Benvenuto

Se la vostra richiesta di registrazione viene rifiutata o non ricevete risposta entro 24 ore
scriveteci e sarete attivati manualmente (ma prima verificate che la nostra email di attivazione non sia  finita nella cartella di SPAM)
aren't you a robot? write us an email to activate an account
info@bicipieghevoli.net

Autore Topic: sostituzione corona e/o pedivelle (guarnitura)  (Letto 188002 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Val_Ter

  • maestro
  • ****
  • Post: 326
  • Reputazione: +38/-0
  • Chi vuole trova modo, chi non vuole trova scuse.
    • Il mio sito (otto anni che non lo aggiorno, che vergogna!)
Re:sostituzione corona e/o pedivelle (guarnitura)
« Risposta #15 il: Maggio 17, 2012, 03:38:49 pm »
Se la corona e' stampata tocca cambiare tutta la guarnitura, altre soluzioni non ne vedo...
CO2 NON emessa a settimana: 12 kg - Carburante RISPARMIATO a settimana: 6 litri - Euro risparmiati in treno con la pieghevole: 125,35
HT 5 Cappuccino - Non riesci a leggere cosa c'e' scritto sul mio avatar? Clicca QUI!

Offline Peo

  • gran visir
  • *****
  • Post: 1474
  • Reputazione: +202/-2
Re:sostituzione corona e/o pedivelle (guarnitura)
« Risposta #16 il: Maggio 17, 2012, 03:47:38 pm »
Grazie Valter.
Terminano dunque qui le mie richieste di aiuto.
Spero che questo topic possa servire anche ad altri in futuro come è servito a me.

Ora vado a spaccare il maialino nella speranza di trovarci almeno 35 monetine da 2 euri, ma visto che sono anni che non ci infilo alcunchè, probabilmente ci troverò solo qualche gettone telefonico.
Dahon Vitesse D7  /  Dahon Classic III  /  Velital / Brompton M3(+8) L

Offline Soleluna15777

  • assistente
  • ***
  • Post: 121
  • Reputazione: +6/-0
Re:sostituzione corona e/o pedivelle (guarnitura)
« Risposta #17 il: Maggio 17, 2012, 04:01:00 pm »
Figurati Peo....😉
Se vuoi su ebay ho trovato questa guarnitura:
http://www.ebay.it/itm/Lite-Pro-CNC-single-Crank-Crankset-red-53T-for-Dahon-Folding-Bike-/330635658141?pt=Cycling_Parts_Accessories&hash=item4cfb6bc39d#ht_1942wt_1081
Visto che con il prezzo siamo vicini a quello che ti faceva il negozio che avevi contattato ti consiglio di prenderla li.
Se conosci qualcuno alla Deca puoi chiedergli che ti procuri la corona della hoptown!

Sent from my iPad using Tapatalk HD

Offline Val_Ter

  • maestro
  • ****
  • Post: 326
  • Reputazione: +38/-0
  • Chi vuole trova modo, chi non vuole trova scuse.
    • Il mio sito (otto anni che non lo aggiorno, che vergogna!)
Re:sostituzione corona e/o pedivelle (guarnitura)
« Risposta #18 il: Maggio 17, 2012, 04:03:36 pm »
Prima di acquistare aspetta ancora un po' magari qualcuno ti da' qualche altro consiglio utile, un giorno o due non fa tanta differenza!  :)
CO2 NON emessa a settimana: 12 kg - Carburante RISPARMIATO a settimana: 6 litri - Euro risparmiati in treno con la pieghevole: 125,35
HT 5 Cappuccino - Non riesci a leggere cosa c'e' scritto sul mio avatar? Clicca QUI!

Offline Hopton

  • gran visir
  • *****
  • Post: 4132
  • Reputazione: +158/-0
Re:sostituzione corona e/o pedivelle (guarnitura)
« Risposta #19 il: Maggio 17, 2012, 06:51:11 pm »
Peo non vorrei dire una castroneria, ma se provassi a togliere quel tappo in plastica dalla pedivella usando un cacciavite? Quello con quei 3 caratteri sopra, che copre l'attacco della pedivella alla corona. Poi se fai una foto magari qualcuno qui riesce a dirti con più sicurezza se effettivamente ti tocca cambiare tutta la guarnitura o solo la corona. Comunque dimenticavo: se devi cambiare la guarnitura dovrai comunque togliere i pedali, io posso prestarti la mia prestigiosa chiave per pedali. Così almeno iniziano a essere usati un po' 'sti attrezzi... :)
Un'altra cosa che mi viene in mente (chiedo sempre venia se dovessi dire castronerie :) ): a quanti cm da terra si trova l'attuale corona? Giusto per evitare che quella nuova, essendo più grande, vada a toccare il suolo.
Mario
« Ultima modifica: Maggio 17, 2012, 06:57:11 pm by Hopton »
"La città è fatta per le persone, non per scatole di metallo". (Ayfer Baykal, assessore all'ambiente, comune di Copenhagen)
Brompton M6L blu cobalto, Strida Evo Silver

Offline Soleluna15777

  • assistente
  • ***
  • Post: 121
  • Reputazione: +6/-0
Re:sostituzione corona e/o pedivelle (guarnitura)
« Risposta #20 il: Maggio 17, 2012, 07:05:56 pm »
La differenza non sta nel perno che fissa la pedivella destra ma bensì nella forma:
Questa e' una pedivella alla quale può essere sostituita la corona

Questa e' quella della mia ht che come quella dell'atala e' "stampata".
La differenza,come si può ben notare,sta nella forma....nella nostra pedivella manca la "stella" ne permette il collegamento alla corona.
Tutto questo lo so' perche' pure io come Peo stavo per fare un incauto acquisto....😜


---
I am here: http://tapatalk.com/map.php?50bxap

Offline Peo

  • gran visir
  • *****
  • Post: 1474
  • Reputazione: +202/-2
Re:sostituzione corona e/o pedivelle (guarnitura)
« Risposta #21 il: Maggio 18, 2012, 09:07:20 am »
Figurati Peo....
Se vuoi su ebay ho trovato questa guarnitura:
http://www.ebay.it/itm/Lite-Pro-CNC-single-Crank-Crankset-red-53T-for-Dahon-Folding-Bike-/330635658141?pt=Cycling_Parts_Accessories&hash=item4cfb6bc39d#ht_1942wt_1081

Grazie Soleluna per la segnalazione. Il prezzo della guarnitura che hai linkato mi fa intendere che il prezzo della guarnitura Dahon è comunque onesto.

Una curiosità:
La corona "stampata" è quindi meno costosa per le aziende che decidono di montarla su alcuni loro modelli base? Mi verrebbe da pensare così visto che l'Atala folding 6v e la Hoptown montano quel tipo di corona e anche per la Dahon Vitesse (che ora non ho sott'occhio) mi pare valga lo stesso discorso.
Oppure c'è un altro motivo?
Dahon Vitesse D7  /  Dahon Classic III  /  Velital / Brompton M3(+8) L

Offline Soleluna15777

  • assistente
  • ***
  • Post: 121
  • Reputazione: +6/-0
Re:sostituzione corona e/o pedivelle (guarnitura)
« Risposta #22 il: Maggio 18, 2012, 09:17:50 am »
Non so se sono piu' economiche(anche se credo di si),penso sia soprattutto per un discorso di interessi....visto che le corone "stampate" sono piu' difficili da reperire ci costringono a ripiegare su pezzi sostitutivi della stessa casa mentre di corone classiche ne trovi quante ne vuoi...


---
I am here: http://tapatalk.com/map.php?a4hy5i

Offline Val_Ter

  • maestro
  • ****
  • Post: 326
  • Reputazione: +38/-0
  • Chi vuole trova modo, chi non vuole trova scuse.
    • Il mio sito (otto anni che non lo aggiorno, che vergogna!)
Re:sostituzione corona e/o pedivelle (guarnitura)
« Risposta #23 il: Maggio 18, 2012, 09:32:51 am »
Provo ad azzardare una spiegazione: la corona stampata richiede meno lavorazioni in quanto ottenuta per stampaggio e quindi risulta piu' economica da produrre ma ha anche maggiori tolleranze, mentre le corone forgiate e lavorate sono qualitativamente migliori ma costano di piu' in produzione.
CO2 NON emessa a settimana: 12 kg - Carburante RISPARMIATO a settimana: 6 litri - Euro risparmiati in treno con la pieghevole: 125,35
HT 5 Cappuccino - Non riesci a leggere cosa c'e' scritto sul mio avatar? Clicca QUI!

Offline occhio.nero

  • Federico
  • Amministratore
  • gran visir
  • *****
  • Post: 10089
  • Reputazione: +176/-1
  • hai voluto la vita?... e mo' pedala!
    • il mio nome è al termine del mio viaggio
Re:sostituzione corona e/o pedivelle (guarnitura)
« Risposta #24 il: Giugno 12, 2012, 11:28:19 pm »
da altra discussione:
Ecco la nuova guarnitura che ho montato sulla piccola Atala folding 6 v.

(Image removed from quote.)

Si tratta della Kinetix Supra a 53 denti e mi pare di aver capito che viene montata sulla Dahon Curve xl, davvero molto bella.
Questo è il collegamento alla scheda tecnica della guarnitura in questione:
http://it.dahon.com/components/kinetix-supra-crank

Questi i codici del prodotto sull'etichetta nella scatola, sia mai che possano servire nella futura ricerca di questa guarnitura da parte di qualche altro proprietario di questa pieghevole:

(Image removed from quote.)

Ed in fine un ritratto dell'Atala di mia sorella dopo "l'intervento chirurgico":

(Image removed from quote.)


PEO

da altra discussione:
Allora, in precedenza dicevo di voler cambiare la guarnitura (purtroppo la ruota libera più piccola di 16 denti non l'ho trovata) con una 52 denti per migliorare lo sviluppo metrico... ecco, all'atto pratico sulla BIGFISH la cosa si presenta di difficile esecuzione. :o
Se guardate le foto della bici da piegata, infatti, noterete che il triangolo posteriore dle telaio va a "collassare" molto molto vicino alla corona.
Ne consegue che, per non intralciare la piegatura della bici, non si può montare una corona più grande di quella attuale.
Il che spiega anche la strana scelta di mettere una 44 denti, associata a pignone 16 denti, su una bici con ruotine da 16" e 3 velocità.
Non è tanto per scalare il Mortirolo, quanto per il fatto che non ci stavano degli ingranaggi più veloci.
Peccato. :-[

Si potrebbe pensare di distanziare la corona un paio di cm dal telaio verso l'esterno, per evitare il contatto con il telaio stesso quando è piegato... ma vien da chiedersi se ne valga la pena. Sinceramente non so se questa è un'operazione che normalmente si fa sulle bici, e già il costo di una guarnitura singola da pista 52 o 53 denti un po' mi scoraggiava.

A conti fatti credo che mi terrò i soldi in tasca per comprare in futuro una pieghevole più adatta all'intermodalità, e le BIGHFISH le uso per la passeggiatina al lago con la moglie, che almeno abbiamo le bici uguali e sembriamo tanto fighi  8)

da altra discussione:
Utenti, penso di aver dei problemi gravi al cambio.

Verso mezzogiorno passerò dal biciaio e chiederò quanto costa sistemare. Se costa tanto chiedo di cambiare il cambio e magari mettere un rapporto in più. Dovrebbe starci visto che il telaio è come quello della P9.

Saluti.

se il problema è solo lo shifter il costo dovrebbe essere intorno ai 15-20€ per il ricambio.
Se invece è il cambio allora ti tocca valutare se restare sul Neos originale oppure passare ad altro, ma occhio che per aggiungere 1 marcia devi controllare anche lo spazio disponibile sul mozzo e con tutta probabilità anche cambiare catena.

da altra discussione:
Ciao di nuovo a tutti!
Sono felicissimo di annunciare la prima di una lunga serie di modifiche alla mia Atala 6V :D
Ho cambiato la corona originale con una LitePro 53T interamente in alluminio 6061, leggerissima ed economica e la bici va UNA BOMBA!Lr
Le foto in allegato le ho fatte con il cellulare e fanno pena ma rendono l'idea.
Confermo che il movimento centrale non è stato cambiato, la catena è rimasta la stessa anche se il deragliatore ha la molla leggermente troppo tirata in 6^ e a mio parere potrebbe un pochino rovinarsi nel tempo, aggiungere un paio di maglie o mettere una catena da 7-8V non sarebbe un ipotesi malvagia.
In ogni caso l'effetto criceto si è estremamente ridotto, se non del tutto eliminato e sono soddisfattissimo della mia atalina dato che occupa la metà di una 20" da piegata e la tenuta su strada è assolutamente paragonabile e anche la velocità in piano.
Che dire, la frenata è ottima e tiene discretamente anche su sterrato!

« Ultima modifica: Agosto 30, 2012, 05:39:37 pm by occhio.nero »
Federico
Tikit; DahonMuP24; Nanoo; DashP18; BromptonS6L
pedaliamo, pieghiamo, moltiplichiamoci

Offline Luca86

  • iniziato
  • *
  • Post: 33
  • Reputazione: +0/-0
Re:sostituzione corona e/o pedivelle (guarnitura)
« Risposta #25 il: Agosto 17, 2012, 07:13:06 pm »



Buonasera...

Purtroppo la mia città è molto dislivellata e a volte gradirei un rapporto ancora più leggero dei miei sei (Modello Dahon Speed 6 20")... Parlando col bici meccanico mi ha prospettato una difficoltà maggiore, e quindi maggiori costi, nel aggiungere\modificare\adattare pignoni dietro. La sua proposta è quindi di sostituire la guarnitura da 52 con una inferiore di 42, adattando la catena. Nel utilizzo ho verificato che i rapporti più lunghi non li ho mai usati se non per prova.

Tengo a precisare che le velocità in pianura non sono i miei obiettivi quando più spostamenti urbani, in calma (mai oltre 25-27 km\h se non per brevi tratti)

Che ve ne pare come idea? Con il 42 potrei usare forse tutti e sei i rapporti...rinunciando più ai lunghi ed aprendo un nuovo ampio capitolo su salite ripide che la mia città è piena (controvento poi!).

Un saluto,
Luca
« Ultima modifica: Febbraio 07, 2014, 11:48:59 am by occhio.nero »

Offline isd88

  • maestro
  • ****
  • Post: 281
  • Reputazione: +12/-0
Re:sostituzione corona e/o pedivelle (guarnitura)
« Risposta #26 il: Agosto 17, 2012, 07:44:40 pm »
ciao, io ho in mente il passo opposto: ho motorizzato la bici e mi serve una 52 denti ed ora ho su una 42, ho una decathlon bfold quindi lo scambio ( con conguaglio da parte mia) mi pare un po fuori luogo ma se vendi la tua 52 denti ad un prezzo ragionevole sono disponibile a comprartela. Giusto per informazione la mia è un tutt uno con la pedivella destra, e dalle immagini penso anche la tua, se vuoi fare una prova e guadagnarci su possiamo comunque fare lo scambio (poi se sei soddisfatto passi a qualcosa di piu performante carbonioso strafigo :D) Anche se dubito che siamo della stessa citta :D

Offline Luca86

  • iniziato
  • *
  • Post: 33
  • Reputazione: +0/-0
Re:sostituzione corona e/o pedivelle (guarnitura)
« Risposta #27 il: Agosto 17, 2012, 08:39:29 pm »
Ciao,

Complimenti per la motorizzazione della bici, ibrida deve esser notevolmente confortevole!

Io sono di Trieste, comunque essendo la guarnitura originale dahon mi spiacerebbe liberarmene, anche in futuro se rivendo la bici come originale.

Con la 42 comunque va bene in salita? Credo di sì... Sto già pensando di farmi le tabelle di sviluppo metrico per capire dove potrei finire....

Offline isd88

  • maestro
  • ****
  • Post: 281
  • Reputazione: +12/-0
Re:sostituzione corona e/o pedivelle (guarnitura)
« Risposta #28 il: Agosto 17, 2012, 09:08:43 pm »
immaginavo, comunque con la 42 e i pesi esagerati che sono abituato a portarmi in giro faccio le salite piu impervie in prima e in piano raggiungo i 30, 35 se trovo la frequenza di pedalata giusta (appena sgarro di un millisecondo quasi mi cappotto da quanto frullo coi pedali). e Roma non è la citta piu piatta del mondo ma neanche la piu montuosa... insomma con la 42 si fa tutto ma io adoro la velocita in pianura e mi sta un po stretta. poi dipende anche da cosa hai dietro, io col 14-28 mi trovo impacciato e neanche poco, quando parto ad un semaforo snocciolo le 6 marce in una 20 di secondi, a volte anche meno

Offline Luca86

  • iniziato
  • *
  • Post: 33
  • Reputazione: +0/-0
Re:sostituzione corona e/o pedivelle (guarnitura)
« Risposta #29 il: Agosto 17, 2012, 10:47:27 pm »
Sono curioso di provare la 42... Anche se forse il giusto mezzo sarebbe 44 o 46... Chissà... Tutto per non toccare il pacco pignoni...

La velocità non è tutto... Trovo più importante arrivare con maggior scioltezza nelle salite...

La mia città è pianeggiante solo sulle rive circa, quindi i dislivelli sono in agguato con i falsi piani...

Tags: cambio