Benvenuto

Se la vostra richiesta di registrazione viene rifiutata o non ricevete risposta entro 24 ore
scriveteci e sarete attivati manualmente (ma prima verificate che la nostra email di attivazione non sia  finita nella cartella di SPAM)
aren't you a robot? write us an email to activate an account
info@bicipieghevoli.net

Autore Topic: cambio anteriore integrato (Efneo, Mountain Drive Schlumpf, Metropolis Patterson Transmission,..)  (Letto 44899 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline jeby

  • maestro
  • ****
  • Post: 344
  • Reputazione: +53/-0
    • jeby's blog
trovo particolarmente interessanti questi cambi soprattutto per impiego con cinghia e con cambi automatici semplici al posteriore tipo l'automatix che ha 2 marce, e con un cambio di questi puoi raddoppiare o triplicare il numero di rapporti. Soprattutto è comodo in salita quando l'automatix tende a mettere il rapporto più lungo.


OT: io dopo essere stato in Olanda ho deciso che la bici o la prendo monovelocità, o  la prendo col cambio "inscatolato". In effetti non ho mai potuto soffrire i deragliatori.
Mu Uno+ con cambio automatico Sram Automatix e cinghia Gates Carbon Drive

Offline boccia

  • Moderatore
  • gran visir
  • *****
  • Post: 3512
  • Reputazione: +170/-0
Allora non sono solo! ;D
Diciamo che i deragliatori li sopporto finché funzionano in modo impeccabile... ;)

OT MODE OFF

Offline jeby

  • maestro
  • ****
  • Post: 344
  • Reputazione: +53/-0
    • jeby's blog
Ragazzi, sapete dove posso procurarmi 2 1 di questi cambi senza pagare costi di spedizione e dogana folli?
me ne serve uno per la mia pieghevole da abbinare alla ruota dentata a cinghia, mentre uno è per una handbike.

Edit: ho appena letto che è sconsigliato abbinarlo alla cinghia, se non nella versione per STRIDA o Advanced Belt Drive System .  :-\
« Ultima modifica: Dicembre 16, 2014, 12:03:27 pm by jeby »
Mu Uno+ con cambio automatico Sram Automatix e cinghia Gates Carbon Drive

Offline occhio.nero

  • Federico
  • Amministratore
  • gran visir
  • *****
  • Post: 10081
  • Reputazione: +176/-1
  • hai voluto la vita?... e mo' pedala!
    • il mio nome è al termine del mio viaggio
tienici aggiornati sugli sviluppi   :)
Federico
Tikit; DahonMuP24; Nanoo; DashP18; BromptonS6L
pedaliamo, pieghiamo, moltiplichiamoci

Offline gip

  • gran visir
  • *****
  • Post: 992
  • Reputazione: +232/-0
A chi può interessare ho ricevuto questa mail da EFNEO:

 -  In January we are starting (at last!) our crowdfunding campaign. We need your help to spread the word!
 
We have chosen some of the most interesting articles on Efneo for your convenience in one e-mail.
If you use Facebook, Twitter, Digg.com or any of the similar sites, choose the one you like and share it with your friends!
 
TECHCRUNCH
http://techcrunch.com/2014/10/10/get-your-gearbox-out-of-the-rear-with-efneo/
GIZMAG
http://www.gizmag.com/efneo-front-gearbox/34155/
ROAD.CC
http://road.cc/content/news/133133-efneo-launch-3-speed-chainset-gearbox-system-and-instant-engagement-active-hub
GEARHUNGRY
http://gearhungry.com/2014/10/efneo-bicycle-3-gear-front-gearbox.html
 
There are many many more if you search for "efneo" in google :)
 
Best regards and wish you a pleasant reading!
Franek Migaszewski
Efneo CEO  -

Ciao a tutti.
 
Solo chi pedala va avanti!

Offline jeby

  • maestro
  • ****
  • Post: 344
  • Reputazione: +53/-0
    • jeby's blog
Adesso gli scrivo, se fanno anche la versione per cinghia lo finanzio subito!
Mu Uno+ con cambio automatico Sram Automatix e cinghia Gates Carbon Drive

Offline gip

  • gran visir
  • *****
  • Post: 992
  • Reputazione: +232/-0
Mah...jeby, non credo che l'EFNEO, così come lo pubblicizzano, vada tanto bene per una bici pieghevole. Restando alla loro descrizione la massima corona equivalente è 50 denti. E' un po' piccola, e se la tua bici ha una puleggia più grande finiresti col ridurre qualcosa lo sviluppo metrico. Da quello che capisco la corona di questo variatore è fissa e non intercambiabile, come sugli Schlumpf e ATS, per cui così è e così resta. Io lo vedo come un variatore che demoltiplica più che moltiplicare i giri corona. Quindi è forse più adatto ad una MTB. Inoltre non ho mai visto sul loro sito una versione per cinghia. Anche se fosse avresti poi il problema di accorciare la cinghia e non ho idea se sia facile farlo. Qualcuno sul forum magari ha esperienza di questo e ti potrà dare un'opinione più mirata. Ciao.
Solo chi pedala va avanti!

Offline jeby

  • maestro
  • ****
  • Post: 344
  • Reputazione: +53/-0
    • jeby's blog
cambio anteriore integrato (Efneo, Mountain Drive Schlumpf, Metropolis Patte...
« Risposta #37 il: Dicembre 22, 2014, 01:02:13 pm »
Ma sul sito c'è scritto che hanno in studio una versione per la trasmissione a cinghia, non c'è scritto a quanti denti... Comunque la cinghia non si può accorciare, va cambiata


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
Mu Uno+ con cambio automatico Sram Automatix e cinghia Gates Carbon Drive

Offline gip

  • gran visir
  • *****
  • Post: 992
  • Reputazione: +232/-0
A chi può interessare. Ricevuta da Efneo.

"We are starting our Indiegogo campaign on 27th of January!
You have subscribed for a 15% discount coupon for the Efneo Gearbox. That is why you are getting this e-mail to inform you about a "secret perk" at the reduced price. Perk prices on Indiegogo will be priced in a range from $220 (reduced quantity) to $240.
Your special price is $185! It is $115 lower than the suggested retail price planned for regular sales ($300).
To get the gearbox you will need to choose the so called "secret perk" after you contribute $185. Remember - "secret perk" is only for subscribers like you
You will get a campaign link on 27th January in the morning.
If you do not know Indiegogo.com, check it out. It is very similary to Kickstarter.com and really booming now. You'll find great projects there - some of them funded over one million US dollars!"

Ciao a tutti.
Solo chi pedala va avanti!

Offline gip

  • gran visir
  • *****
  • Post: 992
  • Reputazione: +232/-0
Riapro questo vecchio post per una novità. Erano anni che m’interessavo al variatore della Schlumpf. L’ho sempre ritenuto l’unico modo per avere uno sviluppo metrico interessante su bici con ruote piccole e cambio esterno (anche se nulla vieta di usarli con i cambi interni). Questo per capirci:





Si tratta di variatori a due marce basati su un moltiplicatore epicicloidale. Nell’uso, di fatto, è come avere una doppia corona: una reale e una virtuale più grande o più piccola secondo le versioni del variatore. La cambiata avviene pigiando un bottone col tallone. Per saperne di più questo è il sito di Schlumpf: http://www.schlumpf.ch/ e questo è il sito di informazioni tecniche: http://www.schlumpf.ch/hp/schlumpf/faq.getriebe.engl.htm
Sinora ero stato frenato però dall’alto costo (circa 500 €) e dalla notevole difficoltà di montaggio che richiede una cianfrinatura della scatola del movimento centrale da farsi con uno speciale attrezzo venduto al modico prezzo di 200 € :(.



A questo vanno aggiunti i costi di un buon meccanico se, come nel mio caso, non si possiedono gli attrezzi per lavorare sul movimento centrale, sempre a trovarne uno che se la senta :-\.
Questi oggetti sono disponibili in tre versioni base:
-   Mountain Drive (MD) con rapporto di demoltiplica di 1:2,5
-   Speed Drive (SD) con rapporto di moltiplica di 1x1,65
-   High Speed Drive (HSD) con moltiplica di 1x2,5.
In sostanza se si possiede una bici con la corona anteriore di 52 denti il meccanismo mette a disposizione una ulteriore corona virtuale pari rispettivamente: 20,8 denti col MD, 85,8 denti col SD e una mostruosa 130 denti con l’HSD. Quest’ultima versione è destinata in particolare alle bici reclinate.
Esistono poi alcune varianti costruite per alcune bici particolari. Tra queste una versione specifica per la Strida (montata sulla MAS) e una per la Brompton, entrambe di tipo SD. Quest’ultima è concepita in modo di non richiedere la cianfrinatura della scatola del movimento centrale (grandissimo vantaggio).
Anche se è stato detto in passato, non tutti sanno o ricordano che i variatori della Schlumpf sono costruiti su licenza anche a Taiwan dall’ATS. Sono assolutamente identici agli originali svizzeri ma con il non indifferente pregio di costare molto meno. Il loro prezzo è di circa 350 $. A suo tempo scrissi all’ATS per avere informazioni ma la risposta fu assai deludente. Non vendevano in Europa e nei paesi americani per vincoli commerciali imposti dalla Schlumpf titolare del brevetto.
Qui il sito della ATS: http://www.ats-speeddrive.com/tpl/all_sd_item.html
Bene, dopo anni di appostamenti sulla rete sono riuscito a trovare un ATS usato specifico per la Brompton. L’ho recuperato a 250 $ in Giappone da un signore (o signora ::)?) che l’aveva comprato per sua Brommie ma mai montato e voleva disfarsene. Quando è arrivato, mi sono accorto che era nuovo di zecca ancora nel cellophane e nella sua scatola originale, completo di tutti i suoi accessori. Eccolo:











E qui con montata provvisoriamente una corona Stronglight da 44 denti.



L’oggetto è fatto molto bene e molto accurato nella costruzione e nelle finiture. Pesa parecchio: 920 g il movimento e 275 grammi l’una le pedivelle. Bisogna quindi mettere in conto un incremento di 600/700 grammi del peso finale della bici. Come detto il variatore è fatto per la Brompton, ma le specifiche dicono che può adattarsi a tutti i movimenti centrali standard BSA (68 mm). E anche la mia Atala ha questo tipo di movimento.
Ancora non ho deciso su quale bici montarlo, ma la maggior indiziata è proprio l’Atala che è quella con lo sviluppo metrico più modesto. Questo ammesso ovviamente che sia possibile. Non ho ancora verificato, infatti, se è compatibile e le sue misure si adattino anche a questa bici. Dovessi riuscirci, con la corona da 44 denti lo sviluppo metrico di questa bici salirebbe a 8,4 metri, un vero record per una 16”. La cosa certa è che prima poi gli troverò casa :).
Ciao a tutti.
Solo chi pedala va avanti!

Offline Matt-o

  • gran visir
  • *****
  • Post: 3260
  • Reputazione: +100/-2
    • Alcune delle mie foto (certe infattibili senza arrivarci in Brompton)
Che dilemma dev'essere la tentazione di montarlo sulla Nessie, frenata da quei 700g in più... Ma secondo me già hai deciso. Andrà sull'Atala. Anche se... ;)
Brompton M6L nera - CO2 NON emessa a settimana: 9.3 kg

Offline boccia

  • Moderatore
  • gran visir
  • *****
  • Post: 3512
  • Reputazione: +170/-0
Resto sintonizzato, sono curioso di sapere come va a finire...  :D

Offline occhio.nero

  • Federico
  • Amministratore
  • gran visir
  • *****
  • Post: 10081
  • Reputazione: +176/-1
  • hai voluto la vita?... e mo' pedala!
    • il mio nome è al termine del mio viaggio
mi accodo.

Facci sognareeeee  ;D
Federico
Tikit; DahonMuP24; Nanoo; DashP18; BromptonS6L
pedaliamo, pieghiamo, moltiplichiamoci

Offline gip

  • gran visir
  • *****
  • Post: 992
  • Reputazione: +232/-0
Solo chi pedala va avanti!

Offline gip

  • gran visir
  • *****
  • Post: 992
  • Reputazione: +232/-0
Novità da parte Efneo. Questo è il link del sito rinnovato: http://efneo.com/gearbox/
Interessanti i video presenti. Il variatore sembra ben fatto e facile da montare. Confermate le tre marce. Tutto sommato però lo trovo deludente. A parte il rilevante costo di 495 € che lo mette alla pari dello Schlumpf sono deludenti le prestazioni. La corona è una 28 denti non intercambiabile che, anche se amplificata di 1,79 volte, porta al massimo a 50 denti la corona virtuale più grande. Non è adatta a migliorare lo sviluppo metrico delle pieghevoli. Per loro servirebbe avere la possibilità di poter usare corone da 38 a 46 denti. Peccato! Vedremo se in futuro metteranno a disposizione questa opzione. Ciao a tutti.
Solo chi pedala va avanti!

Tags: