Partecipate anche voi alla comunità pieghevole italiana

Se la vostra richiesta di registrazione viene rifiutata o non ricevete risposta entro 24 ore
scriveteci e sarete attivati manualmente (ma prima verificate che la nostra email di attivazione non sia  finita nella cartella di SPAM)
aren't you a robot? write us an email to activate an account
info@bicipieghevoli.net

Autore Topic: A volte ritornano!  (Letto 2499 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline formichina

  • apprendista
  • **
  • Data di registrazione: Mag 2015
  • Post: 96
  • attività:
    0%
  • Reputazione: +0/-0

+Info

  • Last Active:Dicembre 04, 2018, 05:00:58 pm
A volte ritornano!
« il: Ottobre 16, 2018, 04:18:54 pm »
Buonasera a tutti!
Eccomi di nuovo qui. Ci eravamo lasciati con me che avevo una figlia e cercavo una pieghevole per agevolarmi nel trasporto. Ci ritroviamo che di figli ne ho 3!
Ma le esigenze sono sempre le stesse.
Sarei molto contenta se potessi comprare una family bike o una cargo bike, ma non ho un garage dove riporla e quindi mi devo accontentare di altro.
Ultimamente, rileggendo i vari post, stavo pensando che forse per le mie esigenze vale la pena di prendere un monopattino.
Lo preferirei a tre ruote grandi perché il tragitto che devo percorrere, circa 2 km si strada urbana ma periferica, è un po' sconnesso.
Mi potete dare qualche saggio consiglio al riguardo?
Grazie, so che sarete preziosi come sempre!

Linkback: http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=11100.0



Offline boccia

  • Moderatore
  • gran visir
  • *****
  • Data di registrazione: Gen 2013
  • Località: Roma
  • Post: 3394
  • attività:
    100%
  • Reputazione: +170/-0

+Info

  • Last Active:Oggi alle 01:28:52 pm
A volte ritornano!
« Risposta #1 il: Ottobre 17, 2018, 09:17:45 am »
Ciao, bentornata, a te e famiglia! :D

Sono davvero in difficoltà per darti un consiglio. Devo prima capire... in quanti siete! ;D

Cioè, quanti figli devi trasportare alla volta? Che età anno? Sanno andare in bicicletta? :-\


Linkback: http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=11100.0

Offline formichina

  • apprendista
  • **
  • Data di registrazione: Mag 2015
  • Post: 96
  • attività:
    0%
  • Reputazione: +0/-0

+Info

  • Last Active:Dicembre 04, 2018, 05:00:58 pm
A volte ritornano!
« Risposta #2 il: Ottobre 17, 2018, 10:22:47 am »
Ciao boccia!
Hai ragione ho fatto un po' di confusione.
Se dovessi comprare la cargo bike mi servirebbe trasportare una bimba di 6 anni che va in bici, ma con le rotelle, e due gemelli di 8 mesi. Nel caso li vorrei trasportare tutti insieme. L'alternativa è portare la grande a scuola con i mezzi e poi raggiungere io il lavoro con un mezzo che può essere la pieghevole o il monopattino.
Il problema della cargo è che devo trovare un luogo dove custodirla quando non la uso. Invece monopattino o pieghevole li posso tenere in casa.
Per quanto riguarda la pieghevole inoltre mi servirebbe poi un trolley dove nasconderla perché da noi sugli autobus non puoi portare bici, ma un bagaglio si.
Tra scuola e lavoro il tratto di strada che dovrei percorrere è urbano ma periferico di circa 2 km. Con qualche punto dissestato ma in generale in buono stato e pianeggiante.
Comunque mi interessa sapere anche i rivenditori di cargo bike, non si può mai sapere come evolve la situazione!
Vi ringrazio sempre tutti!

Linkback: http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=11100.0

Offline Sbrindola

  • aka Raffaele
  • Global Moderator
  • gran visir
  • *****
  • Data di registrazione: Lug 2011
  • Località: Santena
  • Post: 4882
  • attività:
    0%
  • Reputazione: +230/-1

+Info

  • Last Active:Giugno 12, 2019, 10:38:17 pm
  • Solvitur ambulando (pedalando)
      • Bikes & Co on Pinterest
A volte ritornano!
« Risposta #3 il: Ottobre 18, 2018, 10:29:47 am »
Ciao Maria e bentornata!

Cosa te ne fai però del trolley una volta che hai aperto la bici ed inizi a pedalare??  :D ;)
E' il problema delle soluzioni rigide: sono le più anonime ma diventano un impiccio quando si pedala (ed un trolley in cui sta una pieghevole, fosse anche una Brompton non è affatto piccolo)

Per il monopattino credo che uno modello di Decathlon a ruota alta possa andare bene. Tieni sempre conto delle problematiche legate agli "acceleratori di andatura" come li chiama il Codice della Strada, che spesso non sono utilizzabili nè in strada nè sui marciapiedi.

Per la cargo ti suggerirei un prodotto di QUESTO TIPO che non ti darebbe problemi di stabilità, visto il prezioso carico e la tua statura minuta. Spezial Cycle è specializzato in questo tipo di prodotti ed è affidabile. Dalle tue parti non saprei a chi rivolgersi ma visti i budget in gioco una eventuale spedizione non cambierebbe molto le cifre in ballo.

Linkback: http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=11100.0

Offline liberalemucche

  • apprendista
  • **
  • Data di registrazione: Mag 2015
  • Località: pisa
  • Post: 51
  • attività:
    0%
  • Reputazione: +5/-0

+Info

  • Last Active:Maggio 04, 2019, 09:38:28 am
A volte ritornano!
« Risposta #4 il: Ottobre 18, 2018, 11:05:05 am »
ciao.
la brompton ha il vestitino per essere nascosta da bagaglio :)


Inviato dal mio HUAWEI VNS-L31 utilizzando Tapatalk



Linkback: http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=11100.0

Offline Sbrindola

  • aka Raffaele
  • Global Moderator
  • gran visir
  • *****
  • Data di registrazione: Lug 2011
  • Località: Santena
  • Post: 4882
  • attività:
    0%
  • Reputazione: +230/-1

+Info

  • Last Active:Giugno 12, 2019, 10:38:17 pm
  • Solvitur ambulando (pedalando)
      • Bikes & Co on Pinterest
A volte ritornano!
« Risposta #5 il: Ottobre 18, 2018, 11:24:30 am »
il vestitino lo hanno quasi tutte, o comunque ci si arrangia in qualche modo anche con cover di marchio diverso dalla bici.... il problema è quando c'è proprio il veto al trasporto delle bici, pieghevoli incluse.
La cover della Brompton non ha neanche le maniglie per il sollevamento ma solo la cerniera da tenere aperta per impugnarla dal sellino, rivelando quindi il contenuto.

Io, durante il cicloviaggio estivo, ho risolto un problema simile usando la borsa Dimpa di Ikea, che è trasparente ma ha le maniglie e non occupa molto spazio una volta piegata. Usandola sopra alla cover originale il contenuto della borsa non è più visibile ed è più facile da trasportare "anonimamente".
Nel mio caso però si trattava di una singola corsa su un traghetto che rifiutava anche le pieghevoli.... ma farla diventare un'operazione sistematica quotidiana potrebbe non essere così scontato nè particolarmente pratico.



Linkback: http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=11100.0

Offline formichina

  • apprendista
  • **
  • Data di registrazione: Mag 2015
  • Post: 96
  • attività:
    0%
  • Reputazione: +0/-0

+Info

  • Last Active:Dicembre 04, 2018, 05:00:58 pm
A volte ritornano!
« Risposta #6 il: Ottobre 18, 2018, 12:10:21 pm »
Esattamente come dice sbrindola.
Comunque avevo pensato ad un trolley di quelli richiudibili (se esistono in formato più grande).
Per le cargo avevo visto anche tagabike e christiania. I prezzi sono assolutamente simili. Certo la cargo mi permetterebbe di fare un uso più completo della bici, compresi spostamenti vari (esistono poi catene e antifurto sicuri?).
Riuscire a trovare un piccolo box dove alloggiarla sarebbe il top!

Linkback: http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=11100.0

Offline formichina

  • apprendista
  • **
  • Data di registrazione: Mag 2015
  • Post: 96
  • attività:
    0%
  • Reputazione: +0/-0

+Info

  • Last Active:Dicembre 04, 2018, 05:00:58 pm
A volte ritornano!
« Risposta #7 il: Ottobre 18, 2018, 03:47:48 pm »
Per eliminare il problema autobus potrei prendere una pieghevole da 24 e dotarmi di carrellino portabimbi?
Lo userei per trasportare principalmente la bambina grande.

Linkback: http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=11100.0

Offline boccia

  • Moderatore
  • gran visir
  • *****
  • Data di registrazione: Gen 2013
  • Località: Roma
  • Post: 3394
  • attività:
    100%
  • Reputazione: +170/-0

+Info

  • Last Active:Oggi alle 01:28:52 pm
A volte ritornano!
« Risposta #8 il: Ottobre 18, 2018, 08:42:14 pm »
Non ho capito quanto sarebbe lungo in totale il percorso senza mezzi pubblici.

Linkback: http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=11100.0

Offline formichina

  • apprendista
  • **
  • Data di registrazione: Mag 2015
  • Post: 96
  • attività:
    0%
  • Reputazione: +0/-0

+Info

  • Last Active:Dicembre 04, 2018, 05:00:58 pm
A volte ritornano!
« Risposta #9 il: Ottobre 18, 2018, 09:04:54 pm »
Casa-scuola 2 km
Scuola-lavoro 2 km
Questo se dovessi occuparmi della bambina grande.
Se invece con mio marito ci accordiamo che io porto i piccoli li potrei portare con il passeggino al nido (800 metri da casa), tornare a casa e andare al lavoro (3/4 km a seconda della strada che scelgo)

Il problema è che la grande devo poi per forza andarla a prendere io, e potrebbe capitare di prendere anche l'amichetta

La modalità di organizzazione famigliare condiziona fortemente il mezzo da scegliere

Certo che avendo un box la cargo risolverebbe tutti i problemi di trasporto

Linkback: http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=11100.0

Offline formichina

  • apprendista
  • **
  • Data di registrazione: Mag 2015
  • Post: 96
  • attività:
    0%
  • Reputazione: +0/-0

+Info

  • Last Active:Dicembre 04, 2018, 05:00:58 pm
A volte ritornano!
« Risposta #10 il: Ottobre 18, 2018, 09:12:37 pm »
Giusto per sapere, io che sono bassa 1,60 scarsi, potrei azzardare una 14 pollici?
Sarebbe più piccola da chiudsa rispetto ad una 16?

Linkback: http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=11100.0

Offline boccia

  • Moderatore
  • gran visir
  • *****
  • Data di registrazione: Gen 2013
  • Località: Roma
  • Post: 3394
  • attività:
    100%
  • Reputazione: +170/-0

+Info

  • Last Active:Oggi alle 01:28:52 pm
A volte ritornano!
« Risposta #11 il: Ottobre 19, 2018, 09:51:26 am »
Ti conviene scegliere la dimensione delle ruote in base alle esigenze di trasporto e di spazio.

Certamente le ruote più piccole aiutano a contenere le dimensioni, ma intervengono anche altri fattori come la geometria del telaio e il tipo di piega, per cui tra una 14" e una 16" le differenze sono dell'ordine di pochi cm.

Per contro il diametro ridotto delle ruote rende la guida meno stabile e particolarmente fastidiosa sulle asperità della strada.

Ti do la mia opinione sulla scelta di mobilità in generale che, ti confesso, non è facilissima.

Secondo me, viste le distanze non proibitive, e viste le difficoltà pratiche e regolamentari, ti conviene abbandonare l'idea dell'intermodalità e fartela tutta a pedali, sempre che sul posto di lavoro tu abbia un posto sicuro dove riporre la bici ed eventuali accessori.

A questo punto puoi scegliere tra queste ipotesi:

1. Cargo bike/trike per bimbi.
Ce ne sono di vari tipi, piuttosto costose e ingombranti, sono in genere piuttosto sicure perché costituiscono un unico mezzo compatto e i bambini vengono trasportati in genere davanti, sotto gli occhi del genitore. Alcuni modelli sono inoltre molto capienti con possibilità di trasportare anche 4 e più bambini.

2. Pieghevole + carrellino.
Il carrellino ha il vantaggio di essere economico, relativamente leggero e molto pratico, perché se non serve lo lasci a casa e vai in giro con la pieghevole. Alcuni modelli possono anche essere parzialmente piegati/smontati per poter essere riposti in spazi limitati, ma non si può certo fare intermodalità.
Sceglierei una buona bici con ruote da 20 o 24 pollici, più, stabile, più facilmente gestibile durante il traino del carrello.
A mio avviso comunque questa soluzione è intrinsecamente meno sicura perché l'insieme bici + carrello è più lungo, e i bambini viaggiano dietro ed è più difficile tenerli d'occhio.
In genere i carrellini hanno 2 posti affiancati, e scegliendone uno comodo potresti sfruttare la soluzione all'inizio per la bimba grande, e successivamente per i 2 gemelli.

2. Pieghevole + trailer
Si tratta di attaccare al tubo reggisella uno strano aggeggio fatto a forma di mezza bici, che trasforma la tua bici in una sorta di tandem snodato, molto divertente per i bambini. Potresti sfruttarlo però solo per la figlia maggiore.
 
Spero di essere stato d'aiuto ;)

Per riferimento:

https://www.bikeitalia.it/come-trasportare-i-bambini-in-bicicletta-seggiolino-carrello-appendice/

https://www.bikeitalia.it/2017/06/21/bicicletta-tre-ruote-stabilita-capacita-carico/

PS: Come mai hai pensato alla 14"? A che modello stavi pensando?

Linkback: http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=11100.0
« Ultima modifica: Ottobre 19, 2018, 09:53:08 am by boccia »

Offline nino#

  • gran visir
  • *****
  • Data di registrazione: Mar 2014
  • Località: Reggio Calabria
  • Post: 926
  • attività:
    95%
  • Reputazione: +60/-0

+Info

  • Last Active:Oggi alle 01:50:00 pm
A volte ritornano!
« Risposta #12 il: Ottobre 19, 2018, 10:33:27 am »
Formichina, non so in che città abiti, ma mi sento, se me lo permetti, di dirti alcune cose.
Secondo me, dovresti evitare a prescindere l'ipotesi "rimorchio": un rimorchio, da qualsiasi mezzo sia trainato, costituisce sempre un pericolo reale! Un automobilista frettoloso o distratto (e grazie ai nostri preziosi smartphone non si tratta di una rarità, purtroppo...), ad un incrocio con visibilità scarsa, passata la bici, convinto che il mezzo si limiti al quella, magari parte "a razzo", con conseguenze purtroppo immaginabili... Non voglio essere menagramo, ma è una questione psicologica: quella di partire appena passa il mezzo trainante è un riflesso condizionato...

Il trike cargo è già più plausibile come alternativa, ma, come detto, è mediamente costoso ed ingombrante.

Ora lo so che non lo dovre dire, soprattutto in base ai miei principi (io uso l'automobile solo quando non posso proprio fare a meno...), ma, nel tuo caso, forse una macchinina sarebbe la soluzione più idonea...
E, andando sull'usato, magari spenderesti meno rispetto ad una cargo. Certo, poi ci sarebbero le innumerevoli spese legate alla macchina...
Non bisogna essere talebani: quando l'auto serve... pace.  :-[

Linkback: http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=11100.0
Pieghevolista nel cuore (ex possessore di Dahon: Speed P8 e Ios XL) - Attualmente in sella di una bellissima Orbea Katu 40
LASCIA L'AUTO PER LA BICI! FAI BENE A TE E FAI BENE A TUTTI!

Offline formichina

  • apprendista
  • **
  • Data di registrazione: Mag 2015
  • Post: 96
  • attività:
    0%
  • Reputazione: +0/-0

+Info

  • Last Active:Dicembre 04, 2018, 05:00:58 pm
A volte ritornano!
« Risposta #13 il: Ottobre 19, 2018, 02:50:21 pm »
Intanto ringrazio tutti per i consigli.
Comincio col dire che l'auto non la voglio. L'avevo e l'ho venduta. Per me era fonte di stress oltre che di spreco di soldi. Da quando mi sono mossa con mezzi e pedovia ho recuperato sotto tutti i punti di vista.
Vivo a Foggia, città del sud, pianeggiante, ma purtroppo è pieno di auto. Confesso che la pura del carrello è per me importante e più volte ne ho ritardato l'acquisto proprio per questo motivo.

La cargo, ripeto, sarebbe la scelta ideale, ma non avere un garage dove riporla è da escludere per ora.

Avevo valutato anche l'opzione tagabike con doppio seggiolino avanti e terzo seggiolino dietro. Ma non riesco a capire se si ripiega e quanto ingombra e pesa.

Quindi mi rimane come soluzione una mezza intermodalità. Ovvero il papà porta la grande a scuola, io i piccoli al nido, torno a casa e prendo la bici.
Al rientro papà prende i piccoli ed io la grande, tornando con i mezzi.

Quindi praticamente mi serve una pieghevole per me per percorrere 6/7 km al giorno su strade pianeggianti.

Avevo pensato ad una pedelec, tipo xiaomi o fiido. O anche non una elettrica se in compenso ne recupero in dimensioni e peso. Ho un budget di 500€ (circa) per una pieghevole, ma posso pensare di incrementare il budget se necessario.

Posso sempre contare sul vostro aiuto per la scelta?


Linkback: http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=11100.0

Offline Sbrindola

  • aka Raffaele
  • Global Moderator
  • gran visir
  • *****
  • Data di registrazione: Lug 2011
  • Località: Santena
  • Post: 4882
  • attività:
    0%
  • Reputazione: +230/-1

+Info

  • Last Active:Giugno 12, 2019, 10:38:17 pm
  • Solvitur ambulando (pedalando)
      • Bikes & Co on Pinterest
A volte ritornano!
« Risposta #14 il: Ottobre 19, 2018, 03:21:34 pm »
Tranquilla nino# lo banniamo subito per il suggerimento  ;) ;D

Battute a parte.... QUI trovi i dati della Tagabike che ti interessano.
In versione triciclo gli ingombri sono 73W x 165L x 102H (cm) mentre in versione passeggino 73W x 120L x 102H (cm) .... in pratica ballano 63 cm di lunghezza tra le 2 configurazioni. Il peso varia tra i 19 ed i 25 kg a seconda delle configurazioni.
Sarebbe sicuramente una soluzione interessante, che permetterebbe anche di seguire la crescita dei bimbi e cambiare anche destinazione di utilizzo a seconda delle vostre esigenze.
Budget a parte (ma mi pare di capire che alla bisogna saresti disposta ad affrontare la spesa) tutto dipende dalle possibilità di ricovero.
Esclusa la possibilità di portarlo su per le scale, credo siano rari anche gli ascensori delle dimensioni idonee.... sempre che ne esista uno dove vivi tu.
Hai valutato se un condomino/vicino di casa sarebbe disposto semplicemente a "condividere" un garage in cui avanzi spazio sufficiente: prenderne uno ad hoc è sicuramente un costo non indifferente ma così magari riusciresti a trovare una soluzione di mezzo.
Resta inoltre da capire se al lavoro puoi permetterti qualcosa di così ingombrante.

Linkback: http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=11100.0