Partecipate anche voi alla comunità pieghevole italiana

Se la vostra richiesta di registrazione viene rifiutata o non ricevete risposta entro 24 ore
scriveteci e sarete attivati manualmente (ma prima verificate che la nostra email di attivazione non sia  finita nella cartella di SPAM)
aren't you a robot? write us an email to activate an account
info@bicipieghevoli.net

Autore Topic: i carichi sulla bici (intro).  (Letto 32805 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline occhio.nero

  • Federico
  • Amministratore
  • gran visir
  • *****
  • Data di registrazione: Lug 2011
  • Località: Roma
  • Post: 9134
  • attività:
    100%
  • Reputazione: +160/-1

+Info

  • Last Active:Aprile 28, 2017, 06:58:20 pm
  • hai voluto la vita?... e mo' pedala!
      • il mio nome è al termine del mio viaggio
i carichi sulla bici (intro).
« il: Luglio 09, 2011, 10:00:36 am »
segnalo:

borse a tracolla per uso quotidiano (messenger bag)
http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=30.0

il bagaglio pieghevole in assetto da viaggio
http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=91


carichi appesi al manubrio (messenger, zaini, ...)
http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=7976

fare la spesa con la pieghevole
http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=3012

portapacchi posteriore
http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=32

portapacchi anteriore
http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=1206

mini cargo multi purpose folding bike, una bici da carico pieghevole multi uso
http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=166

borse laterali convertibili in zaino
http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=7791

Borsa per tubo frontale del telaio a sgancio rapido su Dahon
http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=8079

micro-camper roulotte per bici (campeggio, Wide Path Camper, caravan, ...)
http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=8477.0

l'elenco delle discussioni legate al tema del carico recuperabile cliccando sul tag "bagaglio" in fondo a questa pagina

-----------


ATTENZIONE: prima di avviare la marcia assicurarsi che nessun oggetto corra il rischio di finire tra le ruote, specie quella anteriore, poichè questo potrebbe causare un improvviso arresto della bicicletta, con drammatiche conseguenze!!!!

Grazie alle particolari geometrie (primo tra tutti il ridotto ingombro delle ruote che liberano molto spazio e abbassano il baricentro) le bici pieghevoli si prestano ad innumerevoli attività, da quelle più disimpegnate (vedasi il post sulla sound system folding bike), a quelle più "impegnate".. come caricare una bici, che sia per andare a fare la spesa o partire per un viaggio.

Al fine di ridurre il più possibile le sollecitazioni sul portapacchi e sugli snodi, cerco di posizionare i pesi il più possibile vicino al terreno o sul telaio (sfruttando ad esempio il canotto sellino). Come conseguenza diretta, ho una maggiore guidabilità (una criticità che, sulle bici con ruote piccole, aumenta all'aumentare del carico).

Propongo di seguito alcune varianti:

borsa anteriore (per uscite giornaliere):
vedere discussione dedicata: "carichi appesi al manubrio (messenger, zaini, ...)"

zaino posteriore multifunzione (per uscite di 1/2 giorni "light"):


lo zaino è poggiato sul portapacchi posteriore, ancorato al sellino attraverso un cavo (rosso in figura) e al canotto sellino attraverso la fascia a vita di serie (verde in figura).



carichi lunghi "light" (es: ombrellone da spiaggia): trasportati sfruttando la sezione anteriore della bicicletta.

carichi pesanti: vedasi la discussione "mini cargo multi purpose folding bike, una bici da carico pieghevole multi uso"
http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=166


assetto da viaggio: in questo caso sfrutto il manubrio (1 in figura) per fissare la camel bag, il marsupio, il navigatore e l'orologio; il canotto sellino per legare la tenda (2); il portapacchi posteriore per caricare le due borse laterali (3), la borsa supplementare (4), lo stuoino e il materassino (5); special guest la lattina di birra (6) per ristorarsi nelle calde pedalate estive.

nella foto la Dahon Mu P24

Per finire, segnalo con piacere questa foto di una Brompton a pieno carico, tratta da Jobike:


segnalo la sezione: borse e portapacchi
http://www.bicipieghevoli.net/index.php?board=21.0

e la discussione
assetto da viaggio
http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=91.0

Tern folding Cargo Joe C21
http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=2960.msg24008#msg24008

mini cargo multi purpose folding bike, una bici da carico pieghevole multi uso
http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=166

caratteristiche funzionali
http://www.bicipieghevoli.net/index.php?board=2.0

--------------



Linkback: http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=20.0
« Ultima modifica: Luglio 16, 2016, 10:12:06 am by occhio.nero »


Federico
Tikit; DahonMuP24; Nanoo; DashP18; BromptonS6L
pedaliamo, pieghiamo, moltiplichiamoci

Offline occhio.nero

  • Federico
  • Amministratore
  • gran visir
  • *****
  • Data di registrazione: Lug 2011
  • Località: Roma
  • Post: 9134
  • attività:
    100%
  • Reputazione: +160/-1

+Info

  • Last Active:Aprile 28, 2017, 06:58:20 pm
  • hai voluto la vita?... e mo' pedala!
      • il mio nome è al termine del mio viaggio
i carichi sulla bici (intro).
« Risposta #1 il: Luglio 09, 2011, 10:04:50 am »


Nel frattempo, riporto di seguito due sperimentazioni assai collaudate, nel caso in cui, ad esempio, vogliate alleggerire la borsa a tracolla.

1. Carichi leggeri ma voluminosi

La prima è destinata ai carichi leggeri ma voluminosi (es: i vestiti di ricambio). Con una busta (meglio se di tela) e due lunghi lacci si può organizzare un vano di emergenza posteriore come visualizzato nella figura seguente:

nella foto, evidenziati i due lacci (verde e giallo) e il nodo alla sommità (rosso) per ancorare la busta al telaio


2. Carichi pesanti ma minuti

La seconda soluzione è pensata per carichi pesanti (es: pompa, acqua, attrezzi vari, ....) ma non troppo ingombranti, a condizione che questi siano già contenuti in una sacca (tipo quelle portascarpe, vendute anche da Decathlon) che - estratta dalla borsa stessa - può essere fissata (con elastici o ragnetti) al portapacchi posteriore.


Citazione da: Peo 76,10/5/2011, 00:16 ?t=46435372&st=0#entry454024057
Citazione da: Lunadix,9/5/2011, 14:30 ?t=46435372#entry453918571
....non voglio attaccare nulla al manubrio per non perdere velocita nell'utilizzo appesantendolo, inoltre in quel modo si sposta il peso sull'anteriore. invece appiccicando sotto la sella la borsa lo sterzo resta leggero e il peso rimane perlopiu all'altezza del pilota.....
A tal proposito anche io mi sono convertito all'utilizzo del sottosella ad esempio per le uscite "in giornata" fuoriporta, dove ciò che mi porto è sempre poco voluminoso ma piuttosto pesante.
Il minitattico che utilizzo in queste uscite arriva a pesare attorno ai 6/7 kg e avere questo mattone attaccato al manubrio a volte mi ha creato qualche problema.
Una foto del minitattico attaccato sul manubrio e contenente tra le altre cose: una borraccia da 66 cl, una macchina fotografica, un treppiede, kit foratura, victorinox, lucchetto kryptonite molto pesante ecc...:

http://farm3.static.flickr.com/2690/5704926404_5bc201e5ca_z.jpg]http://farm3.static.flickr.com/2690/5704926404_5bc201e5ca_z.jpg

Lo stesso attaccato invece al sottosella (qui direttamente alla sella Brooks dotata di attacchi):

http://farm4.static.flickr.com/3119/5704359823_e9592e7b44_z.jpg

E per concludere una panoramica:
http://farm3.static.flickr.com/2279/5704360293_245d79eae1_z.jpg

Citazione da: Lunadix,10/5/2011, 00:22 ?t=46435372&st=0#entry454024576
bellissima la bici :) e ottimo il fatto di usare i ganci sotto sella anhce su una borsa piccola oltre che su quella da lavoro, ottimo davvero. purtroppo stasera non ho potuto fare le prove perche la bici non l'ho presa. tutto rimandato a domani

Citazione da: Peo 76,10/5/2011, 00:41 ?t=46435372&st=0#entry454025811
Citazione da: Lunadix,10/5/2011, 00:22 ?t=46435372#entry454024576
bellissima la bici :) e ottimo il fatto di usare i ganci sotto sella anhce su una borsa piccola oltre che su quella da lavoro, ottimo davvero. purtroppo stasera non ho potuo fare leprove perche la bici non l'ho presa. tutto rimandato a domani
Grazie!
Per quanto riguarda il modo con cui vuoi attaccare la messenger bag nel sottosella facendola poggiare sul portapacchi posteriore avrei un dubbio......non è che forse potrebbe ostacolare il movimento dei talloni in fase di pedalata? Spero di no comunuque attendiamo le tue prove/foto. Ciao

segnalo il post sul rimorchio

Linkback: http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=20.0
« Ultima modifica: Luglio 08, 2014, 10:04:23 pm by occhio.nero »
Federico
Tikit; DahonMuP24; Nanoo; DashP18; BromptonS6L
pedaliamo, pieghiamo, moltiplichiamoci

Offline occhio.nero

  • Federico
  • Amministratore
  • gran visir
  • *****
  • Data di registrazione: Lug 2011
  • Località: Roma
  • Post: 9134
  • attività:
    100%
  • Reputazione: +160/-1

+Info

  • Last Active:Aprile 28, 2017, 06:58:20 pm
  • hai voluto la vita?... e mo' pedala!
      • il mio nome è al termine del mio viaggio
i carichi sulla bici (intro).
« Risposta #2 il: Luglio 09, 2011, 10:09:21 am »
Citazione da: Lunadix,10/5/2011, 00:55 ?t=46435372&st=15#entry454026599
le tue personalizzazioni sono davvero belle. prendero' spunto per la personalizzazione della mia hoptown verde che e' stata battezzata (ancora prima di ritirarla Melinda).

per il resto non credo che la borsa dovrebbe sbattere sui talloni ma di sicuro faccio le prove appen ariesco a prendere la bici e vi faccio sapere con annesse foto


dunque sono riuscito a trovare una soluzione interessante.

dunque c'e' bisogno di due moschettoni che si possono trovare tranquillamente in ferramenta, e una borsa messenger non molto larga ma magari lunga.

fate 4 buchini per fare entrare e uscire i moschettoni nella parte alta esterna della borsa, passando sopra la cucitura che unisce coperchio e borsa se c'e'. in caso potete anche fare una cucitura di rinforzo. poi prendete bene le misure e i moschettoni diventano ganci rapidi da attaccare di lato al portapacchi.

quando arrivate (ad esempio per fare un servizio, o un po di spesa) staccate i moschettoni, tirate fuori la tracolla da dentro la borsa e ve la mettete al collo.

è piu complicato a dirloc he a farlo. ora metto qualche foto se riesco a tirarla giu dal telefonino :)













Citazione da: Giovanni1965,17/5/2011, 22:56 ?t=46435372&st=15#entry455165455
I moschettoni al manubrio sono molto comodi. Io li uso per appendere la borsa della spesa oltre il manubrio, così (se distribuisco bene la spesa all'interno del sacchetto) non ho la borsa tra le... gambe mentre pedalo. Pensavo di farmi fare una borsa su misura in tela con una chiusura a strappo per fissarla al canotto del manubrio.


Citazione da: bikertourist,19/5/2011, 22:59 ?t=46435372&st=15#entry455466604
sono pronto alla partenza per il ponte del 2... uscita di 4 giorni dalla lombardia alla toscana in treno e dahòn... ho ancora qualche problema logistico con la tenda 2 secondi da 3 persone della quechua...avete consigli?

<p align="center">(IMG:http://farm3.static.flickr.com/2730/5738017200_75c6152435.jpg)

(IMG:http://farm6.static.flickr.com/5307/5738011964_611a5b6c46.jpg)</p>
<i><p align="center">nelle foto la Dahon Mu P24</p></i>

Citazione da: Sbrindol@,20/5/2011, 09:34 ?t=46435372&st=15#entry455491382
per quanto non mi sia mai trovato nella situazione, credo che ci sia poca scelta sul "come" piazzarla, a meno che tu non disponga di un carrellino posteriore :-)
Date le dimensioni di quel "disco volante" escluderei di fissarlo in qualunque altro modo che non sia al posteriore e mantenendolo parallelo al telaio come in foto..... a meno che tu non voglia un bel paracadute per fare il doppio della fatica.
Bisognerebbe solo vedere cos'altro devi fissare al portapacchi per capire "come" farlo.
Sara' anche comoda da montare ma come ingombri e' veramente impegnativa!

Citazione da: Lunadix,20/5/2011, 10:13 ?t=46435372&st=15#entry455494269
non toccano [i talloni durante la pedalata]  :) provata ieri

http://img23.imageshack.us/img23/3267/img0014ky.jpg

Citazione da: bikertourist,20/5/2011, 21:18 ?t=46435372&st=15#entry455588307
impossibile... ci rinuncio... se la metto in modo che non tocca per terra (già difficile di per se), sbatte contro i pedali... un casino... 70cm di diametro son troppi... la sacca potrebbe contenere tranquillamente la dahon piegata... cercherò di sbolognarla a qualche amico con bici normale...

Citazione da: Lunadix,26/5/2011, 12:38 ?t=46435372&st=15#entry456366941
riguardo alla soluzione borsa laterale, premesso che non sbatte sul piede quando pedalo a volte la borsa tocca la ruota dietro. cosi ho usato uno dei due listelli in metallo che tenevano i parafanghi modificandolo per fare una specie di separatore. ora la borsa poggia li e non puo arrivare alla ruota.

ecco le foto... ho modificato con uno dei ferretti che serviva a tenere i parafanghi fermi per non far sbattere la borsa dietro sulla ruota.



non so chi mel'ha chiesto. comunque la borsa e' una normale borsa in cordura eastpak che si trova ovunque :)

.....................
Con la facilita' di trasporto viene per ovvia associazione d'idee la possibilita' di fare dei viaggi. 
La bici in se' non mi pare concepita per essere il mezzo principale di viaggio, ma per essere piuttosto un eccellente complemento ad altri mezzi di trasporto. Anche se c'e' gente che ha attraversato l'Africa per il lungo con la pieghevole, non mi verrebbe spontaneo pensare a questa bici per tentare la traversata del Deserto del Gobi o della Patagonia. Invece penserei volentieri a gite a breve o medio raggio portandomi dietro il bagaglio essenziale, trasportando la bici col treno fin dove e' conveniente farlo per poi ripartire a pedali ed esplorare i dintorni in piena indipendenza o viaggiare in souplesse. Qualche esempio: raggiungere Mantova col treno e poi raggiungere Peschiera del Garda lungo il Mincio, raggiungere Ferrara col treno e poi esplorare il Parco del Delta, andare a Vienna col treno e pedalare lungo la Ciclovia del Danubio, raggiungere Aix-en-Provence in treno e poi esplorare la Provenza, eccetera.
Oppure caricare la bici su un camper, far base da qualche parte e poi usare la bici per le piccole commissioni di tutti i giorni e per esplorare i dintorni senza dover smuovere ogni volta il camper. Oppure portare la bici su una barca e poi usarla per andare in giro ogni volta che si attracca.

E' bene ricordare anche che, almeno fin quando si opta per il treno, se si vuol conservare la virtu' principale della bici cioe' la possibilita' di piegarla e di trasportarla agevolmente, la capacita' di carico resta giocoforza ridotta. Infatti si possono caricare al massimo solo la borsa posteriore destra, un borsino sottosella, la borsa anteriore sinistra e uno zainetto sul portapacchi anteriore montato sulla staffa. Sconsigliati il top sul portapacchi posteriore (da rimuovere prima di abbassare il tubo reggisella) e la borsa al manubrio (da rimuovere prima di ripiegare il manubrio). Mancano inoltre all'appello la borsa posteriore sinistra e l'anteriore destra in presenza delle quali la chiusura sarebbe impossibile salvo rimuoverle, ma manovrare la bici carica da piegata piu' tutte le altre borse a mano sarebbe davvero una galera. E se invece si optasse per viaggiare a pieno carico rinunciando alla possibilita' di piegarla allora perche' incaponirsi a partire con la pieghevole quando esistono le bici da cicloturismo? Tantopiu' che Tern raccomanda di non eccedere il limite massimo di 103Kg di portata. Sottraendo il peso del guidatore, diciamo 75 Kg, restano disponibili 28 kg per il carico. Non sono pochi ma potrebbero risultare insufficienti per lunghe percorrenze, specie se il viaggio si dovesse estendere oltre l'arco di una stagione o svolgersi attraverso diverse zone climatiche.
........

Linkback: http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=20.0
« Ultima modifica: Agosto 27, 2013, 11:15:36 pm by occhio.nero »
Federico
Tikit; DahonMuP24; Nanoo; DashP18; BromptonS6L
pedaliamo, pieghiamo, moltiplichiamoci

Offline occhio.nero

  • Federico
  • Amministratore
  • gran visir
  • *****
  • Data di registrazione: Lug 2011
  • Località: Roma
  • Post: 9134
  • attività:
    100%
  • Reputazione: +160/-1

+Info

  • Last Active:Aprile 28, 2017, 06:58:20 pm
  • hai voluto la vita?... e mo' pedala!
      • il mio nome è al termine del mio viaggio
i carichi sulla bici (intro).
« Risposta #3 il: Luglio 09, 2011, 10:09:46 am »
Citazione da: SGiallo,9/6/2011, 19:28 ?t=46435372&st=30#entry458393170
Ecco come ho fissato una messenger bag della decathlon sulla Strida, mi sono affidato a un "ragno" per motociclisti:
(Image removed from quote.)
(Image removed from quote.)
(Image removed from quote.)

Citazione da: DamianoDG,27/6/2011, 11:34 ?t=46435372&st=30#entry460951059
Ciao, trovo interessante - e vorrei mostrarvi, nel caso non la conosceste già - la soluzione adottata dalla coppia di "the path less pedaled" (http://pathlesspedaled.com/) per il carico posteriore della brompton.
Non utilizzano la Brompton rear bag, ma questo accorgimento:

http://imageshack.us/photo/my-images/824/2...74820931672.jpg

Soluzione ingegnosa ed economica. "12 inch dowel + leather toe straps. DIY backpack strap holder for bikes." e tra i commenti della foto si evince che il diametro del cilindro è di 1 pollice, circa 2,5cm. A me sembra una parte di un bastone di una scopa! Venendo al sodo, ecco come lo utilizzano:

http://imageshack.us/photo/my-images/641/2...8525491672.jpg/

http://imageshack.us/photo/my-images/835/2...5818711672.jpg/

Che vi pare? Bel carico,eh?
Ciao

molto interessante.. ma non si capisce se e come lega lo zaino anche sulla base (fondamentale per evitare sbarellamenti)

segnalo le seguenti discussioni:

l'assetto da viaggio
il portapacchi
le borse laterali


Citazione da: DamianoDG,27/6/2011, 16:52 ?t=46435372&st=30#entry461004690
Gliel'ho appena chiesto sulla loro pagina facebook.
Spero che mi risponderanno...

(Sono passati un paio di giorni, altra gente oltre me ha posto domande su altre questioni. La coppia sembra non avere tempo per rispondere. Si limitano a postare qualche nuova foto dei posti visitati...per il momento non so altro)

Citazione da: DamianoDG,8/7/2011, 10:41 ?t=46435372&st=30#entry462507711
Citazione da: DamianoDG,27/6/2011, 11:34 ?t=46435372&st=30#entry460951059
Ciao, trovo interessante - e vorrei mostrarvi, nel caso non la conosceste già - la soluzione adottata dalla coppia di "the path less pedaled" (http://pathlesspedaled.com/) per il carico posteriore della brompton.
Non utilizzano la Brompton rear bag, ma questo accorgimento:

http://imageshack.us/photo/my-images/824/24725110150274820931672.jpg
Partendo da un link del buon elle sul forum jobike, ecco un accessorio in commercio molto simile alla soluzione della coppia:
http://www.wallbike.com/berthoud/racks/ber...threadless-stem
Si spiega che (per carichi consistenti) l'accessorio funge solo da stabilizzatore e non da sostegno vero e proprio.
Questo sarà più professional ma forse provo più simpatia per la soluzione casalinga.
(nessuna risposta dalla coppia di path less pedaled...)
Ciao

da altra discussione:
Oggi sono andato per la prima volta a fare la spesa con la mia nuova Brompton (ebbene sì, anch'io sono entrato nel club). Non vedevo l'ora. Munito di C Bag sono arrivato alla Coop di Piccapietra a Genova, ho piegato la bici e ho iniziato a trascinarla dalla maniglia della borsa come un normale carrello della spesa. Vi scrivo questo non perché tutti si sono fermati a guardare questo prodigio della tecnica ma perché nessuno ci ha fatto minimamente caso, come se fosse la cosa più normale del mondo usare la bici come carrello della spesa. E credo che questo sia assolutamente positivo, non era certo mia intenzione mettermi sotto i riflettori (noi genovesi siamo tipi schivi  >:() ma semplicemente usare uno strumento fantastico per fare una cosa che ho sempre odiato (la spesa) che da oggi invece diventa divertente e molto più semplice da fare. La Brompton è imbattibile per questo genere di cose, con la Dahon Speed P8 (che comunque continuo ad amare molto) è impossibile, troppo ingombrante e quasi impossibile da trascinare e usare contemporaneamente con una borsa attaccata, così come praticamente tutte le altre pieghevoli. Sotto la foto della mia spesa di oggi. P.s. molto meglio trascinare la Brompton dalla maniglia della borsa che dal manubrio mantenuto aperto.



Linkback: http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=20.0
« Ultima modifica: Ottobre 23, 2012, 07:05:47 pm by occhio.nero »
Federico
Tikit; DahonMuP24; Nanoo; DashP18; BromptonS6L
pedaliamo, pieghiamo, moltiplichiamoci

Offline occhio.nero

  • Federico
  • Amministratore
  • gran visir
  • *****
  • Data di registrazione: Lug 2011
  • Località: Roma
  • Post: 9134
  • attività:
    100%
  • Reputazione: +160/-1

+Info

  • Last Active:Aprile 28, 2017, 06:58:20 pm
  • hai voluto la vita?... e mo' pedala!
      • il mio nome è al termine del mio viaggio
i carichi sulla bici (intro).
« Risposta #4 il: Luglio 10, 2011, 11:50:59 pm »
Citazione da: sweetbutt,18/8/2010, 16:27 ?t=45000143&st=0#entry411885144
dopo svariate ricerche e un acquisto andato non proprio bene (per mia inesperienza) vorrei postare la mia soluzione definitva come carico per la pieghevole di buona capacità e di facile smontabilità ecc..

lo zaino :lol:

per evitare di prendere borse brompton o dedicate che costano parecchio alla fine ho cercato uno zaino studiato per i ciclisti e di larghezza contenuta per essere montato sul portapacchi in caso serva (anche se questi zaini sono molto comodi e studiati apposta per i movimenti che facciamo sulla sella tanto da "divenire" invisibili dopo un po)
la cosa conveniente è che, oltre che poter essere montato sul portapacchi, avere capacità ecc.. li si mette in spalla velocemente e si "fondono" con l'equilibrio del corpo (al contrario di una borsa a tracolla ad esempio)

alla fine ho scelto un Deuter Superbike 18L
(IMG:http://roseversand.com/output/importbilder/artikel/1/4/0/1406821_1.jpg)
(IMG:http://roseversand.com/output/importbilder/artikel/1/4/0/1406821_2.jpg)
-cover anti pioggia e paravento inclusi
-tante belle tasche e taschine
-possibilità di aprirsi a fisarmonica e ottenere piu spazio
-scomparto indumenti bagnati
-clip per la luce
-fasce 3M
-porta casco incluso
-compatibile sistema idratazione sino a 3L
ecc...

l'ho persino trovato qui a cagliari a un prezzo piu basso che ordinarlo da internet. 75€ ... in rete oscilla tra gli 85 e i 79 ai quali bisogna aggiungere le spese (almeno nei negozi in cui l'ho trovato)

continuo cmq a segnalare la borsa della stessa Deuter e della Topeak che evitano il problema dei talloni in quanto non scendono affianco alle ruote. per me però erano troppo pochi i L di capacità. volevo essere flessibile in caso mi fosse servito piu spazio. e il Superbike come detto, si apre a fisarmonica raggiungendo sino a 18L. e se non lo si "apre", grazie al sistema della zip, rimane bello compatto sino a sembrare uno zaino da 6-8L

I like versatilità

ecco due soluzioni possibili

disteso sul portapacchi





o "in piedi" quando ho il cestino montato






entrambe facilmente montabili e smontabili

però si può ancora migliorare: i lacci che vedete son lunghi 1 m ...prendendone di 50 cm e quindi piu stretti la cosa si fa ancora piu veloce

se avete qualche curiosità o prova da farmi fare (o discuterne insieme per migliorare questa possibilità) e servono altre foto fatemi sapere

EDIT: come stabilità dello zaino ci siamo. a patto di non mettersi a saltare dal terrazzo di casa o partecipare a qualche evento acrobatico della Red Bull


avevo capito che lo zaino aveva degli speciali attacchi. invece anche tu, come me, sei ricorso ad una soluzione artigianale

Citazione da: occhio.nero,19/8/2010, 14:17
avevo capito che lo zaino aveva degli speciali attacchi. invece anche tu, come me, sei ricorso ad una soluzione artigianale
 ;)

Federico
sisi , in genere ho delle esigenze molto chiare e molto "vaste" ^_^ il piu versatili possibile visto che con la bici ci faccio molte cose diverse

trovare un prodotto che le soddisfi tutte non capita spesso ...anche se a volte è successo

ora mi manca una borsa da sella capiente con aggancio e sgancio rapido a click (piu veloce del velcro) dove ci stiano gli accessori della bici (luce anteriore, cavo con lucchetto, e il kit forature) e per mettere eventualmente chiavi di casa, e telefono in caso di uscita veloce.
ciò che mi preme di piu sono

- sgancio rapido a click
- capienza buona

per ora ancora niente qui in zona.

hai qualche consiglio fede?
[/QUOTE]

Citazione da: sweetbutt,19/8/2010, 14:29
hai qualche consiglio fede?
io ho risolto con una borsa da una decina di euro.
Ma internet è piena di articoli.

<p align="center">(IMG:http://www.minnehahabags.com/wp-content/uploads/2008/08/web05001-b.jpg)</p>
<p align="center">immagine di una borsa da sella (a puro titolo esplicativo)</p>


Puoi vedere (a puro titolo di esempio) Ortlieb e Topeak.

L'importante, secondo me, è che la borsa non intralci la piega, o in tal caso, sia facilmente rimovibile per il trasporto passivo della bici.

da altra discussione:
ti può essere utile questo link?
http://sevenleagueboots.wordpress.com/2009/03/07/s-bag-saddlebag/

Citazione
Rack-free rear luggage on your Brompton in 30 seconds for £6.90


(Image removed from quote.)


Linkback: http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=20.0
« Ultima modifica: Settembre 10, 2012, 07:55:57 pm by occhio.nero »
Federico
Tikit; DahonMuP24; Nanoo; DashP18; BromptonS6L
pedaliamo, pieghiamo, moltiplichiamoci

Offline Ragadorn

  • assistente
  • ***
  • Data di registrazione: Lug 2011
  • Post: 154
  • attività:
    0%
  • Reputazione: +0/-0

+Info

  • Last Active:Marzo 15, 2016, 05:05:51 pm
i carichi sulla bici (intro).
« Risposta #5 il: Luglio 12, 2011, 09:52:33 pm »
Che spettacolo ragazzi....ed io che mi sento un mito per aver messo una borsettina sotto sella lol  8)

Linkback: http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=20.0

Offline occhio.nero

  • Federico
  • Amministratore
  • gran visir
  • *****
  • Data di registrazione: Lug 2011
  • Località: Roma
  • Post: 9134
  • attività:
    100%
  • Reputazione: +160/-1

+Info

  • Last Active:Aprile 28, 2017, 06:58:20 pm
  • hai voluto la vita?... e mo' pedala!
      • il mio nome è al termine del mio viaggio
i carichi sulla bici (intro).
« Risposta #6 il: Luglio 13, 2011, 03:00:15 pm »
dalla sezione sui viaggi:
http://www.bicipieghevoli.net/index.php?board=18.0

cartolina da Napoli, in occasione della prima Critichella


Tenda, sacco a pelo, materassino, bagaglio e zaino
(non ci facciamo mancare nulla)

la Tikit in assetto da viaggio:

... e per andare a fare la spesa (quando serve una borsa di fortuna)

Linkback: http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=20.0
« Ultima modifica: Ottobre 05, 2011, 11:05:04 pm by occhio.nero »
Federico
Tikit; DahonMuP24; Nanoo; DashP18; BromptonS6L
pedaliamo, pieghiamo, moltiplichiamoci

Offline occhio.nero

  • Federico
  • Amministratore
  • gran visir
  • *****
  • Data di registrazione: Lug 2011
  • Località: Roma
  • Post: 9134
  • attività:
    100%
  • Reputazione: +160/-1

+Info

  • Last Active:Aprile 28, 2017, 06:58:20 pm
  • hai voluto la vita?... e mo' pedala!
      • il mio nome è al termine del mio viaggio
i carichi sulla bici (intro).
« Risposta #7 il: Luglio 26, 2011, 10:21:40 pm »
segnalo una soluzione proposta dalla Dahon, all'interno dell'archivio storico della Speed TR:



e da altra discussione:
The US Cargo Revolution



Linkback: http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=20.0
« Ultima modifica: Settembre 29, 2012, 02:00:07 pm by occhio.nero »
Federico
Tikit; DahonMuP24; Nanoo; DashP18; BromptonS6L
pedaliamo, pieghiamo, moltiplichiamoci

Offline Damiano

  • apprendista
  • **
  • Data di registrazione: Lug 2011
  • Post: 91
  • attività:
    0%
  • Reputazione: +8/-0

+Info

  • Last Active:Dicembre 09, 2015, 07:24:01 pm
i carichi sulla bici (intro).
« Risposta #8 il: Dicembre 03, 2011, 10:21:05 pm »
Citazione da: DamianoDG,27/6/2011, 11:34 ?t=46435372&st=30#entry460951059
Ciao, trovo interessante - e vorrei mostrarvi, nel caso non la conosceste già - la soluzione adottata dalla coppia di "the path less pedaled" (http://pathlesspedaled.com/) per il carico posteriore della brompton.
Non utilizzano la Brompton rear bag, ma questo accorgimento:

http://imageshack.us/photo/my-images/824/2...74820931672.jpg

Soluzione ingegnosa ed economica. "12 inch dowel + leather toe straps. DIY backpack strap holder for bikes." e tra i commenti della foto si evince che il diametro del cilindro è di 1 pollice, circa 2,5cm. A me sembra una parte di un bastone di una scopa! Venendo al sodo, ecco come lo utilizzano:

http://imageshack.us/photo/my-images/641/2...8525491672.jpg/

http://imageshack.us/photo/my-images/835/2...5818711672.jpg/

Che vi pare? Bel carico,eh?
Ciao

molto interessante.. ma non si capisce se e come lega lo zaino anche sulla base (fondamentale per evitare sbarellamenti)
[/QUOTE]
[/quote]

Beh, cerca e ricerca, alla fine è saltato fuori quello che volevo.
Sul loro sito, nella sezione dei video, ho trovato un video che spiega in dettaglio il modo in cui fissano il borsone sul portapacchi delle loro brompton.
Credo che la cosa possa interessare a molti: alcune pieghevoli da turismo hanno il portapacchi posteriore rialzato per permettere il montaggio delle borse laterali; volendo però sfruttare bici col portapacchi più basso, si potrebbe trarre spunto dalla "tattica" della coppia americana.
Vorrei prima mostrarvi un (bello e coinvolgente) video di questa coppia che gira l'america in brompton, tanto per entrare nel loro mondo:



A questo punto (e questo è il video che cercavo da un pò), eccovi il modo in cui il borsone viene assicurato sul retro della bici:



Svelato l'arcano: gran sollievo   :D
Ciao a tutti :)


Linkback: http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=20.0
Brompton M6L/R -12% 2009

Offline Peo

  • gran visir
  • *****
  • Data di registrazione: Lug 2011
  • Post: 1438
  • attività:
    10%
  • Reputazione: +193/-2

+Info

  • Last Active:Aprile 28, 2017, 11:05:33 pm
i carichi sulla bici (intro).
« Risposta #9 il: Dicembre 22, 2011, 04:49:41 pm »
Confermo la comodità, nonchè l'economicità, del sistema utilizzato dai due ragazzi americani con le loro Brompton.
Rispetto alle due borse laterali da fissare al portapacchi posteriore, che per salire in treno/metro/pulman molti sistemano insieme ad altri oggetti (borraccia,kit foratura ecc...) dentro ad una borsa più grande (alcuni utilizzano il mitico borsone blu dell'ikea), lo zainone una volta indossato consente di avere le mani libere per il rasporto della sola bici piegata.

A chi volesse provare, consiglio l'utilizzo di un buon zaino da trekking che abbia assolutamente:
- agganci nella parte bassa per poter ancorare la base dello zaino al portapacchi
- il rivestimento per la pioggia. Quello che si arrotola dentro una delle tasche nella parte bassa dello zaino.
- una tasca sufficientemente capiente nella parte superiore dove sistemare le piccole cose di uso più frequente.
 Ora devo scappare, stasera carico le foto che ho fatto durante il giro del Lago di Costanza sfruttando questo sistema di trasporto carichi.

Linkback: http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=20.0
« Ultima modifica: Dicembre 22, 2011, 07:33:50 pm by Peo »
Dahon Vitesse D7  /  Dahon Classic III  /  Velital / Brompton M3(+8) L

Offline Peo

  • gran visir
  • *****
  • Data di registrazione: Lug 2011
  • Post: 1438
  • attività:
    10%
  • Reputazione: +193/-2

+Info

  • Last Active:Aprile 28, 2017, 11:05:33 pm
i carichi sulla bici (intro).
« Risposta #10 il: Dicembre 22, 2011, 07:55:11 pm »
Ecco l'attacco sella ricavato da un manico di scopa e la cui resistenza mi garantisce di non perdere il bagaglio per strada:


Qui uno zaino da 28 litri che mi permette di trasportare l'occorrente per un piccolo viaggio di alcuni giorni. Montato sulla simpatica Dahon Classic con ruote da 16'.



Ed infine uno zaino da 40 litri montato sulla Velital (tipo Graziella) con cui ho fatto il giro del Lago di Costanza in 6 giorni, utilizzando anche traghetto e treno (nella foto)




Linkback: http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=20.0
« Ultima modifica: Dicembre 22, 2011, 08:34:44 pm by Peo »
Dahon Vitesse D7  /  Dahon Classic III  /  Velital / Brompton M3(+8) L

Offline occhio.nero

  • Federico
  • Amministratore
  • gran visir
  • *****
  • Data di registrazione: Lug 2011
  • Località: Roma
  • Post: 9134
  • attività:
    100%
  • Reputazione: +160/-1

+Info

  • Last Active:Aprile 28, 2017, 06:58:20 pm
  • hai voluto la vita?... e mo' pedala!
      • il mio nome è al termine del mio viaggio
i carichi sulla bici (intro).
« Risposta #11 il: Dicembre 23, 2011, 09:37:29 pm »
complimenti!
Anche se non mi fiderei più di tanto degli occhielli di plastica del sellino. Immagino siano collaudati per reggere una borsetta per gli attrezzi, non le inevitabili oscillazioni di uno zaino a pieno carico.
Fossi in te troverei un altro modo di fissare il manico.  ???

Linkback: http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=20.0
Federico
Tikit; DahonMuP24; Nanoo; DashP18; BromptonS6L
pedaliamo, pieghiamo, moltiplichiamoci

Offline Damiano

  • apprendista
  • **
  • Data di registrazione: Lug 2011
  • Post: 91
  • attività:
    0%
  • Reputazione: +8/-0

+Info

  • Last Active:Dicembre 09, 2015, 07:24:01 pm
i carichi sulla bici (intro).
« Risposta #12 il: Dicembre 23, 2011, 10:15:31 pm »
Bello! Il giorno che rimonterò il portapacchi sulla brompton - in vista di un giro più impegnativo - ho in mente anche io di copiare il sistema della coppia americana.
Concordo con Federico, non mi fiderei della plastica degli occhielli.
Oggi nei 30km in brompton che mi hanno portato a casa dei miei, ho sfruttato non gli occhielli (che tra l'altro sulla mia sella non ci sono :P) ma i due binari, per fissare il netbook, la cover bag e le chiavi.
Gli occhielli essendo piccoli non permettono troppe "danze", invece con i binari il sistema balla un pò, dovrò escogitare qualcosa...


Linkback: http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=20.0
Brompton M6L/R -12% 2009

Offline occhio.nero

  • Federico
  • Amministratore
  • gran visir
  • *****
  • Data di registrazione: Lug 2011
  • Località: Roma
  • Post: 9134
  • attività:
    100%
  • Reputazione: +160/-1

+Info

  • Last Active:Aprile 28, 2017, 06:58:20 pm
  • hai voluto la vita?... e mo' pedala!
      • il mio nome è al termine del mio viaggio
i carichi sulla bici (intro).
« Risposta #13 il: Dicembre 23, 2011, 10:19:54 pm »
attendiamo delle foto

e intanto riporto da altra discussione:
Oltre che essere utilizzato per la spesa, il folding basket può assolvere anche ad altri fondementali compiti  8) :

(Image removed from quote.)

da altra discussione:
mi sono commosso!


da altra discussione:

foto presa da qui: http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=107.0

dalla discussione "Klickfix su Brompton":
http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=1295


ps: segnalo la discussione:
liberarsi dal peso del pc
http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=1709

Stavolta quelli di Hong Kong l'hanno fatta grossa :P



(dal gruppo FB Dahon Classic Hong Kong, con furore ovviamente)

Linkback: http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=20.0
« Ultima modifica: Gennaio 23, 2014, 10:17:48 pm by occhio.nero »
Federico
Tikit; DahonMuP24; Nanoo; DashP18; BromptonS6L
pedaliamo, pieghiamo, moltiplichiamoci

Offline occhio.nero

  • Federico
  • Amministratore
  • gran visir
  • *****
  • Data di registrazione: Lug 2011
  • Località: Roma
  • Post: 9134
  • attività:
    100%
  • Reputazione: +160/-1

+Info

  • Last Active:Aprile 28, 2017, 06:58:20 pm
  • hai voluto la vita?... e mo' pedala!
      • il mio nome è al termine del mio viaggio
i carichi sulla bici (intro).
« Risposta #14 il: Gennaio 18, 2013, 02:02:47 pm »
« Ultima modifica: Luglio 08, 2014, 10:14:58 pm by occhio.nero »
Federico
Tikit; DahonMuP24; Nanoo; DashP18; BromptonS6L
pedaliamo, pieghiamo, moltiplichiamoci