Partecipate anche voi alla comunità pieghevole italiana

Se la vostra richiesta di registrazione viene rifiutata o non ricevete risposta entro 24 ore
scriveteci e sarete attivati manualmente (ma prima verificate che la nostra email di attivazione non sia  finita nella cartella di SPAM)
aren't you a robot? write us an email to activate an account
info@bicipieghevoli.net

Autore Topic: assicurazione (contro infortuni, furti, ...)  (Letto 17022 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline fulminato

  • iniziato
  • *
  • Post: 23
  • Reputazione: +0/-0
Re:assicurazione (contro infortuni, furti, ...)
« Risposta #15 il: Marzo 27, 2013, 10:28:35 am »
Ciao

ma non credo che ci sia perchè mi sono informato... tra l'altro bisogna avere un apparecchio per il rilevamento satellitare che sulla bici la vedo un po' dura, o meglio va ancora rimpicciolito un po' :)

Ciao
F

Offline Sbrindola

  • aka Raffaele
  • Global Moderator
  • gran visir
  • *****
  • Post: 4882
  • Reputazione: +230/-1
  • Solvitur ambulando (pedalando)
    • Bikes & Co on Pinterest
Re:assicurazione (contro infortuni, furti, ...)
« Risposta #16 il: Marzo 27, 2013, 10:50:56 am »
io sono molto scettico su queste soluzioni, sia che si tratti di auto che di bici.
Non mi piace l'idea di essere costantemente monitorato e soprattutto che l'assicurazione possa accampare scuse perchè in base ai rilevamenti GPS ho fatto qualcosa che non gli va a genio..... state certi che con il proliferare di questa soluzione saranno molti gli automobilisti ad avere sorprese di rimborsi mancati.

Nel caso delle bici comunque, a parte le difficoltà tecniche di installazione, non penso che il valore del bene possa giustificare una soluzione simile.
Una normalissima assicurazione come quelle menzionate fino ad ora è sufficiente, per il resto IMHO meglio investire in buone luci per rendersi visibili. Se poi proprio dobbiamo considerare l'incidente grave credo che nel 98% dei casi il nostro telefono o quello di un passante sia sufficiente a garantire la chiamata dei soccorsi.

Offline veeg

  • gran visir
  • *****
  • Post: 922
  • Reputazione: +96/-0
  • RUN!RUN!RUN!
    • 90RPM
Re:assicurazione (contro infortuni, furti, ...)
« Risposta #17 il: Maggio 20, 2014, 12:18:31 pm »
Un amico che pedala su bdc mi segnala una nuova assicurazione specifica per ciclisti che sembra vantaggiosa:

Sara Bici2Gohttps://www.sara.it/sito/auto-e-motori/privati/due-ruote/bici2go.html
- RC
- Furto
- Infortuni
- Tutela legale
- Assistenza 24hin


In passato avevo fatto una ricerca su polizze simili e si aggiravano tutte sui 90 euro.
Questa viene 80 euro. (così riferisce il mio amico).
Attualmente questa proposta è più vantaggiosa anche della polizza FIAB perchè costa meno e offre di più.

Personalmente per il 2014 sono coperto da RC FIAB e da infortuni con altra compagnia, ma alla scadenza credo che sottoscriverò questa della Sara perchè, tra le altre cose, mi assicura dai furti anche le bici parcheggiate nel box di casa.

Offline mancio00

  • gran visir
  • *****
  • Post: 1163
  • Reputazione: +45/-0
assicurazione (contro infortuni, furti, ...)
« Risposta #18 il: Maggio 20, 2014, 07:04:27 pm »
Urca io non ci ho mai pensato in questi mesi di intermodalità... -_-


Massimo
MassimoBrompton S6E Orange Black

Offline axel

  • iniziato
  • *
  • Post: 36
  • Reputazione: +2/-0
Re:assicurazione (contro infortuni, furti, ...)
« Risposta #19 il: Agosto 17, 2014, 12:30:15 pm »
Forse qualcuno dei forumendoli ha già indagato nel merito: esiste una assicurazione contro furto/danneggiamenti della pieghevole durante il trasporto in aereo?? ovviamente con validità anche all'estero....per ora non ho trovato on line qualcosa di soddisfacente ???

Offline veeg

  • gran visir
  • *****
  • Post: 922
  • Reputazione: +96/-0
  • RUN!RUN!RUN!
    • 90RPM
Re:assicurazione (contro infortuni, furti, ...)
« Risposta #20 il: Agosto 17, 2014, 06:52:46 pm »
Hai provato ad informarti direttamente presso la  compagnia con la quale volerai?
Praticamente tutte offrono polizze supplementari.

Ti passo due link giusto per curiosità:
https://alitalia.acetravelinsurance.com/
http://www.ryanair.com/it/domande/come-e-possibile-acquistare-un-assicurazione-di-viaggio/

Offline veeg

  • gran visir
  • *****
  • Post: 922
  • Reputazione: +96/-0
  • RUN!RUN!RUN!
    • 90RPM
Re:assicurazione (contro infortuni, furti, ...)
« Risposta #21 il: Settembre 15, 2014, 10:41:15 am »
Cito da un quotidiano di oggi 15-9-2014:

"...le statistiche preoccupano, soprattutto chi le regole le rispetta. Paradossalmente, oggi rischia di pagare anche per le mancanze altrui. «Mai visti così tanti casi di mancanza dell’assicurazione come negli ultimi tre anni», testimonia l’avvocato. Qualcuno opta per un tagliando artigianale, altri si appoggiano a intermediari in grado di confezionare un falso."

Il crescente numero di mezzi che circolano senza assicurazione sta creando molti problemi per gli automobilisti corretti perchè, a quanto scrive questo avvocato, è molto difficile riuscire a farsi risarcire in caso di danni.

Il problema, però, è ben più grave per noi ciclisti: un mezzo senza assicurazione colpevole di incidente nei confronti di un ciclista, è certo al 100%  che scapperà senza prestare soccorso perchè incapperebbe in sanzioni e confische aggiuntive facendosi scoprire non in regola o, peggio, con documenti contraffatti.

Oggi sulle strade abbiamo quindi un altro pericolo.
Occhi aperti e, se possibile, stipulate un'assicurazione personale per avere un minimo di copertura.
 :(


AGGIORNAMENTO:
ho dimenticato di aggiungere che il "fondo di garanzia per le vittime della strada" è in rosso di milioni di euro dal 2010: nei casi sopra descritti ci si avvale di questo fondo per il risarcimento, ma ad oggi la scarsità di fondi e le crescenti richieste di liquidazione hanno portato il Fondo a stringere i cordoni e anche l'accoglimento delle pratiche è adesso molto più complicato che in passato.
(fonte "resoconto Corte dei Conti 2010-2013)
« Ultima modifica: Settembre 15, 2014, 01:25:21 pm by veeg »

Offline giorgio

  • gran visir
  • *****
  • Post: 525
  • Reputazione: +21/-0
Re:assicurazione (contro infortuni, furti, ...)
« Risposta #22 il: Settembre 15, 2014, 01:59:17 pm »
"...le statistiche preoccupano, soprattutto chi le regole le rispetta. Paradossalmente, oggi rischia di pagare anche per le mancanze altrui. «Mai visti così tanti casi di mancanza dell’assicurazione come negli ultimi tre anni», testimonia l’avvocato. Qualcuno opta per un tagliando artigianale, altri si appoggiano a intermediari in grado di confezionare un falso."

Il crescente numero di mezzi che circolano senza assicurazione sta creando molti problemi per gli automobilisti corretti perchè, a quanto scrive questo avvocato, è molto difficile riuscire a farsi risarcire in caso di danni.

grazie Veeg...
a tal proposito volevo condividere un altro articolo che ho letto qualche giorno fa:
http://www.automoto.it/news/autovelox-e-tutor-dal-2014-controlleranno-anche-l-assicurazione-dei-veicoli.html

personalmente è da anni che io pensavo ad una soluzione del genere: che senso esporre il tagliando della assicurazione, se tanto alcuni li falsificano?
non è cosa semplicissima prendere la targa e recuperare da un database unico tutti i dati: proprietario, se assicurato, se bollo pagato, se revisione fatta....

io negli ultimi 4 anni con la mia automobile, non sono mai stato fermato per un controllo ne ho fatto incidenti (probabilmente anche grazie all'uso della bicicletta), quindi se fossi andato in giro senza assicurazione, l'avrei fatta franca e con i soldi risparmiati mi sarei comprato 3 brompton....

al contrario, tra telepass, porte telematiche, autovelox, tutor, chissà quante volte sono stato identificato in questi anni....

bisogna aspettare che ti fermi un carabiniere o che si faccia un incidente, prima che ci si accorga che tante (troppe) persone, che probabilmente avranno anche i problemi loro, vanno in giro non assicurati?

mesi fa, un automobilista ha falciato in due una povera vecchietta sulle strisce... dopo qualche giorno è stato identificato e agli inquirenti ha detto che non si era fermato proprio perchè non era assicurato.... io dico che poteva essere fermato prima

e che nessuno mi venga a parlare di privacy, in un mondo dove probabilmente un direttore di banca sa anche quante bottigliette d'acqua i suoi clienti hanno comprato al distributore automatico
Brompton H3L Racing Green - B17 special - plump leather grips - bikefun chain tensioner - 35° BIC 2013 - 69° BIC 2014

Offline Ceccobau

  • assistente
  • ***
  • Post: 166
  • Reputazione: +22/-0
Re:assicurazione (contro infortuni, furti, ...)
« Risposta #23 il: Settembre 15, 2014, 03:49:16 pm »
Io conosco persone, tutte abitanti in una regione col nome che inizia per s e finisce con a, che non hanno mai preso la patente e guidano da più di 20 anni. Figurati l'assicurazione....!!!!!
« Ultima modifica: Settembre 15, 2014, 03:51:21 pm by Ceccobau »

Offline carlo

  • BTwin Tilt 5 Nexus 8v Brompton H6-12%RD black
  • gran visir
  • *****
  • Post: 913
  • Reputazione: +88/-0
Re:assicurazione (contro infortuni, furti, ...)
« Risposta #24 il: Ottobre 09, 2014, 11:28:37 am »
Su questo tema volevo dirvi cosa ho fatto io.

Dal mio assicuratore (Zurich) mi sono fatto fare una polizza contro danni a terzi, che vale anche per la bici, estesa a tutti i membri della famiglia quindi se siete in famiglia a pedalare in bici, una sola polizza copre tutti, figli compresi. E questo è già un risparmio rispetto alle polizze per ciclisti tradizionali.

Con un massimale di 750.000,00 euro io pago 91,00 euro di premio l'anno. La polizza che ho sottoscritto è la "metro x metro extra" danni a terzi opzione 2, quella più completa:
http://www.zurich.it/individui-famiglie/casa-famiglia/protezione-casa-base.htm 

Un saluto  :D
La teoria della relatività? Mi è venuta in mente andando in bicicletta...
Albert Einstein

Offline mancio00

  • gran visir
  • *****
  • Post: 1163
  • Reputazione: +45/-0
MassimoBrompton S6E Orange Black

Offline bikeg

  • iniziato
  • *
  • Post: 1
  • Reputazione: +0/-0
Re:assicurazione (contro infortuni, furti, ...)
« Risposta #26 il: Aprile 05, 2017, 12:11:36 pm »
Stavo cercando a proposito di questo argomento un'assicurazione per me e la bici... ho trovato, sotto consiglio di un conoscente, quest'assicurazione che sembra comoda perchè si può attivare anche online direttamente dal sito. Qualcuno la utilizza o la conosce già? avete consigli a questo proposito?

Offline Sbrindola

  • aka Raffaele
  • Global Moderator
  • gran visir
  • *****
  • Post: 4882
  • Reputazione: +230/-1
  • Solvitur ambulando (pedalando)
    • Bikes & Co on Pinterest
Re:assicurazione (contro infortuni, furti, ...)
« Risposta #27 il: Aprile 05, 2017, 12:20:04 pm »
Magari se ci dici quale assicurazione si tratta è più facile risponderti  ;) ;D

Offline veeg

  • gran visir
  • *****
  • Post: 922
  • Reputazione: +96/-0
  • RUN!RUN!RUN!
    • 90RPM
Re:assicurazione (contro infortuni, furti, ...)
« Risposta #28 il: Aprile 05, 2017, 02:13:55 pm »
In pochi giorni sono comparsi su vari forum a tema bicicletta, messaggi identici scritti da un utente che, guarda caso, come primo messaggio scriveva chiedendo informazioni su una ben determinata polizza bici.
A volte dice che un amico l'ha consigliato, altre volte che l'ha trovata girovagando sul web.

Appare chiaro che si tratta di una forma di promozione basata sulla falsità del messaggio che la veicola.
Se tale "bikeg" inserirà l link, ne avremo la conferma.

Offline occhio.nero

  • Federico
  • Amministratore
  • gran visir
  • *****
  • Post: 9849
  • Reputazione: +170/-1
  • hai voluto la vita?... e mo' pedala!
    • il mio nome è al termine del mio viaggio
Re:assicurazione (contro infortuni, furti, ...)
« Risposta #29 il: Aprile 06, 2017, 06:13:56 pm »
attendiamo  ;)
Federico
Tikit; DahonMuP24; Nanoo; DashP18; BromptonS6L
pedaliamo, pieghiamo, moltiplichiamoci

Tags: sicurezza salute