Partecipate anche voi alla comunità pieghevole italiana

Se la vostra richiesta di registrazione viene rifiutata o non ricevete risposta entro 24 ore
scriveteci e sarete attivati manualmente (ma prima verificate che la nostra email di attivazione non sia  finita nella cartella di SPAM)
aren't you a robot? write us an email to activate an account
info@bicipieghevoli.net

Autore Topic: alimentazione a dinamo nel mozzo  (Letto 26228 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline occhio.nero

  • Federico
  • Amministratore
  • gran visir
  • *****
  • Data di registrazione: Lug 2011
  • Località: Roma
  • Post: 9802
  • attività:
    25%
  • Reputazione: +170/-1

+Info

  • Last Active:Aprile 19, 2019, 10:37:53 am
  • hai voluto la vita?... e mo' pedala!
      • il mio nome è al termine del mio viaggio
alimentazione a dinamo nel mozzo
« il: Luglio 13, 2011, 06:43:56 pm »
### ETC1 Elenco Topic Correlati: cliccare sui TAG arancioni in cima ed in  fondo a questa discussione (altre info sui TAG  qui)
-----------------------------------

Citazione da: bikertourist,13/5/2011, 20:04 ?t=55338794&st=0#entry454577128
Ho appena finito di montatare su dahon la sonxs... la dinamo di Schmidt Maschinenbau a detta di molti appassionati le migliori dinamo per prestazioni e peso ridottissimo, eccovi il sito www.nabendynamo.de/index.html, la sonxs pesa solo 390g, non molto di più del mozzo originale della ruota.

L'ho presa una settimana fa dal signor Mognetti (un simpatico signore grande appassionato di randonneur) in quel di Brescia :
www.mognettibike.it/

Ho fatto qualche foto, ora l'ho appena montata, a presto per qualche recensione approfondita.

(IMG:http://farm3.static.flickr.com/2775/5716068613_2ac1bdbe9c_z.jpg)

(IMG:http://farm4.static.flickr.com/3454/5716061961_339cbbde36_z.jpg)



segnalo inoltre la discussione sulle luci:
http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=34.0



Citazione da: bikertourist,9/1/2011, 00:34 ?t=53210207&st=0#entry435072634
Ciao a tutti.

Volevo sapere che esperienza avete con le dinamo nel mozzo.

Ecco un'immagine di un cerchio da 20" messo in vendita su ebay. Magari un po' pesantino il cerchio (sembrano 36 raggi).

Avete già provato? La bicicletta perde agilità come con le vecchie dinamo?

Altra cosa, la Dahon ho visto che monta sù la dinamo Biologic, ho cercato, ma in Italia, come al solito, non c'è l'ombra di nessun prodotto che non sia tradizionale (vecchie dimano a volontà).

A quanto pare però le dinamo Biologic sono vendute solamente negli States, e a cifre abbastanza abbastanza elevate: sul sito originale statunitense (www.thinkbiologic.com), comprensivo di cerchio Kinetic, costa sui 120$.

Ravanando su ebay ci sono offerte molto interessanti, con dinamo Shimano comprensive di cerchio (biologic non se ne trovano) dalla Germania (sto rivalutando la Germania ultimamente come venditore ben fornito per quanto riguarda il ciclismo), con prezzi a partire da 35€.... non male.

http://shop.ebay.it/i.html?LH_AvailTo=101&...14.l1513&_pgn=1

Ma soprattutto volevo sapere la vostra esperienza in merito, come sono queste dinamo?
Me le consigliate o devo avere i quadricipiti di Cipollini per accendere un led?

La dinamo integrata nel mozzo fornisce "gratuitamente" una notevole potenza, a tutto vantaggio dell'intensità luminosa emessa dalla lampada (generalmente la frontale).
Rispetto alle dinamo tradizionali, risultano di gran lunga più performanti.

l'impianto di illuminazione anteriore a dinamo, montato sulla Brompton

Citazione da: Giovanni1965,10/1/2011, 15:13 ?t=53210207&st=0#entry435295508
Citazione da: occhio.nero,9/1/2011, 00:01 ?t=53210207#entry435076556
La dinamo integrata nel mozzo fornisce "gratuitamente" una notevole potenza
Cosa intendi dire? Suppongo che, per quanto efficiente, una certa resistenza all'avanzamento ci sia comunque...

Citazione da: Giovanni1965,10/1/2011, 14:13 ?t=53210207#entry435295508
Cosa intendi dire? Suppongo che, per quanto efficiente, una certa resistenza all'avanzamento ci sia comunque...
Sì, ma nulla a che vedere con il ronzio e la resistenza delle vecchie dinamo.
Non ho mai sentito nessuno lamentarsi.... tranne per il costo che ha dovuto sostenere per averla


Nelle dinamo integrate nel mozzo, progettate per alimentare il "fanale  anteriore", c'è Il  compito  gravoso di illuminare il terreno (e non semplicemente segnalare la nostra presenza, come nel caso delle Reelight), è molto esigente in fatto di corrente.  ;)

Proprio la settimana scorsa in ciclofficina ho incontrato Baptiste, che sulla sua Dahon D7Hg lamentava la resistenza che opponeva la dinamo Biologic integrata nel mozzo. Provare per credere!  :o
Mi raccontava che in confronto, quella montata sulla Brompton, neanche si sente.

Linkback: http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=172.0
« Ultima modifica: Marzo 07, 2017, 08:39:22 am by occhio.nero »


Federico
Tikit; DahonMuP24; Nanoo; DashP18; BromptonS6L
pedaliamo, pieghiamo, moltiplichiamoci

Offline Gianni65

  • maestro
  • ****
  • Data di registrazione: Lug 2011
  • Post: 303
  • attività:
    0%
  • Reputazione: +38/-0

+Info

  • Last Active:Gennaio 02, 2015, 04:46:18 pm
alimentazione a dinamo nel mozzo
« Risposta #1 il: Dicembre 10, 2011, 08:24:29 pm »
[STAFF: questi contributi vengono da un'altra discussione ]

Oggi ho riparato l'impianto di illuminazione della mia city bike, che per la verità uso poche volte all'anno. E' un semplice impianto a dinamo e non potrebbe essere diversamente, visto l'uso che ne faccio.
Tuttavia mentre la provavo, mi sono chiesto: ma è possibile che gli impianti a dinamo vadano ancora con le lampadine a incandescenza, quando i led ormai sono la tecnologia più diffusa e adatta per ricavare tanta luce da poca potenza?
Così ho fatto una ricerca ed ho trovato questo sistema Philips SafeRide LED a dinamo
http://www.newscenter.philips.com/it_it/standard/about/news/lighting/luci%20led%20per%20bike.wpd.
Qualcuno di voi lo conosce? Il produttore afferma che dovrebbe avere una ottima luminosità ed una autonomia di alcuni di minuti a bici ferma.
Non sono ancora riuscito a capire dove si possa acquistare e quanto costi, ma mi pare un'idea interessante.

Linkback: http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=172.0
« Ultima modifica: Dicembre 04, 2012, 06:29:12 pm by occhio.nero »

Offline occhio.nero

  • Federico
  • Amministratore
  • gran visir
  • *****
  • Data di registrazione: Lug 2011
  • Località: Roma
  • Post: 9802
  • attività:
    25%
  • Reputazione: +170/-1

+Info

  • Last Active:Aprile 19, 2019, 10:37:53 am
  • hai voluto la vita?... e mo' pedala!
      • il mio nome è al termine del mio viaggio
alimentazione a dinamo nel mozzo
« Risposta #2 il: Dicembre 11, 2011, 06:58:45 pm »
Non sono ancora riuscito a capire dove si possa acquistare e quanto costi, ma mi pare un'idea interessante.

Sulla pagina del link che hai postato, c'è una email. Scrivi tu e ci aggiorni?  ;)

Linkback: http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=172.0
Federico
Tikit; DahonMuP24; Nanoo; DashP18; BromptonS6L
pedaliamo, pieghiamo, moltiplichiamoci

Offline Gianni65

  • maestro
  • ****
  • Data di registrazione: Lug 2011
  • Post: 303
  • attività:
    0%
  • Reputazione: +38/-0

+Info

  • Last Active:Gennaio 02, 2015, 04:46:18 pm
alimentazione a dinamo nel mozzo
« Risposta #3 il: Dicembre 13, 2011, 01:59:12 pm »
"Buongiorno,
la nuova gamma Philips BikeLight è al momento disponibile soltanto on line nelle versioni 80 lux con alimentazione a batteria (top di gamma) e 60 lux con alimentazione a dinamo.
Questo è link dove al momento può trovare i  prodotti in questione:  &is=False&oq=philips%20bikelight]http://www.eprice.it/search/sp=/sport-outdoor-viaggi/ciclismo/luci-per-biciclette&qs=philips%20bikelight&st=last&sc=tech&sb=[]&is=False&oq=philips%20bikelight
 
A partire dai primissimi mesi del 2012 sarà disponibile al pubblico tutta la gamma, comprese le luci posteriori ed è nostra intenzione affidarci a distributori presenti su scala nazionale.
Per cui, per il prossimo anno, se dovesse avere bisogno del nome del distributore a lei più vicino, non esiti a contattarmi.
Resto a disposizione per qualsiasi altra informazione avesse bisogno.
Cordiali Saluti,"


Linkback: http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=172.0

Offline beaturbano

  • pedalando s'impara
  • gran visir
  • *****
  • Data di registrazione: Lug 2011
  • Località: Torino
  • Post: 1640
  • attività:
    0%
  • Reputazione: +93/-1

+Info

  • Last Active:Gennaio 07, 2016, 03:01:49 pm
  • broonpton S3L grezza
alimentazione a dinamo nel mozzo
« Risposta #4 il: Dicembre 13, 2011, 03:58:10 pm »
Oggi ho riparato l'impianto di illuminazione della mia city bike, che per la verità uso poche volte all'anno. E' un semplice impianto a dinamo e non potrebbe essere diversamente, visto l'uso che ne faccio.
Tuttavia mentre la provavo, mi sono chiesto: ma è possibile che gli impianti a dinamo vadano ancora con le lampadine a incandescenza, quando i led ormai sono la tecnologia più diffusa e adatta per ricavare tanta luce da poca potenza?
domanda stupida: ma non esistono delle piccole lampadine a led che possono sostituire la vecchia a incandescenza come succede nel mondo degli accessori auto/moto?

Linkback: http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=172.0
citizen cyclist [utente leggero della strada]
non possiamo pretendere di risolvere i problemi pensando allo stesso modo di quando li abbiamo creati - albert einstein ||| è una questione di qualità - cccp

Offline occhio.nero

  • Federico
  • Amministratore
  • gran visir
  • *****
  • Data di registrazione: Lug 2011
  • Località: Roma
  • Post: 9802
  • attività:
    25%
  • Reputazione: +170/-1

+Info

  • Last Active:Aprile 19, 2019, 10:37:53 am
  • hai voluto la vita?... e mo' pedala!
      • il mio nome è al termine del mio viaggio
alimentazione a dinamo nel mozzo
« Risposta #5 il: Dicembre 13, 2011, 07:44:44 pm »
secondo me sì. basta cercare. ci pensi tu? :)

Linkback: http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=172.0
Federico
Tikit; DahonMuP24; Nanoo; DashP18; BromptonS6L
pedaliamo, pieghiamo, moltiplichiamoci

Offline beaturbano

  • pedalando s'impara
  • gran visir
  • *****
  • Data di registrazione: Lug 2011
  • Località: Torino
  • Post: 1640
  • attività:
    0%
  • Reputazione: +93/-1

+Info

  • Last Active:Gennaio 07, 2016, 03:01:49 pm
  • broonpton S3L grezza
alimentazione a dinamo nel mozzo
« Risposta #6 il: Dicembre 14, 2011, 10:23:38 am »
[STAFF: questi contributi vengono da un'altra discussione ]

secondo me sì. basta cercare. ci pensi tu? :)
mi piacerebbe ma prima di postare avevo cercato ma nisba... cercherò meglio

Linkback: http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=172.0
« Ultima modifica: Dicembre 04, 2012, 06:32:56 pm by occhio.nero »
citizen cyclist [utente leggero della strada]
non possiamo pretendere di risolvere i problemi pensando allo stesso modo di quando li abbiamo creati - albert einstein ||| è una questione di qualità - cccp

Offline Sbrindola

  • aka Raffaele
  • Global Moderator
  • gran visir
  • *****
  • Data di registrazione: Lug 2011
  • Località: Santena
  • Post: 4880
  • attività:
    20%
  • Reputazione: +230/-1

+Info

  • Last Active:Aprile 20, 2019, 10:05:53 pm
  • Solvitur ambulando (pedalando)
      • Bikes & Co on Pinterest
alimentazione a dinamo nel mozzo
« Risposta #7 il: Dicembre 14, 2011, 10:45:55 am »
secondo me sì. basta cercare. ci pensi tu? :)
mi piacerebbe ma prima di postare avevo cercato ma nisba... cercherò meglio

QUI una lettura in materia, qualche pagina di un forum.
In sintesi comunque non mi pare possibile in modo "immediato", togli la lampadina ad incandescenza e metti il diodo, per intenderci.
Bisognerebbe verificare però l'eventuale disponibilità di diodi belli e pronti con circuiti integrati che ne permettano l'uso "plug and play": so per certo che nelle auto sono disponibili LED con resistenza integrata per simulare la resistenza della lampadina classica ed ingannare il computer di bordo (che altrimenti darebbe il segnale di lampadina bruciata).
Va considerato però che in bici, a differenza dell'auto, la tensione varia in rapporto alla velocità e quindi il discorso si complica.

Linkback: http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=172.0

Offline sim1

  • gran visir
  • *****
  • Data di registrazione: Dic 2011
  • Località: Valmadrera
  • Post: 950
  • attività:
    0%
  • Reputazione: +56/-4

+Info

  • Last Active:Gennaio 02, 2017, 11:21:39 am
alimentazione a dinamo nel mozzo
« Risposta #8 il: Febbraio 13, 2012, 11:36:37 am »
[STAFF: questi contributi vengono da un'altra discussione ]

La dinamo sulla Tern (che penso sia presente anche sulle altre bici pieghevoli e non) con 100 metri di pedalata danno così tanta energia che il faretto non si spegne più. Ho tenuto ferma la bici per una settimana e ieri, quando ho acceso il faretto anteriore, ancora aveva carica. La luce non è intermittente. Non ci son fili che danno fastidio e dovrebbe costare 60 euro, ma non vorrei dire una fesseria.

http://www.nabendynamo.de/

Linkback: http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=172.0
« Ultima modifica: Dicembre 04, 2012, 06:51:47 pm by occhio.nero »
Dott. Ing. Simone Lomuoio Tern Link D8 ND w/o
CO2 NON emessa a settimana: 9.36 kg - Carburante RISPARMIATO a settimana: 4.99 litri

Offline Sbrindola

  • aka Raffaele
  • Global Moderator
  • gran visir
  • *****
  • Data di registrazione: Lug 2011
  • Località: Santena
  • Post: 4880
  • attività:
    20%
  • Reputazione: +230/-1

+Info

  • Last Active:Aprile 20, 2019, 10:05:53 pm
  • Solvitur ambulando (pedalando)
      • Bikes & Co on Pinterest
alimentazione a dinamo nel mozzo
« Risposta #9 il: Febbraio 13, 2012, 12:01:36 pm »
Quanti Watt riesce a dare in uscita? Solitamente le dinamo dovrebbero arrivare a 3.
Lo chiedo perchè ci sono led da 1 Watt che fanno veramente TANTA luce ed a quel punto il problema della visibilità notturna sarebbe realmente risolto.

Linkback: http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=172.0

Offline sim1

  • gran visir
  • *****
  • Data di registrazione: Dic 2011
  • Località: Valmadrera
  • Post: 950
  • attività:
    0%
  • Reputazione: +56/-4

+Info

  • Last Active:Gennaio 02, 2017, 11:21:39 am
alimentazione a dinamo nel mozzo
« Risposta #10 il: Febbraio 13, 2012, 12:41:13 pm »
Ieri alle 19.00 su strada buia nessun problema di visibilità. E' posizionata tra il freno e il mozzo ed illumina molto bene. Quando torno a cosa misuro quanto lontano arriva e cerco i Watt.

Linkback: http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=172.0
Dott. Ing. Simone Lomuoio Tern Link D8 ND w/o
CO2 NON emessa a settimana: 9.36 kg - Carburante RISPARMIATO a settimana: 4.99 litri

Offline foldingfan

  • non penserai di sorpassarmi impunemente solo perché ho le 20"?! ;)
  • maestro
  • ****
  • Data di registrazione: Nov 2011
  • Località: Londra
  • Post: 463
  • attività:
    0%
  • Reputazione: +31/-0

+Info

  • Last Active:Aprile 03, 2014, 03:21:39 pm
  • chi va soltanto in auto ha qualcosa da nascondere
alimentazione a dinamo nel mozzo
« Risposta #11 il: Maggio 25, 2012, 01:37:56 am »
[STAFF: questi contributi vengono da un'altra discussione ]

ottima la questione carica (e ottimo a sapersi da voi ;) )

il peso non credo sia poi tutto 'sto tanto... certo piu' di una a due led e corpo in silicone, di sicuro!

ma quello che non mi convince e' che la dinamo cmq rallentare rallenta... se ho ben capito (a impressione personale, eh...), quando pedali non te ne accorgi poi tanto, perche' hai tutto il tuo peso sulla bici... con l'inerzia e tutto... pero' posso solo dire che in un negozio di brompton ho provato a far girare (sollevando la bici con una mano, cioe' non in corsa!) la ruota di due bici e quella con la dinamo girava sensibilmente di meno...

onestamente con tutte le luci lucette ecc., mettiamo anche che sia vantaggiosa, ma non capisco perche' specie i tedeschi, le vogliano vendere cosi', quando se uno poi proprio vuole, allora che se le metta come upgrade... voglio solo dire che in vendita, secondo me son piu' le persone che comunque non l'avrebbero scelta (a torto o a ragione), che quelle che si'...

mah (pepplesso)

Linkback: http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=172.0
« Ultima modifica: Dicembre 04, 2012, 07:11:48 pm by occhio.nero »
FF

Offline LorenzoS

  • apprendista
  • **
  • Data di registrazione: Ago 2012
  • Post: 86
  • attività:
    0%
  • Reputazione: +4/-0

+Info

  • Last Active:Novembre 16, 2018, 12:50:38 pm
alimentazione a dinamo nel mozzo
« Risposta #12 il: Settembre 28, 2012, 12:39:41 am »
[STAFF: questi contributi vengono da un'altra discussione ]

qualcuno sa dirmi la differenza tra la dinamo shimano DH-3N30 DH-3N20 ?

Linkback: http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=172.0
« Ultima modifica: Dicembre 04, 2012, 07:32:14 pm by occhio.nero »

Offline Sbrindola

  • aka Raffaele
  • Global Moderator
  • gran visir
  • *****
  • Data di registrazione: Lug 2011
  • Località: Santena
  • Post: 4880
  • attività:
    20%
  • Reputazione: +230/-1

+Info

  • Last Active:Aprile 20, 2019, 10:05:53 pm
  • Solvitur ambulando (pedalando)
      • Bikes & Co on Pinterest
alimentazione a dinamo nel mozzo
« Risposta #13 il: Settembre 28, 2012, 08:46:25 am »
La versione DH-3N30 ha il mozzo con attacchi rapidi e pesa 740g (senza quick release).

La  versione DH-3N20 ha il mozzo con fissaggio standard a dadi e pesa 825g.

Linkback: http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=172.0

Offline beaturbano

  • pedalando s'impara
  • gran visir
  • *****
  • Data di registrazione: Lug 2011
  • Località: Torino
  • Post: 1640
  • attività:
    0%
  • Reputazione: +93/-1

+Info

  • Last Active:Gennaio 07, 2016, 03:01:49 pm
  • broonpton S3L grezza
alimentazione a dinamo nel mozzo
« Risposta #14 il: Settembre 28, 2012, 09:15:50 am »
segnalo dinamo nel mozzo ammerigana, con luce integrata e presa usb per "regalare" la propria energia a smartphone e navigatori.
http://www.ecoxgear.com/ecoxpower/

Linkback: http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=172.0
citizen cyclist [utente leggero della strada]
non possiamo pretendere di risolvere i problemi pensando allo stesso modo di quando li abbiamo creati - albert einstein ||| è una questione di qualità - cccp