Benvenuto

Se la vostra richiesta di registrazione viene rifiutata o non ricevete risposta entro 24 ore
scriveteci e sarete attivati manualmente (ma prima verificate che la nostra email di attivazione non sia  finita nella cartella di SPAM)
aren't you a robot? write us an email to activate an account
info@bicipieghevoli.net

Autore Topic: [MTP] il casco (introduzione)  (Letto 247479 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline beaturbano

  • pedalando s'impara
  • gran visir
  • *****
  • Post: 1640
  • Reputazione: +93/-1
  • broonpton S3L grezza
[MTP] il casco (introduzione)
« Risposta #135 il: Settembre 24, 2012, 04:29:36 pm »
citizen cyclist [utente leggero della strada]
non possiamo pretendere di risolvere i problemi pensando allo stesso modo di quando li abbiamo creati - albert einstein ||| è una questione di qualità - cccp

Offline DJ

  • gran visir
  • *****
  • Post: 1646
  • Reputazione: +105/-0
  • Folding bike = better life!!
[MTP] il casco (introduzione)
« Risposta #136 il: Settembre 24, 2012, 08:30:40 pm »
Io ho acquistato di recente un Nutcase presso Spezial Cycle di Bologna e posso dire che sono 60 euri spesi bene: è solido, mi dà maggiore sicurezza di quello che avevo prima di Decathlon e incredibile ma vero...non fa praticamente sudare la testa!!
DJ
Dahon MUP8-Brompton M6L- Nanoo Avenue

Offline DJ

  • gran visir
  • *****
  • Post: 1646
  • Reputazione: +105/-0
  • Folding bike = better life!!
[MTP] il casco (introduzione)
« Risposta #137 il: Settembre 24, 2012, 08:38:52 pm »








DJ
Dahon MUP8-Brompton M6L- Nanoo Avenue

Offline alesblues

  • maestro
  • ****
  • Post: 489
  • Reputazione: +66/-0
[MTP] il casco (introduzione)
« Risposta #138 il: Settembre 26, 2012, 05:19:25 pm »
visto che l'argomento casco è molto seguito sul forum, contribuisco con il
"carrera foldable helmet"
E uno spettacolo!! :o :o :o...favoloso  :o :o
Lo voglio!!! ;D ;D

Visto che ci siamo ne metto uno anchio di casco pieghevole..non so' se e' gia' in vendita..comunque:
http://www.overade.com/index_fr.php




e questo e' un video dimostrativo

http://www.youtube.com/watch?v=gyJAyTFaiNo
Brompton M3L black

Offline beaturbano

  • pedalando s'impara
  • gran visir
  • *****
  • Post: 1640
  • Reputazione: +93/-1
  • broonpton S3L grezza
[MTP] il casco (introduzione)
« Risposta #139 il: Ottobre 09, 2012, 09:33:06 pm »
qualche tempo fa c'è stato un concorso con tema il casco da cui qualche volta è capitato di postare qualche immagine di prototipi e disegni pescati sul web.
non ho letto il bando ma ho notato che un tema ricorrente è la compattabilità (piegando, smontando...)

in mezzo a molte cose assurde ci sono alcuni spunti interessanti

http://concours-de-design.ensembleavelo.fr/laureats.html

citizen cyclist [utente leggero della strada]
non possiamo pretendere di risolvere i problemi pensando allo stesso modo di quando li abbiamo creati - albert einstein ||| è una questione di qualità - cccp

Offline Sammy Street Style

  • gran visir
  • *****
  • Post: 804
  • Reputazione: +22/-0
  • Il mondo gira...e io pedalo!!
[MTP] il casco (introduzione)
« Risposta #140 il: Ottobre 09, 2012, 09:43:50 pm »
 
Sembra un esperimento di "nouvelle cuisine" o roba simile!
« Ultima modifica: Ottobre 10, 2012, 09:15:47 am by occhio.nero »
Simone (Land Rover City 6 Speed - Brompton S6E "Black Widow")

Offline NessunConfine

  • gran visir
  • *****
  • Post: 1887
  • Reputazione: +102/-0
[MTP] il casco (introduzione)
« Risposta #141 il: Ottobre 13, 2012, 09:57:25 am »
Casco Torch con luci integrate



http://www.youtube.com/watch?v=y6m2Np7T-4Y&feature=plcp

Disponibile nelle due versioni da 120$ (92€) e 130$ (100€) qui: http://www.torchapparel.com/
« Ultima modifica: Ottobre 13, 2012, 09:59:24 am by NessunConfine »
Lorenzo - Tern Link P9

Offline DJ

  • gran visir
  • *****
  • Post: 1646
  • Reputazione: +105/-0
  • Folding bike = better life!!
[MTP] il casco (introduzione)
« Risposta #142 il: Ottobre 13, 2012, 10:23:11 am »
Bello..ma, secondo me, il problema è che in strade molto buie  il guidatore di un'auto deve guardare in su la testa del ciclista e vede la bici solo dopo. per le luci sulla bici invece, essendo la luce posteriore montata più in basso, l'automobilista vede subito (dipende dall'intensità e qualità di luce) dove finisce la bici e non ci va a sbattere contro..
DJ
Dahon MUP8-Brompton M6L- Nanoo Avenue

Offline catorcio

  • gran visir
  • *****
  • Post: 1022
  • Reputazione: +36/-0
[MTP] il casco (introduzione)
« Risposta #143 il: Ottobre 13, 2012, 02:35:04 pm »
secondo mè è un casco adatto solo nei mesi freddi, d'estate con quelle luci e senza le prese d'aria ti fa arrostire il cervello.

Offline Sbrindola

  • aka Raffaele
  • Global Moderator
  • gran visir
  • *****
  • Post: 4883
  • Reputazione: +230/-1
  • Solvitur ambulando (pedalando)
    • Bikes & Co on Pinterest
[MTP] il casco (introduzione)
« Risposta #144 il: Ottobre 13, 2012, 04:29:15 pm »
Bello..ma, secondo me, il problema è che in strade molto buie  il guidatore di un'auto deve guardare in su la testa del ciclista e vede la bici solo dopo. per le luci sulla bici invece, essendo la luce posteriore montata più in basso, l'automobilista vede subito (dipende dall'intensità e qualità di luce) dove finisce la bici e non ci va a sbattere contro..

sicuramente le luci installate sul mezzo sono indispensabili, ma  per la mia esperienza ritengo le luci sul casco ottime per essere visibili già a distanza ed anche con altri mezzi tra l'osservatore e noi proprio in virtù dell'altezza a cui si trovano. C'è inoltre il vantaggio di poter direzionare la luce dove necessario, anche quando non corrisponde alla direzione della nostra bici.
Dal momento che delle buone luci sulla bici sono essenziali proprio per farci riconoscere come ciclisti dagli altri utenti della strada (e per buone intendo che abbiano un buon angolo di visibilità), per il casco preferisco una soluzione come quella che ho già adottato che ha il vantaggio di essere più economica, versatile e trasferibile.
Riguardo al discorso visiblità però è meglio continuare nella sezione dedicata alle luci, altrimenti qui finiamo OT  ;)

Il casco linkato da NessunConfine è sicuramente molto visibile, anche se a parer mio è eccessivo: non permette comunque di essere sfruttato per vedere dove si va ed IMHO si raggiungerebbe lo stesso risultato con una luminosità inferiore a favore della durata delle batterie.
Come osservato da Catorcio inltre è sicuramente un casco più adatto alla stagione invernale.
Penso inoltre che in caso di caduta accidentale del casco (come mi succede a volte) si possano fare danni costosi.


Offline NessunConfine

  • gran visir
  • *****
  • Post: 1887
  • Reputazione: +102/-0
[MTP] il casco (introduzione)
« Risposta #145 il: Novembre 11, 2012, 11:42:12 am »
MindRider






Il caschetto di solito per un ciclista è una mezza assicurazione sulla vita perché si sa che in caso di incidente può proteggere il cranio da colpi violenti. Purtroppo però non è sempre sufficiente, e soprattutto evita traumi gravi, ma non evita l’incidente stesso. Un inventore decisamente fantasioso, l’americano Arlene Ducao, ha invece realizzato un super caschetto con una tecnologia degna delle auto di ultima generazione.

Prima di tutto, può evitare che il ciclista si distragga o cada per un colpo di sonno. Sinceramente non penso che sia possibile avere un colpo di sonno su una bici, ma è sempre meglio equipaggiarsi. Il suo elmetto è capace quasi di leggere nel pensiero. In pratica utilizza uno strumento che effettua un encefalogramma le cui valutazioni vengono poi proiettate su un display a LED integrato. Un Arduino, radio bluetooth, una striscia di luce a LED, 3 transistor, e una batteria da 9V completano l’equipaggiamento.

Quando la lucina che compare è verde, vuol dire che il ciclista è ben concentrato sulla guida. Quando si ha un colpo di sonno o non si è molto concentrati, la lucina diventa rossa. Quando invece si è molto ansiosi e si va nel panico le luci diventano rosse e lampeggiano. Ma non finisce qui.

Questo splendido ritrovato della tecnologia, denominato ICEdot, contiene anche un rilevatore sensore di impatto. Nel malaugurato caso in cui nemmeno con gli avvertimenti si è riusciti ad evitare l’incidente, il sensore rileva l’impatto e dopo un certo lasso di tempo invia allo smartphone, su cui era stata scaricata l’applicazione, il comando di avvertire le autorità. Sfruttando il rilevatore GPS del telefonino infatti, i soccorsi possono arrivare sul posto preciso dell’incidente e magari salvare la vita al ciclista. Insomma, il caschetto non riuscirà ad evitare gli incidenti, ma magari le conseguenze negative sì.



Sito del Designer ed ideatore Arlene Ducao: http://web.media.mit.edu/~arlduc/
fonte Treehugger: http://www.treehugger.com/bikes/bike-helmets-flash-your-emotions-call-help.html
fonte traduzione ita articolo: http://www.ecologiae.com/biciclette-caschetto-chiama-soccorsi/61971/
Sito sensore ICEdot (applicabile su ogni casco): https://icedot.org/site/
Lorenzo - Tern Link P9

Offline Fero

  • Ciclista urbano (e interurbano)
  • gran visir
  • *****
  • Post: 536
  • Reputazione: +26/-0
  • Fero
[MTP] il casco (introduzione)
« Risposta #146 il: Novembre 11, 2012, 02:49:04 pm »
MODE Actor Studio ON

Adesso vorrei un'espressione serena, di fronte...



Adesso invece ne facciamo una con espressione ansiosa, di 3/4



 ;D ;D ;D

MODE Actor Studio OFF
Dahon MU P7 - sella Brooks Flyer - Pedali MKS FD-7 - Big Apple 20x2.00

Offline Hopton

  • gran visir
  • *****
  • Post: 4124
  • Reputazione: +157/-0
[MTP] il casco (introduzione)
« Risposta #147 il: Novembre 11, 2012, 06:19:39 pm »
Se hai appena dovuto vendere un rene per comprarti un caschetto che ha più tecnologia dell'armatura di Iron Man, immagino che l'espressione ansiosa possa risultare più naturale... ;D
Mario
"La città è fatta per le persone, non per scatole di metallo". (Ayfer Baykal, assessore all'ambiente, comune di Copenhagen)
Brompton M6L blu cobalto, Strida Evo Silver

Offline catorcio

  • gran visir
  • *****
  • Post: 1022
  • Reputazione: +36/-0
[MTP] il casco (introduzione)
« Risposta #148 il: Novembre 11, 2012, 08:09:07 pm »

Offline alesblues

  • maestro
  • ****
  • Post: 489
  • Reputazione: +66/-0
[MTP] il casco (introduzione)
« Risposta #149 il: Novembre 13, 2012, 09:18:15 pm »
Ho cercato notizie sul casco folding by carrera...l'unica notizia in piu' che ho trovato e' che sara' in vendita da dicembre di quest'anno.
Queste saranno le colorazioni.
I prezzi ancora niente  ???


Brompton M3L black

Tags: sicurezza