Consiglio per pieghevole da 20' uso intermodale

Partecipate anche voi alla comunità pieghevole italiana

Se la vostra richiesta di registrazione viene rifiutata o non ricevete risposta entro 24 ore
scriveteci e sarete attivati manualmente (ma prima verificate che la nostra email di attivazione non sia  finita nella cartella di SPAM)
aren't you a robot? write us an email to activate an account
info@bicipieghevoli.net

Autore Topic: Consiglio per pieghevole da 20' uso intermodale  (Letto 1058 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Gigioz88

  • iniziato
  • *
  • Data di registrazione: Gen 2018
  • Post: 10
  • attività:
    0%
  • Reputazione: +0/-0

+Info

  • Last Active:Aprile 16, 2018, 07:19:01 pm
Consiglio per pieghevole da 20' uso intermodale
« il: Gennaio 29, 2018, 04:53:19 pm »
Ciao a tutti, sono Luigi e ho iniziato a leggere il forum alla ricerca di consigli e suggerimenti per l'acquisto di una holding adatta alle mie esigenze e al mio portafoglio.
Sono alto, si fa per dire, 1,73 metri per 60kg e cercavo una holding da 20' adatta per questo uso: treno, stazione lavoro circa 5 km, ritorno lavoro stazione, e nuovamente treno. Per il trasporto passivo se da piegata avesse le ruote allineate per poterla trasportare tipo trolley sarebbe ottimo, ma non essenziale, la potrei sollevare per le scale della stazione anche da aperta.
Mi piacerebbe avere una bici che richieda poca manutenzione se non sporadica e quindi mi ero indirizzato su un cambio al mozzo(ma non disdegno neppure quello classico se necessario). Per il numero di rapporti non ho grosse preferenze, ma almeno un rapporto con cui raggiungere i 25km/h minimo sarebbe opportuno.
Come budget sarei attorno ai 400€ e prima di leggere la discussione sul cambio al mozzo e i suoi pro e contro ero indirizzato su una danno vybe d7 che ho trovato su wigglesport a 430€.
Mi chiedevo esiste una bici di questo tange con cambio al mozzo su questa cifra? Ritenete possa andar bene per le mie esigenze?
Grazie mille a tutti.


Linkback: http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=10847.0



Offline sbatta

  • assistente
  • ***
  • Data di registrazione: Set 2015
  • Post: 199
  • attività:
    10%
  • Reputazione: +21/-0

+Info

  • Last Active:Agosto 15, 2018, 10:50:20 pm
Consiglio per pieghevole da 20' uso intermodale
« Risposta #1 il: Gennaio 29, 2018, 05:11:44 pm »
Ciao, mi viene in mente la Lombardo Capri 040, prova a dare un'occhiata.
http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=8678.0

Dovrebbe rientrare nel tuo budget

Linkback: http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=10847.0

Offline Gigioz88

  • iniziato
  • *
  • Data di registrazione: Gen 2018
  • Post: 10
  • attività:
    0%
  • Reputazione: +0/-0

+Info

  • Last Active:Aprile 16, 2018, 07:19:01 pm
Consiglio per pieghevole da 20' uso intermodale
« Risposta #2 il: Gennaio 30, 2018, 07:33:26 pm »
Grazie per la risposta! Però non ho trovato molte recensioni su questa marca di bici e mi ero un po' fissato sulle dahon. Tra l'altro ho escluso totalmente le tern dopo aver letto quel thread ed alcuni commenti che parlavano di rottura di telai.


Linkback: http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=10847.0

Online Vittorio

  • gran visir
  • *****
  • Data di registrazione: Mar 2012
  • Località: avanti e indietro fra il Garda e Milano
  • Post: 2475
  • attività:
    100%
  • Reputazione: +183/-0

+Info

  • Last Active:Oggi alle 02:43:46 am
Consiglio per pieghevole da 20' uso intermodale
« Risposta #3 il: Gennaio 31, 2018, 06:45:20 am »
Nella gamma Dahon i modelli meno costosi con cambio al mozzo mi pare che siano la Curve e la Vitesse, però la prima l'ho vista in offerta a 499€ e la seconda a oltre 600 (se non ricordo male, su Deporvillage).
La Curve è una 16", agile e compatta, e con la tua statura e peso non dovresti avere problemi, però ricordo che quando l'ho provata mi aveva colpito negativamente che avesse i rapporti assai corti, tanto che in pianura era utilizzabile solo la terza e di raggiungerci i 25 km/h non se parlava proprio, a meno di pedalare a ritmo di criceto.
La Vitesse è secondo me un'ottima bici (io però ho quella col cambio esterno), ma come detto si va su col prezzo...
Nel tuo percorso hai esigenze particolari come salite, scale, treni strapieni?

Vittorio

Linkback: http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=10847.0
Dahon Vitesse D7 (ex "Due Calzini")

Offline MarcoP

  • iniziato
  • *
  • Data di registrazione: Nov 2017
  • Località: Appiano Gentile (CO)
  • Post: 29
  • attività:
    10%
  • Reputazione: +2/-0

+Info

  • Last Active:Agosto 13, 2018, 10:03:50 am
Consiglio per pieghevole da 20' uso intermodale
« Risposta #4 il: Gennaio 31, 2018, 11:54:14 am »
Ciao Gigioz,
io faccio un percorso abbastanza simile al tuo, forse qualche km in più, con una salitaccia a fine giornata che rende il cambio indispensabile.
Il cambio al mozzo è comodo pratico e pulito, ma un po' pesante e probabilmente ti costringerà a spendere qualcosa in più, ma secondo me vale la pena.
Il l'ho sulla mia Tern C7i, che infatti ho pagato di più, 640 EUR mi pare, qualche mese fa. Per il resto dalla mia per ora limitata esperienza posso dirti che l'uso tipo trolley con la mia è scomodo, faccio prima a prenderla in mano e a fare i pochi passi per salire sul treno. Però io arrivo ai binari pedalando.
Una volta sul treno l'ingombro è accettabile ma nulla più, vedo gente con le brompton e sono decisamente più piccole.
Da pedalare è sorprendentemente buona, più comoda e scorrevole di quanto immaginassi. Apprezzo molto, ma molto, parafanghi, paracatena, luci, e il portapacchi posteriore, per cui ho preso una bella borsa dove mettere... un sacco di roba in effetti.
I telai Tern attuali hanno lo snodo centrale rivisto, e a me non risultano rotture su queste realizzazioni recenti. Detto questo, io ho scoperto la storia delle rotture dopo aver preso la bici, l'avessi saputo prima probabilmente avrei preso anche io qualcos'altro. Comunque mi sono documentato e al momento sono tranquillo, solo non consiglierei una Tern di seconda mano di qualche anno a nessuno.
Ciao Marco



Linkback: http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=10847.0
Tern Link C7i

Offline Gigioz88

  • iniziato
  • *
  • Data di registrazione: Gen 2018
  • Post: 10
  • attività:
    0%
  • Reputazione: +0/-0

+Info

  • Last Active:Aprile 16, 2018, 07:19:01 pm
Consiglio per pieghevole da 20' uso intermodale
« Risposta #5 il: Gennaio 31, 2018, 05:25:45 pm »
[STAFF: citazione rimossa leggete qui ;) ]

Si infatti credo che pur di spendere qualcosa in più e a costo di aver maggior peso andrò sul cambio al mozzo. Si immagino che effettivamente se arrivi ai binari pedalando, non ha molta importanza il discorso del trasporto passivo, mentre io ho il treno sia dell'andata che del ritorno al binario 7 e 6, e quindi o la sollevo e la spingo a mano, oppure se riesco a trovarne una con un buon sistema, la trascinerei come un trolley da chiusa per aprirla solo una volta arrivato in strada(chiusa dal treno fino alla strada per intenderci e trasportata passivamente). Per l'ingombro sul treno a parte d'estate dove ci sono un mucchio di turisti non dovrei avere problemi perché viaggio col freccia e all'inizio di ogni vagone c'è molto spazio per i bagagli, posti vicino a sedere permettendo, quindi la 20' non mi sarebbe problemi. Se hanno rivisto il sistema di piega darò una occhiata anche alle tern! Grazie mille

Linkback: http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=10847.0
« Ultima modifica: Gennaio 31, 2018, 07:10:16 pm by boccia »

Offline Gigioz88

  • iniziato
  • *
  • Data di registrazione: Gen 2018
  • Post: 10
  • attività:
    0%
  • Reputazione: +0/-0

+Info

  • Last Active:Aprile 16, 2018, 07:19:01 pm
Consiglio per pieghevole da 20' uso intermodale
« Risposta #6 il: Gennaio 31, 2018, 05:31:54 pm »
Nella gamma Dahon i modelli meno costosi con cambio al mozzo mi pare che siano la Curve e la Vitesse, però la prima l'ho vista in offerta a 499€ e la seconda a oltre 600 (se non ricordo male, su Deporvillage).
La Curve è una 16", agile e compatta, e con la tua statura e peso non dovresti avere problemi, però ricordo che quando l'ho provata mi aveva colpito negativamente che avesse i rapporti assai corti, tanto che in pianura era utilizzabile solo la terza e di raggiungerci i 25 km/h non se parlava proprio, a meno di pedalare a ritmo di criceto.
La Vitesse è secondo me un'ottima bici (io però ho quella col cambio esterno), ma come detto si va su col prezzo...
Nel tuo percorso hai esigenze particolari come salite, scale, treni strapieni?

Vittorio
Alla fine oltre alle rampe dei binari dovrei fare un'altra rampa di scale per l'ufficio, più un bel pezzo di corridoio, per cui sollevarla per tutto quel tratto seppur da chiusa sarebbe scomodo, ma non mi andrebbe nemmeno di portarla a mano  da aperta(forse me ne dovrei fregare). Per la compattezza andrebbe bene anche la 20' anche perché credo sia più stabile. Si la vitesse purtroppo è fuori budget. Inoltre il vero problema, anche se mi indirizzassi sulla capri040 è che ho un po' di timore ae comprare a scatola chiusa. A Rimini c'è solo un venditore tern. A San Marino conoscete negozi?
GraZie per la risposta

Linkback: http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=10847.0

Online Vittorio

  • gran visir
  • *****
  • Data di registrazione: Mar 2012
  • Località: avanti e indietro fra il Garda e Milano
  • Post: 2475
  • attività:
    100%
  • Reputazione: +183/-0

+Info

  • Last Active:Oggi alle 02:43:46 am
Consiglio per pieghevole da 20' uso intermodale
« Risposta #7 il: Gennaio 31, 2018, 08:25:26 pm »
Per il corridoio dell'ufficio la valutazione può essere solo tua, ma per attraversare la stazione fino al binario tieni conto che il più delle volte la cosa più pratica è tenere la bici aperta fino all'ultimo e chiuderla solo davanti al treno (e viceversa).
Io uso la bici solo per giretti turistici, per cui non ho problemi di abbigliamento, e in genere faccio così: scendo e chiudo subito i pedali (per non darmeli o darli negli stinchi) e poi mi porto tranquillamente la bici a mano; se ci sono scale la sollevo fino ad appoggiare il "naso" della sella sulla spalla destra. In questo modo la bici resta così bilanciata che quasi non c'è bisogno di tenerla ferma con una mano e non ci si sporca con la catena.
Nel trasporto passivo, che sia a carrellino (spingendo la bici davanti a sè con la sella estratta) o a trolley (tirandola per il naso della sella abbassata) nessuna bici col telaio a piega centrale (Dahon, Tern, Olmo...) è il massimo, checchè ne dica la pubblicità del produttore, ma per brevi tratti ci si fa la mano; per percorsi un po' più lunghi il Landing Gear
http://www.lastazionedellebiciclette.com/prodotto/landing-gear-dahon/
è un grosso aiuto; le Dahon e suppongo anche le Tern sono predisposte per montarlo, altrimenti c'è sempre il fai da te,
http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=8187.0
però con la scomodità di un accessorio da manipolare e il rischio di sporcarsi.
Per i negozi, purtroppo non ti posso aiutare, sono troppo fuori zona.

Vittorio


Linkback: http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=10847.0
Dahon Vitesse D7 (ex "Due Calzini")

Offline Gigioz88

  • iniziato
  • *
  • Data di registrazione: Gen 2018
  • Post: 10
  • attività:
    0%
  • Reputazione: +0/-0

+Info

  • Last Active:Aprile 16, 2018, 07:19:01 pm
Consiglio per pieghevole da 20' uso intermodale
« Risposta #8 il: Gennaio 31, 2018, 10:55:26 pm »
Grazie mille per i preziosi consigli. Si probabilmente farò come dici tu sollevandola di peso senza chiuderla.

Linkback: http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=10847.0

Offline MarcoP

  • iniziato
  • *
  • Data di registrazione: Nov 2017
  • Località: Appiano Gentile (CO)
  • Post: 29
  • attività:
    10%
  • Reputazione: +2/-0

+Info

  • Last Active:Agosto 13, 2018, 10:03:50 am
Consiglio per pieghevole da 20' uso intermodale
« Risposta #9 il: Febbraio 01, 2018, 12:44:42 pm »
OOOOOHHHHHH! Il landing gear!!!! Ma continuo a scoprirne di nuove qui  :-D

Linkback: http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=10847.0
Tern Link C7i

Online Vittorio

  • gran visir
  • *****
  • Data di registrazione: Mar 2012
  • Località: avanti e indietro fra il Garda e Milano
  • Post: 2475
  • attività:
    100%
  • Reputazione: +183/-0

+Info

  • Last Active:Oggi alle 02:43:46 am
Consiglio per pieghevole da 20' uso intermodale
« Risposta #10 il: Febbraio 01, 2018, 01:51:52 pm »
Siam qui apposta....  ;)

Vittorio

Linkback: http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=10847.0
Dahon Vitesse D7 (ex "Due Calzini")

Offline Gigioz88

  • iniziato
  • *
  • Data di registrazione: Gen 2018
  • Post: 10
  • attività:
    0%
  • Reputazione: +0/-0

+Info

  • Last Active:Aprile 16, 2018, 07:19:01 pm
Consiglio per pieghevole da 20' uso intermodale
« Risposta #11 il: Febbraio 01, 2018, 04:42:03 pm »
Leggevo su un altro thread che la lombardo capri 040 ha la chiusura del manubrio esterna e non interna(cioè il manubrio non rimane tra le due ruote ma si piega esternamente). Voi che avete esperienza, potrebbe essere un problema a livello pratico?

Linkback: http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=10847.0

Offline boccia

  • Moderatore
  • gran visir
  • *****
  • Data di registrazione: Gen 2013
  • Località: Roma
  • Post: 3196
  • attività:
    20%
  • Reputazione: +164/-0

+Info

  • Last Active:Agosto 15, 2018, 09:06:05 pm
Consiglio per pieghevole da 20' uso intermodale
« Risposta #12 il: Febbraio 01, 2018, 08:30:18 pm »
Vantaggi e svantaggi:
Più facile buttare il manubrio all'esterno piuttosto che farlo combaciare all'interno del telaio, anche se in genere l'insieme rimane più ingombrante, e in alcuni casi meno stabile.

Linkback: http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=10847.0

Offline Gigioz88

  • iniziato
  • *
  • Data di registrazione: Gen 2018
  • Post: 10
  • attività:
    0%
  • Reputazione: +0/-0

+Info

  • Last Active:Aprile 16, 2018, 07:19:01 pm
Consiglio per pieghevole da 20' uso intermodale
« Risposta #13 il: Febbraio 09, 2018, 02:07:38 pm »
Alla fine mi sono deciso sulla lombardo capri040 perché a 430€ circa col cambio al mozzo Lexus è una delle migliori come rapporto qualità/prezzo. Inoltre esteticamente è molto bellina, assomiglia alle dahon. Oggi sono andato da un rivenditore a farla ordinare ma hanno detto che l'hanno finita e che per adesso non è in produzione.
Senza parole.

Linkback: http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=10847.0

Offline sbatta

  • assistente
  • ***
  • Data di registrazione: Set 2015
  • Post: 199
  • attività:
    10%
  • Reputazione: +21/-0

+Info

  • Last Active:Agosto 15, 2018, 10:50:20 pm
Consiglio per pieghevole da 20' uso intermodale
« Risposta #14 il: Febbraio 09, 2018, 03:00:24 pm »
Non so se ti vuoi avventurare in acquisti online ma quando te l'ho segnalata l'ho vista in vendita su ebay da venditori con ottimo feedback e in altri negozi online, magari qualcuno di questi ha sede fisica dalle tue parti.
Prova a dare un'occhiata...
...e non demordere, troverai la compagna di viaggio ideale  :)

Linkback: http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=10847.0