Partecipate anche voi alla comunità pieghevole italiana

Se la vostra richiesta di registrazione viene rifiutata o non ricevete risposta entro 24 ore
scriveteci e sarete attivati manualmente (ma prima verificate che la nostra email di attivazione non sia  finita nella cartella di SPAM)
aren't you a robot? write us an email to activate an account
info@bicipieghevoli.net

Autore Topic: Stowabike Bicicletta Pieghevole City Compact  (Letto 7591 volte)

presenze attuali: 0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline iPasqualo

  • iniziato
  • *
  • location: Calabria
  • Post: 20
  • Reputazione: +0/-0
  • Bottecchia 479
  • registrato dal 27/04/2012
    YearsYears
Stowabike Bicicletta Pieghevole City Compact
« il: Maggio 04, 2012, 01:08:07 pm »
su Amazon vendono questa Stowabike Bicicletta Pieghevole City Compact (http://www.amazon.it/Stowabike-Bicicletta-Pieghevole-City-Compact/dp/B007ZPMBJG/ref=sr_1_9?ie=UTF8&qid=1336127954&sr=8-9), cosa ne pensate?



Ecco la descrizione:

Questa bicicletta compatto è ideale per essere utilizzato come una bicicletta pendolare in ambienti urbani, dove può essere facilmente piegato e riposto quando avete raggiunto la vostra destinazione. Con parafanghi costruiti interno per mantenere pulita, con una rete incorporato per il trasporto delle merci, e un meccanismo semplice ed affidabile pieghevole, questo davvero è stato progettato con la vita della città in mente. Caratteristiche: Telaio: 50.8cm telaio in acciaio pieghevole. Forcella: Acciaio 50.8cm. Dimensioni piegato: W 61cm L x 86.4cm x H 84cm. Shifter: MICROSHIFT 6 cambio velocita. Cambio Posteriore: Shimano RD-TY18S 6 marce. Ruota libera: 6 marce Cerchi: 50.8cm a parete singola. Cavalletto: cavalletto centrale. Parafanghi: parafanghi d'acciaio incorporati. Pneumatici: New Well 51cm x 5.4cm. Pedali: VP-872N. Catena: New Well E60. Freni: acciaio V-Brakes. Manubrio: in acciaio con stelo ZOOM. Prese: in gomma nera. Dimensioni scatola: 117 x 20 x 56cm 17.7kg

Non mi è chiaro come si dovrebbe piegare il manubrio...avete una idea?

Effettivamente è pesante, ma il prezzo è ottimo!

Offline sim1

  • gran visir
  • *****
  • location: Valmadrera
  • Post: 950
  • Reputazione: +56/-4
  • registrato dal 17/12/2011
    YearsYearsYears
Re:Stowabike Bicicletta Pieghevole City Compact
« Risposta #1 il: Maggio 04, 2012, 01:19:59 pm »
Penso che la traduzione l'ha fatta il traduttore automatico  ;D ;D ;D
Dott. Ing. Simone Lomuoio Tern Link D8 ND w/o
CO2 NON emessa a settimana: 9.36 kg - Carburante RISPARMIATO a settimana: 4.99 litri

Offline iPasqualo

  • iniziato
  • *
  • location: Calabria
  • Post: 20
  • Reputazione: +0/-0
  • Bottecchia 479
  • registrato dal 27/04/2012
    YearsYears
Re:Stowabike Bicicletta Pieghevole City Compact
« Risposta #2 il: Maggio 04, 2012, 01:27:37 pm »
Penso che la traduzione l'ha fatta il traduttore automatico  ;D ;D ;D

Penso proprio di si :P

Offline broooono

  • pedalando s'impara
  • gran visir
  • *****
  • location: Torino
  • Post: 1615
  • Reputazione: +87/-1
  • "Ranatan" broonpton S3L grezza
  • registrato dal 12/07/2011
    YearsYearsYears
Re:Stowabike Bicicletta Pieghevole City Compact
« Risposta #3 il: Maggio 04, 2012, 01:42:14 pm »
io non mi fiderei molto del "telaio in acciaio pieghevole"... ;)
Bruno, citizen cyclist [utente leggero della strada]
non possiamo pretendere di risolvere i problemi pensando allo stesso modo di quando li abbiamo creati - albert einstein ||| è una questione di qualità - cccp

Online Sbrindola

  • aka Raffaele
  • Moderatore
  • gran visir
  • *****
  • location: Santena
  • Post: 3463
  • Reputazione: +169/-1
  • Solvitur ambulando (pedalando)
  • registrato dal 12/07/2011
    YearsYearsYears
    • Bikes & Co on Pinterest
Re:Stowabike Bicicletta Pieghevole City Compact
« Risposta #4 il: Maggio 04, 2012, 01:52:02 pm »
QUI trovi altre immagini, anche se non aggiungono molto.
Cavandosi un po' gli occhi nel guardare la foto, di insieme



non mi sembra di notare meccanismi di snodo: sicuramente manca per la piega del piantone verticale



ma potrebbe essere assente anche per la parte a "V" superiore..... questo almeno è quanto sembra. Magari non si vede in foto ma c'è almeno un morsetto a dado che offre la possibilità di regolare l'inclinazione del manubrio: in questo caso si potrebbe sostituire il bullone originale con uno sgancio rapido.... ma sto elucubrando.

Quello che invece mi è balzato all'occhio subito è il peso: 17,7 kg  :o :o penso sia un record assoluto in negativo. Va bene che il telaio è dichiarato in acciaio (di cui però non si specifica la tipologia.... quindi, come fatto notare da Broono, potrebbe nascondere un "cetriolo"  ;D ) ma con un peso del genere potrebbe essere ghisa!!  :)
Fidati che non ce la si cava con una vaga considerazione "è pesante" quando la si deve sollevare tutti i giorni.... e te lo dice uno come il sottoscritto (1.90 per 85kg) che ha una bici che occhio e croce pesa ben 5 kg in meno.
Probabilmente la potresti far dimagrire togliendo portapacchi e mettendo parafanghi in plastica (sembra tutto fissato con viti e non saldato), ma francamente è un peso improponibile se pensi di usarla quotidianamente sollevandola per una rampa di scale o girando sui mezzi pubblici.
Non vedo inoltre sistemi per tenere il telaio chiuso, quindi deve essere anche difficilmente trasportabile in modo passivo.

IMHO questo è già uno dei casi in cui lasciar perdere: capisco che ognuno spende in base alle proprie possibilità, ma non sempre si può andare alla ricerca dell'affarone al ribasso.
Magari prova a fare 2 conti del carburante che risparmieresti al mese e vedi se rappresenterebbe già una cifra significativa.... potresti così pensare a spendere qualcosa in più ed ammortizzare l'investimento in tempi ragionevoli.
« Ultima modifica: Maggio 04, 2012, 01:59:10 pm by Sbrindola »
Brompton S6L - Percorso giornaliero MATTINA e SERA  Risparmio 22,3 lt di carburante a settimana e non emetto 45 Kg CO2

Offline iPasqualo

  • iniziato
  • *
  • location: Calabria
  • Post: 20
  • Reputazione: +0/-0
  • Bottecchia 479
  • registrato dal 27/04/2012
    YearsYears
Re:Stowabike Bicicletta Pieghevole City Compact
« Risposta #5 il: Maggio 04, 2012, 01:59:32 pm »
QUI trovi altre immagini, anche se non aggiungono molto.
Cavandosi un po' gli occhi nel guardare la foto, di insieme

(Image removed from quote.)

non mi sembra di notare meccanismi di snodo: sicuramente manca per la piega del piantone verticale

(Image removed from quote.)

ma potrebbe essere assente anche per la parte a "V" superiore..... questo almeno è quanto sembra. Magari non si vede in foto ma c'è almeno un morsetto a dado che offre la possibilità di regolare l'inclinazione del manubrio: in questo caso si potrebbe sostituire il bullone originale con uno sgancio rapido.... ma sto elucubrando.

Quello che invece mi è balzato all'occhio subito è il peso: 17,7 kg  :o :o penso sia un record assoluto in negativo. Va bene che il telaio è dichiarato in acciaio (di cui però non si specifica la tipologia.... quindi, come fatto notare da Broono, potrebbe nascondere un "cetriolo"  ;D ) ma con un peso del genere potrebbe essere ghisa!!  :)
Probabilmente la si può far dimagrire togliendo portapacchi e mettendo parafanghi in plastica (sembra tutto fissato con viti e non saldato), ma francamente è un peso improponibile se pensi di usarla quotidianamente sollevandola per una rampa di scale o girando sui mezzi pubblici.
Non vedo inoltre sistemi per tenere il telaio chiuso, quindi deve essere anche difficilmente trasportabile in modo passivo.

si infatti è proprio pesante! Comunque su Amazon.it c'è poco ancora :P

Offline sim1

  • gran visir
  • *****
  • location: Valmadrera
  • Post: 950
  • Reputazione: +56/-4
  • registrato dal 17/12/2011
    YearsYearsYears
Re:Stowabike Bicicletta Pieghevole City Compact
« Risposta #6 il: Maggio 04, 2012, 01:59:58 pm »
nel senso che non ti convince l'acciaio pieghevole, vero? dal nome sembra un po' molliccio  ;D ;D ;D ;D ;D ;D
Dott. Ing. Simone Lomuoio Tern Link D8 ND w/o
CO2 NON emessa a settimana: 9.36 kg - Carburante RISPARMIATO a settimana: 4.99 litri

Offline Fero

  • Ciclista urbano (e interurbano)
  • gran visir
  • *****
  • location:
  • Post: 538
  • Reputazione: +26/-0
  • Fero
  • registrato dal 29/02/2012
    YearsYears
Re:Stowabike Bicicletta Pieghevole City Compact
« Risposta #7 il: Maggio 04, 2012, 02:09:24 pm »
Secondo me i 17 e rotti chili sono il peso lordo della confezione.
Toglierei un paio di chili di cartone.
Non che così diventi un peso piuma, ma rientrerebbe negli standard di queste bici.
Dahon MU P7 - sella Brooks Flyer - Pedali MKS FD-7 - Big Apple 20x2.00

Online Sbrindola

  • aka Raffaele
  • Moderatore
  • gran visir
  • *****
  • location: Santena
  • Post: 3463
  • Reputazione: +169/-1
  • Solvitur ambulando (pedalando)
  • registrato dal 12/07/2011
    YearsYearsYears
    • Bikes & Co on Pinterest
Re:Stowabike Bicicletta Pieghevole City Compact
« Risposta #8 il: Maggio 04, 2012, 02:49:05 pm »
Secondo me i 17 e rotti chili sono il peso lordo della confezione.
Toglierei un paio di chili di cartone.
Non che così diventi un peso piuma, ma rientrerebbe negli standard di queste bici.

si, in effetti il peso pare riferito all'intero imballo, come anche le dimensioni... in questo caso le cose diventano più accettabili.
Resta comunque il fatto che non mi pare un modello particolarmente pratico per l'uso intermodale.
Brompton S6L - Percorso giornaliero MATTINA e SERA  Risparmio 22,3 lt di carburante a settimana e non emetto 45 Kg CO2

Offline Hopton

  • gran visir
  • *****
  • location: Lecco
  • Post: 3440
  • Reputazione: +121/-0
  • registrato dal 29/10/2011
    YearsYearsYears
Stowabike Bicicletta Pieghevole City Compact
« Risposta #9 il: Maggio 04, 2012, 05:50:07 pm »
IMHO: lascia perdere, a parte qualsiasi altra considerazione ha degli ingombri da piegata pazzeschi (indicano sia quelle in scatola che quelle della bici da piegata), avresti molti problemi a portartela su qualsiasi mezzo pubblico, ma anche in molti bagagliai di utilitarie.
Mario
EDIT
Se le dimensioni da piegata sono 86x84x61, come diavolo fa la scatola a misurare 117x56x20? O quel 20 è un errore oppure la bici la infilano smontata nella scatola.
EDIT No. 2, h 18:37
Pasqualo, ho appena letto su altro post (dalla teoria alla pratica, aperto da Sammy / Simone, l'ex teorico del forum), che hai appena comprato la sua stessa bici, una prestigiosa Land Rover! :) Ma allora possiamo smettere di parlare di acciaio pieghevole e iniziare a fare le congratulazioni, questa era la bici per la tua ragazza, giusto?
« Ultima modifica: Maggio 04, 2012, 06:46:16 pm by Hopton »
"La città è fatta per le persone, non per scatole di metallo". (Ayfer Baykal, assessore all'ambiente, comune di Copenhagen)
Brompton M6L blu cobalto

Offline iPasqualo

  • iniziato
  • *
  • location: Calabria
  • Post: 20
  • Reputazione: +0/-0
  • Bottecchia 479
  • registrato dal 27/04/2012
    YearsYears
Re:Stowabike Bicicletta Pieghevole City Compact
« Risposta #10 il: Maggio 05, 2012, 12:33:47 am »


Si ho preso quella :) Ma ho creato il post per rendere nota questa bici da amazon.it :P
« Ultima modifica: Giugno 18, 2013, 03:10:05 pm by occhio.nero »

Offline corto-armitage

  • iniziato
  • *
  • location:
  • Post: 9
  • Reputazione: +3/-0
  • registrato dal 18/06/2013
    Years
Re:Stowabike Bicicletta Pieghevole City Compact
« Risposta #11 il: Giugno 18, 2013, 03:04:46 pm »
Allora, salve mi chiamo Gabriele e vi posso dire la mia breve esperienza di Stowabike.
Ero alla ricerca una pieghevole economica, un po’ perchè ho pochi soldi e un po’ perchè ne servivano 4, me, la mia ragazza e i miei due figli. Mi ero orientato sulla bfold con le marce (a Roma servono) che costava 200, ma Decathlon l’ha tolta di mezzo e adesso la più economica costa il doppio.
Insomma, dopo aver visto delle opinioni positive sui siti inglesi, ho comprato due Stowabike, pagando 130 l’una tutto compreso, e ne sono rimasto piuttosto contento (anzi felice perché era tanto che volevo una pieghevole), per cui adesso ne prenderò altre due.
Per rispondere ai dubbi: 17,7 è il peso della scatola. Non ho una bilancia, però posso dire che peso 66 chili e ne porto due insieme per una rampa di scale tranquillamente, anche perché se afferrata al centro del telaio risulta ben bilanciata. In ogni caso una sola entra nella mia ascensore (porte automatiche e abbastanza profonda) senza piegarla, piegata penso che entri in tutte. Se ne ho due ne entra una aperta e una piegata.
Arriva senza luci, ma con catarifrangenti, portapacchi e cavalletto e con gli attrezzi per montarla (per il portapacchi però serve una ulteriore esagonale piccola).
Il manubrio si piega allentando il bullone con una esagonale fornita.  Gli ingombri con sono 80 di larghezza, 60 di altezza con il  manubrio piegato (80 se lo lasci su) e 40 di larghezza (i pedali non si piegano). Nella scatola arriva non piegata di qui gli ingombri indicati.
Per sballarla e montarla ci ho messo 40 minuti la prima e 30 la seconda.
Premetto che non ho avuto mai una pieghevole, ma solo bici normali. Detto questa, la pedalata è buona, non avverto flessioni del telaio, il cambio e i freni precisi senza bisogno di regolazione. Bisogna tenere un po' il manubrio quando si va molto piano ma questo credo sia normale con le ruote piccole. Sembra in generale robusta, ma ce l’ho da una settimana. Abbassando il sedile e manubrio ci va un bambino di 10 anni, alzando tutto al massimo consentito, io che sono altro 1,73 tocco terra con le punte.
Non ha un blocco quando si chiude. Io la chiudo con una corda che poi uso come maniglia per tirarmela dietro a mo’ di cagnolino. Sulla metro di Roma le pieghevoli non pagano e possono viaggiare in tutti gli orari. Tra l'altro ne regolamento c'è scritto solo così, non c'è scritto che vanno piegate, per cui voglio provare arrivare senza piegarla fino alla piattaforma e poi piegarla lì.

Offline corto-armitage

  • iniziato
  • *
  • location:
  • Post: 9
  • Reputazione: +3/-0
  • registrato dal 18/06/2013
    Years
Re:Stowabike Bicicletta Pieghevole City Compact
« Risposta #12 il: Settembre 29, 2013, 12:37:42 pm »
Altre considerazioni: Ho usato la bici per qualche mese. Ho dovuto regolare il cambio, perchè una marcia non entrava, va beh normale. Su una delle due il freno 'squittisce'. A parte questo, fa quello che deve fare, il percorso piu' lungo è stato Sperlonga - Formia sulla Flacca (l'unico problema me l'hanno dato non i camion, ma il solito idiota in Smart (che dovrebbe chiarmarsi Stupid visto la guida media di chi ce l'ha). Cmq non la consiglio (la Flacca).
Ritornando: il grosso limite della bici è il manubrio. Per piegarlo vanno allentanti ben due bulloni con la chiave esagonale (di serie), dopodichè quando lo rimetti magari sbagli la regolazione. Io ho scelto di allentarne uno e sfilare completamente il manubrio. Se si mette il tutto in un saccone ikea diventa gestibile anche in treno (altrimenti ti cade il manubrio, si impiglia ecc.). Senza sacco è stata piuttosto goffa da gestire in autobus e in treno affollato. Il problema è che spesso quando devi prendere un autobus o una metro sei di fretta. Ma sicuramente è anche questione di pratica e con un borsone va sicuramente meglio.
I pedali non si piegano, se lo facessero l'ingombro si ridurre un altro po' forse da 45 a 40 (vedi sotto)
Su internet in un forum inglese qualcuno aveva dubbi ipotetici sulla tenuta del bullone o della sede esagonale se si usa questo sistema regolarmente.
Vi ridò gli ingombri piu' precisi: con il manubrio staccato misurati sono 80 x 60 x 45. Nelle foto ci sono le piastrelle da 20cm che vi permettono di farvi una idea.
Cmq mi piace la pieghevole, adesso sto per comprarmi una bfold 7.



« Ultima modifica: Settembre 29, 2013, 12:42:56 pm by corto-armitage »