Partecipate anche voi alla comunità pieghevole italiana

Se la vostra richiesta di registrazione viene rifiutata o non ricevete risposta entro 24 ore
scriveteci e sarete attivati manualmente (ma prima verificate che la nostra email di attivazione non sia  finita nella cartella di SPAM)
aren't you a robot? write us an email to activate an account
info@bicipieghevoli.net

-no title-



  volete attivare una newsletter per raggiungere gli utenti della vostra regione? leggete qui  

Autore Topic: BikeSharing a Reggio Calabria  (Letto 148 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Online nino#

  • gran visir
  • *****
  • Post: 933
  • Reputazione: +60/-0
BikeSharing a Reggio Calabria
« il: Maggio 31, 2019, 01:57:31 pm »
https://www.citynow.it/bike-sharing-a-reggio-calabria-tutto-pronto-per-linaugurazione/

Era ora, qualcuno direbbe. Ma non so se essere contento: in effetti, dove il servizio di bikesharing già esiste da un po', si è assistito a indecorosi episodi (a volte proprio atti continuati) di vandalismo, ad incurie e altre generiche manifestazioni di inciviltà. Il mese scorso sono stato a Firenze (ci vado spesso in effetti...) e mi piangeva il cuore a vedere quelle belle (insomma "belle" è un parolone) bici abbandonate, mutilate, distrutte...
Secondo me, nella mia Reggio l'iniziativa non avrà un grande successo e il rischio vandali è reale (ben lo sanno le povere fiorere e le panchine...); oltretutto l'uso della bici è poco diffuso (se vogliamo trovare una giustificazione, possiamo guardare alla conformazione della città, che si arrampica dal mare verso le colline...) e solo le bici a pedalata assistita stanno avendo un certo successo. Sì, dato che il bikesharing include anche queste ultime, probabilmente molti ancora indecisi avranno la possibilità di provarle prima di un eventuale acquisto... Per il resto, mi aspetto un po' di entusiasmo iniziale (da noi si usa dire "i tri ghiorni ra zita" ovvero "i tre giorni della fidanzata", quando una cosa all'inizio entusiasma poi tutto scema...) per poi relegare tutto nel dimenticatoio o, peggio, nel tritacarne.
Comunque, riporto qui qualche foto della personalizzazione delle bici:



Perlomeno sono bici abbastanza tradizionali; niente a che vedere con quelle strane cose di Firenze.
« Ultima modifica: Maggio 31, 2019, 02:00:32 pm by nino# »
Pieghevolista nel cuore (ex possessore di Dahon: Speed P8 e Ios XL) - Attualmente in sella di una bellissima Orbea Katu 40
LASCIA L'AUTO PER LA BICI! FAI BENE A TE E FAI BENE A TUTTI!

Tags: