Partecipate anche voi alla comunità pieghevole italiana

Se la vostra richiesta di registrazione viene rifiutata o non ricevete risposta entro 24 ore
scriveteci e sarete attivati manualmente (ma prima verificate che la nostra email di attivazione non sia  finita nella cartella di SPAM)
aren't you a robot? write us an email to activate an account
info@bicipieghevoli.net

-no title-



  volete attivare una newsletter per raggiungere gli utenti della vostra regione? leggete qui  

Autore Topic: Bologna notizie varie  (Letto 16956 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline veeg

  • gran visir
  • *****
  • Post: 928
  • Reputazione: +97/-0
  • RUN!RUN!RUN!
    • 90RPM
Bologna notizie varie
« Risposta #30 il: Settembre 25, 2015, 03:32:47 pm »
Questo è un esempio tangibile che -volendo- le cose possono essere fatte BENE e in modo INTELLIGENTE!
Complimenti e... quanta invidia!  ::)

Io devo ancora smaltire il delitto che è stato fatto nella stazione di Saronno.
Ve lo racconto brevemente:
la stazione ferroviaria di questa città in provincia di Varese è considerata un punto d'interscambio cruciale per la rete lombarda e, per anni, la gestione delle ferrovie aveva reso disponibile un luogo coperto e custodito per il parcheggio delle biciclette.
Era composto da alcuni locali dotati di rastrelliere efficaci e telecamere. In aggiunta c'era una guardiola all'ingresso con un custode fisso a cui pagare il posteggio o mostrare l'abbonamento.
Era quindi possibile pagare giornalmente o attraverso differenti tipi di abbonamento, dai costi davvero popolari.

Per anni il deposito bici ha funzionato a pieno regime, tanto che se arrivavi verso le 8 diventava già difficile trovare uno spazio libero e, per inciso, gli spazi erano centinaia!
Era così sicuro che si potevano parcheggiare senza timori anche bici di valore. Io stesso per anni ho parcheggiato regolarmente una bici da corsa.

Qualche anno fa le ferrovie hanno programmato un ammodernamento della stazione (ancora in corso) e il deposito è stato chiuso.
Per il ripristino si sono mobilitati sedi locali di FIAB, utenti e politici in cerca di voti.
Le ferrovie hanno quindi promesso un nuovo avveniristico parcheggio bici, improntato alla sicurezza e all'efficienza, sullo stile nordeuropeo.

Pochi mesi fa ha aperto il nuovo deposito, pomposamente chiamato "velostazione". Da me ribattezzato "velodelusione".
Si tratta di un'area all'aperto con rastrelliere meno pratiche delle precedenti (per la chiusura dei lucchetti intendo) e una telecamera puntata sull'area.
Il parcheggio è posto sul retro della stazione, in una zona defilata e l'area è recintata ma i cancelli sono sempre aperti.
Ma dove sono finiti gli accessi con tornelli e badge che ci avevano promesso?!?

Ora il problema è questo: i furti sono numerosissimi perché, è vero che le telecamere riprendono l'atto, ma poi trovare il ladro pare sia impossibile.
Inoltre le telecamere funzionano solo in registrazione, nessuno le guarda in tempo reale, quindi ladri e vandali fanno quello che vogliono perché nessuno vede per intervenire.

Il risultato è che moltissimi utenti (come me) hanno smesso di utilizzare questa "velostazione" e chi lo fa ci parcheggia bici vecchie e rotte nella speranza di trovarle al rientro.

 >:(

Offline Lovely

  • iniziato
  • *
  • Post: 13
  • Reputazione: +3/-0
Bologna notizie varie
« Risposta #31 il: Settembre 25, 2015, 04:06:16 pm »
[STAFF: citazione rimossa leggete qui ;) ]

Siamo in Italia cosa pretendi? Non c'è rispetto per l'anziano e per il prossimo in generale, figurati per i ciclisti o i pendolari..... >:( >:(
« Ultima modifica: Settembre 25, 2015, 04:34:06 pm by boccia »

Offline giou

  • assistente
  • ***
  • Post: 210
  • Reputazione: +17/-0
Bologna notizie varie
« Risposta #32 il: Febbraio 23, 2016, 11:13:43 am »
Ciao a tutti
 mi sono appena trasferito a Bologna e per percorrere i 3,5 km da casa al lavoro entro in centro da porta Santo Stefano e arrivo in zona Marconi / Riva di Reno.
Un saltellare continuo sullo sconnesso. Sono belle a vedersi le strade lastricate di sanpietrini.. ma poi..
Avrei due domande per i pieghevolisti bolognesi....
Primo: avete notato problemi agli snodi dopo qualche tempo che percorrete tragitti simili?
Secondo: ci sono strade alternative un po' più asfaltate, senza dover percorrere un lungo tratto della ciclabile intorno alle mura che, per quanto bella e comoda, è fra i puzzini dei gas delle auto?
Sto pensando di prendere una bici normale, per ragioni di robustezza del telaio e di ammortizzazione garantita dalle ruote grandi....
Giovanni

Offline occhio.nero

  • Federico
  • Amministratore
  • gran visir
  • *****
  • Post: 9842
  • Reputazione: +170/-1
  • hai voluto la vita?... e mo' pedala!
    • il mio nome è al termine del mio viaggio
Bologna notizie varie
« Risposta #33 il: Febbraio 25, 2016, 08:05:05 pm »
segnalo:

snodo centrale (manutenzione e criticità)
http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=130

 ;)
Federico
Tikit; DahonMuP24; Nanoo; DashP18; BromptonS6L
pedaliamo, pieghiamo, moltiplichiamoci

Offline giou

  • assistente
  • ***
  • Post: 210
  • Reputazione: +17/-0
Bologna notizie varie
« Risposta #34 il: Febbraio 25, 2016, 09:34:42 pm »
Grazie! Lo snodo sembra reggere.. intanto.. vado piano e mi godo l'architettura medioevale (a Livorno invece.. il mare.. i gabbiani.. il salmastro.. :'(  )
Giovanni

Offline NessunConfine

  • gran visir
  • *****
  • Post: 1887
  • Reputazione: +102/-0
Bologna notizie varie
« Risposta #35 il: Febbraio 25, 2016, 11:46:03 pm »
Ciao giou, che piacere vedere un nuovo pieghevolista bolognese :') Come hai potuto notare anche tu il centro storico non è proprio il massimo per via delle sollecitazioni frequenti, ma vedrai che anche le pieghevoli non hanno nulla da temere. Provo a rispondere alle tue domande: 1) Non ho notato particolari problemi, ma effettuo chiaramente controlli periodici ai punti delicati degli snodi per verificare che non ci sia nulla di precario, nel link di occhio.nero puoi capire meglio dove poter intervenire.
2)Sicuramente ci sono strade alternative che puoi percorrere, devi tenere conto che potresti aumentare il tempo del tragitto, qual'è il percorso che fai ora?

(Una piccola chicca scoperta poco fa: la pavimentazione presente a Bologna, ed utilizzata in molte città dell'Italia settentrionale, si chiama 'bolognino'. Si differenzia dal sampietrino, utilizzato nell'Italia centrale, per il materiale di costruzione. Il bolognino ha molti pregi come una buona tenuta dei carichi di traffico e una resistenza agli agenti atmosferici oltre che esteticamente molto apprezzabile ed ottimo sotto il punto di vista ambientale, tuttavia come svantaggio ha quello di non essere perfettamente liscia la superficie ottenuta, come può essere quella di una normale strada in asfalto, risultando così difficile percorrere un tragitto a forte velocità. Ma direi che in tempi dove tutti andiamo sempre più veloci e affannati, è un buon limite architettonico ;) )

Inviato dal mio Nexus 5 utilizzando Tapatalk

Lorenzo - Tern Link P9

Offline giou

  • assistente
  • ***
  • Post: 210
  • Reputazione: +17/-0
Bologna notizie varie
« Risposta #36 il: Marzo 24, 2016, 08:45:36 pm »
Ciao Nessunconfine

 e grazie della risposta!

bellini i bolognini.. per davvero.. soprattutto quando ci sono, fra una buca e l'altra.. :D manca poco l'altro giorno, con la pioggia, li vedo da vicino.. ho fatto una bella derapata in curva in piazza Cavour che mi ha fatto rizzare tutti i peli del corpo..

 Guarda e riguarda su Google Maps ho trovato un percorso alternativo sia per l'andata che per il ritorno, per evitare del tutto, o almeno in parte, via Santo Stefano e via Castiglione, che nella mia opinione son le peggiori.

All'andata passo per i giardini margherita ed entro in centro da viale XII giugno.

Mi tocca comunque passare dalla summenzionata piazza Cavour, ma il tempo passato a ballare è ridotto.
Poi prendo un po' di stradine secondarie cercando fra quelle asfaltate.

Il ritorno è più problematico perché facendo le ore piccole al lavoro non mi va di passare per i giardini margherita col buio. Problema temporaneo:arriverà l'ora legale.
Sicché faccio tutta una serie di zig zag per poi ritrovarmi su via Santo Stefano solo alla fine.

Non ho mai apprezzato così tanto l'asfalto :D:D
Giovanni

Offline strangerintown

  • iniziato
  • *
  • Post: 12
  • Reputazione: +0/-0
Bologna notizie varie
« Risposta #37 il: Marzo 26, 2016, 09:18:00 am »
Sconnesso è dire poco. Ci sono certe buche che se ci cadi dentro  sbuchi nella parte opposta della città. Anche le piste ciclabili non sono in grandi condizioni, quella in via sabotino è tutta rattoppata e sconnessa..
Tern Link B7

Offline occhio.nero

  • Federico
  • Amministratore
  • gran visir
  • *****
  • Post: 9842
  • Reputazione: +170/-1
  • hai voluto la vita?... e mo' pedala!
    • il mio nome è al termine del mio viaggio
Bologna notizie varie
« Risposta #38 il: Marzo 31, 2016, 08:23:02 pm »
segnalo:

pieghevoli e vibrazioni (da fondo sconnesso, irregolare)
http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=6150

 :)
Federico
Tikit; DahonMuP24; Nanoo; DashP18; BromptonS6L
pedaliamo, pieghiamo, moltiplichiamoci

Offline giou

  • assistente
  • ***
  • Post: 210
  • Reputazione: +17/-0
Bologna notizie varie
« Risposta #39 il: Aprile 01, 2016, 09:54:20 am »
Grazie della segnalazione, ho letto attentamente!

 È che montare le big apple sulla link d8 mi sembrerebbe come montare gli ammortizzatori di una citroen su una ford mustang.. Questione di gusti alla fine.

Le Schwalbe Citizen che la bici monta di default mi sembrano per adesso un ottimo compromesso fra scorrevolezza e grip.

Intanto ieri ho portato la bici da Spezialcycle a registrare il cambio. Dopo un mese di utilizzo  la catena saltellava di già su alcuni pignoni intermedi, dal 5° al 7°..

Mi hanno anche suggerito di far passare i cavi dei freni e del cambio a sinistra del luggage truss, e non a destra come li avevo lasciati, perché sulla destra potevano incastrarsi nel vario rack..
Poi mi hanno stretto il collarino della sella e regolato il freno posteriore.

Insomma, una grande attenzione alla bici nel suo complesso e non solo al problema singolo che ho apprezzato molto.

Giovanni

Offline strangerintown

  • iniziato
  • *
  • Post: 12
  • Reputazione: +0/-0
Bologna notizie varie
« Risposta #40 il: Aprile 01, 2016, 01:49:23 pm »
Io per ora dopo due settimane son soddisfatto. Dopo aver visto foto di telai rotti evito i sampietrini. L'unica cosa di negativa è che mentre andavo, mi è sceso completamente il sellino, colpa di una vite poco stretta di cui non mi ero accorto. Ora è ok, anche se presto molta attenione a dove metto le ruote quando pedalo
Tern Link B7

Offline occhio.nero

  • Federico
  • Amministratore
  • gran visir
  • *****
  • Post: 9842
  • Reputazione: +170/-1
  • hai voluto la vita?... e mo' pedala!
    • il mio nome è al termine del mio viaggio
Re:Bologna notizie varie
« Risposta #41 il: Aprile 04, 2017, 05:49:08 pm »
Bella mossa: se ti sposti a piedi o in bici, Bologna ti premia con sconti e buoni spesa

https://www.greenme.it/muoversi/bici/23448-bella-mossa-incentivo-bici-piedi-bologna
Federico
Tikit; DahonMuP24; Nanoo; DashP18; BromptonS6L
pedaliamo, pieghiamo, moltiplichiamoci

Offline tullo

  • iniziato
  • *
  • Post: 6
  • Reputazione: +0/-0
Re:Bologna notizie varie
« Risposta #42 il: Giugno 01, 2019, 11:15:36 pm »
Qualcuno andrà al bike Pride domenica 9 giugno 2019?
Tullo
Tern Link A7

Tags: