Partecipate anche voi alla comunità pieghevole italiana

Se la vostra richiesta di registrazione viene rifiutata o non ricevete risposta entro 24 ore
scriveteci e sarete attivati manualmente (ma prima verificate che la nostra email di attivazione non sia  finita nella cartella di SPAM)
aren't you a robot? write us an email to activate an account
info@bicipieghevoli.net

Autore Topic: pieghevoli e mezzi pubblici a Roma ATAC  (Letto 19779 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline occhio.nero

  • Federico
  • Amministratore
  • gran visir
  • *****
  • Data di registrazione: Lug 2011
  • Località: Roma
  • Post: 9180
  • attività:
    100%
  • Reputazione: +160/-1

+Info

  • Last Active:Oggi alle 01:09:38 pm
  • hai voluto la vita?... e mo' pedala!
      • il mio nome è al termine del mio viaggio
pieghevoli e mezzi pubblici a Roma ATAC
« il: Luglio 12, 2011, 09:04:16 pm »
segnalo:

Roma - notizie
http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=1420

---------------


A  Roma bici pieghevoli sui mezzi pubblici gratis

riporto la delibera recuperata da Luca, con le sue osservazioni:

oggetto: metropolitana di Roma linea "A" e "B" ferrovie Roma lido di Ostia Servizio di trasporto a seguito di biciclette</b>
(scaricabile nella sezione "downloads")


Leggendo attentamente mi saltano alla mente due riflessioni (in riferimento a quello che si diceva sul trasporto passivo e sulle discussioni con i controllori della metro) che, se vuoi, puoi riportare sul forum

1) Le bici pieghevoli sono ammesse sempre e comunque sui mezzi pubblici e non pagano mai il biglietto (a differenza delle full-size che non pagano solo se il proprietario è abbonato)

2) non c'è nessuna norma che vieti il trasporto delle bici pieghevoli in assetto non piegato fino alla banchina. Quindi se ne deduce che se mi porto la bici in ascensore o sulle scale normali e poi la piego una volta arrivato in banchina, questo sia permesso.

Domani riprovo portando con me il testo della delibera e ti faccio sapere sul forum

Luca


Citazione da: lukasan,31/3/2011, 21:35 ?t=54769820&st=0#entry448203274
Sarebbe veramente il caso di stampare e portare con sé la delibera.
Proprio stamattina ho avuto un inizio di discussione con una impiegata della ferrovia Roma-Lido (che per i non romani, pur chiamandosi ferrovia rientra nei regolamenti dei mezzi pubblici e non delle FS) che vorrei raccontarvi perché mi sembra emblematica.

La stazione alla quale prendo il treno (Acilia) ha i binari al livello inferiore rispetto all'ingresso della stazione.
La solerte impiegata è stata prima colta da un'improvvisa epifania: "quella è una bicicletta!!"
Fammici pensare: ha due ruote, non ha motore, ha una catena, dei pedali una guarnitura.... sì è una bicicletta!! Però si piega - le faccio notare.
e lei: allora la deve piegare subito e raggiungere il treno con la bici piegata.
e perché? - le chiedo io - la porto così fino al treno e la piego prima di salire... così evito di incollarmela di peso per due rampe di scale e di percorrere tutta la banchina con la bici sempre trasportata di peso.
No guardi - fa lei - visto che il binario sta al livello inferiore e io sto quassù, non posso controllare se lei effettivamente piega la bici prima di salire in treno quindi deve piegarla qui e arrivare al treno con la bici già piegata.
Ho preferito non proseguire con la discussione facendole notare che sulla delibera comunale questa cosa non sta scritta da nessuna parte e che se la stazione non è equipaggiata con telecamere a circuito chiuso il problema non è mica il mio.
Anche perché francamente di voglia di discutere alle 6:40 del mattino proprio non ne ho. Quindi ho piegato la bici e me la sono incollata di peso (problema facilmente superabile per me che sono alto 1,85 e peso 90 kg, ma se avesse fatto la stessa scena ad una ragazza di corporatura minuta?)

Secondo me questo tipo di atteggiamento da parte degli impiegati delle aziende di trasporto da una parte denota l'estrema ignoranza delle delibere e dei regolamenti che regolano il trasporto pubblico, ma dall'altra fa quasi tenerezza perché mi fa pensare alla reazione degli uomini di qualche decennio fa alla vista del primo treno o della prima automobile o del primo PC etc. Un misto di timore, fascino e rifiuto del nuovo.... che poi diciamocelo.... di nuovo la bici non ha proprio nulla!!!

Se riesco a reperire il pdf della delibera lo carico sul forum (o magari lo mando al prode amministratore che lo farà per noi)


Citazione da: svirgoletta,26/3/2011, 20:59 ?t=54769820&st=0#entry447427234
Oggi hanno provato a fermarmi mentre scendevo alla metro ponte Mammolo con la bici aperta. Purtroppo non sono tutti aggiornati con le nuove modalità.
Prima sono partita un po' in quarta e poi ho spiegato sia all'addetta del casottino che all'agente della sicurezza che le norme sono cambiate.
Ho insistito un po' e sono passata, alla fine ci siamo scambiati l'augurio di una buona giornata, ma forse è ancora opportuno girare con la nuova direttiva in tasca perchè non sanno nemmeno dell'orario anticipato alle ore 20.00, essendo tutto compreso nell'utlimo cambiamento.


Citazione da: lukasan,3/2/2011, 22:59 ?t=53685159&st=0#entry439356644
:woot: :woot: :woot:

Mi sembra una notizia fantastica
Ci pensavo proprio stasera quando entrando alla stazione piramide per prendere il treno del ritorno a casa ho attraversato il varco con la bici aperta seguito poco più indietro da un altro pieghevolista armato di Hoptown
Il solerte impiegato della ferrovia ci apostrofa con l'odiosissimo "Dicaaaa!!"
Ragazzo con HT: "dica lei!"
impiegato: dove va con quella?
HT: a prendere il treno, dove vuole che vada?
impiegato: lo sa che non può salire con la bici sul treno?
HT: Ma questa si piega e si mette in una borsa
impiegato: allora la pieghi subito, cosa fa con la bici dentro la stazione

Così ha costretto entrambi a piegare la bici e a trascinarla a braccio fino alla banchina, quando avremmo potuto tranquillamente spingerla fino alla banchina e poi piegarla prima di entrare in treno.
Ma 'sta gente non ha nient'altro da fare dico io?
Capisco che il lavoro dell'impiegato della Roma-Lido può essere noioso ma perché te devi sfogà co' me????

Poi in realtà è meglio starsi zitti perché se l'impiegato è davvero solerte può anche contestarti il fatto che la bici anche piegata supera le dimensioni consentite per il bagaglio e quindi potrebbe farti la multa per biglietto non pagato, quindi alla fine siamo ancora degli illegali che si avvantaggiano di un vuoto normativo del regolamento dei trasporti pubblici.
Non vedo l'ora che arrivi la fine di Febbraio e questa benedetta delibera che ci avvicinerà di un piccolo passo verso la civiltà e che ci permetterà di zittire questa gente.


Citazione da: bikediablo,8/6/2011, 12:29 ?t=53685159&st=0#entry458163926
ma guarda che devi comunque piegarla la bici per entrare...

quanto alla solerzia dell'impiegato ben venga fossero sempre così solerti,
ce ne sono troppi di menefreghisti in giro, personalemente accolgo con favore
chi fa il proprio lavoro e fa rispettare le regole.

marco

Linkback: http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=145.0
« Ultima modifica: Febbraio 06, 2017, 08:57:07 am by occhio.nero »


Federico
Tikit; DahonMuP24; Nanoo; DashP18; BromptonS6L
pedaliamo, pieghiamo, moltiplichiamoci

Offline lukasan

  • assistente
  • ***
  • Data di registrazione: Lug 2011
  • Post: 112
  • attività:
    0%
  • Reputazione: +2/-0

+Info

  • Last Active:Marzo 10, 2014, 10:13:51 pm
pieghevoli e mezzi pubblici a Roma ATAC
« Risposta #1 il: Febbraio 23, 2012, 12:43:05 pm »
--- ADMIN ON

segnalo:

[Roma] pieghevoli gratis su tutti i mezzi pubblici
http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=145.0

--- ADMIN OFF


con tutti i soldi che spendi sei sicuro di rischiare che sulla metro ti facciano storie perchè superi le dimensioni massime? Allora ho preferito non rischiare.


Da quello che mi risulta non esistono dimensioni massime di ingombro per le bici pieghevoli. le pieghevoli entrano sulle metro romane gratis e tutte le ore. Punto.
Certo farci entrare una montague paratrooper con le ruote da 28" in ora di punta non sarà semplice ma, in teoria, si può fare.
io non mi farei troppi problemi sulle dimensioni tra Tern e Bullhead, perché la differenza in termini di ingombro non è eccessiva. Già che devi spendere 500 euro, spendili per la bici che ti piace di più.
Ovviamente questa è solo la mia opinione.

Linkback: http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=145.0
« Ultima modifica: Novembre 03, 2013, 09:16:06 pm by occhio.nero »

Offline raoul8

  • apprendista
  • **
  • Data di registrazione: Feb 2012
  • Località: Roma
  • Post: 64
  • attività:
    0%
  • Reputazione: +2/-0

+Info

  • Last Active:Giugno 02, 2013, 12:49:55 pm
pieghevoli e mezzi pubblici a Roma ATAC
« Risposta #2 il: Febbraio 23, 2012, 01:01:06 pm »
Grazie  :) ho acquistato la Bullhead e ora che mi è arrivata ho notato che non eccede eccessivamente le dimensioni di una Speed P8, specie smontando il manubrio.
Comunque l'operazione di piega e spiega è veramente velocissimo, inoltre ho trovato il punto esatto dove impugnarla per il trasporto a mano che bilanciandola correttamente ne ottimizza il peso.
Ora devo solo iniziare la mia intermobilità  8)

Linkback: http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=145.0

Offline sim1

  • gran visir
  • *****
  • Data di registrazione: Dic 2011
  • Località: Valmadrera
  • Post: 950
  • attività:
    0%
  • Reputazione: +56/-4

+Info

  • Last Active:Gennaio 02, 2017, 11:21:39 am
pieghevoli e mezzi pubblici a Roma ATAC
« Risposta #3 il: Febbraio 23, 2012, 05:40:49 pm »
Lukasan:

Sulla metro di Milano (e di altre città) ci son delle dimensioni massime di ingombro, infatti ATM dice:

"Se la bicicletta è pieghevole e le dimensioni non sono superiori a cm 80 x 110 x 40, può essere trasportata tutti i giorni e per tutta la durata del servizio su tutta la rete metropolitana e di superficie, senza l’obbligo di riporla in alcuna sacca".

La Bullhead esce da queste dimensioni. Per questo ho preso la Tern.

Punto.





Linkback: http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=145.0
Dott. Ing. Simone Lomuoio Tern Link D8 ND w/o
CO2 NON emessa a settimana: 9.36 kg - Carburante RISPARMIATO a settimana: 4.99 litri

Offline lukasan

  • assistente
  • ***
  • Data di registrazione: Lug 2011
  • Post: 112
  • attività:
    0%
  • Reputazione: +2/-0

+Info

  • Last Active:Marzo 10, 2014, 10:13:51 pm
pieghevoli e mezzi pubblici a Roma ATAC
« Risposta #4 il: Febbraio 23, 2012, 05:54:19 pm »
Scusa Sim1, la mia non voleva essere una sparata da sputasentenze.
Visto che si parlava della scelta ragionata di Raoul8, che è di Roma, ho fornito indicazioni relative alla situazione romana. Ovviamente il tuo ragionamento, nel tuo caso, è più che giustificato perché l'azienda trasporti milanese impone dei limiti alle dimensioni.
A Roma il regolamento della metropolitana non specifica nessuna dimensione. La mia affermazione perentoria era riferita alla situazione romana non a quella milanese che, ovviamente non conosco.

In ogni caso, a beneficio di tutti, le dimensioni della Bullhead rientrano in quelle che citi tu: infatti il sito Dahon riporta 35x79x88

http://www.dahon.com/bikes/2011/bullhead

Linkback: http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=145.0
« Ultima modifica: Febbraio 23, 2012, 05:59:04 pm by lukasan »

Offline sim1

  • gran visir
  • *****
  • Data di registrazione: Dic 2011
  • Località: Valmadrera
  • Post: 950
  • attività:
    0%
  • Reputazione: +56/-4

+Info

  • Last Active:Gennaio 02, 2017, 11:21:39 am
pieghevoli e mezzi pubblici a Roma ATAC
« Risposta #5 il: Febbraio 23, 2012, 06:43:53 pm »
Ma che scusa?

Qui si è tutti amici.

Ma allora sono proprio un pirla. Io non l'ho presa perchè le dimensioni che avevo letto io uscivano, cioè non c'èra la possibilità di farla stare negli 80.

Sono proprio un cretinazzo.

Grazie per avermelo fatto notare... :'(

Linkback: http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=145.0
Dott. Ing. Simone Lomuoio Tern Link D8 ND w/o
CO2 NON emessa a settimana: 9.36 kg - Carburante RISPARMIATO a settimana: 4.99 litri

Offline occhio.nero

  • Federico
  • Amministratore
  • gran visir
  • *****
  • Data di registrazione: Lug 2011
  • Località: Roma
  • Post: 9180
  • attività:
    100%
  • Reputazione: +160/-1

+Info

  • Last Active:Oggi alle 01:09:38 pm
  • hai voluto la vita?... e mo' pedala!
      • il mio nome è al termine del mio viaggio
Federico
Tikit; DahonMuP24; Nanoo; DashP18; BromptonS6L
pedaliamo, pieghiamo, moltiplichiamoci

Offline lukasan

  • assistente
  • ***
  • Data di registrazione: Lug 2011
  • Post: 112
  • attività:
    0%
  • Reputazione: +2/-0

+Info

  • Last Active:Marzo 10, 2014, 10:13:51 pm
pieghevoli e mezzi pubblici a Roma ATAC
« Risposta #7 il: Febbraio 23, 2012, 07:30:53 pm »
Ma che scusa?

Qui si è tutti amici.

Ma allora sono proprio un pirla. Io non l'ho presa perchè le dimensioni che avevo letto io uscivano, cioè non c'èra la possibilità di farla stare negli 80.

Sono proprio un cretinazzo.

Grazie per avermelo fatto notare... :'(

Vorrà dire che se la bullhead tormenterà i tuoi sogni saprai chi maledire....  ;)

Linkback: http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=145.0

Online Hopton

  • gran visir
  • *****
  • Data di registrazione: Ott 2011
  • Località: Lecco
  • Post: 4054
  • attività:
    70%
  • Reputazione: +155/-0

+Info

  • Last Active:Oggi alle 08:51:23 pm
pieghevoli e mezzi pubblici a Roma ATAC
« Risposta #8 il: Febbraio 23, 2012, 08:03:25 pm »
Ma che scusa?

Qui si è tutti amici.

Ma allora sono proprio un pirla. Io non l'ho presa perchè le dimensioni che avevo letto io uscivano, cioè non c'èra la possibilità di farla stare negli 80.

Sono proprio un cretinazzo.

Grazie per avermelo fatto notare... :'(
Mi sembra strano... Probabilmente tu hai letto bene, ma come sappiamo su internet ci sono tante informazioni false.
Un esempio: tempo fa ero interessato alla Curve, e volevo accertarmi delle dimensioni, essendo pendolare. Ho iniziato a bazzicare siti vari tra cui rivenditori tedeschi, e ho trovato con sorpresa alcuni siti che indicavano 87x67x35. Chiunque abbia visto una Curve piegata sa che è molto più piccola di così, solo che io allora non ne avevo ancora viste. Però avevo letto che è poco più ingombrante della Brompton, e la cosa mi pareva strana... Quindi ho iniziato a fare ricerche, e alla fine ho trovato un forum doveva veniva spiegato che l'errore era originato addirittura dal sito tedesco della Dahon (www.dahon.de, non so se ora è gestito da Tern, ma io ho visto prima della scissione), per questo molti rivenditori tedeschi non avevano fatto altro che il copia e incolla delle specifiche, fidandosi del sito ufficiale. Un esempio: http://www.faltraeder.com/faltrad/dahon/2012/dahon-curve-16.htm, dove infatti in fondo alla pagina si dichiara che misure e pesi sono ricavati dai dati forniti dal produttore.
Invece le dimensioni reali dovrebbero essere 67x64x34, come indicato nell'attuale sito ufficiale.
A te sarà accaduta la stessa cosa.
Mario

Linkback: http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=145.0
« Ultima modifica: Febbraio 23, 2012, 08:09:12 pm by Hopton »
"La città è fatta per le persone, non per scatole di metallo". (Ayfer Baykal, assessore all'ambiente, comune di Copenhagen)
Brompton M6L blu cobalto, Strida Evo Silver

Offline Matt-o

  • gran visir
  • *****
  • Data di registrazione: Nov 2011
  • Località: Sesto Fiorentino
  • Post: 3067
  • attività:
    100%
  • Reputazione: +97/-2

+Info

  • Last Active:Oggi alle 03:46:45 pm
      • Alcune delle mie foto (certe infattibili senza arrivarci in Brompton)
pieghevoli e mezzi pubblici a Roma ATAC
« Risposta #9 il: Febbraio 23, 2012, 09:42:53 pm »
Io a Firenze ho scelto la Brompton perché volevo portarla anche in autobus. A rigore non si potrebbe, anche se per poco: l'ATAF consente il trasporto gratuito di bagagli fino a 10kg e di dimensioni fino a 50x30x25. Pagando un biglietto extra si può portare fino a 20kg in 80x45x25. Nella pratica in bus si vede gente con mega borsoni che al confronto la Brompton scompare. Per evitare però possibili contestazioni la chiudo nella sacca (casco incluso) e nessuno sospetta il contenuto. Molte volte oramai ho trovato i controllori e nessuno mai mi ha fatto problemi.
Nessun problema nemmeno se prendo il treno, sul quale non uso mai la sacca, ma la tengo al seguito in caso di contestazioni.


Linkback: http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=145.0
« Ultima modifica: Febbraio 23, 2012, 09:44:37 pm by Matt-o »
Brompton M6L nera - CO2 NON emessa a settimana: 9.3 kg

Offline gaetano

  • assistente
  • ***
  • Data di registrazione: Gen 2012
  • Post: 122
  • attività:
    0%
  • Reputazione: +2/-0

+Info

  • Last Active:Ottobre 05, 2014, 11:50:36 am
pieghevoli e mezzi pubblici a Roma ATAC
« Risposta #10 il: Febbraio 24, 2012, 02:03:53 pm »
Invece le dimensioni reali dovrebbero essere 67x64x34, come indicato nell'attuale
Mario

le dimensioni reali della mia Curve sono 76x66x36... ovviamente come in tutte le cose il dichiarato differisce sempre dal reale!!!

Linkback: http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=145.0
gaetano

Offline occhio.nero

  • Federico
  • Amministratore
  • gran visir
  • *****
  • Data di registrazione: Lug 2011
  • Località: Roma
  • Post: 9180
  • attività:
    100%
  • Reputazione: +160/-1

+Info

  • Last Active:Oggi alle 01:09:38 pm
  • hai voluto la vita?... e mo' pedala!
      • il mio nome è al termine del mio viaggio
pieghevoli e mezzi pubblici a Roma ATAC
« Risposta #11 il: Febbraio 24, 2012, 03:59:06 pm »
segnalato sul gruppo facebook


Linkback: http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=145.0
Federico
Tikit; DahonMuP24; Nanoo; DashP18; BromptonS6L
pedaliamo, pieghiamo, moltiplichiamoci

Online Hopton

  • gran visir
  • *****
  • Data di registrazione: Ott 2011
  • Località: Lecco
  • Post: 4054
  • attività:
    70%
  • Reputazione: +155/-0

+Info

  • Last Active:Oggi alle 08:51:23 pm
pieghevoli e mezzi pubblici a Roma ATAC
« Risposta #12 il: Febbraio 24, 2012, 08:53:47 pm »
Invece le dimensioni reali dovrebbero essere 67x64x34, come indicato nell'attuale
Mario

le dimensioni reali della mia Curve sono 76x66x36... ovviamente come in tutte le cose il dichiarato differisce sempre dal reale!!!
Quel 76 mi sembra strano avendola vista, e avendo visto comparazioni con la Brompton. Ho letto forum americani in cui comparandola alla Brompton dicevano che le tre misure nella Curve sono maggiori di 6-9 cm (9 lo spessore), e in effetti avendole viste entrambe direi lo stesso. Invece 76 cm sono 20 cm in più della Brommy, e sinceramente non mi sembra proprio...
La mia Hoptown è lunga 80x66x36 da piegata, quindi misure quasi identiche a quelle che indichi, e la Curve al confronto sembra una pulce. Ma a quel punto vuol dire che tutti i siti del mondo sbagliano, incluso quando danno i dati delle altre Curve (per esempio la Curve SL), che si discostano di 1-2 cm dalla D3, avendo lo stesso telaio. Ma visto che tu la possiedi e l'hai misurata non discuto.  ;)
Io ho provato a misurare il più accuratamente possibile la Brompton, e devo dire che le misure dichiarate (58,5x56,5x27) sono giuste.
Mario

Linkback: http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=145.0
« Ultima modifica: Febbraio 24, 2012, 09:01:12 pm by Hopton »
"La città è fatta per le persone, non per scatole di metallo". (Ayfer Baykal, assessore all'ambiente, comune di Copenhagen)
Brompton M6L blu cobalto, Strida Evo Silver

Offline Alfredo BiciZen

  • apprendista
  • **
  • Data di registrazione: Nov 2011
  • Post: 56
  • attività:
    0%
  • Reputazione: +1/-0

+Info

  • Last Active:Dicembre 25, 2014, 10:31:43 pm
      • BiciZen
pieghevoli e mezzi pubblici a Roma ATAC
« Risposta #13 il: Febbraio 25, 2012, 04:32:41 pm »
Qui ci sono un pò di info per il trasporto bici nei mezzi pubblici
http://www.bicizen.it/bici-e-trasporto-pubblico/

Linkback: http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=145.0

Foldan

  • Visitatore
pieghevoli e mezzi pubblici a Roma ATAC
« Risposta #14 il: Aprile 25, 2012, 06:30:29 pm »
ATM dice:"Se la bicicletta è pieghevole e le dimensioni non sono superiori a cm 80 x 110 x 40, può essere trasportata tutti i giorni e per tutta la durata del servizio su tutta la rete metropolitana e di superficie, senza l’obbligo di riporla in alcuna sacca".

Ma 80x110 è tanto. Se tolgo le ruote alla mia mtb, le dimensioni del telaio sono quelle. Se accettano quelle dimensioni quasi vanno bene tutte le bici solo sganciando le ruote.
Magari sono ot, ma c'è nessuno qui che fa intermodalità solo togliendo le ruote alle bici non pieghevoli?


Linkback: http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=145.0