Partecipate anche voi alla comunità pieghevole italiana

Se la vostra richiesta di registrazione viene rifiutata o non ricevete risposta entro 24 ore
scriveteci e sarete attivati manualmente (ma prima verificate che la nostra email di attivazione non sia  finita nella cartella di SPAM)
aren't you a robot? write us an email to activate an account
info@bicipieghevoli.net

Autore Topic: Consiglio acquisto  (Letto 282 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Leti

  • iniziato
  • *
  • Post: 11
  • Reputazione: +1/-0
Consiglio acquisto
« il: Settembre 04, 2019, 10:46:35 am »
Ciao a tutti,

avevo partecipato a questo forum anni fa per la mia prima esperienza pieghevole, avevo preso in completa ignoranza una decathlon che mi hanno poi rubato dopo che mi ha fatto un buon servizio per un po'. Non so se questo post sia nella sezione giusta.

Vorrei ora rientrare nel mondo pieghevole e sto valutando direttamente una brompton per questioni di portabilità (passo molto tempo su treni e mezzi).

Ho visto una usata s6l a 750 euro, con consegna a mano. Ho contattato il venditore che mi ha detto che la bici ha 6/7 anni, usata solo d'estate per circa 500km all'anno. Io sarei altrimenti orientata verso una bici a 2-3 marce, per questioni economiche e di peso, ma ho visto che la differenza di peso non è enorme, nuova la prenderei con meno marce perché la differenza di prezzo non mi giustifica l'acquisto (non ho salite nel mio percorso). Questa usata sarebbe un acquisto conveniente?

Grazie mille spero sia un post adatto!

Offline sbatta

  • assistente
  • ***
  • Post: 220
  • Reputazione: +21/-0
Re:Consiglio acquisto
« Risposta #1 il: Settembre 04, 2019, 12:15:26 pm »
Ciao, io ho acquistato una brompton s3l 2013 usata (non credo molto), devo dire che regge bene la sua età.
Il peso cambia soprattutto rispetto alla 2 marce, la 3 col cambio al mozzo è già pesante quasi quanto la 6 marce. Personalmente valuterei:
-se l'assetto del manubrio è quello che cercavi tu (cambiarlo dopo è piuttosto caro)
-se è il modello prima o dopo il restiling, (credo fatto nel 2012). Intendiamoci, brompton non stravolge nulla, ma in quell'anno dovrebbero aver sostituito i cerchioni, i freni, la guarnitura...
-com'è tenuta, magari facendoti accompagnare da un amica cicloamatrice (se tu non sei sicura di riuscire a valutarlo)

Buona ricerca!

Offline Vittorio

  • gran visir
  • *****
  • Post: 2722
  • Reputazione: +195/-0
Re:Consiglio acquisto
« Risposta #2 il: Settembre 04, 2019, 01:06:39 pm »
Concordo in tutto con Sbatta e aggiungo anche che, dato il particolare cambio della Brompton, anche se hai sei marce puoi tranquillamente usare solo le tre del cambio al mozzo, dopo aver selezionato se preferisci usare le tre marce "lunghe" o le tre "ridotte". Specie se ti muovi in una città pianeggiante, è vero che tutte e sei le marcenon sono indispensaibli, ma visto che da tre a sei la differenza di peso è minima, tanto vale averle, a non usarle utte si fa sempre in tempo.
Se hai tempo da perdere, ti segnalo le mie impressioni di "non bromptoniano" con una 6 marce:
http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=11090.0

Facci sapere!

Vittorio
Dahon Vitesse D7 (ex "Due Calzini")

Offline Leti

  • iniziato
  • *
  • Post: 11
  • Reputazione: +1/-0
Re:Consiglio acquisto
« Risposta #3 il: Settembre 04, 2019, 02:18:47 pm »
Grazie mille per l'utilissima informazione, ho visto dalla foto che è sicuramente pre 2012 (freni grigi dritti), quindi mi sa che lascio perdere.

A inizio ottobre vado a londra, sto considerando di comprare lì una b75...

Offline Vittorio

  • gran visir
  • *****
  • Post: 2722
  • Reputazione: +195/-0
Re:Consiglio acquisto
« Risposta #4 il: Settembre 04, 2019, 04:00:39 pm »
Ottima idea: magari non vale la pena di andarci apposta, ma se ci si trova a passare da quelle parti...
Naturalmente sai che al tuo ritorno ti chiederemo un'approfondita recensione, vero?  ;)

Vittorio
Dahon Vitesse D7 (ex "Due Calzini")

Offline Leti

  • iniziato
  • *
  • Post: 11
  • Reputazione: +1/-0
Re:Consiglio acquisto
« Risposta #5 il: Settembre 04, 2019, 07:14:49 pm »
Il viaggio era già previsto, ma devo dire che ho pagato i biglietti 10 euro a tratta, prezzo per cui vale andare solo per la bici  ;D

Ho visto che potrei inviarla poi in italia tramite corriere ad una quarantina di euro (non mi fido di ryanair, non ci sta come bagaglio a mano)... se non trovo superofferte usate penso proprio che comprerò lì.

La stessa persona ha anche una s3l a 700 euro, anche lei pre 2013... a questo punto con non troppi soldi in più ne prendo una nuova da negozio...

Offline Vittorio

  • gran visir
  • *****
  • Post: 2722
  • Reputazione: +195/-0
Re:Consiglio acquisto
« Risposta #6 il: Settembre 05, 2019, 12:36:22 am »
concordo, meglio una bella B75 nuova fiammnte

Vittorio
Dahon Vitesse D7 (ex "Due Calzini")

Offline pedalinospaiato

  • apprendista
  • **
  • Post: 81
  • Reputazione: +6/-0
Re:Consiglio acquisto
« Risposta #7 il: Settembre 05, 2019, 01:15:54 pm »

Ho visto che potrei inviarla poi in italia tramite corriere ad una quarantina di euro (non mi fido di ryanair, non ci sta come bagaglio a mano)... se non trovo superofferte usate penso proprio che comprerò lì.


Ciao Leti, ad agosto sono stato a Londra per due giorni e ho toccato con mano la B75 al Brompton Junction di Covent Garden. Volevo portarmela a casa ma non mi sono fidato del trasporto in stiva di Vueling... intendo tornarci per prenderla e pensavo anch’io al corriere; tu che soluzioni hai trovato? Ti dà maggiori garanzie del trasporto in stiva?

Luca

Offline carlo

  • BTwin Tilt 5 Nexus 8v Brompton H6-12%RD black
  • gran visir
  • *****
  • Post: 920
  • Reputazione: +90/-0
Re:Consiglio acquisto
« Risposta #8 il: Settembre 05, 2019, 01:44:38 pm »
Ho visto che potrei inviarla poi in italia tramite corriere ad una quarantina di euro (non mi fido di ryanair, non ci sta come bagaglio a mano)... se non trovo superofferte usate penso proprio che comprerò lì.

Valuta (non ne sono sicuro) se poi ti fanno pagare oneri doganali.
Io acquistai il tubo sella luminoso (vabbè, era in Korea) e mi sono ritrovato a dover pagare il doppio del prezzo, alla fine. Ciao
La teoria della relatività? Mi è venuta in mente andando in bicicletta...
Albert Einstein

Offline Vittorio

  • gran visir
  • *****
  • Post: 2722
  • Reputazione: +195/-0
Re:Consiglio acquisto
« Risposta #9 il: Settembre 05, 2019, 02:58:42 pm »
Anche se la dichiara come usato? Certo dovrebbe prima disimballarla, utilizzarla un po' passando in qualche pozzanghera per inzaccherare un po' le ruote e poi imballarla di nuovo...  ;)

Vittorio
Dahon Vitesse D7 (ex "Due Calzini")

Offline sbatta

  • assistente
  • ***
  • Post: 220
  • Reputazione: +21/-0
Re:Consiglio acquisto
« Risposta #10 il: Settembre 05, 2019, 03:43:38 pm »
Non vorrei sbagliarmi ma se vai prima della Brexit non c'è nessuna imposta doganale da pagare. Probabilmente l'unico problema credo sia l'eventuale assistenza in garanzia.

Offline Leti

  • iniziato
  • *
  • Post: 11
  • Reputazione: +1/-0
Re:Consiglio acquisto
« Risposta #11 il: Settembre 05, 2019, 05:16:13 pm »
Pensavo esattamente di dichiararla mia bici personale usata, e di assicurare la spedizione per il suo valore. La spedizione così costa una quarantina di euro con dhl.

Io viaggio ryanair, la valigia costa 40 euro e l'attrezzatura sportiva 60 (ho già letto che vedono che è una bici non passa come bagaglio normale, e non ho intenzione di portarla a casa a pezzi come componenti di bicicletta). Inoltre le valigie vengono trattate veramente con poca cura, non mi fido. Con altre compagnie però rientra nelle dimensioni del bagaglio a mano...

Non credo di avere problemi di dogana pre Brexit (per un pelo) ma mi informo meglio

Offline carlo

  • BTwin Tilt 5 Nexus 8v Brompton H6-12%RD black
  • gran visir
  • *****
  • Post: 920
  • Reputazione: +90/-0
Re:Consiglio acquisto
« Risposta #12 il: Settembre 05, 2019, 05:31:12 pm »
"Teoricamente" la Brompton non rientra nel bagaglio a mano con nessuna compagnia perché supera le dimensioni massime stabilite per questo bagaglio (56x45x25cm, la Brompton è circa 60x60x30) quindi quelle che vedi nelle cappelliere sono casi fortunati, ma se trovi quello zelante non la puoi imbarcare, non ci sono santi che tengono, soprattutto se vai in paesi dove le regole sono regole e non interpretabili.

Detto questo puoi imbarcarla usando la borsa che vendono da Ikea (Ikea c'è anche in UK) con abbondante polistirolo e rimuovendo la sella (quella te la puoi portare in cabina  :) )

Per le spese doganali, a mio parere non dovrebbero esservi perché gli acquisti in UK sono assimilabili a quelli della UE stretta, quindi è come comprare in Italia, la Brexit non c'entra nulla perché che piaccia o meno non esiste ancora, si è solo svolto un referendum anni fa, mancano tutti i protocolli di legge e neppure è iniziato l'iter.

Buona giornata  :)
La teoria della relatività? Mi è venuta in mente andando in bicicletta...
Albert Einstein

Offline valfer

  • iniziato
  • *
  • Post: 4
  • Reputazione: +0/-0
Re:Consiglio acquisto
« Risposta #13 il: Settembre 08, 2019, 03:21:26 pm »
Borsa Ikea Dimpa, tappetino per yoga e un rotolo di nastro adesivo e cinghia o spago per fissarla meglio e risolvi il problema del trasporto in aereo, togli sella e clamp di chiusura, portali direttamente dall'Italia cosi non perdi tempo a cercarli, poi su YouTube ci sono vari video.

Tags: