Partecipate anche voi alla comunità pieghevole italiana

Se la vostra richiesta di registrazione viene rifiutata o non ricevete risposta entro 24 ore
scriveteci e sarete attivati manualmente (ma prima verificate che la nostra email di attivazione non sia  finita nella cartella di SPAM)
aren't you a robot? write us an email to activate an account
info@bicipieghevoli.net

Autore Topic: Scelta seconda pighevole  (Letto 78 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Elminkio

  • iniziato
  • *
  • Data di registrazione: Mar 2019
  • Post: 1
  • attività:
    5%
  • Reputazione: +0/-0

+Info

  • Last Active:Marzo 24, 2019, 06:38:50 pm
Scelta seconda pighevole
« il: Marzo 11, 2019, 02:43:09 pm »
Salve a tutti, ho  letto molti topic su questo forum ma ancora non ho le idee chiare. Io ho una bici pieghevole comprata online per la modica cifra di 100 euro, mi sono messo in testa di usarla tutto l'anno per andare  a lavoro solo che dopo un mese ho notato che la scarsa qualità si sta già facendo sentire, ecco perché voglio investire dei bei soldoni per il mio mezzo quotidiano, il percorso che devo fare 5 giorni su 7 è di circa 5km pochissimi ma metà in salita e metà in discesa, faccio un po' di fatica ma credo che con il tempo e con una bici migliore la cosa possa migliorare, il problema forse potrebbe essere con 40 gradi anche perché inizio all'una e mezza, allora perché non elettrica? insomma mi ero orientato ho su una elettrica ma non troppo pesante perché farei fatica nelle manovre sull'ascensore e non vorrei rischiare di rimaenere senza batteria e dover trascinarmi fino a casa, dopo una ricerca le mie scelte si sono ristrette a questi modelli:

tern link d8
dahon dal prezzo simile alla link d8
come elettrica la Xiaomi qicycle  (pareri su questa ultima e se veramente mi conviene)

Linkback: http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=11178.0