Benvenuto

Se la vostra richiesta di registrazione viene rifiutata o non ricevete risposta entro 24 ore
scriveteci e sarete attivati manualmente (ma prima verificate che la nostra email di attivazione non sia  finita nella cartella di SPAM)
aren't you a robot? write us an email to activate an account
info@bicipieghevoli.net

Autore Topic: Quale seconda pieghevole?  (Letto 7307 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline ELIO

  • iniziato
  • *
  • Post: 7
  • Reputazione: +1/-0
Quale seconda pieghevole?
« il: Settembre 10, 2012, 12:53:04 pm »
Ho bisogno di un consiglio da gente come voi esperta e che ne ha provate di ogni.

Uso da quasi due anni una pieghevole Dahon Vitesse con cambio a 7 rapporti, per il commuting intermodale quotidiano. Sono sostanzialmente soddisfatto della Vitesse, ma ora si inserisce un elemento nuovo.

Dato che oltre a mia moglie (ha una citibike non pieghevole di Decathlon) anche il figlio si sta convertendo all'amore per la   bici, ho pensato che - invece di comprare una bici "normale" al figlio, potrei passare a lui la citibike di mia moglie, dare a lei la mia Vitesse e comprare per me una nuova pieghevole, dato che alla fine della fiera sono quello che in assoluto usa di più la bici. Inoltre così, quando vado a fare un viaggio con mia moglie posso caricare le due folding sull'auto e arrivati a destinazione ce ne possiamo andare in giro pacifici in bici.

Detto questo, in base alla  mia attuale esperienza e in base alle informazioni che ho raccolto fino ad oggi, sarei arrivato a ipotizzare tre possibili pieghevoli:

1) Dahon Jetstream P8 - Mi attira FORTEMENTE il fatto che sia ammortizzata; ho 56 anni, sono in condizioni decenti, ma la schiena non gioisce per tutti i colpi che le pessime strade di Milano e quelle ancora MOLTO peggio di Como mi obbligano farle incassare. Quindi il molleggio mi attira davvero tantissimo, tenendo conto poi che il peso è sostanzialmente uguale alla mia Vitesse e non superiore come mi sarei aspettato.

2) Tern Verge X10 - Mi attira il peso ridotto di 2 Kg. rispetto alla mia Vitesse e - inutile negarlo - il fatto che è bellissima !!!! Però cavolo, costa 500? più della Jetstream e non è nemmeno ammortizzata. Non so se i 2 Kg in meno valgono  davvero una spesa così alta ..... certo la bellezza ..... !!

3) Brompton - Della Brompton mi attirano sostanzialmente le dimensioni da piegata, veramente incredibili, che sarebbero utili in alcuni casi e il fatto che il telaio posteriore ha una sorta di ammortizzatore in gomma che teoricamente dovrebbe smorzare un po' le asperità che mi martellano quotidianamente la schiena. Del fatto modaiolo che è la bici pieghevole più "cool" mi frega abbastanza poco.

Aggiungo due info:

* Il mio utilizzo tipico è il seguente: ogni giorno lavorativo 2 Km in bici a Como verso la stazione, 1 ora di treno e altri 2 Km in bici a Milano per l'ufficio. Poi dall'ufficio tram e metro vari più bici per muovermi in Milano dai clienti. Durante il WE giretti ludici sul lago, ma nulla di impegnativo.

* Il rivenditore Tern/Dahon mi suggeriva di prendere in considerazione la Tern ed eventualmente di usare una sella smorzata, che secondo lui ammorbidirebbe l'impatto delle vibrazioni sulla schiena, anche se non ovviamente a livello di una biammortizzata. Molti poi mi hanno detto che le biammortizzate "sprecano" energia motrice inutilmente perchè sono meno rigide; sarà certamente vero, però di questo poco mi frega, dato che non devo fare il tempo in pista !!!!

Arrivati a questo punto non so che fare, a voi la parola per preziosi consigli e grazie in anticipo.

Elio

Offline Sbrindola

  • aka Raffaele
  • Global Moderator
  • gran visir
  • *****
  • Post: 4912
  • Reputazione: +230/-1
  • Solvitur ambulando (pedalando)
    • Bikes & Co on Pinterest
Re:Quale seconda pieghevole?
« Risposta #1 il: Settembre 10, 2012, 02:01:21 pm »
Ciao Elio e benvenuto

vedo dal tuo post di presentazione e da questa richiesta che sei già abbastanza informato sull'argomento, quindi non mi dilungo e butto giù i miei pensieri a caldo sulle candidate.

Pur essendo io un soddisfatto possessore di Jetstream non la "sponsorizzo" a spada tratta: indubbiamente la doppia ammortizzazione è in grado di smorzare anche le sconnessioni peggiori, ma la sua posizione di guida non è delle più comode.
Se ami la guida sportiva, con busto molto inclinato in avanti e peso caricato sulle braccia, allora puoi sceglierla senza problemi come ho fatto io...... ma se la schiena è un problema non è detto che bastino gli ammortizzatori a risolvere.
Come hai concluso ragionando per conto tuo, ignorerei il discorso della dissipazione dello sforzo: sicuramente su una mtb con molta corsa negli ammo potrebbe essere un aspetto da non sottovalutare, specie in salita ..... ma sulla mia JS è sempre stata maggiore la goduria del confort che la sensazione di sprecare energia (e considera che al posteriore puoi sempre intervenire sulla regolazione).

La Verge X10 è sicuramente un bel gioiellino e posso assicurare che il peso in meno si fa sentire ogni volta che la maneggi o che metti forza nella pedalata, scendere sotto i 10 kg è privilegio di poche .... ma il prezzo da pagare è una maggiore delicatezza.
I cerchi  Kinetix Pro che monta (come la Mu P8 di mia moglie) non amano i maltrattamenti e le strade dissestate di cui parlavamo prima, specie abbinati a coperture come le Durano o le Kojak (che infatti mia moglie vuole cambiare a favore delle Supreme che hanno sezione maggiore).
Se non sei un peso massimo ed hai una guida rilassata che predilige il confort non scarterei a priori l'opzione, ma in altri casi mi farei lo scrupolo.

La Brompton è un'ottima bici e non ha bisogno di presentazioni. Ne guadagni in riduzione degli ingombri da chiusa e ti ritrovi probabilmente con il miglior telaio sul mercato.
La rogna è che per prenderne una con 3 marce arrivi già a prezzi analoghi o superiori a quelli della Verge X10. 
Da pieghevolista collaudato quale sei però, puoi benissimo valutare se la tua perseveranza e giunta al momento di un premio  :)  e considerare l'acquisto come un investimento.

L'opzione Tern con sellino ammortizzato in effetti non è affatto da scartare: visto il budget che stai considerando ci sono dei bei modelli tra le Link che potresti tenere in considerazione ed aggiungere alla spesa un cannotto come quelli della Suntour e magari un mozzo ammortizzato all'anteriore.
In questo modo avresti una bici con un assetto più "standard" ma con un confort analogo a quello che potrebbe offrire la Jetstream.
« Ultima modifica: Settembre 10, 2012, 02:39:42 pm by Sbrindola »

Offline giannib

  • gran visir
  • *****
  • Post: 609
  • Reputazione: +43/-0
Re:Quale seconda pieghevole?
« Risposta #2 il: Settembre 10, 2012, 02:24:04 pm »
Mi aggancio a quello che ha scritto Raffaele,e aggiungo che proprio la posizione inclinata della jetstream può essere terapeutica per il mal di schiena.
Oltre naturalmente alla ammortizzazione.
Se la schiena lavora in verticale si becca tutte le sollecitazioni che poi scarica sui dischi intervertebrali.
Se lavora inclinata flette,e lavorano di più i muscoli del tronco e le braccia,su cui viene scaricato un peso maggiore.
Non sono un medico, te lo dico solo in base alla mia esperienza diretta.
La brompton (che io ho) non è la più comoda da questo punto di vista,ma è veramente la più piccola e, solo se spendi tanto...la più leggera.
Secondo me avresti forse un vantaggio nella movimentazione da piegata, ma uno svantaggio sicuro nel comfort di marcia rispetto alla P8.
la Tern Verge X10 non la vedo come strumento di lavoro...però è bellissima!
Buona scelta.


brompton m2l-x 06/2011
mandrin 20"dallacinaconfurore" 05/2012

Offline ELIO

  • iniziato
  • *
  • Post: 7
  • Reputazione: +1/-0
Re:Quale seconda pieghevole?
« Risposta #3 il: Settembre 10, 2012, 04:31:52 pm »

La brompton (che io ho) non è la più comoda da questo punto di vista,ma è veramente la più piccola e, solo se spendi tanto...la più leggera.
Secondo me avresti forse un vantaggio nella movimentazione da piegata, ma uno svantaggio sicuro nel comfort di marcia rispetto alla P8.

Buona scelta.

Grazie mille per la risposta.  Una domanda mi viene in mente; dici che la Brompton non è la più comoda; ma allora quella specie di tampone ammortizzante di gomma che c'è posteriormente non aiuta proprio nulla? Pensavo che, pur non essendo un vero ammortizzatore qualcosa facesse: Mi pare di capire invece che non sia molto efficace. Per caso hai mai fatto il paragone di confort con una pieghevole completamente rigida?

Ciao grazie  a presto,  Elio

PS: mi sa che sarà saggio andare da un concessionario Brompton e affittarne una per una giornata, giusto per capire se il confort è accettabile; mi rendo conto che più uso la mia Vitesse e più rimpiango un po' più di confort ........

Offline giannib

  • gran visir
  • *****
  • Post: 609
  • Reputazione: +43/-0
Re:Quale seconda pieghevole?
« Risposta #4 il: Settembre 10, 2012, 05:00:21 pm »
Ho fatto un paragone con una 20"rigida proprio quest'estate,dove in vacanza ho portato quella,con montate le big apple 20x2".
Non è che l'ammortizzatore della b.non funzioni,anzi,senza quello probabilmente io,col mio di mal di schiena...,non la potrei proprio guidare!
È un problema strutturale secondo me,le ruote piccole e fine e gonfiate  a 6.8 bar son più scomode.L'ammortizzatore mitiga ma non risolve del tutto.
La brompton ha moltissimi pregi,ma non quello del comfort di marcia,secondo me...
« Ultima modifica: Settembre 11, 2012, 12:04:23 am by giannib »
brompton m2l-x 06/2011
mandrin 20"dallacinaconfurore" 05/2012

Offline Hopton

  • Moderatore
  • gran visir
  • *****
  • Post: 4132
  • Reputazione: +157/-0
Re:Quale seconda pieghevole?
« Risposta #5 il: Settembre 10, 2012, 08:48:53 pm »
Concordo pienamente con le osservazioni di Gianni sull'ammortizzazione della Brompton. Quando l'ho comprata l'ho trovata fantastica e migiore in tutto rispetto alla Hoptown, tranne che proprio per quest'aspetto. Poi però col tempo la cosa ha pesato sempre di meno, non saprei dirti se perché ci ho fatto l'abitudine, o perché l'ammortizzatore posteriore si ammorbidisce un pochino con l'uso, o per altri fattori che ignoro. Tieni conto che tengo le gomme sempre ben gonfie, e sono ad alta pressione.
Se non hai molta fretta posso farti provare la mia la prima volta che vengo a Como. Ci vengo di tanto in tanto, solo che questo mese ci sarò poco a casa (vivo a Lecco).
Mario
"La città è fatta per le persone, non per scatole di metallo". (Ayfer Baykal, assessore all'ambiente, comune di Copenhagen)
Brompton M6L blu cobalto, Strida Evo Silver

Offline ivox

  • gran visir
  • *****
  • Post: 661
  • Reputazione: +32/-0
  • Ivox
Quale seconda pieghevole?
« Risposta #6 il: Settembre 10, 2012, 10:09:32 pm »
Ciao Elio, io in questo momento sono un felice possessore di una brompton con ammortizzatore morbido, fino a ieri giravo con una fantastica Jetstream p8, sono molto fresco sul paragone e ti posso serenamente dire che l'inglesina non regge il confronto con la belva bi-ammortizzata. La p8 è decisamente più stabile ed anche con le ruote alla pressione massima assorbe parecchie asperità, l'ammortizzatore posteriore regolabile fa si che l'assorbimento giusto te lo scegli tu in base al percorso e al tuo stile di guida.
Qualcuno si starà chiedendo perché ho preso la brompton :-) vero sbrindola?
Risposta facile, sui mezzi affollati non ci sono alternative.
Il mio consiglio è di provarle tutte e due perché la posizione di guida è totalmente l'opposto tra una e l'altra.
Nel caso un giro di prova sulla jet te lo offro io in cambio di una birra :-)

A presto
I.
Ivo - Brompton S8L Raw Lacquer - Brompton S2E-X Orange (in ritardo di consegna)

Offline ELIO

  • iniziato
  • *
  • Post: 7
  • Reputazione: +1/-0
Re:Quale seconda pieghevole?
« Risposta #7 il: Settembre 11, 2012, 10:48:17 am »
Ragazzi, innanzitutto grazie mille a tutti per le risposte e le informazioni "da utenti", che sono quelle che contano.

Dopo la risposta di ivox, mi verrebbe da dire che mi sto pesantemente orientando verso la Jetstream, dato che una differenza importante di confort "dorsale" per me è molto importante; tutto considerato più importante del vantaggio dimensionale.

Posso comunque anche facilmente ...... prevedere .... che a tendere pensare di averle tutte e due non sarà poi così strano per me ... conoscendomi .....!

.... sempre naturalmente che non mi licenzino, se non mi dovrò comprare un carrettino pieghevole per fare le consegne del latte !!!!! Altro che tecnologia !!

Speriamo bene e grazie ancora a tutti; per ivox: quando passi da Como la birra è garantita per definizione! :)

Elio

Offline giannib

  • gran visir
  • *****
  • Post: 609
  • Reputazione: +43/-0
Re:Quale seconda pieghevole?
« Risposta #8 il: Settembre 11, 2012, 12:14:46 pm »
Ma guarda che avevamo capito tutto...eh eh!
Magari prendi la S,che c'ha un assetto un pò sportivo...
brompton m2l-x 06/2011
mandrin 20"dallacinaconfurore" 05/2012

Tags: