Partecipate anche voi alla comunità pieghevole italiana

Se la vostra richiesta di registrazione viene rifiutata o non ricevete risposta entro 24 ore
scriveteci e sarete attivati manualmente (ma prima verificate che la nostra email di attivazione non sia  finita nella cartella di SPAM)
aren't you a robot? write us an email to activate an account
info@bicipieghevoli.net

Autore Topic: Brompton ed uso intensivo  (Letto 21254 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Ragadorn

  • assistente
  • ***
  • Post: 154
  • Reputazione: +0/-0
Brompton ed uso intensivo
« il: Luglio 30, 2012, 06:05:37 pm »
### ETC1 Elenco Topic Correlati: cliccare sui TAG arancioni in cima ed in  fondo a questa discussione (altre info sui TAG  qui)
-----------------------------

Mi chiedevo se qualche possessore di Brompton poteva darmi la sua opinione su come si comporta usandola intensivamente, quindi anche spingendo parecchio sui pedali per accelerazioni al limite, facendo salite e lunghi tragitti.

Anche per quanto riguarda il manubrio, quello a M è consigliato da tutti per il confort di guida, però in salita io ho il vizio di arpionarmici per spingere come un demonio, non è che questo potrebbe rimanermi in mano e quindi potrebbe convenirmi la versione S?

Grazie in anticipo per ogni consiglio :)

marco
« Ultima modifica: Marzo 14, 2017, 10:41:49 pm by occhio.nero »

Offline Matt-o

  • Moderatore
  • gran visir
  • *****
  • Post: 3217
  • Reputazione: +100/-2
    • Alcune delle mie foto (certe infattibili senza arrivarci in Brompton)
Brompton ed uso intensivo
« Risposta #1 il: Luglio 30, 2012, 07:36:30 pm »
Posso dirti che la versione M avrebbe un rinforzo opzionale da montare. C'è scritto sul manuale. Questo perché di alluminio e secondo loro specie invecchiando può cedere. Consigliano quindi il rinforzo ed una sostituzione "periodica" del pezzo.
Brompton M6L nera - CO2 NON emessa a settimana: 9.3 kg

Offline Ragadorn

  • assistente
  • ***
  • Post: 154
  • Reputazione: +0/-0
Brompton ed uso intensivo
« Risposta #2 il: Luglio 30, 2012, 09:01:19 pm »
Questa del rinforzo non l'avevo mai sentita, grazie delle info :)

Offline occhio.nero

  • Federico
  • Amministratore
  • gran visir
  • *****
  • Post: 9890
  • Reputazione: +173/-1
  • hai voluto la vita?... e mo' pedala!
    • il mio nome è al termine del mio viaggio
Brompton ed uso intensivo
« Risposta #3 il: Luglio 30, 2012, 09:04:26 pm »
qualche foto del rinforzo opzionale?
Federico
Tikit; DahonMuP24; Nanoo; DashP18; BromptonS6L
pedaliamo, pieghiamo, moltiplichiamoci

Offline Ragadorn

  • assistente
  • ***
  • Post: 154
  • Reputazione: +0/-0
Brompton ed uso intensivo
« Risposta #4 il: Luglio 30, 2012, 11:55:44 pm »
eccotela qua:



Offline giannib

  • gran visir
  • *****
  • Post: 609
  • Reputazione: +43/-0
Brompton ed uso intensivo
« Risposta #5 il: Luglio 31, 2012, 12:41:14 am »
Da quello che ho sentito qui al forum
http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=1628.0
ma non per esperienza diretta,(io li ho sostituiti quasi subito) credo che siano i pedali i primi a risentire di un uso intensivo.
Io la uso da un annetto e ho solo messo l'olio alla catena ogni tanto,e non è che ci vado leggero!
Trovo che sia un mezzo fatto veramente per essere affidabile.
Sulla confortevolezza del manubrio M credo che dipenda da molti fattori,come la tua altezza o la postura che preferisci.Io sono 1.70 ma ho sostituito il manubrio M perchè era troppo alto.
Il rinforzo confermo che c'è e funziona

ma l'S lo ha meno leva rispetto all'ancoraggio del piantone,quindi credo che comunque sia più robusto.
Poi ho notato che abbassando il manubrio,e quindi caricando maggiormente le braccia,
soffro meno le vibrazioni da sampietrino,
che invece prima quasi mi staccavano le mani dalle manopole;come se il manubrio avesse ora meno oscillazioni tipo bandiera...Spero di avere reso l'idea.
brompton m2l-x 06/2011
mandrin 20"dallacinaconfurore" 05/2012

Offline beaturbano

  • pedalando s'impara
  • gran visir
  • *****
  • Post: 1640
  • Reputazione: +93/-1
  • broonpton S3L grezza
Brompton ed uso intensivo
« Risposta #6 il: Luglio 31, 2012, 09:43:31 am »
questo rinforzo in teoria è per i manubri M prima di una certa data. se trovo maggiori dettagli sarò più preciso.
poi dopo quella data il manubrio è leggermente cambiato e ritenuto più robusto.
http://www.jobike.it/forum/topic.asp?TOPIC_ID=6251



edit:
Citazione
Upgrade needed for all Bromptons purchased up to Spring 2002 with a frame number less than 153000
http://www.amazon.co.uk/Brompton-Handlebar-Crossbar-XBAR-Upgrade/dp/B004Q44PCA
citizen cyclist [utente leggero della strada]
non possiamo pretendere di risolvere i problemi pensando allo stesso modo di quando li abbiamo creati - albert einstein ||| è una questione di qualità - cccp

Offline bikediablo

  • apprendista
  • **
  • Post: 54
  • Reputazione: +3/-0
Brompton ed uso intensivo
« Risposta #7 il: Luglio 31, 2012, 11:09:32 am »
Mi chiedevo se qualche possessore di Brompton poteva darmi la sua opinione su come si comporta usandola intensivamente, quindi anche spingendo parecchio sui pedali per accelerazioni al limite, facendo salite e lunghi tragitti.

accelerazioni al limite: nessun problema di robustezza, ma l'equilibrio dipende dal fondo stradale.
salite: dipendono dalle marce, io con la mia due marce faccio tranquillamente il celio, con tre sei già uno scalatore ;-)
lunghi tragitti: io ho fatto al massimo 20 km, non ho avuto problemi, marcopie ci ha fatto un giro di 60 km se non ricordo male.

Anche per quanto riguarda il manubrio, quello a M è consigliato da tutti per il confort di guida, però in salita io ho il vizio di arpionarmici per spingere come un demonio, non è che questo potrebbe rimanermi in mano e quindi potrebbe convenirmi la versione S?

Non credo che la M o le altre version ti rimangano in mano, ma per spingere forse è preferibile la S (infatti io ho preso quella) o altrimenti la P che è più ergonomica ma poi c'è il problema mani sui freni.

tu che percorso ci devi fare ?

ciao
marco
Ciclomobilista permanente effettivo :-)
http://www.ciclomobilisti.it | http://bromptonlandia.blogspot.com

Offline Ragadorn

  • assistente
  • ***
  • Post: 154
  • Reputazione: +0/-0
Brompton ed uso intensivo
« Risposta #8 il: Luglio 31, 2012, 11:44:31 am »
Da quello che ho sentito qui al forum
http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=1628.0
ma non per esperienza diretta,(io li ho sostituiti quasi subito) credo che siano i pedali i primi a risentire di un uso intensivo.
Io la uso da un annetto e ho solo messo l'olio alla catena ogni tanto,e non è che ci vado leggero!
Trovo che sia un mezzo fatto veramente per essere affidabile.
Sulla confortevolezza del manubrio M credo che dipenda da molti fattori,come la tua altezza o la postura che preferisci.Io sono 1.70 ma ho sostituito il manubrio M perchè era troppo alto.
Il rinforzo confermo che c'è e funziona

ma l'S lo ha meno leva rispetto all'ancoraggio del piantone,quindi credo che comunque sia più robusto.
Poi ho notato che abbassando il manubrio,e quindi caricando maggiormente le braccia,
soffro meno le vibrazioni da sampietrino,
che invece prima quasi mi staccavano le mani dalle manopole;come se il manubrio avesse ora meno oscillazioni tipo bandiera...Spero di avere reso l'idea.

mmmm io non la ho mai vista dal vivo (figurarsi averla provata), cmq sono alto 169 ed infatti stavo meditando se sia per l'altezza che per il mio vizio di arpionarmi al manubrio la versione S non fosse più adatta...

Offline Matt-o

  • Moderatore
  • gran visir
  • *****
  • Post: 3217
  • Reputazione: +100/-2
    • Alcune delle mie foto (certe infattibili senza arrivarci in Brompton)
Brompton ed uso intensivo
« Risposta #9 il: Luglio 31, 2012, 10:39:12 pm »
Secondo me per 169 l'S va benissimo. Io ho l'M ma sono 190 e quando l'ho presa (luglio 2011) l'H non c'era.
Brompton M6L nera - CO2 NON emessa a settimana: 9.3 kg

Offline Ragadorn

  • assistente
  • ***
  • Post: 154
  • Reputazione: +0/-0
Brompton ed uso intensivo
« Risposta #10 il: Agosto 01, 2012, 12:26:15 am »
Mi chiedevo se qualche possessore di Brompton poteva darmi la sua opinione su come si comporta usandola intensivamente, quindi anche spingendo parecchio sui pedali per accelerazioni al limite, facendo salite e lunghi tragitti.

accelerazioni al limite: nessun problema di robustezza, ma l'equilibrio dipende dal fondo stradale.
salite: dipendono dalle marce, io con la mia due marce faccio tranquillamente il celio, con tre sei già uno scalatore ;-)
lunghi tragitti: io ho fatto al massimo 20 km, non ho avuto problemi, marcopie ci ha fatto un giro di 60 km se non ricordo male.

Anche per quanto riguarda il manubrio, quello a M è consigliato da tutti per il confort di guida, però in salita io ho il vizio di arpionarmici per spingere come un demonio, non è che questo potrebbe rimanermi in mano e quindi potrebbe convenirmi la versione S?

Non credo che la M o le altre version ti rimangano in mano, ma per spingere forse è preferibile la S (infatti io ho preso quella) o altrimenti la P che è più ergonomica ma poi c'è il problema mani sui freni.

tu che percorso ci devi fare ?

ciao
marco

Non ho un percorso obbligato ma piuttosto la hoptown la uso per tutto, dall'andare al lavoro, a fare la spesa o le commissioni (se vedi uno che gira per i palazzi salendo le scale a corsa con una pieghevole in equilibrio sulle spalle sono io :p), ci vado a scampagnare nei boschi quando ho voglia di saltare due cigli, diverse salitone su per le colline e faccio anche gite fuori porta da 60 km per dire, quindi la vorrei maltrattare allo stesso modo con in più, essendo tascabile, portarla nelle gite fuori porta in treno con più facilità...

Al momento sono sempre più combattuto tra prestazioni vs dimensioni, cmq visto che mi trovo benino con la hoptown e con la brommie 6 avrei ad ogni modo uno sviluppo metrico migliore potrei pensare di migliorare un pò le prestazioni e un pò tanto la portabilità :)

Offline Hopton

  • gran visir
  • *****
  • Post: 4124
  • Reputazione: +157/-0
Brompton ed uso intensivo
« Risposta #11 il: Agosto 01, 2012, 07:43:22 am »
Da quello che ho sentito qui al forum
http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=1628.0
ma non per esperienza diretta,(io li ho sostituiti quasi subito) credo che siano i pedali i primi a risentire di un uso intensivo.
Io la uso da un annetto e ho solo messo l'olio alla catena ogni tanto,e non è che ci vado leggero!
Trovo che sia un mezzo fatto veramente per essere affidabile.
Sulla confortevolezza del manubrio M credo che dipenda da molti fattori,come la tua altezza o la postura che preferisci.Io sono 1.70 ma ho sostituito il manubrio M perchè era troppo alto.
Il rinforzo confermo che c'è e funziona

ma l'S lo ha meno leva rispetto all'ancoraggio del piantone,quindi credo che comunque sia più robusto.
Poi ho notato che abbassando il manubrio,e quindi caricando maggiormente le braccia,
soffro meno le vibrazioni da sampietrino,
che invece prima quasi mi staccavano le mani dalle manopole;come se il manubrio avesse ora meno oscillazioni tipo bandiera...Spero di avere reso l'idea.
Interessante... Io sono 1,71 e ho preso l'M per avere una postura comoda, ma in effetti per la mia altezza e considerando pure che ho le braccia lunghe sto pensando di mettere l'S. Se poi fa anche patire di meno le vibrazioni dei sanpietrini...
Potresti dirmi quanto ti è costato fare il cambio del manubrio? Inoltre vanno cambiati i cavi dei freni e del cambio?
Grazie. :)
Mario
« Ultima modifica: Agosto 01, 2012, 07:44:56 am by Hopton »
"La città è fatta per le persone, non per scatole di metallo". (Ayfer Baykal, assessore all'ambiente, comune di Copenhagen)
Brompton M6L blu cobalto, Strida Evo Silver

Offline Matt-o

  • Moderatore
  • gran visir
  • *****
  • Post: 3217
  • Reputazione: +100/-2
    • Alcune delle mie foto (certe infattibili senza arrivarci in Brompton)
Brompton ed uso intensivo
« Risposta #12 il: Agosto 01, 2012, 07:56:53 am »
Interessante... Io sono 1,71 e ho preso l'M per avere una postura comoda, ma in effetti per la mia altezza e considerando pure che ho le braccia lunghe sto pensando di mettere l'S. Se poi fa anche patire di meno le vibrazioni dei sanpietrini...
Potresti dirmi quanto ti è costato fare il cambio del manubrio? Inoltre vanno cambiati i cavi dei freni e del cambio?
Grazie. :)
Mario

Mmhhh, temo non uno scherzo: i cavi vanno cambiati ma anche il piantone. Ovvero tutto il blocco sopra la cerniera di chiusura del manubrio, che nel M è più corto.
Brompton M6L nera - CO2 NON emessa a settimana: 9.3 kg

Offline giannib

  • gran visir
  • *****
  • Post: 609
  • Reputazione: +43/-0
Brompton ed uso intensivo
« Risposta #13 il: Agosto 01, 2012, 12:27:38 pm »
Il passaggio dal manubrio M al manubrio S comporta in effetti la sostituzione del piantone dello sterzo,
che da solo costa mi pare sui 160 euro.Il manubrio e le manopole nuove sui 40.Totale 200 euro,una bella cifretta.
I cavi non vanno sostituiti,al limite accorciati un pochino.
Io per provare ho fatto una modifica che mi ha abbassato il manubrio di quanto mi serviva
http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=1396.0
Ci sono le foto dettagliate,non ho speso molto,sui 50 euro.
E' una modifica facile e reversibile,e per ora la tengo così,almeno finchè non trovo un piantone S usato...
All'inizio ho provato anche con diversi manubri rialzati tipo mtb,ma quello dell'altezza giusta non mi piaceva come estetica,
(quando dicono che i bromptoniani c'hanno le fisse...)

@Ragadorn
Rispetto alla HT credo che il vantaggio di prestazioni riguardi soprattutto la scorrevolezza (=meno fatica).
Anche le vibrazione al posteriore sono inferiori,l'ammortizzatorre funziona davvero bene.
Della fatica al manubio ne abbiamo parlato,del resto le gomme piccole,fine, e ad alta pressione pagano la loro scorrevolezza
sullo sconnesso.
Comunque la bigamia pieghevole in italia è permessa...potresti montare le big apple sulla HT e prendere la Brompton con le kojak,
avresti due bici molto diverse e divertirti con tutte e due! (se una delle due non si ingelosisce e ti lascia per strada :))
brompton m2l-x 06/2011
mandrin 20"dallacinaconfurore" 05/2012

Offline valerio

  • Brompton M6L 2010
  • apprendista
  • **
  • Post: 93
  • Reputazione: +5/-0
Brompton ed uso intensivo
« Risposta #14 il: Settembre 18, 2012, 09:45:06 pm »
questo rinforzo in teoria è per i manubri M prima di una certa data. se trovo maggiori dettagli sarò più preciso.
poi dopo quella data il manubrio è leggermente cambiato e ritenuto più robusto.
http://www.jobike.it/forum/topic.asp?TOPIC_ID=6251



edit:
Citazione
Upgrade needed for all Bromptons purchased up to Spring 2002 with a frame number less than 153000
http://www.amazon.co.uk/Brompton-Handlebar-Crossbar-XBAR-Upgrade/dp/B004Q44PCA

Esatto, l'accessorio era fatto per i vecchi manubri in quanto ci sono stati dei casi di rottura (chiamati modelli L ed S). Il tipo nuovo è stato introdotto nel 1999 e prodotto dalla ditta tedesca Humpert. Sui manubri nuovi l'asta di rinforzo è consigliata per un uso intensivo e consigliano di cambiare periodicamente il manubrio (il chè mi sembra un pò ridicolo per una bici di questo livello). Non ho ancora letto o sentito di rotture con il nuovo manubrio.

Io con la mia Brompton ho fatto 50 km sù e giù sulle colline toscane di un colpo. Giornalmente faccio 7 km per lavoro. Non ho avuto grossi problemi a parte uno scricchiolio del pedale pieghevole che risolvo mettendo dell'olio periodicamente. Un altro rumorino "losco" viene dal cambio quando piove o è molto umido (sembra come se i cuscinetti avessero qualche problema ma non sono ancora riuscito a capire esattamente cosa succede). Questo mi preoccupa un pò.

Ciao
« Ultima modifica: Settembre 18, 2012, 09:48:31 pm by valerio »

Tags: snodi