Benvenuto

Se la vostra richiesta di registrazione viene rifiutata o non ricevete risposta entro 24 ore
scriveteci e sarete attivati manualmente (ma prima verificate che la nostra email di attivazione non sia  finita nella cartella di SPAM)
aren't you a robot? write us an email to activate an account
info@bicipieghevoli.net

Autore Topic: il viaggio in aereo  (Letto 77017 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline alek78

  • gran visir
  • *****
  • Post: 863
  • Reputazione: +63/-2
Re:il viaggio in aereo
« Risposta #30 il: Gennaio 09, 2014, 01:34:27 am »
Nell'impacchettamento ho fatto attenzione
a non mettere scotch sul telaio (per non tirar via la vernice)
e poi ho aggiunto piccoli rinforzi multi-strato nei punti più delicati.

Parcheggium trovatus ! Dahon Classic I and others
e ora un consiglio commerciale: OCCHIO ALLE BORSE KLICKFIX !!! http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=524.msg21158#msg21158

Offline occhio.nero

  • Federico
  • Amministratore
  • gran visir
  • *****
  • Post: 10106
  • Reputazione: +176/-1
  • hai voluto la vita?... e mo' pedala!
    • il mio nome è al termine del mio viaggio
Re:il viaggio in aereo
« Risposta #31 il: Gennaio 09, 2014, 06:40:36 pm »
complimenti!

Un lavoro certosino :)


-----------

riporto dal nostro gruppo facebook:

Cargo Suitcase Bicycle Trailer for Folding Bikes
www.wicycle.com
« Ultima modifica: Gennaio 09, 2014, 07:04:38 pm by occhio.nero »
Federico
Tikit; DahonMuP24; Nanoo; DashP18; BromptonS6L
pedaliamo, pieghiamo, moltiplichiamoci

Offline coro

  • apprendista
  • **
  • Post: 52
  • Reputazione: +6/-0
Re:il viaggio in aereo
« Risposta #32 il: Febbraio 05, 2014, 01:27:27 pm »
una domanda riguardo alla brommy e alla b-bag

ma è possibile portarla come bagaglio a mano a bordo utilizzando la b-bag?

ho letto alcune risposte qui e li ma niente di certo..

come peso ci siamo da quel che mi ricordo (parlo piu altro di easyjet e affini visto che per lavoro mi capita di viaggiare in europa durante l'anno ma anche di intercontinentali visto che quest'anno dovrò tornare a oriente)

piu che altro per la grandezza..

che prima di procedere all'acquisto volevo essere piu sicuro possibile a riguardo..

grazie  ;)

Brompton P6R - "Jim Clark" - Racing Green - Desert Sand

Offline Sbrindola

  • aka Raffaele
  • Global Moderator
  • gran visir
  • *****
  • Post: 4928
  • Reputazione: +230/-1
  • Solvitur ambulando (pedalando)
    • Bikes & Co on Pinterest
Re:il viaggio in aereo
« Risposta #33 il: Febbraio 05, 2014, 02:14:31 pm »
le dimensioni del bagaglio a mano ammesso da Easyjet sono 56 x 45 x 25 mentre la B misura 58,5 x 56,5 x 27 cm quindi supera il consentito.
Se viaggi molto saprai che le compagnie low cost sono le più attente a fare rispettare queste regole, visto che guadagnano parecchio sul bagaglio extra.
Piuttosto che rischiare di essere rimbalzato al check in cercherei di scoprire direttamente dalle compagnie in questione cosa ne pensano, prima di partire.

Offline coro

  • apprendista
  • **
  • Post: 52
  • Reputazione: +6/-0
Re:il viaggio in aereo
« Risposta #34 il: Febbraio 05, 2014, 03:01:18 pm »
Se viaggi molto saprai che le compagnie low cost sono le più attente a fare rispettare queste regole, visto che guadagnano parecchio sul bagaglio extra.
Piuttosto che rischiare di essere rimbalzato al check in cercherei di scoprire direttamente dalle compagnie in questione cosa ne pensano, prima di partire.

grazie Sbridola

è un po questo il punto.. ogni volta che viaggio in europa (in genere EJ anche se adesso non è piu low cost come prima e mi è capitato con alitalia piu di una volta) ho sempre con me uno zainone da 24/28L e non mi hanno mai fatto storie per imbarcarlo .. e direi che supera abbondantemente le taglie consentite ...62 / 28 / 18 (H x W x D) cm

per darvi un'idea:
http://www.deuter.com/DE/en/sl-womens-fit/futura-24-sl-34224-69.html

quindi in tutti questi viaggi l'esperienza mi dice che non son poi cosi precise a riguardo (ammesso cambiamenti di rotta negli ultimissimi mesi visto che son tornato dall'asia a ottobre) e mi pare di capire che ci son li li, le probabilità che me la passino son buone

Brompton P6R - "Jim Clark" - Racing Green - Desert Sand

Offline Sbrindola

  • aka Raffaele
  • Global Moderator
  • gran visir
  • *****
  • Post: 4928
  • Reputazione: +230/-1
  • Solvitur ambulando (pedalando)
    • Bikes & Co on Pinterest
Re:il viaggio in aereo
« Risposta #35 il: Febbraio 05, 2014, 03:13:18 pm »
intuivo che la questione fosse questa, il fatto è che lo zaino ha 2 misure sensibilmente inferiori rispetto alla bici ed una sola leggermente superiore: non credo che chi te lo ha fatto passare fino ad ora abbia avuto un occhio così clinico ed abbia calcolato a spanne il volume, però come dici tu stesso sono cose che cambiano abbastanza rapidamente oppure dipende da chi ti trovi davanti a fare applicare la regola.
C'è quello molto tollerante e quello assolutamente ligio.... il problema è che se arrivi lì e te la "bocciano" poi è un casino, a meno che tu non sia accompagnato da qualcuno e possa affidargliela per riportarla a casa.
Se anche decidessi di portarla comunque con te sarebbe un casino riuscire ad imbarcarla in modo sicuro evitando che venga danneggiata e rischi quantomeno di farti il viaggio in paranoia.

Offline coro

  • apprendista
  • **
  • Post: 52
  • Reputazione: +6/-0
Re:il viaggio in aereo
« Risposta #36 il: Febbraio 05, 2014, 03:57:45 pm »
concordo, nonostante sia fiducioso a riguardo il rischio rimane sempre…
poi a quanto sto leggendo la b-bag non è il massimo da trasportare ne da piena ne da piegata
c'è questa Vincita che è piu rinciccita della B ma è anche piu grande e da piegata rimane molto ciccietta
devo ancora scoprire la soluzione giusta..
l'ideale sarebbe avere lo zainone o la C Bag per le mie cose e la brommy con me..
come piano B mi immagino solo il contrario, ma con una bag per la brommy dove sia ben protetta e che mi faccia viaggiare tranquillo e lo zainone/CBag con me a bordo
non son esperto e sto ancora cercando.. se qualcuno avesse ulteriori idee
se scopro qualcosa aggiorno..
Brompton P6R - "Jim Clark" - Racing Green - Desert Sand

Offline Hopton

  • Moderatore
  • gran visir
  • *****
  • Post: 4135
  • Reputazione: +158/-0
Re:il viaggio in aereo
« Risposta #37 il: Febbraio 05, 2014, 07:44:37 pm »
Coro da possessore di B-Bag ti dico che se provi a imbarcarla come bagaglio a mano con la Brompton dentro hai il 99% per cento  di probabilità che non te l'accettino, per non dire il 100... Tieni conto che le dimensioni sono ben maggiori di quelle della sola Brompton piegata, ma poi non è nemmeno solo una questione pura e semplice di cm e di volume, bensì di forma: è un bagaglio squadrato, non entrerebbe in nessuna cappelliera di aereo al mondo, e ovviamente non va sotto il sedile.
L'unica secondo me è fare il contrario, come già stavi ipotizzando tu: imbarchi la bici e porti il resto come bagaglio a mano. Con gli adeguati accorgimenti questo si può fare con diversi tipi di valigie incluso la B-Bag, come già riportato qui sul forum. Ma se vuoi farlo senza dover smontare pezzi sporgenti vari (sella, rotelle, clip di chiusura telaio) e senza dover provvedere a imbottire la valigia, allora secondo me la soluzione più comoda resta la B&W: http://brilliantbikes.co.uk/carriers/827-b-and-w-brompton-hard-carry-case-4031541960061.html
Con quella apri la valigia, ci ficchi dentro la Brompton, chiudi ed è finita. Puoi anche aggiungere un po' di vestiario da ficcare chiuso in delle buste tra i vari interstizi che offre la Brompton, così ti alleggerisci il bagaglio a mano.
Altrimenti devi usare una valigia normale, e usare sempre i vestiti come imbottitura supplementare (cosa che non occorre con la B&W). Ma in tal caso sappi che non è affatto facile trovare una valigia compatibile con la misura della larghezza della Brompton, cioè 56,5 cm. Per le altre due misure (altezza e spessore) non c'è problema a trovare una valigia adatta, ma gran parte delle valigie sono larghe 40 cm e solo quelle più grandi (pochi modelli e di solito piuttosto costosi) sono larghe 50 cm e pochissimi modelli vanno oltre i 50, e in tal caso spesso sono così enormi che addirittura qualche compagnia potrebbe farti storie anche ad accettarlo come normale bagaglio da stiva, rischieresti di doverlo pagare come collo oversize.
Invece dissento da chi dice che la B-Bag non è il massimo da trasportare: quando l'ho acquistata l'ho arrotolata e me la sono messa a tracolla, in modo da potermene tornare a casa pedalando con la brompton e la B-Bag a tracolla. E nel trascinarla con la Brompton dentro la trovo molto comoda, ha due rotellonze che scorrono benissimo.
Comunque se tu dovessi trovare altro ben venga, è un argomento che mi interessa molto, visto che mi tocca viaggiare sia per lavoro che per motivi personali. :)
Mario
« Ultima modifica: Febbraio 05, 2014, 07:51:03 pm by Hopton »
"La città è fatta per le persone, non per scatole di metallo". (Ayfer Baykal, assessore all'ambiente, comune di Copenhagen)
Brompton M6L blu cobalto, Strida Evo Silver

Offline Peo

  • Moderatore
  • gran visir
  • *****
  • Post: 1474
  • Reputazione: +202/-2
Re:il viaggio in aereo
« Risposta #38 il: Febbraio 05, 2014, 07:51:34 pm »
Anche io ho trasportato comodamente la B-bag, appoggiandola ben arrotolata sulla s-bag e fissandola con un a corda elastica al telaietto della stessa s-bag.
Dahon Vitesse D7  /  Dahon Classic III  /  Velital / Brompton M3(+8) L

Offline coro

  • apprendista
  • **
  • Post: 52
  • Reputazione: +6/-0
Re:il viaggio in aereo
« Risposta #39 il: Febbraio 06, 2014, 12:44:17 am »
grazie a entrambi  ;D

avendo visto un paio di video ulteriori sulle sue reali dimensioni non posso che essere d'accordo con te ... troppo grande.. 'rca zozz'

avevo gia adocchiato la B&W ma l'idea non mi piaceva perche arrivato in loco diventa un bagaglio che non vorrei avere piu con me eheh

a sto punto, per quanto ne so ora e per quello che leggo, la B-Bag sembra la soluzione più giusta .. almeno può essere ripiegata e attaccata e si parte a pedalare..

comunque si ..nonostante sia interessato a prendere una bag per spostamenti piu leggeri e per proteggerla in macchina ecc..e la BBag mi pare la soluzione piu adatta... la ricerca continua  8)
Brompton P6R - "Jim Clark" - Racing Green - Desert Sand

Offline axel

  • iniziato
  • *
  • Post: 37
  • Reputazione: +2/-0
Re:il viaggio in aereo
« Risposta #40 il: Marzo 01, 2014, 02:59:09 pm »
Coro da possessore di B-Bag ti dico che se provi a imbarcarla come bagaglio a mano con la Brompton dentro hai il 99% per cento  di probabilità che non te l'accettino, per non dire il 100... Tieni conto che le dimensioni sono ben maggiori di quelle della sola Brompton piegata, ma poi non è nemmeno solo una questione pura e semplice di cm e di volume, bensì di forma: è un bagaglio squadrato, non entrerebbe in nessuna cappelliera di aereo al mondo, e ovviamente non va sotto il sedile.
L'unica secondo me è fare il contrario, come già stavi ipotizzando tu: imbarchi la bici e porti il resto come bagaglio a mano. Con gli adeguati accorgimenti questo si può fare con diversi tipi di valigie incluso la B-Bag, come già riportato qui sul forum. Ma se vuoi farlo senza dover smontare pezzi sporgenti vari (sella, rotelle, clip di chiusura telaio) e senza dover provvedere a imbottire la valigia, allora secondo me la soluzione più comoda resta la B&W: http://brilliantbikes.co.uk/carriers/827-b-and-w-brompton-hard-carry-case-4031541960061.html
Con quella apri la valigia, ci ficchi dentro la Brompton, chiudi ed è finita. Puoi anche aggiungere un po' di vestiario da ficcare chiuso in delle buste tra i vari interstizi che offre la Brompton, così ti alleggerisci il bagaglio a mano.
Altrimenti devi usare una valigia normale, e usare sempre i vestiti come imbottitura supplementare (cosa che non occorre con la B&W). Ma in tal caso sappi che non è affatto facile trovare una valigia compatibile con la misura della larghezza della Brompton, cioè 56,5 cm. Per le altre due misure (altezza e spessore) non c'è problema a trovare una valigia adatta, ma gran parte delle valigie sono larghe 40 cm e solo quelle più grandi (pochi modelli e di solito piuttosto costosi) sono larghe 50 cm e pochissimi modelli vanno oltre i 50, e in tal caso spesso sono così enormi che addirittura qualche compagnia potrebbe farti storie anche ad accettarlo come normale bagaglio da stiva, rischieresti di doverlo pagare come collo oversize.
Invece dissento da chi dice che la B-Bag non è il massimo da trasportare: quando l'ho acquistata l'ho arrotolata e me la sono messa a tracolla, in modo da potermene tornare a casa pedalando con la brompton e la B-Bag a tracolla. E nel trascinarla con la Brompton dentro la trovo molto comoda, ha due rotellonze che scorrono benissimo.
Comunque se tu dovessi trovare altro ben venga, è un argomento che mi interessa molto, visto che mi tocca viaggiare sia per lavoro che per motivi personali. :)
Mario

In effetti Hopton hai parlato bene, nel tuo parere c’è la vera sintesi del problema. Io che vivo  in Sardegna mi devo per forza spostare in aereo con la Brompton al seguito e sto studiando la maniera più conveniente per farlo. La valigia rigida B&W che hai indicato:http://brilliantbikes.co.uk/carriers/827-b-and-w-brompton-hard-carry-case-4031541960061.html da stivare in aereo mi sembra la soluzione migliore, portando il bagaglio a mano nella T-bag; tuttavia mi piacerebbe leggere qualche esperienza da parte di possessori della valigia rigida, questo perché la suddetta valigia con la mia Brompton 6marce all’interno potrebbe sforare, seppure di poco, i limiti di peso (23-24 kg) e di dimensioni di alcune compagnie aeree, con la conseguenza di costose penali aggiuntive. Qualcuno ha esperienza in merito??............beati voi al nord che avete il treno ;) ;D ;D ;D

Offline Hopton

  • Moderatore
  • gran visir
  • *****
  • Post: 4135
  • Reputazione: +158/-0
Re:il viaggio in aereo
« Risposta #41 il: Marzo 01, 2014, 08:38:37 pm »
In questo blog di e-dreams si elencano i limiti di peso e dimensioni per il bagaglio (sia a mano che da stiva) per diverse compagnie aeree:
http://blog.edreams.it/misure-e-peso-bagaglio-secondo-la-compagnia-aerea/
Direi che nei casi in cui è ammesso un bagaglio da stiva fino a 23 kg non ci dovrebbero essere grossi problemi: la B&W pesa 8,5 kg, e la Brompton 6 marce a seconda della configurazioni (parafanghi, portapacchi etc.) normalmente non arriva a pesare oltre i 12 kg, purché non si aggiunga troppo peso negli interstizi liberi con altra roba. Anche la compagnia Meridiana, che forse è di particolare interesse per i viaggi da e per la Sardegna, indica un limite di 23 kg. Invece per quelle che indicano massimo 20 kg si rischia in effetti di essere un po' al limite e di dover pagare dei supplementi.
Axel comunque l'essenziale è che non compri una Brompton usata dall'utente Sbrindola: a causa dalle numerose e sapienti modifiche apportate dal suddetto, la sua Brompton è probabilmente la più performante tra tutte le Brompton del pianeta, ma il peso secondo le ultime stime si aggira sui 48 kg. ;D ;D ;D
Mario
« Ultima modifica: Marzo 01, 2014, 08:41:53 pm by Hopton »
"La città è fatta per le persone, non per scatole di metallo". (Ayfer Baykal, assessore all'ambiente, comune di Copenhagen)
Brompton M6L blu cobalto, Strida Evo Silver

Offline axel

  • iniziato
  • *
  • Post: 37
  • Reputazione: +2/-0
Re:il viaggio in aereo
« Risposta #42 il: Marzo 02, 2014, 05:04:09 pm »
STAFF: citazione rimossa, leggete qui ;)
http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=2420.0


Ok, adesso nel forum presteremo attenzione alla versione "potenziata" della Brommy di Sbrindola ;)
.......a parte gli scherzi mi pare che nessuno ha portato la valigia rigida in stiva con la Brompton dentro, peccato! ma chi sà parli, o meglio scriva ;D :D :D :D
« Ultima modifica: Marzo 03, 2014, 07:45:29 am by Hopton »

Offline Sbrindola

  • aka Raffaele
  • Global Moderator
  • gran visir
  • *****
  • Post: 4928
  • Reputazione: +230/-1
  • Solvitur ambulando (pedalando)
    • Bikes & Co on Pinterest
Re:il viaggio in aereo
« Risposta #43 il: Marzo 03, 2014, 09:43:21 am »
Hopton, tu quoque!   :D :D  La mia Bromtpon si è molto offesa per questa cattiveria.... al primo incontro si è ripromessa di portarti a fare un giro per poi disarcionarti!  ;D
Tze! Che saranno mai 300 gr in più rispetto alla configurazione originale..... è il padrone quello che fa fatica a tenere sotto controllo il peso, ma fortunatamente i limiti per le persone sono più tolleranti!!

Offline Hopton

  • Moderatore
  • gran visir
  • *****
  • Post: 4135
  • Reputazione: +158/-0
Re:il viaggio in aereo
« Risposta #44 il: Marzo 03, 2014, 09:36:09 pm »
;D Raffaele la mia è tutta invidia per la tua BatBrompton. :)
Mario
"La città è fatta per le persone, non per scatole di metallo". (Ayfer Baykal, assessore all'ambiente, comune di Copenhagen)
Brompton M6L blu cobalto, Strida Evo Silver

Tags: trasferimenti aereo