Partecipate anche voi alla comunità pieghevole italiana

Se la vostra richiesta di registrazione viene rifiutata o non ricevete risposta entro 24 ore
scriveteci e sarete attivati manualmente (ma prima verificate che la nostra email di attivazione non sia  finita nella cartella di SPAM)
aren't you a robot? write us an email to activate an account
info@bicipieghevoli.net

Autore Topic: trasportare il computer pc.  (Letto 15601 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline giannib

  • gran visir
  • *****
  • Post: 609
  • Reputazione: +43/-0
trasportare il computer pc.
« il: Giugno 22, 2012, 11:02:12 am »
### ETC1 Elenco Topic Correlati: cliccare sui TAG arancioni in cima ed in  fondo a questa discussione (altre info sui TAG  qui)
------------------------------

Vedo che in tanti usiamo zaini e borse più o meno pesanti che ci portiamo appresso per tutta la giornata.Spesso la cosa che incide di più sul peso è il pc,con annessi alimentatore, batteria di riserva etc.
In certi casi,puó rivelarsi utile utilizzare programmi di cloud computing o di desktop remoto per lasciare il pc a casa,magari acceso,e usarlo da una qualsiasi postazione con accesso alla rete.
Segnalo always on pc e team viewer,ma ce ne sono molti altri,e gratuiti.
« Ultima modifica: Marzo 16, 2017, 09:36:55 pm by occhio.nero »
brompton m2l-x 06/2011
mandrin 20"dallacinaconfurore" 05/2012

Offline beaturbano

  • pedalando s'impara
  • gran visir
  • *****
  • Post: 1640
  • Reputazione: +93/-1
  • broonpton S3L grezza
Re:trasportare il computer pc.
« Risposta #1 il: Giugno 22, 2012, 11:11:10 am »
ottimo suggerimento Gianni!
citizen cyclist [utente leggero della strada]
non possiamo pretendere di risolvere i problemi pensando allo stesso modo di quando li abbiamo creati - albert einstein ||| è una questione di qualità - cccp

Offline beafolding

  • assistente
  • ***
  • Post: 115
  • Reputazione: +11/-0
Re:trasportare il computer pc.
« Risposta #2 il: Giugno 22, 2012, 11:12:25 am »
purtroppo non posso farne a meno, devo portarlo dietro e, spesso, una volta a lavoro, anche in giro.
vorrei una soluzione che mi consentisse di poggiare e ancorare lo zaino al portapacchi senza andare in panico se prendo una curva.
online sembrano tutte soluzioni fantastiche, compresa la messenger, poi però una volta provata...
e purtroppo sono tutte soluzioni costosette: non ci si può permettere di sbagliare più di tanto anche perchè il problema rimane.

Offline giannib

  • gran visir
  • *****
  • Post: 609
  • Reputazione: +43/-0
Re:trasportare il computer pc.
« Risposta #3 il: Giugno 22, 2012, 11:46:43 am »
« Ultima modifica: Giugno 22, 2012, 11:49:55 am by giannib »
brompton m2l-x 06/2011
mandrin 20"dallacinaconfurore" 05/2012

Offline NessunConfine

  • gran visir
  • *****
  • Post: 1887
  • Reputazione: +102/-0
Re:trasportare il computer pc.
« Risposta #4 il: Giugno 22, 2012, 12:28:01 pm »
Scegliere un tablet al posto di un netbook può fare la differenza, contro i 1,6kg del mio netbook attuale un tablet arriva anche a 300g.
« Ultima modifica: Giugno 22, 2012, 12:35:28 pm by NessunConfine »
Lorenzo - Tern Link P9

Offline ivox

  • gran visir
  • *****
  • Post: 662
  • Reputazione: +32/-0
  • Ivox
Re:trasportare il computer pc.
« Risposta #5 il: Giugno 22, 2012, 01:22:01 pm »
Vedo che in tanti usiamo zaini e borse più o meno pesanti che ci portiamo appresso per tutta la giornata.Spesso la cosa che incide di più sul peso è il pc,con annessi alimentatore, batteria di riserva etc.
In certi casi,puó rivelarsi utile utilizzare programmi di cloud computing o di desktop remoto per lasciare il pc a casa,magari acceso,e usarlo da una qualsiasi postazione con accesso alla rete.
Segnalo always on pc e team viewer,ma ce ne sono molti altri,e gratuiti.
Scegliere un tablet al posto di un netbook può fare la differenza, contro i 1,6kg del mio netbook attuale un tablet arriva anche a 300g.

Personalmente mi muovo con zainetto in spalla e/o sistema clikFix montato davanti su predisposizione Dahon, per ora non ho avuto problemi se non una piccola aggiustatina al percorso dei cavi.

Per quanto riguarda la questione pc/tablet/cloud purtroppo non c'è un consiglio valido se non quello di valutare il reale utilizzo del mezzo. Vedo complicato per un architetto/designer che utilizza software 3d per la progettazione operare sugli attuali tablet o netbook, e magari utilizzando i servizi cloud con le connessioni attuali, la vedo veramente dura.

Certo che per chi fa un utilizzo mail/office/web la soluzione migliore è un tablet con connessione 3g.

i.
Ivo - Brompton S8L Raw Lacquer - Brompton S2E-X Orange (in ritardo di consegna)

Offline NessunConfine

  • gran visir
  • *****
  • Post: 1887
  • Reputazione: +102/-0
Re:trasportare il computer pc.
« Risposta #6 il: Giugno 22, 2012, 01:35:26 pm »
Vedo che in tanti usiamo zaini e borse più o meno pesanti che ci portiamo appresso per tutta la giornata.Spesso la cosa che incide di più sul peso è il pc,con annessi alimentatore, batteria di riserva etc.
In certi casi,puó rivelarsi utile utilizzare programmi di cloud computing o di desktop remoto per lasciare il pc a casa,magari acceso,e usarlo da una qualsiasi postazione con accesso alla rete.
Segnalo always on pc e team viewer,ma ce ne sono molti altri,e gratuiti.
Scegliere un tablet al posto di un netbook può fare la differenza, contro i 1,6kg del mio netbook attuale un tablet arriva anche a 300g.

Personalmente mi muovo con zainetto in spalla e/o sistema clikFix montato davanti su predisposizione Dahon, per ora non ho avuto problemi se non una piccola aggiustatina al percorso dei cavi.

Per quanto riguarda la questione pc/tablet/cloud purtroppo non c'è un consiglio valido se non quello di valutare il reale utilizzo del mezzo. Vedo complicato per un architetto/designer che utilizza software 3d per la progettazione operare sugli attuali tablet o netbook, e magari utilizzando i servizi cloud con le connessioni attuali, la vedo veramente dura.

Certo che per chi fa un utilizzo mail/office/web la soluzione migliore è un tablet con connessione 3g.

i.

vero, lo voglio vedere 3d studio max su un tablet da 7"  ;D
Comunque altri servizi di connessione remota sono UltraVNC, RealVNC
Lorenzo - Tern Link P9

Offline riccardo

  • iniziato
  • *
  • Post: 21
  • Reputazione: +3/-0
  • riccardo su Brompton S3E
Re:trasportare il computer pc.
« Risposta #7 il: Giugno 22, 2012, 07:05:57 pm »
ma secondo voi lo zainetto appeso al tubo sella della Brompton regge? ho visto anche quello della Rixen. I vantaggi sarebbero meno esposizione al vento rispetto alla borsa frontale e, nel mio caso (non ho i parafanghi e non mi piacciono), una protezione dagli schizzi. Che ne dite, ci provo??

Offline Hopton

  • gran visir
  • *****
  • Post: 4116
  • Reputazione: +156/-0
Re:trasportare il computer pc.
« Risposta #8 il: Giugno 22, 2012, 07:24:08 pm »
ma secondo voi lo zainetto appeso al tubo sella della Brompton regge? ho visto anche quello della Rixen. I vantaggi sarebbero meno esposizione al vento rispetto alla borsa frontale e, nel mio caso (non ho i parafanghi e non mi piacciono), una protezione dagli schizzi. Che ne dite, ci provo??
La Brompton è tarata per persone fino a 105 kg, quindi questo vale anche per il tubo sella. Perciò lo zainetto del peso di qualche kg sicuramente regge, a meno che uno non pesi già di suo 105 kg.
Io però per la Brompton trovo esageratamente comode tutte le borse con l'attacco sul gancio anteriore, e non credo che siano un problema per il vento, anzi ho l'impressione che si fenda meglio l'aria. Almeno credo, non sono laureato in ingegneria eolica... ;D Poi adesso sono uscite nuove borse oltre a quelle ufficiali per klick-fix Brompton, e costano meno.
Mario
"La città è fatta per le persone, non per scatole di metallo". (Ayfer Baykal, assessore all'ambiente, comune di Copenhagen)
Brompton M6L blu cobalto, Strida Evo Silver

Offline riccardo

  • iniziato
  • *
  • Post: 21
  • Reputazione: +3/-0
  • riccardo su Brompton S3E
Re:trasportare il computer pc.
« Risposta #9 il: Giugno 22, 2012, 07:46:35 pm »
grazie Mario, direi che partendo dai miei 74 kg c'è margine, comunque proverò prima la borsa anteriore; se si va meglio anche con vento ti conferisco una bella laurea ad honorem in borsebici  :) ;D

Offline giannib

  • gran visir
  • *****
  • Post: 609
  • Reputazione: +43/-0
Re:trasportare il computer pc.
« Risposta #10 il: Giugno 22, 2012, 10:19:34 pm »
Per meglio chiarire...L'architetto designer potrebbe avere il computer della nasa acceso a casa con tutti i suoi sw ed  usarlo da qualsiasi postazione connessa in rete,con un programmino freeware tipo team viewer,ma ce ne sono mille altri.È come essere seduti davanti al proprio pc,ma da un'altra parte,provato personalmente!
brompton m2l-x 06/2011
mandrin 20"dallacinaconfurore" 05/2012

Offline Hopton

  • gran visir
  • *****
  • Post: 4116
  • Reputazione: +156/-0
Re:trasportare il computer pc.
« Risposta #11 il: Giugno 22, 2012, 11:15:28 pm »
grazie Mario, direi che partendo dai miei 74 kg c'è margine, comunque proverò prima la borsa anteriore; se si va meglio anche con vento ti conferisco una bella laurea ad honorem in borsebici  :) ;D
Wow grazie, vedremo il responso allora.  ;D
Io subito dopo aver comprato la mini o-bag (ortlieb) per la brompton ho avuto la sensazione di pedalare più spedito. Lì per lì ho pensato a coincidenza/suggestione, poi ho osservato un po' la cosa e mi è parso che la borsa conferisse al davanti della bici un aspetto un po' a cuneo, che sicuramente migliora l'aerodinamica.
Non so se però questo funziona solo con la mini o-bag che è piccola e compatta:
http://www.nycewheels.com/brompton-a-bag-o-bag-mini.html
e se magari funziona meno con borse più larghe, che potrebbero intercettare maggiormente l'aria anziché fenderla:
http://www.nycewheels.com/brompton-a-bag-s-bag.html
Al prossimo "incontro pieghevole" a Milano faccio la prova scippando a chi ce l'ha la S-Bag per 5 minuti.  :)
Mario



« Ultima modifica: Giugno 22, 2012, 11:19:58 pm by Hopton »
"La città è fatta per le persone, non per scatole di metallo". (Ayfer Baykal, assessore all'ambiente, comune di Copenhagen)
Brompton M6L blu cobalto, Strida Evo Silver

Offline foldo

  • apprendista
  • **
  • Post: 67
  • Reputazione: +1/-1
Re:trasportare il computer pc.
« Risposta #12 il: Giugno 24, 2012, 11:59:17 am »
Qualunque borsa, borsetta, zaino o altro che aumenta la sezione frontale del veicolo ne diminuisce automaticamente il coefficiente di penetrazione. Pensate alle moto: quelle da corsa hanno carene di dimensioni ridottissime. Per le moto da turismo il discorso è diverso: alla funzione di penetrazione aerodinamica si privilegia quella di protezione del pilota e del passeggero dal vento e dalle intemperie. E' chiaro che a 20 Km/h e per un utilizzo prevalentemente cittadino della bici  la cosa suona ridicola. Però pensate che le bici da corsa vengono costruite con tubi dalle sezioni più possibile ridotte e che fra i motivi per cui i ciclisti si depilano gambe e braccia c'è la resistenza aerodinamica.

Per quanto riguarda i computer posso solo dire che le vibrazioni e gli urti possono far rompere le saldature. Quindi non è consigliabile lasciare il computer (anche in borse imbottite) sulla bici quando sulla schiena del ciclista è più protetto perché il corpo del ciclista ammortizza. Il rovescio della medaglia è che gli zainetti fanno sudare. Non c'è soluzione: i ciclisti sono nati per soffrire ;)

Offline curiosone

  • iniziato
  • *
  • Post: 6
  • Reputazione: +0/-0
Re:trasportare il computer pc.
« Risposta #13 il: Agosto 27, 2012, 03:40:54 pm »
premetto che mi capita spessissimo di usare programmi in cloud e sistemi di gestione remota, e li trovo tristemente lontani dall'avere l'applicazione residente sul pc (sino a che la nostra banda non sarà portata a livelli accettabili per lavorare) restano problemi hw (dei tablet in primis) difficilmente risolvibili a breve.
E non volendo dilungarmi sull'argomento, mi allaccio alla considerazione relativa alle sollecitazioni sul tubo sella e connesso zainetto: lo scuotimento (beccheggio) dei portatili, se dotati di HDD è assolutamente da evitare: alla lunga potrebbero danneggiarsi le testine, e ci ritroveremmo senza dati.
Se avete invece dei portatili con disco SSD, potete tranquillamente buttarli nel portapacchi della Graziella, e siete tranquilli.

Offline NessunConfine

  • gran visir
  • *****
  • Post: 1887
  • Reputazione: +102/-0
Re:trasportare il computer pc.
« Risposta #14 il: Agosto 27, 2012, 03:56:34 pm »
premetto che mi capita spessissimo di usare programmi in cloud e sistemi di gestione remota, e li trovo tristemente lontani dall'avere l'applicazione residente sul pc (sino a che la nostra banda non sarà portata a livelli accettabili per lavorare) restano problemi hw (dei tablet in primis) difficilmente risolvibili a breve.
E non volendo dilungarmi sull'argomento, mi allaccio alla considerazione relativa alle sollecitazioni sul tubo sella e connesso zainetto: lo scuotimento (beccheggio) dei portatili, se dotati di HDD è assolutamente da evitare: alla lunga potrebbero danneggiarsi le testine, e ci ritroveremmo senza dati.
Se avete invece dei portatili con disco SSD, potete tranquillamente buttarli nel portapacchi della Graziella, e siete tranquilli.

giustissima osservazione sugli hdd curiosone, anche se montare gli ssd sui portatili che non hanno slot dedicato non è un impresa facile.
Lorenzo - Tern Link P9

Tags: bagaglio lavoro