Partecipate anche voi alla comunità pieghevole italiana

Se la vostra richiesta di registrazione viene rifiutata o non ricevete risposta entro 24 ore
scriveteci e sarete attivati manualmente (ma prima verificate che la nostra email di attivazione non sia  finita nella cartella di SPAM)
aren't you a robot? write us an email to activate an account
info@bicipieghevoli.net

discussione principale

Autore Topic: Portapacchi o carrello ?  (Letto 5192 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline alek78

  • gran visir
  • *****
  • Data di registrazione: Gen 2012
  • Località: Delft, NL
  • Post: 863
  • attività:
    0%
  • Reputazione: +63/-2

+Info

  • Last Active:Maggio 17, 2017, 05:11:18 pm
Portapacchi o carrello ?
« il: Maggio 22, 2012, 09:21:54 am »
### ETC1 Elenco Topic Correlati: cliccare sui TAG arancioni in cima ed in  fondo a questa discussione (altre info sui TAG  qui)
-------------------

Per non inzeppare di post gli altri topic ho pensato di farne uno apposta per parlare dei punti forti e di quelli deboli di borse e carrelli per bici !

Comincio io:
borse ok per viaggiare, commutare (e non è un neologismo!), fare spese sotto i 10 Kg, portare il bucato in lavanderia.
carrelli ok per viaggiare in super-autonomia, portare carichi pesanti e/o ingombranti, fare spesa oltre i 10 Kg.

Linkback: http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=1522.0
« Ultima modifica: Marzo 06, 2017, 10:57:53 pm by occhio.nero »


Parcheggium trovatus ! Dahon Classic I and others
e ora un consiglio commerciale: OCCHIO ALLE BORSE KLICKFIX !!! http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=524.msg21158#msg21158

Offline Val_Ter

  • maestro
  • ****
  • Data di registrazione: Mag 2012
  • Località: Torino
  • Post: 326
  • attività:
    0%
  • Reputazione: +38/-0

+Info

  • Last Active:Agosto 21, 2014, 06:14:44 pm
  • Chi vuole trova modo, chi non vuole trova scuse.
      • Il mio sito (otto anni che non lo aggiorno, che vergogna!)
Portapacchi o carrello ?
« Risposta #1 il: Maggio 22, 2012, 09:46:47 am »
Non ho mai provato il carrello, anche se per trasportare il cane l'avevo preso in considerazione preferisco per quanto possibile mantenere una configurazione compatta senza rimorchi. Credo che con un buon portapacchi e distribuendo i pesi in modo ragionevole tra asse anteriore e posteriore sia possibile trasportare anche piu' di 10 Kg in modo efficace.
Del carrello non mi convincono gli ingombri e il fatto che non sia frenato e quindi "spinga" in discesa e quando si frena.
Io preferisco senza dubbio il portapacchi, anche per le vacanze. Per dare un'idea ecco le bici con le quali io e la mia compagna siamo andati in vacanza l'anno scorso:


Nelle borse c'era tutto il necessario per stare via tre settimane, tenda compresa. Il peso si aggirava sui 15 Kg a bici, molto sbilanciato all'indietro ma quest'anno avro' il portacane davanti e quindi almeno una delle due bici la sistemiamo cosi'!  :D

Linkback: http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=1522.0
CO2 NON emessa a settimana: 12 kg - Carburante RISPARMIATO a settimana: 6 litri - Euro risparmiati in treno con la pieghevole: 125,35
HT 5 Cappuccino - Non riesci a leggere cosa c'e' scritto sul mio avatar? Clicca QUI!

Offline Fero

  • Ciclista urbano (e interurbano)
  • gran visir
  • *****
  • Data di registrazione: Feb 2012
  • Post: 536
  • attività:
    0%
  • Reputazione: +26/-0

+Info

  • Last Active:Giugno 28, 2015, 05:42:30 pm
  • Fero
Portapacchi o carrello ?
« Risposta #2 il: Maggio 22, 2012, 11:08:34 am »
Semi-OT mode ON

Nel 1986, io e una banda di altri 6 sciamannati decidemmo di farci la Sardegna, da Porto Torres a Capo Comino seguendo la costa, per poi risalire a prendere il traghetto da Olbia).

Il parco bici era assolutamente ridicolo:
 * Tre mountain-cancello-bike di quelle che il "Baffo" ti regalava insieme al videoregistratore quando gli compravi la batteria di pentole.
 * Mario aveva la Bianchi da a tre rapporti del nonno.
 * Il Leo con la 26'' di quando aveva 15 anni.
 * Io e Alberto ci eravamo procurati alla fiera di Sinigaglia (o Senigallia) due bici da città a 4 marce, pietosamente riverniciate dopo il probabile furto.

D'altra parte l'obbiettivo non era dei più ardui: circa 300km in 4 settimane.

Non volevando farci mancare nessuna comodità, avevamo una quantità di bagagli assurda per fare del cicloturismo:
ogni bici era equipaggiata con 2 portapacchi (anteriore e posteriore) sui quali erano montati 2 coppie di borse. Inoltre, sempre sui portapacchi, tende, sacchi a pelo, pentolame e fornello da campo. Sulle spalle ci caricammo due chitarre (cioè, la spiaggia, il fuoco, le ragazze...) che cominciammo a maledire dalla prima salita (Castel Sardo).

Bucavamo come tossici all'ultimo stadio e dopo ogni tappa ci mettevamo in cerchio intorno alla pentola piena d'acqua per il rito del rattoppo.

Comunque ci siamo divertiti un casino.

Semi-OT mode OFF

Per il commuting attualmente uso una borsa posteriore Vaude, affiancata da una messenger per quando devo trasportare il notebook o i documenti.

Il carrello mi attira parecchio perchè mi permetterebbe di fare a meno della macchina anche per la spesa settimanale al supermercato.






Linkback: http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=1522.0
Dahon MU P7 - sella Brooks Flyer - Pedali MKS FD-7 - Big Apple 20x2.00

Offline steo1971

  • iniziato
  • *
  • Data di registrazione: Apr 2012
  • Località: Svizzera
  • Post: 38
  • attività:
    0%
  • Reputazione: +4/-0

+Info

  • Last Active:Novembre 18, 2018, 11:45:59 pm
Portapacchi o carrello ?
« Risposta #3 il: Ottobre 13, 2018, 04:06:15 pm »
Ho fatto una prova con carello (da 6 kg) caricato con un peso da 13 kg (libri e pietre). Ho fatto una ventina di km con un dislivello di 400m per vedere quanto mi faceva rallentare.



Beh, i 20 kg aggiunti tra carico e carello si sentono, oltre che il tutto fa sbandare non poco la bici.

La mia paura è la rottura. Se si rompe il carrello, o l'aggancio, o altro, come porto poi tutta la roba? Mi sembra che con il portapacchi e carico sulla bici dovrebbe essere tutto più facile.
La sensazione di campatezza mi ispira di più che tirarmi dietro il carrello. Se il portapacchi si rompe? Beh, si dovrebbe risolvere più facilmente, no?
Proverò.


Linkback: http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=1522.0

Offline sergiozh

  • maestro
  • ****
  • Data di registrazione: Ago 2013
  • Post: 410
  • attività:
    0%
  • Reputazione: +18/-1

+Info

  • Last Active:Dicembre 18, 2018, 10:10:36 pm
Portapacchi o carrello ?
« Risposta #4 il: Ottobre 14, 2018, 07:41:23 am »
La mia impressione e' che su un carrello ci sta semplicemente piu' roba che su portapacchi e borse.

Linkback: http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=1522.0

Offline gip

  • gran visir
  • *****
  • Data di registrazione: Feb 2013
  • Località: Negrar
  • Post: 799
  • attività:
    30%
  • Reputazione: +222/-0

+Info

  • Last Active:Dicembre 18, 2018, 07:58:38 pm
Portapacchi o carrello ?
« Risposta #5 il: Ottobre 14, 2018, 10:05:23 am »
Ciao steo1971. Il carrello che hai usato è quello della foto? E' un modello Vector della Papilio? Se si, vorrei fare un'osservazione. Questo tipo di carrello con la mono ruota posteriore non consente il rollio ma solo il beccheggio e l'imbardata. Altra cosa da dire è, sui carrelli mono ruota, il carico deve essere bilanciato perfettamente in senso trasversale. Altrimenti costringe a pedalare in posizioni strane e innaturali moltiplicando la fatica. Per questo va bene solo per strade lisce e piane. Se invece ci sono buche, tombini e dossi la bici diventa instabile, specialmente in discesa. A mio parere è meglio usare carrelli con due ruote dotati di questo tipo di giunto:



Che consente le tre rotazioni principali e l'unico effetto sulla bici è quello di spinta dovuto all'inerzia del carico in frenata.
Per quanto riguarda la posizione dei carichi anch'io preferisco averli direttamente sulla bici. Mi fa sentire più a mio agio anche se probabilmente è una questione di abitudine. Non mi preoccuperei inoltre che qualcosa si rompa. I portapacchi (come del resto i carrelli) generalmente danno i limiti di peso da trasportare. Se si rispettano o si eccede di poco non ci saranno problemi (a meno di difetti costruttivi). Resta il fatto che per carichi superiori ai trenta/quaranta kg il carrello resta una soluzione da considerare. 



Linkback: http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=1522.0
Solo chi pedala va avanti!

Offline steo1971

  • iniziato
  • *
  • Data di registrazione: Apr 2012
  • Località: Svizzera
  • Post: 38
  • attività:
    0%
  • Reputazione: +4/-0

+Info

  • Last Active:Novembre 18, 2018, 11:45:59 pm
Portapacchi o carrello ?
« Risposta #6 il: Ottobre 18, 2018, 09:55:16 pm »
Grazie per la risposta.
Il carrello in questione, quello da me riportato in foto, è un noname, senza marca per intenderci. L'ho comprato diversi anni fa su un sito tipo ebay qui da me in Svizzera e l'ho pagato poco. In realtà ha tutto quel che serve, pure un borsone impermeabile bello capiente. Non l'ho praticamente mai usato.
Concordo che sia più pratico quando il carico è notevole e quando il percorso non presente troppi dislivelli.
Adesso mi è arrivato il portapacchi
https://www.bikester.ch/rcp-pro-alu-gepaecktraeger-355794.html
Lo danno per 634 gr, ma la mia bilancia elettronica diceva quasi 900 gr, vabbè. Adesso mi devo far prestare delle borse laterali per vedere se tocco con i piedi e poi farò delle prove con una decina di kg.


Linkback: http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=1522.0

Offline sergiozh

  • maestro
  • ****
  • Data di registrazione: Ago 2013
  • Post: 410
  • attività:
    0%
  • Reputazione: +18/-1

+Info

  • Last Active:Dicembre 18, 2018, 10:10:36 pm
Portapacchi o carrello ?
« Risposta #7 il: Ottobre 23, 2018, 04:13:53 pm »
« Ultima modifica: Ottobre 23, 2018, 04:20:25 pm by sergiozh »

Offline steo1971

  • iniziato
  • *
  • Data di registrazione: Apr 2012
  • Località: Svizzera
  • Post: 38
  • attività:
    0%
  • Reputazione: +4/-0

+Info

  • Last Active:Novembre 18, 2018, 11:45:59 pm
Portapacchi o carrello ?
« Risposta #8 il: Novembre 02, 2018, 02:33:30 pm »
Alla fine ho montato il portapacchi sulla Dash ed ho provato con una borsa di un vicino. Spostandola leggermente verso la parte posteriore non tocco coi piedi. Adesso devo solo fare la prova con in carico per farmi un'idea della sensazione di guida.
Volevo allegare delle foto ma non riesco...è cambiato qualcosa? Se clicco su Inserisci Immagine mi vegono fuori di carrateri HTML per l'inserimento di un'immagine  :o


Linkback: http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=1522.0