Partecipate anche voi alla comunità pieghevole italiana

Se la vostra richiesta di registrazione viene rifiutata o non ricevete risposta entro 24 ore
scriveteci e sarete attivati manualmente (ma prima verificate che la nostra email di attivazione non sia  finita nella cartella di SPAM)
aren't you a robot? write us an email to activate an account
info@bicipieghevoli.net

Autore Topic: Critical Mass: Ciclisti di tutto il mondo....Unitevi!  (Letto 26809 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Jimmy

  • gran visir
  • *****
  • Data di registrazione: Mag 2012
  • Località: Sesto San Giovanni (MI)
  • Post: 761
  • attività:
    0%
  • Reputazione: +18/-0

+Info

  • Last Active:Luglio 24, 2017, 06:09:15 pm
Critical Mass: Ciclisti di tutto il mondo....Unitevi!
« il: Luglio 06, 2012, 10:24:34 pm »
--- ADMIN ON

segnalo:

biciclisti contro automobilisti? il lato oscuro della pedalata
http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=4698

[ROMA, a maggio] Ciemmona: critical mass interplantaria
http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=793

--- ADMIN OFF




il nome "critical mass", mutuato dalla terminologia scientifica, definisce in generale un massa di qualsivoglia materia che, raggiungendo certe dimensioni diventa critica: mette in funzione una reazione a catena che determina certi fenomeni in natura
Tutto questo cosa c'entra con le bici?...presto detto: una bici nel traffico rischia la pelle come sappiamo, ma pensate 300 o 400 bici, di varie forme, colori e proporzioni, customizzate, pioneristiche e all'avanguardia!....cosa fanno?....hanno il potere di dettare loro le regole: rallentano o fermano il traffico, invadono gli spazi comuni solitamente destinati ai mezzi a motore, il tutto con molto colore, folclore e fascino...e casino ;D....e nel pieno rispetto altrui, senza danni o infrazioni ( :(non sempre purtoppo, ma si sà, tra 500 persone ci sono di tutti i tipi).....fenomeno che è nato negli anni '90 a San Francisco, città non proprio ideale per la bici ma questa già la dice lunga: e da quel giorno via via in molte capitali europee e italiane, ci si ritrova in un preciso giorno ed ora del mese e tutti insieme si cerca di far capire che un diverso modo di mobilità, di coesione e di aggregazione....è possibile 8)....dettaglio non banale: ci si diverte veramente un sacco.....

in questo ambiente raccogliamo tutto il materiale possibile, immaginabile  epotenziale attorno a questo grande fenomeno...a voi ora la caccia
a presto
baci & Bici

Linkback: http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=1783.0
« Ultima modifica: Febbraio 12, 2014, 06:54:59 pm by occhio.nero »


Dahon Vitesse D7 HG....Full HG!!B-)

Offline Tetto72

  • apprendista
  • **
  • Data di registrazione: Mag 2012
  • Post: 72
  • attività:
    0%
  • Reputazione: +6/-0

+Info

  • Last Active:Settembre 24, 2017, 07:01:36 am
Critical Mass: Ciclisti di tutto il mondo....Unitevi!
« Risposta #1 il: Luglio 07, 2012, 06:23:49 am »
Il motto è: Noi non creiamo traffico... Noi siamo il traffico ;)


Francesco

Linkback: http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=1783.0

Offline Jimmy

  • gran visir
  • *****
  • Data di registrazione: Mag 2012
  • Località: Sesto San Giovanni (MI)
  • Post: 761
  • attività:
    0%
  • Reputazione: +18/-0

+Info

  • Last Active:Luglio 24, 2017, 06:09:15 pm
Critical Mass: Ciclisti di tutto il mondo....Unitevi!
« Risposta #2 il: Luglio 07, 2012, 09:06:36 am »
ben detto ;)...
Tetto, Milano credo sia l'unica città d'italia che da 10 anni tondi tondi organizza la sua critical mass costantemente e precisamente ogni giovedi della settimana alle 22.30 in piazza dei mercanti: ho letto in varie parti che altre città d'italia, come Roma, Palermo, Torino, Ferrara etc (apoteosi per le 2 ruote a raggi ecologiche!) i giorni per la critical sono molto radi, coem per esempio solo l'ultimo sabato del mese....

a questo vorrei proporvi i 2 siti di riferimento per le critical:
http://criticalmassmilano.blogspot.it/

interamente dedicato a quelal organizzata a Milano...anche se è da un pò che non postano aggiornamenti... ???

e poi il sito del gruppo italiano, ma anche quì è da tanto che nessuno scrive...cmq ci sono molti articoli interessanti:

http://criticalmass.it/

in chiusura, posto un folgorante video preso in diretta durante una critical, penso fatta in spagna...non dico altro: guardatelo e poi scrivete, perchè ne avrete da scrivere ??? :-[ :-\




Linkback: http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=1783.0
Dahon Vitesse D7 HG....Full HG!!B-)

Foldan

  • Visitatore
Critical Mass: Ciclisti di tutto il mondo....Unitevi!
« Risposta #3 il: Luglio 07, 2012, 11:00:23 am »
Il caso specifico non è spagnolo. E' successo in Brasile a Porto Alegre a febbraio dello scorso anno. La "massa crìtica" come tutti i mesi bloccava allegramente le strade della città di Porto Alegre. La Golf nera andava di fretta, ha suonato il clacson, chiesto di passare, insistendo per tre isolati, ma nessuno gli ha voluto dare strada. Al terzo isolato sembrava stesse per desistere. Ha tentato di cambiare di strada. Almeno così sembrava. E invece, in pieno ribollire di sangue è partito con l'auto sul corteo.
Non esito a chiamarlo criminale. Ma sapete pure quello che penso di queste provocazioni organizzate. L'obiettivo sembra esattamente quello di far saltare i nervi al resto della città. A Roma raccogli solo l'esasperazione del povero vecchietto ripreso dai deficienti col telefonino fermi all'incrocio per bloccare il traffico. A Torino trovi il giornalista della Stampa che twitta sarcasticamente un bisogno di chiodi. A Porto Alegre la provocazione è stata raccolta da qualcuno un po' più impulsivo (e criminale, lo ripeto).

Non mi sorprende che le Critical Mass nascano a San Francisco. Sono uno dei  prodotti più tipici di un'ideologia sbagliata in cerca di differenze da esasperare provocatoriamente fino al conflitto. E quando non le trova, le differenze le crea, inventandole. E' l'esatto contrario dell'integrazione e del pluralismo. Per questo non mi piace chi segue quella strada e preferisco evitare di percorrerla insieme a loro. Ovviamente riconosco che gran parte dei loro proseliti sono inconsapevoli. Ma questo mi preoccupa di più, non di meno.

Linkback: http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=1783.0

Offline Jimmy

  • gran visir
  • *****
  • Data di registrazione: Mag 2012
  • Località: Sesto San Giovanni (MI)
  • Post: 761
  • attività:
    0%
  • Reputazione: +18/-0

+Info

  • Last Active:Luglio 24, 2017, 06:09:15 pm
Critical Mass: Ciclisti di tutto il mondo....Unitevi!
« Risposta #4 il: Luglio 07, 2012, 12:44:57 pm »
purtroppo foldan siamo divergenti sul 99% di quello ke hai scritto e ora te lo spiego: sì, le critical sono perke vogliono essere provocatorie...ma la provocazione deve essere senza violenza e arroganza...non nascondo come ho scritto prima dove ti invito a rileggere, che tra 500 biciclette alcune siano eccentriche...ma l'obiettivo non è assolutamente creare conflitto
e nemmeno far saltare i nervi...se poi a qualke autista saltano i nervi si cerca di spiegare il perke siamo li e se i nervi suoi restano saltati...'zzi suoi

ideologia sbagliata? saresti ancora di quest'idea dopo aver riletto come ho descritto la critical nel mio primo ppst di questo topic?...probabilmente no, altrimenti non saresti ciclista e non scriveesti su questo forum...;-) ne sono convinto...poi ognuno rimane ancorato alle proprie seclte...la critical, se vuoi, x me è anke una sorta di passione...baci e bici

Linkback: http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=1783.0
Dahon Vitesse D7 HG....Full HG!!B-)

Offline Jimmy

  • gran visir
  • *****
  • Data di registrazione: Mag 2012
  • Località: Sesto San Giovanni (MI)
  • Post: 761
  • attività:
    0%
  • Reputazione: +18/-0

+Info

  • Last Active:Luglio 24, 2017, 06:09:15 pm
Critical Mass: Ciclisti di tutto il mondo....Unitevi!
« Risposta #5 il: Luglio 07, 2012, 12:52:32 pm »
ah, dimenticavo...mi è oscuro il passaggio dove scrivi ke la critical è 1 ideologia sbagliata che cerca le differenze e, se non le trova le crea inventandosele...qualke esempio concreto giusto x capire grazie

Linkback: http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=1783.0
Dahon Vitesse D7 HG....Full HG!!B-)

Foldan

  • Visitatore
Critical Mass: Ciclisti di tutto il mondo....Unitevi!
« Risposta #6 il: Luglio 07, 2012, 03:21:30 pm »
Il nome giusto sarebbe "Hypocritical mass" o "massa di ipocriti".
La storia nasce a San Francisco e origina dalle teorie dei sociologi neomarxisti della sinistra radicale californiana. Il simbolo è un pugno chiuso in bicicletta, ma ci si riconosce anche con le A cerchiate dei movimenti anarchici, o con le stelle a cinque punte.
Chiunque abbia studiato o conosciuto le teorie che alimentano quell'ideologia, sa bene di cosa stiamo parlando e sa bene il ruolo centrale che la conflittualità occupa in quelle teorie. Senza conflitto, quelle teorie crollano. Per cui occorre stimolare le differenze (anche quelle che non avrebbero alcuna ragion d'essere) e farle crescere "nel dispetto degli altri", sapientemente provocandoli, fino a radicalizzare le posizioni e poi comincia la festa.

Sono noioso, lo so, ma preferisco andare in bici con chi come me, pedala senza bandiere politiche, senza bloccare il traffico, senza creare criticità, senza provocare gli altri, senza rivendicare una superiorità morale che il semplice fatto di andare in bicicletta non mi dà, senza radicalizzare una differenza sciocca fra chi usa un mezzo per spostarsi piuttosto che un altro.
Se usassimo semplicemente la bici, quotidianamente o saltuariamente, sempre ligi al codice della strada e senza ostentare simboli politico ideologici (che tra l'altro nella loro storia hanno sempre portato parecchia sfiga) saremmo tutti testimoni sinceri di un modello nuovo di mobilità sostenibile. E invece no. Evidentemente c'è chi preferisce, più o meno consapevolmente, recitare il ruolo dell'utile comparsa nella sceneggiatura scritta dai neomarxisti californiani.

Jimmy ovviamente non mi riferisco a te, che evidentemente ignoravi chi fossero i padrini delle critical mass, in quale contesto ideologico si inseriscono queste iniziative, e il ruolo fondamentale del conflitto delle differenze nelle teorie neomarxiste.


Linkback: http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=1783.0

Offline Hopton

  • gran visir
  • *****
  • Data di registrazione: Ott 2011
  • Località: Lecco
  • Post: 4089
  • attività:
    20%
  • Reputazione: +156/-0

+Info

  • Last Active:Dicembre 09, 2017, 02:26:58 pm
Critical Mass: Ciclisti di tutto il mondo....Unitevi!
« Risposta #7 il: Luglio 07, 2012, 03:25:55 pm »
Il gentiluomo in questione si chiamava Ricardo Neis, 45 anni, impiegato del Banco Central. Quindi non un giovane teppista di qualche gang metropolitana... Dopo essere stato preso ha sostenuto di aver agito così per "legittima difesa" (!) Ovviamente è stato arrestato e processato, ma non so con quale esito. Un anno dopo, nel febbraio di quest'anno, è stato organizzato il forum mondiale della bicicletta, simbolicamente a Porto Alegre e in quella data.
Non commento quanto scritto da Foldan: fa caldo, incomincio ad avere una certa età, e non potrei mai reggere il confronto con la sua vis polemica. Non mi interessa nemmeno attizzare discussioni infinite in un forum che è stato creato per diffondere la conoscenza delle bici pieghevoli e per diffondere una cultura intermodale. Tanto alla fine ognuno rimane delle sue idee, e le discussioni interminabili servono solo a perdere tempo. Mi limito quindi a segnalare due vignette apparse all'indomani dell'accaduto:


"È che io sono di Porto Alegre"


"Non è stato un incidente" (riferimenti alle polemiche relative alla copertura giornalistica di qualche testata televisiva brasiliana, che ha parlato appunto di incidente e ha enfatizzato la responsabilità dei ciclisti in quanto non procedevano in fila indiana)

Mario

Linkback: http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=1783.0
"La città è fatta per le persone, non per scatole di metallo". (Ayfer Baykal, assessore all'ambiente, comune di Copenhagen)
Brompton M6L blu cobalto, Strida Evo Silver

Offline Jimmy

  • gran visir
  • *****
  • Data di registrazione: Mag 2012
  • Località: Sesto San Giovanni (MI)
  • Post: 761
  • attività:
    0%
  • Reputazione: +18/-0

+Info

  • Last Active:Luglio 24, 2017, 06:09:15 pm
Critical Mass: Ciclisti di tutto il mondo....Unitevi!
« Risposta #8 il: Luglio 07, 2012, 03:44:23 pm »
Tranqui Foldan, non mi sono sentito chiamato in causa se non per l'essere un assiduo frequentatore della manifestazione.
la frequento ormai da 1 anno pieno e, a dirti la verità, non mi è mai parso di aver visto bandiere politiche o di gruppi sociali più o meno riconoscibili ???....molte targhette NO OIL quelle si:-)

Originariamente penso anche io, e da te ho avuto una nozione, che il movimento si sia mosso da una volontà e propulsione politica (in questo ambito però per me politico è sinonimo di sociale)...e quì uno ha la propria idea......ma io di politica non ci metto e non ci vedo assolutamente nulla!!...di sociale moolto invece

ah...ultimi pensierini: "senza creare criticità" ---> sono d'accordo aggiungendo non violando il codice; "senza bandiere politiche"---> d'accordo anche perchè io non ne ho e non avrebbero senso farle sventolare ::)

"senza rivendicare una superiorità morale che il semplice fatto di andare in bicicletta non mi dà"---> oh siii.....la superiorità morale ce l'abbiamo, eccome caro Foldan....se per uso della macchina la intendiamo casa/lavoro/aperitivo/casa il tutto nell'arco di 10 km...oltretutto sgasando, strombazzando e parcheggiando col cu....O

concludo: io partecipo alle cirtical perchè mi piace condividere la passione della bici con altri e far capire, con le buone e solo al primo tentativo (per mancanza di tempo e poca aggressività che mi contraddistingue)...che è meglio la bici che la car...e poi, vuoi mettere quelle belle ragazze che pedalano tutte assieme?....con mille colori e luci?....anche quì però ognuno ha la propria idea

Baci & Bici




Linkback: http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=1783.0
Dahon Vitesse D7 HG....Full HG!!B-)

Foldan

  • Visitatore
Critical Mass: Ciclisti di tutto il mondo....Unitevi!
« Risposta #9 il: Luglio 07, 2012, 04:56:52 pm »
Il gentiluomo in questione si chiamava Ricardo Neis, 45 anni, impiegato del Banco Central. Quindi non un giovane teppista di qualche gang metropolitana... Dopo essere stato preso ha sostenuto di aver agito così per "legittima difesa" (!) Ovviamente è stato arrestato e processato, ma non so con quale esito.

E' passato appena un annetto. Il processo sarà ancora in corso. Nel frattempo lui è uscito dalla custodia cautelare perchè anche in Brasile vige il principio d'innocenza fino alla sentenza definitiva (e talvolta anche dopo se la condanna non viene dai loro tribunali... ;) ).

Ho letto l'intervista. Era in macchina con il figlio e ha dichiarato che:
Citazione
Un gruppo ha chiuso la strada e preso possesso della via. Fermai la macchina. Alcuni di loro mi sono saltati sul cofano, altri hanno dato dei pugni alla carrozzeria. Ero molto nervoso, e mio figlio anche. Così ho cercato di ritrovare la calma. Ho abbassato il finestrino, e ho detto loro che non potevano fare in quel modo, perché c'era posto per tutti sulla strada
Poi un isolato più avanti si aprì un varco, e la macchina si infilò.
Citazione
Ma a quel punto alcuni di loro si infuriarono. Presero ad accanirsi contro l'auto, rompendo lo specchietto e dando pugni più forti e quando ho visto mio figlio in preda al panico sono entrato nel panico anche io e volevo solo scappare da lì... non l'ho fatto per rabbia ma d'impulso, per panico, per paura
Ovviamente i manifestanti hanno risposto che picchiavano sul finestrino per dirgli "Stai calmo, parliamo".
Ma tutto questo, nel mezzo di stradone bloccato nel centro di Porto Alegre. 



Linkback: http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=1783.0

Offline Jimmy

  • gran visir
  • *****
  • Data di registrazione: Mag 2012
  • Località: Sesto San Giovanni (MI)
  • Post: 761
  • attività:
    0%
  • Reputazione: +18/-0

+Info

  • Last Active:Luglio 24, 2017, 06:09:15 pm
Critical Mass: Ciclisti di tutto il mondo....Unitevi!
« Risposta #10 il: Luglio 07, 2012, 05:03:24 pm »
non pensavo ke fosse stata 1 vicemda cosi articolata...penaavo solamente e superficialmente ad un bastardo di prima spremitura al volante di una macchina...ke voleva saldare i comti con i ciclisti x qualke torto subito in passato...grazie foldan e hoptown x i contributi...approfondiró:-D

Linkback: http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=1783.0
Dahon Vitesse D7 HG....Full HG!!B-)

Offline occhio.nero

  • Federico
  • Amministratore
  • gran visir
  • *****
  • Data di registrazione: Lug 2011
  • Località: Roma
  • Post: 9602
  • attività:
    100%
  • Reputazione: +166/-1

+Info

  • Last Active:Dicembre 17, 2017, 07:35:16 am
  • hai voluto la vita?... e mo' pedala!
      • il mio nome è al termine del mio viaggio
Critical Mass: Ciclisti di tutto il mondo....Unitevi!
« Risposta #11 il: Luglio 08, 2012, 11:06:45 am »
Pedalo politica tutti i santi giorni, nel momento in cui salgo sulla mia bicicletta.
Ma come singolo sono consapevole che non cambierò una virgola di questo disgraziato paese.
L'unica è far crescere la consapevolezza della massa.... il suo spirito critico.... e da lì incominciare a fare pressione sulla miseria umana che popola le poltrone del nostro governo.


------------------------------


Di avere la meglio sugli automobilisti mi interessa poco ed è porprio il modo aggressivo di atteggiarsi di alcuni partecipanti alla Critical che mi ci ha fatto allontanare per un bel po' di tempo.

si partecipa anche per evitare che durante la pedalata in massa prendano il sopravvento i ciclosauri aggressivi.  :-\

segnalo:
 
ciclisti contro resto del mondo? il lato oscuro della pedalata.
http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=246

 :)

Linkback: http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=1783.0
« Ultima modifica: Settembre 12, 2013, 04:19:05 pm by occhio.nero »
Federico
Tikit; DahonMuP24; Nanoo; DashP18; BromptonS6L
pedaliamo, pieghiamo, moltiplichiamoci

Offline NessunConfine

  • gran visir
  • *****
  • Data di registrazione: Apr 2012
  • Località: Bologna
  • Post: 1887
  • attività:
    0%
  • Reputazione: +102/-0

+Info

  • Last Active:Dicembre 15, 2017, 12:38:41 am
Critical Mass: Ciclisti di tutto il mondo....Unitevi!
« Risposta #12 il: Luglio 08, 2012, 11:55:50 am »
Ma come singolo sono consapevole che non cambierò una virgola di questo disgraziato paese.
dissenti da questa affermazione credimi  ;), stai già cambiando fuori, queste discussioni ad esempio non sarebbero mai nate senza questo forum :P

E' importante che agiamo nel nostro piccolo e privato ma è necessario unirsi per dimostrare che è possibile un'altra mobilità. Non credo nella logica machiavellica per il quale il fine giustifica i mezzi per cui la violenza anche se usata per un fine alto rimane sempre violenza. Spendiamo tante energie per dire no alla mobilità insostenibile "No Oil" mentre dovremmo occupare quelle stesse energie per dire Sì ad una mobilità sostenibile.

Citazione
“Non parteciperò a marce contro la guerra, ma solo a marce a favore della Pace” - Madre Teresa di Calcutta

Linkback: http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=1783.0
Lorenzo - Tern Link P9

Offline occhio.nero

  • Federico
  • Amministratore
  • gran visir
  • *****
  • Data di registrazione: Lug 2011
  • Località: Roma
  • Post: 9602
  • attività:
    100%
  • Reputazione: +166/-1

+Info

  • Last Active:Dicembre 17, 2017, 07:35:16 am
  • hai voluto la vita?... e mo' pedala!
      • il mio nome è al termine del mio viaggio
Critical Mass: Ciclisti di tutto il mondo....Unitevi!
« Risposta #13 il: Luglio 08, 2012, 01:29:19 pm »
La cosa bella della critical mass è proprio il fatto che tu manifesti contro l'abuso della   macchina
(e delle risorse non rinnovabili  ) e contemporaneamente, tra le gambe, proponi una (non l'unica ) alternativa.
Che poi dentro il movimento ci sia anche gente violenta e frustrata, questo purtroppo è inevitabile.
Sta ad ognuno di noi isolarli e riportarli alla ragione.
Ma questa è solo la mia opinione.

Linkback: http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=1783.0
« Ultima modifica: Luglio 08, 2012, 01:33:24 pm by occhio.nero »
Federico
Tikit; DahonMuP24; Nanoo; DashP18; BromptonS6L
pedaliamo, pieghiamo, moltiplichiamoci

Offline Jimmy

  • gran visir
  • *****
  • Data di registrazione: Mag 2012
  • Località: Sesto San Giovanni (MI)
  • Post: 761
  • attività:
    0%
  • Reputazione: +18/-0

+Info

  • Last Active:Luglio 24, 2017, 06:09:15 pm
Critical Mass: Ciclisti di tutto il mondo....Unitevi!
« Risposta #14 il: Luglio 08, 2012, 05:00:44 pm »
e , tra le gambe, proponi una (non l'unica ) alternativa.

intendi forse il canotto lungo, tutto di un pezzo e rotondo?...ah no, che sbadato, voi siete pieghevolisti: lo avete tagliato a metà ;D ;D ;D ;D.

apparte gli Jokes, concordo e controfirmo (sulla critical, non sul canotto ::))

Linkback: http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=1783.0
Dahon Vitesse D7 HG....Full HG!!B-)