Benvenuto

Se la vostra richiesta di registrazione viene rifiutata o non ricevete risposta entro 24 ore
scriveteci e sarete attivati manualmente (ma prima verificate che la nostra email di attivazione non sia  finita nella cartella di SPAM)
aren't you a robot? write us an email to activate an account
info@bicipieghevoli.net

Autore Topic: arti visive e bici (foto pieghevoli e non) bicifoto  (Letto 197068 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline giorgio

  • gran visir
  • *****
  • Post: 525
  • Reputazione: +21/-0
Re:arti visive e bici (foto pieghevoli e non) bicifoto
« Risposta #150 il: Aprile 22, 2013, 05:43:45 pm »


non so se è già presente nel forum da qualche parte.... non ne capisco i vantaggi, ma mi piace....
Brompton H3L Racing Green - B17 special - plump leather grips - bikefun chain tensioner - 35° BIC 2013 - 69° BIC 2014

Offline FoldingStyle

  • gran visir
  • *****
  • Post: 1292
  • Reputazione: +105/-0
    • Folding Style
Re:arti visive e bici (foto pieghevoli e non) bicifoto
« Risposta #151 il: Aprile 22, 2013, 06:32:34 pm »
 ;D
Che simpatico , c'è anche dalle mie parti http://www.birrabici.es/ sembra sia un quadriciclo a pedali che può ospitare venti passeggeri, incluso il conducente che deve avere la patente B1 e soprattutto non deve bere ;D

 ;D
Quest'oggetto non identificato non avendo i pedali non credo possa definirsi una bici ;),
dalle mie parti (in Italia) si potrebbe chiamare "Vac a per" ;D


Un saluto.
Dahon Ios X9 Nickel - Dahon Classic III Burgundy Red - Brompton M6L Black Edition Black - Birdy City Premium White

Offline pierfa78

  • gran visir
  • *****
  • Post: 599
  • Reputazione: +27/-0
  • ... pedala pieghevole, non piegarti al traffico ..
Re:arti visive e bici (foto pieghevoli e non) bicifoto
« Risposta #152 il: Aprile 22, 2013, 08:15:52 pm »

non so se è già presente nel forum da qualche parte.... non ne capisco i vantaggi, ma mi piace....

Secondo me è stata progettata dagli Hanna & Barbera studios...  Millenni di ricerca per approdare alla naturale evoluzione a due ruote della macchina dei Flintstones ;D !!!

Inviato dal mio Nexus 7 con Tapatalk 2
"La vita è come andare in bicicletta. Per mantenere l'equilibrio devi muoverti." Albert Einstein.
- B'Twin Hoptown Cappuccino - Brompton M6L Orange&Black

Offline Peo

  • gran visir
  • *****
  • Post: 1473
  • Reputazione: +202/-2
Re:arti visive e bici (foto pieghevoli e non) bicifoto
« Risposta #153 il: Aprile 22, 2013, 08:35:12 pm »

non so se è già presente nel forum da qualche parte.... non ne capisco i vantaggi, ma mi piace....

Sembra una versione moderna e meno elegante della draisina, l'antenata senza pedali e senza freni della bicicletta:


Dahon Vitesse D7  /  Dahon Classic III  /  Velital / Brompton M3(+8) L

Offline occhio.nero

  • Federico
  • Amministratore
  • gran visir
  • *****
  • Post: 10077
  • Reputazione: +176/-1
  • hai voluto la vita?... e mo' pedala!
    • il mio nome è al termine del mio viaggio
Re:arti visive e bici (foto pieghevoli e non) bicifoto
« Risposta #154 il: Aprile 23, 2013, 05:28:01 pm »
ne abbiamo già parlato da qualche parte: se trovate la discussione accorpiamo i contributi ;)
Federico
Tikit; DahonMuP24; Nanoo; DashP18; BromptonS6L
pedaliamo, pieghiamo, moltiplichiamoci

Offline NessunConfine

  • gran visir
  • *****
  • Post: 1887
  • Reputazione: +102/-0
Re:arti visive e bici (foto pieghevoli e non) bicifoto
« Risposta #155 il: Aprile 24, 2013, 10:55:43 am »
Pieghevolista vintage alla Tweed Run 2013 (Aprile - Londra):



Altre foto della Tweed Run 2013:







Link | http://www.jigsaw-online.com/blog/men/tweed-run-2013.html
Lorenzo - Tern Link P9

Offline pierfa78

  • gran visir
  • *****
  • Post: 599
  • Reputazione: +27/-0
  • ... pedala pieghevole, non piegarti al traffico ..
Re:arti visive e bici (foto pieghevoli e non) bicifoto
« Risposta #156 il: Aprile 24, 2013, 12:40:42 pm »
... stanno troppo avanti  ;D !! ... o indietro  :o !?
"La vita è come andare in bicicletta. Per mantenere l'equilibrio devi muoverti." Albert Einstein.
- B'Twin Hoptown Cappuccino - Brompton M6L Orange&Black

Offline linomilano

  • apprendista
  • **
  • Post: 52
  • Reputazione: +1/-0
Re:arti visive e bici (foto pieghevoli e non) bicifoto
« Risposta #157 il: Aprile 24, 2013, 01:40:37 pm »
che tempi... queste foto mi hanno fatto venire in mente che dovrei avere una borsetta sottosella di mio nonno, praticamente nuova, tutta in cuoio, forse manca solo una cinghiettina...
Quasi quasi la rimetto in ordine e me la sparo sul manubrio della p9. UNA FIGATA PAZZESCA!!! ;)
Tern P9

Offline NessunConfine

  • gran visir
  • *****
  • Post: 1887
  • Reputazione: +102/-0
Re:arti visive e bici (foto pieghevoli e non) bicifoto
« Risposta #158 il: Aprile 24, 2013, 05:22:27 pm »
Ministero dell'Ambiente - Concorso fotografico "Città in Bici" edizione 2013



Dopo il successo conseguito lo scorso anno, che ha dato l’avvio al Primo Concorso Nazionale FIAB di Fotografia per le Scuole Superiori e l’Università, l’Associazione cicloambientalista FIAB Roma Ruotalibera, nell’ambito delle attività formative e divulgative, promuove nel 2013 la Seconda Edizione del Concorso Fotografico “CITTÀ IN BICI”: per una città a misura di bicicletta.
L’iniziativa, finalizzata a favorire l’uso della bicicletta, sarà realizzata in collaborazione con l’Ente Regionale del Parco dell’Appia Antica, che ha concesso gli spazi espositivi della mostra.
Diversamente dall'edizione nazionale FIAB, destinato esclusivamente agli studenti medi e universitari, il concorso romano è gratuito e aperto a tutti: fotografi amatoriali, studenti, soci e non soci FIAB, ciclisti indipendenti e quanti utilizzano la bicicletta nel rispetto dell’ambiente.
Le foto, massimo due per ogni aderente, (in formato .JPG e alla risoluzione minima di 4 megapixel) dovranno essere inviate via e-mail, entro il 20 aprile 2013, al seguente indirizzo:
concorsofotografico@ruotalibera.org

Volantino(PDF): http://www.minambiente.it/export/sites/default/archivio/comunicati/Cittxinbici_volantino_4_bis_2013.pdf

Regolamento(PDF): http://www.minambiente.it/export/sites/default/archivio/comunicati/CittainBici_Regolamento_2013_CittainBici_bis.pdf

Progetto(PDF): http://www.minambiente.it/export/sites/default/archivio/comunicati/CittainBici_Progetto_2013_CittainBici_ok.pdf

Fonte | http://www.minambiente.it/home_it/showitem.html?item=/documenti/notizie/notizia_0471.html&lang=it

Edit: mi sono accorto ora che il concorso è già scaduto, pazienza aspetteremo l'edizione 2014 :)
« Ultima modifica: Aprile 24, 2013, 05:35:18 pm by NessunConfine »
Lorenzo - Tern Link P9

Offline Hopton

  • Moderatore
  • gran visir
  • *****
  • Post: 4132
  • Reputazione: +157/-0
Re:arti visive e bici (foto pieghevoli e non) bicifoto
« Risposta #159 il: Aprile 24, 2013, 11:42:24 pm »
Tra l'altro mi sembra che il pieghevolista vintage abbia una Moulton.
Mario
"La città è fatta per le persone, non per scatole di metallo". (Ayfer Baykal, assessore all'ambiente, comune di Copenhagen)
Brompton M6L blu cobalto, Strida Evo Silver

Offline NessunConfine

  • gran visir
  • *****
  • Post: 1887
  • Reputazione: +102/-0
Re:arti visive e bici (foto pieghevoli e non) bicifoto
« Risposta #160 il: Aprile 25, 2013, 02:53:06 am »



Lorenzo - Tern Link P9

Offline NessunConfine

  • gran visir
  • *****
  • Post: 1887
  • Reputazione: +102/-0
Re:arti visive e bici (foto pieghevoli e non) bicifoto
« Risposta #161 il: Aprile 25, 2013, 10:41:16 am »
Le biciclette nel sogno di Levi


Un ricordo-omaggio alla figura e all'arte di Eugenio Levi si tiene, fino al 28 aprile, nella Galleria Civica di Desenzano del Garda; la scelta dei curatori (la mostra è stata presentata da Carla Boroni, che lo ha seguito nelle ultime rassegne, poco prima della morte, una quindicina di anni fa) si è accentrata su un tema specifico, quello della bicicletta. La bicicletta non è solo una «cosa»; è un mezzo per gli uomini, di lavoro, di divertimento, di sport. E per chi, come Eugenio, è cresciuto negli anni del secondo dopoguerra (era nato nel 1937: aveva 8 anni quando arriva finalmente la pace), la bicicletta era tutto, un mezzo per recarsi al lavoro e un mezzo per andare a trovare gli amici; le colline della nostra provincia (Levi viveva a Gussago) erano piene di Coppi e Bartali locali; anche la tradizione espressiva, attraverso Giuseppe Zigaina, aveva innalzato la bicicletta a soggetto simbolico, con la bicicletta intravista nella notte buia (c'era il coprifuoco e si viaggiava senza luci), con i suoi parafanghi bianchi, che rendono le ruote del pittore friulano una sorta di duplice falce. Per Levi la bicicletta ha sempre un che di festosa necessità; non dà il senso della fatica; forse, in quelle file di biciclette allineate e tuttavia ben disposte nei luoghi di lavoro (non c'erano parcheggi, ma rastrelliere dove le biciclette si infilavano o si appendevano), emerge a volte un senso di solitudine; l'individuo era se stesso nel piccolo mondo della sua bicicletta: in un articolo di quasi mezzo secolo fa, Elvira Cassa Salvi ha parlato di «ermetico, autentico, claustrale silenzio». La mostra, a fianco di alcune grandi opere, imperniate sulla bicicletta, raccoglie un'invidiabile carrellata di piccole biciclette, tracciate, provate e riprovate, realizzate in ogni frammento di carta che passava tra le mani del pittore, uno stesso disegno con mille, piccole varianti, attraverso cui l'artista viene sempre più impadronendosi della sua «cosa»; appoggiata, bella dritta, come in posa fotografica (o come in una pubblicità involontaria, che non apparteneva all'ordine mentale del pittore), piegata nella ruota davanti per fare aderire il manubrio al supporto (di solito un muro), la bicicletta balza agli occhi del visitatore come una bella ragazza in posa per un concorso di bellezza. Ed è davvero bella, anche con i suoi colori arrugginiti, la sua forma funzionale, che rinvia idealmente alla «Legnano», che aveva, come simbolo, Alberto da Giussano, con il suo spadone levato, e all'altra bicicletta, la «Bianchi», a ripetere la rivalità sportiva in rivalità commerciale. FORSE ANCHE per questo, dalle mie parti, si diceva che un uomo era vecchio quando non aveva più la forza di alzare la gamba per montare in sella. Levi, attraverso la bicicletta ha parlato di noi, delle nostre fatiche, ma anche dei momenti più festosi, della bellezza di una forma meccanica, che equivale a tant'altra bellezza naturale; e lo ha fatto, con quel segno incisivo, così tipico della cultura realista del dopoguerra italiano, senza alcuna retorica, con il senso umano delle cose, che proprio perché ci appartengono e sono parte di noi non scivolano mai nella retorica e nell'ideologia: Levi ha cantato un'epoca attraverso un mezzo popolare, anche quando la retorica dei tempi portava in campo l'automobile, altro e più ambito mezzo che avrebbe allontanato l'altra dalle strade. E il segno, spesso greve, di tanto realismo troppo narrativo, diviene attraverso la bicicletta di Levi ad un tempo spigoloso o solenne, inquieto e apprensivo ma anche sereno, un po' come siamo noi. Il mezzo diviene una metafora della vita e assomma fatica e speranze, sudore e felicità; con una sottile ironia, sempre presente, sotterranea e sensibile, come spesso compare nel mondo popolare autentico; nella pittura di Levi, l'immagine, ogni immagine, ha sempre una molteplicità di significati che aprono alle memoria e all'emozione.

Mauro Corradini



Fonte | http://www.bresciaoggi.it/stories/dalla_home/501918_le_biciclette_nel_sogno_di_levi/?refresh_ce&scroll=800
Fonte foto | http://www.gussagonews.it/
Lorenzo - Tern Link P9

Offline DJ

  • gran visir
  • *****
  • Post: 1646
  • Reputazione: +105/-0
  • Folding bike = better life!!
Re:arti visive e bici (foto pieghevoli e non) bicifoto
« Risposta #162 il: Aprile 27, 2013, 09:45:53 am »
Ecco una foto di un po' di tempo fa che non riuscivo a postare causa scheda cellulare impazzita


La brompton al Parco archeologico di Montale
DJ
Dahon MUP8-Brompton M6L- Nanoo Avenue

Offline Hopton

  • Moderatore
  • gran visir
  • *****
  • Post: 4132
  • Reputazione: +157/-0
Re:arti visive e bici (foto pieghevoli e non) bicifoto
« Risposta #163 il: Aprile 27, 2013, 11:50:24 pm »
Bellissima carrellata di foto strambe: ;D
http://blog.pgi.com/2012/05/top-10-weird-bike-pictures-in-honor-of-bike-to-work-week-share-yours/
Anche se il blog mette in relazione queste foto con l'evento bike to work, ho preferito postare qui in quanto mi sembra che queste bici abbiamo davvero ben poco a che vedere con il concetto di usare la bici per recarsi al lavoro...
"La città è fatta per le persone, non per scatole di metallo". (Ayfer Baykal, assessore all'ambiente, comune di Copenhagen)
Brompton M6L blu cobalto, Strida Evo Silver

Offline FoldingStyle

  • gran visir
  • *****
  • Post: 1292
  • Reputazione: +105/-0
    • Folding Style
Re:arti visive e bici (foto pieghevoli e non) bicifoto
« Risposta #164 il: Aprile 28, 2013, 12:12:39 am »
Dahon Ios X9 Nickel - Dahon Classic III Burgundy Red - Brompton M6L Black Edition Black - Birdy City Premium White

Tags: arte cultura promo video