Partecipate anche voi alla comunità pieghevole italiana

Se la vostra richiesta di registrazione viene rifiutata o non ricevete risposta entro 24 ore
scriveteci e sarete attivati manualmente (ma prima verificate che la nostra email di attivazione non sia  finita nella cartella di SPAM)
aren't you a robot? write us an email to activate an account
info@bicipieghevoli.net

Autore Topic: Sviluppi metrici varie versioni di Strida  (Letto 6068 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline SGiallo

  • Strida MAS
  • gran visir
  • *****
  • Post: 522
  • Reputazione: +35/-0
  • 1a regola: non mettetemi fretta
Sviluppi metrici varie versioni di Strida
« il: Maggio 19, 2015, 09:48:31 am »
--- ADMIN ON

segnalo:

Strida, la bici creativa
http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=102

Mi presento - Roma - da una dipendenza all'altra .. Brompton->Strida
http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=6803

Strida in intermodalità
http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=7894


--- ADMIN OFF



Sviluppo metrico delle varie versioni della Strida

Strida 5.0/LT - 16": 3,95m
Strida SX 18" Kojak: 4,38m (con coperture originali 4,42m)
Strida MAS 16": 3,16m - 5,21m
Strida MAS 18": 3,51m - 5,79m
Strida EVO 16": 3,11m - 3,95m - 4,97m
Strida EVO 18": 3,45m - 4,38m - 5,51m
« Ultima modifica: Maggio 21, 2015, 07:50:24 pm by occhio.nero »

Offline HelioeLori

  • iniziato
  • *
  • Post: 20
  • Reputazione: +4/-0
Re:Sviluppi metrici varie versioni di Strida
« Risposta #1 il: Settembre 12, 2016, 02:08:36 pm »
Ciao!
Come ho appena acquistato una Strida Evo 3 con cerchi da 18, ho misurato il rendimento metrico, però, soltanto del rapporto più corto e quello più lungo e il risultato è:
Corto  (prima marcia)      = 3,55 mt
Lungo (seconda marcia)  = 5,97 mt

Logicamente, ci sono differenze perfino con la pressione delle gomme!!!

Grazie!

Offline Hopton

  • gran visir
  • *****
  • Post: 4124
  • Reputazione: +157/-0
Re:Sviluppi metrici varie versioni di Strida
« Risposta #2 il: Settembre 12, 2016, 07:05:42 pm »
Anche io ho una Evo con cerchi da 18" (Evo Silver) e ho rifatto il calcolo misurando il diametro dei copertoni e considerando che la corona anteriore è un padellone da 100 denti mentre il pignone posteriore è da 30 denti, e che la trasmissione "in presa diretta" è quella della seconda marcia mentre per terza e prima il cambio Sturmery Archer rispettivamente aumenta / riduce del 27%, e mi ritrovo con i valori indicati da SGiallo (che sono presi da http://www.stridaforum.com/forum/viewtopic.php?f=2&t=2688&start=0&st=0&sk=t&sd=a&hilit=gear+ratio#p8537).
Giustamente poi, come da te sottolineato, nella realtà ci possono essere piccole oscillazioni dovute alla pressione delle gomme. Inoltre gli sviluppi cambiano di qualche cm se al posto della Evo Silver, con copertoni Inova, si considera la Evo Orange, con gomme 18" Kojak (per dettagli vedi sempre il link sopra a Strida Forum).
« Ultima modifica: Settembre 12, 2016, 07:13:26 pm by Hopton »
"La città è fatta per le persone, non per scatole di metallo". (Ayfer Baykal, assessore all'ambiente, comune di Copenhagen)
Brompton M6L blu cobalto, Strida Evo Silver

Offline Paolo Quarta

  • iniziato
  • *
  • Post: 4
  • Reputazione: +0/-0
Re:Sviluppi metrici varie versioni di Strida
« Risposta #3 il: Gennaio 24, 2018, 10:36:01 am »
buongiorno a tutti, ho una splendida strida come da foto ma è single speed. vorrei comprare un kit 2 speed kit completo di cinghia e blocco del mozzo del costo di  385€ (quindi, non proprio economico). lo farei arrivare a milano (dove abito) e installato dalla stazione delle biciclette.

qualcuno ha fatto questa operazione? conviene? c'è un beneficio in termini di velocità effettivo? Milano è pianeggiante.

grazie. paolo




Offline occhio.nero

  • Federico
  • Amministratore
  • gran visir
  • *****
  • Post: 9890
  • Reputazione: +173/-1
  • hai voluto la vita?... e mo' pedala!
    • il mio nome è al termine del mio viaggio
Re:Sviluppi metrici varie versioni di Strida
« Risposta #4 il: Gennaio 26, 2018, 08:51:07 am »
A me due marce non cambierebbero  granchè lo scenario. 
Ma ognuno ha le sue esigenze ed i suoi percorsi, nonchè il suo allenamento.

Se riuscissi  a scoprire lo sviluppo metrico con questa modifica, potresti simularlo su una bici standard, per renderti conto dei benefici che avresti sulla Strida.
Ma questo esperimento potrebbe essere fuorviante, dal momento che le geometrie della Strida discostano la pedalata (e l'impegno fisico) da una esperienza standard.
Federico
Tikit; DahonMuP24; Nanoo; DashP18; BromptonS6L
pedaliamo, pieghiamo, moltiplichiamoci

Offline Paolo Quarta

  • iniziato
  • *
  • Post: 4
  • Reputazione: +0/-0
Re:Sviluppi metrici varie versioni di Strida
« Risposta #5 il: Gennaio 26, 2018, 10:46:49 am »
grazie per il suggerimento.

Offline boccia

  • Moderatore
  • gran visir
  • *****
  • Post: 3408
  • Reputazione: +170/-0
Re:Sviluppi metrici varie versioni di Strida
« Risposta #6 il: Gennaio 26, 2018, 05:08:04 pm »
Ciao, benvenuto nel forum!

Prova a leggere questa pagina sul sito di Strida Roma, alla fine dell'articolo sono indicati anche gli sviluppi metrici prima e dopo la modifica.  ;)

http://stridaroma.it/it/works/kit-upgrade-2-speed/

Tags: