm... ci sto facendo pensierino.  ::)

Quando puoi, pubblichi una foto di una pagina interna? Giusto per dare una sbirciata alla impaginazione.
Federico
Tikit; DahonMuP24; Nanoo; DashP18; BromptonS6L
pedaliamo, pieghiamo, moltiplichiamoci

Offline carlo

  • BTwin Tilt 5 Nexus 8v Brompton H6-12%RD black
  • gran visir
  • *****
  • Post: 926
  • Reputazione: +92/-0
libri e letture sulle ferrovie
« Risposta #9 il: Marzo 02, 2017, 11:32:51 pm »
Non vorrei andare contro il diritto di copyright, essendo un testo in commercio... :P

Se vieni alla passeggiata te lo presterò  :D

Ciao :)
La teoria della relatività? Mi è venuta in mente andando in bicicletta...
Albert Einstein

Offline occhio.nero

  • Federico
  • Amministratore
  • gran visir
  • *****
  • Post: 9959
  • Reputazione: +174/-1
  • hai voluto la vita?... e mo' pedala!
    • il mio nome è al termine del mio viaggio
libri e letture sulle ferrovie
« Risposta #10 il: Marzo 03, 2017, 08:51:29 am »
oook  :)
Federico
Tikit; DahonMuP24; Nanoo; DashP18; BromptonS6L
pedaliamo, pieghiamo, moltiplichiamoci

Offline Matt-o

  • gran visir
  • *****
  • Post: 3224
  • Reputazione: +100/-2
    • Alcune delle mie foto (certe infattibili senza arrivarci in Brompton)
libri e letture sulle ferrovie
« Risposta #11 il: Marzo 03, 2017, 03:48:48 pm »
Non vorrei andare contro il diritto di copyright, essendo un testo in commercio... :P

Se vieni alla passeggiata te lo presterò  :D

Ciao :)

Per una pagina non ci sono problemi, comunque: è diritto di citazione.

L'art. 70, Legge 22 aprile 1941 n. 633 (recante norme sulla Protezione del diritto d'autore e di altri diritti connessi al suo esercizio) dispone che «il riassunto, la citazione o la riproduzione di brani o di parti d'opera, per scopi di critica, di discussione ed anche di insegnamento, sono liberi nei limiti giustificati da tali finalità e purché non costituiscono concorrenza all'utilizzazione economica dell'opera»
da: https://it.wikipedia.org/wiki/Diritto_di_citazione
Brompton M6L nera - CO2 NON emessa a settimana: 9.3 kg

Offline veeg

  • gran visir
  • *****
  • Post: 936
  • Reputazione: +98/-0
  • RUN!RUN!RUN!
    • 90RPM
libri e letture sulle ferrovie
« Risposta #12 il: Marzo 03, 2017, 04:26:09 pm »
E non dimentichiamo che, in un forum, la responsabilità in qualsiasi ambito (civile, penale) ricade unicamente sull'amministratore e non sul singolo utente.
Sono memorabili le ultime sentenze in materia dove, per contenuti diffamatori riportati nei commenti degli utenti, sono stati condannati webmaster di blog e amministratori di forum per non aver vigilato e non aver rimosso prontamente i commenti.

Quindi... scansiona tutto il libro e pubblicalo, tanto rischia solo il caro occhio  ;D

PS: perché l'etichetta della discussione riporta "libriii" con tre "i"?
« Ultima modifica: Marzo 03, 2017, 04:50:14 pm by veeg »

Offline Sbrindola

  • aka Raffaele
  • Global Moderator
  • gran visir
  • *****
  • Post: 4883
  • Reputazione: +230/-1
  • Solvitur ambulando (pedalando)
    • Bikes & Co on Pinterest
libri e letture sulle ferrovie
« Risposta #13 il: Marzo 03, 2017, 05:18:22 pm »
perché sono tanti!  ;D ??? ::)
chiedo venia  :D ;)

Offline occhio.nero

  • Federico
  • Amministratore
  • gran visir
  • *****
  • Post: 9959
  • Reputazione: +174/-1
  • hai voluto la vita?... e mo' pedala!
    • il mio nome è al termine del mio viaggio
libri e letture sulle ferrovie
« Risposta #14 il: Marzo 04, 2017, 09:07:05 pm »
PS: perché l'etichetta della discussione riporta "libriii" con tre "i"?

è una sperimentazione sui TAG (anche se abbastanza deludente)
leggi qui:
http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=6098

ps: lo STAFF volteggia come condor alla ricerca di utenti da cazziare  ;D
Federico
Tikit; DahonMuP24; Nanoo; DashP18; BromptonS6L
pedaliamo, pieghiamo, moltiplichiamoci

Tags: cultura