Partecipate anche voi alla comunità pieghevole italiana

Se la vostra richiesta di registrazione viene rifiutata o non ricevete risposta entro 24 ore
scriveteci e sarete attivati manualmente (ma prima verificate che la nostra email di attivazione non sia  finita nella cartella di SPAM)
aren't you a robot? write us an email to activate an account
info@bicipieghevoli.net

Autore Topic: itinerari in bici (libri, siti, tracce GPS, ....)  (Letto 9749 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline occhio.nero

  • Federico
  • Amministratore
  • gran visir
  • *****
  • Post: 9849
  • Reputazione: +170/-1
  • hai voluto la vita?... e mo' pedala!
    • il mio nome è al termine del mio viaggio
itinerari in bici (libri, siti, tracce GPS, ....)
« il: Luglio 13, 2011, 07:01:33 pm »
segnalo:

cicloturismo pieghevole e non (pianificazione, strategie)
http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=7615

l'elenco delle discussioni legate al tema "pianificazione intermodale" e all'intermodalità recuperabile cliccando sul tag "pianificazione"  in testa ed in fondo a questa discussione

----------------------


Citazione da: bikertourist,9/1/2011, 14:40 ?t=53217373&st=0#entry435131830
Ragazzi, stavo cercando qualcosa per qualche ciclotour che vorrei fare.

Ho letto che in europa, almeno per quanto riguarda le nazioni del nord (Germania, Danimarca, Olanda, ecc) c'è abbondanza di piste ciclabili, si può percorrere praticamente tutta la nazione in sella alla propria bici e in sicurezza.
http://it.wikipedia.org/wiki/EuroVelo
http://it.wikipedia.org/wiki/Pista_ciclabi...abili_in_Europa

Stavo cercando quindi dei siti, o anche se qualcuno di voi le ha, dei tracciati GPS delle maggiori piste ciclabili europee e italiane, in formato kml o meglio gpx in modo da poterle caricare sul navigatore.

Per ora ho trovato questo sito abbastanza fornito: www.piste-ciclabili.com/ , solo per la nostra penisola, le mappe sono un po' disordinate visto che sono gli utenti a caricarle, ma comunque possono tornare utili... ho visto che c'è anche caricato il tratto che ho fatto 2 estati fa' in liguria, in un tratto di ferrovia dismesso che va da sanremo a imperia, trasformato in pista esclusivamente ciclabile (a strapiombo sul mare, uno spettacolo, ve lo consiglio).

Vi segnalo anche questo sito, con un vasto database scaricabile e una ricerca intuitiva del vostro percorso.
www.gpsies.com

Aggiungo i seguenti link:

itinerari nel Lazio (con tracce gps, spiegazioni e foto): www.paolaegino.it/

forum di uscite/viaggi/escursioni per tutti i gusti, nel Lazio e "nel mondo" (con tracce gps, foto e resoconti): http://cicloappuntamenti.forumfree.it/

sito per la creazione/visione di tracce gps (con tanto di profilo altimetrico): www.tracks4bikers.com/

google map con le foto (più foto ci sono, più il posto dovrebbe essere bello)

ben vengano altri contributi.

segnalo le discussioni:

costruire un percorso intermodale
http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=186

GPS/Ciclocomputer per traccia/percorso (App per smartphone Symbian, Android, Iphone,...)
http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=705

Intanto ho comprato questo http://www.touringclub.com/libro/italia-in-bicicletta.aspx , magari mi viene qualche idea. :)
« Ultima modifica: Aprile 20, 2014, 10:26:12 pm by occhio.nero »
Federico
Tikit; DahonMuP24; Nanoo; DashP18; BromptonS6L
pedaliamo, pieghiamo, moltiplichiamoci

Offline occhio.nero

  • Federico
  • Amministratore
  • gran visir
  • *****
  • Post: 9849
  • Reputazione: +170/-1
  • hai voluto la vita?... e mo' pedala!
    • il mio nome è al termine del mio viaggio
Re:itinerari in bici (libri, siti, tracce GPS, ....)
« Risposta #1 il: Luglio 16, 2011, 09:52:54 am »
Citazione da: spingitore,20/9/2010, 17:17 ?t=50905079&st=0#entry417580504
Anche per contraccambiare le info che mi avete dato sulle pieghevoli in questa fase di pre-acquisto provo a contraccambiare con una breve classifica (del tutto arbitraria) dei viaggi più belli che ho fatto in bicicletta, come possibile introduzione a domande per chi fosse interessato ad altre informazioni, dal bagaglio alla scelta dei percorsi. Preciso che questi viaggi non sono stati fatti con una pieghevole, ma dopo che avrò acquistato una brompton con relative e borse e corona da 44 (mi piace salire!) comincerò anche con quella:

1. IRLANDA (Io ho fatto la costa da Cork a Galway e poi a Limerick, ma è tutta tutta bellissima, pedabilissima, e se hai il culo che io non piove neanche tanto, ma di solito non è così...)
2. TORINO-SANTIAGO (Il cammino è sempre il cammino tanto che una volta non mi è bastata, se parti da casa poi è proprio una bella soddisfazione, obbligatorio andare fino alla costa atlantica, ma non finisterre che è un pacco, bensì Muxia, uno dei luoghi più belli d'Europa)
3. TORINO-EMBRUN-BRIANCON-LOSANNA-BERNA-ENGADINA-INNSBRUCK-DOBBIACO-VILLACH-LUBIANA (è un viaggio dietro le Alpi e la cosa incredibile è che non sei obbligato a fare mille salite, Svizzera e Austria hanno delle pianure! pazzesco...)
4. TRIESTE-SARAJEVO (Doveva essere Istanbul, ma a volte i sogni non diventano realtà, comunque la BOSNIA è un parco naturale, a parte le mine... e la Croazia ha le ragazze più belle d'Europa...)
5. CORSICA (5km... bagno. 5km... bagno. pedalavo con il costume sotto i pantaloncini, meno male che è piccola!)
6. AOSTA-SKAGEN (dall'Italia alla Danimarca il paesaggio cambia... ma un pò troppa pianura annoia, consigliata deviazione nella foresta nera e nell'alsazia tedesca, posti magici... bella anche la ciclabile del Reno, ma dopo un pò... che balle...)
7. APPENNINO TOSCO-LIGURE (L'italia sarà sempre all'ultimo posto... perchè? è brutta? no! ma i campeggi sì e sono cari e gli automobilisti sono dei veri bastardi! Che vergogna!)

Insomma i paesi Re per la bici in Europa (di quelli che ho fatto) sono: IRLANDA, SVIZZERA E FRANCIA (e OLANDA se non vi annoia la pianura)
La Svizzera è incredibile: bella, servita, in campeggio non troppo cara e con una quantità di percorsi e piste ciclabili che non ha niente da invidiare all'Olanda, c'è la pianura, ma se ti piace salire...

Se qualcuno cerca itinerari in piemonte mi faccia sapere, sarò felice di dargli informazioni.

Ciao pieghevoli.

ps sì alla fine ho scelto la Brompton, per scorrevolezza, piega, ingombro e affidabilità del marchio, l'unica che mi mette dei dubbi è la bike friday, ma non mi piace comprare per posta.
Quando l'avrò (sto derubando le vecchiette sui tram) farò sicuramente viaggetti e viaggioni, se qualcuno vuole unirsi al folle piano di un cicloturista pieghevole mi faccia sapere.

Ola



Citazione da: Giovanni1965,21/9/2010, 13:57 ?t=50905079&st=0#entry417708609
Il mio più bel viaggio in bicicletta fu in Olanda, con una bicicletta noleggiata sul posto, monomarcia e con un solo freno… a contropedale.
Bello non come prestazione sportiva, ma per l’opportunità di vedere con i miei occhi come si va in bicicletta in un paese civile.
Sono passati vent’anni, ma, vi giuro, il mio cuore di ciclista urbano è ancora là.



Citazione da: spingitore,21/9/2010, 17:33 ?t=50905079&st=0#entry417752732
L'Olanda è stato il mio primo viaggio in bici (300km) a 19 anni, poi ci sono tornato nel viaggio Aosta-Skagen anche se non era proprio in linea diretta con la Danimarca e ho attraversato il paese da Sud, nello zeeland, a Nord, all'isola di Shiermonnikoog, bella quanto impronunciabile. Non è solo un paese civile, è un paese ciclocivile. Mister Sacchi direbbe "straordinerio". Se l'Olanda avesse qualche montagna sarebbe il mio paese perfetto. Oltre a questo il problema è che a volte le piste ciclabili sono talmente pensate per il trasporto civile, che fanno il percorso più corto anche se non è necessariamente il più bello. Infatti in Olanda è bello uscire dalle ciclabili e utilizzare le piccole vie di campagne, dove la compagnia dei mezzi motorizzati non è pericolosa e si raggiungono zone bellissime. Io consiglio la costa a nord e le isole frisone, lo zeeland, l'isola di Texel. Nelle isole del nord si pratica anche un'interessante sport: il Waldoppen. Cos'è? Le maree e la depressione creano la possibilità di passare da un isola all'altra camminando... dove magari dieci ore prima c'era il mare! Il mare si ritira e tu vai a piedi da un posto all'altro. Mi raccomando fatelo con una guida locale!
Un consiglio generico sull'affitare le bici: affittare costa e spesso ti obbliga a percorsi che ti riportino alla partenza. Un ottimo metodo per viaggi di più giorni è (farlo con una pieghevole che ti porti da casa...) oppure COMPRARE la bici e rivenderla o a privati (io in Irlanda ci sono riuscito mettendo un cartello sulla bici nell'ostello della città di arrivo, oppure ai negozi che difficilmente ti danno più (o meno) della metà del valore. Facendo due calcoli una bella bici da turismo o mountainbike, semplice e solida come serve per il cicloturismo costa dalle 300 alle 500, la metà fa 150/250 euro, che, come budget per i trasporti di un viaggio da almeno 15 giorni, non è una spesa eccessiva. Tutto per evitare di portare preziose bici che usiamo a casa in pericolosi viaggi aerei (smarrimenti, furti, danneggiamenti) o anche solo lo sclero assoluto di trasportare bici normali anche solo in treno (provate a tornare in una botta unica dalla Danimarca a Torino... o da Sarajevo...).
Certo con una pieghevole piccola come la Brompton...
Vado subito in tram, devo raggiungere il budget... vecchiette occhio al portafogli!
Ciao

Prestazione... ma chi se ne frega! Io in Olanda bevevo una birra ogni 10km, con assoluta devozione e metodo scientifico. E non solo...
Poi c'è la giornata che ti senti di avere le cosce di Ulrich e allora pedali e pedali, la seconda volta che sono stato in Olanda ero da solo, quando sei da solo macini km su km, ti rilassi, pensi... anche troppo!
Meglio in due, magari in dolce compagnia. Mia moglie per qualche migliaio di km mi ha fatto compagnia in questi anni, come dice un nostro caro amico: ma quest'anno "la splendida zavorra" te la porti dietro?
Buone splendide zavorre a tutti.
Ciao!



Citazione da: Giovanni1965,21/9/2010, 22:37 ?t=50905079&st=0#entry417820835
Vent’anni fa tornai dall'Olanda entusiasta, convinto di aver fatto un viaggio nel tempo, convinto che ci sarebbero voluto dieci o vent’anni prima di vedere qualcosa di simile nel nostro Paese.
Invece in questi vent’anni la nostra Italia non ha fatto altro che affondare sempre più. A volte mi chiedo: troveremo mai la forza per riprenderci? "Povera Patria” cantava Battiato…



Citazione da: spingitore,23/9/2010, 14:15 ?t=50905079&st=0#entry418057815
Per quanto riguarda il cicloturismo bisognerebbe seguire il modello Svizzero: costruire sì le piste ciclabili, ma soprattutto fornire di cartelli specifici per le bici strade secondarie e di campagna, costruendo quindi percorsi adeguati con una spesa minima. In Svizzera in qualsiasi ufficio del turismo trovi la mitica Veloland Switzerland una stupenda cartina che oltre le piste segna le strade preferibili per la bici, i percorsi mountain bike, segnando in colore diverso le strade ad alta o bassa frequentazione di auto. E' uno strimento utile a chi si muove in auto con bici al seguito, alle famiglie che cercano solo le piste ciclabili o a chi come me vuole attraversare il paese senza altri trasporti, ma neanche senza finire su strade troppo trafficate. Ovviamente sono segnati anche i campeggi. Mappa+sito+cartelli=gioia del cicloturismo. Costi... modesti. Cervello e civiltà... tanta roba.
Poi si capisce le piste sono una ficata, però costano. Ad esempio a Torino c'è un percorso che porta a Pinerolo, attraverso stradine di campagna, è perfetto e hanno solo dovuto mettere qualche cartello.
In Italia le strade di campagna e le stataline ci sono, io me le cerco su google map, però...

Ciao

dimenticavo di fare i complimenti a Marcopie altresì detto mammifero bipede per il suo blog astronomico, premesso che a malapena riconosco il gran carro , quindi di astronomia non ci capisco un fico secco, il blog è veramente interessante.
Ciao



Citazione da: Marcopie,23/9/2010, 18:47 ?t=50905079&st=0#entry418113349
Citazione da: spingitore,23/9/2010, 14:15
dimenticavo di fare i complimenti a Marcopie altresì detto mammifero bipede per il suo blog astronomico, premesso che a malapena riconosco il gran carro , quindi di astronomia non ci capisco un fico secco, il blog è veramente interessante.
Ti ringrazio, ma non è un blog solo astronomico, si parla anche di biciclette e di molte altre cose.
Per esempio un argomento attinente questo forum potrebbe essere l'ergonomia: <b>http://mammiferobipede.splinder.com/post/2...mo-di-ergonomia
</b>

P.s.: nella colonna di destra del blog ci sono i "tag" per selezionare gli argomenti

da altra discussione:
Non ci sono mai stato... ..ma mi hanno accennato del piccolo particolare delle salite...
di solito tendo a percorrerle in sella... con i rapporti corti, cortissimi se è necessario.
ma non mi rendo conto bene dello sviluppo metrico della JS...

comunque non essendo una gara credo che opterei per camminare ed osservare.. in fondo ci vado proprio per questo... ;-))

occhio ai rapporti... le salite vanno fatte non con rapporti cortissimi, non devi far frullare le gambe se no ti spompi in 2 secondi, devi fare il giusto lavoro anaerobico, meglio una marcia dura in modo da non frullare ma nemmeno da   alzarti in piedi sulla sella ;)
Le salite non sono difficili, almeno sulla costa, ecco il tratto per arrivare al primo campeggio

(Image removed from quote.)
« Ultima modifica: Aprile 20, 2012, 01:49:36 pm by occhio.nero »
Federico
Tikit; DahonMuP24; Nanoo; DashP18; BromptonS6L
pedaliamo, pieghiamo, moltiplichiamoci

Offline occhio.nero

  • Federico
  • Amministratore
  • gran visir
  • *****
  • Post: 9849
  • Reputazione: +170/-1
  • hai voluto la vita?... e mo' pedala!
    • il mio nome è al termine del mio viaggio
Re:itinerari in bici (libri, siti, tracce GPS, ....)
« Risposta #2 il: Dicembre 26, 2012, 05:34:09 pm »
con l'obiettivo di condividere le tracce GPS (non si sa mai in un futuro)
segnalo la discussione sul forum cicloappuntamenti
http://cicloappuntamenti.forumfree.it/?t=56551556#entry522570240

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

perchè non pensare di caricare le tracce dei vari percorsi di cicloappuntamenti su un unico contenitore ?

Non pensavo a forumfree, ma ad una piattaforma che :

1) consenta il report del profilo altimetrico (con le pendenze in percentuale, sia positiva che negativa)
2) consenta il filtro delle tracce a partire dalla zona specificata (es: voglio vedere tutte le tracce già registrate nei dintorni di Formia)
3) abbia un campo commenti che rimandi alla discussione su forumfree
4) permetta l'accesso a tutti via internet (senza scaricare applicativi, come invece capita con Google Earth)
5) si appoggi ad un motore di mappe con variante mappa, ibrida, satellite, rilievo (es: google map)

perchè nessuno si sbatta con attività extra rispetto a quanto già fatto ora, basta individuare una sola persona che si preoccupi di trasferire su questa piattaforma le tracce man mano che vengono caricate (come già viene fatto) dai vari promotori del forum nelle nuove discussioni.

La potenza di questa piattaforma risiederebbe essenzialmente nella possibilità di fare una ricerca a partire dalla posizione: cioè, se so di andare sul Terminillo, interrogare la piattaforma perchè mi selezioni solo le tracce associate a quella zona, e da lì risalire alle discussioni di cicloappuntamenti associate (con descrizione, resoconto, foto dei partecipanti etc...)

Non credo che questa cosa al momento possa essere fatta su cicloappuntamenti. O sbaglio?

So che Paola&Gino permette di scaricare l'insieme delle loro tracce visionabili su Google Earth (ma richiede l'installazione di un applicativo e - se non ricordo male - non ha il profilo altimetrico con le pendenze in %), ma io preferirei una piattaforma online.

es1: Tracks4bikers.com già permette tutte queste cose, anche se la ricerca a partire dalla zone è poco fluida.


es2: ridewithgps.com/routes mi sembra abbia queste caratteristiche: permette inoltre di zoomare sulla traccia per il dettaglio del profilo altimetrico (il report della pendenza in percentuale si attiva spuntando "grade") e la ricerca delle tracce per zona la puoi circonscrivere per lunghezza e distanza dal punto di partenza scelto.

NB: i file garmin "gdb" non li accetta, ma si possono convertire in gpx con gps visualizer, in modo da fare l'upload su ridewithgps (solo che non ho capito che fine fanno gli eventuali waypoint )

NB: ci sono diverse registrazioni: quella gratuita credo sia sufficiente per gli scopi elencati sopra



che dite?

ci sono altre piattaforme più performanti?
Federico
Tikit; DahonMuP24; Nanoo; DashP18; BromptonS6L
pedaliamo, pieghiamo, moltiplichiamoci

Offline DJ

  • gran visir
  • *****
  • Post: 1646
  • Reputazione: +105/-0
  • Folding bike = better life!!
Re:itinerari in bici (libri, siti, tracce GPS, ....)
« Risposta #3 il: Luglio 18, 2013, 11:19:51 pm »
[STAFF: questi contributi vengono da un'altra discussione ]

qui
http://itinerari.mtb-forum.it/
« Ultima modifica: Luglio 19, 2013, 07:55:04 pm by occhio.nero »
DJ
Dahon MUP8-Brompton M6L- Nanoo Avenue

Offline DJ

  • gran visir
  • *****
  • Post: 1646
  • Reputazione: +105/-0
  • Folding bike = better life!!
Re:itinerari in bici (libri, siti, tracce GPS, ....)
« Risposta #4 il: Luglio 18, 2013, 11:20:31 pm »
DJ
Dahon MUP8-Brompton M6L- Nanoo Avenue

Offline alberto

  • apprendista
  • **
  • Post: 90
  • Reputazione: +1/-0
Re:itinerari in bici (libri, siti, tracce GPS, ....)
« Risposta #5 il: Luglio 19, 2013, 10:05:02 am »
Se volete avere il mondo a portata di mano consultate     openmtbmap.org

Offline occhio.nero

  • Federico
  • Amministratore
  • gran visir
  • *****
  • Post: 9849
  • Reputazione: +170/-1
  • hai voluto la vita?... e mo' pedala!
    • il mio nome è al termine del mio viaggio
Re:itinerari in bici (libri, siti, tracce GPS, ....)
« Risposta #6 il: Maggio 15, 2014, 11:38:39 am »
### ETC1 Elenco Topic Correlati: cliccare sui TAG arancioni in cima ed in  fondo a questa discussione (altre info sui TAG  qui)
---------------------------------------

www.bicitalia.org



Il progetto

La promozione della ciclabilità in tutti i suoi aspetti (salvo quello agonistico), quale elemento della mobilità sostenibile urbana ed extraurbana, rappresenta il fine statutario della FIAB onlus. In questo ambito è stata elaborata pertanto la proposta di rete ciclabile nazionale BICITALIA che sarà esposta nelle pagine seguenti.
BICITALIA deve intendersi come un network nazionale che considera esclusivamente gli ambiti di collegamento di grande respiro, ovvero vengono qui proposti itinerari ad uso della bicicletta di dimensione sovraregionale o di collegamento con i Paesi confinanti. Non sono pertanto considerati, se non sono integrati nella rete nazionale, gli itinerari ciclabili di dimensione regionale o, più frequentemente, provinciale che pure possono essere di grande interesse e qualità come ad esempio le reti provinciali di Torino, Trento e Bolzano, Modena, Lodi, Brescia, Milano, Parma, Pisa e, forse la prima in Italia ad intraprendere questa strada, Mantova.
« Ultima modifica: Aprile 13, 2017, 11:38:36 am by occhio.nero »
Federico
Tikit; DahonMuP24; Nanoo; DashP18; BromptonS6L
pedaliamo, pieghiamo, moltiplichiamoci

Offline occhio.nero

  • Federico
  • Amministratore
  • gran visir
  • *****
  • Post: 9849
  • Reputazione: +170/-1
  • hai voluto la vita?... e mo' pedala!
    • il mio nome è al termine del mio viaggio
Re:itinerari in bici (libri, siti, tracce GPS, ....)
« Risposta #7 il: Aprile 13, 2017, 11:47:26 am »
il sito bicitalia.org risulta un po' magro nella proposta di percorsi turistici.  :(

In alternatica, c'è lo storico www.piste-ciclabili.com che ha accumulato centinaia di percorsi, anche se:

1) provenendo dal basso, non sono verificati

2) ho paura non sia più aggiornato (mai avuto risposta ad una mia richiesta di aggiornamento su un percorso specifico)
Federico
Tikit; DahonMuP24; Nanoo; DashP18; BromptonS6L
pedaliamo, pieghiamo, moltiplichiamoci

Offline Vittorio

  • gran visir
  • *****
  • Post: 2692
  • Reputazione: +192/-0
Re:itinerari in bici (libri, siti, tracce GPS, ....)
« Risposta #8 il: Aprile 13, 2017, 12:01:21 pm »
piste-ciclabili è ancora vivo, ho visto contributi recenti, però è un po' lasciato a sè stesso, quindi con tutti i problemi di attendibilità e sovrapposizioni di itinerari che si possono ben immaginare.
Avrebbero bisogno di un Federico anche loro ...  ;)

Vittorio
Dahon Vitesse D7 (ex "Due Calzini")

Offline boccia

  • gran visir
  • *****
  • Post: 3414
  • Reputazione: +170/-0
Re:itinerari in bici (libri, siti, tracce GPS, ....)
« Risposta #9 il: Aprile 13, 2017, 12:14:26 pm »
Questa potrebbe essere un'idea...  ::)

Offline occhio.nero

  • Federico
  • Amministratore
  • gran visir
  • *****
  • Post: 9849
  • Reputazione: +170/-1
  • hai voluto la vita?... e mo' pedala!
    • il mio nome è al termine del mio viaggio
Re:itinerari in bici (libri, siti, tracce GPS, ....)
« Risposta #10 il: Aprile 20, 2017, 07:10:40 pm »
secondo me è un peccato, perchè è una bella risorsa.  :-\
Federico
Tikit; DahonMuP24; Nanoo; DashP18; BromptonS6L
pedaliamo, pieghiamo, moltiplichiamoci

Offline alex

  • assistente
  • ***
  • Post: 163
  • Reputazione: +2/-0
Re:itinerari in bici (libri, siti, tracce GPS, ....)
« Risposta #11 il: Aprile 20, 2017, 07:32:03 pm »
anche su wikiloc ci sono diversi percorsi anche se come in molti casi ci sono molti doppioni o simili, a differenza di piste-ciclabili manca un modo di poter vedere le diverse tracce della zona sovrapposte

Offline occhio.nero

  • Federico
  • Amministratore
  • gran visir
  • *****
  • Post: 9849
  • Reputazione: +170/-1
  • hai voluto la vita?... e mo' pedala!
    • il mio nome è al termine del mio viaggio
Re:itinerari in bici (libri, siti, tracce GPS, ....)
« Risposta #12 il: Aprile 21, 2017, 07:13:31 pm »
tocca trovare un modo di valorizzare i topic del forum che parlano di percorsi ciclabili.

Qui una riflessione in merito:

introduzione alla sezione cicloturistica
http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=2677.msg92150#msg92150

 ::)
Federico
Tikit; DahonMuP24; Nanoo; DashP18; BromptonS6L
pedaliamo, pieghiamo, moltiplichiamoci

Offline Norma

  • maestro
  • ****
  • Post: 365
  • Reputazione: +22/-0
    • Flickr
Re:itinerari in bici (libri, siti, tracce GPS, ....)
« Risposta #13 il: Aprile 22, 2017, 03:48:37 pm »
Sarebbe bello poter avere un angolino del forum dove postare, oltre ai racconti, i percorsi veri e propri, le tracce gpx e via dicendo. Io memorizzo tutti i miei percorsi e penso che anche altri facciano lo stesso e nel tempo potrebbe diventare una bella risorsa per tutti.

Anch'io frequento ogni tanto pisteciclabili, ma mi pare così misero e abbandonato a se stesso...
Brompton (BromptoNorma) H3L tempest blue
Dahon Curve d3 rosso fiammante

Offline occhio.nero

  • Federico
  • Amministratore
  • gran visir
  • *****
  • Post: 9849
  • Reputazione: +170/-1
  • hai voluto la vita?... e mo' pedala!
    • il mio nome è al termine del mio viaggio
Re:itinerari in bici (libri, siti, tracce GPS, ....)
« Risposta #14 il: Aprile 24, 2017, 04:34:04 pm »
Norma, mi hai letto nel pensiero  ;D

Proprio questa mattina stavo studiando il modo di condividere le tracce gps.

Ti rimando alla discussione dedicata, in cui sto ragionando proprio su questo versante:

condividi i percorsi turistici pieghevoli (istruzioni)
http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=2677

 :)
Federico
Tikit; DahonMuP24; Nanoo; DashP18; BromptonS6L
pedaliamo, pieghiamo, moltiplichiamoci