Partecipate anche voi alla comunità pieghevole italiana

Se la vostra richiesta di registrazione viene rifiutata o non ricevete risposta entro 24 ore
scriveteci e sarete attivati manualmente (ma prima verificate che la nostra email di attivazione non sia  finita nella cartella di SPAM)
aren't you a robot? write us an email to activate an account
info@bicipieghevoli.net

Autore Topic: garanzia (su acquisti a distanza e non)  (Letto 23131 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline occhio.nero

  • Federico
  • Amministratore
  • gran visir
  • *****
  • Post: 9921
  • Reputazione: +173/-1
  • hai voluto la vita?... e mo' pedala!
    • il mio nome è al termine del mio viaggio
garanzia (su acquisti a distanza e non)
« Risposta #30 il: Gennaio 24, 2014, 06:21:53 pm »
confermi tutte le perplessità rispetto a questo folle mercato :/

----------------------

Proprio perché è nuova io mi cautelerei per iscritto. Inviando al venditore una raccomandata rr e chiedendo la soluzione del problemA o la sostituzione del telaio. Leggendo in giro su questo e altri forum sembra di capire che aluini snodi nascono con tolleranze eccessive o disallineamenti.  Catorcio e altri che ci sono passati raccontano ri una spirale perversa in cui più stringi e cerchi di sistemare piu gioco e rumori aumentano. Alla fine perché accontentarsi di un aggiustamento approssimativo nel caso ci sia (dico nel caso) un difetto di fabbrica?

..............
La bici mi piace molto ... Unica pecca ha preso qualche colpo ed è venuta via la vernice in alcuni punti (dubito sia colpa del trasporto perché proprio in quei punti era coperta dall'imballo). Inoltre il parafanghi posteriore risulta lievemente ammaccato , ma fortunatamente non tocca la ruota... Un po di olio di gomito e dovrebbe raddrizzarsi (decisamente molto solido).
Ho inviato alcune foto dei difetti sperando in un rimborsicino come già successo ad altri, ma mi ha offerto una sacca pieghevole. Ho deciso di accettare lo stesso.
...............
« Ultima modifica: Giugno 17, 2014, 06:09:04 pm by occhio.nero »
Federico
Tikit; DahonMuP24; Nanoo; DashP18; BromptonS6L
pedaliamo, pieghiamo, moltiplichiamoci

Offline latrippa

  • assistente
  • ***
  • Post: 155
  • Reputazione: +7/-0
garanzia (su acquisti a distanza e non)
« Risposta #31 il: Gennaio 24, 2014, 06:50:01 pm »
Che dire...mi pare che alla fine bikeinn si sia dimostrato serio.
Dahon Speed P8

Offline buga

  • assistente
  • ***
  • Post: 233
  • Reputazione: +27/-0
    • Bici Genova
garanzia (su acquisti a distanza e non)
« Risposta #32 il: Gennaio 24, 2014, 06:55:30 pm »
Certo che queste vicende un pò fanno pensare.
Insomma, uno compra una bici ad un prezzo comunque "non-popolare" - perchè un minimo di 600 euro non sono mica pochi - non dico che si pretenda di avere un'assistenza top ma almeno la possibilità di reperire i ricambi...
Se comprassi una Golf - auto comunque di fascia intermedia e non lusso - come può essere una dahon per le pieghevoli, se non trovassi manco i ricambi sarei piuttosto "alterato" ...  :-X
Mi pare che escludendo Brompton la situazione sia piuttosto comune ...  >:(
Buga
Be the change you want to see in the world - bFold_5

Offline canemalato

  • iniziato
  • *
  • Post: 11
  • Reputazione: +1/-0
garanzia (su acquisti a distanza e non)
« Risposta #33 il: Gennaio 25, 2014, 10:55:07 pm »
complessivamente si, direi abbastanza serio (per essere un negozio su web)
altra storia sarebbe stata se avessi acquistato ad un negozio "fisico" però in quel caso il prezzo della bici sarebbe stato molto più alto (al negozio negozio più economico di Roma la Vitesse non l'avrei presa a meno di 515Euro - su web pagata 430Euro)

Tags: assistenza