Partecipate anche voi alla comunità pieghevole italiana

Se la vostra richiesta di registrazione viene rifiutata o non ricevete risposta entro 24 ore
scriveteci e sarete attivati manualmente (ma prima verificate che la nostra email di attivazione non sia  finita nella cartella di SPAM)
aren't you a robot? write us an email to activate an account
info@bicipieghevoli.net

Autore Topic: Brompton B75 - La Brompton low cost (solo per UK)  (Letto 1112 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline boccia

  • gran visir
  • *****
  • Post: 3407
  • Reputazione: +170/-0
Brompton B75 - La Brompton low cost (solo per UK)
« il: Aprile 27, 2019, 08:13:00 am »
Per caso mi sono imbattuto in questo modello, attualmente venduto esclusivamente nel Regno Unito al prezzo di 745 sterline, equivalenti oggi a circa 860 euro.

https://www.brompton.com/bikes/b75-bike



Si tratta di una serie speciale di colore azzurro, venduta in unico allestimento non configurabile, ma compatibile after market con tutto il parco accessori/ricambi Brompton originale.

L'allestimento equivale all'incirca ad una M3E -12%, cioè com piega manubrio di altezza media, tre marce integrate nel mozzo posteriore e niente parafanghi e portapacchi posteriore, con gomme Schwalbe Marathon Racer. La bicicletta ha inoltre alcuni componenti delle vecchie serie, come il manubrio M con piega più profonda rispetto all'attuale, le leve freni dritte, ed il classico comando del cambio in stile "tagliaerba". Altri componenti invece, per quanto ne so, sono delle novità, come il tubo reggisella leggermente più lungo dello standard, e la presenza di pedali non pieghevoli.



Trovo interessante l'idea della casa inglese di proporre un allestimento economicamente più accessibile, pur cercando di mantenere quasi tutte le caratteristiche che fano di una Brompton... una Brompton.

Forse l'unica caratteristica di cui sentirei la necessità è il pedale sinistro pieghevole, per il quale spenderei volentieri la 60ina di euro del suo costo come ricambio, rimanendo complessivamente ben al di sotto del prezzo di una Brompton in allestimento normale. Davvero non riuscirei a concepire una Brompton tutta piegata, ma con un pedale che spunta dritto perpendicolare da quello che abbiamo imparato a conoscere come uno degli insiemi più compatti nel mondo delle biciclette pieghevoli.

Spero di non aver scritto grosse inesattezze. Probabilmente mi sfugge qualche altra differenza rispetto alle Brompton in allestimento normale. Beh, a voi bromptoniani incalliti il gioco di aguzzare la vista... ;)

Offline giosatta

  • iniziato
  • *
  • Post: 37
  • Reputazione: +3/-0
  • Brompton M6L RL
Re:Brompton B75 - La Brompton low cost (solo per UK)
« Risposta #1 il: Aprile 27, 2019, 05:36:48 pm »
Più che altro sembra un’operazione puramente finanziaria. A parte un paio di componenti datati, per il resto sembra un modello normalissimo. L’unica cosa diversa nel sito è l’acquisto a rate.
"It is wholly a confusion of ideas to suppose that the economical use of fuel is equivalent to a diminished consumption. The very contrary is the truth." (William Stanley Jevons, "The Coal Question", 1865)

Offline gip

  • gran visir
  • *****
  • Post: 858
  • Reputazione: +227/-0
Re:Brompton B75 - La Brompton low cost (solo per UK)
« Risposta #2 il: Aprile 28, 2019, 11:20:26 am »
Aggiungo qualcosa a ciò che ha detto boccia. Direi che tutto lo sterzo della bici è in versione datata (pre 2017). Piantone manubrio, piega e manovra cambio sono nella versione in vendita due anni e passa fa. Le leve freno direi ancor più anziane. A cercare il pelo nell'uovo, oltre ai già citati pedali non pieghevoli anche la sella manca dei loghi presenti sulle versioni più recenti. La mia opinione sul pedale pieghevole della Brompton è arcinota; l'ho sempre definito una 'fauce di tirannosauro' e non vederlo non mi crea particolari turbamenti interiori. Ha comunque ragione boccia nel dire che avere 'sto spuntone sporgente, magari in un treno affollato, può essere antipatico. Rispetta poi i famigerati 40 cm di larghezza da chiusa? Poco male! Con 30/40 € si risolve con un rimovibile rigorosamente cinese.
Ciò che mi fa pensare questa bici, che effettivamente fa risparmiare ben 400 € sui prezzi di listino delle M3L tradizionali, è che sia stata composta con fondi di magazzino ormai invendibili. La M3, oltre a essere la più venduta, è la Brompton maggiormente modificata dal 2017 e proprio nelle parti citate. E questo mi fa dire anche che questa B75 non durerà molto. Esauriti gli avanzi finirà la produzione.
E qui poi mi viene da pensar male. Questa vendita fa ipotizzare che i margini che Brompton applica ai suoi prodotti siano intorno, se non superiori, al 40/50%. Non credo che i costi di questa bici siano poi tanto diversi da quelli della standard (a parte i pedali che di sicuro non valgono 400 €). Se ammettiamo che la B75 venga venduta al costo (ma volete che Brompton un pochino non ci guadagni?) la differenza con il prezzo della standard sarebbe tutto utile per gli ineffabili inglesi! Anche se non c'è troppo da scandalizzarsi visto come funziona il mercato degli oggetti di moda.
Comprarla? Se vivessi nella terra della perfida Albione non nascondo che un pensierino lo farei.
Ciao a tutti.
« Ultima modifica: Aprile 28, 2019, 03:25:26 pm by gip »
Solo chi pedala va avanti!

Offline Vittorio

  • gran visir
  • *****
  • Post: 2763
  • Reputazione: +198/-0
Re:Brompton B75 - La Brompton low cost (solo per UK)
« Risposta #3 il: Aprile 28, 2019, 08:00:04 pm »
Che possa essere un'operazione per svuotare il magazzino da un po' di vecchia componentistica avanzata non mi turba, perché in fondo, se pure fossero componenti di tre anni fa, anche tre anni fa la Brompton era un'ottima bici, ai vertici della sua categoria, e dunque dov'è il problema?
Mi ricorda l'operazione fatta da Volvo più di 25 anni fa quando, subito dopo l'uscita della 760, presentò la Polar che altro non era che il classico e glorioso "volvone" 245 con qualche cromatura e fronzolo di meno e il prezzo ribassato di qualche milioncino.
In sintesi, per chi guarda alla sostanza e non corre dietro all'ultimo modello, una scelta intelligente e più che appetibile.

Vittorio
Dahon Vitesse D7 (ex "Due Calzini")

Offline Denilson 5

  • iniziato
  • *
  • Post: 9
  • Reputazione: +0/-0
Re:Brompton B75 - La Brompton low cost (solo per UK)
« Risposta #4 il: Luglio 25, 2019, 02:53:33 pm »
Ciao a tutti! Qualche giorno fa ho comprato la mia Brompton, una M3R Racing Green. Ammetto però che quando stavo cercando info sulla Brompton, avevo sentito parlare della B75. Se fosse stata disponibile in Italia l'avrei valutata seriamente, per me i " pezzi vecchi" non sono un problema, a fronte di un risparmio evidente, dato che comunque comprare una Brompton richiede un impegno economico significativo. La cosa che manca che secondo me invece sarebbe importante? I due parafanghi, essenziali nei giorni di cattivo tempo.

Offline carlo

  • BTwin Tilt 5 Nexus 8v Brompton H6-12%RD black
  • gran visir
  • *****
  • Post: 923
  • Reputazione: +91/-0
Re:Brompton B75 - La Brompton low cost (solo per UK)
« Risposta #5 il: Luglio 31, 2019, 04:56:29 pm »
Se uno trova dei biglietti low cost per londra a-r potrebbe farci un pensiero...
La teoria della relatività? Mi è venuta in mente andando in bicicletta...
Albert Einstein

Offline pedalinospaiato

  • apprendista
  • **
  • Post: 91
  • Reputazione: +6/-0
Re:Brompton B75 - La Brompton low cost (solo per UK)
« Risposta #6 il: Agosto 06, 2019, 12:21:32 pm »
Se uno trova dei biglietti low cost per londra a-r potrebbe farci un pensiero...
Per diletto, andrò a Londra fra qualche giorno, con questo intento criminale... voi come la portereste a casa una Brompton? L'idea è di imbarcarla come bagaglio supplementare nello scatolo originale, ma temo che si danneggi...

Inviato dal mio SM-A320FL utilizzando Tapatalk


Offline carlo

  • BTwin Tilt 5 Nexus 8v Brompton H6-12%RD black
  • gran visir
  • *****
  • Post: 923
  • Reputazione: +91/-0
Re:Brompton B75 - La Brompton low cost (solo per UK)
« Risposta #7 il: Agosto 06, 2019, 01:58:43 pm »
Se vai con quell intento bagaglio a mano e zaino per le. COse di necessità
La teoria della relatività? Mi è venuta in mente andando in bicicletta...
Albert Einstein

Offline pedalinospaiato

  • apprendista
  • **
  • Post: 91
  • Reputazione: +6/-0
Re:Brompton B75 - La Brompton low cost (solo per UK)
« Risposta #8 il: Agosto 07, 2019, 06:07:51 pm »
Si, mi chiedevo se la scatola della Brompton fosse sufficiente per proteggerla durante il viaggio

Inviato dal mio SM-A320FL utilizzando Tapatalk


Offline Vittorio

  • gran visir
  • *****
  • Post: 2763
  • Reputazione: +198/-0
Re:Brompton B75 - La Brompton low cost (solo per UK)
« Risposta #9 il: Agosto 07, 2019, 07:52:25 pm »
Considerando come lavorano di fino gli addetti ai bagagli, io imbottirei il più possibile la scatola con pezzi di cartone e di spugna e la rinforzerei all'esterno con qualche giro di nastro adesivo.

Vittorio
Dahon Vitesse D7 (ex "Due Calzini")

Offline carlo

  • BTwin Tilt 5 Nexus 8v Brompton H6-12%RD black
  • gran visir
  • *****
  • Post: 923
  • Reputazione: +91/-0
Re:Brompton B75 - La Brompton low cost (solo per UK)
« Risposta #10 il: Agosto 14, 2019, 10:01:12 am »
Sono tornato dalle vacanze in Europa e sul mio volo Vueling ho incontrato un ragazzo con la Brompton chiusa nel sacco che la metteva nella cappelliera.

Però non so dire se tutti possono farla passare impunemente  :)

Ciao
La teoria della relatività? Mi è venuta in mente andando in bicicletta...
Albert Einstein

Offline pedalinospaiato

  • apprendista
  • **
  • Post: 91
  • Reputazione: +6/-0
Re:Brompton B75 - La Brompton low cost (solo per UK)
« Risposta #11 il: Agosto 14, 2019, 10:07:08 am »
Wow, notiziona! Ieri nel volo di andata (Airbus 320) ad occhio mi è sembrato che ci potesse stare.
Il "tuo" astuto bromptoner come avrà fatto a passare il controllo bagagli?!!

Inviato dal mio SM-G950F utilizzando Tapatalk


Tags: