Partecipate anche voi alla comunità pieghevole italiana

Se la vostra richiesta di registrazione viene rifiutata o non ricevete risposta entro 24 ore
scriveteci e sarete attivati manualmente (ma prima verificate che la nostra email di attivazione non sia  finita nella cartella di SPAM)
aren't you a robot? write us an email to activate an account
info@bicipieghevoli.net

Autore Topic: NANDO 1 (clone Strida)  (Letto 17299 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline groover

  • apprendista
  • **
  • Post: 62
  • Reputazione: +2/-0
NANDO 1 (clone Strida)
« il: Maggio 14, 2012, 11:46:47 am »
### ETC1 Elenco Topic Correlati: cliccare sui TAG arancioni in cima ed in  fondo a questa discussione (altre info sui TAG  qui)
---------------------------

So che se ne è gia parlato, ma volevo qualche altro parere sul clone Strida Nando 1: pregi e difetti e se vale la candela prenderla per un uso non frequente.
Grazie.
« Ultima modifica: Marzo 27, 2017, 11:34:50 am by occhio.nero »

Offline SGiallo

  • Strida MAS
  • gran visir
  • *****
  • Post: 522
  • Reputazione: +35/-0
  • 1a regola: non mettetemi fretta
Re:NANDO 1 (clone Strida)
« Risposta #1 il: Maggio 15, 2012, 03:01:31 pm »
Ciao, ce l'avevo io, secondo me se devi utlizzarla raramente può andare bene, può anche essere utile per capire se fare un eventuale "upgrade" all'originale (come ho fatto io che sono passato alla MAS).
Certo ci sono poi tutti i ragionamenti sul comprare un modello non originale con tutto quel che comporta anche a livello "etico", ma di questo se ne è già parlato altrove.

Le dimensioni sono quelle della Strida quindi sia la posizione in sella che le dimensioni da piegata sono quelle; anche il peso è paragonabile. Le componenti ovviamente non sono paragonbili, gli pneumatici "puzzano" un po' di gomma cinese, lo snodo centrale si continua a svitare (ma il ragazzo a cui l'ho venduta l'aveva modificato), i freni forse erano mal regolati ma con l'originale c'è un abisso. Cambia anche il sistema di aggancio del manubrio ma quello non è un problema.
Parafanghi e portapacchi invece sono identici! :o

Io un po' mi sono pentito di averla venduta, mi sarebbe tornata utile quest'estate da portare in campeggio però fai bene i conti perchè l'importatore italiano a volte ha delle "Km 0"........ se la nando costa sopra i 300? e l'originale viene sui 400? non ci pensare neanche e prendi la Strida vera.

Ciao, Giallo
« Ultima modifica: Maggio 15, 2012, 03:05:21 pm by SGiallo »

Offline groover

  • apprendista
  • **
  • Post: 62
  • Reputazione: +2/-0
Re:NANDO 1 (clone Strida)
« Risposta #2 il: Maggio 15, 2012, 05:04:23 pm »
Ne ho trovata una (Nando) "km 0" che era in esposizione a 200 euro, cosi l'ho presa subito...
Speriamo bene, eventualemente mi faro dire da Foldo un po di dritte per migliorarla!
Molte grazie.

Offline Hopton

  • gran visir
  • *****
  • Post: 4124
  • Reputazione: +157/-0
Re:NANDO 1 (clone Strida)
« Risposta #3 il: Maggio 15, 2012, 08:47:43 pm »
l'importatore italiano a volte ha delle "Km 0"........ se la nando costa sopra i 300? e l'originale viene sui 400? non ci pensare neanche e prendi la Strida vera.
Ciao Giallo, se ti dovesse capitare di sentire che l'importatore ha una Mas a km zero mi fai sapere?  :)
Mario
"La città è fatta per le persone, non per scatole di metallo". (Ayfer Baykal, assessore all'ambiente, comune di Copenhagen)
Brompton M6L blu cobalto, Strida Evo Silver

Offline SGiallo

  • Strida MAS
  • gran visir
  • *****
  • Post: 522
  • Reputazione: +35/-0
  • 1a regola: non mettetemi fretta
Re:NANDO 1 (clone Strida)
« Risposta #4 il: Maggio 16, 2012, 03:19:15 pm »
Ne ho trovata una (Nando) "km 0" che era in esposizione a 200 euro, cosi l'ho presa subito...
Speriamo bene, eventualemente mi faro dire da Foldo un po di dritte per migliorarla!
Molte grazie.
a quel prezzo hai fatto bene!

Citazione
Ciao Giallo, se ti dovesse capitare di sentire che l'importatore ha una Mas a km zero mi fai sapere?  :)
Mario
Non ho "rapporti" con l'importatore, comunque gli sconti di solito sono sui 100-150?......e il listino della MAS parte da 920?!
off-topic: spero di vederti all'apericiclo, ciao!

Offline groover

  • apprendista
  • **
  • Post: 62
  • Reputazione: +2/-0
Re:NANDO 1 (clone Strida)
« Risposta #5 il: Maggio 16, 2012, 06:17:57 pm »
Arrivata ed assemblata: per ora, anche se la componentistica è cheap, sono molto soddisfatto dell 'acquisto!
Ora manca test su strada.

Offline occhio.nero

  • Federico
  • Amministratore
  • gran visir
  • *****
  • Post: 9881
  • Reputazione: +173/-1
  • hai voluto la vita?... e mo' pedala!
    • il mio nome è al termine del mio viaggio
Re:NANDO 1 (clone Strida)
« Risposta #6 il: Maggio 16, 2012, 06:42:21 pm »
attendiamo una foto recensione con i dettagli della bici
:)

aiuterai chi dopo di te si troverà nella stessa situazione.


---------------------


da altra discussione:

....ottima recensione, davvero millimetrica :o pero' l'unico neo è quando mi tiri in ballo la Strida...anzi il clone, Strida.

Bhe vedi che anche io ho amato la Strida anche se solo il clone.

Sono contrario ai cloni per definizione, infatti lo comprai solo perche' era veramente troppo particolare e prima di comprare quella originale volevo provare se la posizione di guida era consona alle mie dimensioni. Nella mia citta' era impossibile trovarne una originale per provarla.
Alla fine ando' abbastanza bene, l'unica cosa che non mi convinceva era appunto l'unica marcia che mi costringeva a pedalare in modo forsennato e inoltre avevo problemi con la cerniera che univa il tubo di sotto del telaio al tubo dello sterzo e non avevo modo di stabilire se fosse un problema di scarsezza di materiali del clone o congenito al mezzo.

Alla fine stavo per comprare la MAS, ma poi ho deciso di risparmiare per comprare questa. Ma sogno ancora di avere una Strida originale, magari ora proverei la EVO con 3 marce forse piu' consona alle mie esigenze. Solo che se la compro mia moglie mi butta fuori di casa...inoltre non ho piu' spazio...comunque penso sia una bici spettacolare.

Non credo di aver fatto un paragone "negativo", ho parlato solo della marcia unica e del fatto che la EVO pesa 12 kg, ovvero quanto la IF Move...dunque il peso di quest'ultima non lo definirei cosi' eccessivo come molti dicono. Inoltre sono paragonabili anche nel metodo di trasporto, non dimentichiamo che queste bici sono praticamente figlie dello stesso designer...

Ciao
« Ultima modifica: Luglio 30, 2013, 11:14:08 pm by occhio.nero »
Federico
Tikit; DahonMuP24; Nanoo; DashP18; BromptonS6L
pedaliamo, pieghiamo, moltiplichiamoci

Offline groover

  • apprendista
  • **
  • Post: 62
  • Reputazione: +2/-0
Re:NANDO 1 (clone Strida)
« Risposta #7 il: Maggio 17, 2012, 11:13:41 am »
Prime impressioni:

La bici è imballata con polistirolo all'interno della scatola di cartone: basta tirarla fuori, piegarla, montare la sella ed il portapacchi ed il gioco è fatto.
A prima vista sembra ben fatta, le saldature sono di buona fattura, la cinghia e tesa in maniera adeguata, i freni funzionano bene senza avere giochi o avere le pastiglie attaccate ai dischi, il giunto della piega funziona bene (ma bisogna aspettare la prova su strada per vedere se tiene...), che devo dire, un'esemplare fatto bene!
COn sorpresa ho notato che i raggi sono neri come sulle STrida vere, cosa che non si è vista sui molti cloni; perfino il cavalletto è uguale all'originale (ovviamente senza brand).
L'unica cosa che cambiero subito sono i copertoni (indeciso fra Schwalbe Marathon e Kojak: qualche consiglio...) e la sella (con una Brooks Flyer, come consigliato sui molti forum asiatici).
Il peso è uguale se non inferiore all'originale.
Per il resto fa la sua p...a figura, devo dire che è un'esemplare piuttosto "fortunato".
Sono alto 1,87, per cui ho dovuto alzare la sella di molto, avvicinandomi cosi con le ginocchia al manubrio: di sicuro per le curve strette dovro aprire le ginocchia, ma questo gia accade con la mia Beach Cruiser, che ha un manubrio larghissimo.
DOpo una breve prova sul corridoio di casa, che per fortuna è abbastanza lungo da darmi subito una prima impressione, sono rimasto colpito dalla sensazione che si ha di correre con le gomme sgonfie: sensazione che sparisce dopo i primi metri di percorrenza.
Nei prossimi giorni la testo in strada!
« Ultima modifica: Maggio 17, 2012, 11:17:54 am by groover »

Offline groover

  • apprendista
  • **
  • Post: 62
  • Reputazione: +2/-0
Re:NANDO 1 (clone Strida)
« Risposta #8 il: Maggio 19, 2012, 06:01:58 pm »
Prova su strada:

Ho effettuato la prova su strada su un misto di asfalto/ghiaia sottile per un totale di 15 km circa: devo dire che l'instabilita che molti lamentano non si è fatta sentire, ed anche sulla ghiaia va via come su un binario (ovviamente non ghiaia grossa...).
Il rapporto corona pinione è ottimo, si riesce a prendere una discreta velocita rapidamente ed i freni rispondono sempre in maniera ottimale. 8)
Le gomme sono delle Camel 40-305 di produzione thailandese, quindi non cinesi. ;)
Dopo 8 km non ero per niente affaticato, e si che ho corso un bel po con cadenza veloce: sara il peso e la posizione della bici ma devo dire che mi ha affaticato meno di altre bici normali.
Una cosa che ho notato è che ero perennemente al centro del''attenzione: chiunque si girava per guardare la Strida, affascinato probabilmente dalle linee cosi inusuali! 8)
La soddisfazione piu grande è stata quando un ragazzo in bici che ho incrociato ha esclamato "Che figata...".....  ;)
Ora mi manca di provarla su percorso casa lavoro, dove ho 5 km di bici, corriera ed altri 2 km di bici, spero solo che gli autisti mi facciano far salire la Strida sulla corriera e non mi creino problemi... :-\
Ho ordinato un paio di Schwalbe Kojak da 16" (devo ancora capire se le camera d'aria "di serie" vanno bene o se devo cambiarle) e fra poco prendero anche una sella Brooks Flyer, sperando che questa si possa collocare leggermente piu indietro di quella di serie, cosi che non tocchi con le ginocchia sul manubrio (mi è capitato qualche volta...).
Per il resto sono soddisfatto: vale tutti i 200 euri spesi, di sicuro è un esemplare "venuto bene", penso che la terro e la customizzero a mio piacimento con elementi "di qualità"! 8)
P.S. Dopo 15 km in totale, un quarto dei quali su ghiaino, il perno dello snodo non ha dato il minimo segno di cedimento per le vibrazioni.
ALtamente consigliata, specie se come me la trovate a "km zero"!
« Ultima modifica: Maggio 20, 2012, 11:58:31 am by groover »

Offline occhio.nero

  • Federico
  • Amministratore
  • gran visir
  • *****
  • Post: 9881
  • Reputazione: +173/-1
  • hai voluto la vita?... e mo' pedala!
    • il mio nome è al termine del mio viaggio
Re:NANDO 1 (clone Strida)
« Risposta #9 il: Maggio 19, 2012, 08:02:54 pm »
FO-TO FO-TO FO-TO :)

come inserire immagini
http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=5.0
Federico
Tikit; DahonMuP24; Nanoo; DashP18; BromptonS6L
pedaliamo, pieghiamo, moltiplichiamoci

Offline groover

  • apprendista
  • **
  • Post: 62
  • Reputazione: +2/-0
Re:NANDO 1 (clone Strida)
« Risposta #10 il: Maggio 20, 2012, 09:09:24 am »
Ecco un po di foto, scusate la qualità...


















P.S. Ho aggiunto mini pompa Areo sul portapacchi.
« Ultima modifica: Maggio 20, 2012, 09:13:37 am by groover »

Offline occhio.nero

  • Federico
  • Amministratore
  • gran visir
  • *****
  • Post: 9881
  • Reputazione: +173/-1
  • hai voluto la vita?... e mo' pedala!
    • il mio nome è al termine del mio viaggio
Re:NANDO 1 (clone Strida)
« Risposta #11 il: Maggio 20, 2012, 03:08:30 pm »
grazie

segnalato sul nostro gruppo facebook e su twitter (bici_pieghevoli)

(su google+ prossimamente per "Problemi tecnici")

da altra discussione:
allora per la mia esperienza la principale differenza tra l'originale e la clone è proprio sul perno centrale, sulla clone dovevo stringerlo ogni 5km sulla MAS invece è prefetto e i pedali non oscillano minimamente.
......
« Ultima modifica: Febbraio 23, 2013, 07:35:13 pm by occhio.nero »
Federico
Tikit; DahonMuP24; Nanoo; DashP18; BromptonS6L
pedaliamo, pieghiamo, moltiplichiamoci

Offline SGiallo

  • Strida MAS
  • gran visir
  • *****
  • Post: 522
  • Reputazione: +35/-0
  • 1a regola: non mettetemi fretta
Re:NANDO 1 (clone Strida)
« Risposta #12 il: Maggio 21, 2012, 03:49:07 pm »
Una cosa che ho notato è che ero perennemente al centro del''attenzione: chiunque si girava per guardare la Strida, affascinato probabilmente dalle linee cosi inusuali! 8)
La soddisfazione piu grande è stata quando un ragazzo in bici che ho incrociato ha esclamato "Che figata...".....  ;)
Anche i bambini impazziscono per questa bici, alcuni si girano verso i genitori ed esclamano "guarda una bici pieghevole!".....
Comunque preparati a dare dimostrazioni di apertura/chiusura......... all'inizio fa piacere ma alla lunga stanca un po'  ::)

Citazione
Ho ordinato un paio di Schwalbe Kojak da 16" (devo ancora capire se le camera d'aria "di serie" vanno bene o se devo cambiarle) e fra poco prendero anche una sella Brooks Flyer, sperando che questa si possa collocare leggermente piu indietro di quella di serie, cosi che non tocchi con le ginocchia sul manubrio (mi è capitato qualche volta...).
Dove le hai ordinate? e a che prezzo? io sono indeciso, c'è uno di Colonia (mi sembra) che ha montato quelle da 18" della SX
Anch'io ho visto sul forum strida le Flyer, molto belle e comode ma come prezzi mi sa che siamo sui 70?, fammi sapere comunque come ti trovi

Citazione
COn sorpresa ho notato che i raggi sono neri come sulle STrida vere, cosa che non si è vista sui molti cloni; perfino il cavalletto è uguale all'originale (ovviamente senza brand).
La mia originale neanche ce l'ha il cavalletto! anche se a dir la verità non ne sento la mancanza...........
Ultima info, non ci hai ancora detto di dove sei!  :P

Offline groover

  • apprendista
  • **
  • Post: 62
  • Reputazione: +2/-0
Re:NANDO 1 (clone Strida)
« Risposta #13 il: Maggio 21, 2012, 05:20:49 pm »
Pardon, Treviso.
Le Kojak da 16" le ho ordinate da La Stazione delle Bicillette di Milano, vengono circa 25 euro l'una.
Le Brooks costicchiano parecchio, ma sono troppo belle (ed anche comode). 8)
APpena ho tutto ti facci sapere SGiallo!
« Ultima modifica: Maggio 21, 2012, 06:42:41 pm by groover »

Offline marcoeffe

  • iniziato
  • *
  • Post: 29
  • Reputazione: +0/-0
Re:NANDO 1 (clone Strida)
« Risposta #14 il: Luglio 03, 2014, 12:33:02 am »
Ciao, mi chiamo Marco. Sono nuovo nel forum e sto decidendo quale bici pieghevole comprare...
Come vi siete trovati con un solo rapporto? non è faticoso? Vi sarei molto grati se mi rispondeste, anche se il topic è abbastanza vecchio.

Tags: cloni