Partecipate anche voi alla comunità pieghevole italiana

Se la vostra richiesta di registrazione viene rifiutata o non ricevete risposta entro 24 ore
scriveteci e sarete attivati manualmente (ma prima verificate che la nostra email di attivazione non sia  finita nella cartella di SPAM)
aren't you a robot? write us an email to activate an account
info@bicipieghevoli.net

Autore Topic: cloni, "cineserie", offerte promozionali superscontate,...?  (Letto 23231 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline boccia

  • Moderatore
  • gran visir
  • *****
  • Data di registrazione: Gen 2013
  • Località: Roma
  • Post: 2984
  • attività:
    100%
  • Reputazione: +159/-0

+Info

  • Last Active:Maggio 26, 2017, 09:05:13 pm
cloni, "cineserie", offerte promozionali superscontate,...?
« Risposta #15 il: Aprile 13, 2014, 09:55:32 am »
Ho la Olmo Wave 20" dall'ottobre 2012. Credo che sfori il tuo budget di 300 euro, come bici per iniziare però la trovo ottima. Robusta, compatta nella piega, comoda da pedalare, non molto pesante e anche molto carina esteticamente, il che non guasta.
Veri difetti per me non ne ha (qualcuno ha lamentato problemi allo snodo del manubrio), parlerei più di scelte economiche. A mio avviso gli aspetti migliorabili sono:

 - Sella e manopole (si rimedia con poco)
 - Cambio (sviluppo metrico massimo 5.5m si può cominciare così per vedere come organizzarsi, io ho cambiato pacco pignoni)
 - Manca un sistema di chiusura della bici piegata (io ho aggiunto con pochi euro e qualche minuto di fai da te i magneti Dahon)
 - Snodi "basic" a sperficie piatta (fino ad ora non mi hanno dato problemi)

Una precisazione. Le Olmo pieghevoli non sono del tutto italiane, sono costruite dalla Dahon (Dahon Licensed Technology), la mia riporta la scritta Made in Macao.

Per me il fatto che la mia bici sia stata costruita dal più grande produttore mondiale del settore costituisce però un aspetto positivo.

Segnalo la discussione dedicata alla mia bici:

La mia Olmo Wave
http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=4449.0

Lì puoi trovare le esperienze mie e di altri "olmisti".


Linkback: http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=104.0
« Ultima modifica: Aprile 13, 2014, 09:57:04 am by boccia »

Offline dannyvercetti

  • iniziato
  • *
  • Data di registrazione: Apr 2014
  • Post: 29
  • attività:
    0%
  • Reputazione: +2/-0

+Info

  • Last Active:Agosto 03, 2014, 06:38:06 pm
cloni, "cineserie", offerte promozionali superscontate,...?
« Risposta #16 il: Aprile 13, 2014, 12:43:33 pm »
Molto bella la wave. Se non sbaglio dovrebbe costare più o meno come una bfold 7. Tra le due voi che scegliereste?

Linkback: http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=104.0

Offline gip

  • gran visir
  • *****
  • Data di registrazione: Feb 2013
  • Località: Negrar
  • Post: 686
  • attività:
    100%
  • Reputazione: +209/-0

+Info

  • Last Active:Maggio 26, 2017, 06:04:20 pm
cloni, "cineserie", offerte promozionali superscontate,...?
« Risposta #17 il: Aprile 13, 2014, 01:58:02 pm »
Io sto con Boccia. Anche se costa un po' di più del tuo budget farei lo sforzo. Quando comprai la mia avevo il dubbio tra la Wave 16" e la Atala 16". Finii per per comprare quest'ultima per motivi di sconto. Ma la Wave mi piaceva di più. Le Olmo sono belle bici fatte bene anche se 'cinesi'. Boccia ha detto tutto e non aggiungo altro. Come alternativa ci sarebbe l'Atala Tender che è sullo stesso ordine di costo. Quest'ultima ha anche un cambio più raffinato con tre corone anteriori. Non credo però sia determinante. Piuttosto è opportuno fare un'osservazione esaminando le caratteristiche che richiedi nel tuo primo intervento. Tutte queste bici vanno abbastanza bene in città ed in salita ma hanno dei limiti se le usi per pedalate lunghe in pianura. In genere quando si compra una bici come queste subito si hanno buone sensazioni, poi col tempo si sente il desiderio di avere rapporti più lunghi. Lo stesso Boccia ha cambiato rapporti. Tenendo presente che modelli come le Vigor e le Mu sono fuori budget credo che anche tu ti troverai nel vortice delle modifiche post acquisto. Ciao.

Linkback: http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=104.0
Solo chi pedala va avanti!

Online nino#

  • gran visir
  • *****
  • Data di registrazione: Mar 2014
  • Località: Reggio Calabria
  • Post: 821
  • attività:
    70%
  • Reputazione: +51/-0

+Info

  • Last Active:Oggi alle 03:37:31 pm
cloni, "cineserie", offerte promozionali superscontate,...?
« Risposta #18 il: Aprile 13, 2014, 02:04:28 pm »
Se vuoi, dà anche un'occhiata alle bici di cui parlavo qui: http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=7550.msg64964#msg64964

(nel mia ricerca sofferta e tribolata del modello giusto sto facendomi una mediocre cultura...  :) )

Linkback: http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=104.0
Ex: Dahon Speed P8 - Dahon Ios XL - Attualmente a piedi :(
Dai, contribuiamo a sensibilizzare gli altri: "LASCIA L'AUTO PER LA BICI! FAI BENE A TE E FAI BENE A TUTTI!"

Offline dannyvercetti

  • iniziato
  • *
  • Data di registrazione: Apr 2014
  • Post: 29
  • attività:
    0%
  • Reputazione: +2/-0

+Info

  • Last Active:Agosto 03, 2014, 06:38:06 pm
cloni, "cineserie", offerte promozionali superscontate,...?
« Risposta #19 il: Aprile 13, 2014, 08:34:17 pm »
Ancora grazie per i consigli e le vostre esperienze. Ma come accade spesso in queste cose più si legge e più aumenta la confusione! Sono un motociclista e buona parte della mia esperienza l'ho acquisita tramite vari forum...e mi rendo conto della mole di prodotti che si trovano in giro.
Ma non demordo perchè la  voglia di pedalare è tanta!
Ricapitolando, per ora i modelli suggeriti sono i seguenti
- Bfold 7 20"
- Olmo wave 20"

In effetti un altro aspetto da considerare è la garanzia offerta e la possibilità di usufruirne in modo agevole in caso di necessità. Vorrei evitare acquisti on line.
Conoscete qualche negozio a roma zona tiburtina e/o limitrofi?

Linkback: http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=104.0

Offline Hopton

  • Moderatore
  • gran visir
  • *****
  • Data di registrazione: Ott 2011
  • Località: Lecco
  • Post: 4054
  • attività:
    70%
  • Reputazione: +155/-0

+Info

  • Last Active:Oggi alle 09:11:26 am
cloni, "cineserie", offerte promozionali superscontate,...?
« Risposta #20 il: Aprile 14, 2014, 01:56:05 pm »
Mario!!! Ma le Dahon non sono cinesi? (Scusa, ma non ho saputo trattenermi...)  ;)
Scusa Gip, leggo dal cellulare e anche un po' di fretta, se mi sono perso un pezzo sorry...
Ma perché mi fai quest'osservazione? E perché dici "quando sento parlare di cineserie etc?". Non capisco che c'entra con quello che ho scritto io, non ho parlato né di cinesi né di cineserie, almeno qui... Forse ti riferivo a danny che ha scritto che non vuole una bici cinese e l'hai confuso con me?
Io ho solo parlato di rapporti qualità/prezzo in relazione a BFold e Dahon entry level, senza rifermi al paese di produzione delle relative bici, che tra l'altro non conosco per certo. A questo proposito, la BFold è una Matex e dovrebbe essere prodotta in Cina (non ho ancora capito bene quali bici la Decathlon produca a Lille nello stabilimento della B'Twin, ma la Bfol credo proprio di no, essendo marchiata Matex), e le Dahon vengono prodotte in vari stabilimenti, tra cui se non ricordo male uno nuovo e molto grande in Bulgaria (paese dell'Unione Europea, ma con dei costi del lavoro molto bassi), che dovrebbe servire in primo luogo alla produzione per il mercato europeo, ma sono tutte notizie frammentarie raccolte dal web. ;)
Mario

Linkback: http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=104.0
"La città è fatta per le persone, non per scatole di metallo". (Ayfer Baykal, assessore all'ambiente, comune di Copenhagen)
Brompton M6L blu cobalto, Strida Evo Silver

Offline gip

  • gran visir
  • *****
  • Data di registrazione: Feb 2013
  • Località: Negrar
  • Post: 686
  • attività:
    100%
  • Reputazione: +209/-0

+Info

  • Last Active:Maggio 26, 2017, 06:04:20 pm
cloni, "cineserie", offerte promozionali superscontate,...?
« Risposta #21 il: Aprile 14, 2014, 04:45:35 pm »
Scusa Mario non avevo intenzione di dir niente di male, stavo scherzando semplicemente sul fatto che nel nel primo intervento era scritto:
Citazione
Preferenze:  marca italiana o straniera ma non cinese.
e tu avevi accennato a Dahon usate (che sono ottime bici). Solo questo. Se hai capito diversamente, mi sono sicuramente espresso male io e ti chiedo scusa. La mia opinione (favorevole) sulle cineserie di qualità l'ho espressa anche troppe volte e non ci torno più sopra. Ciao.


Linkback: http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=104.0
Solo chi pedala va avanti!

Offline Hopton

  • Moderatore
  • gran visir
  • *****
  • Data di registrazione: Ott 2011
  • Località: Lecco
  • Post: 4054
  • attività:
    70%
  • Reputazione: +155/-0

+Info

  • Last Active:Oggi alle 09:11:26 am
cloni, "cineserie", offerte promozionali superscontate,...?
« Risposta #22 il: Aprile 14, 2014, 07:03:54 pm »
No problem Gip, ho chiesto solo perché non avevo capito il riferimento. ;)
Comunque permettetemi un ulteriore UT, visto che la questione tocca da vicino sia il mio lavoro (mi occupo di commercio estero per lavoro, da molti anni), e miei studi (lingue e letterature straniere), e quindi per una volta posso avere un punto di vista non da "profano".
Sono stato in Cina dove ho visitato diverse fabbriche metalmeccaniche, e ho visto come lavorano. Sono spesso in contatto con aziende cinesi, alcune persone le conosco oramai da anni e anni. Insomma per la mia esperienza so benissimo che l'aggettivo "cinese" vuol dire poco, visto che la Cina è vasta e ci sono tante realtà molto differenti tra di loro. Ci sono produzioni cinesi scarsissime, scarsine, buonine e buone. Ce ne sono anche di ottime, anche se sono obiettivamente molte di meno in proporzione, visto che in questo caso i loro costi lievitano fino ad arrivare spesso a livelli che, con l'aggiunta di trasporto e dazi, non li rendono così concorrenziali per il mercato europeo. Poi ovviamente dipende anche dal settore. Sicuramente comunque ci sono tanti prodotti di qualità più che dignitosa, quindi in teoria l'appellativo cinesate o cineserie per indicare prodotti di qualità pessima rischia spesso di essere ingiusto, perché fotografa solo uno spicchio di realtà.
Ma nella genesi di qualsiasi lingua avviene costantemente che una parola che all'inizio denomina solo un certo gruppo di persone, associate per motivi storici o sociali o di cronaca con uno specifico fenomeno, alla fine finisca per identificare in generale quella caratteristica che ad esse viene associata. Tale fenomeno solitamente ha sempre un minimo fondo di verità, perché fa riferimeno a una caratteristica che STATISTICAMENTE è od era presente in misura più rilevante in quel gruppo di persone, ma è sicuramente anche un fenomeno che ha un sottofondo razzista, visto che pretende che a tutti quelli che appartengono a un certo gruppo di persone venga attribuito la stessa caratteristica.
Detto questo, la lingua è piena di queste espressioni, che dal connotato razzistico iniziale tendono ad assumere un significato più generale e neutro. Nello specifico è innegabile che le parole cinesata e cineseria abbiano assunto nel linguaggio corrente un significato generico di oggetto di produzione di massa e di bassa qualità. Anche io qualche volta l'ho usato, nonostante sia consapevole del fatto che esistono tantissime prodotti cinesi di buona qualità, e che quindi quell'espressione è ingiusta. Ma è anche vero che è un'espressione diventata di uso comune per indicare quel concetto, e penso quindi che sia inutile prendersela se la sentiamo da qualcuno, o dedurre automaticamente che quel qualcuno disprezza i cinesi. Nello specifico, ho inteso che Danny intendesse dire che non vuole prendere una pieghevole di infima qualità, e quindi ho menzionato le Dahon, che anche se spesso prodotte in Cina, non sono certo da considerare prodotti di infima qualità, anzi. ;)
Mario

Linkback: http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=104.0
« Ultima modifica: Aprile 14, 2014, 07:06:26 pm by Hopton »
"La città è fatta per le persone, non per scatole di metallo". (Ayfer Baykal, assessore all'ambiente, comune di Copenhagen)
Brompton M6L blu cobalto, Strida Evo Silver

Offline dannyvercetti

  • iniziato
  • *
  • Data di registrazione: Apr 2014
  • Post: 29
  • attività:
    0%
  • Reputazione: +2/-0

+Info

  • Last Active:Agosto 03, 2014, 06:38:06 pm
cloni, "cineserie", offerte promozionali superscontate,...?
« Risposta #23 il: Aprile 14, 2014, 07:47:26 pm »
Grazie Hopton per le precisazioni. Concordo con quanto affermi. Come già spiegato qualche post fa il mio termine si riferiva a prodotti di bassa qualità. Chiaro che una buona bici cinese rimane tale a prescindere dal paese di produzione. E questo vale per ogni nazione.
Comunque io sono ancora qui, fiducioso nei vostri preziosi consigli.

Linkback: http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=104.0

Offline gip

  • gran visir
  • *****
  • Data di registrazione: Feb 2013
  • Località: Negrar
  • Post: 686
  • attività:
    100%
  • Reputazione: +209/-0

+Info

  • Last Active:Maggio 26, 2017, 06:04:20 pm
cloni, "cineserie", offerte promozionali superscontate,...?
« Risposta #24 il: Aprile 14, 2014, 07:48:56 pm »
Hai detto in parole sicuramente migliori delle mie quello che è esattamente il mio pensiero. E visto che ti sei 'tradito' sulla tua attività non è escluso che ci possa sentire anche per motivi professssionali.  :). Grazie delle tue parole. Ciao.

Linkback: http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=104.0
Solo chi pedala va avanti!

Offline occhio.nero

  • Federico
  • Amministratore
  • gran visir
  • *****
  • Data di registrazione: Lug 2011
  • Località: Roma
  • Post: 9180
  • attività:
    100%
  • Reputazione: +160/-1

+Info

  • Last Active:Maggio 26, 2017, 01:09:38 pm
  • hai voluto la vita?... e mo' pedala!
      • il mio nome è al termine del mio viaggio
cloni, "cineserie", offerte promozionali superscontate,...?
« Risposta #25 il: Aprile 14, 2014, 08:43:59 pm »
mi sento chiamato in causa, dal momento che il titolo del topic potrebbe essere effettivamente interpretato in chiave discriminatoria.

:/

Possiamo anche cambiarlo.
Si accettano proposte.

(intanto ho scritto "cineserie" tra virgolette)

Linkback: http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=104.0
« Ultima modifica: Aprile 14, 2014, 08:45:59 pm by occhio.nero »
Federico
Tikit; DahonMuP24; Nanoo; DashP18; BromptonS6L
pedaliamo, pieghiamo, moltiplichiamoci

Offline Hopton

  • Moderatore
  • gran visir
  • *****
  • Data di registrazione: Ott 2011
  • Località: Lecco
  • Post: 4054
  • attività:
    70%
  • Reputazione: +155/-0

+Info

  • Last Active:Oggi alle 09:11:26 am
cloni, "cineserie", offerte promozionali superscontate,...?
« Risposta #26 il: Aprile 15, 2014, 07:30:20 am »
Secondo me con le virgolette il titolo va bene. :)
Vediamo se arrivano eventuali altre proposte.
Mario

Linkback: http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=104.0
"La città è fatta per le persone, non per scatole di metallo". (Ayfer Baykal, assessore all'ambiente, comune di Copenhagen)
Brompton M6L blu cobalto, Strida Evo Silver

Offline Andre@

  • gran visir
  • *****
  • Data di registrazione: Ago 2013
  • Località: Roma
  • Post: 724
  • attività:
    60%
  • Reputazione: +36/-0

+Info

  • Last Active:Oggi alle 02:44:57 pm
  • Io pedalo ... e l'ho voluto ;)
cloni, "cineserie", offerte promozionali superscontate,...?
« Risposta #27 il: Aprile 15, 2014, 09:22:46 am »
Secondo me con le virgolette il titolo va bene. :)
Vediamo se arrivano eventuali altre proposte.
Mario

quoto...le virgolette rendono le cineserie ... "cineserie" :):):)

Linkback: http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=104.0
It's my Tern P9 ... Ex-Frecciarossa ... Bellizzzima  ::)    -    La gestazione: La Pinta

Offline boccia

  • Moderatore
  • gran visir
  • *****
  • Data di registrazione: Gen 2013
  • Località: Roma
  • Post: 2984
  • attività:
    100%
  • Reputazione: +159/-0

+Info

  • Last Active:Maggio 26, 2017, 09:05:13 pm
cloni, "cineserie", offerte promozionali superscontate,...?
« Risposta #28 il: Aprile 15, 2014, 09:41:27 am »
Da Wikipedia:

Il termine Cineserie deriva dal francese "Chinoiserie" e si riferisce ad un periodo dell'arte europea, a partire dal XVII secolo, in cui si ebbe una notevole influenza dell'arte cinese, anche sulla scia di un crescente interesse che l'Europa aveva sviluppato per tutto ciò che fosse esotico, in generale. Tale periodo era caratterizzato dall'utilizzo di immagini fantasiose di una immaginaria Cina, da asimmetria nei formati e capricciosi contrasti di scala e dai tentativi di imitazione della porcellana cinese oltre che dall'uso di materiali simili alla lacca.



http://it.wikipedia.org/wiki/Cineserie

Curioso come cambi il significato delle parole nel tempo vero?  ???

Insomma il termine "cineserie" significherebbe in origine l'esatto opposto: "prodotti" Europei che imitavano l'arte cinese. :D

Linkback: http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=104.0
« Ultima modifica: Aprile 15, 2014, 09:50:28 am by boccia »

Offline carlo

  • BTwin Tilt 5 Nexus 8v Brompton H6-12%LD black
  • gran visir
  • *****
  • Data di registrazione: Set 2013
  • Località: Roma
  • Post: 778
  • attività:
    45%
  • Reputazione: +73/-0

+Info

  • Last Active:Oggi alle 12:14:28 am
cloni, "cineserie", offerte promozionali superscontate,...?
« Risposta #29 il: Aprile 27, 2014, 11:57:29 pm »
Per chi fosse interessato al "extreme low cost", segnalo questa bici pieghevole messa in vendita presso una catena discount del centro Italia, a 120 euro:
http://www.todis.it/prodotto-evento-todis-discount/

Linkback: http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=104.0
La teoria della relatività? Mi è venuta in mente andando in bicicletta...
Albert Einstein