Partecipate anche voi alla comunità pieghevole italiana

Se la vostra richiesta di registrazione viene rifiutata o non ricevete risposta entro 24 ore
scriveteci e sarete attivati manualmente (ma prima verificate che la nostra email di attivazione non sia  finita nella cartella di SPAM)
aren't you a robot? write us an email to activate an account
info@bicipieghevoli.net

Autore Topic: freno a pedale (contropedale)  (Letto 32229 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Hopton

  • gran visir
  • *****
  • Post: 4124
  • Reputazione: +157/-0
Re:freno a pedale (contropedale)
« Risposta #30 il: Settembre 11, 2014, 11:20:39 pm »
Chiedo venia non ero riuscito a capire il marchio   :-[ sarà mica questa? http://m.ebay.it/itm/251640948665?nav=SEARCH
No, nelle specifiche c'è scritto che il cambio è uno "Shimano Tourney 7 speed", diciamo che è uno Shimano con deragliatore di fascia "base", mentre quella linkata da Nino ha il cambio al mozzo Shimano Nexus 7.
« Ultima modifica: Settembre 11, 2014, 11:30:48 pm by Hopton »
"La città è fatta per le persone, non per scatole di metallo". (Ayfer Baykal, assessore all'ambiente, comune di Copenhagen)
Brompton M6L blu cobalto, Strida Evo Silver

Offline Hopton

  • gran visir
  • *****
  • Post: 4124
  • Reputazione: +157/-0
Re:freno a pedale (contropedale)
« Risposta #31 il: Settembre 11, 2014, 11:29:58 pm »
Altrimenti potrai scegliere una monomarcia per poi installare un mozzo con marce + contropedale acquistato a parte, con tutte le difficoltà che questo comporta.

Riguardo quest'ultima opzione se si riuscisse a installare un mozzo all'interno di un cerchio da 20" questo sarebbe universale per qualsiasi bici da 20", dopo aver collegato catena e cavo?

Come già sottolineato da Boccia, l'operazione non è proprio semplicissima. Bisognerebbe procurarsi i vari pezzi e un biciaio che esegua il lavoro per bene, inclusa la raggiatura della ruota. Onestamente io lascerei questa come ultima opzione, e proverei prima a procurarmi una pieghevole che sia già dotata delle caratteristiche che mi interessano. Puoi utilizzare come punto di partenza quelle già elencate nei post precedenti, in primis la Dahon D7HG visto che ti piace (io ho provato quella di Jimmy e mi è piaciuta molto). Se non sei sicuro che abbia il contropedale chiedi pure lumi qui nel forum, o al limite chiedi direttamente al venditore. Buona ricerca. ;)
« Ultima modifica: Settembre 11, 2014, 11:31:52 pm by Hopton »
"La città è fatta per le persone, non per scatole di metallo". (Ayfer Baykal, assessore all'ambiente, comune di Copenhagen)
Brompton M6L blu cobalto, Strida Evo Silver

Offline foffius

  • assistente
  • ***
  • Post: 153
  • Reputazione: +1/-0
Re:freno a pedale (contropedale)
« Risposta #32 il: Settembre 12, 2014, 05:36:57 am »
Grazie a tutti!

Offline bronsaquerta

  • apprendista
  • **
  • Post: 65
  • Reputazione: +11/-0
Re:freno a pedale (contropedale)
« Risposta #33 il: Settembre 27, 2014, 10:59:07 pm »
scrivo solo per comunicare che mercoledì 24/09 alle 17 circa, in via Roma (TV), ho effettuato la mia prima inchiodata (nessun pericolo: solo uno spavento per una macchina sbucata all'improvviso da una laterale). La frenata è molto potente!

p.s. la ruota ha fischiato! ripeto: la ruota ha fischiato!
"Non entrerei mai a far parte di un club che accetterebbe uno come me come socio"

Offline foffius

  • assistente
  • ***
  • Post: 153
  • Reputazione: +1/-0
Re:freno a pedale (contropedale)
« Risposta #34 il: Giugno 05, 2015, 07:07:23 pm »
Torno nel topic con idee meno strambe: sto restaurando una vecchia Graziella (monomarcia ovviamente) e visto che debbo cambiare i cerchi ridotti a una massa informe di ruggine mi ha solleticato l'idea di prenderne uno col mozzo per il contropedale tipo codesto, visto che come avete ricordato qualche versione ne era già dotata:

http://m.ebay.it/itm/121235327741?_mwBanner=1

(vabbè qui vendono insieme anche l'anteriore)

Ovviamente a differenza dei miei post precedenti son disposto a rinunciare al cambio in favore di una semplicità e affidabilità maggiore.

Il costo non è proibitivo dunque la domanda è: se si ha già un cerchio pronto (quindi niente sbatti di raggiatura ecc) quanto è difficile montarlo ? Possibile per un dilettante? In caso contrario rimonto quello a ganasce e amen

Offline foffius

  • assistente
  • ***
  • Post: 153
  • Reputazione: +1/-0
Re:freno a pedale (contropedale)
« Risposta #35 il: Giugno 06, 2015, 01:17:20 pm »
Ecco ho trovato l'unico sito in cui lo spiega ma è in inglese e tra la mia scarsa dimistichezza e il traduttore letterale di google non ho capito un tubo...però i passaggi sembrano pochi  8)

http://www.livestrong.com/article/215978-how-to-convert-a-bike-to-coaster-brakes/#page=1

Offline boccia

  • Moderatore
  • gran visir
  • *****
  • Post: 3405
  • Reputazione: +170/-0
Re:freno a pedale (contropedale)
« Risposta #36 il: Giugno 06, 2015, 03:57:37 pm »
ciao,
avendo una ruota già completa di mozzo a contropedale, la sostituzione non dovrebbe essere difficilissima.
Verifica la compatibilità dimensionale tra la larghezza massima del mozzo (OLD) e la distanza interna tra i forcellini del telaio.
Assicurati di avere un sistema sufficientemente resistente per bloccare la leva di reazione sul telaio.
Nell'immagine un esempio di schema di fissaggio della leva di reazione.



Altra cosa da controllare prima dell'acquisto è il numero di denti del pignone presente sulla ruota nuova. Se è maggiore rispetto alla vecchia ruota tenderai a "cricetare" di più, se è minore avrai un rapporto più duro da pedalare, ma raggiungerai più facilmente velocità maggiori.
Esegui il lavoro con la massima attenzione e fai tutte le verifiche funzionali necessarie (la sicurezza prima di tutto, stiamo parlando del sistema frenante, non del portaborraccia). Se pensi di avere difficoltà o di non essere sicuro della buona riuscita della modifica non farti scrupolo a fare eseguire il lavoro da un ciclomeccanico professionista esperto.
Detto questo il lavoro non dovrebbe presentare troppe difficoltà in più rispetto ad un normale cambio ruota.
Facci sapere cosa decidi, se hai bisogno di aiuto chiedi pure qui. ;)

Offline foffius

  • assistente
  • ***
  • Post: 153
  • Reputazione: +1/-0
Re:freno a pedale (contropedale)
« Risposta #37 il: Giugno 06, 2015, 08:07:30 pm »
Wow quindi lo monto con i soliti bulloni come se fosse una ruota libera e dopo stringo bene la leva al telaio (e viceversa se dovessi smontarla per foratura). Credo sarà più semplice che togliere il vecchio freno 8)
I calcoli per lo sviluppo metrico ovviamente li ho già fatti e visto che alcune grazielle avevano questo tipo di freno misurerò la distanza giusto per eccesso di pignoleria.
E ovviamente il freno anteriore lo lascio perchè in emergenza a usare solo il posteriore non basterebbe neanche un disco  :P

Mi sembra di aver capito che una volta montato non ha bisogno di manutenzione ordinaria a meno che non si noti un peggioramento vero?

Offline boccia

  • Moderatore
  • gran visir
  • *****
  • Post: 3405
  • Reputazione: +170/-0
Re:freno a pedale (contropedale)
« Risposta #38 il: Giugno 06, 2015, 09:18:52 pm »
un po' di materiale su cui studiare l'argomento. Il sito di Sheldon Brown:
sheldonbrown.com/coaster-brakes.html

Un video della Fiab:
https://youtu.be/nimbHSqmzVwg

Offline foffius

  • assistente
  • ***
  • Post: 153
  • Reputazione: +1/-0
Re:freno a pedale (contropedale)
« Risposta #39 il: Giugno 07, 2015, 12:12:03 pm »
Boccia non riesco a vedere il video

Offline boccia

  • Moderatore
  • gran visir
  • *****
  • Post: 3405
  • Reputazione: +170/-0
Re:freno a pedale (contropedale)
« Risposta #40 il: Giugno 07, 2015, 02:06:00 pm »
Hai ragione, eppure mi sembrava tutto ok. :(
Prova a cliccare sul link
https://m.youtube.com/watch?v=nibHSqmzVwg&feature=youtu.be

altrimenti puoi cercare "freno a contropedale" su YouTube, il primo video che ti compare dovrebbe essere di Fiab Doctor Bike ;)

Offline boccia

  • Moderatore
  • gran visir
  • *****
  • Post: 3405
  • Reputazione: +170/-0
Re:freno a pedale (contropedale)
« Risposta #41 il: Giugno 07, 2015, 02:44:35 pm »
in quest'altro video sono illustrati tutti i passaggi principali del lavoro:
https://youtu.be/BWuvIshryEk

importante quando il tizio del video mostra una specie di bandella in metallo da avvolgere sul fodero posteriore sinistro del telaio, quella serve a fissare la leva di reazione del freno, a lui non serve perché la sua bici ha già la predisposizione, ma a te credo di sì.

Lui inserisce l'anello di fissaggio del pignone con una pinza inversa, ma dice che non è strettamente necessaria, si può anche forzare spingendolo con le dita. Nota anche la cura con cui verifica che l'anello di fissaggio del pignone sia perfettamente in sede, picchiettando con la punta di un cacciavite. Ci si deve assicurare infatti che il pignone sia saldamente in sede e non ne esca per nessuna ragione, per evitare conseguenze facilmente immaginabili, tra cui la perdita del freno posteriore.

Offline foffius

  • assistente
  • ***
  • Post: 153
  • Reputazione: +1/-0
Re:freno a pedale (contropedale)
« Risposta #42 il: Giugno 07, 2015, 04:35:03 pm »
Grazie boccia li avevo visti entrambi e infatti nessuno dei due li monta ;) Comunque credo di aver capito ora proverò

Offline SStartaruga

  • assistente
  • ***
  • Post: 218
  • Reputazione: +17/-0
Re:freno a pedale (contropedale)
« Risposta #43 il: Marzo 07, 2016, 10:14:18 am »
Ciao a tutti,

da un po' di tempo mi è venuta voglia di una bici essenziale con il contropedale, e da quando ho visto il mozzo STURMEY ARCHER S2C ho deciso che devo assolutamente montarlo su di una bici, magari in accoppiata con delle Big Apple plus

abitando in pianura ho notato come utilizzo qualsi esclusivamente 2 rapporti, quindi questo mozzo sarebbe l'ideale.

La bici la uso sopratutto per andare in ufficio, quindi o una pieghevole da 20 da posteggiare sotto la scrivania o un rottame di valore nullo da posteggiare nella rastrelliera. Quest'ultima ipotesi sarebbe la più facile da realizzare ma anche quella che mi piace meno, visto la facilità con cui sparisce qualsiasi 2 ruote a pedali.

Un altra opzione sarebbe la bici a bacchetta che fu di mio nonno, anni '40, più o meno restaurata, ma sarebbe un po' un peccato modificarla, anche se un freno migliore le farebbe bene, oltre al fatto che la utilizzerei solo per passeggiate/commissioni

Per un po' ho pensato di trasformare la  mia Mu P8, visto che il telaio MU è usato anche con il contropedale, ma ho visto che manca sia l'asola per il blocco del contropedale, sia la possibilità di regolare il tiro catena, quindi devo scartare anche questa opzione.

Mi resterebbe l'opzione di comprare una bici pieghevole con il telaio già predisposto per il contropedale (Dahon Mu Uno, speed Uno, Tern link uno/due ...) però non avevo intenzione di spendere così tanto (bici + mozzo) visto che sarebbe la terza pieghevole e la 5a bici

avete idee, proposte, suggerimenti in merito?
Dahon Mu P8 //  Torpado Corsa T1500 :) // Yuba Mundo

Offline boccia

  • Moderatore
  • gran visir
  • *****
  • Post: 3405
  • Reputazione: +170/-0
Re:freno a pedale (contropedale)
« Risposta #44 il: Marzo 07, 2016, 07:35:18 pm »
Potresti ridar vita ad una vecchia graziella?

Tags: