Partecipate anche voi alla comunità pieghevole italiana

Se la vostra richiesta di registrazione viene rifiutata o non ricevete risposta entro 24 ore
scriveteci e sarete attivati manualmente (ma prima verificate che la nostra email di attivazione non sia  finita nella cartella di SPAM)
aren't you a robot? write us an email to activate an account
info@bicipieghevoli.net

Autore Topic: Prevenire gli incidenti (raccomandazioni)  (Letto 62860 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Foldan

  • Visitatore
Re:Prevenire gli incidenti (raccomandazioni)
« Risposta #15 il: Giugno 15, 2012, 06:22:51 pm »
Non ho capito che verbale ti ha fatto. Se non ti ha fatto un verbale, significa che ti ha solo intimato di tenerti sulla destra.

E infatti l' art. 143 Cds (Posizione dei veicoli sulla carreggiata) stabilisce:  "I veicoli sprovvisti di motore e gli animali devono essere tenuti il più vicino possibile al margine destro della carreggiata".

Inoltre può interessare questo:
Citazione
Art. 182 - Circolazione dei velocipedi

1. I ciclisti devono procedere su unica fila in tutti i casi in cui le condizioni della circolazione lo richiedano e, comunque, mai affiancati in numero superiore a due; quando circolano fuori dai centri abitati devono sempre procedere su unica fila, salvo che uno di essi sia minore di anni dieci e proceda sulla destra dell'altro.

2. I ciclisti devono avere libero l'uso delle braccia e delle mani e reggere il manubrio almeno con una mano; essi devono essere in grado in ogni momento di vedere liberamente davanti a sé, ai due lati e compiere con la massima libertà, prontezza e facilità le manovre necessarie.

3. Ai ciclisti è vietato trainare veicoli, salvo nei casi consentiti dalle presenti norme, condurre animali e farsi trainare da altro veicolo.

4. I ciclisti devono condurre il veicolo a mano quando, per le condizioni della circolazione, siano di intralcio o di pericolo per i pedoni. In tal caso sono assimilati ai pedoni e devono usare la comune diligenza e la comune prudenza.

5. È vietato trasportare altre persone sul velocipede a meno che lo stesso non sia appositamente costruito e attrezzato. È consentito tuttavia al conducente maggiorenne il trasporto di un bambino fino a otto anni di età, opportunamente assicurato con le attrezzature, di cui all'articolo 68, comma 5.

6. I velocipedi appositamente costruiti ed omologati per il trasporto di altre persone oltre al conducente devono essere condotti, se a più di due ruote simmetriche, solo da quest'ultimo.

7. Sui veicoli di cui al comma 6 non si possono trasportare più di quattro persone adulte compresi i conducenti; è consentito anche il trasporto contemporaneo di due bambini fino a dieci anni di età.

8. Per il trasporto di oggetti e di animali si applica l'art. 170.

9. I velocipedi devono transitare sulle piste loro riservate quando esistono, salvo il divieto per particolari categorie di essi, con le modalità stabilite nel regolamento.

9-bis. Il conducente di velocipede che circola fuori dai centri abitati da mezz'ora dopo il tramonto del sole a mezz'ora prima del suo sorgere e il conducente di velocipede che circola nelle gallerie hanno l'obbligo di indossare il giubbotto o le bretelle retroriflettenti ad alta visibilità, di cui al comma 4-ter dell'articolo 162. ***

10. Chiunque viola le disposizioni del presente articolo è soggetto alla sanzione amministrativa del pagamento di una somma da euro da euro 24,00 a euro 94,00. La sanzione è da euro 39,00 a euro 159,00 quando si tratta di velocipedi di cui al comma 6.
« Ultima modifica: Giugno 15, 2012, 06:32:30 pm by Foldan »

Offline Jimmy

  • gran visir
  • *****
  • Post: 761
  • Reputazione: +18/-0
Re:Prevenire gli incidenti (raccomandazioni)
« Risposta #16 il: Giugno 15, 2012, 07:12:28 pm »
foldan, non mi ha fatto alcun verbale...c sarebbe mancato pure quello...ma ripeto:in assenza di pista ciclabile, io ciclista sono obbligato a procedere in strada e , nel caso a sorpassare a sinistra e lui penso obbligato a facilitare il mip sorpasso tendendo a destra e nom a stringermi come ha fatto no?
Dahon Vitesse D7 HG....Full HG!!B-)

Foldan

  • Visitatore
Re:Prevenire gli incidenti (raccomandazioni)
« Risposta #17 il: Giugno 15, 2012, 07:43:05 pm »
No. Il velocipede è un veicolo senza motore. Perciò deve stare sempre a destra e in fila per uno con le altre bici, senza intralciare la circolazione dei veicoli che si presumono più veloci (ma potrebbero anche non esserlo). In quanto velocipede senza motore, non si può superare in strada nemmeno le altre bici (altrimenti non si starebbe più in fila per uno). Tanto meno ci si potrà spostare a sinistra per superare un veicolo a motore.
In teoria avrebbe potuto contestarti l'infrazione e farti pagare fino 94 euro. Sono stati anche bravi che t'hanno solo detto di stare a destra senza stranirsi della tua risposta.  ;D

A questo punto tu mi chiederai: e se c'è una colonna di traffico? Risposta di buon senso: rallenti tenendoti sulla destra, e se ce spazio, passi. Se non c'è spazio, ti fermi, scendi, e aspetti finchè non ci sarà spazio sulla destra. Oppure la porti a mano tra i pedoni, attraversi e cambi strada. :)
 

« Ultima modifica: Giugno 15, 2012, 07:44:36 pm by Foldan »

Offline Fero

  • Ciclista urbano (e interurbano)
  • gran visir
  • *****
  • Post: 536
  • Reputazione: +26/-0
  • Fero
Re:Prevenire gli incidenti (raccomandazioni)
« Risposta #18 il: Giugno 15, 2012, 08:15:20 pm »
No. Il velocipede è un veicolo senza motore. Perciò deve stare sempre a destra e in fila per uno con le altre bici, senza intralciare la circolazione dei veicoli che si presumono più veloci (ma potrebbero anche non esserlo). In quanto velocipede senza motore, non si può superare in strada nemmeno le altre bici (altrimenti non si starebbe più in fila per uno). Tanto meno ci si potrà spostare a sinistra per superare un veicolo a motore.
In teoria avrebbe potuto contestarti l'infrazione e farti pagare fino 94 euro. Sono stati anche bravi che t'hanno solo detto di stare a destra senza stranirsi della tua risposta.  ;D

A questo punto tu mi chiederai: e se c'è una colonna di traffico? Risposta di buon senso: rallenti tenendoti sulla destra, e se ce spazio, passi. Se non c'è spazio, ti fermi, scendi, e aspetti finchè non ci sarà spazio sulla destra. Oppure la porti a mano tra i pedoni, attraversi e cambi strada. :)
Sorry Foldan, ma dissento su tutta la linea:
"I ciclisti devono procedere su unica fila in tutti i casi in cui le condizioni della circolazione lo richiedano e, comunque, mai affiancati in numero superiore a due; quando circolano fuori dai centri abitati devono sempre procedere su unica fila, salvo che uno di essi sia minore di anni dieci e proceda sulla destra dell?altro" (art.182 comma 1 c.s.). I velocipedi devono ?essere tenuti il più vicino possibile al margine destro della carreggiata? (art.143 comma 2 c.s.) anche quando è ammessa la marcia per file parallele (art.144 comma 2 c.s.), salva la necessità di svoltare a sinistra negli incroci senza semafori o sorpassare (art.148, 154 c.s.).
http://www.biciedintorni.org/biblioteca/dossier.htm

I velocipedi, come tutti i veicoli, devono occupare la corsia libera più a destra, ma possono tranquillamente superare e lo devono fare
a sinistra. Infilarsi a destra tra le auto incolonnate e quelle parcheggiate è pericoloso e sanzionabile. Se le condizioni lo consentono (non intralciano il traffico) possono circolare anche affiancati al max in 2.

Dahon MU P7 - sella Brooks Flyer - Pedali MKS FD-7 - Big Apple 20x2.00

Foldan

  • Visitatore
Re:Prevenire gli incidenti (raccomandazioni)
« Risposta #19 il: Giugno 15, 2012, 10:17:47 pm »
Direi che l'art.148 (sorpasso) non disciplini il caso speciale dei "veicoli sprovvisti di motore" ma solo il caso generale degli altri veicoli.
Ma essendoci la norma speciale all' art. 143 Cds  e ancora di più all'art. 182, io direi che il caso speciale dei "veicoli sprovvisti di motore" deroga alle norme generali, per cui quando i veicoli sono senza motore "devono essere tenuti il più vicino possibile al margine destro della carreggiata". Il che, in condizioni di sicurezza, renderebbe consentito  anche il sorpasso a destra (art.148 n.15 "Chiunque sorpassa a destra, eccetto i casi in cui ciò sia consentito") quando i veicoli sulla sinistra fossero fermi e ci fosse spazio sulla destra... cioè dove le bici devono sempre stare ai sensi dell'art. 143.
Poi l'intero articolo 182 stabilisce norme speciali e dunque prevalenti su quelle del sorpasso.

Tutto ciò vale ovviamente a meno che non tu non conosca una sentenza che abbia stabilito diversamente.

P.S.:
Ho riletto gli articoli e la sintesi dell'associazione biciedintorni nel passaggio
Citazione
i velocipedi devono ?essere tenuti il più vicino possibile al margine destro della carreggiata? (art.143 comma 2 c.s.) anche quando è ammessa la marcia per file parallele (art.144 comma 2 c.s.), salva la necessità di svoltare a sinistra negli incroci senza semafori o sorpassare (art.148, 154 c.s.).
Ecco... però gli art.148, 154 salvano la necessità di svoltare o di superare solo nel caso generale di veicoli e conducenti. Invece nel caso speciale delle bici (che è quello che prevale) non si salva nè la necessità di svoltare a sinistra nè tantomeno quella di superare altri veicoli (anzi non si può nemmeno andare in fila per due fuori dai centri urbani). O almeno io la norma che salva quelle necessità anche per i ciclisti la vorrei leggere nella norma speciale sui "veicoli senza motore" che invece stabilisce solo di stare a destra e in fila per uno.
Di più: alle bici non è fatto salvo di spostarsi a sinistra nemmeno quando tutti gli altri veicoli potrebbero (corsie parallele).


« Ultima modifica: Giugno 15, 2012, 11:03:14 pm by Foldan »

Offline catorcio

  • gran visir
  • *****
  • Post: 1019
  • Reputazione: +36/-0
Re:Prevenire gli incidenti (raccomandazioni)
« Risposta #20 il: Giugno 16, 2012, 12:22:24 am »
oggi io andavo sul maciapiede con pista ciclabile, nella stessa direzione sulla strada andavano delle auto, ad un incrocio( io e le auto avevamo il verde)ho proseguito e a quel punto una macchina ha girato a destra rischiando di investirmi,per fortuna andava piano ed ho avuto il tempo di seguire la traiettoria dell'auto che finalmente mi ha visto e si è fermata, nel  caso mi avrebbe investito avrei avuto ragione? o dovevo fermarmi anche con il semaforo verde? grazie.

Offline Fero

  • Ciclista urbano (e interurbano)
  • gran visir
  • *****
  • Post: 536
  • Reputazione: +26/-0
  • Fero
Re:Prevenire gli incidenti (raccomandazioni)
« Risposta #21 il: Giugno 16, 2012, 12:49:06 am »
Mah, l'articolo 182, specifico per i velocipedi, non dice nulla riguardo al fatto che le bici debbano stare a destra.

C'è il comma 2 dell'articolo 143 (Posizione dei veicoli sulla carreggiata) che dice che "I veicoli sprovvisti di motore e gli animali devono essere tenuti il più vicino possibile al margine destro della carreggiata".

Però non credo sia prevalente rispetto al sorpasso o alla svolta a sinistra (altrimenti come fai a girare a sinistra o a sorpassare un veicolo fermo a bordo strada ?)
Dahon MU P7 - sella Brooks Flyer - Pedali MKS FD-7 - Big Apple 20x2.00

Offline Jimmy

  • gran visir
  • *****
  • Post: 761
  • Reputazione: +18/-0
Re:Prevenire gli incidenti (raccomandazioni)
« Risposta #22 il: Giugno 16, 2012, 12:57:39 am »
No. Il velocipede è un veicolo senza motore. Perciò deve stare sempre a destra e in fila per uno con le altre bici, senza intralciare la circolazione dei veicoli che si presumono più veloci (ma potrebbero anche non esserlo). In quanto velocipede senza motore, non si può superare in strada nemmeno le altre bici (altrimenti non si starebbe più in fila per uno). Tanto meno ci si potrà spostare a sinistra per superare un veicolo a motore.
In teoria avrebbe potuto contestarti l'infrazione e farti pagare fino 94 euro. Sono stati anche bravi che t'hanno solo detto di stare a destra senza stranirsi della tua risposta.  ;D

A questo punto tu mi chiederai: e se c'è una colonna di traffico? Risposta di buon senso: rallenti tenendoti sulla destra, e se ce spazio, passi. Se non c'è spazio, ti fermi, scendi, e aspetti finchè non ci sarà spazio sulla destra. Oppure la porti a mano tra i pedoni, attraversi e cambi strada. :)

...heee ;D...spero vivamente che tu stia scherzando :o....
Dahon Vitesse D7 HG....Full HG!!B-)

Offline Sammy Street Style

  • gran visir
  • *****
  • Post: 804
  • Reputazione: +22/-0
  • Il mondo gira...e io pedalo!!
Re:Prevenire gli incidenti (raccomandazioni)
« Risposta #23 il: Giugno 16, 2012, 12:58:08 am »
Mah, l'articolo 182, specifico per i velocipedi, non dice nulla riguardo al fatto che le bici debbano stare a destra.

C'è il comma 2 dell'articolo 143 (Posizione dei veicoli sulla carreggiata) che dice che "I veicoli sprovvisti di motore e gli animali devono essere tenuti il più vicino possibile al margine destro della carreggiata".

Però non credo sia prevalente rispetto al sorpasso o alla svolta a sinistra (altrimenti come fai a girare a sinistra o a sorpassare un veicolo fermo a bordo strada ?)
Gli passi sopra!!  ;)
Simone (Land Rover City 6 Speed - Brompton S6E "Black Widow")

Foldan

  • Visitatore
Re:Prevenire gli incidenti (raccomandazioni)
« Risposta #24 il: Giugno 16, 2012, 12:09:42 pm »
...Risposta di buon senso: rallenti tenendoti sulla destra, e se ce spazio, passi. Se non c'è spazio, ti fermi, scendi, e aspetti finchè non ci sarà spazio sulla destra. Oppure la porti a mano tra i pedoni, attraversi e cambi strada. :)
...heee ;D...spero vivamente che tu stia scherzando :o....

Tu cosa suggeriresti di fare se non ci fosse spazio? aprire un varco con le granate e procedere sulle macerie?

Foldan

  • Visitatore
Re:Prevenire gli incidenti (raccomandazioni)
« Risposta #25 il: Giugno 16, 2012, 01:24:54 pm »
Mah, l'articolo 182, specifico per i velocipedi, non dice nulla riguardo al fatto che le bici debbano stare a destra.
C'è il comma 2 dell'articolo 143 (Posizione dei veicoli sulla carreggiata) che dice che "I veicoli sprovvisti di motore e gli animali devono essere tenuti il più vicino possibile al margine destro della carreggiata".
Però non credo sia prevalente rispetto al sorpasso o alla svolta a sinistra (altrimenti come fai a girare a sinistra o a sorpassare un veicolo fermo a bordo strada ?)
Secondo me, cambiare direzione per il sorpasso è indubbiamente vietato (così confermano anche i vigili). La svolta immagino di no, anche se potrebbe ritenersi necessario accostare a destra, scendere e attraversare come pedone.
Non è un solo articolo ad essere specifico. Sono le norme contenute in diversi articoli, che essendo specifiche per i ciclisti e i veicoli senza motore, quando contrastano con le norme generali (su conducenti e altri veicoli), prevalgono proprio perchè specifiche.

Ricapitolando, "i velocipedi senza motore devono essere tenuti il più vicino possibile al margine destro della carreggiata" (art.143) e "devono procedere su unica fila... e, comunque, mai affiancati in numero superiore a due; quando circolano fuori dai centri abitati devono sempre procedere su unica fila, salvo che uno di essi sia minore di anni dieci e proceda sulla destra dell?altro" (art.182 comma 1 c.s.).
Per cui, se vi sono dei veicoli fermi o lenti in colonna, le biciclette non cambiando direzione, con tutte le cautele, possono superare a destra senza ricadere nel generale divieto generale di sorpasso a destra (art.148 n.15 "Chiunque sorpassa a destra, eccetto i casi in cui ciò sia consentito").

Se a destra non c'è spazio, ti fermi, perchè andare a sinistra è vietato espressamente dall'art.143 e implicitamente dall'art. 182 (infatti per superare dovresti affiancare un veicolo addirittura più largo del velocipede al quale non dovresti procedere affiancato).

Anche quando ci sono corsie parallele "è consentito ai conducenti di veicoli, esclusi i veicoli non a motore ed i ciclomotori, di non mantenersi presso il margine della carreggiata" (art. 144).

 
Per svoltare invece, il codice non parla più di veicoli ma (154) di conducenti, tenuti fra l'altro a
Citazione
effettuare le segnalazioni a mano, alzando verticalmente il braccio qualora intenda fermarsi e sporgendo, lateralmente, il braccio destro o quello sinistro, qualora intenda voltare
quando manchino le frecce e gli stop. Non credo valga solo per le carrozze a cavallo ma anche per i "conducenti" di bici.

Quindi dovrebbe essere vietato solo il sorpasso ma non la svolta a sinistra.

Offline alek78

  • gran visir
  • *****
  • Post: 863
  • Reputazione: +63/-2
Re:Prevenire gli incidenti (raccomandazioni)
« Risposta #26 il: Giugno 18, 2012, 03:58:06 pm »
argh !! non ci sto capendo più nulllllla :-[
Parcheggium trovatus ! Dahon Classic I and others
e ora un consiglio commerciale: OCCHIO ALLE BORSE KLICKFIX !!! http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=524.msg21158#msg21158

Foldan

  • Visitatore
Re:Prevenire gli incidenti (raccomandazioni)
« Risposta #27 il: Giugno 18, 2012, 05:54:32 pm »
Provo a semplificare: i veicoli "in genere" devono tenere la destra, ma possono superare a sinistra, cambiare direzione, e se ci sono corsie parallele possono anche non tenere la destra. Le bici invece, "nello specifico", devono stare solo sulla destra, punto. Anche se ci sono corsie parallele, possono stare solo su quella di destra. Non possono affiancare (e dunque superare) nemmeno le altre bici, perchè fuori dal centro abitato si deve andare in fila per uno. E nel centro abitato al massimo in fila per due (due ciclisti, non un ciclista e un'auto!). Solo se con te c'è un bambino, ovviamente potete andare in fila per due col bimbo sulla destra. E se c'è una pista ciclabile non si può occupare la strada (esattamente come i mezzi pubblici non possono andare fuori dalla corsia riservata). Ovviamente siccome le bici possono procedere solo sulla destra, gli è concesso, con tutte le cautele, di superare la colonna di veicoli fermi o lenti, semplicemente tenendo la direzione di sempre sulla destra. Non è contemplato altro che procedere a destra e in fila per uno.
Ciò detto, l'unico dubbio potrebbe essere la svolta a sinistra. Il codice, dopo aver detto che le bici possono andare solo a destra, ammette che ci siano conducenti che segnalino le svolte con le mani. Non è detto che siano inclusi i ciclisti (per i quali è previsto solo di procedere a destra e in fila per uno). Per svoltare potrebbe essere necessario scendere ed attraversare come pedoni.

In conclusione, non è possibile estendere ai ciclisti le norme previste per gli altri veicoli a motore, perchè il codice prevede una disciplina specifica per i ciclisti e i velocipedi senza motore. Dunque, ammesso che forse sia possibile svoltare a sinistra in sella e alzando il braccio (temo di no ma si può discutere), è invece chiaro che superare a sinistra è vietato... perchè non stare sulla destra è già vietato.

« Ultima modifica: Giugno 18, 2012, 06:03:01 pm by Foldan »

Offline Hopton

  • Moderatore
  • gran visir
  • *****
  • Post: 4124
  • Reputazione: +156/-0
Re:Prevenire gli incidenti (raccomandazioni)
« Risposta #28 il: Giugno 18, 2012, 05:57:54 pm »
argh !! non ci sto capendo più nulllllla :-[
Allora non sono il solo, meno male! ;D
"La città è fatta per le persone, non per scatole di metallo". (Ayfer Baykal, assessore all'ambiente, comune di Copenhagen)
Brompton M6L blu cobalto, Strida Evo Silver

Offline Jimmy

  • gran visir
  • *****
  • Post: 761
  • Reputazione: +18/-0
Re:Prevenire gli incidenti (raccomandazioni)
« Risposta #29 il: Giugno 18, 2012, 06:22:22 pm »
mmm...grazie ragazzi dei preziosi conteibuti:quindi allora il vigile ha avuto ragione a farmi rilevare il fatto ke non potevo sorpassarlo a snonistra...bwninteso chw dietro non c'erano altre macchine che io ho messo in difficoltá od ostacolato...ma mi chiedo...quanti automobilisti si aspettano o sanno di vedersi sorpassare a destra da 1 altro vwicolo? una bici?...abiruati a sorpassare e venir sorpassati a sinistra?...aexondo me, x la bici in strada in mancanza di pista ciclqbile dovrebbe venir concesso di sorpassare SOLO a sinistra...o a destra se si è fermi in colonna....ma la legge è legge e la si deve rispettare...che dite?
Dahon Vitesse D7 HG....Full HG!!B-)

Tags: normativa sicurezza faq