Benvenuto

Se la vostra richiesta di registrazione viene rifiutata o non ricevete risposta entro 24 ore
scriveteci e sarete attivati manualmente (ma prima verificate che la nostra email di attivazione non sia  finita nella cartella di SPAM)
aren't you a robot? write us an email to activate an account
info@bicipieghevoli.net

Autore Topic: snodo centrale (manutenzione e criticità)  (Letto 170160 volte)

0 Utenti e 2 Visitatori stanno visualizzando questo topic.

Online occhio.nero

  • Federico
  • Amministratore
  • gran visir
  • *****
  • Post: 9971
  • Reputazione: +174/-1
  • hai voluto la vita?... e mo' pedala!
    • il mio nome è al termine del mio viaggio
Re:snodo centrale (manutenzione e criticità)
« Risposta #15 il: Settembre 09, 2011, 02:41:50 pm »
QUI trovi le istruzioni della casa su come procedere.

grazie della segnalazione. Ho aperto una discussione dedicata "manuale Dahon service_instructions" http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=376.0

Chissà che non ci sia altra documentazione in giro.

Sullo snodo centrale che scricchiola, riporto da altra discussione:

prova allora anche a spruzzare dell'olio sbloccante sull'asse dello snodo del telaio, poi svita, ingrassa e rimetti in sede le due viti a brugola del perno dello snodo stesso e a registra bene il leveraggio dello sgancio rapido. Così facendo dovresti eliminare i vari cigolii provenienti da quella zona.
« Ultima modifica: Settembre 30, 2011, 04:18:42 pm by occhio.nero »
Federico
Tikit; DahonMuP24; Nanoo; DashP18; BromptonS6L
pedaliamo, pieghiamo, moltiplichiamoci

Offline makuso

  • iniziato
  • *
  • Post: 6
  • Reputazione: +0/-0
Re:snodo centrale (manutenzione e criticità)
« Risposta #16 il: Settembre 12, 2011, 04:48:04 pm »
come da utenti piu' esperti di me era la regolazione del cambio spero ora che mi possa godere la mia speed p8
grazie a tutti ^_^

Online occhio.nero

  • Federico
  • Amministratore
  • gran visir
  • *****
  • Post: 9971
  • Reputazione: +174/-1
  • hai voluto la vita?... e mo' pedala!
    • il mio nome è al termine del mio viaggio
Re:snodo centrale (manutenzione e criticità)
« Risposta #17 il: Ottobre 04, 2011, 09:52:09 pm »
ma come hai risolto per lo snodo centrale?
Il tedesco ti ha spedito il pezzo di ricambio?
Lo hai montato tu o ti sei riferito ad un negozionate?

riporto l'email di risposta:

ciao fede
si il tedesco mi ha spedito il pezzo e lo fatto sistemare da un negozio a pigneto che vende brompton ma nn ricordo il nome xche' olmo era chiuso x inventario credo.
e gia' da + di un mese che mi godo la p8:) splendida
grazie^^
« Ultima modifica: Ottobre 04, 2011, 09:56:11 pm by occhio.nero »
Federico
Tikit; DahonMuP24; Nanoo; DashP18; BromptonS6L
pedaliamo, pieghiamo, moltiplichiamoci

Online occhio.nero

  • Federico
  • Amministratore
  • gran visir
  • *****
  • Post: 9971
  • Reputazione: +174/-1
  • hai voluto la vita?... e mo' pedala!
    • il mio nome è al termine del mio viaggio
Re:snodo centrale (manutenzione e criticità)
« Risposta #18 il: Aprile 04, 2012, 09:09:31 am »
e da altra discussione:
E' inoltre possibile che si presenti qualche scricchiolio dovuto al movimento del tubo interno dentro alla sua sede: a volte si riesce ad eliminarli con una corretta regolazione dei serraggi e dell'altezza, altre volte ci si deve accontentare di ridurli. Il problema è che non si può ricorrere all'uso di lubrificanti quali grasso per farli sparire completamente, pena l'imbrattamento ad ogni chiusura del manubrio.

Il meccanismo è comunque relativamente semplice e potrai regolarlo da te o facendo riferimento ad un comune biciclaio.... a meno ovviamente che non servano ricambi originali.

io sulla mia Dahon Mup24 (ma anche a suo tempo sulla precedente Straffic), specie in piedi, sento fastidiosissimi rumori provenienti dallo snodo centrale.
Le leve applicate durante la pedalata sollecitano notevolmente lo snodo centrale.
Lo si può vedere dalle parti di telaio che nella chiusura dello snodo vengono a combaciare, originando una frizione che consuma prima di tutto la vernice, scoprendo il metallo sotto.

Simone, riparando la sua vecchia Dahon Speed, mi aveva raccontato che lui aveva attaccato degli spessori di alluminio in quelle zone (ricavati dalle lattine delle bevande).
Io ho provato con dei pezzi di camera d'aria (a fare spessore), ma il risultato non è molto entusiasmante. 
« Ultima modifica: Aprile 04, 2012, 09:12:32 am by occhio.nero »
Federico
Tikit; DahonMuP24; Nanoo; DashP18; BromptonS6L
pedaliamo, pieghiamo, moltiplichiamoci

Offline sileno.sc

  • assistente
  • ***
  • Post: 128
  • Reputazione: +25/-0
    • Centro d'Educazione Ambientale "Riserva Litorale Romano"
Re:snodo centrale (manutenzione e criticità)
« Risposta #19 il: Aprile 04, 2012, 12:26:59 pm »
Ciao Federico,
la soluzione ai frequenti e fastidiosissimi scricchiolii, provenienti da forti e micrometriche frizioni tra corpi metallici in contatto, è semplice ed economica: frapporre tra le superfici, tra loro a contatto, del lubrificante.
In pratica è impossibile in certe situazioni bloccare i micromovimenti in questione (nelle cerniere delle bici pieghevoli poi le forze in gioco sono veramente mostruose viste la lunghezza delle leve), quindi una volta essersi assicurati di aver ben registrato i vari bloccaggi che si devono serrare si saldamente ma senza esagerare, si procede a pulire bene le parti che entrano in contatto e si lubrifica il tutto con un sottile film di grasso molto denso. Inutile esagerare con i quantitativi di grasso applicati dato che quello in esubero viene espulso alla chiusura della cerniera col rischio poi di ritrovarselo appiccicato ai pantaloni... :-/
Per le parti irraggiungibili delle cerniere, invece, non resta altro da fare che impiegare dell'olio spray di buona qualità che, grazie a dei solventi miscelati all'olio stesso, riesce a raggiungere ogni pertugio possibile e una volta evaporato il solvente resta solo olio denso ben distribuito.
Questo in linea generale, poi si devono vedere bene i singoli casi, ovviamente.
Buone pedalate a tutti,
   Simone :-)
"Non ereditiamo il mondo dai nostri padri, ma lo prendiamo in prestito dai nostri figli" - Antico Proverbio Navajo

Online occhio.nero

  • Federico
  • Amministratore
  • gran visir
  • *****
  • Post: 9971
  • Reputazione: +174/-1
  • hai voluto la vita?... e mo' pedala!
    • il mio nome è al termine del mio viaggio
Re:snodo centrale (manutenzione e criticità)
« Risposta #20 il: Aprile 04, 2012, 09:23:51 pm »
mmm grazie per la dritta. Proverò. Ma l'idea che quello snodo continui ad allentarsi, pedalata dopo pedalata, non mi entusiasma per niente.  :(
Federico
Tikit; DahonMuP24; Nanoo; DashP18; BromptonS6L
pedaliamo, pieghiamo, moltiplichiamoci

Online occhio.nero

  • Federico
  • Amministratore
  • gran visir
  • *****
  • Post: 9971
  • Reputazione: +174/-1
  • hai voluto la vita?... e mo' pedala!
    • il mio nome è al termine del mio viaggio
Re:snodo centrale (manutenzione e criticità)
« Risposta #21 il: Aprile 06, 2012, 09:22:41 am »
da posta privata

Ciao Fede;
come procede con lo snodo??
hai trovato una soluzione??
la causa di quest'usura concentrata sullo snodo a tuo avviso è indotta dall'uso intenso o dalla fabbricazione...


Sugli snodi centrali con asse di rotazione  perpendicolare al terreno (per capirci, quelli dei telai Dahon) credo si accaniscano  due fattori di stress :

  • la forza di gravità, che tende a piegare il tubo centrale in corrispondenza dello snodo
  • le leve che si sprigionano durante la pedalata, soprattutto (ma non solo) in piedi, quando con la mano sinistra carichiamo sul manubrio per compensare il peso sul pedale destro, creando inevitabilmente fenomeni di torsione che - si scaricano anche (soprattutto?)  sullo snodo centrale.


Per cui, ritengo (ma potrei benissimo sbagliarmi) che sia inevitabile che lo snodo con il tempo si consumi e si allarghi, accelerando gli ineluttabili processi di usura.

(nel dettaglio in alto a sinistra, il telaio usurato della Jetstream XP 2008)

Aggiungiamoci che i telai in alluminio assorbono lo stress  meno elasticamente di quelli in acciaio, inserendosi nel "concorso di colpa".


Queste dinamiche a mio avviso vengono meglio neutralizzate sugli snodi con asse di rotazione orizzontale (implementato sul carro posteriore della Tikit, della Brompton, etc...).
 
Ecco perchè, dopo anni di pieghevoli, sono sempre più orientato a trovare soluzioni più durature che prediligano:
  • l'acciaio all'alluminio
  • un telaio a quadrilatero (stile Dahon Bullhead)  anzichè a singolo tubo centrale
  • copertoni maggiorati per attutire le vibrazioni
  • piega concentrata su manubrio e carro posteriore (quest'ultima con asse orizzontale)
  • .....

Ma questa è solo la mia idea.
« Ultima modifica: Aprile 06, 2012, 09:28:23 am by occhio.nero »
Federico
Tikit; DahonMuP24; Nanoo; DashP18; BromptonS6L
pedaliamo, pieghiamo, moltiplichiamoci

Offline intremodale

  • apprendista
  • **
  • Post: 93
  • Reputazione: +8/-0
Re:snodo centrale (manutenzione e criticità)
« Risposta #22 il: Aprile 06, 2012, 04:09:12 pm »
aggiungo che TERN ha le cerniere montate su cuscinetti....se si consumano li sostituisci e la bici torna nuova.

un appunto pero'...la Tikit e la Brompton in che senso non hanno lo stesso problema? la cerniera anteriore di Bromton non ruota sull'asse verticale?

quello della TIKIT non lo consosco bene, come funziona?


Online occhio.nero

  • Federico
  • Amministratore
  • gran visir
  • *****
  • Post: 9971
  • Reputazione: +174/-1
  • hai voluto la vita?... e mo' pedala!
    • il mio nome è al termine del mio viaggio
Re:snodo centrale (manutenzione e criticità)
« Risposta #23 il: Aprile 06, 2012, 04:51:36 pm »
Cuscinetti? interessante.. Ma c'è da dire che se  a consumarsi  è il telaio, avere o no i  cuscinetti non so se diventa determinante.

Per la Brompton, hai ragione, ha un terzo  snodo sul tubo centrale. Ma la mia impressione (personalissime e soggettiva) è di maggiore solidità rispetto ai telai Dahon (sarà che non è di alluminio?).

La piega della Tikit la trovi in un video postato nella relativa discussione (vedi sopra il riferimento).

---------------

Io ho ovviato al problema della durezza dello snodo centrale (un problema più per la mia ragazza che per me) con due gocce di olio milleusi.

Ora si apre e si chiude praticamente da sola!  :D

Quando si seccherà penso andrò di sintetico spray secco.
« Ultima modifica: Ottobre 31, 2013, 09:10:48 pm by occhio.nero »
Federico
Tikit; DahonMuP24; Nanoo; DashP18; BromptonS6L
pedaliamo, pieghiamo, moltiplichiamoci

Online occhio.nero

  • Federico
  • Amministratore
  • gran visir
  • *****
  • Post: 9971
  • Reputazione: +174/-1
  • hai voluto la vita?... e mo' pedala!
    • il mio nome è al termine del mio viaggio
Re:snodo centrale (manutenzione e criticità)
« Risposta #24 il: Aprile 06, 2012, 06:47:24 pm »
Confermo le mie perplessità sugli snodi Dahon (già evidenziate sulla Dahon MuP24 2008 e sulla Jetstream XP2008).

Luigi, il collega dell'ufficio che ha una Dahon Mu single speed (un po' più recente), presenta allo snodo lo stesso rumore: un ticchettio irregolare (un suono secco, come la scintilla dell'accendifiamma incorporato nei fuochi in cucina) quando si prova a sollecitare il suddetto snodo (basta applicare una leggera forza sul manubrio mentre si è seduti sul sellino).

Si evidenziano anche sul suo telaio, all'interno della superficie di contatto dello snodo, le zone dove l'attrito ha mangiato la vernice.
Sono i punti di contatto tra le parti in acciaio (è il meccanismo di sblocco, provare con una calamita) e l'alluminio. Ma anche tra alluminio ed alluminio del telaio contro il telaio.

Sospetto (ma non ho certezze, mi potrei benissimo sbagliare) che il perno interno, a seguito delle continue sollecitazioni,  finisca per "mangiare"  lo spazio dove è alloggiato ... quindi se è vero che nella frizione l'acciaio (il perno?) consuma  l'alluminio (l'alloggiamento ricavato nel telaio?), a lungo andare si crea un gioco che facilita la frizione dei due segmenti del telaio.

« Ultima modifica: Aprile 06, 2012, 06:52:20 pm by occhio.nero »
Federico
Tikit; DahonMuP24; Nanoo; DashP18; BromptonS6L
pedaliamo, pieghiamo, moltiplichiamoci

Offline 16fra

  • assistente
  • ***
  • Post: 174
  • Reputazione: +7/-0
Re:snodo centrale (manutenzione e criticità)
« Risposta #25 il: Aprile 12, 2012, 03:23:07 pm »
Il problema che avete riscontrato è simile a questo??
http://www.youtube.com/watch?v=4yFuWUydduM

forse è il caso di fare un azione di raccolta di dati, per poi contattare tutti assieme la dahon e fargli presente che forse hanno padellato qualcosa nella progettazione o nella produzione o nella scelta dei materiali oppure in tutti queste tre fasi...

Dal filmato sembra proprio che abbia ceduto la cerniera, o meglio che la sede del perno si sia allentata.
Questa deformazione fa si che il perno si muova all'interno della sede e probabilmente provoca i rumori che avvertite (scricchioliii)

Quindi se federico sei d'accordo cercherei di raccogliere quante più informazioni possibili su tutte le bici che mostrano questi problemi.

Info del tipo:
Marca,
Modello,
Anno di costruzione (se possibile),
Numero di telaio;
Dove è stato eseguito l'acquisto(mercato Italiano o importazione parallela);
Quanti km ha percorso(e da quanti km manifesta questi fenomeni di deterioramento);
Tipo di utilizzo(questo per capire se l'impiego ha inciso sul deterioramento della cerniera);
Descrizione del problema corredato di foto;


La cosa strana è che ho provato ad iscrivermi al forum dahon e a quanto pare l'iscrizione è bloccata...
se infatti si cerca attraverso google con la seguenti chiavi di ricerca:
problem dahon

trovate il video che ho postato e i link al forum della dahon ai quali puoi accedere e leggere ma non vedere le immagini... se non sei inscritto
grrr
« Ultima modifica: Aprile 12, 2012, 03:40:17 pm by 16fra »

Offline alek78

  • gran visir
  • *****
  • Post: 863
  • Reputazione: +63/-2
Re:snodo centrale (manutenzione e criticità)
« Risposta #26 il: Aprile 12, 2012, 03:59:36 pm »
La cosa strana è che ho provato ad iscrivermi al forum dahon e a quanto pare l'iscrizione è bloccata...
se infatti si cerca attraverso google con la seguenti chiavi di ricerca:

Leggi la parte in alto, il sito "http://forum.dahon.com/" è chiuso perché in mano al figlio Josh che se n'è andato di casa per fare la Tern.
Il nuovo forum "ufficiale Dahon" non esiste ancora, su www.dahonbikes.com la zona "community" è vuota :(
Parcheggium trovatus ! Dahon Classic I and others
e ora un consiglio commerciale: OCCHIO ALLE BORSE KLICKFIX !!! http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=524.msg21158#msg21158

Offline alek78

  • gran visir
  • *****
  • Post: 863
  • Reputazione: +63/-2
Re:snodo centrale (manutenzione e criticità)
« Risposta #27 il: Aprile 12, 2012, 04:56:07 pm »
Questi sono gli snodi centrali di casa Tern:

FBL Joint - http://www.ternbicycles.com/us/node/6490



OCL Joint - http://www.ternbicycles.com/features/ocl-joint

Parcheggium trovatus ! Dahon Classic I and others
e ora un consiglio commerciale: OCCHIO ALLE BORSE KLICKFIX !!! http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=524.msg21158#msg21158

Offline 16fra

  • assistente
  • ***
  • Post: 174
  • Reputazione: +7/-0
Re:snodo centrale (manutenzione e criticità)
« Risposta #28 il: Aprile 12, 2012, 06:28:09 pm »
Questi sono gli snodi centrali di casa Tern:

FBL Joint - http://www.ternbicycles.com/us/node/6490



OCL Joint - http://www.ternbicycles.com/features/ocl-joint



Ciao ALek78,
purtroppo credo che se si allenta la sede del perno non ci sia gran che da fare.... almeno che non si conosca un abile artigiano che tenti l'impossibile...
 nel caso della tern probabilmente hanno inserito come elemento sacrificale i cuscinetti ma sarei curioso di vedere se effettivamente si rovinano prima loro della sede...
 ..dato che i cuscinetti sono elementi estremamente rigidi mentre la sede è di pochi millimetri di spessore e di ingombro quindi è comunque molto molto delicata...

si dovrebbe cercare di capire nella Dahon se il problema è causato dall'utilizzo (sovraccarico peso utente più masse trasportate, serraggio e precarico dello snodo errato) o da vizzi di progetto.

Qualcuno ha notizie di problemi simili nella Jetstream P8???

Offline alek78

  • gran visir
  • *****
  • Post: 863
  • Reputazione: +63/-2
Re:snodo centrale (manutenzione e criticità)
« Risposta #29 il: Aprile 12, 2012, 06:42:00 pm »
nel caso della tern probabilmente hanno inserito come elemento sacrificale i cuscinetti ma sarei curioso di vedere se effettivamente si rovinano prima loro della sede...

Non mi sembra di vedere "bearings" (intesi come cuscinetti a sfera) nei giunti della Tern, ma solo dei "bushings" (inteso come boccola), che sono comunque un'ottima cosa :)



Qualcuno ha notizie di problemi simili nella Jetstream P8???

Nessun problema (aspetta che mi gratto) con la JS P8 in circa 2 anni di uso continuo e altri 4 di quasi riposo,
ma rimane pur sempre l'esperienza di un singolo.

Mi correggo: un po' di gioco sul piano verticale c'è, ma non me ne ero mai accorto.
Comunque non mi preoccupa, è meno di un millimetro, e poi ci sono le sospensioni che danno una mano al telaio.
N.B. è la JS del 2005, ora il giunto è cambiato.
« Ultima modifica: Aprile 12, 2012, 09:40:53 pm by alek78 »
Parcheggium trovatus ! Dahon Classic I and others
e ora un consiglio commerciale: OCCHIO ALLE BORSE KLICKFIX !!! http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=524.msg21158#msg21158