Partecipate anche voi alla comunità pieghevole italiana

Se la vostra richiesta di registrazione viene rifiutata o non ricevete risposta entro 24 ore
scriveteci e sarete attivati manualmente (ma prima verificate che la nostra email di attivazione non sia  finita nella cartella di SPAM)
aren't you a robot? write us an email to activate an account
info@bicipieghevoli.net

Autore Topic: chiusura ed inversione manubrio (HopTown, ...)  (Letto 35379 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline nespolo

  • iniziato
  • *
  • Post: 9
  • Reputazione: +1/-1
chiusura ed inversione manubrio (HopTown, ...)
« il: Luglio 12, 2011, 05:08:12 pm »
### ETC1 Elenco Topic Correlati: cliccare sui TAG arancioni in cima ed in  fondo a questa discussione (altre info sui TAG  qui)
-------------------------------

Salve a tutti, sono da qualche giorno un felice possessore della HT5. Non l'ho ancora provata a fondo ma pare che la bici vada molto bene. Ho notato una cosa: sui vari filmati di YouTube sulla chiusura e apertura della bici, e anche sul manuale, si fa riferimento ad un sistema di blocco quando è piegata, una specie di 'pallino' che si incastra in ua fessura.
Sulla mia bici non c'è questo accrocchio, quindi quando è piegata e la sposto tende ad aprirsi.. Secondo voi si sono scordati di metterlo o cosa..?

saluti
« Ultima modifica: Marzo 06, 2017, 11:35:45 pm by occhio.nero »

Offline occhio.nero

  • Federico
  • Amministratore
  • gran visir
  • *****
  • Post: 9881
  • Reputazione: +173/-1
  • hai voluto la vita?... e mo' pedala!
    • il mio nome è al termine del mio viaggio
chiusura ed inversione manubrio (HopTown, ...)
« Risposta #1 il: Luglio 12, 2011, 06:20:30 pm »
per confrontare il tuo modello con quello nelle varie foto.
In aggiunta, puoi scattare qualche foto per spiegare meglio il tuo problema.

--------

da altra discussione

...stracut
Per curiosità che cosa sbagliavi nellq chiusura del manubrio?
Inviato dal mio GT-I9505 utilizzando Tapatalk
Ciao,
molto banalmente, prima di piegare il manubrio i comandi devono essere ruotati verso il basso (col manubrio piegato si posizionano in verticale verso l'alto), ed il manubrio deve scendere completamente a contatto con la forcella.
Ovviamente i pedali devono essere orizzontali, quello destro in avanti. Nel trasporto passivo (modalità "carrello" con la sella sollevata) basta fare 2 cm all'indietro che i pedali si incastrano miseramente nel manubrio costringendo il povero pieghevolista ad imprecazioni in lingue antiche  :o
Inoltre nella nuova bfold sul piantone sterzo c'è una sicura per la leva di piega (in plastica) che scorre liberamente e spesso si incastra nei modi più fastidiosi ostacolando la piega - tipicamente quando si ha fretta o il capotreno ti sta guardando spazientito...  ;D
Buga


.................
Per quanto riguarda le scelte progettuali della tern, alcune cose della Dahon le preferisco.

Per esempio nella Mu Uno non è necessario ruotare la ruota anteriore in fase di chiusura, questo fa si che il manubrio resta all'interno della bici in piegata, rendendo piú limitato l'ingombro da chiusa. Inoltre le ruote restano parallele, e spostare la bici da chiusa è decisamente comodo, anche se quando la devo spostare per percorsi medi-lunghi, preferisco piegarla e tenere alzata la sella, spingendola da quella.
.................
« Ultima modifica: Dicembre 23, 2013, 05:28:25 pm by occhio.nero »
Federico
Tikit; DahonMuP24; Nanoo; DashP18; BromptonS6L
pedaliamo, pieghiamo, moltiplichiamoci

Offline Matisse

  • iniziato
  • *
  • Post: 1
  • Reputazione: +0/-0
chiusura ed inversione manubrio (HopTown, ...)
« Risposta #2 il: Agosto 25, 2011, 11:39:35 am »
Ciao Nespolo!

Anche io ho il medesimo problema con la mia hoptown, c'è il pallino ma non s'incastra da nessuna parte.
Guardando le foto postate nel link che ha inserito occhio.nero effettivamente si vede bene che a me manca quella "scatoletta" nera dove dovrebbe incastrarsi in pallino.

io pensavo di portarla da decathlon e farlo rimettere, ammesso che si trovi in commercio. Al momento sto usando una bandana per evitare che si apra quando la sposto da chiusa.
Tu come hai risolto?

grazie,a presto

Matisse

Offline nespolo

  • iniziato
  • *
  • Post: 9
  • Reputazione: +1/-1
chiusura ed inversione manubrio (HopTown, ...)
« Risposta #3 il: Agosto 26, 2011, 04:32:26 pm »
Ciao, Matisse.
  Allora, sono tornato al Decathlon per esporre il problema e ho scoperto alcune cose.. Per esempio, che negli ultimi modelli (che poi sono uguali ai precedenti..) mancano completamente i 'pallini' e le relative 'scatolette'. Un'accoppiata serviva per tenere accostato il manubrio al telaio, quando piegato; una la ruota anteriore a quella posteriore con la bici piegata.
A sentire loro, le bici acquistate in questo periodo non hanno nulla di questi sistemi di bloccaggio; oltre a non avere la borsa in dotazione, e il portapacchi. E sempre a detta di loro, queste ultime due dotazioni torneranno a corredo della bici a breve.. senza maggiorazioni di prezzo. Fortunati noi che l'abbiamo presa ora, molto più leggera! (fanc...  :-X)
Probabilmente la tua bici, che ha solo il pallino, è stata lo spartiacque tra i 'vecchi' e i nuovi modelli; avevano appena avvitato il pallino quando è suonata la campanella alla catena di montaggio "Stop ragazzi, da ora niente più sistemi di bloccaggio nè portapacchi!"   ;D
Molto gentilmente l'addetto alle bici mi ha proposto il montaggio del 'pallino-scatola' cannibalizzandolo da un rottame che aveva li, ma andavo di fretta e ho declinato. Anche perché diciamo che con una fascetta a strappo si risolve egregiamente.
Ero andato anche per un'altra faccenda, ovvero la ruota anteriore che frega sul gruppo della leva del cambio, in posizione chiusa, impedendo di fatto il trasporto a mo di trolley. Ecco la foto.

Dopo attenta valutazione è stato stabilito che: la ruota deve stare li, il manubrio pure, per cui non c'è soluzione.. Niente trolley, la ruota è frenata.
Quindi la piego, la lego per non farla aprire, e via di bicipite..
Dimmi che almeno quest'ultimo problema non l'hai..!

saluti
Andrea

Offline peppe_sr

  • iniziato
  • *
  • Post: 8
  • Reputazione: +0/-0
chiusura ed inversione manubrio (HopTown, ...)
« Risposta #4 il: Settembre 08, 2011, 10:40:01 am »
ciao, io ho la ht da aprile (se non ricordo male) secondo me il pallino te lo dovevi fare montare è molto più pratico della fascetta. in un click tutto si risolve, non ho men capito se ne manca uno oppure tutti e due (n.1 anteriore che blocca il tubo dello sterzo al telaio e n.2 posteriore che è il vero e proprio bloccaggio).
venendo allo sfregamento dello sterzo sulla ruota potrebbe dipendere proprio dalla mancanza del pallino n.1, guardando la tua foto noto che rispetto alla mia la posizione è molto diversa io ho addirittura la leva del freno che tende a sfregare nei raggi quando la bici e ripiegata e bloccata dai pallini.
vedi ti farteli montare.
peppe

Offline igiul

  • iniziato
  • *
  • Post: 7
  • Reputazione: +0/-0
    • G.P. Truccazzano
chiusura ed inversione manubrio (HopTown, ...)
« Risposta #5 il: Ottobre 04, 2011, 10:58:32 am »
Presa anche io la HT 5 nuova da pochi giorni, purtroppo niente portapacchi con rotelle che desidererei tanto anche come optional ma che al momento non è assolutamente disponibile.. e niente pallino :( la fascetta con velcro a strappo che mi hanno fornito, fa comunque il suo lavoro.. ma il meccanismo "clack" sarebbe stato sicuramente meglio!
Mi auguro che, se tornano di serie, li vendano anche come ricambi >:(
Per il resto.. ultrasoddisfatto della bici! ;)
Non esiste una strada verso la felicità, la felicità è la strada!

Offline foldo

  • apprendista
  • **
  • Post: 67
  • Reputazione: +1/-1
chiusura ed inversione manubrio (HopTown, ...)
« Risposta #6 il: Ottobre 21, 2011, 04:11:56 pm »
Il mio problema con la chiusura della HT è che con le leve freno leggermente inclinate in avanti, queste toccano contro il telaio e il funghetto non arriva alla sua sede.
Stamattina ho provato a girare il piantone in modo da piegarlo verso l'esterno. La posizione sembrava molto comoda ma presentava un inconveniente: la ruota posteriore restava frenata (probabilmente a causa di una piega anomala del cavo), quindi ho dovuto ripristinare la situazione iniziale  :(

Comunque sia, per il trasporto passivo, tengo il manubrio in posizione di guida e lo uso per spingere la bici piegata.

Offline Gattone Bros

  • iniziato
  • *
  • Post: 21
  • Reputazione: +0/-0
chiusura ed inversione manubrio (HopTown, ...)
« Risposta #7 il: Ottobre 21, 2011, 05:52:53 pm »
anche io mi sono trovato con la bici assemblata alla cavolo con piantone che piega al contrario non permettendo di ripiegarla a modo.
ho provveduto a mettere a posto ed effettivamente uno dei freni rimane a contatto con la ruota ma forzando leggermente la pinza il pattino si allontana dalla pista frenante permettendo di muoverla agevolmente.

Offline marcododo

  • assistente
  • ***
  • Post: 192
  • Reputazione: +6/-0
chiusura ed inversione manubrio (HopTown, ...)
« Risposta #8 il: Ottobre 24, 2011, 03:05:28 pm »
Sono anche io interessato a questo mezzo. Sono andato da Decatlon e ne ho provata una, devo dire che mi trovo bene, anche come sistema di chiusura, nessun problema, ho tenuto il sellino allungato e la spingevo con quello. E' anche vero che non ho termini di paragone perchè non ho provato altri modello.
Il ragazzo delle bici mi ha detto che probabilmente hanno tolto gli agganci per la chiusura e la sacca perchè hanno avuto molte lamentele, quindi eliminandole nessuno più si lamenta che funzionano male.

Comunque bel mezzo
Ciao Ciao
Brompton M6L Black&Lime

Offline mircea74

  • iniziato
  • *
  • Post: 16
  • Reputazione: +0/-0
chiusura ed inversione manubrio (HopTown, ...)
« Risposta #9 il: Novembre 22, 2011, 02:15:55 pm »
Ciao, ho da qualche mese una HT5, quella con portapacchi con rotelle e pallini di chiusura vari.

Purtroppo quando la ripiego non riesco a trascinarla usando le rotelle del portapacchi, in quanto la ruota anteriore sfrega contro la manetta del cambio, e la ruota posteriore sbatte contro la leva del freno sinistro.

Se ruoto il manubrio verso il basso, non si chiude bene in quanto il freno sbatte contro il telaio nella parte del mozzo posteriore.

Insomma, c'è qualcosa che non va... a voi funziona bene la chiusura?

Offline Hopton

  • gran visir
  • *****
  • Post: 4124
  • Reputazione: +157/-0
chiusura ed inversione manubrio (HopTown, ...)
« Risposta #10 il: Novembre 22, 2011, 06:22:12 pm »
Ciao, ho da qualche mese una HT5, quella con portapacchi con rotelle e pallini di chiusura vari.

Purtroppo quando la ripiego non riesco a trascinarla usando le rotelle del portapacchi, in quanto la ruota anteriore sfrega contro la manetta del cambio, e la ruota posteriore sbatte contro la leva del freno sinistro.

Se ruoto il manubrio verso il basso, non si chiude bene in quanto il freno sbatte contro il telaio nella parte del mozzo posteriore.

Insomma, c'è qualcosa che non va... a voi funziona bene la chiusura?


Magari già lo sai, comunque hai provato ad alzare completamente il manubrio prima di piegarlo e agganciarlo alla ruota? Te lo dico perché le uniche volte che ho riscontrato i "sintomi" da te descritti con la mia HT era per questo motivo.


Mario
"La città è fatta per le persone, non per scatole di metallo". (Ayfer Baykal, assessore all'ambiente, comune di Copenhagen)
Brompton M6L blu cobalto, Strida Evo Silver

Offline Gianni65

  • maestro
  • ****
  • Post: 303
  • Reputazione: +38/-0
chiusura ed inversione manubrio (HopTown, ...)
« Risposta #11 il: Novembre 22, 2011, 07:47:20 pm »
Se ho capito bene è il medesimo problema che ho avuto anch'io.
Il pernetto sul manubrio entra nella guida ad incastro vicino allo snodo centrale e va fino a fondo, per questo poi il manubrio tocca. Bisogna fare in modo che il pernetto si fermi un po ' prima, più o meno a metà della corsa dentro l'incastro. Io ho risolto infilandoci dentro (un po' a fatica per la verità) un cilindretto di colla a caldo di circa 2 cm e da allora non ho avuto più problemi.

Offline mircea74

  • iniziato
  • *
  • Post: 16
  • Reputazione: +0/-0
chiusura ed inversione manubrio (HopTown, ...)
« Risposta #12 il: Novembre 22, 2011, 11:06:41 pm »
Ho risolto! Cioè ho capito dove sta il problema.

Ho provato a smollare il piantone dello sterzo e a piegare la bici, poi con la bici ben piegata e a posto, con gli incastri giusti, ho stretto il piantone dello sterzo. Ho ridisteso la bici et... voilà il manubrio è storto! Esattamente come era arrivata dalla fabbrica.

(Sul vecchio forum mi ricordo che molti di noi avevano riscontrato che le HT5 arrivavano con il manubrio storto).

Ecco perché il manubrio è storto all'origine (leggermente verso destra), perché così quando è piegata la bici è perfetta, cioè si incastra bene e la si può spingere bene sulle rotelle per il trasporto passivo.

Se si raddrizza il manubrio, poi la piegatura non è più così perfetta, il manubrio non è parallelo alle ruote e tocca dentro sia il freno sx sia il manettino del cambio.

Complimenti Decathlon!  >:(

Mi chiedo se nei modelli successivi sia stato risolto, ma penso di no, perché nei modelli successivi hanno pensato bene di togliere il portapacchi con le rotelle...

Bisogna fare in modo che il pernetto si fermi un po ' prima, più o meno a metà della corsa dentro l'incastro. Io ho risolto infilandoci dentro (un po' a fatica per la verità) un cilindretto di colla a caldo di circa 2 cm e da allora non ho avuto più problemi.

Gianni65, una volta con il manubrio dritto a me è capitato che andasse quasi bene perché in effetti nella clip dell'incastro era finita una guaina del freno, e quindi si è verificato la situazione che tu hai creato con il cilindretto. Però purtroppo questo è solo un workaround, il problema vero è come ho descritto sopra: lo snodo non è stato disegnato bene e se il manubrio è dritto, una volta piegato non è parallelo alle ruote, se è parallelo alle ruote, allora spiegato non è dritto.

Un salto in Decathlon lo farò. Io l'ho presa a maggio 2011 in offerta a 230 euro, voglio vedere se i modelli più recenti hanno lo stesso problema.
Penso che il problema sta nell'angolo dello snodo, nella sua inclinazione. Qualche grado di differenza e questo potrebbe portare il manubrio ad essere parallelo alle ruote da piegato.
Peccato, il trasporto passivo con le rotelle era davvero bello, ma così è uno stress.

Offline Hopton

  • gran visir
  • *****
  • Post: 4124
  • Reputazione: +157/-0
chiusura ed inversione manubrio (HopTown, ...)
« Risposta #13 il: Novembre 22, 2011, 11:41:54 pm »

Bisogna fare in modo che il pernetto si fermi un po ' prima, più o meno a metà della corsa dentro l'incastro. Io ho risolto infilandoci dentro (un po' a fatica per la verità) un cilindretto di colla a caldo di circa 2 cm e da allora non ho avuto più problemi.

Gianni65, una volta con il manubrio dritto a me è capitato che andasse quasi bene perché in effetti nella clip dell'incastro era finita una guaina del freno, e quindi si è verificato la situazione che tu hai creato con il cilindretto. Però purtroppo questo è solo un workaround, il problema vero è come ho descritto sopra: lo snodo non è stato disegnato bene e se il manubrio è dritto, una volta piegato non è parallelo alle ruote, se è parallelo alle ruote, allora spiegato non è dritto.


Io all'inizio quando la piegavo non facevo caso alla guaina del freno che andava a ficcarsi nella clip dell'incastro, poi un giorno ho notato che la guaina si stava consumando vistosamente. Qui sul forum ho letto di qualcuno che si è trovato il cavo del freno tranciato, e credo che dipenda proprio da questo. Per questo da allora quando la piego faccio attenzione ad allontanare la guaina dalla clip di incastro prima di fissarci il manubrio. Diciamo che tra i tanti pregi della HT, se devo dire un difetto è proprio questo dover badare a cavi vari che possono essere danneggiati durante la piega. Anche se penso che facendo un po' di attenzione all'inizio ai movimenti da compiere poi diventa tutto più automatico.


Comunque per quanto riguarda il trasporto passivo, anche io all'inizio non avrei mai rinunciato al portapacchi e alle sue rotelle, poi ho fatto la prova a smontarlo e posso dire che è stata un'autentica rivelazione: la bici diventa ben più leggera e maneggevole, e ha anche qualche protuberanza un meno, cosa che non guasta nel trasporto in mezzi affollati. Per trasportarla da piegata senza le rotelle ho imparato a farlo sulle due ruote, spingendola dal sellino: all'inizio mi sentivo un po' impacciato, ma poi ho preso la mano e mi ci sono trovato comodo, sulle due ruote la si può spostare molto più velocemente che sulle rotelline. L'unico svantaggio secondo me è che senza portapacchi + rotelline non la si può appoggiare a terra in verticale (con un ingombro al suolo di 66x36 cm, anziché 80x36).


Mario
"La città è fatta per le persone, non per scatole di metallo". (Ayfer Baykal, assessore all'ambiente, comune di Copenhagen)
Brompton M6L blu cobalto, Strida Evo Silver

Offline mircea74

  • iniziato
  • *
  • Post: 16
  • Reputazione: +0/-0
chiusura ed inversione manubrio (HopTown, ...)
« Risposta #14 il: Novembre 23, 2011, 07:44:21 am »

Comunque per quanto riguarda il trasporto passivo,[...] sulle due ruote la si può spostare molto più velocemente che sulle rotelline.


Mario, comunque io non potrei, la mia da chiusa (se ha il manubrio dritto quando è aperta) l'attacco del manettino del cambio mi sfrega contro la ruota anteriore. Cioè quando la piego, come descritto sopra, il manubrio non è parallelo alle ruote.
Allora mi chiedo: è un difetto risolvibile? Perché pensavo fosse di tutte, dato che quasi a tutti la bici è arrivata con il manubrio storto.

Ieri sera ho provato in tutti i modi: ruotando il manubrio lungo il suo asse longitudinale, spostando le clip e i funghetti, ma non sono riuscito comunque ad evitare che il manubrio sfreghi sulla ruota anteriore, a bici chiusa. Il solo modo era ruotare il manubrio sul piantone, ma poi a bici aperta è storto a destra.

Mario se riesci a descrivermi come è la tua da chiusa. Stasera metto una foto della mia.
Poi sì, la guaina è meglio tenerla fuori dalla clip.

Tags: snodi