Benvenuto

Se la vostra richiesta di registrazione viene rifiutata o non ricevete risposta entro 24 ore
scriveteci e sarete attivati manualmente (ma prima verificate che la nostra email di attivazione non sia  finita nella cartella di SPAM)
aren't you a robot? write us an email to activate an account
info@bicipieghevoli.net

Autore Topic: Tern P9  (Letto 171698 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline suppaciccio

  • apprendista
  • **
  • Post: 95
  • Reputazione: +9/-0
Re:Tern P9
« Risposta #120 il: Giugno 10, 2013, 08:56:00 am »
Arrivata venerdí dopo 15 giorni di attesa! Non stavo piú nella pelle.
Ho scelto la p9 perché volevo un mezzo affidabile, versatile (lo uso sia in Liguria che nel Milanese), che non avesse le ruote da 16 (un ragazzo mi ha fatto provare la sua Brompton sul pavé e non l'ho trovata altrettanto "piacevole" ma son gusti...), che nel delicato rapporto tra intermodalitá spinta e pedalabilitá propendesse piú per quest'ultima (la mia esigenza é quella di potermi spostare in treno e considero gli altri mezzi come una soluzione di emergenza solo in caso di condizioni meteo terribili) e che fosse bella e veloce.

Dopo i primi 100 km in tre giorni ecco le prime impressioni:
Positive:
- la bici é piú scorrevole di quanto immaginassi, ovviamente meno di ina BDC ma non di troppo
- sono 1,89 per 94 kg le ruote pur con le sollecitazioni del pavè non hanno subito danni e offrono un comfort "accettabile" .
- i pedali mi sembrano buoni, hanno un grip sulle mie suole (ho usato solo scarpe con suola di gomma)
- manubrio: ampio quanto basta per me e pur essedo fisso offre una posizione di guida rilassata e sicura.
- manopole biologic: fantastiche! Avevo intenzione di sostituirle peché dalle immagini non mi convincevano ma ho dovuto ricredermi.
- freni davvero buoni e modulabili
- parafanghi : ho cercato diverse pozzanghere ed hanno fatto il loro dovere.
- cambio : preciso, silenzioso ed affidabile, non ho riscontrato alcun problema di scatenamento. Non ho mai fatto una cambiata "selvaggia" ma non la faccio neppure sulla BDC. Devo poi segnalare che BiciShop ha effettuato un piccolo fix sul piantone in prossimitá della corona installando un dente in plastica ed ha regolato la corona in modo che resti meno spostata rispetto al pignone della IX marcia (se siete interessati posto foto o invio).
- luci biologic: simpatiche, le ho montate emtrambe sul carro posteriore per aumentare la visibilitá.
- catarifrangente: montato sulla forcella anteriore, fa il suo dovere.
Negativi:
- le ruote non parallele (ma si sapeva giá)
- equilibrio un pó traballante da piegata ma non escludo di dover fare ancora pratica
- scricchiolii al piantone dello sterzo quando ci si aggrappa per spingere di piú sui pedali ( ho cercato il lub. al ptfe di cui ho letto, ma senza successo...mi sapreste indicare dove trovarlo nel genovese o interland milanese?)
- sellino: per tratti lunghi (30 e passa km o comunque piú di 30/40 minuti) si sente l'esigenza di un supporto piú comodo scaricato nel mezzo (diciamo che iniziano ad avvertirsi indolenzimento zona perianale ed intorpidimento genitale). A tal proposito, non potendo indossare pantaloncini imbottitti pensavo di acquistare una sella da decathlon (selle Italia) con becco, generosa imbottitura in corrispondenza degli appoggi ischiatici (mi pare si chiamino cosí) e forata nel mezzo; il prezzo si aggira intorno ai 35€, qualcuno l'ho provata?


Concludendo la bicicletta é fantastica, vale assolutamente il prezzo e , a mio parere costruttivamente é meglio della hoptown e della b-fold che ho avuto modo di provare.

In pianura sono riuscito a tenere i 38km/h ma se non si vuole arrivare sudati l'andatura di 20/25km/h é assolutamente sostenibile.

Consigli: se siete pesanti e alti quanto (o piú di me) consiglio di portare eventuali bagagli sull'anteriore (portapacchi Kanga rack o simili) e di caricare il vostro peso sul manubrio prima di affrontare una salita molto ripida altrimenti tra il carro ridotto e la marcia noterete una certa tendenza ad "impennare di potenza".
Tern P9

Offline suppaciccio

  • apprendista
  • **
  • Post: 95
  • Reputazione: +9/-0
Re:Tern P9
« Risposta #121 il: Giugno 10, 2013, 11:10:34 am »
Ciao a tutti, sulla mia p9 acquistata a Genova da Bicishop hanno montato "di serie" un dente in plastica per tenere la catena e hanno regolato la corona in modo che resti piú esterna e quindi meno sfalsata rispetto al pignone della IX marcia. La bici mi é stata giá consegnata cosí al momento dell'acquisto.
Io effettuo sempre cambiate dolci cercando di anticipare il rapporto giusto e mai in trazione e devo dire di non aver riscontrato alcun problema.

Dato che il pezzo mi é stato dato e installato gratuitamente credo che richiedendolo nel luogo di acquisto della bici possiate riceverlo o farlo installare in occasione del primo tagliando.
Tern P9

Offline yt

  • maestro
  • ****
  • Post: 495
  • Reputazione: +52/-0
Re:Tern P9
« Risposta #122 il: Giugno 10, 2013, 01:52:10 pm »
Ciao a tutti, sulla mia p9 acquistata a Genova da Bicishop hanno montato "di serie" un dente in plastica per tenere la catena...
hai una foto?

... e hanno regolato la corona in modo che resti piú esterna e quindi meno sfalsata rispetto al pignone della IX marcia.
idem foto?
e qualcuno ha dei suggerimenti di come fare?

Offline Sbrindola

  • aka Raffaele
  • Global Moderator
  • gran visir
  • *****
  • Post: 4915
  • Reputazione: +230/-1
  • Solvitur ambulando (pedalando)
    • Bikes & Co on Pinterest
Re:Tern P9
« Risposta #123 il: Giugno 10, 2013, 02:30:15 pm »
IMHO, per spostare la corona bisogna intervenire su tutto il movimento centrale, spostandolo in modo da farlo fuoriuscire leggermente di più dal lato destro.

Offline FoldingStyle

  • gran visir
  • *****
  • Post: 1292
  • Reputazione: +105/-0
    • Folding Style
Re:Tern P9
« Risposta #124 il: Giugno 10, 2013, 02:36:38 pm »
D'accordo con Sbrindola,
credo siano necessari dei distanziali per regolare la linea di catena.
Dahon Ios X9 Nickel - Dahon Classic III Burgundy Red - Brompton M6L Black Edition Black - Birdy City Premium White

Offline Gallus

  • apprendista
  • **
  • Post: 72
  • Reputazione: +10/-0
Re:Tern P9
« Risposta #125 il: Giugno 10, 2013, 02:39:36 pm »
Ciao a tutti, sulla mia p9 acquistata a Genova da Bicishop hanno montato "di serie" un dente in plastica per tenere la catena e hanno regolato la corona in modo che resti piú esterna e quindi meno sfalsata rispetto al pignone della IX marcia. La bici mi é stata giá consegnata cosí al momento dell'acquisto.
Io effettuo sempre cambiate dolci cercando di anticipare il rapporto giusto e mai in trazione e devo dire di non aver riscontrato alcun problema.

Dato che il pezzo mi é stato dato e installato gratuitamente credo che richiedendolo nel luogo di acquisto della bici possiate riceverlo o farlo installare in occasione del primo tagliando.

Quel pezzetto di plastica nera ce l'ho anch'io credo, e l'ho visto anche in un video della Tern.

Offline yt

  • maestro
  • ****
  • Post: 495
  • Reputazione: +52/-0
Re:Tern P9
« Risposta #126 il: Giugno 10, 2013, 02:41:15 pm »
Quel pezzetto di plastica nera ce l'ho anch'io credo, e l'ho visto anche in un video della Tern.
infatti se è quello di fabbrica, non serve a molto, anche perché la catena cade dalla parte opposta alla guida :(

Offline suppaciccio

  • apprendista
  • **
  • Post: 95
  • Reputazione: +9/-0
Re:Tern P9
« Risposta #127 il: Giugno 10, 2013, 09:23:53 pm »
Stasera appena torno a casa fotografo e posto. Mi viene peró un dubbio: non é che nel piegare la bici (soprattutto le prime volte) vi siete dimenticati di mettere giú il sellino e la bici é caduta sul paracorona allontanadolo dalla stessa? Ve lo chiedo perché a me stava per succedere e sono stato salvato in tempo da un pieghevolista tedesco che stava guardando la bici e me l'ha presa al volo :P

@ Sbrindola: non so come siano intervenuti sulla bicicletta, posso dire che Mario prima di consegnarmela ci ha lavorato un giorno intero. Mi ha detto di aver apportato delle modioche perché un suo cliente aveva riscontrato molti problemi legati alla caduta della catena. Per i piú tecnici e smanettoni posso solo dire di sentire Mario (che é una persona davvero disponibile) oppure in occasione del primo tagliando gli chiedo in dettaglio come ha operato.

Im ogni caso cercheró di postare piú foto possibili in modo che possiate valutare se e in cosa potrebbe differire la mia bici dalla vostra.
Tern P9

Offline suppaciccio

  • apprendista
  • **
  • Post: 95
  • Reputazione: +9/-0
Re:Tern P9
« Risposta #128 il: Giugno 11, 2013, 02:45:07 am »
Come promesso ecco le foto in cui si vede il dente di plastica e il movimento centrale spostato dalla parte della corona.











Tern P9

Offline yt

  • maestro
  • ****
  • Post: 495
  • Reputazione: +52/-0
Re:Tern P9
« Risposta #129 il: Giugno 11, 2013, 07:50:31 am »
Il dente che si vede dalle foto è un componente standard della P9 e non risolve il problema della caduta della catena.

Grazie comunque delle foto :)

Offline suppaciccio

  • apprendista
  • **
  • Post: 95
  • Reputazione: +9/-0
Re:Tern P9
« Risposta #130 il: Giugno 11, 2013, 09:39:36 am »
Bene, almeno abbiamo fatto chiarezza. Quanto alla traslazione del movimento centrale verso la corona, anche sulle vs biciclette appare cosí?
Tern P9

Offline yt

  • maestro
  • ****
  • Post: 495
  • Reputazione: +52/-0
Re:Tern P9
« Risposta #131 il: Giugno 11, 2013, 11:07:32 am »
a me sembra uguale ???
ma dalle foto non è facile capire

oggi mi è sorto il dubbio se non sia un problema della regolazione del cambio che rende la catena troppo lenta
chissà :D

Offline joevanni99

  • iniziato
  • *
  • Post: 13
  • Reputazione: +0/-0
Re:Tern P9
« Risposta #132 il: Giugno 11, 2013, 11:53:33 am »
Nella mia tra il paracatena e la corona c'è un gran canyon... >:( se fosse come la tua probabilmente non cadrebbe mai! Qualcuno ha idea di come si potrebbe avvicinare il tutto?

Offline NessunConfine

  • gran visir
  • *****
  • Post: 1887
  • Reputazione: +102/-0
Re:Tern P9
« Risposta #133 il: Giugno 14, 2013, 02:26:16 pm »
Tern P9 - Suntour Neos 3.0






La Tern Link P9 monta di predefinito il Suntour Neos 3.0, peso indicato 236 gr.

Citazione
Il deragliatore Neos è stato sviluppato per risolvere le difficoltà legate all’uso dei deragliatori in commercio in abbinata alle ruote compatte: distanza da terra e ingombro laterale. Lavorando con Suntour abbiamo sviluppato la famiglia di deragliatori Neos. Il profilo ribassato permette di agganciare il deragliatore direttamente al posteriore basso. In questo modo il corpo del deragliatore è naturalmente protetto dal telaio. La gabbia ultra corta raddoppia la luce da terra e permette una cambiata veloce e precisa. Il Il Neos 3.0 a 9 velocità fa il suo debutto sulle bici nel 2012. E’ stato riprogettato con elementi in alluminio forgiato per migliorare la rigidezza. Abbinato ad un comando Sram X7 diventa uno dei cambi più precisi e veloci disponibili sul mercato.
http://www.ternbicycles.com/it/features/neos-30-derailleur

Ancora non sono riuscito a trovare in rete rivenditori nazionali ed esteri che forniscono questo pezzo di ricambio.

Suntour | http://www.srsuntour-cycling.com/
« Ultima modifica: Giugno 14, 2013, 02:41:23 pm by NessunConfine »
Lorenzo - Tern Link P9

Offline joevanni99

  • iniziato
  • *
  • Post: 13
  • Reputazione: +0/-0
Re:Tern P9
« Risposta #134 il: Giugno 14, 2013, 02:53:34 pm »
Mi sa che è prodotto su specifiche Dahon/Tern e che difficilmente lo troverai in vendita se non chiedendolo come pezzo di ricambio direttamente sui canali ufficiali (cioè vai dal biciaio dove hai comprato la tern e te lo fai ordinare).

Tags: