Benvenuto

Se la vostra richiesta di registrazione viene rifiutata o non ricevete risposta entro 24 ore
scriveteci e sarete attivati manualmente (ma prima verificate che la nostra email di attivazione non sia  finita nella cartella di SPAM)
aren't you a robot? write us an email to activate an account
info@bicipieghevoli.net

Autore Topic: Takashi, l'europea dal nome asiatico.  (Letto 2045 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline piroa

  • apprendista
  • **
  • Post: 71
  • Reputazione: +29/-0
Takashi, l'europea dal nome asiatico.
« il: Febbraio 01, 2017, 11:24:29 am »
Ciao a tutti.
Nelle mie perigrazioni nella rete mi sono imbattuto in questa marca, a me nuova, http://en.hollandbikeshop.com/buying-a-bicycle/oyama-folding-bicycle/takashi-take-3-folding-bike-20-inch-3s-blue-black/
Da quel che ho potuto capire si tratta di bici concepite in Olanda e prodotte in Portogallo.
Dicono, sono bici con un buon progetto ad un prezzo molto concorrenziale.
La produzione europea permette di ridurre dazi e spese doganali.
Qualcuno le conosce?
Sapete se esiste un importatore italiano?

Moulton TSR8, Dahon Cadenza, Dahon Hon classic inox,  Decathlon Hoptown gialla.

Offline boccia

  • gran visir
  • *****
  • Post: 3425
  • Reputazione: +170/-0
Re:Takashi, l'europea dal nome asiatico.
« Risposta #1 il: Febbraio 01, 2017, 01:02:39 pm »
Bella, non vorrei sbagliarmi, ma mi sembra di riconoscere le forme del telaio della Dahon Mu, ma con lo snodo Visegrip con leva a destra, tipico dei modelli di fascia bassa, al posto del pił avanzato V-clamp con la leva a sinistra.

Tags: