Partecipate anche voi alla comunità pieghevole italiana

Se la vostra richiesta di registrazione viene rifiutata o non ricevete risposta entro 24 ore
scriveteci e sarete attivati manualmente (ma prima verificate che la nostra email di attivazione non sia  finita nella cartella di SPAM)
aren't you a robot? write us an email to activate an account
info@bicipieghevoli.net

Autore Topic: A volte ritornano!  (Letto 1793 volte)

0 Utenti e 2 Visitatori stanno visualizzando questo topic.

Offline formichina

  • apprendista
  • **
  • Data di registrazione: Mag 2015
  • Post: 96
  • attività:
    0%
  • Reputazione: +0/-0

+Info

  • Last Active:Dicembre 04, 2018, 05:00:58 pm
A volte ritornano!
« Risposta #15 il: Ottobre 19, 2018, 03:53:37 pm »
Abito in una soluzione indipendente. Sto già cercando un micro box/scantinato/buggigattolo ma per ora con scarsi risultati. Dovrei vedere se ho spazio a sufficienza nel pianerottolo all'ingresso, magari mettendo la ruota in alto (in un video si vede una cosa simile).
Oppure vorrei capire come si chiude la taga family, quella col cassone, sebbene la classica mi offra più versatilità.

Per il lavoro il problema non si pone. Abbiamo un ampio cortile ed eventualmente posso chiedere di riporla in un gabbiotto che non si usa, quindi al coperto

Linkback: http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=11100.0

Offline Sbrindola

  • aka Raffaele
  • Global Moderator
  • gran visir
  • *****
  • Data di registrazione: Lug 2011
  • Località: Santena
  • Post: 4877
  • attività:
    0%
  • Reputazione: +230/-1

+Info

  • Last Active:Marzo 18, 2019, 09:23:54 am
  • Solvitur ambulando (pedalando)
      • Bikes & Co on Pinterest
A volte ritornano!
« Risposta #16 il: Ottobre 19, 2018, 05:19:32 pm »
sospetto che la versione family sia una cargo pura, non pieghevole ma solo smontabile, per quanto velocemente.
Non si parla infatti da nessuna parte della piega come per il passeggino, anche perché la ruota posteriore si verrebbe a trovare dove c'è il cassone.

Linkback: http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=11100.0

Offline giosatta

  • iniziato
  • *
  • Data di registrazione: Nov 2016
  • Località: Cagliari
  • Post: 33
  • attività:
    5%
  • Reputazione: +3/-0

+Info

  • Last Active:Marzo 20, 2019, 09:47:15 pm
  • Brompton M6L RL
A volte ritornano!
« Risposta #17 il: Ottobre 19, 2018, 06:40:10 pm »
Complimenti per l'obiettivo ambizioso!
Hai visto la Bicicapace Justlong?
http://www.bicicapace.com/bikes/justlong/
Sembra abbastanza modulare per tenere conto della velocità esponenziale con cui cresono i bimbi, e secondo me è un parametro fondamentale per la scelta.
Giovanni

Linkback: http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=11100.0
"It is wholly a confusion of ideas to suppose that the economical use of fuel is equivalent to a diminished consumption. The very contrary is the truth." (William Stanley Jevons, "The Coal Question", 1865)

Offline formichina

  • apprendista
  • **
  • Data di registrazione: Mag 2015
  • Post: 96
  • attività:
    0%
  • Reputazione: +0/-0

+Info

  • Last Active:Dicembre 04, 2018, 05:00:58 pm
A volte ritornano!
« Risposta #18 il: Ottobre 19, 2018, 11:17:54 pm »
Grazie giosatta! Vista bicicapace (e simili) ma io temo sempre le cadute (da sola sono caduta solo un paio di volte da ragazza ma è bastato a spaventarmi). Per il trasporto bimbi preferisco un sistema più sicuro.

Sbrindola hai ragione. Certo che quelli della taga potrebbero pure mettere dei video decenti dove si può vedere bene l'ingombro della bici chiusa.

A vostro parere tra taga bici/passeggino, taga cargo e altra cargo cosa scegliereste?

Fermo restando che una pieghevole la voglio prendere per i miei spostamenti personali

Linkback: http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=11100.0

Offline formichina

  • apprendista
  • **
  • Data di registrazione: Mag 2015
  • Post: 96
  • attività:
    0%
  • Reputazione: +0/-0

+Info

  • Last Active:Dicembre 04, 2018, 05:00:58 pm
A volte ritornano!
« Risposta #19 il: Ottobre 19, 2018, 11:54:50 pm »

Offline formichina

  • apprendista
  • **
  • Data di registrazione: Mag 2015
  • Post: 96
  • attività:
    0%
  • Reputazione: +0/-0

+Info

  • Last Active:Dicembre 04, 2018, 05:00:58 pm
A volte ritornano!
« Risposta #20 il: Ottobre 20, 2018, 05:39:15 pm »
Praticamente mi è venuta in mente questa idea.
Se io acquistassi una pieghevole ed un carrellino, anch'esso pieghevole e sufficientemente grande, da attaccare alla bici potrei mettere la pieghevole sul carrello, portare i bambini a scuola (a piedi o con i mezzi), prendere bici, attaccare il carrello e via al lavoro. Al ritorno al contrario. La cosa mi permetterebbe anche di andare a fare la spesa e non lasciare la bici incustodita, ma di potermela portare dietro.
Ora il quesito è: che carrello posso prendere per portare la bici?

Linkback: http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=11100.0

Offline Sbrindola

  • aka Raffaele
  • Global Moderator
  • gran visir
  • *****
  • Data di registrazione: Lug 2011
  • Località: Santena
  • Post: 4877
  • attività:
    0%
  • Reputazione: +230/-1

+Info

  • Last Active:Marzo 18, 2019, 09:23:54 am
  • Solvitur ambulando (pedalando)
      • Bikes & Co on Pinterest
A volte ritornano!
« Risposta #21 il: Ottobre 20, 2018, 09:28:20 pm »
La soluzione di cui parli somiglia tanto al mio assetto da ciclo vacanza, con Brompton e carrello che può ospitare anche la bici al suo interno.
Che io sappia è anche
Se guardi il video qui sotto al minuto 2:20 puoi vederlo in azione



In questo video non viene mostrato ma è anche possibile spostare le ruote del carrello in posizione più arretrata per trasportarlo più comodamente a piedi (dove assume una posizione più verticale). L'operazione richiede pochi secondi grazie alle ruote sono ad innesto rapido.
E' inoltre possibile trasformarlo in uno zaino rimuovendo le ruote, mettendole all'interno del carrello insieme alla bici ed applicando l'apposito imbrago.

Il modello è il Cyclon IV Chubby della Radicaldesign, puoi trovare la pagina del sito ufficiale al seguente [urlhttps://www.radicaldesign.com/bicycle-trailers/cyclone-bicycle-trailers/cyclone-iv-chubby.html]LINK[/url] (dove peraltro trovi anche il video di una delle mie vacanze  ;D )
QUESTO invece è il post dedicato qui sul forum.

Purtroppo, per quanto io ami questo sistema, non darei per scontato che possa essere impiegato come soluzione quotidiana. Un conto è fare il cicloturista, ben diverso è l'uso nella vita frenetica di tutti i giorni.
Il carrello ha un ingombro ben maggiore del classico carrellino per fare la spesa e con la bici al suo interno pesa circa una ventina di kg. Salire e scendere dai gradini trainandolo, ad esempio, non è comodissimo neanche per il sottoscritto che è alto 190 cm e pesa 85 kg, per te lo sarebbe ancora meno.

Non dico che non sia una soluzione percorribile ma andrebbe ponderata attentamente e magari testata.... ma mi rendo conto della difficoltà della cosa. Ti farei provare il mio ma non siamo proprio dietro l'angolo.

Non conosco altre soluzioni commerciali analoghe, al massimo qualche caso di "fai da te".

Linkback: http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=11100.0

Offline formichina

  • apprendista
  • **
  • Data di registrazione: Mag 2015
  • Post: 96
  • attività:
    0%
  • Reputazione: +0/-0

+Info

  • Last Active:Dicembre 04, 2018, 05:00:58 pm
A volte ritornano!
« Risposta #22 il: Ottobre 20, 2018, 10:50:25 pm »
Grazie sbrindola per le tue soluzioni sempre geniali!

A dire il vero pensavo a qualcosa di meno sofisticato. Ho visto carrelli spesa che possono essere attaccati alla bici. Siccome spesso la borsa può essere rimossa, pensavo di mettere la bici in una borsa blu Ikea ed ancorarla bene.
Non ho grossi saliscendi da fare con la bici piegata.

Linkback: http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=11100.0

Offline Sbrindola

  • aka Raffaele
  • Global Moderator
  • gran visir
  • *****
  • Data di registrazione: Lug 2011
  • Località: Santena
  • Post: 4877
  • attività:
    0%
  • Reputazione: +230/-1

+Info

  • Last Active:Marzo 18, 2019, 09:23:54 am
  • Solvitur ambulando (pedalando)
      • Bikes & Co on Pinterest
A volte ritornano!
« Risposta #23 il: Ottobre 20, 2018, 11:07:30 pm »
C'è il Burley Travoy per fare come dici http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=32.msg78586#msg78586
Resta il fatto che ci vorrebbe una Brompton per riuscire a trasportarla comodamente sul carrello, per via della chiusura  compatta (all'Ikea metto la Brompton sui carrellini gialli). Una classica 20'' con snodo centrale sarebbe più complicata da fissare.

Linkback: http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=11100.0

Offline formichina

  • apprendista
  • **
  • Data di registrazione: Mag 2015
  • Post: 96
  • attività:
    0%
  • Reputazione: +0/-0

+Info

  • Last Active:Dicembre 04, 2018, 05:00:58 pm
A volte ritornano!
« Risposta #24 il: Ottobre 21, 2018, 11:00:14 am »
Non credo di prendere una brompton, e non per il prezzo in se, ma per il terrore che possano rubarmela! A meno che mi capiti un buon usato.

E se prendessi invece il classico carrello portabimbi, usandolo per portare bici e/o spesa invece dei bambini?

Linkback: http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=11100.0

Offline sbatta

  • assistente
  • ***
  • Data di registrazione: Set 2015
  • Post: 211
  • attività:
    10%
  • Reputazione: +21/-0

+Info

  • Last Active:Oggi alle 11:32:23 am
A volte ritornano!
« Risposta #25 il: Ottobre 21, 2018, 11:26:37 pm »
Ciao, io quando dovevo accompagnare mia figlia all'asilo e poi proseguire in bici al lavoro caricavo mia figlia sulla bici (con la pieghevole la sella si può abbassare molto) e io le stavo accanto a piedi. Certo con due neonati la cosa si complica decisamente...

In alternativa alla brompton su carrello spesa potresti pensare ad una pieghevole da 16. Io ho una vecchia dahon classic e come compattezza batte la brompton (ahimè anche come peso, siamo attorno a 16 kg...).

Inviato dal mio HTC0P4E1 utilizzando Tapatalk



Linkback: http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=11100.0

Offline Sbrindola

  • aka Raffaele
  • Global Moderator
  • gran visir
  • *****
  • Data di registrazione: Lug 2011
  • Località: Santena
  • Post: 4877
  • attività:
    0%
  • Reputazione: +230/-1

+Info

  • Last Active:Marzo 18, 2019, 09:23:54 am
  • Solvitur ambulando (pedalando)
      • Bikes & Co on Pinterest
A volte ritornano!
« Risposta #26 il: Ottobre 22, 2018, 10:39:38 am »
il problema non è solo l'ingombro, dal momento che la bici deve poggiare sul carrello deve essere fissata in qualche modo.
I modelli a piega centrale non offrono un appoggio molto stabile ed hanno il deragliatore (se presente) esposto a potenziali urti.
Dovrebbero essere fissate in verticale, appoggiando sulle ruote con lo snodo del telaio rivolto verso l'alto, e poi legate per restare in questa posizione. Niente di drammatico, per carità, ma un po' meno comodo.

C'è da dire che le tempistiche ideali per passare da una modalità di trasporto ad un'altra sono soggettive. C'è chi ha necessità di risparmiare ogni secondo e chi invece può impiegare un paio di minuti senza particolari problemi.
Il problema maggiore che vedo nella scelta è la difficoltà di fare delle prove per capire effettivamente quale sia la soluzione più pratica e facilmente percorribile.

Linkback: http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=11100.0

Offline formichina

  • apprendista
  • **
  • Data di registrazione: Mag 2015
  • Post: 96
  • attività:
    0%
  • Reputazione: +0/-0

+Info

  • Last Active:Dicembre 04, 2018, 05:00:58 pm
A volte ritornano!
« Risposta #27 il: Ottobre 22, 2018, 10:43:30 am »
Pensavo proprio ad una dahon da 16" ;)

Oggi ad esempio piove e forse il carrellino bimbi mi sarebbe servito per accompagnarli senza fare prendere acqua e quindi dover chiedere al marito di andare in auto.
Molti carrelli hanno un vano dietro che serve per la spesa ed è abbastanza capiente, forse ci potrebbe stare anche una pieghevole dentro. Allego link al carrello che mi interessa
https://www.thule.com.au/wp-content/uploads/2016/12/511370_sized_640x420.jpg

Intanto vorrei iniziare a pensare anche ad una bici, ho visto alcune dahon da 16 (curve e jifo o eezz, ma di quest'ultima il costo è ragguardevole, pari ad una brompton). Oppure potrei pensare ad una pedelec da 14 tipo la fiido.
Consigli?

Linkback: http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=11100.0

Offline formichina

  • apprendista
  • **
  • Data di registrazione: Mag 2015
  • Post: 96
  • attività:
    0%
  • Reputazione: +0/-0

+Info

  • Last Active:Dicembre 04, 2018, 05:00:58 pm
A volte ritornano!
« Risposta #28 il: Ottobre 22, 2018, 11:54:50 am »
Sbrindola a proposito del tuo discorso sulla difficoltà di fare prove, volevo appunto partire da una dotazione basic. Per cui, siccome il 2 novembre è vicino, intanto scelgo la bici, poi si pensa a come fare per il resto

Linkback: http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=11100.0

Offline Sbrindola

  • aka Raffaele
  • Global Moderator
  • gran visir
  • *****
  • Data di registrazione: Lug 2011
  • Località: Santena
  • Post: 4877
  • attività:
    0%
  • Reputazione: +230/-1

+Info

  • Last Active:Marzo 18, 2019, 09:23:54 am
  • Solvitur ambulando (pedalando)
      • Bikes & Co on Pinterest
A volte ritornano!
« Risposta #29 il: Ottobre 22, 2018, 12:19:57 pm »
non ho trovato dettagli sulla dimensione di quello scomparto ma il carrello dovrebbe misurare 91 x 77 x 67 cm (lunghezza X larghezza X altezza).
Ai 77 cm della larghezza bisogna sottrarre lo spazio occupato dalle ruote e dai tubi del telaio, quindi credo che per il vano si debbano togliere una quindicina di cm nella migliore delle ipotesi.... restano quindi 60 cm circa.

La Dahon Curve I3 chiusa occupa 67 x 34 x 83 cm, quindi almeno sulla carta sembra che non ci stia, ma andrebbe verificato.
La Eez D3 è più piccola 60 x 26 x 57cm, probabilmente più indicata per lo scopo.
La Jifo ha dimensioni analoghe alla Eez ma è monomarcia e quindi IMHO poco adatta a tirare un carrello.


Linkback: http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=11100.0
« Ultima modifica: Ottobre 22, 2018, 01:53:51 pm by Sbrindola »