Partecipate anche voi alla comunità pieghevole italiana

Se la vostra richiesta di registrazione viene rifiutata o non ricevete risposta entro 24 ore
scriveteci e sarete attivati manualmente (ma prima verificate che la nostra email di attivazione non sia  finita nella cartella di SPAM)
aren't you a robot? write us an email to activate an account
info@bicipieghevoli.net

newsletter regionali



  volete attivare una newsletter per raggiungere gli utenti della vostra regione? leggete qui  

Autore Topic: [Firenze] - TRAGITTO FIRENZE-SESTO FIORENTINO  (Letto 1046 volte)

presenze attuali: 0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline xulik91

  • apprendista
  • **
  • location: Firenze
  • Post: 84
  • Reputazione: +4/-0
  • B'Fold
  • registrato dal 11/03/2012
    YearsYears
[Firenze] - TRAGITTO FIRENZE-SESTO FIORENTINO
« il: Marzo 28, 2012, 12:38:24 am »
la strada più breve per andare a sesto fiorentino da zona dalmazia?oggi ho fatto via r.giuliani e poi ho proseguito per via sestese,però non sono presenti piste ciclabili e il marciapiede non offre molto per la bici!al ritorno l'ho fatta in treno :D


« Ultima modifica: Settembre 11, 2012, 12:45:58 pm by Matt-o »
B'Fold
Cinzia CarBike

Offline Matt-o

  • Moderatore
  • gran visir
  • *****
  • location: Sesto Fiorentino
  • Post: 2317
  • Reputazione: +76/-2
  • registrato dal 12/11/2011
    YearsYearsYears
    • Alcune delle mie foto (certe infattibili senza arrivarci in Brompton)
Re:TRAGITTO FIRENZE-SESTO FIORENTINO
« Risposta #1 il: Marzo 28, 2012, 09:45:23 am »
Ciao xulik,
io di solito la faccio in bici solo al ritorno, ovvero in direzione Sesto. E' vero che non è bellissima, ma un po' di marciapiedi "sfruttabili" ci sono. Via r. Giuliani puoi anche proseguirla dopo il farmaceutico, passando dove è parallela a via Sestese. Però in quel tratto è stratta, anche se meno trafficata, e preferisco evitare. Se la fai, puoi proseguire su quella anche dove diventa controsenso (altezza villa di Castello): non ci passa quasi nessuno, in quel punto è larga, e vedi bene chi ti arriva di fronte. Occhio solo quando arrivi al benzinaio poco prima del confine con Sesto: ti sbuca una strada da destra che scende dal monte e chi gira verso di te non si aspetta di trovarti. E allo stesso tempo, complice un muretto, tu non li vedi bene.
Personalmente però la evito e faccio tutta via Sestese. Nel tratto da stazione Rifredi in poi, dove è ancora via R. Giuliani, salgo sul marciapiede poco dopo via dello Steccuto, praticamente dove fa la curva dolce verso destra. Resto piratescamente sopra (in quel tratto non trovo quasi mai pedoni) fino al Farmaceutico. Faccio in strada il sottopasso del vial XI Agosto e proseguo in strada fino al confine con Sesto. Davanti all'Eli Lilly (via Gramsci) salgo di nuovo sul marciapiedi, sempre quello di destra verso Sesto, e proseguo lì fino al cimitero di Sesto. Da lì rientro in strada e vado a casa. Secondo quale zona di Sesto devi raggiungere trovi qualche pista ciclabile, ma poca roba. Soprattutto lato sud. Ma più che piste ciclabili sono marciapiedi verniciati di rosso.
Se vuoi provare esiste una via alternativa, ma è percorribile per intero solo da Sesto a Firenze. La mattina però è molto trafficata (da chi cerca di fuggire dal traffico di via Gramsci) ed essendo stretta c'è da fare attenzione. Guardala su google maps: dalla rotonda zona cimitero vai in viale 20 settembre, giri a destra in via Fratelli Rosselli, prosegui per via di Castello e arrivi a via della Petraia. Qui se giri a destra sbuchi al sottopasso di viale XI Agosto: questo tratto puoi farlo anche in direzione Sesto. Per proseguire per Firenze per vie laterali giri invece a sinistra in via della Petraia e poi a destra in via di Boldrone (tratto stretto a senso unico non fattibile al contrario). Poi via della Quiete e da lì dipende secondo dove devi andare. Per p.za Dalmazia direi via di Quarto, destra in via Grifeo, sinistra via delle Gore ed infine destra in via Caccini. Sbuchi in viale Morgagni, lato ospedale di Careggi.
Trovo scomodo farla verso Sesto, perché il primo tratto devi evitarlo e quando puoi andare a prenderla (da via della Petraia) hai già fatto uno dei pezzi peggiori. Potrebbe valer la pena verso Firenze, ma a mio avviso non è adatta per farla al mattino, quando potrebbe servire a me.
Se ci provi fammi sapere...
Brompton M6L nera - CO2 NON emessa a settimana: 9.3 kg

Offline gaetano

  • assistente
  • ***
  • location:
  • Post: 122
  • Reputazione: +2/-0
  • registrato dal 14/01/2012
    YearsYears
Re:TRAGITTO FIRENZE-SESTO FIORENTINO
« Risposta #2 il: Marzo 28, 2012, 08:47:36 pm »
le piste ciclabili di Firenze sono delle prese per i fondelli....fra interruzioni, macchine parcheggiate e pedoni nel mezzo che non si spostano nemmeno dopo che scampanelli da mezz'ora. Va a finire che tocca rallentare ogni due secondi.....motivo per il quale io stò sempre sulla strada(i marciapiedi li uso solo se devo andare contromano in strade strette).

P.S. avvistato un pieghevolista con brompton "rosa"(l'avrà rubata alla signora...?) alla stazione di campo di marte....
gaetano

Offline xulik91

  • apprendista
  • **
  • location: Firenze
  • Post: 84
  • Reputazione: +4/-0
  • B'Fold
  • registrato dal 11/03/2012
    YearsYears
Re:TRAGITTO FIRENZE-SESTO FIORENTINO
« Risposta #3 il: Marzo 29, 2012, 02:32:27 pm »
io invece ho visto un pieghevolista alla stazione di rifredi.stava salendo su un treno!
cmq ho trovato questo possibile percorso per sesto,se ci dovessimo trovare in un altra zona della città!



B'Fold
Cinzia CarBike

Offline Matt-o

  • Moderatore
  • gran visir
  • *****
  • location: Sesto Fiorentino
  • Post: 2317
  • Reputazione: +76/-2
  • registrato dal 12/11/2011
    YearsYearsYears
    • Alcune delle mie foto (certe infattibili senza arrivarci in Brompton)
Re:TRAGITTO FIRENZE-SESTO FIORENTINO
« Risposta #4 il: Marzo 29, 2012, 06:10:55 pm »
io invece ho visto un pieghevolista alla stazione di rifredi.stava salendo su un treno!
cmq ho trovato questo possibile percorso per sesto,se ci dovessimo trovare in un altra zona della città!




Se aveva una Brompton nera con portapacchi io e gaetano sappiamo chi è ;) (quello cui mi sono ispirato per l'acquisto)
Quel percorso lo conosco ma è rischioso: la parte parallela all'Arno ok, sono le Cascine, ma poi entri in zona brutta. Quando ti fa uscire da via Pratese ti fa passare sopra il primo ponte sull'autostrada A1. Se ci provi vacci con una MTB. Primo perché ci sono dei tratti sterrati con scalini alti 20cm o oltre, secondo perché prima di entrare nell'area del polo scientifico di Sesto passi praticamente dentro ad un campo nomadi. Non lo farei in Brompton. O col rolex al polso....  Questa almeno la situazione fino ad un paio d'anni fa. Non ci ho riprovato a dire il vero. Per evirare quella zona sei costretto a passare dalla zona dell'Osmannoro, dove imbocchi l'autostrada. Bruttina in bici.
Brompton M6L nera - CO2 NON emessa a settimana: 9.3 kg

Offline xulik91

  • apprendista
  • **
  • location: Firenze
  • Post: 84
  • Reputazione: +4/-0
  • B'Fold
  • registrato dal 11/03/2012
    YearsYears
Re:TRAGITTO FIRENZE-SESTO FIORENTINO
« Risposta #5 il: Marzo 31, 2012, 07:35:15 pm »
capito!cmq no era grigia metallizzata.Ah approposito,giovedì ho partecipato alla critical mass.la conoscete?sono un gruppo di biciclette che l'ultimo giovedi del mese si ritrovano in piazza s.annunziata alle 18.30 e dopo si va in giro per le strade della città..ma in mezzo di strada!giovedì eravamo circa 40 bici.quasi sicuramente non è legale,però..è un'occasione in cui anche chi ha la bicicletta ha la stessa importanza delle automobili,in strada :D se siete interessati cè il gruppo su facebook
B'Fold
Cinzia CarBike

Offline Matt-o

  • Moderatore
  • gran visir
  • *****
  • location: Sesto Fiorentino
  • Post: 2317
  • Reputazione: +76/-2
  • registrato dal 12/11/2011
    YearsYearsYears
    • Alcune delle mie foto (certe infattibili senza arrivarci in Brompton)
R: TRAGITTO FIRENZE-SESTO FIORENTINO
« Risposta #6 il: Marzo 31, 2012, 11:18:33 pm »
Conosco, conosco. Solo che infrasettimanalmente a quell'ora o sono ancora a lavoro o sono intensamente desiderato a casa...
Brompton M6L nera - CO2 NON emessa a settimana: 9.3 kg

Offline valerio

  • Brompton M6L 2010
  • iniziato
  • *
  • location:
  • Post: 37
  • Reputazione: +2/-0
  • registrato dal 26/07/2011
    YearsYearsYears
Re:TRAGITTO FIRENZE-SESTO FIORENTINO
« Risposta #7 il: Settembre 18, 2012, 10:18:38 pm »
le piste ciclabili di Firenze sono delle prese per i fondelli....fra interruzioni, macchine parcheggiate e pedoni nel mezzo che non si spostano nemmeno dopo che scampanelli da mezz'ora. Va a finire che tocca rallentare ogni due secondi.....motivo per il quale io stò sempre sulla strada(i marciapiedi li uso solo se devo andare contromano in strade strette).

P.S. avvistato un pieghevolista con brompton "rosa"(l'avrà rubata alla signora...?) alla stazione di campo di marte....

Confermo.
Ci sono poi le piste miste ciclabile/pedone che sono ridicole e fastidiose per entrambi (pedone e ciclista)