Partecipate anche voi alla comunità pieghevole italiana

Se la vostra richiesta di registrazione viene rifiutata o non ricevete risposta entro 24 ore
scriveteci e sarete attivati manualmente (ma prima verificate che la nostra email di attivazione non sia  finita nella cartella di SPAM)
aren't you a robot? write us an email to activate an account
info@bicipieghevoli.net

Autore Topic: Zaino per Brompton perfetto!  (Letto 187 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline ferronsnicola

  • iniziato
  • *
  • Post: 5
  • Reputazione: +3/-0
Zaino per Brompton perfetto!
« il: Gennaio 30, 2020, 05:14:10 pm »
Ciao a tutti,
sono iscritto da appena una settimana con la promessa che avrei condiviso il mio lavoro di bricolage per trasformare uno zaino "qualsiasi" in un perfetto zaino con attacco Brompton, indossabile senza problemi con l'attacco all'interno senza che sulla schiena si percepisca nulla di duro o fastidioso (il telaietto...).

Spero di non aver sbagliato sezione, mi scuso coi moderatori nel caso! ::)

Purtroppo non sono stato abbastanza previdente da documentare tutto il work-in-progress, era tardi e il giorno dopo era lavorativo... Ma non è neanche necessario per poter capire come sia stato fatto!

La lista delle cose necessarie:
- telaietto con l'aggancio (vanno bene anche non originali, dovrete modificarlo, quindi se già ne avete uno e lo usate per le borse non vi basterà);
- zaino con tasca per pc (o simile) subito dietro allo schienale (più imbottito possibile) e che non sia troppo alto (compatibilmente col manubrio che avete -il mio è un M 2016-, magari prendete le misure prima!);
- macchina da cucire o tanta voglia di cucire a mano;
- una lama (anche coltello) da scaldare con una fiamma per poter fare i tagli;
- una sega da aluminio.

Ecco gli step del lavoro:
1) MODIFICA DEL TELAIETTO
Io ho preso un telaietto della C-bag in quanto il mio negozio di fiducia poteva darmi subito quello, ma vanno bene un po' tutti, basta che sia sufficientemente alto, da riempire il più possibile della tasca in cui lo andrete ad inserire.
La prima cosa da fare è estrarre i due braccetti laterali e tagliarli con la sega o simili in modo che possa riempire con precisione la larghezza della tasca dello zaino.
La seconda cosa è la rimozione della "mezza luna" della parte bassa del telaietto, tutta la parte in plastica va rimossa, in modo da far rimanere solo il quadratino al centro, che ha un'anima in alluminio, probabilmente per irrobustirlo.
Le seguenti immagini sicuramente vi faranno capire meglio cosa ho fatto...  ;D






2) LO ZAINO E LA MODIFICA
Come accennavo, serve uno zaino che abbia una tasca per PC dietro allo schienale -che sia il più imbottito possibile- e che vi si possa accedere direttamente da fuori, non da una tasca centrale più grande.
Io ho utilizzato questo qua: https://www.wonxx.com/det_art.aspx?cod=11800291&col=nero&lg=it
Tra quelli che ho visto in giro è il più basso (l'altezza dello zaino è uno dei limiti più ostici), lo schienale è molto imbottito e in basso al centro, dove bisogna fare il buco dell'attacco, non è imbottito, quindi non ho dovuto bucare una parte spugnosa e imbottita, che da ricucire sarebbe sicuramente stata più difficile.
Un altro zaino su cui puntavo è questo, della HP, che è bellissimo, ma un pelo più alto (forse con senno del poi poteva andare bene) ma ha l'imbottitura completa sullo zaino: https://www.amazon.it/HP-Antipioggia-Impermeabili-Collegabile-Ultrasottile/dp/B07FR8NW6S.
Veniamo ora alle modifiche da effettuare sullo zaino, la parte più difficile del lavoro.
2.1 - Bisogna prendere le misure in modo sufficientemente preciso per il buco da fare, stando inizialmente più stretti possibile, ed eventualmente allargarlo in un secondo momento, ogni cosa che togliete non la potrete facilmente riattaccare!
2.2 - Inserite il telaietto modificato all'interno della tasca e spingetelo il più possibile verso il basso, fate un segno con una matita o un gessetto sulle linee che dovranno essere tagliate, togliete il telaietto e cucite con almeno 2-3 passate queste linee di contorno (con un po' di margine rispetto alle linee che avete disegnato) PRIMA di fare qualsiasi taglio (se prima effettuate il taglio, rischiate che alcuni tessuti si sfilaccino e di compromettere lo zaino).
2.3 - Una volta fatte le cuciture attorno al buco per l'aggancio, sempre senza il telaietto, iniziate a scaldare con una fiamma la lama con cui taglierete il tessuto. Tagliarlo con una lama calda ridurrà le possibilità che i tessuti dello schienale si sfilaccino e renderete i bordi più rigidi e solidi.
2.4 - A buco completamente tagliato, provate ad inserire il telaietto, se il buco è troppo piccolo ritornate al punto 2.3  ;D , se il buco è di misura giusta, provate ad agganciare lo zaino al vostro gancio della bici, se non si aggancia bene, tornate al punto 2.3  ;D
Ora dovreste trovarvi in una situazione simile a queste:







Se è così, proseguite al 2.5, altrimenti tornate al 2.3  ;D ;D ;D
2.5 - Ce l'avete quasi fatta, il grosso è fatto! In questo punto dovremo fissare il telaietto ad un punto fisso dello zaino, in modo che il peso dello zaino non permetta a se stesso di scivolare verso il basso (o al telaietto di andare su...).
Spingete il più possibile il telaietto verso il basso, in modo che il gancio sia perfettamente in posizione, e segnatevi la posizione sullo schienale dell'asta orizzontale (se avete un telaietto con maniglia, è meglio non usare la maniglia come riferimento, poi vi dico perchè...) del telaietto con un gessetto/matita. Fate quindi 4 buchi piccolini (io ho sempre usato la tecnica del calore per fare buchi già "saldati", in questo caso non andrà bene una lama ma un'asta sottile o un pezzo di fil di ferro) e mettetegli le asole di alluminio (se non le avete potreste cucirle a mano o farvele mettere da un sarto). Una volta messe le asole prendete un cordino qualsiasi e legate saldamente questi 4 buchi all'asta orizzontale del telaio; se avete un telaio con maniglia, fate qualche giro attorno all'asta orizzontale, ma il nodo fatelo poi attorno alla maniglia, vi sarà più facile estrarre il telaio in un secondo momento!
Ecco le foto più dettagliate  :)




3) GODETEVI L'INTERMODALITA' CON UNO ZAINO!
Ecco che la guida è finita, spero che qualcuno arrivi a fine post con uno zaino ben riuscito e che lo possa accompagnare con la Brompton per parecchio tempo! Io è ormai 2 settimane che lo uso e non ho notato problemi o cedimenti!
Allego altre foto per completezza :)





Spero di essere stato utile a qualcuno! Buone pedalate a tutti!  8)

Offline occhio.nero

  • Federico
  • Amministratore
  • gran visir
  • *****
  • Post: 9901
  • Reputazione: +173/-1
  • hai voluto la vita?... e mo' pedala!
    • il mio nome è al termine del mio viaggio
Re:Zaino per Brompton perfetto!
« Risposta #1 il: Febbraio 01, 2020, 05:01:12 pm »
complimenti per il lavorone! :-)

la modifica richiede un minimo di manualità ::)

a distanza di tempo come ti trovi?  :)

Federico
Tikit; DahonMuP24; Nanoo; DashP18; BromptonS6L
pedaliamo, pieghiamo, moltiplichiamoci

Offline ferronsnicola

  • iniziato
  • *
  • Post: 5
  • Reputazione: +3/-0
Re:Zaino per Brompton perfetto!
« Risposta #2 il: Febbraio 03, 2020, 11:52:20 am »
Ad oggi l'unico "problema" che ho riscontrato è che il catarifrangente anteriore strisciava contro lo zaino durante le curve (di pochissimo, comunque), la mia soluzione temporanea è stata di abbassare il catarifrangente (che era in posizione di altezza massima).
Adesso non striscia più quello, ma la sua "guida", credo che l'ideale sia rimuoverlo, anche perchè con lo zaino montato non credo sia così visibile, e comunque a breve mi arrivano le luci da montare sul manubrio!

Poter montare il carico sull'anteriore senza gravare sullo sterzo è veramente "rivoluzionario", ridurre il sudore sulla schiena (o qualsiasi peso su di essa) senza sacrificare il piacere di guida e la comodità dello zaino è veramente un plus non indifferente!
Sono super contento del risultato del lavoro :)

Tags: