Benvenuto

Se la vostra richiesta di registrazione viene rifiutata o non ricevete risposta entro 24 ore
scriveteci e sarete attivati manualmente (ma prima verificate che la nostra email di attivazione non sia  finita nella cartella di SPAM)
aren't you a robot? write us an email to activate an account
info@bicipieghevoli.net

Autore Topic: pieghevole e treni regionali (pendolari e non)  (Letto 266282 volte)

0 Utenti e 2 Visitatori stanno visualizzando questo topic.

Offline veeg

  • gran visir
  • *****
  • Post: 936
  • Reputazione: +98/-0
  • RUN!RUN!RUN!
    • 90RPM
Re:pieghevole e treni regionali (pendolari e non)
« Risposta #105 il: Dicembre 20, 2012, 09:41:46 am »
@macs:

ti invidio profondamente per il treno che prendi  :D
Appoggi la bici sulla guarnitura anteriore?  :o occhio.......

Offline Sbrindola

  • aka Raffaele
  • Global Moderator
  • gran visir
  • *****
  • Post: 4883
  • Reputazione: +230/-1
  • Solvitur ambulando (pedalando)
    • Bikes & Co on Pinterest
Re:pieghevole e treni regionali (pendolari e non)
« Risposta #106 il: Dicembre 20, 2012, 09:45:16 am »
Appoggi la bici sulla guarnitura anteriore?  :o occhio.......

mariiiiiiiiiiaa! mi era sfuggito!  :o  guarda che abbiamo bannato utenti dal forum per molto meno!!  :D
« Ultima modifica: Dicembre 20, 2012, 09:58:21 am by Sbrindola »

Offline veeg

  • gran visir
  • *****
  • Post: 936
  • Reputazione: +98/-0
  • RUN!RUN!RUN!
    • 90RPM
Re:pieghevole e treni regionali (pendolari e non)
« Risposta #107 il: Dicembre 20, 2012, 09:49:04 am »
comunque questa storia delle bici in treno è alquanto variabile e da approfondire, qualche gg fa ero in un treno interregionale tranquillaente seduto con la bicicletta hoptown piegata di fianco ................... alla fine mi son fatto il viaggio nello scompartimento biciclette pure al freddo. >:(

Il personale viene assunto solo se risponde a determinati requisiti, tra cui un italiano stentato e un'elasticità mentale limitata.
Quando viaggi in treno con la bici devi imparare a piegare matrix al tuo volere:
-"la carrozzina va in fondo"? "Grazie lo so, ma scendo fra poco".
-"Con la bici deve andare nel vagone bici". "Non è una bici, è una carrozzina".
-"le carrozzine vanno là nello spazio apposito". "Grazie ma è una bici". "Una bici? Allora nel vagone bici e paga il supplemento". "Scherzavo, è una carrozzina, come può vedere".

Offline Hopton

  • Moderatore
  • gran visir
  • *****
  • Post: 4124
  • Reputazione: +157/-0
Re:pieghevole e treni regionali (pendolari e non)
« Risposta #108 il: Dicembre 20, 2012, 06:46:26 pm »
Appoggi la bici sulla guarnitura anteriore?  :o occhio.......

mariiiiiiiiiiaa! mi era sfuggito!  :o  guarda che abbiamo bannato utenti dal forum per molto meno!!  :D
A me sembra che poggi sul pedale, intravedo un piccolo spazio vuoto tra guarnitura e pavimento.
EDIT Avevo visto male (dal cellulare...), quel "piccolo spazio vuoto" è la catena, che ha lo stesso colore del pavimento su cui POGGIA. È una vista che può turbare, Macs usa il pedale come appoggio!
« Ultima modifica: Dicembre 20, 2012, 06:52:29 pm by Hopton »
"La città è fatta per le persone, non per scatole di metallo". (Ayfer Baykal, assessore all'ambiente, comune di Copenhagen)
Brompton M6L blu cobalto, Strida Evo Silver

Offline Sammy Street Style

  • gran visir
  • *****
  • Post: 804
  • Reputazione: +22/-0
  • Il mondo gira...e io pedalo!!
Re:pieghevole e treni regionali (pendolari e non)
« Risposta #109 il: Dicembre 20, 2012, 09:03:10 pm »
Il regolamento di trenitalia per il 2013, prevede un trattamento speciale!  ;D

http://www.youtube.com/watch?v=RrfbJFHdDSk
Simone (Land Rover City 6 Speed - Brompton S6E "Black Widow")

Offline vincemail99

  • apprendista
  • **
  • Post: 70
  • Reputazione: +3/-0
Re:pieghevole e treni regionali (pendolari e non)
« Risposta #110 il: Dicembre 23, 2012, 01:55:14 pm »
Ciao a tutti. Oggi per me battesimo ufficiale con l'intermodalità in treno. Tratta Milano Terni. Fino a Roma tutto perfetto, la mia brompton tranquillamente alloggiata nell'apposito scomparto con tanto di lucchetto disponibile a 50cent (restituiti al ritiro). Ora sono sul regionale per Terni ed ho 'parcheggiato' vicino alla porta dello scompartimento e me ne sto in piedi a controllarla, tra l'altro il treno è strapieno e preferisco non addentrarmi nello scompartimento zeppo di trolley pacchi e buste, oltre che di passeggeri. Al momento nessun controllore è passato ma ho già pronto un repertorio adeguato per fronteggiare qualsivoglia contestazione grazie alle esperienze dei forumisti. Detesto il natale ma il fatto di avere la mia pieghevole con me quest'anno me lo rende meno fastidioso e pesante. Auguri a tutti

Offline Simsala

  • iniziato
  • *
  • Post: 28
  • Reputazione: +1/-0
Re:pieghevole e treni regionali (pendolari e non)
« Risposta #111 il: Marzo 21, 2013, 11:01:11 am »
[STAFF: questi contributi vengono da un'altra discussione ]

Dopo due mesi di intermodalità bici-treno ( tratta Cagliari-Oristano a/r) posso dire che non ho mai avuto problemi con la bici piegata e opportunamente riposta dove non disturba,solo all'inizio un controllore mi "obbligava" a mettere la bici nello scomparto,tutti gli altri si son dimostrati curiosi o indifferenti. Oggi ho viaggiato praticamente per tutta la tratta col controllore/ciclista che si è soffermato a chiaccherare di ciclismo,allenamenti,e bici pieghevoli.
« Ultima modifica: Luglio 12, 2013, 11:54:08 am by occhio.nero »

Offline Fölle

  • assistente
  • ***
  • Post: 101
  • Reputazione: +11/-0
  • B'Twin Hoptown 7 cuz'tom
Re:pieghevole e treni regionali (pendolari e non)
« Risposta #112 il: Marzo 22, 2013, 11:07:40 pm »
Ciao a tutti
Sto per trasferirmi a Peschiera del Garda, per raggiungere poi Brescia giornalmente x lavoro tramite il regionale; come mi consigliate di organizzarmi per trasportare la mia hoptown opportunamente chiusa?
Sacca o non sacca?
Ci sta sotto i sedili (è spessa 36cm da chiusa), o meglio che la "insacchetto" e la appoggio su un sedile, pronto eventualmente a spostarla?
Potrei anche metterla nei portapacchi in alto sopra i sedili, ma mi pare piuttosto pericoloso viaggiare con 14kg di bici sopra la testa dei passeggeri.......paranoie infondate?
Grazie a tutti in anticipo!  ;)
"Lascia che la pace della natura entri in te, come i raggi del sole penetrano le fronde degli alberi. Lascia che i venti ti soffino dentro la loro freschezza e che i temporali ti carichino della loro energia, allora le tue preoccupazioni cadranno come foglie in autunno"
(John Muir)

Offline Hopton

  • Moderatore
  • gran visir
  • *****
  • Post: 4124
  • Reputazione: +157/-0
Re:pieghevole e treni regionali (pendolari e non)
« Risposta #113 il: Marzo 23, 2013, 10:05:45 am »
Ciao Fölle, bellissimo posto Peschiera del Garda, io ne sono innamorato.
Avendo usato per mesi la Hoptown in treno, ho provato praticamente tutte le soluzioni di trasporto da te ipotizzate. Anche perché prima la sacca era obbligatoria, adesso non lo è più e se hai la sacca che avevo io allora pesa un kg circa, quindi direi che se puoi farne a meno ti alleggerisci.
Metterla sotto il sedile non é fattibile per pochi cm purtroppo, a meno che sulla tua tratta non hanno già messo i treni regionali di tipo nuovo, non ricordo il nome. In tal caso c'è molto spazio sotto al sedile e la HT ci va comoda, altrimenti sulla gran parte dei regionali sotto il sedile ci va giusto una Brompton o una Strida.
Sul fatto di metterla su, io ho provato per un mesetto, e sinceramente non ho riscontrato rischi reali che potesse cadere giù, se la si dispone bene. Ma comunque mi sono sempre chiesto cosa potesse succedere in caso di frenata brusca del treno, e quindi avevo sempre l'occhio rivolto in alto. Inoltre a volte è successo che son salito a Lecco e l'ho messa sulla cappelliera in una situazione relativamente tranquilla, ma poi nelle fermate successive il treno diventava un alveare. Arrivato a Monza dovevo scendere e mi toccava doverla prendere e tenerla in alto a pochi cm sulle teste delle persone... Inoltre un paio di volte, mentre la tenevo in alto così, cercando di guadagnare l'uscita, è accaduto che il treno avesse un brusco sussulto per frenate o altri motivi (cosa molto frequente quando un treno entra in città, dati i semafori). Situazione potenzialmente molto rischiosa, perché immagina se mentre si tiene la bici sollevata lo scossone del treno la fa collidere con la capoccia di un passeggero... Insomma forse è meglio evitare.
Quindi se non hai spazio sufficiente sotto al sedile per i 36 cm di spessore della HT, la cosa migliore rimane legarla a un palo vicino alle porte. Queste foto sono con la Brompton, ma il concetto è lo stesso:


Mario
« Ultima modifica: Marzo 23, 2013, 10:10:52 am by Hopton »
"La città è fatta per le persone, non per scatole di metallo". (Ayfer Baykal, assessore all'ambiente, comune di Copenhagen)
Brompton M6L blu cobalto, Strida Evo Silver

Offline Fölle

  • assistente
  • ***
  • Post: 101
  • Reputazione: +11/-0
  • B'Twin Hoptown 7 cuz'tom
Re:pieghevole e treni regionali (pendolari e non)
« Risposta #114 il: Marzo 23, 2013, 01:53:17 pm »
Grazie mille!
L'opzione di legarla a qualche palo in prossimità delle salite forse è la migliore soluzione in fin dei conti.. anche se io ho sempre paura che mi rubino la sella (dato che è in finta pelle beje, attira un pò l'occhio..) e mi sto ingegnando x trovare un sistema.

Se il treno non è particolarmente affollato, avevo pensato anche ad "insacchettarla" e tenermela appresso come si fà con una valigia; ma è una menata mettere e togliere la copertura ogni volta, per cui riserverei questa opzione solo quando piove ed è sporca magari.

Si Peschiera è un gran bel posto, non è stata una scelta a caso  ;D
"Lascia che la pace della natura entri in te, come i raggi del sole penetrano le fronde degli alberi. Lascia che i venti ti soffino dentro la loro freschezza e che i temporali ti carichino della loro energia, allora le tue preoccupazioni cadranno come foglie in autunno"
(John Muir)

Offline macs

  • iniziato
  • *
  • Post: 46
  • Reputazione: +7/-0
Re:pieghevole e treni regionali (pendolari e non)
« Risposta #115 il: Aprile 04, 2013, 07:13:47 pm »
[STAFF: questi contributi vengono da un'altra discussione ]

Ed ecco di nuovo la mia Tern a riposo su un Roma-Velletri.
Per gli intenditori, non poggia sulla corona! ;-)
« Ultima modifica: Luglio 12, 2013, 11:56:46 am by occhio.nero »
Tern Verge P18

Offline isd88

  • maestro
  • ****
  • Post: 281
  • Reputazione: +12/-0
Re:pieghevole e treni regionali (pendolari e non)
« Risposta #116 il: Aprile 04, 2013, 08:53:20 pm »
oggi anche io ho viaggiato con la bici tra le hemm gambe invece che sotto il sedile (non sono salito alla stazione d itesta), ho resistito piuttosto bene ma non si puo dire che non abbia dato fastidio :(

Offline occhio.nero

  • Federico
  • Amministratore
  • gran visir
  • *****
  • Post: 9971
  • Reputazione: +174/-1
  • hai voluto la vita?... e mo' pedala!
    • il mio nome è al termine del mio viaggio
Re:pieghevole e treni regionali (pendolari e non)
« Risposta #117 il: Aprile 20, 2013, 01:12:33 pm »
[STAFF: questi contributi vengono da un'altra discussione ]

la Dahon DashP18 in treno da Reggio Emilia ad Ancona, su un regionale.
Nella foto si confrontano gli ingombri con una bici standard. Superfluo ogni commento al riguardo.



(Pasqua 2013)


§§§§§§§§§§§

da altra discussione:
ciao Brivido,

considera anche quali treni prendi abitualmente e quanto sono affollati; sulla tua linea dovrebbero esserci soprattutto i Minuetti, che hanno uno scomparto bagagli dove può entrare abbastanza tranquillamente una pieghevole normale con ruote da 20", come puoi vedere qui:

http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=156.msg13191#msg13191

Se il treno non è strapieno, forse non ti è indispensabile una bici compattissima ma ti puoi "accontentare" di una 20" col cambio, tipo Dahon Vitesse o Tern Link Frecciarossa (che è un gran bell'accontentarsi....).

Anche sulle carrozze tradizionali un angolo per la bici si trova, mentre se devi viaggiare sistematicamente sulle più anziane automotrici ALn 668 allora ti serve qualcosa di molto compatto, e possibilmente leggero da issare su per i gradini di ingresso.

La Tilt avrà sicuramente un sacco di pregi, ma dimensioni e massa contenuta purtroppo no...

Vittorio
« Ultima modifica: Luglio 12, 2013, 11:58:48 am by occhio.nero »
Federico
Tikit; DahonMuP24; Nanoo; DashP18; BromptonS6L
pedaliamo, pieghiamo, moltiplichiamoci

Offline daniele carioca

  • Daniele
  • maestro
  • ****
  • Post: 305
  • Reputazione: +9/-0
Re:pieghevole e treni regionali (pendolari e non)
« Risposta #118 il: Aprile 20, 2013, 03:28:05 pm »
fatta proprio questa mattina FRosinone-Roma delle 6.43 ...treno modello VIVALTO



certo, ogni volta che ci penso...non capisco come non ho fatto a comprarla prima sta brommie....
« Ultima modifica: Aprile 20, 2013, 06:40:03 pm by daniele carioca »
Brompton H2L , cobalt blue,
Brompton M2R, applegreen-yellow Brasil

Offline giorgio

  • gran visir
  • *****
  • Post: 525
  • Reputazione: +21/-0
Re:pieghevole e treni regionali (pendolari e non)
« Risposta #119 il: Aprile 20, 2013, 08:09:46 pm »
soddisfazioni eh  ;D.... c'è chi non riesce a metterci neanche una valigia tra i due sedili...
Vivalto è quello due piani vero?... purtroppo sulle linee che utilizzo io di solito non mi capita mai.
Brompton H3L Racing Green - B17 special - plump leather grips - bikefun chain tensioner - 35° BIC 2013 - 69° BIC 2014

Tags: trasferimenti