Benvenuto

Se la vostra richiesta di registrazione viene rifiutata o non ricevete risposta entro 24 ore
scriveteci e sarete attivati manualmente (ma prima verificate che la nostra email di attivazione non sia  finita nella cartella di SPAM)
aren't you a robot? write us an email to activate an account
info@bicipieghevoli.net

-no title-



  volete attivare una newsletter per raggiungere gli utenti della vostra regione? leggete qui  

Autore Topic: Marche - notizie  (Letto 18559 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline NessunConfine

  • gran visir
  • *****
  • Post: 1887
  • Reputazione: +102/-0
Marche - notizie
« il: Settembre 16, 2012, 12:43:55 pm »
Citazione
Una giornata tutta dedicata alla bicicletta. Domani, domenica 16 settembre - nell'ambito della Settimana Europea della Mobilità Sostenibile (16-22 settembre) ? si terrà infatti la ?Giornata della Bicicletta?, che prevede tutta una serie di iniziative.

L'appuntamento è fissato a partire dalle ore 10 in piazzale della Libertà. In programma, ?Targa la bici?, con stand informativi a cura di Comune di Pesaro, Asur e Legambiente, mentre per i più piccoli sarà allestito ?Spazio sicuro?, un'area ludica ed educativa di guida sicura in bicicletta, a cura delle guide Mtb dell'Asd Cultura in movimento. A tutti i bambini verrà donata una pettorina catarifrangente. Successivamente è prevista una pedalata fino a Fano, lungo la pista ciclabile che collega le due città, con la possibilità di tornare in autobus con trasporto bici, grazie ad Adriabus. Chi vorrà potrà pranzare al Pesce Azzurro. In caso di maltempo l'iniziativa si svolgerà domenica 23 settembre.

fonte: http://www.viverepesaro.it/index.php?page=articolo&articolo_id=371196
« Ultima modifica: Settembre 16, 2012, 01:51:09 pm by occhio.nero »
Lorenzo - Tern Link P9

Offline NessunConfine

  • gran visir
  • *****
  • Post: 1887
  • Reputazione: +102/-0
Re:Marche - notizie
« Risposta #1 il: Settembre 16, 2012, 01:05:07 pm »
segnalo:

Donne e bici. Casalinghe e lavoratric?i autonome battono impiegate ed insegnanti
http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=3297

Donne e bici: vietata la bicicletta alle donne (Islam, Corea del Nord)
http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=3829

Donne e bici: Le "info ladies" portano internet in bicicletta nei villaggi remoti
http://www.bicipieghevoli.net/index.php?topic=3118

tutte le discussioni con titolo "Donne e bici....." recuperabili con il comando di ricerca

-------------



Citazione
Nei mesi di ottobre e novembre l'associazione Pesaro Trek & Bike Experience con le Guide Amibike del progetto Pedalo Sicuro organizza uscite didattiche in mountain bike dedicate alle sole donne... assolutamente gratuita la partecipazione!

Si tratta di passeggiate ed escursioni adatte a chiunque possegga una bicicletta da sterrato nota come MOUNTAIN BIKE :-) durante le quali verranno insegnati i principi dell'uso del cambio e dei freni di una bicicletta in situazioni di equilibrio instabile come strade brecciate e scivolose per via del fango.

Impareremo insieme e con la massima calma - e senza gli occhi di biker uomini saputelli puntati addosso :-) - le basi per muoversi in salita e in discesa con la vostra mountain bike, superando ostacoli e imparando la tecnica di base per andare in bicicletta tra i boschi e i sentieri sconnessi.

PER CHI NON AVESSE LA BICICLETTA ADATTA: ci saranno 3 Mountain Bike NUOVE da noleggiare messe a disposizione dal negozio VELO MARCHE sulla statale adriatica, con freni a disco e ammortizzatori di qualità.

Per tutte le signore e signorine che volessero iscriversi: dovete inviare una mail con oggetto "ABC della MTB" a info@morettateam.it e vi avviseremo sulle date (le uscite didattiche si svolgeranno il sabato o la domenica) e i punti di ritrovo.

DONNE: SPARGETE LA VOCE... la natura vi aspetta!

Esistono numerosi modelli e marche di Mountain Bike pieghevoli, in foto la Girardengo 26".

fonte: http://www.viverepesaro.it/index.php?page=articolo&articolo_id=370932

« Ultima modifica: Dicembre 04, 2013, 11:07:36 am by occhio.nero »
Lorenzo - Tern Link P9

Offline NessunConfine

  • gran visir
  • *****
  • Post: 1887
  • Reputazione: +102/-0
Re:Marche - notizie
« Risposta #2 il: Novembre 19, 2012, 09:20:38 pm »
SAN BENEDETTO DEL TRONTO – E’ previsto per martedì 20 novembre, alle ore 12 in sala consiliare un incontro rivolto alla cittadinanza inerente il piano di azione sulla mobilità sostenibile. Tre saranno i progetti che verranno illustrati da amministratori e tecnici: “Salute Benessere del Territorio (S.B.T.): pedalata in città”, “+Bici – SUV” (già conclusi) e “Quest” sulle abitudini di mobilità dei cittadini nel territorio sambenedettese (ancora in corso di svolgimento).
Dei primi due progetti, in particolare, saranno presentate le pubblicazioni realizzate per promuovere la mobilità sostenibile e l’uso della bicicletta, migliorare la qualità dell’aria, informare la comunità locale e ascoltarla per individuare le soluzioni migliori. Nello specifico il progetto “S.B.T.: pedalata in città” è stato realizzato grazie ai fondi dell’amministrazione comunale, a quelli messi a disposizione da un bando del Ministero dell’Ambiente della Tutela del Territorio e del Mare e a quelli che sono stati resi disponibili dai partners di progetto Centro Ricerche Applicate per lo sviluppo sostenibile s.r.l. (Cras) e Fondazione Univerde.
Il progetto “+ Bici – SUV” è stato realizzato con i fondi Civitas Catalist, da un partenariato formato dai Comuni di San Benedetto del Tronto, Giulianova, Pineto, Rete Europea Civitas. Entrambe le pubblicazioni hanno contributo a fornire un quadro sia della situazione della mobilità ciclabile che delle politiche che possono essere messe in atto in città. Il progetto “Quest” è finanziato dalla Commissione Europea e volto a supportare la città nel compiere progressi concreti per rendere più sostenibile il trasporto urbano.
Dopo i saluti degli assessori alla mobilità di San Benedetto del Tronto Luca Spadoni, di Giulianova Archimede Forcellese e di Pineto Nerina Alonzo, interverranno Sergio Trevisani (sul progetto “Quest”), Maria Pietrobelli del C.r.a.s. (sul progetto “S.B.T.: Pedala in Città”), Alessandro Tursi di Legambiente di Giulianova (sul progetto “+Bici – SUV”) e Giovanna Giuffrè e Stefano Proietti dell’Istituto per l’integrazione dei sistemi (ISIS) che spiegheranno il ruolo del progetto “Quest” nell’integrazione tra i piani d’azione sulla mobilità sostenibile urbana nelle città europee.

fonte: http://www.rivieraoggi.it/2012/11/19/154688/piano-di-azione-sulla-mobilita-sostenibile-illustrati-in-comune-tre-nuovi-progetti/
« Ultima modifica: Novembre 19, 2012, 10:47:02 pm by occhio.nero »
Lorenzo - Tern Link P9

Offline NessunConfine

  • gran visir
  • *****
  • Post: 1887
  • Reputazione: +102/-0
Re:Marche - notizie
« Risposta #3 il: Febbraio 09, 2013, 02:05:11 pm »
La tua bici per l’Africa: da Gabicce all’Uganda!



Il Comune, in collaborazione con l’Organizzazione Africa Mission, Cooperazione e Sviluppo sede di Morciola di Colbordolo, vuole porre un segno di speranza che da Gabicce Mare arrivi fino in Uganda.
Nasce per questo l’iniziativa “La tua bici per l’Africa”, una raccolta di biciclette donate dai cittadini, che verranno spedite in Africa, in particolare in Uganda, nella capitale di Kampala e nella regione Karamoja, dove questo mezzo di trasporto è essenziale e può essere un  valido aiuto alle popolazioni.
Verranno spedite le biciclette donate in buono stato. Ma se avete biciclette parzialmente danneggiate non buttatele, potete comunque donarle! Verranno consegnate a Erika Calesini, visual e performing artist, che le farà rivivere attraverso la sua arte!

Il contesto
L’Uganda è un Paese di oltre 28 milioni di persone, localizzato a livello dell’Equatore tra le Rift Valleys dell’Africa Orientale e Centrale. E’ uno dei paesi più poveri del mondo, dove il 35 per cento della popolazione vive con meno di 1 dollaro al giorno e l’aspettativa di vita alla nascita non supera i 50 anni. Ampie aree del nord del paese mantengono un basso stato di sviluppo e sono devastate da conflitti interni. Nella regione Karamoja i conflitti interni tra tribù Karimojong e le difficili condizioni climatiche hanno ridotto l’area in una delle più povere zone del pianeta. Gli abitanti della regione si dedicano generalmente alla pastorizia seminomade, viene inoltre praticata un’agricoltura di sussistenza, basata soprattutto sulla coltivazione di sorgo. L’intera area è teatro di scontri tra le varie etnie per il controllo delle aree di pascolo ed il possesso delle vacche. Negli ultimi anni le lance sono state sostituite da fucili automatici con conseguente notevole aumento di morti e feriti da arma da fuoco. Le armi hanno determinato inoltre spostamenti di popolazione rilevanti, che rendono ancor più precaria la sopravvivenza dei Karimojong, già resa difficile a causa delle ricorrenti siccità e dalla cronica carenza di cibo.

Obiettivo
Obiettivo del progetto è fornire biciclette alle comunità più bisognose di Kampala e della regione Karamoja, donando un mezzo di trasporto utile che apporta un beneficio immediato nella vita delle persone e costituisce un forte segno d’incoraggiamento e speranza per un futuro migliore.

Beneficiari
Beneficiari dell’intervento saranno le fasce più vulnerabili della popolazione locale e le persone più bisognose che grazie all’uso della bicicletta potranno muoversi più agevolmente e svolgere più facilmente le principali attività quotidiane. Le biciclette saranno destinate a comunità e villaggi individuati dall'organizzazione Africa Mission-Cooperazione e Sviluppo, privilegiando ambiti sociali quali: famiglia, donne e membri delle comunità rurali più bisognose, infermieri, scuole, missionari.

La sfida
Si può pensare che la bicicletta sia un mezzo di trasporto utile, veloce e pratico ma non cosi importante per una collettività, al contrario a Kampala e in Karamoja la bicicletta è un mezzo di trasporto fondamentale: accorcia i tempi di percorrenza da un centro abitato ad un altro, diminuisce la fatica e da la possibilità di trasportare maggiori carichi come cibo, acqua senza fare affidamento solo sui propri piedi e sulla forza delle proprie braccia, specialmente per le donne avere una bicicletta significa poter fare spesa e portare i bambini affaticandosi meno. E ancora, grazie alla bici, un medico può raggiungere più velocemente i suoi pazienti, gli studenti e soprattutto le ragazze, possono andare con più frequenza a scuola in quanto gli spostamenti diventano più semplici. Inoltre, grazie all’uso della bici si contribuisce a creare nuove opportunità di lavoro poiché può essere usata come mezzo di carico, per il commercio e il trasporto di materiale.
Di conseguenza la raccolta e l’invio di biciclette da parte del Comune di Gabicce Mare promuove il miglioramento delle condizioni di vita quotidiane contribuendo con un gesto semplice ma importante allo sviluppo sociale delle fasce più vulnerabili della popolazione locale.
Cosa chiediamo
Dona la tua bicicletta, quella che non usi più da anni, purché sia in ottimo stato, perché, come diceva il fondatore di Africa Mission don Vittorione, “ai poveri bisogna dare il meglio”, e aiutaci, se puoi, con un contributo di 10 euro per il trasporto delle bici in Uganda.
Attività
Il progetto prevede:
-Raccolta biciclette usate in buono stato e/o nuove entro Maggio 2013 quando ci sarà l’arrivo del Giro d’Italia nel Comune di Gabicce Mare;
-Invio delle biciclette tramite container a Kampala e in Karamoja;
-Consegna delle biciclette;
-Distribuzione delle biciclette da parte degli operatori di Africa Mission-Cooperazione e Sviluppo alle persone più bisognose;

Partner
Cooperazione e Sviluppo Onlus, associazione privata senza fini di lucro, è lo strumento operativo del Movimento Africa Mission. Fondata nel 1982, da Don Vittorio Pastori, noto come “don Vittorione” riconosciuta come ente morale dotato di personalità giuridica, è un’Organizzazione Non Governativa (O.N.G.) idonea alla cooperazione e al volontariato internazionali, secondo la legge 49/87 che disciplina l’aiuto pubblico dell’Italia ai Paesi in via di sviluppo. Cooperazione e Sviluppo è presente in modo stabile in Uganda presso le sedi nella capitale Kampala e a Moroto, capoluogo del Karamoja.
I progetti di cooperazione internazionale realizzati sino ad oggi hanno consentito di raggiungere importanti traguardi nel settore Idrico attraverso la perforazione di oltre 900 pozzi per acqua potabile, in quello agricolo con il sostegno alla popolazione locale attraverso la realizzazione di progetti in ambito zootecnico e agro-forestale, nel settore socio educativo, attraverso il sostegno alle realtà locali impegnate con i giovani e le fasce svantaggiate della popolazione e la realizzazione del Centro Giovani Don Vittorio a Moroto e numerosi interventi a favore dei bambini, orfani e donne.
Informazioni:

Segreteria del Sindaco
Tel. 0541-820634
Mail: sindaco@comune.gabicce-mare.ps.it

fonte foto: http://thecityfix.com/
fonte: http://www.yoyocomunicazione.com/smmpesaro/gabiccemare/la-tua-bici-per-lafrica-da-gabicce-alluganda/
Organizzazione Africa Mission: http://www.africamission.org/
Lorenzo - Tern Link P9

Offline NessunConfine

  • gran visir
  • *****
  • Post: 1887
  • Reputazione: +102/-0
Re:Marche - notizie
« Risposta #4 il: Aprile 10, 2013, 07:43:18 pm »
[Fano] Self SOS Bike



L'ultima proposta dell'associazione FOR-BICI di Fano è la creazione e la promozione presso i ristoranti del luogo di punti di assistenza per i ciclisti denominati Self SOS Bike. Grazie ad uno sponsor d’eccezione – la ditta Cascioli di Fano – stiamo regalando ai ristoranti e bar del territorio, una pompa, una camera d'aria, un copertone e ricambi vari, per garantire la riparazione delle più comuni “avarie delle bici”. Le strutture che aderiranno non dovranno certo accollarsi l'onere della riparazione – ci spiega Marco Roscini promotore dell'iniziativa – dovranno semplicemente mettere a disposizione il materiale che i cicloturisti potranno usare in caso di foratura. Troppo spesso le forature costringono ad un mesto ritorno a casa a piedi, la nostra iniziativa vuole essere una sorta di utile “benvenuto” per coloro che percorrono le strade locali sulle due ruote.

 Per ora la nostra attenzione si è concentrata sui ristoranti che si trovano in prossimità degli itinerari più seguiti dai ciclisti, si segnala in particolare l’osteria “La Cerbara” e il ristorante “Bagnacciuga” primi ristoranti ad aderire e che hanno già accolto dei ciclisti incappati nella foratura.
L’iniziativa – di cui ci si aspetta un riscontro anche da parte delle istituzioni – promuove l’uso della bicicletta, ma promuove soprattutto chi va in bicicletta. In questo senso riteniamo fondamentale che venga considerata la bicicletta al fine di promozione del turismo rurale e della vivibilità delle nostre città. Pare che altrove gli amministratori se ne siano già accorti… da noi no.

Fonte | http://forbicifano.blogspot.it/2013/04/self-sos-bike.html
Lorenzo - Tern Link P9

Offline NessunConfine

  • gran visir
  • *****
  • Post: 1887
  • Reputazione: +102/-0
Re:Marche - notizie
« Risposta #5 il: Maggio 11, 2013, 02:24:17 pm »
[Ancona 12/05/13] Bicincittà



Ancona - 12 maggio, ritrovo ore 9:00 in piazza iv novembre (Passetto) partenza ore 10:00 strade sicure, aria pulita. A maggio, nella seconda domenica, ritorna l'appuntamento per tutti coloro che vogliono montare in sella alla propria bici e riconquistare gli spazi urbani che la quotidianità riserva alle automobili.

Bicincittà si inserisce nella "giornata nazionale della bicicletta" e coinvolge oltre 150 comuni in tutta italia, dando spazio alle famiglie, agli amatori e a tutti cittadini interessati ad uno stile di vita attivo. si pedala per piacere e nel rispetto dell'ambiente, ma anche per ricordare alle amministrazioni locali che un'altra mobilità è possibile. spazio alla solidarietà: anche bicincittà ha partecipato alla raccolta fondi per il progetto che l'uisp sta sviluppando in senegal a foundiougne, che prevede la costruzione di un campo sportivo e l'organizzazione di corsi di formazione.

RITROVO ALLE ORE 9,00 PIAZZA IV NOVEMBRE (PASSETTO), la colazione la offriamo noi. PARTENZA ORE 10,00. ISCRIZIONE €. 5,00. Il ricavato verrà devoluto per finanziare corsi formazione per operatori volontari della UISP impegnati in progetti di cooperazione internazionale in diverse aree del mondo: "lontani da dove? educare alla mondialità" ed all’ADISCO ( ASSOCIAZIONE DONATRICI SANGUE DEL CORDONE OMBELICALE.

A TUTTI PARTECIPANTI UN GADGET una passeggiata in bicicletta per le vie della città (percorso di circa Km. 10) per divertirsi pedalando insieme, per conoscere meglio la nostra città, per testimoniare che un’altra mobilità è possibile, per lo sviluppo delle piste ciclabili, per una migliore vivibilità delle nostre città.

Foto | http://www.sienafree.it/
Fonte | http://www.vivereancona.it/index.php?page=articolo&articolo_id=406382
Fonte 2 | http://www.uispancona.it/pagine/bicincitta_13.php

« Ultima modifica: Maggio 11, 2013, 05:47:48 pm by occhio.nero »
Lorenzo - Tern Link P9

Offline NessunConfine

  • gran visir
  • *****
  • Post: 1887
  • Reputazione: +102/-0
Re:Marche - notizie
« Risposta #6 il: Maggio 28, 2013, 09:18:31 pm »
[Marche] 12 nuovi treni da Febbraio 2014


AGI) - Pesaro, 24 mag. - E' stato sottoscritto oggi il protocollo d'intesa tra la Regione Marche e Trenitalia per il rinnovo e la ristrutturazione del materiale rotabile. In base agli accordi stretti con l'azienda, il protocollo stabilisce la fornitura di 12 nuovi treni - 8 diesel e 4 elettrici - piu' 5 locomotive. Quattro treni elettrici saranno attivi entro il 28 febbraio 2014, quattro diesel entro il 30 aprile 2014 e quattro diesel entro il 30 giugno 2014.

Foto | http://www.flickr.com/photos/ovens/8844037697/in/pool-47319698@N00/lightbox/
Fonte | http://www.agi.it/ancona/notizie/201305241353-cro-ran1007-trenitalia_12_nuovi_treni_per_le_marche_da_febbraio_2014
Lorenzo - Tern Link P9

Offline NessunConfine

  • gran visir
  • *****
  • Post: 1887
  • Reputazione: +102/-0
Re:Marche - notizie
« Risposta #7 il: Maggio 29, 2013, 02:22:40 pm »
[Rimini - Pesaro - Fano - Ancona 02/06/13] Biciclettata Adratica



Il 2 Giugno si terrà la biciclettata Adriatica che vede la città di Ancona come punto di partenza per questa significativa manifestazione in bicicletta che arriverà fino a Fano, percorrendo un tratto della Ciclovia Adriatica, pedalando preferenzialmente sulle ciclabili esistenti e strade a basso traffico.

Questa iniziativa organizzata da Bicipiù Chiaravalle e For-Bici Fano (associazioni aderenti alla FIAB,  Federazione Italiana Amici della Bicicletta) in collaborazione con una cordata di associazioni tra cui Ancona Social Club, ActionAid, Aics e tante realtà associative coinvolte nella tratta da Ancona a Fano, non sarà la solita biciclettata di alcuni ciclisti amanti delle due ruote, ma di cittadini che quotidianamente si muovono con la bicicletta, sia per spostamenti urbani che per tratte più lunghe, combinando la bicicletta con i trasporti pubblici.

“La biciclettata Adritica serve a far conoscere e promuovere la Ciclovia Adriatica (itinerario 6 di Bicitalia, progetto Ve.Le, CiPA..) interessando in pieno la regione Marche” spiegano i responsabili di Polisportiva Ancona Social Club, ActionAid e AICS. “Prima dell’opera vera e propria, questa iniziativa ha messo in comunicazione una serie di soggettività, di associazioni, che condividono i medesimi obiettivi: una mobilità nuova, fatta più di trasporti pubblici, di strade più a misura di pedone e bicicletta, e progetti come Ve.Le., a promozione del cicloturismo, un fenomeno in espansione su tutto il territorio nazionale.
Il 2 Giugno è un occasione per passeggiare tutti insieme e dar vita ad un’iniziativa senza precedenti per la città, ed invitiamo chi ne condivida lo spirito ad unirsi a questa grande passeggiata in bicicletta tutti insieme”.

La giornata si articolerà in questo modo:

Partenza ore 08:00, piazza Cavour, ANCONA
Ore 08:25 Ancona, Stazione Fs di Torrette AN
Ore 09:00 Falconara, Stazione Fs
Ore 09:30 Montemarciano, colonia Avis
Ore 10:30 Senigallia, Rotonda a Mare
Ore 11:20 Marotta, P.zza Kennedy
Ore 11:45 Torrette di Fano, giardini Tonucci
Ore 12:15 Fano, Capannoni carnevale
Ore 13:00 Fano, Piazza XX Settembre

I partecipanti all’iniziativa possono unirsi in qualsiasi punto del tratto indicato e arrivare dove vogliono, possono utilizzare i treni regionali per raggiungere la meta e per rientrare, trasportando gratuitamente la bicicletta. In ogni tappa vi saranno dei punti ritrovo dove i ciclisti potranno registrarsi e ristorarsi.

La manifestazione è di carattere nazionale, in contemporanea si svolgerà in diversi tratti della costa adriatica: da Rimini partirà un gruppo di ciclisti che faranno il percorso scendendo fino a Fano; analoga iniziativa si terrà in Abruzzo, altre in Puglia.

“Auspichiamo che Ancona vada in questa direzione scegliendo di investire sulla mobilità nuova ad esempio sistemando le piste ciclabili esistenti, attuando delle Zone30 in modo da tutelare ciclisti, pedoni con le automobili,  incentivi sull’ acquisto di biciclette tradizionali, pieghevoli ed elettriche, sviluppare con i trasporti urbani un piano intermodale che combini la bicicletta con i mezzi pubblici per superare la conformazione territoriale, collegando la parte Sud della città con la parte Nord, creare un tratto ciclabile sulla Flaminia per collegare i quartieri e i Comuni limitrofi. Uno stimolo forte per una città che sia più sostenibile dal punto di vista della mobilità.” Concludono le associazioni locali aderenti.

L’iniziativa è patrocinata dalla Regione Marche, il CONI Regionale, le Province di Ancona e Pesaro e Urbino, i Comuni attraversati, Legambiente Marche Onlus ed il Parco naturale del monte San Bartolo.

Fonte | http://www.anconatoday.it/eventi/biciclettata-adriatica-ancona-fano-giugno-2013.html
http://forbicifano.blogspot.it/2013/05/biciclettata-adriatica-marche-romagna.html

« Ultima modifica: Maggio 29, 2013, 07:10:28 pm by occhio.nero »
Lorenzo - Tern Link P9

Offline Aviator

  • assistente
  • ***
  • Post: 237
  • Reputazione: +39/-0
Re:Marche - notizie
« Risposta #8 il: Gennaio 16, 2014, 05:43:56 pm »
Nessuno ma proprio nessuno degli utenti del forum ha partecipato a questa manifestazione? Mi sembra molto interessante, se dovessero ripeterla quest'estate mi piacerebbe andarci!

Offline occhio.nero

  • Federico
  • Amministratore
  • gran visir
  • *****
  • Post: 9970
  • Reputazione: +174/-1
  • hai voluto la vita?... e mo' pedala!
    • il mio nome è al termine del mio viaggio
Re:Marche - notizie
« Risposta #9 il: Gennaio 16, 2014, 06:24:44 pm »
tienici informati qualora la replicassero :)
Federico
Tikit; DahonMuP24; Nanoo; DashP18; BromptonS6L
pedaliamo, pieghiamo, moltiplichiamoci

Offline Aviator

  • assistente
  • ***
  • Post: 237
  • Reputazione: +39/-0
Re:Marche - notizie
« Risposta #10 il: Gennaio 17, 2014, 02:54:32 pm »
Bisogna che NessunConfine ci tenga aggiornati probabilmente ha un qualche aggancio...
Speriamo  ;)

Offline Alepieghevole

  • iniziato
  • *
  • Post: 2
  • Reputazione: +0/-0
Re:Marche - notizie
« Risposta #11 il: Maggio 06, 2014, 03:12:18 pm »
Ci sarò!


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Offline Davide_Ancona

  • apprendista
  • **
  • Post: 74
  • Reputazione: +5/-0
Re:Marche - notizie
« Risposta #12 il: Aprile 14, 2016, 10:59:34 pm »
Bike tour Ancona, Colli Esini e Frasassi.
Sembra che si parli dell'"intermodalità" tanto cara a questo forum...

http://www.fsnews.it/fsn/Sala-stampa/Comunicati/PopUp-Bike-tour

PS: La Gola della Rossa e Frasassi sono dei posti che vale la pena vedere, vi posto una foto di un paio di settimane fa: chiesetta dell'anno 1000 con cappella ottagonale ottocentesca del Valadier, sotto la roccia...mi ha ispirato, il giorno dopo ho comprato la pieghevole...






« Ultima modifica: Aprile 26, 2016, 02:07:21 pm by occhio.nero »

Offline occhio.nero

  • Federico
  • Amministratore
  • gran visir
  • *****
  • Post: 9970
  • Reputazione: +174/-1
  • hai voluto la vita?... e mo' pedala!
    • il mio nome è al termine del mio viaggio
Re:Marche - notizie
« Risposta #13 il: Aprile 19, 2016, 07:48:12 pm »
segnalato sul calendario  :)
Federico
Tikit; DahonMuP24; Nanoo; DashP18; BromptonS6L
pedaliamo, pieghiamo, moltiplichiamoci

Offline Davide_Ancona

  • apprendista
  • **
  • Post: 74
  • Reputazione: +5/-0
Re:Marche - notizie
« Risposta #14 il: Aprile 21, 2016, 10:40:45 am »
ATTENZIONE
L'evento del 24 aprile è rinviato all'8 MAGGIO 2016 causa maltempo...
Appreso dalla pagina FB.

https://m.facebook.com/events/267604060239855?view=permalink&id=271385276528400&ref=m_notif&notif_t=event_aggregate

Tags: