Partecipate anche voi alla comunità pieghevole italiana

Se la vostra richiesta di registrazione viene rifiutata o non ricevete risposta entro 24 ore
scriveteci e sarete attivati manualmente (ma prima verificate che la nostra email di attivazione non sia  finita nella cartella di SPAM)
aren't you a robot? write us an email to activate an account
info@bicipieghevoli.net

Autore Topic: pieghevole con ruote grandi (26" o 28")  (Letto 37835 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Fero

  • Ciclista urbano (e interurbano)
  • gran visir
  • *****
  • Data di registrazione: Feb 2012
  • Post: 536
  • attività:
    0%
  • Reputazione: +26/-0

+Info

  • Last Active:Giugno 28, 2015, 05:42:30 pm
  • Fero
pieghevole con ruote grandi (26" o 28")
« Risposta #15 il: Aprile 23, 2012, 11:05:44 pm »
Dahon MU P7 - sella Brooks Flyer - Pedali MKS FD-7 - Big Apple 20x2.00

Offline TheSnatch

  • iniziato
  • *
  • Data di registrazione: Apr 2012
  • Post: 14
  • attività:
    0%
  • Reputazione: +0/-0

+Info

  • Last Active:Giugno 02, 2012, 10:13:20 am
pieghevole con ruote grandi (26" o 28")
« Risposta #16 il: Aprile 23, 2012, 11:21:20 pm »
si si,hanno un bel sistema di chiusura,anche se il manubrio me fa storce il naso....fuori budget

per ora l'unica sembra la montague,ma partono da 700 euro...mo li chiamo e vedo se è possibile acquistare solo il telaio....



Linkback: http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=1322.0

Offline beaturbano

  • pedalando s'impara
  • gran visir
  • *****
  • Data di registrazione: Lug 2011
  • Località: Torino
  • Post: 1640
  • attività:
    0%
  • Reputazione: +93/-1

+Info

  • Last Active:Gennaio 07, 2016, 03:01:49 pm
  • broonpton S3L grezza
pieghevole con ruote grandi (26" o 28")
« Risposta #17 il: Aprile 24, 2012, 09:31:35 am »
allora mi sono informato,le bici pieghevoli viaggiano gratis sempre ed ad ogni ora,al contrario delle altre che pagano il biglietto ed caricabili dopo le 20 nei giorni feriali e sabato e domenica sempre.Non è riportato un limite di dimensioni,quindi 28" o 2" è la stessa cosa.
Nturalmente loro con bici pieghevoli intendono quelle piccolette,ma non essendo specificato....
naturalmente non è specificato perché erroneamente hanno creduto che un regolamento fosse letto con buon senso e non all'italiana  ;D

lungi da me fare l'uccello del malaugurio ma ho paura che sarà dura passare inosservati (al controllore e ai passeggeri in orario di punta) perché saresti davvero ingombrante.

ps: per ibrida cosa intendi?

Linkback: http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=1322.0
citizen cyclist [utente leggero della strada]
non possiamo pretendere di risolvere i problemi pensando allo stesso modo di quando li abbiamo creati - albert einstein ||| è una questione di qualità - cccp

Offline TheSnatch

  • iniziato
  • *
  • Data di registrazione: Apr 2012
  • Post: 14
  • attività:
    0%
  • Reputazione: +0/-0

+Info

  • Last Active:Giugno 02, 2012, 10:13:20 am
pieghevole con ruote grandi (26" o 28")
« Risposta #18 il: Aprile 24, 2012, 09:46:31 am »
no va be, è buon senso mio comprendere che nell'orario di punta la bici è di troppo, il mio discorso è valido nel caso che lo spazio per la bici ci sia...se alle 11 del mattino l'autobus è semipieno,o semivuoto fate voi,perchè non potrei salire è metterla nel posto dedicato alle sedie a rotelle? Certo se poi l'autobus è pieno vado in bici,anche perchè se l'autobus è pieno significa che è ora di traffico,quindi conviene andare in bici....

ibrida è praticamente da trekking, diciamo un mtb alleggerita con gomme da 28 per uso stradale.

Linkback: http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=1322.0

Offline occhio.nero

  • Federico
  • Amministratore
  • gran visir
  • *****
  • Data di registrazione: Lug 2011
  • Località: Roma
  • Post: 9781
  • attività:
    25%
  • Reputazione: +170/-1

+Info

  • Last Active:Gennaio 16, 2019, 01:18:59 pm
  • hai voluto la vita?... e mo' pedala!
      • il mio nome è al termine del mio viaggio
pieghevole con ruote grandi (26" o 28")
« Risposta #19 il: Aprile 24, 2012, 06:39:09 pm »
i contributi sulla Montague sono stati spostati nella discussione dedicata
Montague Bikes... pieghevoli GRANDI
http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=702.msg10579#msg10579

a cui reindirizzo chi volesse approfondire

Linkback: http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=1322.0
Federico
Tikit; DahonMuP24; Nanoo; DashP18; BromptonS6L
pedaliamo, pieghiamo, moltiplichiamoci

Foldan

  • Visitatore
pieghevole con ruote grandi (26" o 28")
« Risposta #20 il: Aprile 25, 2012, 04:20:47 pm »
Ciao a tutti, è il mio primo post.
Sono romano, leggo con interesse delle vostre pieghevoli e mi è venuta voglia di comprarne una.
Mi è parso di capire che fra di voi le ruote piccole vadano per la maggiore ma io sono un ragazzo degli anni 80 e ho un debole per mountain bike e per il senso di libertà che solo una mtb può darti anche di fronte a un sentiero accidentato (il che spesso coincide con le vie delle nostre città).

E allora sto considerando le pieghevoli con ruote da 26".
Pesano in genere uno o due chili in più delle piccoline, e occupano pochi cm in più (direi che siamo al 90x70 contro 80x60). Ma non mi sembrano cifre così decisive da farmi rinunciare a tutti i vantaggi di una mtb da 26" con 24 rapporti.
Per non dire del prezzo: ho visto che la differenza fra una dahon espresso e una piccolina entry level (con molti rapporti in meno) è appena di un centinaio di euro.

Su ebay ho visto che vendono a 160euro il telaio della dahon espresso (50% del prezzo della bici intera) non so se ne vale la pena.

Oltre alle Dahon quali altri pieghevole da 26" mi consigliereste di considerare?



Linkback: http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=1322.0

Offline alesblues

  • maestro
  • ****
  • Data di registrazione: Set 2011
  • Post: 489
  • attività:
    0%
  • Reputazione: +66/-0

+Info

  • Last Active:Giugno 13, 2017, 11:18:39 am
pieghevole con ruote grandi (26" o 28")
« Risposta #21 il: Aprile 25, 2012, 04:40:02 pm »
Queste , a quanto pare, sono ben costruite! http://www.montaguebikes.com/ ..ci sono proprio mountainbike pieghevoli come la Paratrooper http://www.montaguebikes.com/paratrooper-pro-folding-bike.html (bellissima)..ma con ruote da 26 ovviamente l'intermodalita' non e' proprio un granche'..poi ovviamente ognuno prende la bici x quello che serve  :D..l'importante e' lasciare la brontoauto ferma  ;) ;D ;D


Linkback: http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=1322.0
Brompton M3L black

Foldan

  • Visitatore
pieghevole con ruote grandi (26" o 28")
« Risposta #22 il: Aprile 25, 2012, 04:54:06 pm »
Per quanto riguarda l'intermodalità, secondo me, la differenza non è poi così tanta: un paio di chili e una decina di cm. In compenso hai una bici vera che non va a gravare in modo strano sui tubi della sella e del manubrio.

Per quanto riguarda i modelli che mi hai linkato sembrano anche meglio delle dahon. Quanto può venire usata una di quelle?


Linkback: http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=1322.0

Offline sim1

  • gran visir
  • *****
  • Data di registrazione: Dic 2011
  • Località: Valmadrera
  • Post: 950
  • attività:
    0%
  • Reputazione: +56/-4

+Info

  • Last Active:Gennaio 02, 2017, 11:21:39 am
pieghevole con ruote grandi (26" o 28")
« Risposta #23 il: Aprile 25, 2012, 06:36:04 pm »
Un sacco di soldi. Cioè un sacco di iuta con dobloni d'oro.  ;D

Linkback: http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=1322.0
Dott. Ing. Simone Lomuoio Tern Link D8 ND w/o
CO2 NON emessa a settimana: 9.36 kg - Carburante RISPARMIATO a settimana: 4.99 litri

Offline TheSnatch

  • iniziato
  • *
  • Data di registrazione: Apr 2012
  • Post: 14
  • attività:
    0%
  • Reputazione: +0/-0

+Info

  • Last Active:Giugno 02, 2012, 10:13:20 am

Offline Hopton

  • Moderatore
  • gran visir
  • *****
  • Data di registrazione: Ott 2011
  • Località: Lecco
  • Post: 4123
  • attività:
    0%
  • Reputazione: +156/-0

+Info

  • Last Active:Ottobre 29, 2018, 01:49:03 pm
pieghevole con ruote grandi (26" o 28")
« Risposta #25 il: Aprile 25, 2012, 09:03:19 pm »
Per quanto riguarda l'intermodalità, secondo me, la differenza non è poi così tanta: un paio di chili e una decina di cm. In compenso hai una bici vera che non va a gravare in modo strano sui tubi della sella e del manubrio.
10x10 cm in più sono tanti nell'intermodalità, specie su mezzi affollati. Se invece hai la fortuna di utilizzare mezzi pubblici che non assomigliano a carri bestiame, sicuramente i cm in più pesano poco. Invece i kg in più "pesano" eccome, ma anche lì dipende dalla tua corporatura, se devi sollevarla per scalinate lunghe o se hai l'ascensore etc.
Per quanto riguarda il discorso sulla bici "vera", con le mie ruotine da 16" ogni giorno supero gente in tutina di lycra con ruote da 28". E tieni conto che di solito hanno 20 anni meno di me, e io NON sono uno sportivo. Giorni fa ne ho superato uno con tale disinvoltura che lui mi ha guardato e biascicato qualcosa con tono sconsolato. Lui aveva la divisa di un'associazione sportiva e si stava allenando, io stavo andando in ufficio... Ebbene sì, lo ammetto, un po' mi sono gasato. ;D OK, lo so che a vederle coi loro tubi sella e sterzo svettanti su telai minuscoli uno è indotto a pensare "Oddio, ma questa da un momento all'altro mi si spezza come un grissino mentre pedalo!". Ma in realtà così non è, e la prova è data dalle migliaia di persone in giro con Brompton e Dahon vecchie di tante anni (e strausate), e col telaio ancora perfettamente integro.
Comunque ognuno sceglie ciò da cui si sente più attratto, ci mancherebbe altro, l'essenziale è che ti ci trovi bene tu! :)
Auguri per la scelta e quando avrai il tuo bolide facci sapere come ti trovi, posta foto etc.
Mario

Linkback: http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=1322.0
« Ultima modifica: Aprile 25, 2012, 09:17:26 pm by Hopton »
"La città è fatta per le persone, non per scatole di metallo". (Ayfer Baykal, assessore all'ambiente, comune di Copenhagen)
Brompton M6L blu cobalto, Strida Evo Silver

Foldan

  • Visitatore
pieghevole con ruote grandi (26" o 28")
« Risposta #26 il: Aprile 26, 2012, 01:54:04 am »
@ hopton Mario
Anche mio cugino sulla sua bmx con ruotine da 20, o forse 24, mi prende in giro in salita ma pure in pianura se non mi metto a spingere per bene la mia mtb.
Ma io non ne faccio una questione di velocità, ma di confort e libertà. Adoro andare lento e in surplus sui pedali con la mtb e penso che la posizione attiva su una mtb distribuisca meglio i pesi, senza gravare su bacino e colonna. E poi c'è la sicurezza di poter scendere il gradino, superare la buca, affrontare il sentiero...
Sì, mi dirai che la tua piccolina fa tutto, non ti dà maldischiena, e non sempre ti rimane in mano il manubrio o la sella. Alla fine gli spaghetti li riesci a mangiare anche con le bacchette, ma vuoi mettere con la forchetta? :D

@ snatch
quella mi sembra un'offerta buona. In alternativa ho trovato questa: http://tinyurl.com/cot54hv
Oppure tu proponevi di farcela. Il telaio di una dahon espresso costa sui 160 euro e alla fine non so quanto valga la pena visto che intera e nuova sta a 360. (in un altro post mi sono chiesto che differenza c'è tra Espresso e Jack e se il sistema di giunzione Lockjaw usato sul modello Cadenza sia davvero migliore)

@ sbrindola
tu dici che  con gli strumenti giusti qualunque bici è smontabile in 15 minuti. In effetti mi hai fatto pensare: risparmiando 500 euro posso infilare la mia mtb in una borsa da 110x70x30 (anche meno) semplicemente sganciando le ruote e abbassando la sella (al limite anche svitando il manubrio). Si fa in 5 minuti.


Linkback: http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=1322.0

Offline Hopton

  • Moderatore
  • gran visir
  • *****
  • Data di registrazione: Ott 2011
  • Località: Lecco
  • Post: 4123
  • attività:
    0%
  • Reputazione: +156/-0

+Info

  • Last Active:Ottobre 29, 2018, 01:49:03 pm
pieghevole con ruote grandi (26" o 28")
« Risposta #27 il: Aprile 26, 2012, 07:52:31 am »
Come in tutte le cose è una questione di priorità: se la priorità è andare su sterrato, scendere dai gradini etc., nulla è meglio della MTB. Ma se si tratta di dover prendere ogni mattina un treno affollato per andare al lavoro, avere un mezzo che in 15 secondi diventa 58x56x27 e pesa 4 kg in meno rende la vita molto più facile. Poi ci sono molte Dahon che offrono compromessi tra queste due opposte esigenze.

Linkback: http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=1322.0
« Ultima modifica: Aprile 26, 2012, 07:57:33 am by Hopton »
"La città è fatta per le persone, non per scatole di metallo". (Ayfer Baykal, assessore all'ambiente, comune di Copenhagen)
Brompton M6L blu cobalto, Strida Evo Silver

Foldan

  • Visitatore
pieghevole con ruote grandi (26" o 28")
« Risposta #28 il: Aprile 26, 2012, 12:29:40 pm »
Dici cose interessanti. E' questione di priorità e purtroppo ancora non riesco ad avere quella di recarmi al lavoro e anche per questo ho un budget ridotto.
Le buche e i gradini magari non sono una priorità, ma se li prendi con le ruotine anche per sbaglio non è divertente.
La hoptown con ruote da 20 non nego sia interessante, ma sono 300 euro per una bici che si chiude in 80x66x36 e pesa oltre 14kg.
Una paratrooper si chiude in 91x71x30 e pesa un chilo in meno, offrendo però 24 rapporti e forcella ammortizzata: li paghi, sì, ma poi ce li hai.
La Dahon Espresso (93x78x33) ha la forcella d'acciao che tutto sommato attutisce benone su ruote da 26 e  costa poco più di una hoptown, che sulle buche, se resiste lei, ti scassa comunque la schiena.

Ho letto di Alfredo: lui ha dovuto rinunciare ad ottime e costose ruotine per via delle buche. Io penso che le pieghevoli da 26 siano il compromesso migliore fra costo, robustezza, ingombro, comfort.



Linkback: http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=1322.0

Offline Sbrindola

  • aka Raffaele
  • Global Moderator
  • gran visir
  • *****
  • Data di registrazione: Lug 2011
  • Località: Santena
  • Post: 4876
  • attività:
    0%
  • Reputazione: +230/-1

+Info

  • Last Active:Gennaio 16, 2019, 05:24:58 pm
  • Solvitur ambulando (pedalando)
      • Bikes & Co on Pinterest
pieghevole con ruote grandi (26" o 28")
« Risposta #29 il: Aprile 26, 2012, 01:33:52 pm »
Dici cose interessanti. E' questione di priorità e purtroppo ancora non riesco ad avere quella di recarmi al lavoro e anche per questo ho un budget ridotto.
Le buche e i gradini magari non sono una priorità, ma se li prendi con le ruotine anche per sbaglio non è divertente.
La hoptown con ruote da 20 non nego sia interessante, ma sono 300 euro per una bici che si chiude in 80x66x36 e pesa oltre 14kg.
Una paratrooper si chiude in 91x71x30 e pesa un chilo in meno, offrendo però 24 rapporti e forcella ammortizzata: li paghi, sì, ma poi ce li hai.
La Dahon Espresso (93x78x33) ha la forcella d'acciao che tutto sommato attutisce benone su ruote da 26 e  costa poco più di una hoptown, che sulle buche, se resiste lei, ti scassa comunque la schiena.

Ho letto di Alfredo: lui ha dovuto rinunciare ad ottime e costose ruotine per via delle buche. Io penso che le pieghevoli da 26 siano il compromesso migliore fra costo, robustezza, ingombro, comfort.

ognuno può avere esigenze e gusti differenti.... quindi la soluzione perfetta di qualcuno può essere la peggiore di altri.
Sembrerà una cavolata o il problema minore, ma ricordiamoci che la bici linda ed immacolata dura solo il giorno in cui la si è pulita e forse quello successivo.... poi polvere etc cominciano ad attaccarsi ovunque.
Se parliamo di compiere l'operazione "una tantum" perchè si è caricata la bici in auto non vedo grossi problemi, ma se facciamo riferimento all'andare in ufficio tutti i giorni, francamente non credo sia fattibile dover maneggiare ogni volta con 2 ruote "sciolte" (e zozze), un telaio con la catena a penzoloni ed un manubrio da smontare o almeno girare con l'ausilio di chiavi etc etc.

Io già ora, pur avendo una pieghevole che non richiede attrezzi, porto quasi sempre con me un paio di salviette per le mani per i casi di emergenza.... nel tuo caso dovresti avere sempre a disposizione acqua e sapone!  :)

Aggiungo altre osservazioni tecniche sullo smontaggio "rapido":

- un sistema di blocco come quello del manubrio, per quanto facile da gestire con un paio di brugole, non è concepito per essere continuamente smontato e rimontato e con il tempo potrebbe patirne,

- anche se le ruote sono dotate di mozzi a sgancio rapido, dovresti sgonfiare le gomme per poterle sfilarle dai pattini dei freni....  oppure sganciare il cavo o le ganasce dei freni

- gestire da solo i vari pezzi è fattibilissimo, ma non ovunque ed in maniera comoda.
 2 ruote, un telaio, un sellino sono già un po' di pezzi che vanno maneggiati con un minimo di attenzione per non fare danni (ad esempio ai raggi o al cambio). Pensare di "buttare" tutto in una grossa sacca è illusorio.

Se ho detto ovvietà non è per sottovalutare le tue competenze in materia, ma solo per essere certo di sottolineare aspetti che possono sembrare secondari ma che in realtà costituiscono difficoltà vere e proprie nel mettere in pratica  l'idea.



Linkback: http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=1322.0