Benvenuto

Se la vostra richiesta di registrazione viene rifiutata o non ricevete risposta entro 24 ore
scriveteci e sarete attivati manualmente (ma prima verificate che la nostra email di attivazione non sia  finita nella cartella di SPAM)
aren't you a robot? write us an email to activate an account
info@bicipieghevoli.net

breaking news


Forum migrato a nuovo host!


Autore Topic: Upgrade trasmissione Brompton  (Letto 1265 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline coro

  • apprendista
  • **
  • Post: 52
  • Reputazione: +6/-0
Upgrade trasmissione Brompton
« il: Gennaio 18, 2019, 11:44:25 pm »
un saluto a tutti! (è un bel po che non ci si vede  ;) )

volevo chiedervi qualche info su un eventuale upgrade di alcune parti della trasmissione per renderla piu burrosa e "smooth"

ormai la mia carina ha quasi 5 anni, piu di 25.000Km ed ha già messo ruota in 3 continenti diversi  ;D

sto per sostituire per la seconda volta il movimento centrale (dopo che il primo si era letteralmente fuso al telaio e l'unico modo per tirarlo via son state 2 martellate colossali dal fabbro :o )

** apro parentesi: un meccanico alla Brompton che ho contattato consiglia di sostituire il movimento centrale originale ogni 8000Km circa ..mi ha detto che naturalmente può durare di piu ma dipende molto dall'uso.. quindi tenetelo d'occhio onde evitare la fusione nucleare che è successa a me avendolo usato per circa 18.000km non stop :-X chiusa parentesi **

e la mia domanda riguarda quali componenti after market la B è in grado di ospitare ..

l'unica cosa che mi pare di capire è che il movimento centrale ha una assimetria di 1.5mm dell'asse per la parte che chiude (o viceversa non ricordo) in modo che la piega non sia compromessa
e che, a patto che sia una filettatura inglese, uno ci può mettere un po quel che vuole ...

ma è qui che non son sicuro al 100% e volevo chiedere se qualcuno di voi ha già effettuato un simile upgrade

naturalmente ci sono upgrades specific per la B della TiParts o Dino Kiddo etc... che tengono conto di tutte le specifiche ... ma hanno dei prezzi veramente alti e io voglio semplicemente migliorare il drivetrain senza spenderci i soldi di un'intera B nuova di pacca eheh
sembra che non ci sia componenti di qualità-prezzo progressivi come chesso per la shimano per la MTB ... si parte da Acera --> SLX --> XT -->XTR ... ognuno col suo range di prezzo ..
per la B invece TIParts, Dino, Chris King, Royce etc.. son tutti di fascia altissima e ciccia..

qualcuno di voi ha fatto un upgrade della trasmissione (movimento centrale + corona + pedivelle + pedali) derivanti dalla road?

PS: ho già spulciato per bene molti forum e so che alcune modifiche son possibili ma chiedo qui perchè ho ancora domande irrisolte e magari qualcuno ha già effettuato l'operazione




« Ultima modifica: Gennaio 18, 2019, 11:52:26 pm by coro »
Brompton P6R - "Jim Clark" - Racing Green - Desert Sand

Offline gip

  • gran visir
  • *****
  • Post: 881
  • Reputazione: +227/-0
Upgrade trasmissione Brompton
« Risposta #1 il: Gennaio 20, 2019, 01:49:05 pm »
Uno ad averlo fatto sono io. l'ho descritto qui: http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=5754.msg90568#msg90568.
A parte che non capisco il tuo linguaggio e non so cosa significhi 'burroso' e 'smooth' riferiti a un movimento centrale, quello che ti posso dire è questo:
- il movimento centrale della Brompton ha il filetto delle cups di tipo BSA con conseguente avvitatura oraria su entrambi i lati.
- La lunghezza dell'alberino deve essere compresa tra 118 e 121 mm. Il valore nominale è 119 mm, che sarebbe meglio utilizzare. Superare i 121 mm darebbe poi problemi con la piega della bici. Quello che ho montato io è da 118 mm.
- L'impronta quadra dell'alberino deve essere secondo standard JIS.
Su eBay trovi di tutto. Sia gli originali che quelli aftermarket con prezzi variabili da 20 a 95 €. Basta fare una ricerca per 'Brompton bottom bracket'. Il consiglio principe è sempre di montare l'originale. Ma montare un alternativo non fa correre particolari rischi. Tieni presente che la qualità va di pari passo col prezzo. Personalmente giudico inutile spendere più di 50 € ma la scelta resta a chi caccia i soldi. Se vai su eBay tieni presente che se compri in Europa i tempi di attesa sono di una decina di giorni. Se compri in estremo oriente i tempi di attesa salgono a 40 giorni e corri il rischio di pagare anche le tasse d'importazione.
Sui forum c'è gente che ha montato movimenti centrali anche di altri tipo (ISIS, Shimano, etc.) ma questo ti obbligherebbe a cambiare anche la guarnitura, aumentando la spesa.
Quello che ho montato io è arrivato a circa 4000 km senza alcun inconveniente e funziona ancora bene. A mio parere la differenza la fanno i cuscinetti. Se sono di tipo ceramico è meglio.
Buona scelta.
« Ultima modifica: Gennaio 20, 2019, 02:01:08 pm by gip »
Solo chi pedala va avanti!

Offline coro

  • apprendista
  • **
  • Post: 52
  • Reputazione: +6/-0
Upgrade trasmissione Brompton
« Risposta #2 il: Gennaio 21, 2019, 07:22:31 pm »
grazie Gip!
come scritto mi riferisco non solo al movimento centrale ma alla trasmissione - movimento centrale - pedivelle - pedali - guarnitura

adesso mi leggo bene il tuo post

tenchiu!
Brompton P6R - "Jim Clark" - Racing Green - Desert Sand

Offline occhio.nero

  • Federico
  • Amministratore
  • gran visir
  • *****
  • Post: 9927
  • Reputazione: +173/-1
  • hai voluto la vita?... e mo' pedala!
    • il mio nome è al termine del mio viaggio
Upgrade trasmissione Brompton
« Risposta #3 il: Gennaio 27, 2019, 11:18:51 am »
movimento centrale Brompton (problemi, sostituzione)
http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=8353
Federico
Tikit; DahonMuP24; Nanoo; DashP18; BromptonS6L
pedaliamo, pieghiamo, moltiplichiamoci

Offline giosatta

  • iniziato
  • *
  • Post: 45
  • Reputazione: +5/-0
  • Brompton M6L RL
Re:Upgrade trasmissione Brompton
« Risposta #4 il: Giugno 22, 2020, 06:39:48 pm »
Ciao a tutti,
guardo la mia B e ogni tanto viene voglia di un ritocco.
Per la precisione, iniziano a darmi un po' fastidio le pedivelle, visto che tra telaio raw lacquer e parti in titanio ormai sono rimaste l'unico pezzo (insieme alle chiusure del telaio) in alluminio anodizzato.
Le possibilità sarebbero: lucidare le originali o cambiarle, mantenendo il movimento centrale (perché l'ho sostituito con quello in titanio quando c'è stato il richiamo).
A questo punto, dopo svariate ricerche, per sciogliere il dilemma il parere del forum sarebbe molto utile.

Lucidatura: qualche anno fa ho visto una bici da CapProblema a Barcellona con le pedivelle originali lucidate ed erano davvero molto molto belle. In questo caso farei da me, per cui dovrei investire solo su carta abrasiva, pasta lucidante e olio di gomito (per FFP2 di questi tempi sono a posto come tutti, purtroppo). Avrei anche il vantaggio di poter fare le prove del lavoro di lucidatura sulle chiusure del telaio che tanto son vecchie e devo decidermi a cambiarle.
Il problema è mantenere il tutto lucido nel tempo. Pulisco la bici abbastanza spesso (e approfonditamente), ma aggiungere un'ulteriore lucidatura periodica vorrei evitarlo: siete a conoscenza di qualche prodotto oppure vado di olio di gomito riapplicato periodicamente? Ma soprattutto: qualcuno del forum si è già cimentato in questo lavoro?

Nel secondo caso, approfitterei invece di un eventuale cambio per alleggerire la bici, con le condizioni di una guarnitura di qualità, non spendere uno sproposito ed evitare pezzi troppo sportiveggianti (e quindi credo di avere escluso il carbonio).
Un esempio potrebbero essere le FSA Gimondi (come queste http://www.loro.co.jp/blog/lcw/2014/09/brompton-61.html) che esistono anche con la corona da 44 denti (col vantaggio che non cambierei sviluppo metrico) e sono un po' old style come la B raw laquer col manubrio M.
Non so se siano più leggere delle originali, che non ho voglia di smontare apposta: qualcuno conosce il peso di pedivelle e corona originali (senza movimento centrale)? Avete altre proposte o suggerimenti?

Grazie mille in anticipo a tutti.
Giovanni
"It is wholly a confusion of ideas to suppose that the economical use of fuel is equivalent to a diminished consumption. The very contrary is the truth." (William Stanley Jevons, "The Coal Question", 1865)

Offline gip

  • gran visir
  • *****
  • Post: 881
  • Reputazione: +227/-0
Re:Upgrade trasmissione Brompton
« Risposta #5 il: Giugno 23, 2020, 11:27:28 am »
Ciao giosatta. Non so se lucidare le guarnitura della Brompton sia una buona idea. Se è davvero anodizzata ti aspetta un lavoro bovino. L'anodizzazione, come saprai, è un processo elettrochimico che ossida superficialmente la lega di alluminio creando una pellicola di pochi micron molto simile all'allumina. Questa pellicola ha una durezza paragonabile a quella del vetro. Toglierla con la semplice carta vetrata si può fare ma non sarà semplicissimo e richiederà un sacco di tempo. Resta inoltre sempre il rischio che negli anfratti restino tracce ossidate che impediranno la successiva lucidatura creando una superficie non omogenea. Per fare un bel lavoro servirebbero macchine industriali (spazzole d'acciaio).
Se fossi in te andrei sulla strada della sostituzione della guarnitura. Intanto rispondo alla tua domanda relativa al peso della guarnitura originale Brompton che puoi vedere qui:



A suo tempo, quando ho sostituito la mia, l'avevo pesata rilevando 517g. I conti tornano. Se non sbaglio la FSA Gimondi pesa 639g. Tralasciando considerazioni estetiche, dal punto di vista del guadagno di peso non mi sembra una scelta felicissima. E tieni presente che una FSA Gimondi nuova costa dai 90 ai 120 € anche se ci sono occasioni a meno. Tanto quanto le FSA in fibra di carbonio di fascia bassa. Io ho montato sulla Brompton una FSA Team Issue da 420g in carbonio e mi era costata (usata) una cinquantina di Euro. In realtà è davvero difficile trovare guarniture in fibra di carbonio adatte alla Brompton con perno quadro JIS. La mia è una rarità visto che sono quasi tutte con gli inserti ISIS. Per usare la fibra di carbonio, a meno di avere una botta di fortuna, può essere necessario cambiare anche il movimento centrale.
Esistono comunque soluzioni in alluminio che rispondono abbastanza alle tue richieste. Questa ad esempio è un'ACEOFFIX molto leggera:
     


E' molto leggera e con finitura lucidata come la vorresti tu. E' in vendita da Dinokiddo a 100 $ ma su eBay la trovi a molto meno. Esiste anche nera. Un'altra alternativa può essere la classica (e praticamente uguale) LitePro:



Sono tutte guarniture affidabili. Cambiare la guarnitura è lavoro che si può fare da soli a patto di avere l'apposito estrattore, peraltro recuperabile a pochi Euro. Buon lavoro. 
Solo chi pedala va avanti!

Offline giosatta

  • iniziato
  • *
  • Post: 45
  • Reputazione: +5/-0
  • Brompton M6L RL
Re:Upgrade trasmissione Brompton
« Risposta #6 il: Giugno 23, 2020, 01:32:38 pm »
Grazie Gip, sempre puntualissimo.
Stavo per editare il post perché nel frattempo avevo trovato anch'io il peso della guarnitura originale (il che infatti esclude la FSA).
Le due guarniture erano in lizza, soprattutto la Aceoffix che mi sembrava più affidabile (sarà perché le vende Dinokiddo), e ora mi rimetti in gioco anche la Litepro.
Lo smontaggio/rimontaggio è facile e l'attrezzino lo possiedo già, tant'è che volevo fare una prova con la guarnitura della MTB (una Shimano Deore Hollowtech I, perno quadro), che però credo pesi di più.
Immagino che la lucidatura non sia proprio cosa facile, ma forse per quanto fattibile è un lavoro eccessivamente impegnativo e tanto vale comprarla nuova piuttosto che pagare qualcuno per farlo (se continuo a mettere da parte pezzi, finirò per costruirne una da zero come hai fatto tu...).
Bah, mi sa che una notte di sonno e una ricerca su ebay e finisce che faccio l'acquisto.
Vi tengo aggiornati, sempre che vi interessi :)
Giovanni
"It is wholly a confusion of ideas to suppose that the economical use of fuel is equivalent to a diminished consumption. The very contrary is the truth." (William Stanley Jevons, "The Coal Question", 1865)

Tags: brompton_tr