Benvenuto

Se la vostra richiesta di registrazione viene rifiutata o non ricevete risposta entro 24 ore
scriveteci e sarete attivati manualmente (ma prima verificate che la nostra email di attivazione non sia  finita nella cartella di SPAM)
aren't you a robot? write us an email to activate an account
info@bicipieghevoli.net

Autore Topic: Pista ciclabile "Gino Bartali" da San Donato Milanese a Peschiera Borromeo  (Letto 627 volte)

0 Utenti e 2 Visitatori stanno visualizzando questo topic.

Online Vittorio

  • gran visir
  • *****
  • Post: 2932
  • Reputazione: +199/-0
Dopo settimane e settimane di "confino" sul Garda (e lamentati pure, dirà qualcuno...), sono finalmente tornato a San Donato e come prima cosa (in realtà la seconda, prima ho gonfiato le gomme) mi sono fiondato a esplorare la nuova ciclabile intitolata a Gino Bartali

che collega San Donato con la confinante Peschiera Borromeo, inugurata il 9 novembre al termine di un anno e mezzo circa di lavori.

Lunga 5,2 km e costata 2,2 milioni di euro (di cui 1,4 dalla Regione), ha come opera principale il ponte che scavalca il Lambro, a campata unica con una travata d'acciaio da 45 m.


In realtà non tutti i 5,2 km sono di nuova realizzazione: alcuni tratti esistevano già e sono stati "ricuciti" da quelli nuovi, parte dei quali, a mio personale avviso, non erano nemmeno così indispensabili, ma ormai che ci sono tanto vale goderseli...
La ciclabile parte dal capolinea della metropolitana 3 in piazza IX Novembre 1989 (per chi non lo ricordasse - come me, sono andato a cercare su Google - è la data della caduta del Muro di Berlino) dove si trova un totem contapassaggi (peraltro spento...) e percorre la via Caviaga;

in questo primo tratto una ciclabile in sede protetta era oggettivamente necessario, perchè la via è percorsa dal traffico di auto e autobus da e per la metropolitana; a mio modesto parere in questo tratto sarebbe stato possibile convertire in ciclopedonale il marciapiede esistente, tra gli alberi e il muro di cinta del Parco Enrico Mattei; invece è stato scelto di realizzare la ciclabile, leggermente sopreleveta, sacrificando tutti i posti auto su quel lato della strada. Sicuramente ci saranno parecchi automobilisti che ora amano i ciclisti ancora più di prima...
Il tratto successivo lungo le vie Piadena e Bellincioni, sempre nel quartiere Metanopoli, è stato anch'esso realizzato sul lato nord della strada, diminuendone il calibro; di conseguenza via Piadena è stata ridotta a senso unico

(scusate la foto mossa, ma le altre erano pure peggio), mentre in via Bellincioni l'ingresso delle scuole elementari è stato soppresso e spostato su una via perpendicolare e meno trafficata;

si nota comunque come le corsie siano più strette di prima e anche qui siano stati inevitabilmente soppressi posti auto. Forse in queste due vie, non particolarmente trafficate, la ciclabile "pesante" non sarebbe stata così indispensabile e magari una corsia riservata e una Zona 30 avrebbero avuto un'efficacia non molto diversa. Ancora meno necessaria (anzi direi proprio inutile) è il tratto successivo in via Martiri di Cefalonia fino al semaforo di via Europa: la strada, che costeggia uno dei palazzi di uffici dell'Eni, è larga e a fondo cieco.

Dopo il tratto di via Europa, dove l'utilità della ciclabile ci sta tutta, si sfiora l'ospedale e si svolta di 90° in via Maritano, dove già tempo (molto tempo, a giudicare da come sono rovinati) esisteva un marciapiede ciclopedonale. Qui c'è ancora qualche lavoretto da fare,

d'altra parte neppure Roma fu costruita in un giorno...

(continua)

« Ultima modifica: Febbraio 08, 2021, 10:51:51 am by Vittorio »
Dahon Vitesse D7 (ex "Due Calzini")

Online Vittorio

  • gran visir
  • *****
  • Post: 2932
  • Reputazione: +199/-0
Re:Pista ciclabile "Gino Bartali" da San Donato Milanese a Peschiera Borromeo
« Risposta #1 il: Febbraio 06, 2021, 05:49:08 pm »
(segue)

Attraversata in qualche maniera la rotonda della strada per Monticello, si passa sul lato opposto di via Maritano, sempre utilizzando la ciclopedonale preesistente, cui sono stati aggiunti gli attraversamenti protetti.

L'ultimo e più importante tratto di nuova costruzione comincia all'altezza dei parcheggi dei Laboratori Eni

e si inoltra nell'area denominata Parco Tubi, dove c'è quasi un'illusione di percorso naturalistico.
     
Ma è un'illusione che dura poco: ecco la rampa d'accesso al ponte sul Lambro, accostata al rilevato della Paullese

il cui traffico rendeva abbastanza improponibile utilizzarla per attraversare la barriera costituita dal fiume. Si può tranquillamente dire che questo ponte sia una mano santa, per come fa saltare un ineludibile "tappo" e risolve un punto critico per la sicurezza.
Probabilmente per la necessità di avere una struttura adeguatamente rigida data la lunghezza, la travata ha le pareti laterali molto alte,

tanto che una persona di statura normale riesce a dare una sbirciata al panorama (vabbè...) del Lambro solo alzandosi sui pedali o alzando la macchina fotografica a braccia tese.

Siamo ora in territorio di Peschiera Borrmeo: scendendo dal ponte si ha un bel colpo d'occhio su svincoli stradali e Ipercoop;

la ciclabile ora piega a destra in modo da porre l'attraversamento della strada che porta all'ipermercato sufficientemente lontano dalla rotatoria; poi si ritorna in senso opposto per attraversare la rotatoria sotto il viadotto, protetta da un semaforo a chiamata.

Un ultimo breve tratto su marciapiede ciclopedonale

raggiunge un passaggio sterrato

che porta a un piccolo parco,

intitolato anch'esso a Gino Bartali, e all'uscita dal parco si procede su marciapiede attrezzato lungo via Togliatti.

Qui termina il tratto di nuova costruzione e ci si raccorda ad altri tratti già esistenti; a riprova di ciò si vede il totem contapassaggi, gemello di quello di San Donato, ma acceso.

Il numero ragguardevole del totalizzatore non tragga però in inganno, perchè il sistema non è in grado di distinguere ciclisti e pedoni, quindi conteggia tutti imparzialmente.
In conclusione, questa ciclabile non si può certo definire un'attrazione turistica di per sè, ma è un tassello chiave di una rete più ampia: da Peschiera proseguendo verso nord ci si raccorda ai percorsi già esistenti in direzione dell'Idroscalo, mentre nella direzione opposta, dopo aver costeggiato l'ipermercato sempre su percorso protetto, per Robbiano, Triginto e Mediglia ci si riallaccia all'itinerario "Gigogin" per Melegnano e Lodi.
Se qualcuno fosse interessato, nei mesi prossimi...

Vittorio

Dahon Vitesse D7 (ex "Due Calzini")

Offline occhio.nero

  • Federico
  • Amministratore
  • gran visir
  • *****
  • Post: 10018
  • Reputazione: +176/-1
  • hai voluto la vita?... e mo' pedala!
    • il mio nome è al termine del mio viaggio
Re:Pista ciclabile "Gino Bartali" da San Donato Milanese a Peschiera Borromeo
« Risposta #2 il: Febbraio 07, 2021, 11:03:10 am »
grazie del resoconto.  :)

Mi interessa moltissimo il totem contapassaggi dell'ultima foto.
Se recuperi notizie sul progetto e su questo capitolo in particolare, ti nomino ambasciatore di totem ad honorem.  ;D

ho fatto un post qui:
https://www.facebook.com/groups/ReginaCiclarum/permalink/1343812139326794
« Ultima modifica: Febbraio 07, 2021, 11:51:30 am by occhio.nero »
Federico
Tikit; DahonMuP24; Nanoo; DashP18; BromptonS6L
pedaliamo, pieghiamo, moltiplichiamoci

Online Vittorio

  • gran visir
  • *****
  • Post: 2932
  • Reputazione: +199/-0
Re:Pista ciclabile "Gino Bartali" da San Donato Milanese a Peschiera Borromeo
« Risposta #3 il: Febbraio 07, 2021, 02:59:56 pm »
Ciao, che informazioni ti servono?
La prossima volta che ci passo posso fotografare eventuali targhette del costruttore, ma altri dati non saprei come recuperarli.
Vittorio
Dahon Vitesse D7 (ex "Due Calzini")

Offline occhio.nero

  • Federico
  • Amministratore
  • gran visir
  • *****
  • Post: 10018
  • Reputazione: +176/-1
  • hai voluto la vita?... e mo' pedala!
    • il mio nome è al termine del mio viaggio
Re:Pista ciclabile "Gino Bartali" da San Donato Milanese a Peschiera Borromeo
« Risposta #4 il: Febbraio 08, 2021, 06:02:32 pm »
mmmm..... ben vengano foto con cellulare in orizzontale, che inquadrano anche la ciclabile.  :)

se poi c'è anche qualche ciclista, sarebbe il top.

grazieeeee
Federico
Tikit; DahonMuP24; Nanoo; DashP18; BromptonS6L
pedaliamo, pieghiamo, moltiplichiamoci

Online Vittorio

  • gran visir
  • *****
  • Post: 2932
  • Reputazione: +199/-0
Re:Pista ciclabile "Gino Bartali" da San Donato Milanese a Peschiera Borromeo
« Risposta #5 il: Febbraio 08, 2021, 06:07:50 pm »
Sarà fatto, ma non prestissimo. Attendi fiducioso :-)
Vittorio
Dahon Vitesse D7 (ex "Due Calzini")

Offline Hopton

  • gran visir
  • *****
  • Post: 4126
  • Reputazione: +157/-0
Re:Pista ciclabile "Gino Bartali" da San Donato Milanese a Peschiera Borromeo
« Risposta #6 il: Febbraio 10, 2021, 09:28:31 pm »

Se qualcuno fosse interessato, nei mesi prossimi...
Hmmm se ne può parlare...
"La città è fatta per le persone, non per scatole di metallo". (Ayfer Baykal, assessore all'ambiente, comune di Copenhagen)
Brompton M6L blu cobalto, Strida Evo Silver

Online Vittorio

  • gran visir
  • *****
  • Post: 2932
  • Reputazione: +199/-0
Re:Pista ciclabile "Gino Bartali" da San Donato Milanese a Peschiera Borromeo
« Risposta #7 il: Febbraio 10, 2021, 10:07:28 pm »
Hopton, ti hanno clonato un'altra volta l'account?  ;)

Vittorio
Dahon Vitesse D7 (ex "Due Calzini")

Offline Hopton

  • gran visir
  • *****
  • Post: 4126
  • Reputazione: +157/-0
Re:Pista ciclabile "Gino Bartali" da San Donato Milanese a Peschiera Borromeo
« Risposta #8 il: Febbraio 19, 2021, 07:25:37 pm »
Hopton chi??? Ah gia, sono io, ma certo...  ::)
"La città è fatta per le persone, non per scatole di metallo". (Ayfer Baykal, assessore all'ambiente, comune di Copenhagen)
Brompton M6L blu cobalto, Strida Evo Silver

Offline occhio.nero

  • Federico
  • Amministratore
  • gran visir
  • *****
  • Post: 10018
  • Reputazione: +176/-1
  • hai voluto la vita?... e mo' pedala!
    • il mio nome è al termine del mio viaggio
Re:Pista ciclabile "Gino Bartali" da San Donato Milanese a Peschiera Borromeo
« Risposta #9 il: Marzo 01, 2021, 08:23:40 am »
non abbiamo fretta  :)
Federico
Tikit; DahonMuP24; Nanoo; DashP18; BromptonS6L
pedaliamo, pieghiamo, moltiplichiamoci

Online Vittorio

  • gran visir
  • *****
  • Post: 2932
  • Reputazione: +199/-0
Re:Pista ciclabile "Gino Bartali" da San Donato Milanese a Peschiera Borromeo
« Risposta #10 il: Marzo 01, 2021, 12:03:08 pm »
anche perchè sono di nuovo bloccato sul lago e chissà quando potrò tornare...
Vittorio
Dahon Vitesse D7 (ex "Due Calzini")

Tags: