Benvenuto

Se la vostra richiesta di registrazione viene rifiutata o non ricevete risposta entro 24 ore
scriveteci e sarete attivati manualmente (ma prima verificate che la nostra email di attivazione non sia  finita nella cartella di SPAM)
aren't you a robot? write us an email to activate an account
info@bicipieghevoli.net

Autore Topic: monopattino/scooter invece di una pieghevole?  (Letto 59487 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline occhio.nero

  • Federico
  • Amministratore
  • gran visir
  • *****
  • Post: 10016
  • Reputazione: +176/-1
  • hai voluto la vita?... e mo' pedala!
    • il mio nome è al termine del mio viaggio
monopattino/scooter invece di una pieghevole?
« il: Luglio 14, 2011, 03:59:59 am »
segnalo

trike triciclo pieghevole (halfbikes II, Bowqi BQ One, memover, ....)
http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=214

Inu Magic in motion Folding Electric Bike
http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=8634


----------




Citazione da: dotlorenzo,11/3/2011, 23:45 ?t=54439151&st=0#entry445174813

un monopattino invece di una pieghevole?, due ruote, pieghevole... ma non è una bici

Sto valutando l'acquisto di questo monopattino venduto peraltro anche da Decathlon. www.oxelo.com/EN/town7-susp-xl-white-115490050/

(nella foto un modello simile, ma sprovvisto di ammortizzatori)

Ha ruote da 200 mm e piccoli ammortizzatori. Pieghevole, pesa circa 5 kg. In rete c'è chi in tre giorni c'ha fatto una Trento - Venezia....
Quancuno l'ha comprato o provato? Cosa ne pensate in ordine alla possibilità di coprire piccoli tragitti di 1-2 km?

Grazie anticipatamente.

[...]

Comprato oggi. Provato per piccoli tratti. Scorre benissimo. L'ammortizzatore posteriore fa il suo lavoro. Perfetto anche per la mia altezza di 193 cm. Portato anche comodamente in spalla, in versione ripiegata, con la cinghia in dotazione per un paio di km. Vi posterò le ulteriori e più reali impressioni al battesimo metrebus.

Citazione da: franc80,2/4/2011, 19:18 ?t=54439151&st=0#entry448490321
Ciao a tutti,
ho letto quasi tutti i messaggi e ho trovato una gruppo disponibile e in crescita come il fenomeno delle bici pieghevoli.
Ho bisogno di velocizzare il tragitto casa-ufficio che attualmente è: 1km (10 min.) a piedi, treno (20 minuti), 1km (10 min) a piedi. Riuscire a fare quel km in 5 minuti mi permetterebbe di prendere una coincidenza e arrivare a casa 25 minuti prima.
Aggiungo che in treno spesso viaggio in piedi, giacché non salgo né scendo al capolinea ed è piuttosto pieno (LeNord per chi è di Milano...).
Oggi sono stato al decathlon a toccare con mano la Hoptown: sinceramente l'ho trovata abbastanza pesante e ingombrante (penso al treno, in ufficio e a casa non c'è problema), ma per il mio budget non credo di potermi permettere una spesa maggiore: mi sto chiedendo, e lo chiedo a voi, se per le mie esigenze non sia più indicato un monopattino.

Aspetto i vostri consigli e vi ringrazio in anticipo.

PS
Ho già provato con una bici da lasciare in stazione: è durata pochi giorni :(


Citazione da: franc80,2/4/2011, 19:18 ?t=54439151#entry448490321
Aspetto i vostri consigli e vi ringrazio in anticipo.
Ciao Franc80

Benvenuto nel forum.
Anche io ho comprato un monopattino a suo tempo, alla ricerca di un mezzo veloce, pieghevole, poco ingombrante che mi aiutasse a superare quelle distanze che a piedi cominciano a pesare.

Purtroppo ho scartato questa soluzione per diversi motivi:

su fondo sconnesso (buche, radici affioranti, gradini,..) c'è il rischio che il monopattino si impunti con conseguenze disastrose per la propria incolumità (ho fatto un bel volo rischiando di fratturarmi la mandibola :unsure: )

sulle "lunghe" distanze (anche pochi km) la fatica si fa sentire eccome (è una attività muscolare essenzialmente di potenza, tipo stepper, per giunta asimmetrica)

in salita la postura non aiuta, e in discesa il freno consuma velocemente la ruota posteriore

il codice della strada credo costringa il monopattino a percorrere marciapiedi e piste ciclabili (vedasi anche l'articolo di altroconsumo)


Questo mi porta a pensare che il monopattino può essere una soluzione percorribile solo per:


piccole distanze (massimo 1-2 km)

assenza di dislivelli

fondo perfettamente liscio (pista ciclabile?)


Ma questa è solo la mia idea.

Citazione da: lukasan,3/4/2011, 10:07 ?t=54439151&st=0#entry448543991
Sinceramente non vedo indicato il monopattino per uso urbano, per gli stessi motivi citati da occhio.nero
Per il tipo di utilizzo che ne fai forse ti potrebbe andare bene una bici pieghevole molto leggera con ruote anche da 12" (tempo fa da Decathlon ne vendevano una che si ripiegava per la lunghezza, tipo passeggino, ma non l'ho mai provata).
Se il tuo percorso a pedali è 1km + 1km ed è più o meno pianeggiante potresti dare un'occhiata alla Pacific Carry Me (si trovano su ebay sui 300 euro) o alla Strida (budget più elevato)


Citazione da: lukasan,3/4/2011, 10:07 ?t=54439151#entry448543991
(tempo fa da Decathlon ne vendevano una che si ripiegava per la lunghezza, tipo passeggino, ma non l'ho mai provata).
Se ti riferisci alla Decathlon B'Fold 14", trovi una recensione su:
http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=183.0

Citazione da: SGiallo,3/4/2011, 12:04 ?t=54439151&st=0#entry448557278
anche io avevo iniziato pensando a un monopattino (proprio quello della decathlon) però io devo fare 4 km e per il monopattino secondo me sono troppi...... mi sono orientato poi su una strida (in realtà una copia cinese che costa 1/3 dell'originale).
Nel tuo caso però 1 km secondo me è affrontabile con il monopattino soprattutto se la strada non presenta gli inconvenienti evidenziati da occhio.nero


Citazione da: franc80,3/4/2011, 13:19 ?t=54439151&st=0#entry448567509
Grazie delle risposte.
Ho fatto un'analisi più accurata del percorso: in totale sono 1850 metri, di cui 1400 tra piste ciclabili, marciapiede largo asfaltato e strada privata non trafficata, per i restanti 450 metri è un marciapiede largo ma piastrellato. Il dislivello è praticamente assente (minimo in un tratto).
Aggiungo come ulteriore considerazione che il mio abbigliamento da ufficio è casual con un borsello leggero (chiavi, telefono, libro) e che l'obiettivo in fin dei conti è percorrere il km in 5 minuti senza sudare :D
Detto questo, il monopattino mi sembra vincente, anche se non lo userò in occasioni al di fuori di questa, mentre una bici potrei usarla anche in altri momenti. Di contro il costo di una bici è più che triplo di quello di un monopattino.
La soluzione bici, se c'è, la troverò spero guardando con attenzione il mercato delle 14"-16", magari qualche occasione nell'usato.

Citazione
mi sono orientato poi su una strida (in realtà una copia cinese che costa 1/3 dell'originale)
Mi daresti qualche informazione in più ?

Grazie mille!

Citazione da: svirgoletta,3/4/2011, 15:50 ?t=54439151&st=0#entry448592436
Beh, l'acquisto del monopattino credo si possa affrontare anche solo per provare, credo che la spesa possa valere un tentativo.
Personalmente a Roma non lo userei anche perchè ci sono certi dislivelli (per esempio Via Cavour direzione Via dei Fori Imperiali, riferimento per i romani) che non saprei gestire.
Per la precisione il codice della strada considera il monopattino od i pattini come acceleratori del passo e non si possono usare nè in strada nè sui marciapiedi. Dove allora? Sulle piste ciclabili e piste di pattinaggio...

Comunque se il tragitto della strada è come dici tu (no buche e problemi vari), forse potrebbe essere fattibile.

Personalmente, però, la bici, secondo me, rimane più versatile. Solo che per l'intermobilità occorre una bici piccola e maneggevole.


Citazione da: Marcopie,4/4/2011, 09:21 ?t=54439151&st=0#entry448688380
Ieri ho visto sulla ciclabile Togliatti delle bambine con monopattini elettrici. Magari non ci siamo come costi e pesi, ma per altri versi potrebbero rivelarsi vincenti.

Citazione da: dotlorenzo,4/4/2011, 10:34 ?t=54439151&st=0#entry448694763
Io ho comprato l'Oxelo Town 7. E' costruito molto bene. Massiccio e leggero al tempo stesso. La sospensioen sposteriore funziona bene. Lo uso per velocizzare piccoli spostamenti, ci vado a fare la spesa o per nadare la bar più lontano dove fanno il caffè più buono.... o per divertimento. Comodissimo in metro e bus pesa circa 5 kg e si s/piega in un attimo diventando veramente facile da trasportare a tracolla. Per evitare di sudare come una bestia le salite le faccio camminando mentre discese e pianure a bordo. In discesa si viaggia alla grande. La scorrevolezza delle ruote è ottima. A mio avviso visto l'esiguo investimento può benissimo integrare il nostro "arsenale intermodale". Una freccia in più al proprio arco.


Citazione da: SGiallo,5/4/2011, 15:19 ?t=54439151&st=0#entry448904699
Ciao, della Strida ne ho parlato un po' sulla
relativa discussione

Citazione da: lukasan,4/4/2011, 20:01 ?t=54439151#entry448788398
Prova invece a gestirla al contrario su un monopattino (via dei fori imperiali - via cavour) :D
concordo. Le salite in monopattino sono un inferno! Meglio farsela a piedi o aspettare l'autobus.

da altra discussione:
IMHO se proprio si deve optare per un monopattino, lascerei perdere questo a 4 ruote e andrei per uno classico a 2 ruote ma a profilo alto, a tutto vantaggio della scorrevolezza.
Ricordo che (ormai tanti anni fa) compravo i cuscinetti sigillati SKF per lo skate a 50 mila lire a treno da 8, erano abissalmente migliori di quelli di serie..... con tutta probabilità quel monopattino monta gli stessi cuscinetti economici che si trovano ancora adesso sugli skate economici.
Ho avuto modo di usare il monopattino in città e devo dire che è una buona soluzione per chi percorre poca strada: su distanze inferiori al km permette di velocizzare gli spostamenti rispetto al semplice camminare, senza gli "svantaggi" della bici pieghevole: arrivato a destinazione si piega e lo si porta a tracolla senza doversi preoccupare di ingombri o altro.
Potrebbe essere la soluzione ideale per chi abita e lavora molto vicino ai mezzi pubblici che usa abitualmente e magari può sfruttare portici o comunque superfici molto lisce.

segnalo la discussione:
La mezza Brompton elettrica secondo S.P.
http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=1963
« Ultima modifica: Ottobre 08, 2017, 08:24:59 pm by occhio.nero »
Federico
Tikit; DahonMuP24; Nanoo; DashP18; BromptonS6L
pedaliamo, pieghiamo, moltiplichiamoci

Offline Lunadix

  • assistente
  • ***
  • Post: 175
  • Reputazione: +3/-0
Re:monopattino/scooter invece di una pieghevole?
« Risposta #1 il: Giugno 11, 2012, 11:37:19 am »
Dunque devo dire la verita, so che probabilmente si tratta di un oggetto poco utile. Pero l'ho visto da decathlon e non riesco a togliermi dalla testa che me lo voglio comprar.e

Qualcuno di voi ha esperienza a riguardo? In generale non sostituira mai la bici ma come e' andarci in giro? Dove vivo io c'e' anche una pista attrezzata per skate e cose varie ma io intendo piu a modo di passeggiata...

E se becchi una discesa diventa tanto nstabile? boh sono affascinato ma non so se sono semplicemente altri soldi buttati o potrebbe averci un senso. La spesa e' minima pero..

http://annunci.ebay.it/annunci/monopattino-oxelo-4-ruote/30249291

Btwin Hoptown Personalizzata

Offline NessunConfine

  • gran visir
  • *****
  • Post: 1887
  • Reputazione: +102/-0
Re:monopattino/scooter invece di una pieghevole?
« Risposta #2 il: Giugno 11, 2012, 11:56:32 am »
meglio il Segway   :D
Lorenzo - Tern Link P9

Offline Lunadix

  • assistente
  • ***
  • Post: 175
  • Reputazione: +3/-0
Re:monopattino/scooter invece di una pieghevole?
« Risposta #3 il: Giugno 11, 2012, 12:05:20 pm »
è vabbe... il segway va a motore elettrico e costa come una macchina. sto coso costa 80 euro... pero potrebbe essere divertente ma boh . da decathlon ci ho fatto un giretto pero non saprei
Btwin Hoptown Personalizzata

Offline occhio.nero

  • Federico
  • Amministratore
  • gran visir
  • *****
  • Post: 10016
  • Reputazione: +176/-1
  • hai voluto la vita?... e mo' pedala!
    • il mio nome è al termine del mio viaggio
Re:monopattino/scooter invece di una pieghevole?
« Risposta #4 il: Giugno 11, 2012, 01:44:01 pm »
io sono un po' scettico.
A questo proposito, sperando di fare cosa gradita, segnalo  la discussione:

un monopattino invece di una pieghevole?
http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=182
Federico
Tikit; DahonMuP24; Nanoo; DashP18; BromptonS6L
pedaliamo, pieghiamo, moltiplichiamoci

Offline Sbrindola

  • aka Raffaele
  • Global Moderator
  • gran visir
  • *****
  • Post: 4885
  • Reputazione: +230/-1
  • Solvitur ambulando (pedalando)
    • Bikes & Co on Pinterest
Re:monopattino/scooter invece di una pieghevole?
« Risposta #5 il: Giugno 11, 2012, 02:01:17 pm »
IMHO se proprio si deve optare per un monopattino, lascerei perdere questo a 4 ruote e andrei per uno classico a 2 ruote ma a profilo alto, a tutto vantaggio della scorrevolezza.
Ricordo che (ormai tanti anni fa) compravo i cuscinetti sigillati SKF per lo skate a 50 mila lire a treno da 8, erano abissalmente migliori di quelli di serie..... con tutta probabilità quel monopattino monta gli stessi cuscinetti economici che si trovano ancora adesso sugli skate economici.
Ho avuto modo di usare il monopattino in città e devo dire che è una buona soluzione per chi percorre poca strada: su distanze inferiori al km permette di velocizzare gli spostamenti rispetto al semplice camminare, senza gli "svantaggi" della bici pieghevole: arrivato a destinazione si piega e lo si porta a tracolla senza doversi preoccupare di ingombri o altro.
Potrebbe essere la soluzione ideale per chi abita e lavora molto vicino ai mezzi pubblici che usa abitualmente e magari può sfruttare portici o comunque superfici molto lisce.

Offline Hopton

  • Moderatore
  • gran visir
  • *****
  • Post: 4126
  • Reputazione: +157/-0
Re:monopattino/scooter invece di una pieghevole?
« Risposta #6 il: Giugno 11, 2012, 07:42:45 pm »
Nel mio treno c'è uno che da mesi ne fa uso (non dentro al treno...). Essendo costui ancora vivo, immagino che ne faccia un uso tipo quello descritto da Sbrindola.
Mario
"La città è fatta per le persone, non per scatole di metallo". (Ayfer Baykal, assessore all'ambiente, comune di Copenhagen)
Brompton M6L blu cobalto, Strida Evo Silver

Offline Lunadix

  • assistente
  • ***
  • Post: 175
  • Reputazione: +3/-0
Re:monopattino/scooter invece di una pieghevole?
« Risposta #7 il: Giugno 11, 2012, 08:29:38 pm »
Nel mio treno c'è uno che da mesi ne fa uso (non dentro al treno...). Essendo costui ancora vivo, immagino che ne faccia un uso tipo quello descritto da Sbrindola.
Mario

ahahahahahahahahahahahahhahaahahahahahahahha
Btwin Hoptown Personalizzata

Offline bitzo

  • assistente
  • ***
  • Post: 179
  • Reputazione: +43/-0
Re:monopattino/scooter invece di una pieghevole?
« Risposta #8 il: Novembre 26, 2012, 03:44:42 pm »
Vi segnalo l'ibrido monopattino bici..
http://www.roadsailing.com/KickNGo%20Home.html
idea anche piuttosto vintage ma non commercializzata in italia nella versione prodotta dalla kick n go. Tempo fa contattai sia il produttore che l'importatore, prenderne qualche centiniaio mi sembrava un filo eccessivo.

Offline metrosur

  • assistente
  • ***
  • Post: 182
  • Reputazione: +21/-0
    • iBinari+CityRailways
Re:monopattino/scooter invece di una pieghevole?
« Risposta #9 il: Novembre 26, 2012, 05:34:37 pm »
Proprio qualche giorno fa qui a Genova ho notato due persone, a occhio filippini o malesi che avevano due monopattini e cercavano di usarli nella nostra città. Ho visto tutta la scena man mano che mi avvicinavo a loro, usciti dalla metro hanno messo i monopattini a terra e provato ad andare, dopo 30 cm si sono impuntati una prima volta in un dislivello del selciato di pietre che con gli anni si sono tutte spostate, dopo altri 30 cm si sono incastrati di nuovo, a quel punto hanno preso i monopattini, li hanno piegati e messi nello zaino e sono andati a piedi... Questo vale per Genova ma credo tutte le altre città italiane sfigatissime per quando riguarda percorsi protetti e lisci gli unici posti dove, secondo me, il monopattino potrebbe essere utile anche se per brevi spostamenti.

Offline DJ

  • gran visir
  • *****
  • Post: 1646
  • Reputazione: +105/-0
  • Folding bike = better life!!
Re:monopattino/scooter invece di una pieghevole?
« Risposta #10 il: Novembre 26, 2012, 07:25:53 pm »
Anche a Modena, nonostante le ciclabili ci siano, sono piene di buchi e sconnesse, o piene di foglie, sassi, vetri e bottiglie rotte, rami eccetera.
Con la curve avevo sempre paura di cascare a terra, con la brommie sto piu' tranquilla e tiene meglio la strada, ma con un monopattino cascherei dopo due metri!
Senza contare che alle volte la ciclabile finisce e non c'e lo scivolo ma un bel marciapiede da saltare oppure sbuca all'improvviso un tratto con sampietrini quadrati che sono una goduria! :o
DJ
Dahon MUP8-Brompton M6L- Nanoo Avenue

Offline Hopton

  • Moderatore
  • gran visir
  • *****
  • Post: 4126
  • Reputazione: +157/-0
Re:monopattino/scooter invece di una pieghevole?
« Risposta #11 il: Novembre 26, 2012, 08:17:26 pm »
Nel treno che prendo la mattina c'è uno che sale sempre con un monopattino. Scende a Milano ed è anche solitamente vestito abbastanza elegante, mi sono sempre chiesto che percorso fa, io non avrei il coraggio...
"La città è fatta per le persone, non per scatole di metallo". (Ayfer Baykal, assessore all'ambiente, comune di Copenhagen)
Brompton M6L blu cobalto, Strida Evo Silver

Offline bromptonian

  • maestro
  • ****
  • Post: 260
  • Reputazione: +3/-0
Re:monopattino/scooter invece di una pieghevole?
« Risposta #12 il: Novembre 26, 2012, 08:23:08 pm »
Impossibile paragonare una bici e un monopattino, sono due mezzi completamente diversi. Sconsiglio il monopattino per percorrere lunghe distanze o tratti non perfettamente lisci. Nelle città italiane quindi sconsiglio A PRIORI il monopattino!
bromptonian

Offline bitzo

  • assistente
  • ***
  • Post: 179
  • Reputazione: +43/-0
Re:monopattino/scooter invece di una pieghevole?
« Risposta #13 il: Dicembre 03, 2012, 04:40:10 pm »
certamente un monopattino a ruote piene da meno di 6" non si riesce a usare molto su fondi sconnessi e in ogni caso sarebbe da usare in brevi tratti. Qualche anno fa però erano di gran moda negli stati uniti i monopattini elettrici, ne sono sopravvissuti pochi, ma alcuni montavano una ciclistica invidiabile.

Offline sileno.sc

  • assistente
  • ***
  • Post: 128
  • Reputazione: +25/-0
    • Centro d'Educazione Ambientale "Riserva Litorale Romano"
Re:monopattino/scooter invece di una pieghevole?
« Risposta #14 il: Gennaio 07, 2013, 03:00:28 pm »
Beh... c'è monopattino e monopattino, a me piace e vorrei farci almeno almeno un giro...



... per i fuoristradisti, poi, esistono anche cosette del genere:



E poi per gite o anche qualcosa di più:



e per i piccoli (da cuccilo mi ci sarei divertito da matti) ;-)



Come al solito dipende dai gusti e dalle necessità.
« Ultima modifica: Gennaio 07, 2013, 03:10:31 pm by sileno.sc »
"Non ereditiamo il mondo dai nostri padri, ma lo prendiamo in prestito dai nostri figli" - Antico Proverbio Navajo

Tags: trasferimenti